Lun

02

Ago

2010

Se non vuole più fare l'amore...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti.

Sto vivendo una situazione complicata, da cui non vedo via d'uscita.

è oramai un anno che io e mia moglie non facciamo sesso e questa situazione non è nuova: negli ultimi 5 anni è già la terza pausa di questa lunghezza che sono costretto a vivere. pause interrotte giusto giusto quando ne ha avuto voglia lei e che mi hanno portato al record di tre figli in 5 anni: praticamente un record che visto da fuori suppongo ci faccia considerare -dagli altri -come due "che ci danno dentro", ma che nel mio intimo mi fanno sentire veramente fesso.

Ma la situazione è questa: mia moglie non hai mai costantemente voglia di farlo. e quando dico mai è mai! accampa sempre le scuse più disparate: dai vicini che ci sentono, ai bimbi che si possono svegliare, al fatto che è stanca, al fatto che sta leggendo, al doversi alzare presto, all'"adesso no, facciamo dopodomani". diciamo che nel tempo questa montagna di scuse mi ha fatto vivere le solite sensazioni, in un crescendo che mi ha portato dal dispiacere di sentirmi costantemente rifiutato, alla frustrazione, alla rabbia più vivida fino all'ultimo stadio: ho totalmente rinunciato a propormi e a farle avaces, ad essere carino e a farle coccole.

Ma comunque non ce la faccio ad andare avanti così! sonon straincazzato e questa specie di guerra fredda ritengo vada ad incidere poi su altri aspetti del rapporto: lei non si concede, io le nego la mia presenza nelle serate con amici e così via.

Certo, voi direte "parlale" o "lasciala": riguardo alla prima, ho già affrontato il discorso alla prima e alla seconda "pausa" e il risultato è stato un rapporto di li a breve, quasi programmato e senza grande trasporto da parte sua (quasi dovesse accontentarmi). Riguardo alla seconda ipotresi (andarmene) l'ho considerata e me ne sarei già andato, se non ci fossero i miei tre cuccioli che adoro e che non ho il coraggio di lasciare.

Sta di fatto che mi sento in gabbia, fregato da una che mi ha usato per fare il numero di figli da lei desiderato (io mi sarei acontentato di uno...) e che adesso mi tiene come soprammobile.

Cosa devo fare? qualcuno vieve una situazione simile? cosa posso fare?

Ps: ho anche ipotizzato all'acme dell'incazzatura di farmi l'amante, ma non sono il tipo che va alla ricerca di sesso per la pura idea di scaricarsi: credo si debba fare solo per amore, purtroppo...

401-500 commenti di 4188 totali

Ma ragazzi, soprattutto Mauro e Dario, potreste scrivere tutto in un UNICO commento, senza dover scrivere addirittura 5 commenti di seguito? E ancora: potreste scrivere minuscolo e senza abbreviazioni?? Grazie... Tolgo il disturbo... 

Avatar di GattinaGattina alle 21:54 del 11-10-2011
State calmi

Mi verrebbe da dire STATE CALMI (tutto maiuscolo) o stt clm (abbreviato)

Gattina: qui ci si sfoga veramente. E ognuno lo fa come gli viene. Noi ci capiamo, e molto bene. Cerca di capirci anche tu. Qui si parla molto della solita cosa, ce lo hanno già detto in molti, ma è tutto vero e soprattutto sincero. Scrivi anche tu, per consigliarci, per aiutarci, per accarezzarci, ti prego, ma non per colpirci. Per quello abbiamo già delle professioniste (e illusa un professionista) che lo fanno giornalmente. Ciao

TORNO AI MIEI AMICI:

State calmi!

Solo con la calma riuscirete a mettere insieme le cose, dai, per favore.

Una cosa che mi viene da dire a Mauro: secondo me la seconda terapista è un avvocato. Stai attento Mauro. Valuta di togliere i soldi dal conto corrente (se hai un certo gruzzolo) e mettilo in posta in un libretto intestato a te (e magari a tua madre o tuo padre) e non fare vedere il libretto a nessuno. Per la casa ricordati di sostenere che la dividerete in due per il tuo figlio... tuo figlio.

TUTTI ABBIAMO FIGLI, ricordatevelo e ricordatevi che in fondo stiamo vivendo quello che viviamo per loro. Lo so che è tristissimo ma per quanto posso vedere dai miei ragazzi (13 e 11 anni) sapere che ci hanno entrambi in casa e "ufficialmente" sposati è meglio che separati. E lo sanno che le cose non sono con i cuoricini tra me e mia moglie (dormo in un'altra stanza e non condivido nessun momento della giornata con lei se non per "servizio").

I figli, ricordatevelo.

Però Mauro tu stai andando oltre questo punto. Lei si sta muovento e, sinceramente, si è infatuata dell'alcolizzato (che però ha annusato il pericolo di trovarsi fisso con lei e non le risponde più). Devi tornare da un avvocato, serio, che ti ripari il più possibile, già adesso, in previsione di quello che potrebbe succedere (tipo cosa fare con i soldi, la tua attività ecc.). Non chiedere come distruggerla, chiedi come fare per farti distruggere tu il meno possibile, delle azioni sicuramente ci sono. E FAI TUTTO IN SILENZIO CAZZO.

Hai una persona che vuole lasciarti e sta prendendo le misure di cosa portarti via... non metterla in condizioni di colpire sicuro. Tanto, tranquillo, ti colpirà comunque.

Non pensare alle fossette, ti fanno perdere tempo adesso. Devi prepararti ad una probabile guerra e ti devi salvare. Fallo per noi!

Cerca di non odiarla, hai ottenuto anche tu delle informazioni, devi analizzarle con malizia. Vede altri terapisti e ti dice che sta meditando la separazione? Cosa credi parlino con questi consulenti? E' vergognoso che un consultorio (che dovrebbe tutelare la famiglia) non ti abbia convocato per cercare il tuo punto di vista e provare a mettervi in sintonia. VERGOGNA consultorio di merda, stronzi e soprattutti papponi.

Si può fare causa ad un consultorio per istigazione al divorzio? Prova a chiederlo all'avvocato. Sarebbe un caso originale. Magari si può. Hanno dei superiori questi stronzi?

Da Wikipedia:

Il Consultorio familiare, istituito con la Legge 405 del 29 luglio 1975,[1] ha lo scopo di intervenire in sostegno alla famiglia o al singolo che vi faccia ricorso ed è un servizio fornito istituzionalmente dalle ASL, rientrando quindi nella organizzazione della regione, alla quale compete l'organizzazione finanziaria e gestionale. Assieme alle ASL appartiene quindi al Servizio sanitario nazionale pubblico.

QUI QUALCUNO NON STA FACENDO IL SUO DOVERE. Anche se leggendo il ruolo del consultorio è quello di infomare per una maternità consapevole e cose di questo genere.

Mauro, torna da un avvocato, per favore, e chiedi come prepararti per lasciare meno polpa possibile. Poi mi dici.

Dario e Illusa, ditemi e soprattutto dite a Mauro cosa ne pensate su questo punto di vista.

Mauro, NON CHIEDERE TU LA SEPARAZIONE, mi raccomando. Preparati ma fa che sia lei a rompere. Forse ha poco valore ma almeno la "colpa" della merda che magerete dopo non sarà tua e soprattutto lei non accuserà te di anche questo (ti accuserà di molte cose purtroppo).

Sono triste, so che arriveremo tutti a questo. E i nostri figli pagheranno e i nostri sacrifici saranno stati vani. SONO UN PADRE CHE SAPRA' DI AVER SPUTATO SANGUE PER IL BENE DEI PROPRI FIGLI.

Che valore ha una gioventù buttata? Non ha valore. Io sto buttando gli ultimi anni belli della vita per loro. Nessun tribunale darà il minimo valore a tutto questo (ma cosa c'è di maggior valore della propria vita?). Non lo capiranno neppure i miei figli (spero) perchè lo capisci solo quando stai buttando la vita a tua volta. Io so cosa vuol dire, ho scelto di farlo finchè avrò forza.

