Tag: fantasia

Lun

11

Nov

2019

Sogni a occhi aperti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Potrei stare ore a fantasticare a occhi aperti,seduto sul divano o mentre passeggio, mi immagino in siuazioni di tutti i giorni dove faccio da padrone alla scena o dove riesco a in tutto ciò che mi rende felice.. poi torno alla non corrispondente realtà .. 

So che non è normale e inizio a preoccuparmi 

Mer

07

Ago

2019

Il Fruttivendolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Salve vorrei confessare qui una mia fantasia erotica adolescenziale che mai si è compiuta ma sempre rimasta tale nella realta:

Io sono un'uomo adulto separato etero con una figlia di 5 anni,Quindi ora che vi siete fatti l'idea di che tipo sono,inizio col racconto:

 

A 16 anni estate 2.6 stavamo tornando in macchina con mia zia e mia nonna quando queste si fermarono al mercato,io restai in macchina tutto il tempo,faceva un caldo feroce e non so se per questo o per l'ennesima delusione con l'altro sesso richiamò la mia attenzione un giovane più o meno mio coetaneo che lavorava al banco...

 

Mmmh la carnagione mora,il cappello le mani che ricordavano quelle di un pianista..Basta ebbi un'erezione spaventosa e non riuscivo a togliergli gli occhi di dosso..Non scesi dalla macchina per tutto il tempo,ma una volta a casa iniziai a pensare con le solite menate adolescenziali ''che sia diventato gay?''

 

Lo stesso giorno nel cesso mi sparai una sega pensando a lui,La prima delle tante :) ) e che goduria! Avrei tanto voluto stendermi nudo lì sulla bancarella quando il mercato era chiuso e lasciarmi possedere da lui con i vestiti a dosso e solo l'uccello di fuori dentro il mio culo,e le sue fantastiche mani impegnate a massaggiarmi la pancia il petto e schiaffeggiare il mio culo,per concludere con 2 belle sborrate la mia e la sua su di me!...

 

Ma questa signori rimase solo una fantasia,l'unica mia fantasia omosessuale in quanto..dopo quel giorno mai più lo vidi e nel 2.7 a 17 il mio primo bacio che mi tolse ogni ombra di dubbio sul mio orientamento sessuale e da li in poi..blablabla fino ai 27 quando è nata mia figlia..

Confesso che oggi essendo ultratrentenne mi sarebbe davvero piaciuto andare a chiederglielo di fare una cosa così,ma al me di allora questa cosa era vista come innaturale e forse vista l'età,le delusioni,le incertezze,etc lo era davvero: meglio così che restò una fantasia: ma quante cazzo di sborrate mi sono fatto prima di scopare la prima volta voi non lo potete sapere!!!

Sono single e spero di dare il giusto esempio sessuale e molto supporto emotivo a mia figlia,non voglio cada anche lei in cose simili.

Grazie a tutti e non sono finocchio! 

Mer

26

Giu

2019

Fantasia Capitale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Di futuro passaggio a Roma dove vivono i miei cugini vorrei raccontarvi qui una mia fantasia: Avendo scoperto su EA una trentenne formosa romana DOC,che per 400€ (roba di lusso,signori!) Ti lascia vivere un sogno avevo pensato๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚ ironicamente di coinvolgere i miei bigotti cugini e le loro coppie sperimentando tali combinazioni:

1 io e la escort da soli

2 io e mia cugina da soli

3 io la escort e mia cugina assieme

4 la escort e mia cugina da sole

5 mio cugino con la escort

6 il fidanzato di mia cugina con la escort

7 mio cugino e suo cognato da soli

8 la fidanzata di mio cugino (io non la prendo non ha il seno) con il fidanzato di mia cugina prima da soli poi con la escort

9 e per finire,dato che siamo 6 persone (io,la escort,cugino+fidanzata,cugina+fidanzato) dopo avere provato le 8 combos di trincarci 3 belle bottigliazze di Jack Daniel's e degli ottimi sigari cubani,girare qualche video postarlo su appositi siti a luci rosse per tentare di trarne profitto e scattare delle foto che lascino ricordare di come abbiamo vissuto questi magici  nella capitale in quel del tintoretto dei momenti ricchi di passione,in barba ai moralisti! 

Avrei speso un qualcosa vicino ai 2000 € ma credetemi esperienze simili non hanno prezzo e ti fanno godere del sesso e dei piaceri in tutte le sue sfaccettature possibili e immaginabili.

