Tag: cafone

Dom

02

Dic

2018

Castità per scelta.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

 

Le donne m'hanno stancato. Gira e rigira sono sotto sotto tutte uguali, e francamente non capiscono mai chi hanno davanti - guardano solo apparenza e convenienza nei rapporti.

Quindi sì, mi hanno stancato. Preferisco pagarle per togliermi lo sfizio sessuale, a parte questo non ce ne manco una con la materia grigia al giorno d'oggi guardano Maria de Filippi e crescono stupide, cattive e vanesie.

 Ma andate a cagare, preferisco andare in Brasile e trombare una volta all'anno che avere 365 giorni 24hsu24 voi rincoglionite intorno

Sfigate. 

Sab

25

Ago

2018

Un cretino a pranzo

Sfogo di Avatar di MillemortMillemort | Categoria: Altro

Omuncolo di sto cazzo, come ti permetti a criticare me e la mia famiglia, il nostro stile di vita, quello che faccio o non faccio senza sapere neanche come mi chiamo, decisamente se lavoro o no non sono cazzi tuoi, né lo sono i nomi delle mie figlie e non lo sono tutte le cose che riguardano la mia/nostra vita, sei ospite dei miei genitori a pranzo e ti permetti di sparare giudizi e spalare merda nemmeno ci conoscessimo da sempre. Io fossi al tuo posto mi preoccuperei di quel moccioso viziato e capriccioso che ti ritrovi come figlio, ecco lui avrebbe bisogno di qualcuno che si preoccupi della sua vita e che lo raddrizzi perché è veramente insopportabile, io mi arrangio! Addio e spero di non rivederti mai più, povero deficente ripieno di orgoglio, stupidità ed ignoranza! 

Mar

03

Giu

2014

CAFONE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

il mio titolare è un cafone. Disprezzante del prossimo, borioso pallone gonfiato. Pretende di poter metter becco in faccende che non lo riguardano come per esempio l'uso che faccio io dei miei soldi...

il fatto è questo: durante una trasferta all'estero ho noleggiato a MIO nome e con la MIA carta di credito un'auto per andare a trovare degli amici dopo l'orario di lavoro. Non sono particolarmente avida ne taccagna: ho messo l'auto comunque a disposizione durante la giornata per muoverci per lavoro, nonostante pagassi io.

Il giorno della partenza succede che ci perdiamo andando in aeroporto e il navigatore non risponde ai comandi. Premetto che assolutamente eravamo LARGAMENTE IN ANTICIPO (erano le 16 per un volo che imbarcava alle 21 e l'aeroporto era a pochi km).

Fatto sta che il mio capo, innervosito dal fatto che ci eravamo persi, PRETENDE di guidare. Appena dentro in autostrada tira un'accelerata della madonna e tac.. scatta il flash!!

Sabato mi è arrivata la multa e quando gliel'ho detto mi è scoppiato a ridere in faccia. Odioso grassone. Ovviamente non verrò rimborsata "tanto non hai bisogno di quel denaro".

Ben mi sta: la prossima volta evito di far guidare quel cafone pallone gonfiato ciccione borioso. 

Ven

26

Ago

2011

ma dove cazzo vivo?!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ma io dico!! Ma come cazzo fa a essere normale: vivo in provincia in un quartiere "dormitorio" dimenticato da Dio che darebbe molta ispirazione a Pasolini! Il mio vicinato è uno dei peggiori che si possa immagginare: di fronte la mia camera...napoletani nel senso dispregiativo del termine (ho diversi amici campani, adorabili, ma li odiano anche loro questi vicini!) che fanno ogni santo giorno raduni casalinghi di parenti, amici, amici degli amici, bambini che urlano, cani che abbaiano 24 su 24, televisore a palla, arrivano i figlio e gli pesa troppo il culo scendere e suonare al citofono...ma che sei pazzo? Stromabazzano di clacson senza vergogna! Di fianco a questi cafoni...una coppia di anziani impiccioni che Dagospia non è nessuno in confronto...con tanto di figlio disoccupato 45enne e tossico! Il che significa...litigi a tutte le ore del giorno della notte, stereo a palla con lagne insopportabili...a volte autoambulanze e finti tentativi di suicidio con scene ed urla di ordinaria follia!Ma mica finisce qui...ancora, ragazzetta viziata 22enne che come escono i genitori spalanca le finestre, anche in pieno inverno, per allietarci tutti con la sua musicaccia tunz-tunz a 80.000 decibel! e per finire ...ben 2 appartamenti in cui sono rintanate delle vere e proprie bestie...romeni, e qui credo che non devo aggiungere altro! Oggi sono rientrata  da lavoro, apro il cancello, parcheggio la macchina nel mio posto privato (ps, anche il cortile è privato chiuso a quelli animali) e loro che fanno imboccano a palla per il cortile con la macchina (cancello aperto, entro no? mi sembra logico, stanno a casa loro) ...gli dico di uscire e mi sono dovuta prendere diverse parolacce nella loro lingua odiosa e un bel "pezzo di merda" ..solo perchè stavo reclamando i miei diritti!! e ora per tutta vendetta si sono piazzati tutti in balcone, che da su casa mia, con stereo...birre e musica a palla, ovvio! Il tutto allietato dal cane rompicoglione dei suddetti napoletani! 

Tutto gli altri vicini invece sono  degli omertosi figli di puttana degni di vivere a Corleone!

Perchè vivo ancora qui?! Perchè sono una precaria, e questa casa è di proprietà, fatta coi sacrifici e il sangue della mia famigia.

Il mio pentimento...è non avere abbastanza palle per fare la valigia e trasferirmi a Berlino per sempre, città che conosco e in cui potrei vivere per sempre...dove le cose funzionano, le persone sono educate...

 

Sab

02

Lug

2011

Non ho mai conosciuto un cafone così

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Possibile che esista gente del genere? Tante parole, tante promesse, tanti "ti voglio" e poi mille appuntamenti mancati e neppure uno straccio di scusa, uno straccio di "mi dispiace ma non posso". lasciata in asso, in contunuazione! Non una, non due, non tre, non le conto più le volte in cui è successo! Dopo mesi di silenzio ritorna, come se niente fosse e si gioca la carta della pietà... "sono stato male, mi sono successe delle disgrazie, ti voglio" e io scema che ci ricado. Lo odio, è solo uno stronzo e un bugiardo. Uno schifoso e un maniaco che non ha idea di che cosa sia il rispetto! una colossale testa di ... Che vada al diavolo! Bastardo che riesce a farmi innervosire come nessuno mai, lo strozzerei con le mie mani, lo prenderei a schiaffi, gli sputerei in quella cavolo di faccia che si ritrova. possibile, mi chiedo, che esista gente del genere? Che se ne infischia della buona educazione, che si prende gioco degli altri e dei loro sentimenti! Vai al diavolo stronzo di merda!!!

Tags: cafone