Tag: amica

Mer

09

Ago

2017

Amica troia, che fare?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Cercherò di essere quanto più breve e chiara possibile. Ho una grande amica che è un po zoccola. Mi spiego, ha 18 e cerca costantemente qualcuno a cui darla il problema è che non sa darsi limiti lo farebbe veramente con chiunque e io ci sto male perché mi dispiace che lei si butti via così, penso che meriti molto di più del primo morto di figa che passa.

Il mese scorso siamo andate in viaggio di maturità assieme ad altri nostri amici e lei ha tentato più volte di farsi l'unico ragazzo disponibile del gruppo e quando lui, dopo tutte le sue moine è andato a letto con un altra (con cui aveva già un mezzo flirt prima di partire quindi ci stava ) lei ha fatto una scenata, si è messa a piangere dalla frustrazione. Qualche sera prima stavamo tornando all' appartamento che avevamo affittato, eravamo tutti ubriachi, e lungo la strada siamo passati di fronte a una casa affittata da una decina di ragazzi  (tutti maschi) nostri coetanei ma che noi non conoscevamo. Senza pensarci due volte questa mia amica  prende ed entra. Io ho avuto il buonsenso di seguirla e trascinarla fuori perché la situazione 10 ragazzi sobri contro una ragazza ubriaca non mi piaceva per niente. Manco a dirlo questa si incazza con me perché "ma secondo te la andavo a dare in giro così? ?" Ehmm sì? Il problema è che proprio non se ne rende nemmeno conto, sfrutta il fatto che è una ragazza molto bella per cercare di fare sesso con chiunque e l'unica che si preoccupa di questo sono io...cazzo non vedi come fai la facile con tutti? Perché devi darti via così? 

Se le dico che sono preoccupata per lei mi dice che no, lei non fa la gatta morta con tutti oppure che a lei piace fare così e che non riesce a fare altrimenti. È una cosa normale? Dovrei smetterla di preoccuparmi per una che tanto non mi ascolta e farà sempre di testa sua?  

 

 

 

 

Tags: amica

Mer

26

Lug

2017

sono una pessima amica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La situa è questa. Sono piuttosto pigra,non esco spesso se non per stare con il mio ragazzo(in piú ci sono i miei che mi scassano perchè non devo passare troppo tempo fuori casa e dovrei dedicare almeno tre pomeriggi a settimana alle pulizie di casa). C'è questa mia amica che continua a chiedere tutti i giorni di uscire e crede che io le inventi delle scuse non conoscendo il regime di casa mia.Il mio ragazzo si offende se gli sottraggo tempo per stare con lei,mia madre la odia e quindi ogni volta storce il naso se sa che la devo vedere e mi tocca subire battutine e domande + lei ogni volta che ci vediamo parla solo di ragazzi (dopo un po' lo stesso argomento mi scoccia) + ogni tanto dice cose omofobe a caso e da bsx mi girano abbastanza...risultato ci vediamo si e no una volta al mese e lei continua a farmelo pesare e io non posso fare a meno di sentirmi in colpa.

Mer

26

Lug

2017

sono una pessima amica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La situa è questa. Sono piuttosto pigra,non esco spesso se non per stare con il mio ragazzo(in piú ci sono i miei che mi scassano perchè non devo passare troppo tempo fuori casa e dovrei dedicare almeno tre pomeriggi a settimana alle pulizie di casa). C'è questa mia amica che continua a chiedere tutti i giorni di uscire e crede che io le inventi delle scuse non conoscendo il regime di casa mia.Il mio ragazzo si offende se gli sottraggo tempo per stare con lei,mia madre la odia e quindi ogni volta storce il naso se sa che la devo vedere e mi tocca subire battutine e domande + lei ogni volta che ci vediamo parla solo di ragazzi (dopo un po' lo stesso argomento mi scoccia) + ogni tanto dice cose omofobe a caso e da bsx mi girano abbastanza...risultato ci vediamo si e no una volta al mese e lei continua a farmelo pesare e io non posso fare a meno di sentirmi in colpa.