Anche io ho sperato di innamorarmi di una donna che mi facesse dimenticare il male e trovare naturale lasciare la vecchia strada sbagliata per una nuova. Ora non più. Intanto i miei figli sarebbero comunque segnati (e sto sputando sangue per loro) e poi... perchè non credo più alle donne e alla loro sincerità in amore. Scusami Illusa, davvero, scusami veramente tanto ma con voi io posso parlare, scherzare, fare battute e chissa che altro, ma pensare di credere nuovamente ad un amore "per sempre" no, non credo. Ci sono compromessi che possono durare tutta la vita ma io penso sia fortuna o necessità e onestà reciproca e forse che uno dei due (ed il maschile non è casuale) sia imbecille da non accorgersi mai dell'animo felino che ha sposato.

Noi, uomini onesti, sinceri, continuamente colpiti da accette affilate, stiamo in piedi parando i colpi, preparandoci alla caduta nel modo meno disastroso e soprattutto cercando di non schiacciare i nostri piccoli germogli che meritano il sole.

Mauro, la signora con le fossette, sarà sposata. Vorrà cornificare il marito che magari è un uomo come te.

Vedi tu.

La vita è un barattolo di nutella marrone, ma non è nutella .. e ogni giorno un bel cucchiaio ce lo dobbiamo mandare giù.

Buon appetito.

Avatar di lucaluca alle 23:37 del 11-10-2011

carissimo luca,nn devi scusarti di nulla ,apprezzo molto la tua sincerita',e grazie x le belle parole,sono anni che nn vengo apprezzata x quello che sono,o mi dicono che sono troppo ingenua e profonda,stupida xkè rincorro sogni che in realta' so che nn potrei mai realizzare,ma nn mi importa sono sognatrice ,sono illusa ,ma mi piaccio cosi',sembra che sia diventato di moda,la cattiveria gratuita.quello che dici è giusto ,condivido quello che hai detto,nemmeno io credo all'amore eterno,io penso la stessa cosa di voi maschietti,premetto che la donna è molto piu' crudele dell uomo ,lo so ne sento tante,purtroppo il mondo è uno schifo,nn si ha valori di nulla nn si apprezza piu nulla,qui è a chi si cornifica di piu',è un vero shifo ....posso parlare solo x me,sono fiera e dico fira di me stessa ,nn faccio parte di quella categoria femminile e ne sono contenta,ti dico una cosa ,ho avuto corteggiatori molto facoltosi persone che avrebbero potuto darmi di tutto e di piu',,,,ma nn me ne fregato nulla ,io amo mio marito x quello che è,in semplice operai lavoratore ,buon padre,amo l amore,e nn il lusso o qualcosaltro,,,anche se cio' che desidero piu' al mondo nn mi viede dato,pazienza è cosi' mi devo rassegnare,come dici tu abbiamo figli ,che persone diventerebbero se facciamo noi in primis errori madornali,so di aver detto a mauro di vivere la storia se mai dovesse esserci,con la signora con le fossette ,chi puo' dire che nn sia vero amore!!!!mauro con cautela sempre sempre tua moglie sta studiando bene il copione x ilfuturo apri gli occhi e fa come dice luca ,se hai qualcosa spariscila ,altrimenti ti rimarra' in mutande.......e sinceramente vorremmo evitare di vederti cosi'nn farci spaventare ahahaha,muro è una battuta scherzo ok ciao bellooo.ciao luca ciao dario...marito deluso che fine hai fatto se ci leggi scriviiiiiiii.alla signora che ha scritto ,le dicox cortesia nn giudicate se nn volete essere giudicate,,,lei forse è nata fortunata noi "no"sia chiaro in amore x il resto grazie a dio abbiamo figli meravigliosi un lavoro che ci permette di vivere e valori che nessuno potra' mai toglierci.....spero che mi sia espressa in modo tale da essere capita.....vi adoro ragazzi grazie di esistere sto bene con voi tanto,mi sento coccolata grazie un bacio.........ciao luca.

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 14:22 del 12-10-2011

Ciao, oggi non avrei voglia di scrivere nulla ma non lo trovo giusto nei vostri confronti, voi che siete le uniche persone con cui mi sfogo che considero' anche se non vi ho mai visto degli amici, che riuscite a capire quello che provo e riuscite un po' a tirarmi su di morale quando occorre, percio' oltre a ringraziarvi e a darvi un caloroso abbraccio vi racconto brevemente cosa ho fatto oggi.

Dunque sono appena stato da un'altra avocatessa una mia ex compagna di classe che mi ha ascoltato, dato qualche consiglio, e subito mi sono trovato a mio agio, tra l'altro è una gran bella gnocca, dunque brevemente vi parlo sono di questioni econimiche: Intanto mi ha detto che se la decisione è presa consensualmente è ovviamente la cosa migliore, e che in linea di massima protrebbe essere la seguente con ovviamente piccole sfacettature: la casa rimarebbe a lei perchè viene tutelato il bambino a rimanere nella casa dove è cresciuto, io passerei poi un assegno solo per il piccolo di circa 300/400 euro, e pagherei metà mutuo ovvero circa 350 euro, poi ovviamente ci sarebbero le spese straordinarie da divedere in due, spese mediche, scuola le solite cose. Diciamo che questa sarebbe la soluzione forse piu' razionale, ovviamente ci sono altre soluzioni se daccordo entrambi quali vendere la casa e dividere ecc.

Gli ho anche chiesto se mi rifiutassi di pagare il mutuo nel caso estremo, e in effetti anche lei mi ha confermato che la cosa è fattibile e la casa verrebbe pignorata.

Ecco il tutto, stà solo di capire se ci si riesce a mettersi d'accordo oppure no, guardando i redditi di entrambi secondo me e anche secondo lei la cosa potrebbe essere tranquillamente fattibile senza che il tribunale di nostra competenza abbia nulla da eccepire. A me questa soluzione potrebbe anche andar bene penso di avere abbastanza margine per continuare. A inoltre detto su mia richiesta che lei non puo' assolutamente mettere qualcun altro in casa altrimenti mi rivolgerei in tribunale per chiedere ...non ricordo cosa. (certo che se si mettesse qualcuno in casa e pagasse metà mutuo al posto mio, deve essere proprio un pirla a pagarmi poi alla fine la casa a me) ma vabbè questi sono altri discorsi e poi è pieno di pirla in giro.  

certo il dover lasciare la casa con il mio magazzino per il lavoro, il mio piccolo studio dove lavoro facendo fatture e quant'altro mi romperebbe un po', ma vedremo....

Ciao raga.

Avatar di mauromauro alle 16:28 del 12-10-2011

Ciao a tutti.

Un commento veloce, è tardi, e sono proprio a terra, le notizie su mio nipote non sono buone.

Voglio però lasciare una traccia giornaliera anche io, per voi.

Dario, manchi da un giorno, dai... basta un saluto.

A volte è proprio dura la vita.

Avatar di lucaluca alle 00:12 del 13-10-2011

ciao luca,mi dispiace tantissimo x tuo nipote,un abbraccio,datti forza,nn ci sono parole,spero che lassu' qualcuno ascolti la nostra preghiera,con affetto illusa.mi chiedo ma cosa sono i nostri problemi in confronto alla sofferenza di un ragazzo di soli 25anni che sta soffreddo e che combatte x la vita....da mamma mi vergogno dire che il mio è un problema mi vergogno....ragaz tutti insieme una preghiera x questo ragazzo e speriamo che lassu' qualcuno ci ascolti......

