Tag: imbarazzo

Ven

22

Giu

2018

Sesso, scopare, bla bla...

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Lussuria

Dovrei studiare, ma preferisco incontrare una ragazza conosciuta su tinder. Mi sto solo flagellando inutilmente perché ho già idea di come si svolgerà l'appuntamento: deluderò le sue aspettative mettendola in imbarazzo con la mia timidezza. Farà un male cane ma vabbè, è l'unico modo di arrivare al dunque.

Oh no è finita non ho scopato quando dovevo, ossia durante la mia adolescenza, e ora sono psicologicamente danneggiato. Non potrò mai sapere cosa si prova a copulare da giovani, la vita non ha un senso, sono troppo vecchio.

Sono sicuro che mentre studio qualcun altro sta copulando, questi libri sono inutili perché non mi fanno provare piacere, sono un coglione perché non  come i miei coetanei. Che poi come cavolo si fa ad arrivare a scopare? Tutti lo fanno in maniera così naturale, si vede che gli altri sono superiori. I misteri della vita... 

E se mi sono perso per sempre la possibilità di amare qualcuno incondizionatamente da giovane? La mia esistenza non ha valore. 

Lun

18

Giu

2018

Le persone di merda che ho incontrato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io voglio male a mio cugino,lo odio spero gli venga una malattia grave,e si renda conto cos'è la depressione,poi odio Erika di merda,io mi sento meglio di lei,sono più bella spero che si renda conto di essere una fottuta ignorante,fanculo vorrei sputtanarla davanti a tutti facendogli domande a cui ovviamente non saprà rispondere spero,vorrei farlo anche con le mie ex compagne di scuola quelle più stupide insomma vorrei farle sentire di merda,fargli vedere la vergogna e l'imbarazzo ma quello che gli farà venire la voglia di sotterrarsi,le figure di merda vere con la f maiuscola,così vediamo chi è la cretina bestie,siete delle bestiacce

Dom

17

Giu

2018

Troppo affascinante

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Chissà se ogni tanto ripensi a come mi sono comportata, una figura di merda! Solo perché mi piacevi troppo! Mi sa che l'avrai capito.. nie figura troppo merdosa 😞

Mar

12

Giu

2018

HO DELUSO LA MIA FAMIGLIA

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Invidia

Un'oretta fa, ceno. L'aria è pregna di quell'atmosfera cringe tutta particolare, segno che i miei genitori vogliono parlare di qualcosa. Infatti mia madre si prende il disturbo di esplicitare i miei dubbi a voce. Dice che mio fratello è triste, soffre perché non parlo più con lui come se gli fossi indifferente. Il mio fratellino inizia quasi a piangere mentre lei spiega. Io lo invidio perché ha una ragazza ed è pieno di amici, in un certo senso ho paura di lui. Soffre perché lo tratto come uno sconosciuto, anzi tutti qua soffrono per la medesima ragione. Non lo faccio apposta, c'è qualcosa di sbagliato in me, lo so. Tratto la mia famiglia come se fossero tutti estranei e li faccio star male. Vedere mio fratello piangere mi ha fatto sentire una merda. Per questo non ho una ragazza e non posso essere amato da nessuno o fare sesso, perché sono così bizzarro, intrattabile, socialmente inadatto. Proprio ora mentre scrivo mio fratello è entrato in salotto e mi ha chiesto se gli voglio bene. Gli ho detto di sì con una voce atona e incolore e sono andato ad abbracciarlo. 

So che vorrebbe parlarmi di tante cose ma io sono incapace di rapportarmi e non per scelta. Voglio un bene dell'anima a tutti i miei familiari. Forse non sono degno dell'amore delle persone, merito che i miei sentimenti inutili vengano brutalizzati a dovere.

Il mondo mi odia, ogni essere femminile mi odia perché avvertono che sono un disagio ambulante. Non ho mai parlato di temi sessuali con mamma e papà, è tutto troppo imbarazzante. Scoperei fino alla fine dei tempi se fosse per me, forse è proprio perché sono sessualmente castrato che sono così indifferente a tutto il resto?

Sono emotivamente sconvolto, i familiari soffrono per me, pensano che io non gli voglia più bene. 

Ven

08

Giu

2018

Venti anni :(

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Invidia

Ormai ci siamo. Alla mia età sono ancora in tempo per dare una svolta alla mia vita, diventare ricco, laurearmi (sarei fuori corso di un anno), fare sesso sfrenato anche se non l'ho mai fatto, essere libero, costruirmi una vita sociale, iniziare uno sport o per me è finita?

Voglio laurearmi prestissimo, non più tardi dei 24.

 

Mer

23

Mag

2018

Ho capito tutto

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Lussuria

Sono molto furioso, per ragioni specifiche.

Perchè tutta questa foga di cercare l'affetto di una persona, di cercare l'apprezzamento degli altri, a cosa serve? 

Posso capire il bisogno sessuale di infilare il proprio cazzo in una vagina o in una bocca, ma se ci si riflette un attimo su finisce lì, l'amore è una congettura ideata per far suonare qualcosa come il sesso meno sporco, una baggianata che serve per coprire la brama di accoppiarsi, perchè dire "voglio scoparti", suona male, è lercio, non è civilizzato, quando in realtà è l'unica cosa che ci (MI) interessa.

Non riesco a comprendere quei ragazzi che alle feste ci provano con la ragazza, le chiedono cosa fa nella vita, si complimentano per il vestito della taglia giusta, per l'aspetto incantevole eccetera... cioè, è una disgustosa pagliacciata! Il ragazzo vuole palesemente scoparsela di brutto, farci cose sconce e un tempo ritenute degne di discononoscimento da parte dei genitori, che sono tutte ste convenzioni e sentimenti campati per aria!