Ven

21

Lug

2017

amica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Stai da poco con un bravo ragazzo con cui tutto va alla grande, c'é un gruppo di amici nel quale c'è anche la tua amica del cuore. Lei e il tuo ragazzo sono amici da tanto tempo. Peró da quando tu ti metti con lui, lei inizia a mandargli mess privati (non nel gruppo degli amici) a lui (!) x chiedergli di uscire insieme in piscina, a cena, ...  che cazzo è? Il ragazzo è quasi infastidito per l'insistenza di lei e inoltre te lo dice apertamente e naturalmente non ci va. Ma che cazzo di amica è una cosi? Ma io mai mi permetterei di chiedere al ragazzo della mia migliore amica di vederci noi due ignorando lei, dicendo che nulla è cambiato, che lui è sempre 'mio amico' e lo chiamo e lo vedo quando e quanto voglio! Che delusione un'amica cosi. Prima quando lui era libero interesse zero. Adesso gli si attacca addosso cosi? Fidarsi? Io mi fido sempre troppo... ma adesso mi sento arrabbiata 😡!  

Tags: amica

Gio

20

Lug

2017

La mia amica mi ignora e rinvia gli impegni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono abbastanza delusa da alcuni atteggiamenti di una mia amica. Già da un paio d’anni ho notato che si confida meno con me e questo mi ha lasciato perplessa perché sono venuta a sapere suoi problemi di coppia tramite altre persone che davano per scontato che a me le avesse dette. Un po’ mi è dispiaciuto sapere che ha confidato questioni delicate a persone con cui non aveva la stessa confidenza che ha con me, ma alla fine ognuno è libero di parlare con chi si sente più a suo agio e ho cercato di non dare troppa importanza alla cosa. Poi mi stavo rendendo conto che è diventata molto più riservata, al che anche io ho deciso di non confidarle niente (anche se in verità non è che abbia grandi cose da confidarle, diciamo che era spesso lei a vomitarmi addosso i suoi problemi di coppia e io le davo consigli che ovviamente non seguiva mai). Arriviamo però agli atteggiamenti strani degli ultimi mesi: a gennaio c’è stato un avvenimento importante per me e in tale occasione ho organizzato una festa con le amiche. Lei con una settimana di “preavviso” mi ha detto che ha avuto problemi gravi col compagno: avevano litigato perché lei non voleva che lui uscisse con dei suoi amici che lei proprio non può vedere (gravissimo insomma, problemi di persone mature e indipendenti proprio!). Per questo motivo mi stava preannunciando che probabilmente, se fosse venuta, sarebbe stata da sola. Io l’ho comunque ascoltata, supportata e le ho dato dei consigli ma fino al giorno della serata non mi ha fatto sapere nulla, finché non mi ha poi lasciato intendere con un messaggio che non se la sarebbe sentita di venire perché aveva scoperto che nel locale ci lavorava proprio uno di quegli amici del fidanzato che a lei non piacciono. Io avrei voluto condividere quell’evento con lei, ma ho preferito evitare di prendermi arrabbiature per una a cui evidentemente non importava. Si era pure messa a piangere dicendo che si sentiva una stronza e che non voleva che io pensassi che fosse una pessima amica, però sinceramente l’ho pensato, perché io a differenza sua ci sono sempre stata, soprattutto nelle occasioni importanti (oltre ai momenti bui). Dopo questo episodio lei si è chiusa molto, non ricordo nemmeno più l’ultima volta che ci siamo viste davanti a un caffè o per una semplice serata tra amiche. Da gennaio ad oggi ci saremmo viste esagerando 4-5 volte (abitiamo a 10 minuti a piedi) e sempre per fare commissioni veloci incastrate a caso quando le faceva comodo, non per dedicarci del tempo di qualità. Il 12 giugno arriva il suo compleanno e mi dice che ci saremmo viste per festeggiare dopo il 15 perché aveva un esame universitario. Poi per tutta una serie di motivi ha sempre rinviato questi “festeggiamenti”. Io rispetto il fatto che lei avesse sia impegni di lavoro che di studio, ma non sopporto chi ti propone di fare qualcosa e trova sempre una scusa per rinviare. Tra l’altro io comunque le dicevo che anche se ero incasinata anche io, alcuni giorni ero libera. Faccio un paio di esempi e la chiudo qui per non dilungarmi ulteriormente. Le avevo detto che sarei uscita in centro col mio fidanzato perché c’era una specie di “fiera dello street-food” e lei mi aveva detto che probabilmente sarebbero stati in zona anche loro. La sera le dico che stavamo uscendo di casa e lei risponde che erano già in giro. In 10 minuti sono arrivata in centro e ho parcheggiato, ma come l’ho avvisata non si è degnata di rispondere per un’ora scrivendomi poi delle scuse perché si erano fermati in una panchina perché le facevano male i piedi (MAH!). Dulcis in fundo, un paio di settimane fa le ho proposto di vederci per una passeggiata, anche prima degli esami perché tanto un’oretta per staccare l’avrei trovata, oppure ci saremmo potute prendere una pizza con i nostri ragazzi. La risposta è stata un vago: “Magari coi nostri ragazzi dopo che do l’esame, per noi va bene anche prima!”. L’esame l’ha finalmente dato, però poi di fatto ancora non l’ho vista e mi sembra che di festeggiare il compleanno, passato ormai più di un mese, forse in realtà non ne aveva né la voglia né il piacere.