Magari,dopo la mia partenza:

Cugino e cognato diverranno clienti fissi della escort e amanti

Mia cugina,neolaureata che non trova lavoro,diventerà una escort professionista imparando dalla escort che nel frattempo è divenuta la sua migliore amica

Fidanzato di cugina e fidanzata di cugino diverranno amanti

E chissà un bel giorno quando tornerò a visitarli dopo molto tempo,ricorderemo con affetto questa esperienza che ci avrà cambiato e non solo dal punto di vista sessuale bensì anche da quello umano๐Ÿ’‹๐Ÿ’‹๐Ÿ’‹ 

Buone trombate gente! 

Gio

06

Set

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao sono una ragazza di 16 anni, quasi 17, e dund tratto mi sento più sola che mai. Faccio una cosa che ormai mi viene naturale, ma che pensandoci non è poi così normale. Ogni volta che sono in una stanza da sola, specialmente di sera, comincio a conversare con persone con non fisicamente presenti, magari amici o il ragazzo che mi interessa, qualcuno a cui vorrei far sapere determinate cose. non ci faccio quasi mai caso, sto bene quando lo faccio, e come se il mio cervello elaborasse una situazione piacevole e me la facesse vivere. Va tutto bene finche non mi rendo conto che non cec nessuno, e all'improvviso sento un vuoto dentro di me. Come se vivessi in un mondo idilliaco che non può esistere. E mi devasta la cosa. Le persone che immagino mi ascoltano e mi parlano, cosa che le persone vere non fanno quasi mai. E mi rattrista sapere che mi trovo meglio a parlare con persone non reali. Rendersi conto di essere davvero sola è bruttissimo. Poi vivo con il costante pensiero di essere osservata da persone che vorrei mi vedessero, tramite telecamere piazzate in casa in posti precisi. Sembra una cosa spaventosa ma io mi trovo bene. Ho paura di non riuscire a vivere la mia vita al meglio. Mi sono promessa di vivere ogni giorno al meglio e ricordarmi che la maggior parte del tempo "vivo'' in un mondo illusorio mi fa dannatamente paura. 

Ven

24

Ago

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Il mio uomo ideale me lo sono costruita nella mia testa ed è: alto più di me, grosso ma non grasso, con spalle larghe e belle mani e in generale il fisico è proporzionato senza gambe storte. Deve esserci contrasto tra colore dei capelli e occhi quindi occhi scuri e capello chiaro e viceversa. Gli occhi azzuri non mi piacciono e preferisco quelli scuri specie sull'uomo mediterraneo, ma adoro il capello biondo sugli occhi neri mi fa impazzire. Di carattere mi piace risoluto e timido, non aggressivo ma pacato e buono senza che se la pigli in culo ma il requisito più importante che deve avere è il saper andare oltre alle apparenze e saper analizzare il cuore vero delle situazioni e persone, deve avere empatia. Bonus sono: atteggiamento disincantato e cinico, ancor meglio con un po' di acidume nei contronti della merda che c'è in giro. In pratica mi sono innamorata di Dio Brando e del carattere di Haytuam Kenway sono da ricoverare

Sab

03

Giu

2017

Eccitarsi per uno sconosciuto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Vi è mai capitato? A me a volte basta solo vederlo con indosso particolari vestiti, che siano giacca e cravatta oppure camicia nera e jeans! Se poi manifesta apertamente un interesse comune (ad esempio gioca a basket, ha con sé uno strumento musicale o magari legge un libro che adoro) parto per la tangente.Se poi ha una particolare forma del pizzetto, o peggio ancora profuma di dopobarba mi diventa proprio duro. Il che normalmente mi fa sorridere -sarcasticamente, visto che a volte capita in momenti in cui sarebbe più indicato stare tranquilli- ma ora c'è un pendolare che vedo quasi tutti i giorni. Sembriamo coetanei, ma a fatica riesco a togliergli gli occhi di dosso. Veste spesso elegante, ed una volta l'ho sentito parlare con un suo amico sul suo gruppo musicale -mannaggia all'amico che non ha detto il nome però!- Da tre settimane aspetto di arrivare alla sua fermata perché 9 volte su 10 lo incrocio, eppure non ho mai trovato il coraggio di andare a parlargli, fosse anche solo per conoscerlo un po'. E intanto una volta a casa mi ammazzo di seghe in un modo che non capitava neanche negli anni di piena adolescenza. Una parte di me vorebbe che mi scop**se anche lì, sul treno, ma poi mi vergogno dei miei stessi pensieri. In fondo, non mi era mai capitato di sentirmi così eccessivamente attratto, nè con i miei ex, nè soprattutto verso un qualsiasi sconosciuto!

