Tag: sonetto

Mer

11

Mag

2016

Sonetto per te, mio porco amore

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Tante primavere ho ormai passato

E sono un laido vecchiaccio

Ma or ora son rinato

Che sto avvinto dal tuo laccio.

 

Quando vedo le tue tette

Mi si illumina lo sguardo

E non son certo due renette

Ma due meloni da un miliardo. 

 

E se ti abbassi a coglier fiori

Il tuo culo in evidenza

Mi manda proprio fuori

E di te non farei senza.

 

Vieni qua mia bella donna

Che la voglia mi pervade

Dai sú alzati la gonna

Che il mio ciccio già ti invade.

 

Andate via voi giovinette

Che a voi non dò attenzione

Con le vostre fighe strette

Non meritate una canzone.

 

Preferisco l'amore cresciutello

Che esperto e lussurioso

Sa far felice il mio fuscello

E far di me appagato sposo.