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 08:44 del 13-10-2011

ciao ragazzi scusate ma sono in giro per lavoro e non ho molto tempo...

luca mi dispiace tanto per tuo nipote mi aggiungo a illusa per la preghiera e concordo con il dire che i ns problemi sono stronzate se pensiamo alla salute!!

mauro penso che tua moglie si sia invaghita dell'alcolizzato e che prendera' la decisione di separarsi per lui ma che prendera' anche una megatranvata..si accorgera' della cazzata che fa quando sara' troppo tardi..comunque se hai il magazzino dove lavori sotto casa riflettete sull' ipotesi che sia lei a trovarsi un bell'appartamento!

scusate ma ora devo andare..vi penso tutti e FORZA RAGAZZI

Avatar di dariodario alle 09:43 del 13-10-2011

Ciao luca, mi associo anch'io alla preghiera e ribadisco quello che avevo detto giorni fà e ha ricordato anche illusa, questi sono  i veri problemi che la vita ci riserva.

ciao. 

Avatar di mauromauro alle 13:01 del 13-10-2011
Raga

salve sono franco mi vorrei aggiungere anch'io alla discussione in quanto ho un problema analogo al vostro e mi piacerebbe sfogarmi qui con voi. Sembra che potrei considerare piu' amici voi di tanti altre persone che mi stanno accanto :|

 

magari mi registrero' cosi' mi potrete riconoscere... consideratemi nella discussione.

 

ciao. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:47 del 13-10-2011

Ciao Franco, benvenuto, mi sembra che le discussioni si siano un po' afflosciate, ma come avrai ben capito siamo una massa di desperados senza piu' alcun pensiero per il futuro.

Raccontaci la tua storia.

Ciao.

Avatar di mauromauro alle 18:43 del 13-10-2011

Ciao raga, ho appena messo a letto il bambino, mia moglie è andata al concerto, volevo sentire come mi sentivo in questa circostanza, ebbene la solitudine ha preso il soppravento, mi sono messo a guardare una delle piu' famose agenzie immobiliari per vedere qualche appartamentino, iniziavano ovviamente dai prezzi piu' bassi io ho voluto per forza di cose, star dentro ad una certa cifra che reputo adatta alle mie circostanze, TOPAIE non ho altre parole su come definirli, guardavo le foto, gli interni e pensavo di essere li fra quelle 4 mura con la cucina da un lato e il divano letto dall'altro, e di nuovo mi sono sentito una merda............

LUCA so che tra un po' sarai qui, io molto probabilmente a letto da solo imbottito di tranquillante, BUONA NOTTE AMICO MIO.

Avatar di mauromauro alle 22:03 del 13-10-2011

Salve ragazzi

A quanto pare siamo in tanti sulla stessa barca che, a giusta ragione, sarebbe meglio chiamare transatlantico.....ebbene sto vivendo la stessa cosa anch'io e, fortunatamente, non sono sposato ma solo convivente.

Nell'ultimo anno lo avremo fatto si e no 6-7 volte e che non so piu' com'è fatta la sua patata da almeno 3 mesi e la cosa che mi fa scattare tra i prima alla lista degli sfigati è che, notizia ultima, lei ha deciso di chiudere il rubinetto e per sempre.

Una persona normale chiuderebbe la storia ma io ci tengo tanto e lei sta attraversando un brutto periodo e quindi non ne sono capace ma allo stesso tempo per me è una tortura ed una violenza enorme starle accanto senza poterla toccare........

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:20 del 13-10-2011

Il mio commento è da moderare perchè non sono iscritto ma......come ci si iscrive?Non trovo dove poterlo fare.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:30 del 13-10-2011

Ciao a tutti e grazie, grazie per le preghiere.

Sapete, oggi, con tutte le cose che mi frullavano per la testa, alla fine pensavo solo a mio nipote.

Le prospettive continuano a non essere buone ma stasera era meglio di ieri (riusciva a tenere gli occhi aperti per un po').

Ero così triste ma felice di un piccolo passo avanti che, uscendo dall'ospedale, ho voluto chiamare mia moglie per dirle come stava.

No, non era un bisogno di lei, è che io comunque mi metto nei panni degli altri, malgrado tutto.

E' suo nipote e non riesce ad andarci spesso come faccio io (io vado perchè è abbstanza vicino a dove lavoro e gli orari di visita sono coincidenti con il mio fine lavoro, lei non può - poi ci vado perchè non riesco a non farlo, ho bisogno di vederlo).

Stamattina le avevo detto quando male stava ieri e come sono stato male io tutto il giorno e anche lei sicuramente lo è stata.

Tutto qua, lo avrei fatto - purtroppo - con chiunque altro.

Se non altro non ho voluto tenerla nell'angoscia e questo mi solleva perchè credo di essere diventato un vero stronzo (vi ricordate la storia del malore?). Lei comunque lo sapeva già, aveva chiamato sua sorella (e io non lo sapevo). Ecco la differenza e lei non se ne rende conto, non ci pensa proprio, è convinta di non aver fatto nulla. La stessa cosa era successa giorni prima, quando dovevano operarlo alla schiena. Aspettavo notizie dal mattino e a tardo pomeriggio le ho messaggiato per sapere se avevano iniziato l'operazione visto che non avevo ricevuto notizie. Lei mi ha risposto che era sotto dal mattino e che avevano appena finito, si era sentita con la sorella. Direte: che stronza! Lei non ci pensa, è un orso cresciuta in una famiglia di orsi. Non è cattiveria ma è mancanza totale di sensibilità. Mi fa ridere questo perchè un domani se dovessimo separarci lei farà la parte della ferita e io del marito cattivo e insensibile (come da modello sociale).

Per adesso non me ne frega. MIO nipote (anche se è il suo) è tutti i miei pensieri e le mie preghiere. Gli voglio un bene dell'anima.

Illusa, amica mia, grazie per le tue parole, tu la sensibilità la impersoni, dovresti travasarne un po' a mia moglie, magari la vita prenderebbe qualche colore.

Mauro, amico mio, penso anche a te che dovresti andare "in segreto" dall'avvocato per prepararti. Se poi non succede nulla, meglio, avrai più tempo per perfezionare le difese e sottrarre bottino all'affamata.

Ti capisco quando dici che ti immagini solo in un appartamento, squallido.

Saranno tutti squallidi, purtroppo, perchè non ci sarà la positività dell'amore e di una vita migliore, perchè non ci sarà la famiglia. Ma noi siamo uomini e non ci è richiesto di avere sentimenti.

Anche io mi sono pensato fuori casa (io faccio spesso questo esercizio dove immagino nel modo più reale possibili le evoluzioni future). Pensavo al massimo che potrei desiderare, una piccola casa in Alto Adige, con legno e vetrate, molto calda di atmosfera e con le mie montagne sempre presenti a guardarmi. Il massimo per me, veramente. Ma il mio pensiero realista va avanti: mi sono visto la sera, rientrare da un ipotetico lavoro in Alto Adige, buio fuori. Chiudo la porta, accendo le luci, bellissimo posto, cuscini sul pavimento di legno chiaro, vetrata con verde e cielo stellato, spengo le luci, mi sdraio per terra sui cuscini e... mi sento solo.

Non badate per favore alla grammatica e l'uso dei tempi dei verbi ma immaginate la scena. Non esiste casa adatta Mauro.

Invece mi sembra migliore la prospettiva di andare in una casa di volontari che durante il giorno lavorano e poi mettono il loro tempo a disposizione per attività sociali (andare a fare lavori in casa di anziani soli - non assistenza a loro perchè non sarei capace ma tinteggiare, riparare ecc. - oppure fare presenza in case famiglia e cose di questo genere).

Ecco questo pensiero mi solleva un po', almeno la vita avrebbe un significato per qualcuno (io alla fine devo essere utile a qualcuno e so che non è giusto).

Oggi ho dedotto che una mia collega tradisce il marito. Con questa sono molto diretto e già in passato, quando si lamentava del marito, le dicevo che le donne vogliono solo sicurezza e soldi. Ovviamente dopo dei tentativi di dirmi che non era vero aveva ceduto e confermato.