Mer

29

Mar

2017

FANTASIA O IMMAGINAZIONE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao domanda seria per cui niente battute stupide.

secondo voi una ragazza fidanzata che ha la fantasia di avere rapporti con due uomini contemporaneamente è più zoccol a di una che durante un rapporto con il fidanzato se per gioco erotico fingono che arrivi un altro e per finta lei a parole finge di avere rapporti anche con questo ipotetico finto terzo personaggio magari con l'uso di un sex toy oppure è la stessa cosa?

lo chiedo perché ho parlato di questi giochi con un sessuologo e mi ha detto che se è l'uomo a desiderare che la propria donna faccia queste scenette per gioco è lui che ha questa fantasia , ma è possibile che ce l'abbia anche lei visto che ci sta.oppure semplicemente lei ci sta per far piacere al compagno senza alcuna fantasia di lei al riguardo.

io mi sono detto ok magari lei non ha fantasie al riguardo e davvero lo fa per far piacere a lui.

Ma anche se non ha questa fantasia lei , il fatto di fare la parte nel gioco proposto da lui , di fingere di parlare e avere rapporti con un altro che non esiste in realtà ecc comunque lei immagina quello che sta facendo per finta. o no? cioè lei lo fa solo per compiacere il suo compagno ma mentre lecca una banana fingendo che sia il coso di un altro che è venuto in casa a portare le pizze (dico per dire) lei sta solo facendo finta sapendo che quella è una banana e vuole solo far piacere al fidanzato oppure lei immagina davvero che quella banana sia il pene del ragazzo ipotetico delle pizze?

questo vorrei capire.

e sopratutto secondo voi ragazze sopratutto chiedo , sarebbe più da zoccol a avere fantasie sul farlo con un altro oppure immaginare di farlo con un altro perché la scenetta proposta dal compagno prevede questo?

o la gravità diciamo della poca serietà è pari in entrambi i casi?

ora non chiedete perché faccio questa domanda lo spiegherò magari in seguito e lasciate perdere i commenti fuori tema della serie che avere fantasie è normale ecc.

La domanda premette il fatto che una che è fidanzata quasi sposata se avesse tali fantasie sarebbe poco seria.

e questo dev'essere indubbio sennò la domanda non ha più senso.

per chi pensa che invece una che ha queste fantasie da fidanzata va tutto bene si astenga dal rispondere tanto non servirebbe a niente.

grazie 

Tags: fantasia

Ven

15

Apr

2016

Ikea

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vorrei fare l'amore nei letti dell'ikea,dopo l'ora di chiusura. Lo vorrei da tanto,sempre stata la mia fantasia. Chissà ss un giorno riesco a realizzarla!

Passare da un letto all'altro dopo che il negozio chiude. Che bello!! 

Tags: fantasia, ikea

Mar

25

Ago

2015

fantasia sul sesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Vi è' mai capitato di avere voglia di fare sesso con persone diverse dal vostro compagno? Io sono fidanzata da 5 anni e col mio ragazzo scopo da dio, ma ultimamente sento il desiderio di avere rapporti sessuali con altri, non perchè lui non mi soddisfi, ANZI, ma perchè vorrei essere toccata da altri. Vorrei provare il brivido del rapporto occasionale o cmq del primo rapporto con una persona nuova. Di sicuro la prima volta che si fa sesso con una persona è una scoperta, è tutto nuovo ed eccitante. Ovviamente sono solo fantasie, non lo tradirei mai. Io immagino queste cose e finisce li la mia fantasia. Però secondo voi da cosa può dipendere questo pensiero? Forse l'abitudine che inevitabilmente incombe nella vita di coppia? O cosa?

Sab

18

Apr

2015

La mia immaginazione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vola, sempre dove non dovrebbe, prendo sempre dei grandi abbagli, mi sembra di vedere piccoli segnali diretti sottoscritto, invece niente è tutto un film, un gran bel film che si interrompe come un bel sogno per colpa del trillo della sveglia alle 7 di mattina.

Succ » 1 2