Tag: cognati

Lun

19

Ago

2019

Mi sento stupida ma sono gelosa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

ciao a tutti. Sono felicemente fidanzata da 13 anni e avendo ormai l’età per pensare al matrimonio o ad una convivenza ne parlo spesso con il mio ragazzo. Lui è il figlio grande ed ha anche un fratello che nel giro di 2 anni si è fidanzato e ora sta andando a convivere.

Non mi crederete ma mi sento una fallita, io aspetto, rimando, cerco di non pesare sulle famiglie e loro incece arrivano e ottengono tutto.  Che tristezza  

Ven

23

Mar

2018

cognati stronzi

Sfogo di Avatar di BlackyellowBlackyellow | Categoria: Altro

Ho subito un intervento e sono stata un mese in casa.

convivo e il mio compagno ha due fratelli.

Uno è fidanzato con la migliore amica dell’altro fratello.

il nostro rapporto era normale.

Io sono più grande di 7anni e ovviamente abbiamo interessi diver€€€€€ Ho provato ad instaurare un rapporto con loro ma non sn stata accettata.

durante la mia convalescenza non sono venuti a trovarmi.

il mio compagno ( in mia assenza) ha rimproverato i miei cognati.

Lei m ha scritto dicendomi che non appena poteva sarebbe venuta a farmi visita.

Sinceramente c sono rimasta male perché ho capito che nn gli frega proprio nulla d me...

mi sono confidata con mia suocera dicendole che c ero rimasta male x mia cognata ma x evitare discussioni non avrei detto nulla anche perché tengo a mio cognato malgrado sia fidanzato con lei.

la sua risposta è stata che nn m faccio voler bene xke il mio compagno, nonochè suo figlio ha rimproverato nostra cognata xke anzi d farmi visita andava in giro con le amiche o con l altro cognato e che se avessi detto qualcosa mi avrebbe buttato fuori casa perché vuole la pace tra i suoi figli. 

Per carità però quando lei aveva mal d pancia tutti l‘ abbiamo dovuta chiamare. Andate a cagare stronzi di merda!!

ora come m dovrei comportare? Mia suocera m ha shockato perché con lei m sono sempre confidata e avevamo un buon rapporto. 

Tags: cognati

Mer

11

Ott

2017

famiglia del mio uomo, vi detesto!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Suocera, suocero, cognato e cognata. Vi odio con tutta me stessa. Siete delle persone meschine e opportuniste. Per voi bisogna sempre essere disponibili e servizievoli, mentre per me e il mio compagno non fate un emerito cavolo! Non merita nulla da me e da lui!  Vi disprezzo come persone. Ogni volta che mi date l illusione che ci sia un margine di miglioramento in voi, mi date prova che mi sto sbagliando a fidarmi! Ma ora basta! Ho chiuso! Non meritate niente! Non ho mai conosciuto una famiglia più falsa delle vostra! Dovete solo vergognarvi di essere ciò che siete e avete pure la faccia di tolla di lametarvi che vi frequentiamo poco! Siete Pessimi! Se potessi vi sputerei in faccia!

Sab

22

Apr

2017

Certi cognati, uomini frustrati e perfidi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Comunque sbaglia chi pensa che l' acidità sia solo una prerogativa femminile, ci sono certi uomini insoddisfatti che quanto ad acidità a volte superano le donne...le superano perché mentre le donne si danno la cura di mascherare con perfidia le loro malignità, certi uomini le proclamano un po' come fanno i dittatori, perciò può capitare di trovarteli davanti con la loro faccia di merda che ti salutino dicendoti : ciao tappo di bottiglia. Naturalmente la loro "boria", non gli fa sfiorare l'idea che tu potresti rispondergli : ciao, sacco di merda! E poi bisogna anche dire che nella loro vigliaccheria sanno anche di avere a che fare con una persona educata, che una simile risposta non gliela darebbe perché sanno che non si è mai abbassata al loro livello. Ci sono poi quelli che quando ti incontrano, hanno un tale rodimento nel doverti salutare, che adottano lo slogan: ciao a tutti, belli e brutti....lo fanno da anni, e lo slogan, ripetuto un po' come un disco rotto, dà tanto l'impressione di una provocazione....ma anche costoro sanno bene di avere a che fare con persone educate, infatti ci vorrebbe tanto poco a rispondere: i belli siamo noi e brutti ce li hai dentro casa tua....ma loro confidano ciecamente nella buona creanza del loro prossimo!!!! E che dire di quelli che ti salutano dicendo, in occasione delle feste: auguri a tutti, ingegneri e avvocati....mah! Senza parole! soprattutto dove non ci sono né ingegneri, né avvocati.... vuol forse dire: auguri a tutti, tranne che a voi? Chi lo sa! A volte i ragionamenti di "certi uomini" sono molto complicati da capire....o forse non poi tanto, se rifletti sul fatto che rispecchiano le indicazioni che gli sono state date da "certe donne", che li avranno ammaestrati così: quando puoi, snobba sempre, non perdere mai un'occasione per far sentire alle persone che disprezzi, che le disprezzi con tutte le tue risorse.... E se tutti questi "soggetti" fossero i tuoi cognati, ci vuole ben poco a capire da dove sono nati tutti questi begli ammaestramenti.... Diceva una canzone di Mia Martini: .....perché gli uomini, sono figli delle donne, ma non sono come noi.... In molti casi invece, sono esattamente come loro: come le donne che li hanno educati: eseguono alla lettera gli ammaestramenti perfidi che gli sono stati dati

