Tag: caos

Dom

11

Ago

2019

"Il nido nel culo" con un 'CU' di meno e una 'N' in piĆ¹

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Niente, vorrei dire a tutti che il mio tentativo di covare rabbia e rancore dentro e non proferir parola per l'eternità é andato a fare in culo.

Diversamente detto "il piano è sfumato".

In pratica ho buttato tutto fuori nel peggiore dei modi, provocando danni di varia entità. Perdite morali e materiali. Conseguenze non penali ma mancano solo quelle... Mi sento meglio ma mi sento anche peggio perché non volevo dare la soddisfazione di farmi vedere così e farmi etichettare come persona squilibrata... Ma ormai è fatta. Oltretutto non mi è stato di nessun aiuto nel risolvere la situazione.

God don't make a mistake 'cause I'm born this way

Tags: caos

Mer

18

Ott

2017

Struggente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Eravamo perfetti solo per gli occhi delle persone. Siete bellissimi, state bene insieme, siete fidanzati vero? Anche se non facevamo niente. C'era qualcosa tra di noi, c'è ancora.. O forse no, è che non riesco ad accettarlo, non ancora.

Tags: caos

Lun

31

Ott

2016

Due tipologie di vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sto con il mio compagno da due anni e mezzo lo amo ma la sua natura mi sta "uccidendo".

Stiamo bene, ci amiamo entrambi ma con il tempo mi sto rendendo conto che il suo modo di essere spegne il mio carattere. Io sono una donna curiosa, appassionata a tutto... alla vita. Vogliosa di fare, dinamica. Lui (e sì... lo sapevo fin dall'inizio ma speravo in qualche anche minima modifica) pantofolaio, svogliato, depresso, senza interessi. Dopo le prime e anche forti discussioni sui nostri stili di vita diamentralmente opposti, io mi sono un po' plasmata nei suoi confronti non pretendendo sempre di fare chissà cosa o di avere/ricevere chissà quali proposte o iniziative ma lui ZERO per darsi uno sprint e venire incontro a me.

Il problema sta che ho conosciuto una persona recentemente, non è successo assolutamente nulla.. anche perché io non tradirei mai. Quest'uomo però è veramente intrigante. Probabilmente velatamente mi fa la corte e sto notando con il tempo che abbiamo tantissime cose in comune... le più disparate. Oltre ad essere molto piacente esteticamente è una persona attiva, a cui, come a me, sembrano piacere la vita e le esperienze. E' interessato a tante cose. Ripeto non è successo niente e non succederà però nella mia mente si stanno insinuando ovviamente pensieri e dubbi. Faccio una sorta di paragone. Immagino la mia vita con uno e la mia ipoteteica vita con l'altro. Mi immagino con uno: sempre in casa, sempre senza nulla da fare, senza passioni e spinte.. passando il tempo libero a sonnecchiare e con l'altro invece divertirci "facendo cose e vedendo gente", condividendo passioni. Ovviamente mi sento in colpa o comunque MALE. Sì, per quanto riguarda l'altro sto fantasticando, semplicemente fantasia. Lui da piccole attenzioni si dimostra interessato e probabilmente gli spiaciucchio ma non abbiamo mai avuto conversazioni molto allargate, per questo dico che forse fantastico più del dovuto.

Gio

14

Gen

2016

L'equilibrista

Sfogo di Avatar di enry80enry80 | Categoria: Altro

Da quanti anni cammina in quel difficile sentiero. Sotto il sole cocente dell'estate e nella più fredda stagione, avvolto da un gelo insistente. Prende respiro nelle stagioni delicate, si ferma e riposa le spalle. Smette per un secondo di trasportare quei due secchi legati al bastone ormai piegato dal peso. Tutta la strada trasportando i due recipienti pieni, non d'acqua ma di pazienza e perseveranza. Qualche volta nel cammino perde parte del carico, inciampando negli imprevisti della vita. I secchi trasportano una minore quantità, diventano più leggeri, ma di differente peso e l'equilibrio viene meno. Lui si ferma ed ogni volta cerca di ripristinare il livello, viaggia solo a pieno carico, con lo stesso peso da entrambi i lati. Ha bisogno di uniformare le differenze, per avere l'equilibrio in modo da  poter continuare a camminare in quella strada tortuosa. Sente la necessità di trovare la pace, la tranquillità. Ha bisogno del suo carico per sistemare le cose,  andare avanti e superare le difficoltà. La sua strada finirà con la sua vita, lo stesso giorno, lo stesso istante. Un'attimo prima che avvenga, guarderà indietro;  ammirando lo splendido paesaggio che si scorge, avvolto in quel sentiero difficile. Penserà che avrebbe potuto tentare di disperdere il carico, e lasciarsi andare in una condizione di mancato equilibrio. Per una volta avrebbe potuto accogliere il caos e correre tra i campi nella direzione sbagliata. 

lasciarsi andare....

Setanta.