Nei giorni scorsi mi aveva spiegato una cosa. Oggi le ho detto che parte di quel discorso veniva applicato da un'altra persona con cui ero stato a parlare (questo non è un collega ma uno che viene in azienda una volta l'anno). Lei mi ha detto che tutto il discorso lo aveva imparato da questo. Le ho detto che deve stare attenta a quello che dice perchè uno si pone la domanda di quando e come si sono parlati. Lei mi risponde che il discorso se lo sono fatti al telefono e che è lei è una brava donna.

Non le rispondo e faccio dell'altro. Lei torna e mi chiede di rispondere alle sue affermazioni. Le dico che se vuole che pensi che si sono parlati al telefono va bene (ma con tono piatto). Lei mi risponde che se tengo questi argomenti per me mi offre da bere. Ecco.

Troia.

Sono pieno di conferme che le donne sono troie. Illusa, non voglio pensare questo di te ma lo penso comunque del genere femminile.

Per la cronaca quest'altro è uno sposato a sua volta (come la mia collega). Entrambi con figli. Troia e puttaniere.

Questo sembra il mondo. Forse io sono cresciuto con una idea vecchia e fuorviante che l'amore debba esistere e possa esistere per tutta la vita.

Soffro per la mancanza di questa certezza, mentre il mondo va per la sua strada io non abbandono la mia (vecchia e obsoleta).

Ora basta, sono stanchissimo. A domani.

 

Avatar di lucaluca alle 00:52 del 14-10-2011

caro luca dolcissimo lusa,ti assicuro che se solo avessi potuto conoscere tua moglie,avrei saputo senza presunzione,metterle in testa un po' di sale e farla screscere,avrei fatto di tutto di piu',pur di vedere sorridere e illuminare i tuoi occhi,sei una persona magica dal cuore grande con tanto amore da dare,il mio istinto mi dice questo credimi,luca devi essere forte x te stesso x soprat x il tuo meraviglioso figlio,quasiasi cosa succeda promettilo,è dura molto dura lo so ,nn voglio dirti cosa mi è successo,bastano i tuoi di problemi,e poi come detto nell altro commento da mamma,i mie sono blandi li supereremo,qualsiasi siano le decisioni nostre e dei nostri risp compagni/e...hai ragione quando dici che le donne sono t....spero che tu nn faccia di tutta un erba un fascio almeno x quanto mi riguarda...ciao luca e un bacio grande grande a tuo nipote,ieri ho acceso una candela ai santi medici x  lui.c e la fara' ne sono sicura deve farcela deve...un bacio luca ps sulla guancia....CIAO RAGAZZ MI RACCOMANDO FATE I BRAVI.UN SALUCO ANCHE A FRANCO,BEN VENUTO FRA GLI SFIGATI....SE VUOI CI SIAMO NN SEI SOLO OK CIAO.

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 12:51 del 14-10-2011
ciao

alle donne bisogna dire quello che vogliono sentire che tu gli dici

 Franco 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:15 del 14-10-2011

Mia cara Illusa,

anche i nostri problemi sono grandi e purtroppo non vedo soluzioni.

Ma noi siamo "grandi" e in un certo senso questa cosa ce la siamo cercata e voluta.

Mio nipote invece si trova invece bloccato in un letto e non sa se riuscirà ad usare tutto il suo corpo. Fino a ieri si pensava che il danno riguardasse anche i polmoni (cioè che neppure i polmoni riuscissero a lavorare da soli a causa del danno alla spina dorsale). Ieri dovevano praticargli a tracheotomia (un buco sul collo per attaccarci il respiratore visto che finora entrata da naso) ma IERI hanno deciso di aspettae perchè i polmoni sembra abbiano iniziato a lavorare!! Grazie per le tue preghiere. La strada è ancora enorme (non sappiamo cosa riuscirà a muovere dal torace in giù) ma una buona notizia va presa per quello che è ... una buona notizia!

Sono preoccupato per Mauro, non si sente, non scrive.....

Voglio sperare che sia partito per una vacanza con sua moglie per cercare di raddirzzare tutto. Speriamo.

Mauro, se leggi ma non scrivi ricordati ... noi (io) ti pensiamo.

Dario sarà in pausa fine settimana.

Beh, io invece sono qui, in orario anomalo, ma ci sono.

Franco, se ci leggi, questo è il momento di presentarti e di raccontare, nel limite di quello che tu vuoi che noi sappiamo, la tua storia.

Un saluto e a presto.

Avatar di lucaluca alle 09:55 del 15-10-2011
Illusa

Racconta anche tu quello che ti rode dentro, scriviamo qui apposta.

Non risolve ovviamente, ma allenta quel filo teso che abbiamo dentro e che se si spezza sono guai.

Ti fa sentire di avere degli amici. Bisogna fidarsi per confidarsi e, anche se qui non ci conosciamo di persona, non ci siamo mai visti e non sappiamo dove siamo, vedrai che la sensazione di fiducia la proverai lo stesso.

Nessuno sa chi sei, evita particolari che possano individuarti da parte del mondo che legge. A noi del club interessa la tua storia e desideriamo solo darti la nostra parola.

Ciao.

