Tag: odio

Mar

17

Ott

2017

VOGLIO CHE IL MIO EX MUOIA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Lo odio cosí tanto,,,spero che crepi male fra mille sofferenze brutta merda che altro non sei. Non ho mai odiato qualcuno in questo modo,,,ed é sfiancante. Ti odio perché non hai fatto altro se non pensare a te stesso, calpestando me ed ogni mio sforzo di farmi amare ed amarmi . Ti odio perche sai solo prenderti gioco di chi ti é stato affianco nel bello e nel brutto tempo. Quando ti incontro per strada avrei solo voglia di ficcarti in culo quella bottiglia di birra che haicsempre tra le mani,, voglio rovinarti. Non sopporto quei poveri coglioni che ti stanno appresso come dei cagnolini,malgrado la cattiveria che mostri nei loro confronti. Mi fa pena la tua ex, che malgrado I tuoi continui tradimenti ti é stata affianco per quasi due anni. Che dire caro F,,,I tuoi genitori hanno commesso un errore molti anni fa,ma tu puoi correggerlo in ogni momento 

Dom

15

Ott

2017

Perche odio le donne?

Sfogo di Avatar di ciabattarociabattaro | Categoria: Accidia

Non sono sicuro di odiarle ma osservando il comportamento che ho tenuto negli ultimi mesi e i pensieri che ho avuto nei confronti dell'altro sesso mi fanno proprio pensare che sia cosí. Non parlo mai con le mie coetanee, quando loro mi parlano cerco in tutti i modi di agire da repellente con tono sgarbato, commenti troppo spinti o semplicemente me ne vado con qualche escamoutage. Le reputo inferiori e non degne di avere una conversazione, intelligente o frivola, con me. Non lo faccio apposta, mi viene spontaneo, il sentimento negativo sale a grande velocità quando ci sono ragazze nei dintorni.

Spesso immagino di piacchiarle con tutta la mia forza, di sbatterle a terra, quando vedo una ragazza bella o brutta che sia il primo pensiero fisso è quasi sempre violento. Mi da quasi sollievo chiamarle con nomi riprovevoli,tra me e me si intende.

Io non vorrei essere cosí, ma questi sentimenti non si controllano, mi sorgono automatici, e non so da dove nascono. Ma la cosa che mi preoccupa di più è che sessualmente parlando sono molto attratto, fantastico su tutte quelle che trovo anche minimanente gradevoli all'occhio, ma nel frattempo sono catturato dentro al mulinello di sentimenti violenti sopracitati. Mi fa stare molto male.

Io vorrei vedere le donne come tutte le altre persone ma non ci riesco proprio, e alla mia età non è una bella cosa, io ho bisogno delle donne e ho bisogno di avere contatti con le donne, per crescere e per stare bene, ma non posso.

In genere mi reputo una persona abbastanza introspettiva ed empatica, ma nei confronti delle ragazze? Zero, ogni tentativo di comprensione si trasforma in disprezzo e arroganza, come se esser donna sia una meritata condanna. Come se le donne siano colpevoli di qualcosa alla radice. 

Non vedo una via d'uscita, più ci penso e ci rifletto più la cosa peggiora e meno trovo risposte sensate a ciò che provo.

Nell'ultimo mese ho ridotto veramente al limite ogni contatto umano, in università non mi perdo mai in chiacchiere e al termine della lezione si va di corsa a casa. Non chiamo mai i miei genitori, ne i miei amici, ne nessun altro. Cosa sto combinando? Dove finisce sta roba?

 

 

 

Ven

13

Ott

2017

non ce la faccio più

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ho solo 16 anni e potrò sembrare esagerata ma ho bisogno di sfogarmi. litigo costantemente con i miei genitori e mia sorella, prima con papà poi con mamma poi con mia sorella o tutti insieme. ogni volta è sempre peggio. in uno di questi litigi sono corsa a casa di mia nonna, e da allora ne sono ancora tentata e comunque ogni volta che succede qualcosa la chiamo. non so più cosa devo fare. 

Lun

09

Ott

2017

Odio la mia vita! Vorrei solo morire.

