Tag: assurdo

Mer

03

Apr

2019

Non so se ridere o piangere

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Quello che mi è capitato oggi è qualcosa a metà tra il comico e l'assurdo.

Mi sono recato presso un'azienda per un collquio di lavoro e non sono stato selezionato come candidato ideale. Fino a qui nulla di strano, capita, ma questa piccola digressione, che segue, penso farà ridere anche voi.

Recatomi in azienda, noto che colui con il quale sosterrò il colloquio è un signore che ho conosciuto anni fa e questo mi fa ben sperare, avendo mantenuto nel tempo un ottimo rapporto con lui. Ci siamo conosciuti durante il mio periodo universitario (ora ho poco meno di 30 anni), io per guadagnare qualche soldino impartivo lezioni e ripetizioni private a ragazzi di vari istituti superiori, tra cui suo figlio che frequentava ragioneria. Sebbene io avessi studiato materie completamente diverse, l'ho seguito per quasi tutto il suo percorso formativo con buoni risultati, considerando le basi di partenza.

Ed ora viene il bello,oggi sono stato scartato perchè le mie competenze di base, imputabili agli studi superiori (liceo), non sono spendibili in azienda tanto quelle di un diplomato in ragioneria, figura da loro ricercata perchè più adatta. 

 

Grazie mille, tanti cari saluti, continuo a non avere un lavoro decente che mi permetta una vita normale.

Gio

13

Dic

2018

A quanto pare sono depressa.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Premessa, è un mese e mezzo che sto di merda, non vi racconto i particolari che è meglio.

In questo mese e mezzo sono stata da cinque dottori, tra cui una addetta alle analisi del sangue (quindi non mi ha visitato) e un omeopata (perché non sapevo più da che parte girarmi).

Analisi: i valori risultano positivi alla mononucleosi.

Cosa confermata da: la.tipa delle analisi, l'omeopata, altri due dottori, il mio farmacista, mia zia (un'infermiera) e mia madre (che ne sa poco e un cazzo ma sa leggere un: MONONUCLEOSI POSITIVA).

Fatto sta che l'altro giorno vado da una dottoressa che è amica di mio padre, guarda le analisi, i raggi, l'ecografia e tutte le cose che mi hanno fatto. E mi ci fa: "ma guarda che non sei malata", ed io parecchio stranita che le indico le analisi del tipo ma sei cieca? E lei che mi dice che non è così, che io sono infelice, che sono depressa, che non ho niente, che le analisi sono risultate positive perché ho tanti ormoni (dove mi ha preso la laurea questa lo voglio sapere) ed altre mille minchiate.

Voi non potete capire quanto mi sono trattenuta nel riderle in faccia, soprattutto dopo che mi ha prescritto degli antidepressivi. La volta che vado li con un problema più serio secondo me questa mi manda in psichiatria. 

Sab

05

Mag

2018

NO WORDS

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Parto dicendo che ho lasciato il mio ragazzo definitivamente un mese e mezzo fa dopo un anno e mezzo di relazione. In questi giorni mi ha scritto un ragazzo più grande di me, ma solo di due anni, che però frequentando ambienti diversi dai miei, si può considerare molto più maturo. Comunque sia, avendo amici e conoscendo tantissimi altri ragazzi della sua stessa età, non penso sia chissà quale grande uomo maturo e vissuto. Così ci esco la prima sera e tutto okay, seconda sera tutto okay, terza sera mi porta fuori, andiamo in un locale a bere una bottiglia di vino e al ritorna tenta di baciarmi, scena tipa dei film americani. Il caso vuole che io fossi brilla e quindi diciamo che ci sto e non ci sto, ma più no che si. La quinta sera, ovvero questa, prova a baciarmi, così una volta seduti al bar gli spiego con chiarezza e in modo molto esplicito e diretto che non mi sento psicologicamente pronta, e che quindi il mio comportamento non vuole farmi sembrare una tipa sostenuta ma semplicemente che le cose che non mi va di fare non le faccio. Pensavo che dopo questo ragionamento facilmente comprensibile non provasse più a bacuarmi, ma quando mi riaccompagna, ecco la solita scena da film, lui che ci prova ed io che lo respingo, ma dico io, che cazzo ci provi a fare se ti ho fatto capire in tutti i modi che non avrei mai ricambiato... io comunque shockata. Mi ha scritto e non so manco se voglio rispondergli, perché il suoi modi non mi sono piaciuti molto. Inoltre, fattore importante, lui non vive neanche più qua, nel senso che studia fuori e torna in paese raramente. Quindi credo proprio che volesse la scappatella del cazzo, e ci sarei anche stata se solo mi avesse attratto un minimo. Che poi ho decisio di risondergli soltato per constatare se fossi in grado di iniziare nuove conoscenze dopo un mese che ho rotto col mio ex, beh la risposta è no. Secondo voi quest'esperienza quanto deve influire sul mio stato d'animo da uno a dieci? Cioè, devo darci importanza o passarci sopra e capire che nella vita esistono persone dotate di poche capacità comprensive e di poco tatto?

Lun

12

Feb

2018

Sei assurdo!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ma come fai a dire che non ti voglio bene e che non te ne ho mai voluto?! Come?????????

Tags: assurdo

Mar

02

Ago

2016

Mio fratello รจ un dittatore.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Quante paranoie e quanto dolore mi ha procurato...

Mi ritrovo per l'ennesima  da sola a piangere con lo stomaco in fiamme e la nausea per colpa tua pezzo di merda!

Ad oggi sono una persona abbaastanza ordinaria, purtroppo però combatto ogni giorno col cibo, non sono anoressica almeno mentalmente, il mio problema è che non riesco a sentire il senso di fame,essendo collegato alla.mia emotivitá purtroppo ci sono periodi in cui sto meeglio e peeriodi in cui dimentico di mangiare o provo fastidio nel farlo...

Ad oggi sono di nuovo nel periodo piu brutto

Perchè sto cosi?

Perchè sono nata in una famiglia di stronzi assurdi.

Veniamo al dunque, mio fratello è un dittatore tutta la famiglia vive in funzione di questo stronzo.

Si è comprato il diploma non lavora, non ha voglia di fare nulla, l'unico interesse che ha è la palestra con annessa alimentazione assurda, mi spiego meglio,segue un alimentazione molto particolare il problema è che pretende che gli altri facciano la spesa e cucinino per lui, in.ogni momento del giorno quando alla suaa età potrebbe benissimo fare le cose da solo, ovvoiamente, non gli sta mai bene nullane conseguono bestemmie urla e cibo buttato alla spazzatura.

Stesso discorso per le medicine, oltre a prendere tutta quella robaccia per la palestra prende alcuni medicinali che ovviamente non ha mai comprato ma ha sempre preteso e costretto a farli prendere a qualcuno e a rimproverarlo sonoramente se  passa di mente...

Stessa cosa per I vestiti...scoppia il finimondo se non ci sono puliti, li lascia tutti in giro per casa e ogni volta tocca fare laa caccia al tesoroo, ovviamente nemmeno quelli compra da solo li comprano gli altri per lui e c'è sempre qualche problema idem per le scarpe.

È uno sprecone non ha rispetto per nulla, in primis come già detto il cibo, Si fa comprare e cucinare cose che non mangia a volte le mangiano gli altri a volte non ci si riesce, quando apre un pacco di qualcosa mangia la quantità che dice lui e poi non lo mangia piu...per  poi riaprirne un altro il giorno dopo...non vado avanti ma buttiamo davvero tanto cibo ed è una vergogna, quando qualcosa non va bene rompe piatti, sedie, molte volte ha buttato a terra tutto il.contenuto del frigo lanciando tutto in aria...

Passa le giornate a toturare mia madre è la sua serva la.sua valvola di sfogo la tratta di merda dalla mattiina alla sera

Per quanto mi riguarda ho passato l infanzia ad essere picchiata da lui ogni santo giorno, si nascondeva e mi spaventava continuamente mi faceva scherzi cattiivi,mi prendeva in giro qualunque cosa facessi con il.contributo di mia sorella un altra grande pezza di.merda.

 Ero il loro clown si divertivano a distruggermi, a darmi nomignoli ad imitarmi scimmiottando.

Dividevo la camera con mia sorella, ho rimosso molte delle cose che mi ha fatto, mi rubava I soldi che mettevo da. Parte sia quando ero piu piccolina e me li davano I nonni sia quando me li sudavo andando a lavore dalle 16 fino alle 6 del mattino in un bar, guardava nelle mie borse leggeva I miei diari metteva I miei vestiti ssenza chiedermelo,mi rivolgeva la.parola solo se le serviva qualcosa o per insultarmi, c'è stato un periodo in cui mi prendeva in giro anche ilsuo ragaazzo... raccontava cose false ai parenti per.mettermeli contro...il giorno dei miei 18 anni è venuta alla mia festa ed è stata in un altra stanza del.locale senza neanche farmi gli auguri...ecc ecc ecc

 

Le cose sono peggiorate mio padre è andato via di casa per modo di dire...abita da mia nonna a 100 metri dda noi e in pratica ci va solo a dormire li o ci scappa quando non è in grado di affronttare qualcosa, siamo rimaste io e mia madre con.mio fratello a sopportare le sue pazzie...per un periodo ho deciso di iniziare un.percorso di analisi che è durato un anno e ho deciso di allontanarmi da casa ovviamente nessuno era d'accordo nonostante mi paagassi tutto da. Sola venivo presa in giro anche per questo...ovviamente ad un certo punto ho dovuto tirar fuori tutto soprattutto peerchè speravo che dopo essere andata in analisi e dopo essermene aandata di casa qualcuno avrebbe tirato fuori la testaa dalla sabbia infatti mi accordai con il mio terapeuta di interrompere la.mia terapia perchè ne avevo fatta pure troppa e di intraprenderne. Una di ffamiglia perchè a detta sua la più sana e la più lucida in quella famiglia fossi io nonostante ci fossi dentro fino al collo, dalla terapia familiare poi si sarebbe passati a quella individuale per mio fratello che sempre a detta sua avevaseri problemi...

Ho fatto la.proposta ai miei e nulla...il nulla totale.

La mia parte l avevo fatta mi ero messa in discussione e ho cercato nel mio piccolo di cambiare la vita di tutti in qualche modo o almeno ho dato un alternativa al loro modo di nascondere la.merda sotto la.neve.

Io sono tornata casa perchè  ritrovaate le forze pensavo che non dovessi essere io quella a rimetterci di più e che avevo tutto il diritto di avere la mia stanza con le mie cose ee la moa tranquillità ed ero stufa di sentirmi dire che me.ne ero anddata perche volevo faare quello che voolevo...

Nulla era cambiato..

Mio fratello continuava a torturare mia madre e a tentare di controllare me...a umiliarmi,a  farmi avere paura in casa mia...non mi sento libera di esistere...Mi sforzo di essere forte di fregarmene di vivere comunque la.mia vita, mi sforzo di pensare che lui faccia così perchè in qualche modo non ha altro di cui parlare oltre allaa.mia vita perchè lui non ne ha una...però a volte non ce la faccio mi fa ssentire inutile e incapace è come se nella mia testaa ci fosse qualcuno che ride di me e mi ricorda che nonostante tutto quello che faccio nella mia vita ci sarà sempre questo sacco di.merda che mi porterò dietro...

Mi sento come se dovessi coltivare tulipani in meezzo al deserto.

Oggi dopo l ennesima  merdata gli ho alzato il dito medio ed ho iniziato ad urlare fuori casa comee una matta che doveva smetterla di rovinare la vita di tutti e che avrei urlato fino alla mattina visto che l unico pensiero di tutti era quello di rimettermi in casa perchè gli altri avrebbero sentito...nascondere,nascondere,fare finta di.nulla...

 Mi è venuto addosso e mi ha tappato la.bocca ma ho.continuaato ad urlare finchè non è scesa mia sorella che abita vicino a noi perchè aveva ospiti...ci si preoccupava di non farmi urlare e di farmi andare dentro...non sapete quante volte spero che succeda qualcosa di più evidente,che mi spacchi la faccia o che spezzi una gamba a miaadre, giuro che in questi momenti mi dico sempre dai che se  ti spaacca la faccia siamo salvi...farebbe meno male di tutto questo e penso sia l unica soluzione

 

È orribile tutto questo mi fa stare male più di ogni altra cosa al mondo, soprattutto per il fatto che ogni volta non cambia nulla anzi lui la.mette come se sono.glli altri ad essere esagerati che diamo sempre la.colpa a lui poverino...volevo dirti che sei una persona di merda,che se spaarissi staremmo tutti meglio che ti odio per le ferite che non riesco a curare,per le paure che mi hai lasciato dentro e che non mi abbandonano mai, vaffaanculo alla mia famigliaa di merda vi odio stronzi, mi avete rovinato l'esistenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ven

24

Giu

2016

All'asilo si sta bene..

Sfogo di Avatar di GioforchiaGioforchia | Categoria: Ira

Nel mezzo di uno dei soliti litigi assurdi con mio padre, mia madre mi prende in disparte e mi chiede: "non voglio metterti in mezzo, ma non ho ragione?" 

Ma sei seria?