Mer

23

Lug

2014

Sono anni che sopporto il tuo caos e adesso mi fai schifo !

Sfogo di Avatar di markla75markla75 | Categoria: Altro

Ebbene si, è dal 1996 che sopporto il caos che mia moglie faceva e fa ancora oggi con tutto quello che gli capita, non c'è una cosa piccola o grande che porta a termine, tutto resta incompleto, tutto resta in giro per casa, insomma il caos a 360 gradi senza sosta.

Non c'è pace, ovunque  si posino i miei occhi posso solo vedere cose lasciate in mezzo alle scatole, vestiti, stoviglie, scarpe, assorbenti usati, spazzole piene di capelli, mollette dei panni, giornali, sacchetti che contengono di tutto un po' posati in terra per giorni e giorni, calze (gambaletti orribili) usati e tante altre cose, tantissime, senza sosta inesorabilmente da tutto questo tempo.

Faccio degli esempi piu' dettagliati:

se fa la doccia, questa resterà sporca con tanti capelli ovunque, e nel bagno ci saranno slip e calzette nel lavandino, un'asciugamano in terra, tappo del bagnoschiuma aperto ecc..

se cucina un primo, gli schizzi di sugo saranno ovunque, il piano cottura allagato e in lavandino pieno di cose da lavare per 24 ore.

se mette via dell'abbigliamento negli armadi, tutto sara stropicciato ed accatastato, spinto dentro a forza senza che l'armadio si possa piu' chiudere.

E' un vero schifo vivere dove ogni cosa che vedi, tocchi o immagini è sempre fuori posto o ridotta male e nulla serve mettere in ordine, pulire o riorganizzare, perchè in poco tempo il caos riprende il sopravvento senza la ben che minima preoccupazione.

Oggi dopo tutti questi anni, in cui siamo anche invecchiati insieme e le cose non hanno fatto altro che peggiorare, tu cara moglie sei anche più stanca, più stolta, più grassa e non te ne frega proprio niente di ciò che mi ha fatto soffrire in tutto questo tempo passato insieme, proprio come non te ne fregato mai, quindi mi fai letteralmente schifo.

Ma fosse solo il tuo caos.......

 

 

 

Mar

10

Giu

2014

CHAOS

Sfogo di Avatar di CorvacciaCorvaccia | Categoria: Altro

Ci sono così tante cose di cui vorrei sfogarmi che non riesco a metabolizzarle. Sto qui seduta e mi sento elettrica, pigra, annoiata, depressa, perchè va tutto male e ci sono così tante cause che non riesco a parlarne. Vorrei crepare e rinascere come persona migliore, una perfetta produci-soldi o anche solo un'ebete sforna figli, vivrei più felice. 

 Odio la mia vita da cima a fondo. Tutte quelle cose che mi divertivano non mi interessano più, tutto è marcio. Fanculo. 

Tags: caos

Mer

04

Giu

2014

sono in un tunnel senza uscita...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi trovo in un tunnel senza uscita :

Convivo con la mia donna da 5 anni dopo essere uscito da una storia di 10, ma da quando stiamo insieme non facciamo altro che beccarci e litigare, non si fa l'amore e se lo si fa quasi per un senso di dovere...habbiamo un'attività dove io la aiuto ma nn mi appaga il lavoro poichè lei gestisce tutti i guadagni che non si possono spendere x via dei debiti inziali (comprendo) ma da quando abbiamo aperto questa attività ci ha allontanati e ci sta consumando.

Ho avuto pulsioni per una cliente ma ho troncato sul nascere perchè non ho reputato fosse il modo per scappare da questa situazione.

Vorrei mandare tutto affanculo, compresa la nostra storia ma nn ne ho il coraggio.

Le ho dato troppo adito ho fatto una cazzata...le ho dato troppa fiducia moralmente ed economicamente...ma ho sbagliato.

fanculo.

Gio

27

Giu

2013

caos...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sì è creata una situazione assurda, da cui non riesco a districarmi..

In sintesi: Io e Lui, insieme da anni: tanto affetto, pochissima attrazione (non trombiamo da mesi), relazione a distanza (ma abbiamo convissuto alcuni mesi senza che cambiasse qualcosa). Sono praticamente disoccupata, insoddisfatta e pessismista riguardo al futuro (e ormai ho superato i 30). 

L'Altro: siamo stati insieme pochi mesi, ai tempi dell'università. Ci siamo rivisti, e l'attrazione è stata notevole. Esasperata da mesi di castità con il mio compagno, ho ceduto... mi sono sentita rinascere, di nuovo considerata come donna.

Complicazioni in vista: L'Altro mi piace, rischio di perdere la testa e cerco di riflettere. Neanche a farlo apposta, alcune sere fa, l'Altro mi confessa che soffre ancora per la ex (si erano lasciati da poco, dopo una lunga storia).

Che faccio? Temporeggio? non lo vedo più? Mollo entrambi e fuggo a Timbuctù?

 

Tags: caos