Dom

16

Apr

2017

e i cognati?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro


Comunque sbaglia chi pensa che l' acidità sia solo una prerogativa femminile, ci sono certi uomini insoddisfatti che quanto ad acidità a volte superano le donne...le superano perché mentre le donne si danno la cura di mascherare con perfidia le loro malignità, certi uomini le proclamano un po' come fanno i dittatori, perciò può capitare di trovarteli davanti con la loro faccia di merda che ti salutino dicendoti : ciao tappo di bottiglia. Naturalmente la loro "boria", non gli fa sfiorare l'idea che tu potresti rispondergli : ciao, sacco di merda! E poi bisogna anche dire che nella loro vigliaccheria sanno anche di avere a che fare con una persona educata, che una simile risposta non gliela darebbe perché sanno che non si è mai abbassata al loro livello. Ci sono poi quelli che quando ti incontrano, hanno un tale rodimento nel doverti salutare, che adottano lo slogan: ciao a tutti, belli e brutti....lo fanno da anni, e lo slogan, ripetuto un po' come un disco rotto, dà tanto l'impressione di una provocazione....ma anche costoro sanno bene di avere a che fare con persone educate, infatti ci vorrebbe tanto poco a rispondere: i belli siamo noi e brutti ce li hai dentro casa tua....ma loro confidano ciecamente nella buona creanza del loro prossimo!!!! E che dire di quelli che ti salutano dicendo, in occasione delle feste: auguri a tutti, ingegneri e avvocati....mah! Senza parole! soprattutto dove non ci sono né ingegneri, né avvocati.... vuol forse dire: auguri a tutti, tranne che a voi? Chi lo sa! A volte i ragionamenti di "certi uomini" sono molto complicati da capire....o forse non poi tanto, se rifletti sul fatto che rispecchiano le indicazioni che gli sono state date da "certe donne", che li avranno ammaestrati così: quando puoi, snobba sempre, non perdere mai un'occasione per far sentire alle persone che disprezzi, che le disprezzi con tutte le tue risorse.... E se tutti questi "soggetti" fossero i tuoi cognati, ci vuole ben poco a capire da dove sono nati tutti questi begli ammaestramenti.... Diceva una canzone di Mia Martini: .....perché gli uomini, sono figli delle donne, ma non sono come noi.... In molti casi invece, sono esattamente come loro: come le donne che li hanno educati: eseguono alla lettera gli ammaestramenti perfidi che gli sono stati dati

Tags: cognati, acidi

Gio

08

Dic

2016

Vivere con i cognati

Sfogo di Avatar di luca77miluca77mi | Categoria: Altro

Andreste a vivere in una villetta con sotto mia sorella con marito e 3 figli, al primo piano l'altra sorella con marito e 2 figli? Io sarei al secondo piano con compagna e 1. Figlio. Devo traslocare perché dove vivo adesso non ho l cambretta per il bimbo. Ho fatto valutare la casa e vale 100.000 meno di quanto comprata!! Non ho il mutuo quindi andando bella villetta familiare potrei affittarla.

non sono sicuro della scelta

adesso i rapporti sono buoni ma un domani ? La privacy? Le decisioni in comune ? Tipo per il giardino ? Mag

non vorrei pentirmi della scelta anche perché in quella casa ci dovrei i fare dei lavori

 

Ho visto delle case dove abito vicino monza ma costano un sacco e quelle che ho visto facevano cagare 

 Voi che fareste ? Aspetto vostri consigli 

 Grazie

 

 