Non so più cosa fare con questa persona.

Gio

15

Giu

2017

voglio tante amiche perché non riesco a trovare una ragazza

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sono arrivato a quasi 30 anni e non ho mai avuto una ragazza ci sono state almeno un paio che sarebbero state benissimo con me ma nonostante questo non hanno voluto

a questo punto se non posso avere una ragazza voglio tante amiche affettuose con cui stare insieme e farci tante coccole e passare tanto tempo abbracciati io so che ci sono tante ragazze bisognose di coccole e di affetto e anch'io anche se sono maschio ne ho tanto bisogno

tendenzialmente non voglio sesso ma se voi proprio non ne potete fare a meno una volta ogni tanto vi posso pure accontentare 

Mer

03

Mag

2017

La mia amica

Sfogo di Avatar di TylerTyler | Categoria: Altro

Voglio ringraziarti per il tempo trascorso assieme; per avermi regalato il tuo entusiasmo e per essere stata capace di coinvolgermi così tanto. Nei mesi scorsi sono tornato indietro nel tempo e sono stato bene, ho dato il massimo ed ho memorizzato diversi istanti di felicità con te. Non mi sentivo solo perchè sei stata mia complice; inoltre mi ero quasi illuso di aver trovato una persona simile a me. Voglio mantenere i ricordi il più a lungo possibile e tenerti stretta così: Il mattino, quando ho ancora gli occhi chiusi e lentamente mi sveglio, resto immobile e ti penso. Immagino il tuo viso, i tuoi capelli ricci e voluminosi, mi sembra di sentire il tuo profumo, dolce in quella sera d'estate quando frettolosamente ti accingevi a sistemare la tavola, in una delle cene tra amici. Mi capita di rimanere fermo immobile, ritardare il risveglio e nella mia fantasia avvicinarmi a te così tanto che mi sembra di sfiorarti. Tu sei così dolce, tranquilla, serena e noi rimaniamo li, fermi nell'istante prima di un bacio; in questo modo posso, ogni volta, sentirti mia. Chissà ora come stai, se il tuo lui degli innumerevoli tira e molla ti saprà regalare la metà delle emozioni che ti ho regalato io. Se saprà farti ridere di felicità in maniera così incontrollata dopo aver realizzato di essere riuscita a fare qualcosa che non credevi. Chissà se può tenerti tra la paura e l'emozione di una cosa pericolosa mai provata. Non saprà coinvolgerti creando le condizioni giuste per farti fare la cattiva e nel frattempo tirare fuori il meglio di te, no... quello sono io. Sei stata mia per poco, ma nella mia mente per sempre.Ciao amica mia, in bocca al lupo per tutto.