Sono depresso perchè ho litigato con una specie di amica, e poco perchè ho assistito ad un mio amico rimorchiare con la dinamica sopra riportata. Questo ragazzo odia le donne e rimorchia e scopa molto, questo dimostra che i buoni sentimenti sono solo una maschera con cui ci piace illudere gli altri. Qualsiasi essere umano, anche il più meschino può scopare finché mette in mezzo la parola amore.

Mer

02

Mag

2018

BELLA GITA!

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Invidia

Monaco, gita scolastica. Sono le tre di notte tutti sono in giro per le stanze, ubriachi.

Ho dimenticato il cellulare in camera, entro. Vengo accolto dagli strilli di uno dei miei compagni, colto sul fatto mentre faceva sesso con la sua ragazza. "Fuori, fuori!", ho preso il cellulare e sono uscito. Ma l'immagine che mi si è parata davanti rimarrà stampata nel mio cervello a vita.

La mattina dopo ci scherziamo. Ma tu sai che ho visto quello. Certo che lo sai. Ogni volta che ci guardiamo negli occhi, ecco che l'immagine, nitidissima, si frappone tra di noi. L'imbarazzo reciproco, le interazioni forzate sul pianerottolo, come se potessimo ignorare quello che è successo. Parlare con lei è ancora peggio...

Sab

14

Ott

2017

il mio ragazzo si imbarazza a fare l'amore con me

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, vado subito al sodo.

Ho una bellissima relazione da circa 8 anni con un ragazzo che per me è sempre stato il mio migliore amico.

Premetto che c'è attrazione fisica, non abbiamo MAI avuto problemi dal punto di vista sessuale, siamo stati entrambi "la prima volta" reciproca e seppur con qualche insicurezza iniziale (avevamo circa 17 anni quando ci siamo fidanzati), abbiamo sempre fatto l'amore ovunque ed in qualsiasi momento.

Il sesso è sempre stato "un gioco", un'avventura che ci ha sempre unito, ovviamente è per noi, come penso per tutti, soprattutto un momento di estrema intimità, nonostante a dir suo non è il suo pensiero primario.

Mi ha sempre detto, infatti, che con me ama fare tutto, ad esempio fare le passeggiate,  mangiare, andare al mare e che il sesso non è il suo pensiero fisso e che con me ci starebbe anche se non dovessimo farlo sempre, nonostante gli piaccia tanto e nonostante non si sia mai tirato indietro ogni qual volta ci sia stato modo per poterlo fare.

Tuttavia ha sempre avuto questa forma di imbarazzo nel "durante".

Tende a tenere gli occhi chiusi quasi tutto il tempo, non si scompone più di tanto nelle espressioni, insomma mantiene un atteggiamento molto timido pur essendo totalmente coinvolto (mi bacia ovunque ed è molto passionale e coinvolgente).

 Ne abbiamo più volte parlato, infatti, e mi ha sempre confessato che lo imbarazzo ma questa cosa non l'ha mai frenato dal voler fare l'amore con me, perchè gli sono sempre piaciuta parecchio fisicamente dato che, a suo dire, sono bella e rappresento il prototipo di donna che ha sempre voluto. Mi chiedo però per quale ragione, dopo tutti questi anni, continua a provare imbarazzo..... prima non ci davo tanto peso, giustificando il fatto che è un ragazzo seppur socievole e sensibile, molto riservato e che quindi forse era per questa ragione. Ultimamente però ci sto facendo più caso e mi chiedevo, come mai????... capita anche a voi? mi rivolgo soprattutto ai ragazzi che magari si imbarazzano durante il sesso con le proprie fidanzate oppure alle fidanzate che vivono la stessa situazione!

Mer

11

Mag

2016

ANSIA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Quello che sto per raccontarvi è molto vergognoso per me. Frequento le superiori, ed ho bisogno di ripetizioni sia in matematica sia in inglese. Ogni volta che devo andare da questa ragazza mi sale una forte ansia. Ci inizio a pensare dalla mattina stessa e l'ansia sale man mano che l'ora di andare si avvicina. Mi rovina la giornata. Perché? Perche mi vergogno. Perché sono un po dura e mi vergogno di non capire alla prima. Perché ho paura di dire cose stupide. Mi sento molto in soggezione e anche a fare le cose più semplici, tipo 6•8 vado nel pallone. Non ditemi di cambiare chi fa ripetizioni, ho provato molte volte ma è sempre la stessa storia.

A voi è mai capitato? Che ne pensate?

Grazie tante per l'ascolto e buona serata 

Mar

01

Mar

2016

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Sono un ragazzo gay fidanzato felicemente con un altro ragazzo, lo amo tanto ma a volte mi fa incazzare. Tipo pochi giorni fa! Mi racconta con nonchalance e come se fosse normale che durante una conversazione la sua migliore amica, curiosissima, lo ha spronato a raccontarle la sua vita sessuale nei dettagli, e lui l'ha fatto! La sua vita sessuale, che vive con me, quindi le ha raccontato cose che inevitabilmente riguardano anche me. Allorché mi sono arrabbiato! E lui tutto innocente a dirmi che è normale fra amici, che si fida ciecamente di lei etc... Frega un cazzo, le nostre cose private non le racconti se io non voglio! Mi sento ferito nel profondo! 

Succ » 1 2