Lun

30

Nov

2015

intuizione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho capito cos'è che non va. Dopo mesi e mesi trascorsi a sentirmi arenata, strana, colpevole di qualcosa di non chiaramente identificato, ho analizzato i tanti segnali dati dai comportamenti delle persone (mettendo da parte le parole dette) e allora ho capito e sto capendo. La famiglia di lui è ostile nei miei confronti da sempre. La famiglia di lui vive di apparenze... andare a messa tutte le domeniche, organizzazioni di pranzi domenicali obbligatori, visite continue fra zii e parenti atte a criticae tutte e tutti, ma soprattutto, aver scoperto la loro sindrome da "poveri arricchiti" che quindi li fa sentire superiori a chiunque abbiano di fronte anche se non sono in grado di pronunciare una sola frase in italiano corretto, anche se hanno modi di ragionare del tutto ottusi e retrogradi, ostentano beni, non accettano i successi altrui, anzi fanno di tutto per screditare gli altri (mi riferisco a me stessa) trovare difetti e rinfacciarli, fingersi amiconi per girare poi il dito nella piaga. Anche se ripudianoe  ridicolarizzano tutto ciò che ha a che fare con la cultura e con l'intelligenza. Tutto ciò elogiando la loro super famiglia unita. A me fanno cagare. Credevo che gente così si fosse estinta. Solo adesso sto capendo perchè mi sento sempre a disagio con loro, e perchè tutte quelle frecciatine o quei comportamenti da carogne giudicando e sminuendomi su tutto, su cose che non gli competono. Avendo da ridire a prescindere.Penserete: ma che te ne frega? ignorali!. Beh magari! come ogni sacrosanta famiglia di questo genere si è costretti a frequentarli ed a vivere di questa splendida ipocrisia perchè abitano vicino, perchè altrimenti con mille invadenze riescono ad essere sempre presenti. Ad oggi so che nessuna persona mi aveva mai denigrato tanto. Io li evito il più possibile, e sto mettendo in evidenza con tante sfumature il mio essere troppo diversa ed inconciliante con loro, così da allontanarli ulteriormente. Fondamentalmente con mio marito ho un ottimo rapporto, lui in passato mi diceva sempre che non avrei mai dovuto conoscere la sua famiglia, che non avrei mai dovuto averci a che fare, ma io povera ingenua non capivo e non potevo immaginare il perchè... Lui, noto che li evita, non ha dialogo con loro, ed è scontento anch'egli dei loro comportamenti, passati e presenti. Spero solo che un giorno ce ne andremo, spero che intanto riusciremo a diventare ancor più forte come coppia da risultare impenetrabili alle loro ingerenze. Ogni famiglia, ogni coppia è un nucleo a se, e qualsiasi ingerenza, invadenza, o critica esterna è fastidiosa e inopportuna e genera solo astio e separazione! p.s. credetemi prima di giungere a questa conclusione ho chiuso non un occhio, ma entrambi, ho cercato di farmi scivolare le cattiverie per il quieto vivere, mi son tappata le orecchie reagendo con sorrisi e con il cuore in mano cercando di mettermi nei loro panni e provare a trovare un pò di bontà nei loro animi. 

Lun

10

Nov

2014

Gente di merda la famiglia

Sfogo di Avatar di hope77hope77 | Categoria: Ira

Questo è il mio primo sfogo. Questa sera sono proprio stanca e incazzata nera.

Io e mio marito ci siamo sposati meno di un mese fa. Lo abbiamo fatto senza dire niente a nessuno, solo noi e i testimoni perché era nostro desiderio sposarci così.

La famiglia di mio marito è stata avvisata a cose fatte - come la mia, non abbiamo fatto distinzioni - ma ha reagito di merda. Ok, c'era da aspettarselo PERO io avevo sperato in qualcosa di leggermente diverso. Se una sorella dice di amare tantissimo un fratello cosa fa? ci può anche restare male per un attimo... ma poi subentra la felicità per il proprio fratello. O no?

 No. Non è così. La gente si racconta un sacco di palle. La gente ti ricatta moralmente. Se invito 100 persone e le sfamo... allora mi "merito" gli auguri e tutte le cazzate di rito. Se invece mi sposo per i cazzi miei, non chiedendo NULLA in cambio nemmeno un euro, allora devo sentirmi una merda. MA STIAMO SCHERZANDO??

 La famiglia è un cappio al collo, è un limite alla libertà e all'intelligenza degli esseri umani.

Tutte le belle parole che si sprecano attorno alla famiglia sono cagate.  Vai bene fino a quando ti sottometti e ti uniformi alle tradizioni, alle stronzate. Se però decidi di testa tua... basta. sei tagliato fuori.

Tutta questa rabbia mi avvelena, mi soffoca. E mi rendo conto ogni giorno che passa di quanto sia difficile seguire i proprio desideri, la propria testa, senza fare i pecoroni, senza avere paura di restare soli e isolati.

Andate affanculo, tutti quanti.

Hope