Tags: amica

Mar

18

Apr

2017

Mi manchi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi manchi tanto, Roberta, mi mancano le nostre chiacchierate, le nostre risate e i nostri deliri. Sarai sempre la mia migliore amica.

Tags: amica

Mar

18

Apr

2017

"Sono depressa, mangio e me la prendo con te"

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Gola

Ah, benissimo.
Sei proprio un'amore di amica!
Ci diamo appuntamento per le 2 per pranzare insieme.
Magari verso mezzogiorno prendo un panino al volo, ma è comunque poco.
Anche se mangio presto, cerco di mangiare il meno possibile per farti compagnia in quel orario.
E tu che fai?
Ti lamenti come una bambina di tre anni che se non mi vedi per le 2 precisissime tu vai a pranzare senza di me, anche se ti abbuffi come un non so cosa per le 11 del mattino ogni giorno.

Beh, mia cara...
Se non riesci ad aspettare una decina o massimo ventina di minuti, anche se tu hai mangiato come un maiale APPENA DA TRE ORE, non so che dirti.

Siamo sincere, sei molto in sovrappeso. sei sui centoventi kili, sei ingrassata nuovamente anche se ti eri ripromessa di andare in palestra (Che hai usato la scusa "Oh, non voglio più andarci in palestra. E' faticoso!" MA SEI SCEMA?! TI ASPETTI CHE SIA SOLO UNA PASSEGGIATINA DI 10 MINUTI PER FARTI DIMAGRIRE TUTTI QUEI KILI?).
Ma ovviamente, per una ventina. di. minuti. cominci a lamentarti con me al telefono che stai morendo di fame.
TI SEI MESSA A BESTEMMIARMI, AD AUGURARMI LE PEGGIO MALATTIE SOLO PERCHE' VUOI INGOZZARTI DI CIBO!

Ti ho spiegato MILLE VOLTE perché la tua vita non è sana, e ti metti anche a lamentarti e ad urlarmi contro che "è troppo difficile, è faticoso. Loro mi prendono in giro che sono grassa e io mangio"
MA OVVIAMENTE E' TROPPO PRESA A RIMPILZARSI SOLO PERCHE' VUOLE.
HO CERCATO DI FARTI ANDARE DALLO PSICOLOGO. AVEVAMO TROVATO IL PROBLEMA.
MA SEI TROPPO FIFONA PER RISPONDERE A QUELLE PRESE IN GIRO E TI RIMPILZI COME UN MAIALE. ANCHE SE HO CERCATO IN TUTTI I MODI DI FARTI MANGIARE SANO!

Sei stata OTTO MESI. OTTO. andando in palestra.
Stavi dimagrendo, ero fierissima di te e di come tu ti sentissi finalmente bene con te stessa.
E tutto ad un tratto. la scusa.
"è faticoso. sono dimagrita. non ho bisogno più della palestra"
E Puf. nuovamente in sovrappeso.
E ORA PER UNA VENTINA DI MINUTI DAI IN ESCANDESCENZA COME SE TU NON STESSI MANGIANDO DA DIECI GIORNI.

E COMINCI A LAMENTARTI CHE SE TI FA MALE LO STOMACO E' COLPA MIA CHE NON TI AIUTO?!

MA VAFFANCULO! 

SEMMAI SEI TU CHE NON TI VUOI BENE! NON POSSO AIUTARTI IN COSE IN CUI DOVRESTI OCCUPARTENE TU.

HAI VENTI ANNI, NON CINQUE. E IO NON STO VICINO A TE SOLAMENTE PERCHE' QUANDO TI SENTI DELUSA DA TE STESSA MANDI GLI ACCIDENTI A ME COME SE FOSSI IO L'ARTEFICE DEL PERCHE' STAI ANDANDO SULL'OBESITA' RISCHIANDO PROBLEMI DI CUORE!

