Tag: hiv

Gio

17

Nov

2016

Vorrei ma non posso...ipocondria portami via!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho conosciuto un ragazzo in chat circa 3 anni fa... ci siamo visti in Skype, chiacchierato, scambiato i n. di cell... c'è stata attrazione fisica da subito,tant'è che abbiamo avuto parecchie conversazioni "hot" su skype,accompagnate da uno pseudo-sesso virtuale ogni tanto... ma non ci siamo mai incontrati dal vivo anche perchè viviamo lontani. Nel corso di questi 3 anni, ci sono state parecchie pause tra noi, non ci siamo sentiti x lunghi periodi,vuoi x incomprensioni,vuoi perchè le nostre vite ci hanno presentato situazioni per le quali è venuto naturale allontanarsi,come per esempio relazioni con altre persone durante le quali io ammetto di averlo rimosso completamente dai miei pensieri.

Da un paio di mesi ho lasciato quello che è stato il mio ragazzo x 6 mesi e così,di punto in bianco,mi è tornata la brillante idea di ricontattare questo mio amico virtuale...

Attualmente ci sentiamo quasi ogni giorno, il nostro rapporto è sempre basato sul "flirt pesante". Lui non cerca legami,io nemmeno..xò avrei una gran voglia di incontrarlo x dare sfogo alla nostra passione...sono single,lui pure,se non lo faccio ora che posso,non so se poi potrebbe essere troppo tardi. Anche lui vorrebbe incontrarmi...c'è solo un piccolo problema:

Lui è un donnaiolo,mi ha raccontato di andare con molte donne e di non usare sempre il preservativo. Non mi interessa che vada con molte donne, non mi creerebbe problemi essere una tra 1000 ...il mio unico problema è la paura che lui possa essere sieropositivo. Ok,io sono ipocondriaca ma penso non ci sia da scherzare su un problema del genere. Gli ho chiesto se avesse mai fatto un test dell' HIV e mi ha detto di no. Gli ho detto che x stare tranquilla vorrei che lui lo facesse ma mi ha risposto che sono esagerata e che non ci pensa nemmeno.

Forse ho esagerato a chiedergli una cosa del genere? Può darsi... xò che posso fare? Potremmo usare il preservativo e questo è fuori discussione...ma avrei timore anche a limonarmelo sinceramente... metti il caso che abbia qualche taglietto o gengiva sanguinante...c'è rischio anche così..

Se solo facesse il test...uff.... vorrei proprio togliermi lo sfizio di incontrarlo, c'è una passione che non vede l'ora di trovare sfogo da parte di entrambi.

Come devo fareeeeee???? :(((((

Mar

01

Nov

2016

Ve la voglio raccontare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

E' una cosa un po' brutta, ma un poco mi fa ridere.

Sarò alquanto breve.

L'anno scorso un amico aveva scritto su un noto social, per il giorno ricorrente della prevenzione contro le malattie sessualmente trasmissibili, questa frase ----> "Usate il preservativo. Coglioni!"

Un mesetto fa se ne andò in ospedale, perché stava male, evidentemende. Oggi, giorno dei santi, ho saputo (e così tutto il paese) che il noto sputasentenze, va in ospedale un giorno sì e uno no, perché, per via di un rapporto anale da passivo, gli è stato trasmesso il virus HIV.

Ah, la sorte!

Vorrei tanto presentarmi al talamo ospedaliero ed esordire con "scusa, dicevi?". 

Niente, volevo condividere con voi questa perla. 

Tags: hiv

Gio

24

Dic

2015

Sono una stupida

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono davvero adirata con me stessa. Niente di quello che volevo è andato come volevo ma ad ogni problema se ne aggiunge un altro. Ho 43 anni e sono sposata con mio marito da 18 anni. Abbiamo 2 bambini bellissimi ma la nostra relazione è stata spesso un lasciarci e riprenderci che mi hanno spesso portata a tradirlo con altri uomini. L'ultima storia l'ho vissuta con un ragazzo più giovane di me di 10 anni, è durata 2 anni e purtroppo 2 mesi fa ho scoperto che sono incinta... Purtroppo sono sicura che il bambino sia dell'amante perchè con mio marito, che mi vuole bene e mi ama, da 5 mesi non lo facevamo più... Sono andata in panico e mi sono tenuta tutto il malloppo di ansia e depressione da sola senza cercare conforto in qualcuno per le prime settimane. Non sapevo se abortire oppure no e prima che trovassi la forza di dirlo al mio amante, ecco che lui prima di me mi invia un messaggio con scritto "vediamoci dobbiamo parlare". Tutto avrei pensato all'infuori di quello che mi avrebbe detto poi: "sono sincero e onesto con te, ho fatto il test e sono positivo all'HIV". Il mondo mi è caduto addosso e sono scoppiata in lacrime dicendogli che aspetto un bambino da lui. Il terrore mi è caduto addosso: figlio con l'amante, possibilità si essere stata infettata dal virus, possibilità di aver infettato il mio futuro bambino (non ce la faccio ad abortire), mio marito.... Mio marito ad oggi non sa ancora nulla, stiamo festeggiando natale a casa dei suoi come se fosse un giorno del tutto normale, sorrido e cerco di essere presente ma nella mia mente il buio più totale.... sono una completa idiota...