Tag: maledetto

Ven

11

Mag

2018

Vorrei dirgli, muori male maledetto, ma non ce la faccio

Sfogo di Avatar di LamiaVita87LamiaVita87 | Categoria: Altro

La cattiveria della gente non ha mai fine. 5 mesi insieme vedersi tutti i giorni e dico tutti i giorni, innamorato pazzo di me dalla prima volta che ci siamo visti, ha fatto di tutto per conquistarmi, ho accettato di stare con lui, promesse infinite, promesse di amarmi per sempre, di non lasciarmi mai, continue richieste di andare a vivere con lui. E dopo 5 mesi "NON SONO PIù SICURO DI VOLER TUTTO QUESTO, CREDO DI AVER SMESSO DI AMARTI". Mi e caduto il mondo addosso io mi ero fidata di lui, credevo davvero che non mi avrebbe mai lasciata che senza di me non sarebbe stato e invece. Ho provato un sentimento per lui grandissimo come non avevo mai provato per nessun altro. E cosa ho fatto io? Sono andata a riprendermelo ben due volte perchè senza di lui non vivo più. Eppure so che e tutto sbagliato, perchè e come se io lo sto costringendo a stare con me. Ora dice di amarmi che in mezz'ora ha capito che stava sbagliando e che non troverà mai più una ragazza come me che lo ama così tanto e che dopo tutto questo ha capito di amarmi ancora. Lo amo, ma lo odio allo stesso tempo. Sono attaccata solo ai ricordi di questi 5 mesi insieme. Soffro il cambiamento, soffro l'abbandono. Vorrei dirgli di andare a cagare, di morire male, dargli due schiaffi e dirgli "spero che soffri come un cane come tu hai fatto soffrire me maledetto".  Ma l'unica cosa che so fare e sperare che non mi lascia più perchè sono attaccata a quello che eravamo prima. Mi sento umiliata, presa in giro, mi sento uno zerbino, mi faccio schifo, mi sento un annullità, mi sento di non valere niente. Ma non riesco a staccarmi da lui. Io ci credevo davvero come non mai

Tags: maledetto

Ven

19

Dic

2014

e anche questa volta... รจ peggio della precedente!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Che bip bip e ancora bip... Lavoro da quasi 2 anni part time in un'azienda praticamente faccio una sostituzione maternità finché la mia collega non si sveglia che vuol fare 8 ore (la cognata del capo)...  E voi direte e beh che ti lamenti? La gente muore di fame, c'è chi darebbe l'anima bla bla bla... Che culo!

Ogni 6 mesi mi fa il rinnovo così che io non posso gestire la mia vita perché chi ti affitta una casa part time a 6 mesi alla volta?! Nessuno ovviamente... Sti 4 soldi che guadagno lì metto via perché sono un illusa e spero un giorno di arrivare ad avere il maledetto anticipo che chiede la banca x il mutuo (avanti di questo passo ai vorranno gli anni...). 

 

 

Ogni volta, ogni santa volta vedo gente che ottiene ciò che io desidero tanto ma che da 26 anni non riesco ad ottenere (un maledetto contratto lungo o indeterminato...ho detto che sono un'illusa) colleghi intendo... Dio sto diventando pazza...  Sono insoddisfatta, vorrei licenziarmi cercare un altro lavoro ma la paura di perdere anche quel poco che ho mi blocca... La mattina non trovo nulla perché alle 13 devo andare a lavoro e non riesco a trovare qualcosa che combaci con gli orari.... Che voglia di vivere.... Cosa ne pensate? Dovrei rischiare? Tenermelo e essere felice? Attendere tempi migliori? grazie a chi risponderà