Avatar di lucaluca alle 10:10 del 15-10-2011
Amici

sono a due giorni dall'ufficializzazione della separazione consensuale.. e STo male.. cacchio e pure se uso la ragione so che posso comunque rifarmi una vita .. ma se ascolto i lcuore cavolo soffro da cani.. chi mi ha letto come dario, in altri post ho spiegato la situazione degli ultimi mesi.. ma andando nei mesi scorsi da un terapista.. ho capito che le donne come mia moglie. o quella di mauro.. si è vero che nn ci amano piu.. ma sopratutto perche hanno un modo di amare troppo infantile.. troppo legato ad una loro carenza affettiva nata in tenera età e che poi  le porta i naetà adulta in realtà a nn saper amare, o quanto meno a d innamorarsi .. infatuarsi.. ora dell'uomo che le da sicurezza.. ora di quello "bastardo" ma che dopo alcuni periodi di infatuazione la cosa diventa fredda.. arriva l'indifferenza e svanisce tutto.. usano i lsesso come scambio.. apprezzamento e narcisismo, solo per sentirsi al centro dell'attenzione.. solo per ottenere da noi quello che vogliono. Se ci hanno sposato è perche ci hanno individuato come loro punto di riferimento.. La cosa assurda e vi faccio un esempio è che ci lasciano perche dico che nn ci amano piu.. e ci hanno pure tenuto a stecchetta per anni.. vanno subito a sgallettare col prim oche le fa due complimenti..  ma se sanno che frequentiamo un altra so capaci di farci pure le scenate de gelosia.. una per esempio l'ho avuta ieri.. lei sa che da qualche giorno esco con una (voce che ho appositamente messo in giro) invece sono uscito con un mio vecchio amico per una pizza.. e m'ha telefonato tutta nervosa.. incazzata.. che gli rodeva che avevo preso impegni.. insomma..  secondo lei .. come mi aveva detto qualche giorno fa.. io devo accettare la separazione.. pagare metà delle spese.. e starme li buono in un angolo fermo rassicurarla che ci sia comunque (con la scusa della bambina) e intanto lei si doveva rifare un vita.. mettere un punto e ripartire.. perche doveva almeno per 10 anni divertirsi e vivere.. fare quello che nn aveva fatto. capito che mi dice?? Addirittura m'ha detto ..poi tra 10 anni mi risposi.. ma come cavolo gli vengono in mente certe cose???  e si che nella scenata di ieri a rivangato i nostri primi 3 anni di matrimonio dicendo che io la trascuravo.. la lasciavo sola.. un po è vero.. nel senso che tornavo spesso tardi ma cacchio lavoravo mika andavo a giocare a carte !!! però quando ero in casa.. per me c'era solo lei.. ma nn era mai abbastanza.. voleva semrpe di piu.. continue attenzioni continui elogi.. complimenti.. ma io ho un limite.. nn sono riuscito sempre a gratificare questa sua Esigenza..e da li pian piano s'è raffredata.. ed ha iniziato a nn cocedersi piu.. mentre io la cercavo di continuo.. ma ora.. come già vi avevo detto un anno fa volva ripartire al 100% voleva un altro bambino e adesso andiamo a firmare la separazione.. ma il bello che lei vuole firmare.. ma poi vuole che io le sia semrpe vicino.. come sa che c'è qualcuna mi mette in croce.. mi tratta come una sua cosa.... la sto evitando quanto posso.. ma con la piccola.. ci dobbiamo vedere per forza.. anche quando avvolte nn me la sento di vederla.. quando come mi succede ogni notte da un mese a questa parte.. nn dormo perche so che la devo vedere la mattina seguente.. sto male.. perche quando la vedo la desidero ancora.. la vorrei abbracciare.. baciare.. possedere in maniera "animale" come è sempre stato tra di noi.. e come ha confessato al terapista.. dicendogli ..con lui il sesso e "carnale" è ad un livello superiore .. almeno quello !!! almeno quello nnl 'ha mai delusa.. se no facevo pure la fine di quello che nn sapeva fare sesso e l'amore.. che rabbia e che dolore che ho.. perche poi lei con me.. sta facendo la stronza..spesso si coporta in maniera infame mi fa rimanere male.. mi offende.. un'amica comune 2 giorni fa mi fa.. sai mi ha chiamato.. mi ha tenuta 3gg al telefono ed era nervosa voleva  parlare pe sfogarsi.. ha detto che nn era giusto che ra si ritrovava sola ..con una bambina.. che doveva pagarsi casa.. ma che cacchio vuoi ?? ha fatto tutto tu.. ha idetto tu  me ne vado è finita.. hai detto tu nn ti amo piu.. hai detto tu firma qui.. oooo??? o ma io ti vorrei anche ora.. ma certo nn come è stato fino adesso.. le cose dovrebbero cambiare.. perche sono cambiato io.. perche sta situazione m'ha cambiato dentro.. e certo nei nostri rapporti sarei molto piu aperto.. piu sensibile.. piu attneto.. ma mi aspetterei da te lo stesso.. non il comportamento freddo e (diciamolo pure) approfittatorio e manipolatorio che hai avuto negli ultimi 5 anni... ma se siamo qui.. l'hai voluto tu.. io ero pronto a rimettirme in gioco.. come sono smpre stato abituato a fare.. a rimettermi in discussione.. ma tu no! tu sei giusta.. tu nn sbagli le colpe della fine del nostro rapporto sono tutte mie.. io ..come mi hai detto ?? a si io sono il tuo male.. ma che cazzo dici ?? qui chi s'è ammalato.. se rovinato la vita per darti tutto sia come rapporti umani che economicamente sono io.. sono io che mi sono iondebitato per i tuoi capricci.. per farti contenta.per vederti sorridere.. e poi cosa mi resta.. solo dolore.. e un amore. nn piu ricambiato..

Avatar di picchiopicchio alle 11:54 del 15-10-2011

Ciao raga, ciao Luca, illusa, ci sono per VOI anche se non ho voglia di scrivere, luca ieri sera mentre ero a letto ho recitato 2 preghiere per tuo nipote.

Picchio, mi sembra quasi che tu abbia fatto un copia/incolla dalla mia mente, un'ultima cosa che mi ha detto quando abbiamo parlato qualche giorno fà è stata: io mi sono sempre prodigata per tutti a me fà piacere, ci stò male se uno si ubriaca e vorrei aiutarlo....ah hai capito aiuta gli alcolizzati ed invece suo marito che è un anno che stà male...lui no.

Picchio ti capisco anzi ora se trovo la tua storia la leggerò, ma scusatemi ragazzi al momento non me la sento di essere così presente come ero prima.

Un abbraccio.

Avatar di mauromauro alle 12:21 del 15-10-2011
xMauro

Comprendo appieno come ti senti.. leggendo quanto avevi raccontato.. sembrava la mia..

Avatar di picchiopicchio alle 13:02 del 15-10-2011
solo disperazione

Egr.gi Sig.i vedo che a trombare non sono l'unico come vi capisco, ma quanti siamo non c'è limite al peggio. Comunque penso che sia ora di darsi da fare mia moglie dopo ripetuti e ripetuti approci mi ha definitivamente dato la benedizione occhio non vede e cuore non duole che significa cari ragazzi trombate più che potete con chi non vi rovina la famiglia. Del resto gli anni passano e visto che ce nè parecchi che come me non tronbano da oltre due anni penso che non mi sono sposato per farmi delle pugnette come quando ero ragazzo che tra l'altro trombavo quotidianamente se proprio devo dirlo. Se alle nostre mogli PURTROPPO non vogliono più essere penetrate perchè ce l'anno d'oro a noi non ci resta altro che soddisfarci in altro modo, ma per carità basta stare lì e sperare che le cose miglioreranno, come ha detto qualcuno di me prima negli altri commenti intanto si fa con le giuste precauzioni e poi se sarà sarà la porta è sempre aperta per le nostre care. Non che sia contento di tutto questo per la carità, ma quando abbiamo giurato fedeltà davanti a Dio non si pensava di certo che andasse a finire così e poi sulla BIBBIA c'è scritto anche il dovere delle mogli che devono dare ai mariti che le amano e le rispettano. Con questo chiudo la comunicazione e mi rassegno con molta frustazione ma mi consolo se pur non godendo che siamo proprio in tanti........

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:16 del 15-10-2011

Ciao picchio, leggendo la tua storia non posso adesso non sfogarmi qui, non ho parole............mi  viene solo in mente una cosa, sono da manicomio, ma neanche i bambini, poi loro sarebbero gli esseri deboli, indifesi con tante di quelle emozioni ed è proprio questo le emozioni...le emozioni non ti fanno pensare razionalmente come invece noi uomini siamo piu' portati a fare, quello che non capisco e che mia mgl. prima aveva avuto una storia con uno di 7 anni tale e quale a me come lei dice, adesso sembra quasi infatuata dall'alcolizzato, tossico/satanista, ma vi rendete conto 44 anni madre di famiglia? Cioè vorrebbe tranquillità, serenità e poi ricade sempre negli stessi errori, non siamo noi, sono loro che semplicemente sono malate ci vorrebbe lo psichiatra/psicologo e la camicia di forza, io a lasciare mio figlio con lei ho paura, ho paura che lo farà diventare un malato come lei. MALATE CHE VOGLIONO CAMBIARE L'UOMO A LORO PIACIMENTO E QUANDO UN PO' CI SONO RIUSCITE HANNO FINITO IL LORO COMPITO E TI LASCIANO SENZA PENSARCI TROPPO, MAGARI ADESSO E' L'ORA DELL'ALCOLIZZATO LO VORRA' AIUTARE CHISSA' PER SENTIRSI MEGLIO CON SE STESSA MA INVECE SEI TU CHE TI DEVI CURARE NON LUI. E POI O SARA' LUI O SARAI TE CHE VI LASCIERETE E TU RIMMARAI SEMPRE SOLA CHIEDENDOTI IL PERCHE' E MAGARI COLPEVOLIZZARE NOI, TE LO DICO IO IL PERCHE', PERCHE' SEMPLICEMENTE SIETE MALATE.....CURATEVI VOI.