Sfogo di Avatar di Francesco CampanaFrancesco Campana | Categoria: Altro

Ragazzi, vi ricordate dei problemi che avevo? Ecco a quanto pare la situazione sta peggiorando di giorno in giorno. Veramente non so più che fare, ho provato di tutto ma non ha mai funzionato niente. Ma vorrei anke dire grazie a mia madre, che mi ha insegnato ad odiarla, xke mi dimostra sempre poco affetto e molta ira verso di me anke per delle cazzatine minuscole. io mi sono stufato di avere una vita così dove ho la mamma contro, vorrei solo morire..... Mi ha sequestarto il cell senza motivo a vita, e ho paura di non rivederlo mai più o non vederne mai più uno in vita mia. I 13 peggiori anni della mia vita, e da quando avevo 3/4 anni che non la sopporto. Ragazzi vi prego aiutatemi xke non riesco più a stare in questa casa, vi prego rispondete in tanti. Grazie per la vostra comprensione.

Tags: odio, morte, madre

Dom

08

Ott

2017

Pecora nere tra pecore già nere?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Tutti i miei coetanei (20 anni) mi sembrano dei rincoglioniti di merda. Pensano solo tutti a bere, drogarsi e fidanzarsi per convenienza o per le apparenze. Mi appaiono tutti banali, omologati, ignoranti e convinti di essere i migliori.

 Nessuno si preoccupa più di formare amicizie con alla base valori come onestà, sincerità, uguaglianza ecc.

Io voglio solo vivere una vita stimolante, trombare tanto e avere successo nel campo del lavoro, ma senza perdermi negli eccessi. 

Voglio essere emancipata, e soprattutto poter avere i miei interessi e non doverli nascondere perchè appena fai un filo diverso dalla massa sei strano.  

Qua se hai il coraggio di guardare la gente negli occhi  quando ci parli non sei normale. Se non fumi non sei figo. Se non hai a tutti i costi il ragazzo sei una bambina, fa niente se hai preso il primo che passava ed è alto 1, 65 con la faccia da topo e il cazzo piccolo. 

 

Ne ho avuto 1 di ragazzo e anche se è una testa di cazzo almeno era biondo, palestrato e alto 1,90. E ci ho flirtato, e mi ci sono messa perchè era gnocco.

La gente ormai mi fa schifo e anche se ce la metto tutta per non credermi migliore di nessuno appena qualcuno apre bocca mi pare un mongoloide. Tutti i loro problemi mi sembrano idiozie facilmente risolvibili che si complicano da soli.

Mi dispiace essere così, mi ci hanno fatto diventare tutte le persone di merda mediocri che sono entrate nella mia breve vita.

Stare da soli è infinitamente più appagante.

Vorrei solo conoscere qualcuno per cui valga la pena provare affetto sincero e con cui avere un'amicizia "vera" .