Chissene importa se ti ho pregata mille volte di non tirarmi in mezzo alle vostre discussioni. Hai quasi 50 anni, arrangiati! E poi smettila di chiedermi tutti i giorni, più volte al giorno, se sei grassa..ho già i miei problemi di autostima e non mi servi tu ad affossarmi ulteriormente. Sei stata molto gentile ieri quando ti ho fatto vedere quella mia foto simpatica; "sei ridicola" e "fai cagare" sono schizzati in cima alla lista dei miei complimenti preferiti.

Fatti degli amici e smettila di stuprarmi il sistema nervoso, cretina.  

Tags: assurdo

Mer

27

Apr

2016

Tutti devono poter avere fantasie!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono una donna di 27 anni felice, realizzata, con un buon lavoro, ho una bellissima e lunga storia con un uomo stupendo che amo e che mi ama e con cui ho un'ottima intesa sessuale.

Qualche giorno fa stavo parlando con delle amiche davanti ad un caffé, il discorso è caduto sulle fantasie sessuali.

Io, senza problemi, ho affermato che ho delle fantasie sessuali, talvolta con l'uomo che amo, talvolta anche con altri uomini, perché no?

Magari un attore famoso, uno sportivo...o anche un intrigante sconosciuto.

Non dico di andarci a letto e compiere le azioni più depravate eh...parlo di semplici fantasie, che posso utilizzare durante qualche momento di sollazzo personale (perché non è detto che se uno è impegnato non si masturba più).

Non vi dico il cancan che è venuto fuori! Le mie amiche sono saltate come molle additandomi come una pazza, dicendo che tutto ciò è ingiusto nei confronti del mio uomo.

MA STIAMO SCHERZANDO? Io amo tantissimo il mio uomo, e non ho mai avuto l'impulso di tradirlo! Che, lui se qualche volta ha voglia di masturbarsi pensa SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a me?? Non penso proprio, lo trovo stupido ed ingiusto.

Ci amiamo, facciamo l'amore come infoiati, facciamo progetti.

E ci dobbiamo sentire in colpa per delle FANTASIE??

Bah, le mie amiche possono continuare a fare le suorine, tanto lo so che fanno la stessa identica cosa, come miliardi di persone nel mondo...io continuerò a far l'amore con il mio uomo tanto e bene, e a farmi anche qualche pensierino sconcio sul bel manzo che ho incrociato in auto poco fa, come il mio uomo di sicuro fa se incontra qualche donna intrigante.

Ma da quando in qua si mettono le ganasce al cervello?

 

Dom

03

Gen

2016

Quelli che non han capito...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

... Che se questo sito si chiama "Sfoghiamoci" ci sono degli sfoghi. Che se qualcuno scrive un post in "Lussuria" non ha senso dargli del porco (o della troia). Che se uno se la tira in "Superbia" è ovvio che si creda superiore e non abbia modestia. Che uno in "Ira" non si calmi!

 E leggo risposte "devi essere modesta" a una che si dice da sola d'essere gnocca. Settore Superbia. Non può essere modesta altrimenti non sarebbe superba! Quello che insulta il mondo in "Ira" non può "darsi una calmata" come gli si scrive, e quelli che raccontano di scopare il mondo o di saltare di pene in pene senza toccare terra sono ovviamente del lussuriosi.

 MA no, c'è sempre chi scrive l'assurdità di base per cui la lussuriosa dovrebbe considerare la castità, il superbo un po' di modestia, l'iracondo raggiungere la calma zen. E molto spesso con il tono di rimprovero della Professoressa Saccente Acida (personaggio conosciuto da tutti noi nella vita), cioè della critica totale, del dire a una superba che se la tira (ma và??) o all'arrapato che pensa solo alla figa (lapalissiano quasi).

 Che sito SFOGHIAMOCI verrebbe fuori, se realmente ogni 'peccatore' non fosse in difetto? L'angolo web del perbenismo e della pacatezza, un monastero di clausura virtuale.

 Liberissimi di commentare, ma cavolo, almeno riflettete che alla fidanzatina gelosa iraconda sia imbecille dire "ti incazzi facilmente", che alla supposta figa spaziale sia ridicolo consigliare di abbassare la sua autostima. Non. Possono. Altrimenti NON SFOGHEREBBERO QUI.

Lun

24

Nov

2014

DESIDERIO ASSURDO!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

sì, ho davvero un desiderio assurdo...ho 20 anni e vorrei tanto baciare all'improvviso mio cugino di 13 anni (!!)... a dir la verità lui mi adora... biondo, occhi azzurri... OVVIAMENTE non sono innamorata di lui, e non sono neanche convinta di essere tanto etero... ma baciarlo per bene e farne il nostro piccolo segrete, dio quanto lo vorrei ogni volta che siamo di fronte!!