Avatar di mauromauro alle 17:41 del 15-10-2011

ciao ragazzi,ogi sapete cosa mi ha chiesto?lo sapete vi ho gia' spiegato cosa li piace,col cavolo va al diavolo,nn ci sto piu' ,se vuole deve volere me ,me come donna,altrimenti andasse dove vuole,mi fa incazzare,la donna oggetto ma che razza di gente è questa!!!!!!!come si fa sono amati eci fanno soffrire cosi',sono incazzata molto incazzata oggi in particolar modo,nn ci sto preferisco dormire sul divano piuttosto che fare quello che vuole nn ci sto.                         luca è un piccolo passo x tuo nipote sono contenta x lui forza preghiamo tutti insieme ora vado ciao ragazzi un bacio a tutti

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 19:50 del 15-10-2011

Brava illusa così si fà, sai io ho appena finito di discutere e gli ho spiattellato in faccia tutto cio' che avevo scritto piu' su' ed anche di piu', alla fine lei senza saper come ribattere se non con i soliti luoghi comuni mi fà? allora cosa pensi che sia pazza? gli faccio ma guarda da come ti comporti a me sembra che tu lo sia, poi gli ho detto che non saro' un oratore come altri ma che sono un uomo con i controcazzi, che un'altro l'avrebbe già lasciata sola come un cane e se stò ancora qui è per la famiglia, di dirmi un giorno di sett. prossima per andare dall'avvocato.

E' come al solito è diventata (e quanto mi fà incazzare) piu' accondiscendente, cerca di parlarmi, MA VA A FANCULO MI HAI ROTTO I COGLIONI.

E anche questa settimana come una batteria mi sono accumolato per bene, e stasera mi sono svuotato, e sto' meglio, spiattellandogli in faccia tutto quello che penso AHH CHE LIBERAZIONE.....e via si ricomincia una nuova settimana.

Luca provaci, fatti uscire anche tu tutto da dentro liberati ti sentirai meglio forse durerà poco ma è piacevole.

Ciao raga.

Avatar di mauromauro alle 20:54 del 15-10-2011
mauro

bravo... tu sei riuscito a farlo.. io invece ho aspettato ..solo una volta nel mese di gennaio le ho dettoche n nsi poteva nadare anvanti cosi.. co i silenzi l'indifferenza.. e che quel comportamento mi avrebbe portato via da un'altra donna..e allora dopo quella cosa era diventata piu docile..disponibile.. fino concedersi.. ma lo ha fatto.. in modo mecanico senza trasporto... e a me nn mi è andato giu.. poi prende ed lei che mi scarica.. quando lo avrei dovuto fare io.. io che rimanaevo giorni e giorni solo.. ha ragioen te mauro so malate.. e quando ottengono un minimo di cambiamento.. cosi come ha detto tu.. ti scaricano perche nnn sei piu di loro interesse.. perche la loro "missione" di corcerossine.. è terminata.. ma caxxo andate a curarvi davvero.. perche anche io ho paura a fare stare mia figlia con lei.. ho paura che le provochi una qualche fobia.... MALATEEEEEEEEEE curateviiiiii !!!!

Avatar di picchiopicchio alle 00:34 del 16-10-2011
a v v o c a t o

Ciao Mauro.

Perchè non ti vuoi preparare? Perchè continui a dirle le cose che fai e che pensi per il gusto di avere un contatto con lei?

Ti prego, vai da un avvocato per sapere cosa fare delle tue cose. In segreto. Non ti sto dicendo di chiedere la separazione ma di informarti su cosa lei potrebbe chiederti o portarti via.

Te lo dico da amico, capiscimi. Lei è donna ,ricordalo, ti fa le moine quando pensa di essere in minoranza ma sta meditando cosa fare. Non fare rumore, preparati, non farti colpire senza riparo.

Un saluto a picchio che da quanto vedo è bello invischiato anche dopo la separazione. Mi stai dicendo che anche se ci si separa e lei ha convenienza ad usarti ancora ci riesce?

Ma siamo così deboli? Innamorati? Insicuri? (sono tre termini che in questo caso hanno lo stesso significato).

Triste.

Avatar di lucaluca alle 00:56 del 16-10-2011
NN riesco a liberarmi

Ragazzi la cosa brutta.. è che anche ieri sera.. mi chiama a mezzanotte.. si sfoga con me dei suoi problemi con la madre.. come ha sempre fatto come se fossimo ancora due compagni.. poi mi dice che si sente sola.. che le manca lo stare in casa..con me..  e stamattina alle 7.30 mi dice di nuovo.. nn ho piu una casa.. nn ho piu niente.. mi rimane solo nostra figlia.. e io le ho risposto che nn era cosi.. che questa è ancora casa nostra.. che io la amao ancora.. ed è qui che è la tua famiglia.... e lei.. tesa.. mi ha fatto capire che voleva tornare..a casa...poi dopo 2 ore... mi chiama nervosa con arroganza.. e mi dice che lei nn ha piu una famiglia.. e che io nn sono nulla per lei nn lo sono mai stato che la sua famiglia era suo padre finche era in vita.. e che ha rinnegato sua madre con la quale nn ha avuto mai un buon rapporto.. e che esiste solo sua figlia .. che però scarica appena può a me..e che doveov piantarmela di dire che questa è casa nostra .. perche lei sta bene cosi sola.. senza una casa.. perche lei vuole cancellare tutto quello che è stato fino ad adesso e che vuole rifarsi una vita.. e io senza battere ciglio le ho detto.. fa come credi..perche mi sono davvero rotto i coglioni di dirle quello che provo di tenergli aperte le porte.del cuore e della mia vita.. perche ogni volta che le dico ste cose.. lei prende forza e mi vomita addosso con una rabbia indescivibile offese... mi insulta..  secondo me sta davvero male di testa.. ma ad uno stadio PREOCCuPANTe.. da ieri la bimba sta con me perche come puo scappa a casa da papà.. e quando ha chiamato stamattina.. nn le ha detto ..stasra vieni d mamme?? noo ma che .. le ha detto.. a dopo ti porto la cartella.. si perche lei dice che l'unica cosa e la figlia ma nn se la strafila da quando la piccola aveva 3 anni... anzi.. lei deve stare libera. sola.. deve fare quello che nn ha fatto  negli ultimi 10nni mi dice.. e che n nha fatto?? scoparsi tutti quelli che le passano davanti ?? perche da come parla pare che la cosa che le interessa fare sia i primis quella.. ma lo facess pure .. perche io nn ci casco piu.. mi fa abbassare la guardia per poi darmi subito un dritto in pieno volto.. ecco anche stamattina cosi... e cazzo.. no..VAffanculo stronza e cagna che sei diventata !!!

Avatar di picchiopicchio alle 12:09 del 16-10-2011

Picchio, mi veniva da ridere scusa, veramente paradossale, ma neanche tutti i libri che ho letto di psicologia di coppia tra l'altro ne ho appena altri 2 nuovi per le mani, parlano di ste cose quà, ed è appunto per questo che dico che sono malate, malate in un cervellino oltretutto simile a quello di una gallina, il loro unico pensiero è il sostentamento di loro stesse anzi tu pensa che mia moglie soffre di una malattia che non stò qui ad elencare, e si prende piu' cura deegli altri che di se stessa...........PARADOSSALE.

CURATEVI .......MALATE.

Luca sono stato come scritto piu' su' da 2 avocatesse, so già cio' che mi aspetta, entrambe mi hanno riferito la stessa cosa.

ora pero' col senno di poi visto anche gli andamenti, non sono piu' convinto di lasciargli la casa, e se mai dovessimo separarci, forse puntero' di piu' anche su' quella.

Picchio te di dove sei?

Ciao.

