Tag: prostitute

Sab

27

Lug

2019

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Molte ragazze del mio quartiere, per anni mi sbravano un po' "puttane". Per il vestiario e l'atteggiamento di prima mattina.

Solo recentemente, ho scoperto che erano veramente prostitute, la sera.

La mia stima verso di loro, giuro, è salita enormemente.

Da stupidelle, a donne con una vita seria. 

Mer

01

Mag

2019

vorrei una spiegazione...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Qualcuno mi può spiegare perché gli uomini dicono tanto su alle putt*ne, le disprezzano, non vogliono che le loro figlie lo diventino ecc... quando in realtà sono proprio loro che se le vanno a cercare ???

Sono confusa. 

Dom

15

Apr

2018

Vaffanculo a voi assidui frequentatori di prostitute

Sfogo di Avatar di FucktotumFucktotum | Categoria: Ira

Non mi riferisco ne ai disabili ne a chi ci è finito in un festino di addio al celibato. Parlo di una categoria specifica di uomini (se così si possono chiamare) double -face: a casa la compagna\moglie ignara con la quale coricarsi a letto ogni sera e ogni tot in giro a farsi fare il servizietto dalla donnina di turno. 

Ven

29

Lug

2016

Bella merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Non ho una ragazza, ho ancora la mia ex in testa, sono cosi abbattuto che non ho voglia neanche di parlare con il sesso femminile, figuriamoci provarci. E poi a che servirebbe se in mente ho un'altra.

Non ho manco i soldi per andare a prostitute, mi ha negato anche il sesso questo mondo infame, proprio nel momento in cui ne avevo piu bisogno, e che cazzo. Bella merda  

Gio

23

Apr

2015

Lui parla solo e sempre di sesso.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Un mio amico parla solo e sempre di sesso. A tal punto che è diventato parlare con lui di qualsiasi cosa o guardare un film o uscire. Vede solo fighe, culi, tette. Ed anche se una è oggettivamente cessa, dice che è 'carina' e 'magari ce casca'. È una cosa continua, sembra di stare insieme all'uomo della caverna. Anche io guardo una sua è fica, lo facciamo tutti, qualunque uomo, ma cazzo lui è davvero al limite della sopportazione. Oltre tutto non è questo grande adone ed anche a livello caratteriale è rimasto un po infantile quindi tutte le fighe che vede se le sogna. E va a mignotte. Me lo dice e se ne vanta pure. Dice che è il modo di sconfiggere il tempo che passa. Ed il fesso sono io che non ci vado. Anzi, visto che ho un bel fisico e sono un uomo piacevole e di bella presenza non capisce perché io non ci provi con tutte e pensi solo a scopare. Io sono.anni che provo a fargli capire che la vita è fatta (anche) di ben altro, ma niente. Ormai è impossibile. Se vediamo un film, qualsiasi ragazza o donna che compare sullo schermo, lui dice 'o bona questa'. Sempre. Anche se è una cessa. È ossessionato e la cosa fastidiosa è che crede che tutti debbano ragionare come lui. Ha più di 30 anni.

Dom

10

Lug

2011

Basta darmi della poco di buono!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono una ragazza di 18 anni. Sin da quando ero piccola, ho sempre vissuto un rapporto conflittuale con i miei genitori: spesso mi picchiavano, anche - anzi, soprattutto - per futili motivi, mi insultavano perchè prendevo "distinto" anzichè "ottimo", dovevo essere sempre la migliore in tutto, sceglievano loro a quale festicciola di compleanno delle mie amiche andare ecc.ecc...Al tempo stesso, però, facevano tutto per me...Fin troppo, sono sempre stati troppo protettivi e assillanti, ecco. E se qualcosa non gli andava bene...Risolvevano (anzi, risolvono tuttora) con la violenza, fisica e non.

Da quanto frequento le scuole superiori i miei genitori mi offendono pesantemente dandomi della poco di buono. Secondo loro sono una ragazza di questo genere perchè frequento ragazze che per i loro gusti sono un po' troppo "libertine" (ma che in realtà non sono assolutamente delle poco di buono!) e le giudicano senza valori (giusto perchè non frequentano la chiesa). Inoltre a loro basta vedermi indossare una gonna appena sopra le ginocchia e senza calze per paragonarmi alle prostitute. Dicono che prima o poi mi stupreranno così sarò contenta... 

Ma come ca**o state?! Andate a fanculo, grazie a voi la mia autostima è proprio a...pu**ane.