Tag: ferragosto

Mar

15

Ago

2017

Tanto arrabbiata con lui

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono ospite a casa del mio ragazzo (relazione a distanza) e questa sera saremmo dovuti uscire per festeggiare ferragosto insieme a sua mamma e ad altri parenti (si passa la notte in spiaggia aspettando l'alba). Per vari motivi sua madre ci fa sapere che gli altri parenti avevano cambiato i programmi ed erano incerti sul da farsi chiedendo a noi cosa volessimo fare. A quel punto il mio ragazzo si è arrabbiato dicendo di decidere noi quello che volevamo fare, che a lui non fregava più niente e prendendosela con me e sua mamma perché nonostante tutto non sapevamo come muoverci e continuavamo a chiedere anche a lui. Nel frattempo il mio ragazzo si chiude e non risponde nemmeno più al telefono quando sua madre lo chiama, tanto che devo essere io a richiamarla ogni volta e ad essere presa a male parole e con brutti modi da lui. Alla fine io e lei parliamo e conveniamo che è inutile andare se lui è tanto arrabbiato. Finisce che io e lui non parliamo per tutta sera, litighiamo ancora e quando gli dico che alla fine è anche (soprattutto) colpa sua se la serata è andata a farsi friggere, lui in tutta risposta mi dice "io vi ho detto che sarei venuto, ma che ero arrabbiato e quindi di scegliere voi. Se tu e mia madre avete scelto di non andare è un problema vostro, cosa vuoi da me? Avresti dovuto saperlo che poi mi sarebbe passata".

Ora io sono qui, a letto accanto a lui che dorme beatamente, arrabbiata da morire. Vorrei davvero tanto picchiarlo. Fargli male. Buttarlo giù dal terrazzo. Sto stronzo. Deficiente che vuol sempre aver ragione. Figlio della merda. Che per colpa sua, oltre ad avermi fatto passare una giornata del cazzo e avermi fatto sentire malissimo (anche nei confronti di sua mamma), mi ha anche tolto la possibilità di poter fare un'esperienza nuova che mi andava davvero tanto di provare. Mi sento tanto delusa, risentita e triste. E forse per voi questo è uno sfogo stupido, ma io mi sento davvero tanto male. Vorrei soffocarlo con il cuscino, lui che mi fa sempre sentire in colpa perché "lo sai che se litighiamo io poi la notte non riesco a dormire". Certo. Si vede come stai soffrendo brutto idiota testa di merda. Le pagherai tutte.

Lun

16

Ago

2010

Tradimento di ferragosto?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono stata sino a poco tempo fa con un ragazzo, ora io ho chiesto una pausa, però mi sto rendendo conto di non essere mai stata veramente innamorata di lui o almeno credo. c

In ogni caso ora siamo single, anche se ci sentiamo; questo ferragosto l'ho passato con due amiche e 5 amici: uno di questi ci ha provato con me, e dopo esserci baciati, purtroppo io gli ho fatto anche qualcos'altro... ma non ero in me: cioè si sa cosa si fa a ferragosto, e in quel momento non capivo granchè.

Comunque a me non è piaciuto, cioè per questo ragazzo non provo assolutamente niente! E adesso ho paura che tutti lo sappiano! Adesso con il mio fidanzato non stiamo assieme ma lasciarlo definitivamente mi scoccia tantissimo! Non so davvero che fare...

Dom

23

Ago

2009

Da solo a vita

Sfogo di Avatar di FabrysensibileFabrysensibile | Categoria: Altro

Purtroppo questi giorni specialmente quella faccina triste è difficile che riuscirò a toglierla, purtroppo devo dire che per me questi saranno giorni, mesi, anni e secoli brutti e in solitudine: ormai piu passa il tempo e più sto imparando che la solitudine per me è destino e dovrò portarla con me per il resto della mia vita.

Sarò evitato, snobbato e disprezzato da tutti per sempre e questo destino purtroppo non si potrà cambiare, credetemi: la solitudine è davvero una brutta cosa e io sono uno di quelli che gli è stata assegnata e non mi si toglierà mai di dosso.

Ho perso i migliori anni della giovinezza, ho perso la felicità da anni, ho perso la fiducia verso il futuro, ho perso tutto di tutto: ci sono ragazzi della mia età che hanno gente attorno fidata che sono felici, che fanno tante esperienze, che hanno la sicurezza e io cos'ho? Nulla nulla nulla e nulla...ragazzi scusate se mi comporto da musone, piagnone e lagnoso ma purtroppo in questa situazione è davvero difficile fare un sorriso se non si ha qualcuno accanto non ci si riesce proprio.

Dio ti chiedo perdono con tutto il cuore se questo periodo sono cosi sto vivendo il momento piu solo e triste della mia vita penso che questo ferragosto lo passerò da solo a lavoro e il resto dei giorni da solo come merito dopotutto grazie al mio destino sono frustrato e mi sento così solo che ho voglia di piangere. Tutto quello che faccio non serve a niente. Non ho un solo amico che tenga davvero a me.