E cosa mi dice lei, quella bellissima amica?
"Non ti importa di me, io sto morendo di fame e tu da mezzogiorno hai mangiato e stai bene. Sei una amica di merda"


...Beh, è meglio essere "Amiche di merda" che fissate con il cibo in modo così MALATO. DA COCACOLA E MERDATE VARIE.

Sai, mia "cara amica"? La depressione l'ho avuta.
Eppure quando io ero depressa non avevo questa mania che hai tu, trattando gli altri come merde e tu invece sei il piccolo fiocco di neve speciale e viziata. la "DEPRESSA" non manda affanculo l'aiuto, la depressa non si aspetta che gli altri stiano sotto il suo comando, perché "tutti mi odiano perché sono grassa". No, se le persone ti odiano è perchè appunto SEI STRONZA, MANIACA DEL CIBO E HAI POCHISSIMO CARATTERE, PERCHE' TI ASPETTI CHE GLI ALTRI FACCIANO LE COSE PER TE.

Il mio difetto è che sono troppo buona, ecco cosa.
Ti voglio bene come una sorella, ma proprio non ti sopporto quando ti tappi le orecchie come, appunto, una bambina. Continuando ad insistere -sempre come una bambina- che qunado hai torto marcio hai sempre ragione.
Se dici che "Due più due è uguale a trecento" dev'essere così. perché lo dici tu.
Se non sono d'accordo con te, sono la stronza e tu la vittima.
Se per assurdo ti do' ragione, e dopo ti fanno notare l'errore, La colpa è mia.

Se vuoi farti venire il diabete non è più problema mio.
Io cerco di aiutarti, ma tu fai la cogliona e ti comporti come una bambina.
"Non sei mia madre, la vita è mia"
Allora vai e scavati la fossa, perché non sto più appresso ad una ventenne stupida.

Eppure, anni fa non eri così.
Eri più magra, una persona adorabile.
Ma poi, dopo questi anni, sei diventata acida.
Stronza, bugiarda, cambiando tutte le versioni dei fatti per aver ragione.
Vorrei tanto che tu capissi, ma la risposta è sempre la stessa.
"Ti stai comportando male con me. sei una stronza. chiedimi scusa"

...Oh, gesù. Scusa di essere così stupida di pensare che possa cambiare!

Ven

07

Apr

2017

E' normale?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Dopo circa un mese che avevo partorito è venuta a trovarci un'amica, che obiettivamente è una gran figa, mora con un bellissimo viso e un seno abbondante. Indossava un aderente vestitino di lana rosso cortissimo, senza calze e sandali con tacco dodici. Mio marito era letteralmente in preda all'eccitazione e la cosa che più mi turba è il fatto che ne ero compiaciuta. Ad un certo punto li ho voluti lasciare soli, quando lei si è inginocchiata per guardare la bambina nel passeggino, e lui era affianco in piedi con il pacco a livello del viso della mia amica; lei parlava al suo pacco praticamente. Fingendo di fare il caffè sbirciavo in sala sperando che lui facesse qualcosa,  perché si capiva che moriva dalla voglia di cacciarglielo in bocca e confesso che mi sono eccitata quando mentre lei continuava a parlare inginocchiata lui ha iniziato ad accarezzarle la testa e il viso, e lei fingeva di nulla. Ad un certo punto le ha proprio afferrato il cranio con una mano ma a quel punto lei è scattata in piedi, mio marito le ha preso al volo la mano per portasela appresso, ma lei scivolando via si è messa a girare attorno ai tavoli, hanno giocato al gatto e al topo per alcuni secondi, nel silenzio si sentiva il tacchettio veloce e la baraonda di mio marito nello spostarsi, tanto che ad un certo punto ha rovesciato delle sedie facendo piangere la bimba, a quel punto son dovuta uscire e lei mi è venuta incontro dicendomi che doveva rientrare subito perché non si sentiva bene. La scena era io bagnatissima lei con i capezzoli duri mio marito con un pacco impressionante e la bimba che piangeva sola nel passeggino. Con mio marito ho fatto finta di niente, lui pure, la sera temevo mi sfondasse invece è stato sfiancato per giorni.

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti