Tag: sposarsi

Ven

04

Gen

2019

Invidio chi si sposa col grande amore

Sfogo di Avatar di Emily80Emily80 | Categoria: Invidia

Ho una invidia stratosferica per chi ha trovato il grande amore, equilibrato, sano e senza costrizioni e sta per sposarsi.

Ho 39 anni e pur essendo piacente, simpatica e piena di interessi ed amici, adoro i miei anziani genitori e pretendo rispetto per loro. Purtroppo, mi imbatto sempre in persone sbagliate o in pazzi retrogradi che scambiano una compagna per una schiava che sta a casa a fare da serva a loro generando figli, senza avere più altri interessi ed isolandomi dai miei affetti.

Voglio che un uomo si innamori perdutamente di me, che non mi chieda di cambiare, che apprezzi i miei difetti e pregi e che rida tanto assieme a me. Voglio sposarmi anche io, voglio condividere la mia vita con un uomo che me la rallegri e che sia pazzo di me ma che non mi limiti la libertà. Voglio viaggiare, litigare e fare pace, piangere e ridere, stare in silenzio e parlare a raffica con un uomo.

Non e' giusto che io sia single, non voglio sposarmi con chiunque ma vorrei farlo col grande amore.

Rimarro' zitella. 

 

 

Sab

18

Mar

2017

MATRIMONIO=FIGLI!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sei fidanzata...perchè non tisposi???

Ti sposi...è ora che fai dei figli???

Gli rispondi a tono....Da quando ti sei sposata sei cambiata!!!

Si so cambiata, sono stufa di sentire sempre che qualcuno mi dice quello che devo o che non devo fare.

MATRIMONIO=FIGLIO....NO CAZZO...MATRIMONIO=STARE BENE CON TUO MARITO E SE HAI VOGLIA FARE UN FIGLIO

ho l'impressione, sopratutto se sei donna che, se non "ottemperi" al dovere di fare i figli, sei taglaita automaticamente fuori dalle amicizie. Sicuramente è una mia condizione mentale (come dice mio marito) ma io sto soffrendo questo!

 

Mer

24

Feb

2016

Perché non mi chiede di sposarlo?? ARGHHHH

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Siamo insieme da 7 anni. Ne abbiamo 30. Ancora non mi ha chiesto nè una convivenza, nè una vaga idea di matrimonio. Anzi la conviveza gliel'ho chiesta io 3 volte e tutte le volte è stata rimandata per "problemi". Pochi anni fa quando con gli amici veniva fuori l'argomento, anche se per scherzare, si toccava le pall*e... manco si parlasse di un funerale.

Assieme stiamo bene, qualche piccolo litigio ogni tanto ma nulla di che. Si può sapere che cavolo di programmi hai? Cosa intendi stare a casa con la mammina fino i 40 anni? Mi dici che sono la donna della tua vita, che ami me e solo me, che sono l'unica... perché intanto non iniziare a buttare giuù le basi per qualcosa di serio???????????? Insomma cavolo il 90% dei nostri amici è sposato, convive o ha figli, possibile che tu non ragioni minimamente su una di queste cose? Anche alla lontana? Ma cosa pensi, che faremo i fidanzatini a vita? insomma... stiamo assieme da tanto e abbiamo anche un età!

Sto veramente iniziando a pensare che quel giorno con lui non verrà mai. Non è il matrimonio in sè che mi interessa, il vestito bianco ma l'idea di pianificare un pochetto la vita assieme! Niente, continuiamo a vederci 1 volta alla settimana e nei weekend... come quando avevamo 20 anni. Vedo coppie che anche con poco però credono in un futuro assieme, fanno anche sacrifici per esaudire la voglia di stare assieme e di famiglia. Coppie giovani che si amano e si sposano. Ci investono tutto. Io lo farei anche ma lui proprio sembra lontano in questo. Io ho tutta questa voglia di casa, di stare con lui, di condividere la routine di tutti i giorni anche le cose noiose e solite... e lui invece sembra ancora essere nel suo mondo di poche responsabilità e poca indipendenza. 

Mer

05

Ago

2009

Si sposa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

La persona che mi ha fatto crescere, diventare quella che sono adesso... si sposa. Pazzesco! E pensare che 2 anni fa per me era solo sesso, poi le cose cambiano, si evolvono: ti apri completamente, ti senti anche dire determinate cose che non si dicono ad una che usi solo per sco**re.

E che c'è sempre stata un'affinità unica, una complicità pazzesca, dove uno sguardo faceva venire la pelle d'oca. Ma a questo punto l'unica cosa da fare è chiudere il capitolo.

Anche se in modo irrisolto, anche se troppe volte penso ancora alle sua labbra che mi sfioravano, anche se non gli ho mai detto cosa provavo veramente, cosa era diventato per me.... e anche se.... non gli ho dato un'addio come si deve!