 

Avatar di mauromauro alle 14:24 del 16-10-2011
Ma Perchè

Tutta questa rabbia??? ma perchè non si accetta anche che il sesso.. le relazioni ..sono come tutto il resto in continuo divenire..? a volte le evoluzioni sono quelle auspicate.. altre come nei nostri casi.. le cose non sono evolute come si desiderava.. o semplicemente ci piaceva immaginare..

ho letto anche i post sopra.. disquisizioni psicologiche sul bambino/adulto.. che x carità ci sarà anche del vero.. ma io molto piu semplicemente credo che se vostra moglie / marito non vi desidera più..  è perchè semplicemente non rappresentate più un interesse di quella natura li..non siete piu stimolanti.. e non cè niente da colpevolizzare/ arsi!! io ho avuto una vita sessuale abbastanza intensa in giovane  età.. diciamo fino ai 40 anni.. poi ho trovato una ragazza carina.. mi sembrava quella ideale per farsi una famiglia.. ed effettivamente rispecchiava certi miei ideali.. anche se sessualmente lo avevo capito dopo poco che non c era tutta questa intesa..

ma un pò saturo di una vita dissoluta.. un po ho pensato.. col tempo migliorerà.. un pò ero infatuato dagli altri aspetti che consideravo non meno importanti..

morale della favola mi sono sposato..dopo un paio d anni abbiamo avuto una bimba. lei si è ingrassata come una baldracca e io non la riesco piu a guardare.. lei ne soffre tremendamente.. e me lo fa capire in ogni modo.. ma anch io che cazz ci posso fare?? è un enorme sofferenza anche per me.

ma capisco che sia dura anche una sessualità verso persone verso le quali non si ha piu attrazione..Penso allora che in questi casi la soluzione migliore sia sempre quela del dialogo e del giusto compromesso. colpecolizzare e accusare non porta da nessuna parte. a volte le cose son cosi e basta e bisogna solo accettarle. non è colpa di nessuno o di entrambi.. quindi.. tanto vale affrontare e essere almeno sereni nella lealtà.Per me l unica via d uscita è questa..io posso avere per te un tipo di attrazione.. x es educazione dei figli ..dialogo..ma non attrazione sessuale che magari ho x un altro.e viceversa..neanche tanto..infondo.. siamo animali.. animali belli e buoni con tutto cio che ne consegue.. e  vale la pena accettarsi cosi per come siamo..senza farcene una colpa... sarebbe inutile..

ciao max 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:03 del 16-10-2011

ciao ragazzi!!...piu' leggo i vostri post e piu' mi convinco che la definizione migliore per le nostre mogli si una:EGOISTE!...picchio tua moglie penso abbia seri problemi con se stessa...la definirei BORDERLINE(una persona che cammina su di un filo imma ginario e che potrebbe cadere o da una parte o dall'altra senza una logica precisa) quindi passa da rimpianto a convincimento che la causa di tutti i suoi problemi sia tu,o sua madre,oppure si rinchiude nel vittimismo piu' estremo..io poverina io che non vengo capita io che soffro..anche mia moglie e' cosi!!e penso anche la moglie di mauro!

queste egoiste trovano molto piu' semplice fare le nostre vittime piuttosto che assumersi le loro colpe...io mi separo oppure mi voglio separare ma soffro perche' non sto' bene quindi e' colpa tua che non mi ha saputo amare abbastanza,che non mi hai dato quello di cui ho bisogno...

ieri ho portato i bimbi dai nonni e sono andato con mia moglie per passare una domenica di relax con mia moglie alle terme in montagna:GIORNATA FANTASTICA!ci siamo rilassati nelle piscine termali,camminavamo insieme nell'acqua tenendoci per mano,bacini bacetti,abbracci,..poi una mangiatina in un ristorantino parlando del piu' del meno.insomma una coppia perfetta ed affiatata!!bene direte voi?bene rispondo io!!ma questo e' il massimo che io posso avere da mia moglie!!a letto ieri sera dopo la fantatica giornata come pensate che sia finita?lei girata di culo dalla sua parte che dormiva come una bambina,tranquilla rilassata contenta!E' QUESTO IL PUNTO..STA' BENE LEI BASTA TUTTI A POSTO!A LEI NON VIENE NEANCHE IN MENTE IL SESSO E ANCHE A ME NON DEVE VENIRMI IN MENTE!!e poi dopotutto sono io che devo amarla,sono io che devo rimediare a chissa' quale errore commessso nei suoi confronti..vedi che si puo' stare bene anche senza fare l'amore mi anche detto ieri tornando in macchina!!

boh non so che fine faremo..per il momento sto' sereno cosi' e questo mi basta  ANCHE SE SOGNO UN GIORNO DI SVEGLIARMI E DI NON AMARLA PIU',SOGNO DI ODIARLA PER FARGLIELA PAGARE UNA VOLTA PER TUTTE!

Avatar di dariodario alle 15:08 del 17-10-2011

oHH, ECCLO è ARRIVATO IL SIGNOR DARIO, HA PASSATO IL WEEK END ALLE TERME, CON LA MOGLIETTINA PER MANO, BACETTI BACIOTTI, AH AH AH.

SARAI MICA ANDATO A PREMIA?

DICIAMO CHE ANCH'IO AL MOMENTO VIVO IN UNA CALMA APPARENTE, DOPO LA SFOGATA DI SABATO, E LA SUA DI IERI DOVE MI HA DETTO CHE NON E' VERO CHE E' PAZZA AH AH AH. IERI SERA NEL LETTO CI SIAMO UN PO' ABBRACCIATI, OGGI E' ARRIVATA A CASA E' VENUTA LI UN PO' DA ME CHE ERO SUL DIVANO A FARSI COCCOLARE MA NULLA PIU', ORA E' ANDATA AL CONSULTORIO.

CIAO DARIETTO MA AL POSTO DELLA MOGLIE INVITAMI A ME ALLE TERME, PAGHI TU SINTENDE.

Avatar di mauromauro alle 16:21 del 17-10-2011

mauro mi sa che abitiamo veramente vicini(tieni presente che ho detto di essere di zona milano ma non e' completamente vero)....magari ci conosciamo pure!t'immagini che ridere se ti conosco ah aha ah

Avatar di dariodario alle 16:53 del 17-10-2011

oh DARIO DARIO DARIO, SAI QUANDO DEVI ANDARCI LI? QUANDO CE' LA NEVE, E TU FUORI NELLA PISCINA CALDA, E' UNO SPETTACOLO.

E TE L'HO DETTO CHE SIAMO VICINI ANZI VICINISSIMI.

Avatar di mauromauro alle 17:02 del 17-10-2011

si ci sono stato anche con la neve!!mauro senti questa..5 minuti fa ricevo un pacco dhl..apro e trovo dentro degli slip(usati!!) e un biglietto con scritto:mi manchi tanto ho voglia di te!..e' la mia amante!!tu dimmi come faccio a resistere!!!

Avatar di dariodario alle 17:52 del 17-10-2011

MA PENSA TE? MA CHI SEI? DARIO TRENTALANCIE, CMQ TI AVEVO DETTO DI FARE ATTENZIONE ALLE AMANTI, OKKIO CHE LE DONNE SAPPIAMO BENE COME SONO FATTE.....

CIAO

Avatar di mauromauro alle 20:05 del 17-10-2011

Senti Dario ci stavo pensando ieri sera, visto che quasi ci "conosciamo" ma non è che le mutandine sono di mia moglie? e quella con le fossette è la tua di moglie?

Anche se fosse, sappi che ti ho già perdonato.  ah ah ah.

Luca, che succede? stai bene? illusa e te?

CIAO.

Avatar di mauromauro alle 08:25 del 18-10-2011
Solidarietà

Sfogati con un altra. Lei ha diritto di decidere solo per sè, non può disporre della tua vita.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:53 del 18-10-2011
mamma mia...

.... che tristezza. ma vedevi e parlatene davanti a d uan birra!