Dom

08

Ott

2017

I miei genitori mi hanno dato solo le malattie, nient'altro. Fa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Certe volte mi chiedo come sia possibile che io sia figlia loro, come posso essere figlia di certe persone così disgustose. se volevano solamente mio fratello, il figlio maschio, potevano abortire quando hanno scoperto che in realtà non avrebbero avuto un primogenito ma una primogenita. perche mettere al mondo una figlia e poi farla sentire una merda? A sentirli, anche la fame nel mondo è colpa mia. E gli è andata pure male, perché mentre io ho sempre studiato, posso essere motivo di vanto/orgoglio (ma non è così), il loro tanto amato figlio maschio è un coglione vivente, ma se senti mia madre come parla del figlio con le persone, sembra che sia arrivato il nuovo Einstein con una strabiliante invenzione per l'umanità. E mentre lui, fancazzista, se la gode per bene la vita e a 18 anni ha avuto anche la macchina, io povera cretina a 22 anni devo alzarmi alle 5 per andare a prendere il treno per andare all'università. E almeno io ci vado all'università, e mi faccio il culo a studiare medicina, e anziché vivere in una situazione serena che mi permetta di studiare con tranquillita, ci sono i giorni in cui io sono così incazzata nera che non riesco a studiare per colpa loro. Ma soprattutto i miei genitori anziché essermi vicini, aiutarmi, dopo che ho scoperto di avere una malattia alla tiroide, di essere celiaca e soprattutto dopo aver avuto un'alopecia per fortuna non totale che mi ha messa KO, che fanno? Mi danno addosso, se ne fregano, si mangiano il pane e i pasticcini alla faccia mia, davanti a me, se li comprano per loro e per me no. Mio padre, che si gira il mondo, dice di non sapere dove sia la pasticceria che fa senza glutine. Ma si può dire una cosa del genere? Ci sono genitori che si fanno in 4 per i figli, e poi queste due merde che si comprano i pasticcini per loro e per il figlio e se li mangiano davanti a me alla faccia mia. E se glielo rinfacci, loro dicono che RINUNCIANO A MOLTE COSE PER NON FERIRMI. Per non parlare di quell'ignorante di mia madre, un insulto a tutte le donne che si sono battute per far valere i loro diritti. Un insulto. Merita solamente di vivere in medio oriente dove devi chiedere il permesso anche per respirare. La sua vita è UNA LAMENTELA CONTINUA, UN DISPREZZO CONTINUO, UN RINFACCIAMENTO CONTINUO DI OGNI CAZZATA CHE HA FATTO PER ME (ovviamente mai a quel coglione del figlio). Lei si lamenta che i suoi genitori non la fecero studiare perché dicevano di non avere soldi, e poi si comprarono due garage. E lei con me ha fatto la stessissima identica cosa: io ero stata presa alla bocconi (perché inizialmente non ero passata a medicina e avevo ripiegato su economia) e lei disse che non c'erano i soldi, un anno dopo mio padre ha comprato dei terreni. Fa gli stessi ragionamenti di mia nonna, ma almeno mia nonna ha 80 anni e ragiona come lo si faceva 50 anni fa, ma lei, ma come cazzo puoi dire a tua figlia Chen studia medicina "io non mi farei mai operare da un chirurgo donna, gli uomini sono più bravi"? Come puoi?!?!!! Vattene in Iraq a vivere sottomessa! Io so guidare, quelle rare volte che mi viene lasciata la macchina da mio padre, e so guidare bene, ma ogni volta deve dire che non sono capace, Che mio fratello guida meglio, che è meglio se vado a piedi come fa lei anche sotto il diluvio universale  (perché lei non chiede mai di essere accompagnata da mio padre o mio fratello per non dargli fastidio). Per non parlare della nostra condizione economica dal suo punto di vista, sembra che non possiamo neanche mangiare, deve cercare il risparmio fino all'ultimo centesimo, non capisce cosa significhi "essere accoglienti" "essere gentili" e il suo modo di fare è "se una cosa può essere fatta male risparmiando, perché farla bene?" Qualche settimana fa ho invitato in campagna dei miei amici per fare una grigliata, e sono arrivata a dirle che nella spesa avrei messo anche i soldi del dolce che avevo preparato e lei insisteva che io non dovevo usare dei piatti "belli". Così, senza motivo. Poco tempo fa ho rischiato di prendere la corrente perché sulla veranda c'è una presa messa veramente male e stavano collegate varie cose e stavo per farmi veramente male. Ma perché spendere soldi per avere una casa in sicurezza? Ed è inutile parlare con mio padre, per anni se ne è fregAto di me, quando andavo al liceo e credevo ancora che mia madre non fosse senza speranza, ho scoperto che lui la tradiva con una rumena di 8 anni più grande di me, e quando gli feci capire che lo sapevo inizio a scagliarsi contro di me, e per anni, pur stando in casa qui, non parlavamo e lui diceva a mia madre che io non gli parlavo perché sono una presuntuosa/insopportabile/mi credo il centro del mondo. Ora sembra che si sia redento e sia tutto per la famiglia, ma continua a farmi schifo. E mio fratello sapeva tutto ma ovviamente non gliene fregava un cazzo del male che mio padre faceva a mia Madre.

Ho provato a chiedere aiuto alla mia madrina ma mi ha solo presa in giro, certe volte vorrei solo andarmene da qui ma non saprei come mantenermi e purtroppo la strada per potermi mantenere economicamente è ancora lunga 

Ho passato dei periodi della mia vita terribili, e loro ne sono stati la causa, non mi sono mai stati vicini, anzi. Loro dovevano avere le mie malattie, i miei disagi, loro e quel figlio di merda che si ritrovano. E ormai sto così male che i capelli li sto perdendo di nuovo. 

Sab

07

Ott

2017

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di JustmeJustme | Categoria: Altro

Non ce la faccio più,voglio soltanto morire. Per me non vedo un futuro e il presente fa schifo. Non mi riesce niente. Non ho nessuno al mondo. Perchè faccio tanto schifo? 

Tags: odio

Ven

06

Ott

2017

Mi odio.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve a tutti.

