Tag: copiona

Ven

20

Gen

2017

La mia amica è un po' stronzetta!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Da qualche tempo ho notato che una mia cara amica ha degli atteggiamenti strani e a volte fastidiosi. Negli scorsi mesi ho fatto degli acquisti tra cui un nuovo paio di occhiali e dei collant. Appena questa mia amica mi vede con gli occhiali mi dice: “Lo sai che mia madre vuole regalare anche a me degli occhiali nuovi?” (Io me li sono presi perché ho una miopia medio-alta abbastanza disagiante e avevo bisogno di un occhiale che rimpiazzasse la vecchia montatura che usavo dalle superiori; lei, leggermente miope e amante delle lenti a contatto, se li è dovuti far REGALARE da mammina perché se non imita gli altri non è contenta). Dopo questa frase le ho chiesto se avesse in mente qualche idea sul modello e ha risposto “tipo i tuoi ma non come i tuoi”. Al che io mi ero messa a ridere perché mi sembrava una frase abbastanza stupida. Morale della favola: se n’è presa un altro paio, completamente diversi, sottolineando più di due volte che era comunque indecisa e che si stava per comprare lo stesso mio modello, ma alla fine ha optato per l'altro.

 

*PARENTESI* [Mi sono chiesta: con tutti i cazzo di occhiali che ci sono in commercio, proprio quelli uguali ai miei si stava per prendere?? Ogni volta la solita storia: mi prendo lo zainetto e lo vuole subito anche lei e pubblica sui social foto da teenager cretinoide con hashtag #zainoinspalla #explorer #adventure #style e minchiate varie come se fosse la sola al mondo ad avere uno zaino; mi prendo gli stivaletti col tacco e se li prende anche lei; le dico che desidero un cappotto col cappuccio e ZAC!! Eccola che va ad arraffarsi famelicamente il primo cappottino col cappuccio che trova, quasi come se volesse anticiparmi; vede che mi piacciono i fiocchetti e mi dice che vorrebbe cucire un fiocco sul suo schifoso zainetto di merda che nel corso dei mesi ha allegramente pasticciato col pennarello pensandosi molto alternativa e originale (ragazza di 24 anni, dunque maggiorenne e vaccinata). Sembreranno delle bambinate le mie lamentele, ma superati i 20 anni credo che darebbe fastidio a chiunque avere ancora l’amica che non sa crearsi un proprio stile personale senza doversi fare notare SEMPRE con palesi scopiazzate. E sia chiaro, non mi dà fastidio avere cose uguali o simili agli altri altrimenti dovrei offendermi con il mondo intero che segue la moda, ma è proprio il suo atteggiamento che urta: prima ti critica, storce il naso o al massimo se è di buon umore dice: “Sì sì molto bellino”, poi va e se lo piglia! Non chiede nemmeno dove l'ho preso: se ho qualcosa si deve prendere QUEL tipo di cosa (magari anche diversa e di scarsa qualità risultando una brutta copia). Così, per rompere i coglioni "aggratis" e farmi sentire una cretina ogni volta che usciamo entrambe con zainetto, berretto e stivaletto trallallerollerolà!]

 

COMUNQUE, tornando agli occhiali: dopo aver fatto l’acquisto ha aggiunto che se li è presi color tartaruga perché in nero secondo lei erano “un pugno in un occhio” (N.B. io, come molte altre persone in questo mondo, ho gli occhiali neri! Ebbenesì!). Passiamo ora alle calze: mi sono presa il collant effetto parigina col gattino stampato di Calezedonia che sta andando già da alcuni anni e la mia amica manifesta anche lei il desiderio di comprarsele ma era più orientata verso quelle di lana da mettere sopra il collant. Io, senza badare al fatto che potessimo averle uguali visto che da Calzedonia ci vanno un po' tutte e non mi dispero certo per un paio di calze, le ho consigliato di prendere quelle a effetto stampa tipo le mie perché secondo me la parigina da mettere sopra la calza velata era molto bella, ma rischiava di cascare in continuazione e risultare scomoda in certe situazioni. Il mio era giusto un consiglio, non volevo stare lì a dire cosa fosse meglio o peggio, pensavo semplicemente di esserle d’aiuto. Dopo alcune settimane mi fa: “Lo sai che mi sono presa la parigina da mettere con la calza velata? Ho accantonato l’idea di quella stampata perché mi sembrava una scelta più intelligente prenderle separate”. Sinceramente io al “più intelligente” non ci ho visto più. Mi sono sentita in dovere di chiederle se avesse qualche problema con le mie scelte/acquisti visto che era da diverso tempo che tendeva a sminuire, il tutto con estrema pacatezza. Come gliel’ho detto lei subito risponde: “Ommioddio! Scusa non volevo, sono cose che hai frainteso perché le ho scritte per messaggio e non mi sono espressa bene, volevo dire che SU DI ME gli occhiali neri erano un pugno in un occhio e che PER ME che avevo bisogno di collant basici non sarebbe stato intelligente prendermi qualcosa con la stampa. In più non volevo prendermi qualcosa che avevi già tu”. Io le ho creduto e mi sono scusata per essermi fatta idee strane e lei ha diplomaticamente detto che aveva sbagliato pure lei. La frase sul comprarsi cose uguali alle mie però mi ha colpito molto perché era la prima volta in tanti anni che finalmente dichiarava di volere qualcosa di diverso, al che ho avuto il sospetto che un amico in comune a cui avevo confidato questa storia degli scopiazzamenti le abbia spifferato qualcosa! Io comunque tutta felice e contenta ho pensato: “Ho fatto bene a chiarire, così almeno queste cose non si verificheranno più”.

