Tag: infantili

Ven

14

Giu

2019

37 anni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ma ti sembra normale ancora perdere tempo coi videogiochi? 

Quando lo organizziamo sto matrimonio?

Quando facciamo finalmente un bambino?

Quando diventi adulto cazzo??? 

Gio

19

Nov

2015

Non so intitolare :(

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sentite qua, bambini miei!

Sono una donna di 33 anni, sono una manager e sono sposata con un ricercatore di 36 anni. Lui lavora in due università diverse come professore e ricercatore e ci siamo costruiti entrambi una bella carriera; abbiamo una bella casa di proprietà con giardino senza mutuo (pagata coi nostri soldi e non regalata!) e stiamo molto bene economicamente. Ci amiamo, facciamo abitualmente l'amore e siamo una coppia affiatata.

Bene, ok. Ancora una volta l'argomento sono i figli... Che palle! Noi non ne vogliamo. Chiaro?

Tutti che prontamente ce lo chiedono a scadenza mensile (genitori di entrambi, parenti e amici). Noi stiamo bene così, ci bastiamo, scopiamo come forsennati, lavoriamo e amiamo il nostro lavoro, ci divertiamo come matti e ci godiamo la vita. E vaffanculo, va bene?

Abbiamo esposto i notri buoni motivi, dato che ci hanno chiesto il perché della nostra scelta. Sono i seguenti:

.non vogliamo pulire escrementi, urine, vomiti altrui (infatti non abbiamo nemmeno un animale domestico);

.non vogliamo sentire capricci e urla;

.non vogliamo alzarci di notte per molti mesi per cullare il pupo;

.non vogliamo semplicemente perdere tempo con dei marmocchi.

 

E alla gente tutto questo non va bene, perché appunto loro dicono "voi avete le possibilità". Certo, grazie, complimenti ma ce ne sbattiamo le palle. Cosa ce ne frega a noi? Noi vogliamo divertirci. DIVERTIRCI!!

I nostri figli sono le nostre carriere e basta, stiamo bene così.

 

Di tutta risposta ci rispondono che siamo persone aride e infantili che non vogliono preoccupazioni e grane... Esatto! E che le vorrebbe le preoccupazione?! E sì, siamo super-infantili, perché, ripeto, vogliamo divertirci e andare ovunque ci pare senza dover pensare a quale zia di turno lasciare nostro figlio.

Ci siamo costruiti una vita partendo da zero e adesso ce la godiamo come ci pare, alla faccia vostra che venite a dirci che dobbiamo fare figli perché "abbiamo le possibilità"!