Non ho mai scritto prima d'ora su questo sito,mi sono iscritta da poco,lo trovo molto interessante.Il mio problema è:io odio la mia vita,odio me stessa. Spero sempre che qualcosa cambi,ma non cambia mai. Non ho amici,nessuno che mi tenga compagnia,non sono bella,non mi sento di avere pregi,a scuola non vado bene come vorrei,mi sento indicibilmente stupida,la peggiore tutti di tutti,in ogni contesto.Non ho la stima di nessuno,ne l'affetto di nessuno. L'unica cosa bella che ho nella mia vita sono i miei genitori,ma so che io non li merito. Io sono unadatta a tutto,non mi sento capace di fare niente. Vorrei una vita diversa,mi applico per averla,ma niente. Mi sento disgustata da me stessa,mi faccio schifo,non riesco a fare niente bene,non riesco a mantenere le promesse,soprattutto quellea me stessa. Mi sento che rimarrò sola per sempre. Questa è la cosa che odio di più,ma so che è così. Vorrei solo essere un'altra persona.

Forse esagero,ma è ciò che provo.

Chiedo scusa per il tempo che farò perdere a chi leggerà. 

Sab

23

Set

2017

ODIO I CICCIONI IN PALESTRA

Sfogo di Avatar di SincerissimaSincerissima | Categoria: Ira

Avvertenze: Sono perfettamente conscia della superficialità del seguente sfogo. Visto però l'intento non Politically Correct del sito in generale, dirò io quello che pensano tutti. CICCIONI, USCITE DALLA PALESTRA E NON TORNATECI. 

 Li odio, odio la loro presenza con tutto il cuore. Sparite, fate un favore al mondo, rintanatevi in casa e restateci.


Quando ti metti sulla panca dopo di loro salvati cielo, utilizzino pure 30 asciugamani tra loro stessi e la panca, sarebbero comunque troppo pochi. 

Rovinano pure l'ambiente; v'è mai successo che mentre scattate una bella foto la riguardate e vi rendete conto che quello che è uscito fuori non è la vostra inquadratura ma la cagata di un qualche uccello che passava proprio al momento del *click*? Manco a me, ma l'efffetto deve essere lo stesso del ciccione in palestra. Ti giri intorno, tutti bei ragazzi fisicati, e poi ZACK, esce fuori lui co quella trippa che balla che te fa veni' voglia de anda' al bagno a rimette.

La parte peggiore poi è quella in cui cercano di socializzare. Non stiamo in un ambiente di lavoro, stiamo in palestra, ci vengo per rilassere i nervi, non per farmeli salire; levate che non se sa quanto puzzi, hai fatto 10 minuti di corsa e sembra tu abbia attraversato il deserto a piedi d'estate. E la cosa peggiore è che se anziché limitarsi a fissare se avvicinano devi almeno dir loro ciao per non fare la figura della stronza davanti agli altri.

Ven

22

Set

2017

Mia madre mi insulta e mi vede come un oggetto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Prometto che ho dei amici fantastici,il problema è in casa mia madre... Qualche tempo fa avevo cominciato a fare video sul web, insomma piccoli piccoli video comici, Ma così per divertisi all'inizio era un idea mia

Mia madre invece mi spiace dirlo ma ne è diventata ossesionata a farmi una star del web... Mi critica sempre, dice che faccio schifo, che devo guardare le altre ragazze della mia età come Ambra cotti,Elisa Maino ecc.. Dice che il mio instagram fa schifo e che mi dwvo vergognare... Sul mio instagram non c'è nessuna foto con culo in fuori o tette, insomma foto normalissime... Selfie,panormami

Ma lei ha detto che devo assomigliare più a loro...io studio, obbedisco ma lei ne è diventata pazza e mi sta pesando molto.

Mi ha anche minacciato che se non faccio un altro video non mi iscreve al liceo quello che voglio fare io ma all'estetnon o di mandarmi via di casa

Io non c'è la faccio più, mi dice che mi devo vergognare che faccio schifo.. Solo perché non carico più video... Sembra quasi un obbligo

Quando ho provato a cancellare l'account mi ha quasi picchiato 

 Poi quando carico un video torna "normale"  e comincia fare la carina

Ma non funziona così

Mi sta rovinando e basta... Spesso mi minaccia di uccidermi quando è arrabbiata,  perché giustamente dico la mia ma no se dico la mia alza le mani quindi devo starememe zitta 

Sono molto invidiosa di chi ha una madre amorevole e normale

Io mia madre la trovo veramente una persona orribile..accecata dal vedere del successo... Mi vede solo come un oggetto credo... E io piango ogni volta

Ma d'avanti a lei non lo farò mai... Perché riderebbe di me

Beh spesso i nemici c'è li hai anche dentro casa

Ragazzi se avete una madre che vi vuole bene e ci tiene a voi tenetevala stretta.

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti