Tag: insuccesso

Sab

27

Ott

2018

Ipocondria senza fine, bastaaaa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 27 anni e sono ipocondriaco da circa 3.

Non ce la faccio più. Non é vita questa. Ogni giorno ne ho una nuova, ed il bello é che i sintomi li ho davvero!!

 Ho avuto la milza ingrossata ed ho fatto vari esami per capire il motivo, ovviamente per me era leucemia o linfoma. Ho avuto fascicolazioni ai muscoli e per era la sla, sono stato da più neurologi che hanno smentito ogni mia turba mentale. 

Ho pensato di avere qualcosa al cuore perché a volte ho della tachicardia, ho trovato sangue nelle feci ed ho pensato di aver il tumore al colon, ora per ultimo ho visto una macchina scura nelle parti intime e sono terrorizzato dall'avere il tumore al pene.

Senza parlare dei nei, maledetti nei e maledetto melanoma, in un mese ho fatto 3 visite dermatologiche perché mi vedevo nei cambiare forma.

Non ce la faccio più. Mi é passata la voglia di vivere.

Da quando é morto mio nonno é iniziata l'ipocondria. Io con mio nonno ero legatissimo, come un genitore e forse più. Sono morto dentro anche io quel giorno.

Non sto riuscendo a finire il mio percorso di studi, sono fuori corso ovviamente, non ho testa per studiare, penso alle malattie che mi auto diagnostico.

Sono stato in passato da una psicologa, non voglio prendere farmaci, non mi va, tutte schifezze. E poi quei pipponi sul non pensare a cose negative eccetera non funzionano con me. 

Ho una bella famiglia che mi vuole bene, una bella ragazza che mi ama, ed io non riesco a godermi la vita. Sono scontento, non vedo al futuro.

Passo i giorni perdendo tempo. Sono scontento di aver preso giurisprudenza. Ormai é tardi per cambiare facoltà.

Non so che fare. Sto seriamente pensando che vivere non ha senso. Ma della morte ho paura, ho paura dei tumori. Mah.

Il mio é un grido di aiuto, non so come uscirne. Piango. Lontano dagli altri per non dargli dolore.

Intanto penso a quale dermatologo posso contattare per la macchia che ho e che ora mi ossessiona, é il suo turno. É nella mia mente e chissà quando ne uscirà.

 

Qualcuno prova ciò che provo io?

Vorrei svegliarmi felice, senza brutti pensieri, senza pensare alla morte, alle malattie, a nulla.

Forse trovo il massimo piace solo dormendo. Solo dormendo infatti non penso razionalmente a niente.

Poi però la mattina é un calvario, sin da quando mi sveglio sono svogliato.

Sarò depresso. A 27 anni. Che schifo. Mi faccio schifo da solo. Che posto posso avere nella società a 27 anni senza una laurea senza un lavoro e con questa testa bacata che mi sono ritrovato da 3 anni a questa parte.

Ora dormo, magari domani mi sveglio ed é tutto finito. Magari domani mi sveglio e sarò felice. Ne dubito, non succede da troppo tempo ormai. La felicità, quando c'è, dura un soffio. Un soffio di vita che se ne va.

 

Mar

18

Dic

2012

e' tutta la vita che sono circondato da cesse

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono stufo, ho 27 anni e per tutta la mia vita sono stato circondato da ragazze brutte. Che fossero mie spasimanti, mie fidanzate, amiche, sono sempre state brutte, tutte quante, a volte ai limiti del primato. O del primate. Fin da quando ero bambino, quando si andava al mare e le figlie degli amici dei miei sembravano due bulldog. Ho sperato tutta la vita che le cose cambiassero, ma probabilmente è una sorta di maledizione perché anche ora, al lavoro, non c'è una donna ACCETTABILE in tutto lo stabile.

Tutto ciò mi riempie di indignazione e sfiducia nei confronti del futuro!

MA UNA BELLA FIGA NO? e con le gambe dritte magari? chiedo troppo? ok, ALMENO UNA CON DELLE BELLE GAMBE, nella vita, no?