Tempo due settimane e le comunico che mia madre ha deciso di rimpiazzare il vecchio catorcio di vent’anni fa con un’auto nuova decisamente più carina. A parte che non mi ha nemmeno chiesto il colore, che auto fosse o una normale curiosità che può sorgere durante una normale conversazione amichevole (e lei quando si è comprata la moto, dopo aver fatto i capricci per più di un anno con la madre contrariata, mi ha fatto una testa a pallone!), ma la cosa triste è che dopo un’accenno di contentezza mi scrive: “Almeno puoi dire di essere migliorata alla guida rispetto ai primi tempi e non farai danni con l’auto nuova!”Al che ho pensato “Ma che cazz??”. Le ho risposto immediatamente: “Con tutte le scaramanzie, spero proprio di no!!” E lei: “Oddio nooo! Non volevo dire che avresti potuto fare dei danni, ma che era molto meglio il tutto!”. E PERCHÈ NON LO DICI, LURIDA IDIOTA?

Ho soffocato la rabbia e le ho detto di stare tranquilla e che avevo capito, ma in realtà dentro di me una vocina mi diceva: “Ma hai visto questa stronza quanto ama farti le battutine infelici? Manco fossi piena di soldi con l’auto figa da attirare invidie altrui.”

Una mezza idea sulla situazione me la sono fatta: io in primis dovrei smetterla di dare importanza a queste cose, è vero, ma è più forte di me! Mi sembra che lei sia attaccata alle cose materiali più di quanto lo possano essere gli altri. Gli acquisti che ho fatto sono stati di necessità o di shopping casuale, mentre quello di mia madre era strettamente necessario, quindi non capisco tutto questo desiderio di sminuire come se avessimo comprato cagatine inutili o una macchinona giusto per fare scena. Se non riesce a copiare cosa fa questa stronzetta? Si prende roba diversa ma sminuisce? Penso che un’amica sincera e matura se fa dei complimenti non se ne esce poi con battutine “a doppio taglio” e se è interessata a una novità chiede ulteriori informazioni/curiosità, non esaurisce la conversazione con l’ennesima considerazione merdosa.

Scusate lo sfogo estremamente lungo ma queste cose mi mettono il nervoso a livelli cosmici!

Mer

10

Ago

2016

Non sopporto più la mia amica!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Siamo amiche da tanto ma in questi ultimi anni ho notato un eccessivo atteggiamento di imitazione nei miei confronti tanto da ritrovarci con alcune cose uguali, ma parlo anche a livello di atteggiamento e modi di fare che forse è la cosa che più mi preme e mi innervosice molto. All’inizio non ci facevo molto caso perché penso che alla base dell’imitazione ci sia un desiderio di connessione, specie tra amiche, però col tempo ho notato che anche per le cose più stupide sembrava quasi voler pretendere che certi suoi modi di fare o di vestire (spesso copiati da me) fossero solo suoi quando in realtà o si trattava di gusti in comune o semplicemente di cose che potrebbero caratterizzare chiunque! Io non le ho mai fatto notare il suo comportamento perché pensavo non fosse una cosa importante però poi mi sono decisa a condividere su Facebook citazioni-frecciatine che dicevano ad esempio “Ispirati ma non copiare” e simili. A partire da quel momento lei ha iniziato a farmi discorsi sul fatto che ognuno ha il suo stile ed il mondo è bello proprio per questo, a lamentarsi del fatto che il fidanzato le copiava i modi di fare e le idee e a chiedermi quale tipo di maglietta mi sono presa da Tezenis per evitare di avercela uguale! Vi faccio un esempio concreto dell’ultima sua uscita strana: da poco mi sono presa un semplice e normalissimo maglioncino nero con dei motivi a righe bianche all’altezza della vita e delle maniche. Quando gliel’ho fatto vedere ha detto: “È leggermente stile ME”. Io ci sono rimasta un po’ male perché sembrava quasi che stesse insinuando che avessi preso qualcosa che non fosse nel mio stile ma nel suo, ma ho fatto finta di non sentire e ho continuato a parlare di abbigliamento. Insomma, non voglio annoiarvi ulteriormente visto che ci sarebbero tante altre cose che sono successe ma vi ho raccontato le più recenti! La mia idea è che se mi accorgessi di aver infastidito in qualsiasi modo un’amica, correggerei il tiro e, se necessario, chiederei anche scusa. In questo caso invece mi sono sentita punzecchiata anziché capita! Un po’ come se velatamente mi volesse dire: “Ho capito che ti sto dando fastidio ma ci provo gusto e continuo!” 

 

Pensate che dovrei rimanere indifferente finché non si stufa lei? Oppure dovrei dirle qualcosa? O sono io troppo permalosa/sospettosa?

Gio

05

Set

2013

mamma che copionaaa!!;(

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mia cugina che ha 2 anni meno di me mi copia in tutto e per tutto..X esempio io ho comprato uno zaino blu jeans..Lei.mi ha chiesto di descriverlo e dopo un.po se ne esce con :Ehiii abbiamo lo zaino ugualee!!Adesso dopo pranzo vado a comprarmi il diario della Smemo e se mi chiede quale ho comprato le rispondo:Perche devo dirtelo??Mamma mia che iraaa!!E poi vuole sempre essere la migliore,dice di assomigliare a Brenda Asnicar,ma assomiglia piu a Platinette che a lei..Cmq sia mi ruba le idee tutto!!Mene voglio liberare al piú presto!!Che mi consigliate?