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:51 del 18-10-2011

ieri sera prima di tornare a casa sono passato a restituire gli slip alla propietaria e...non ho resistito l' abbiamo fatto in macchina!non mi sento in colpa!mia moglie e' felice  e serena senza sesso?bene lo sono anche io ..rinuncio al sesso con lei ma non con le altre!DAVVERO PENSO CHE A LEI INTERESSI SOLO AVERE UN MARITINO DOLCE,TRANQUILLO CHE LE COMPERI TUTTO QUELLO CHE VUOLE,CHE SIA DISPONIBILE IN TUTTO QUELLO CHE VUOLE,CHE LE DIA TANTI BACETTI E CHE STIA BENE ANCHE SENZA CHIEDERLE IL SESSO..LA SOLUZIONE C'E'!SONO ZUCCHERINO IN CASA E SCOPO FUORI CASA CON ALTRE DONNE DI CUI NON SARO' INNAMORATO MA RAGAZZI CHE FIGHE E CHE GODUTE!!!!!si' e' vero sara' come dice mia moglie che sono un maiale ma chi se ne frega!!!!!!

Avatar di dariodario alle 14:05 del 18-10-2011

...dannazione ragazzi.... e io che pensavo di essere il solo in questa situazione..... a me che due anni e mezzo di astinenza mi parevano già troppi da sopportare...... mi sembra di rileggere la mia storia, tale e quale..... con la differenza che mi assalgono dei sensi di colpa pazzeschi quando penso ad un'amante per rimpiazzare mia moglie.... la amo..... purtroppo.... aiutatemi voi....

Step 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:52 del 18-10-2011
bravo Dario

...in quattro righe hai detto tutto quello che c'era da dire nei confronti di ste fighe secche di mogli annoiate...SCOPATE! SCOPATE E SCOPATE scopate bene e scopatevene tante e se un giorno siete messi alle strette NEGATE tutto fino alla morte...questo si meritano certe donne. 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:10 del 18-10-2011

ho letto solo ora il commento di max...si' sotto certi aspetti hai pienamente ragione!!bisogno accettare il fatto di non essere desiderati dalla propia donna e farsene una ragione..io sto' facendo propio cosi' e adesso finalmente sto' bene anche se ogni tanto mi girano le palle ad avere li' la donna che piu' desidero e amo al mondo e non poterla avere e dovere andare a farmi amanti anche forse fisicamente piu' belle di lei ma...NON SONO LEI!!

Avatar di dariodario alle 18:29 del 18-10-2011

ciao mauro dario,nn va bene x me sono giù molto giò,questo rifiuto continuo mi fa star male,credetemi!!!!nn ho nemmeno la forza di parlare ,il mio timore è di ricadere nel baratro,mauro sai a cosa mi riferisco,ti ho spiegato tempo fa....nn gli frega niente è sempre il solito egoista,nn so che fare...ciao mauro grazie x esserti ricordato di me....ciao dario beato te...se stai bene cosi' fa pure arrivati a questo punto fai bene,,,ma sta attento apri gli okki....luca abbiamo/o perlomeno io ho bisogno delle tue parole dove sei luca,spero che il tuo nipotino stia meglio te lo dico di cuore un abbraccio atutti...

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 08:30 del 19-10-2011

illusa tesorino..dai su coraggio ci siamo noi a tenerti stretta stretta!!..ma a parte il sesso tuo marito come' durante la giornata?ti coccola,ti vizia,ti tratta bene?..quanto hai provato a resistere prima di cercarlo o prima di accontentarlo con i p..? ...stuzzicalo senza cercarlo!ad esempio completini intimi..mettiti "giu da gara" anche per andare a fare la spesa..accarezzati i capelli e gioca con le matite in bocca davanti a lui(mi sa che un poì maiale lo sono veramente come dice mia moglie!!)insomma eccitalo nel quotidiano per me dopo un mese massimo  corre e se corre da te!!!

Avatar di dariodario alle 09:32 del 19-10-2011

Azz dario mi hai fatto eccitare.....

Illusa piccina, su su di morale pensa che domani sarà un'altro girono, pensa hai calcoli delle probabilltà, non potrà andare sempre per il verso sbagliato, eccheccavoloooo, libera la mente non continuare a pensare, pensa ad altre cose belle della vita, e non mi riferisco solo all'amore tra uomo e donna, ma alla natura, alle piccole cose.

Litiga un po' con tuo mrt. ma deve essere una litigata costruttiva, da persone adulte, mature, se nella coppia non si litiga, pian piano si scivola nell'inerzia, nella noia, nell'indifferenza, dovete mettere sul tappeto le diversità di entrambi affinchè vengano accettate serenamente, e nello stesso tempo cercare di trovare una soluzione ottimale per entrambi, la discussione o lite serve per ristabilire ordine all'interno della coppia, aiuta a crescere, una buona discussione svela le vostre insoddisfazioni represse...allontana i rancori...riduce la tensionefa scoprire i vostri desideri e bisogni, l'importante e che lo si faccia da persone mature che non usiate la lite solo per sfogare le tensioni fino a farvi del male l'un l'altra. "la peggior lite avviene....quando non si litiga". Impara a trovare i momenti giusti della giornata quando si è piu' calmi e inizia a discutere piano piano.

Ciao Illusa facci sapere, Luca sono preoccupato.....mi piacerebbe pensarti in montagna dentro una baita con i cuscini per terra, sereno e tranquillo.........

Ciao ragazzi.

Avatar di mauromauro alle 11:57 del 19-10-2011

grazie amici miei grazie,i tuoi suggerimanti li metto e li ho sempre messi in pratica,lui è un eterno peter pan,un uomo che nn cresce,ne ho fatte e ne faccio di discussioni ,cambia x un giorno poi tutto come prima,nn esiste coccole che tengono,nn penso solo al sesso protrei starne senza  lo fatto x anni,è anche tutto il resto che manca,x esempio mi piacerebbe che mi stupisse anche con un banale piccolo gesto,io amo il mare che mi porti almeno a guardare il tramondo insieme ,abbracciati,sarebbe gia' tanto x me,mi manca proprio l affetto,qull affetto che nn ho mai avuto da nessuno.....scusatemi devo andare ci sto troppo male è da stamane che nn faccio altro che piangere,poco fa mi ha chiamata,gli ho detto che mi sentivo strana e che nn stavo bene,la sua risposta !!sai nn mi hanno ancora prenotato il treno x andare a fare il corso,l azienda la dimenticato.....capito sua moglie sta male e luii.gli ci vorrebbe un corso di maturita' e nn di lavoro....eppure nn sono un cesso cazzo come azzo si fa dico dove dove ho sbagliato...ciao ragazzi un abbraccio

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 12:12 del 19-10-2011

Ciao a tutti!

Ieri ho avuto una litigata pazzesca con la mia ragazza (l'ennesima) perchè sono quasi due anni che lei non vuole fare sesso. Lascio perdere i particolari perchè sono purtroppo simili a quelli raccontati da molte altre persone. La cosa che però non capisco è questa: lai è molto brava a far arrabbiare il suo interlocutore così da poter poi dire di aver ragione e ieri al culmine della mia arrabbiatura ho detto "insomma io voglio scopare e tu invece sono due anni che non vuoi!" Si è scatenato l'inferno!!! Mi ha quasi tirato uno schiaffo dicendo "queste cose valle a dire ad una troia se ti piacciono così tanto!" (piccola nota: mai andato con una prostituta) Di solito io cerco di non usare termini volgari e solo che quando ce vo' ce vo'!

La cosa che non capisco è questa: si è arrabbiata per il termine "scopare" e non per il fatto che avevo detto che lei non vuole farlo da 2 anni...

Sono veramente stanco di questa situazione!

 

FG

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:02 del 19-10-2011

CIAO RAGA, OGGI HO PARLATO CON LA NOSTRA COMUNE AMICA, PERCHE' SAPEVO CHE MIA MOGLIE LA VISTA IN QUESTI GIORNI , MI HA DETTO NE PIU' NE MENO LE STESSE COSE CHE GIA' SO', MI HA RACCONTATO CHE HA FATTO TUTTO IL TEMPO A PIANGERE RACCONTANDOGLI CHE NON MI AMA PIU' CHE NON PROVA PIU' NIENTE SE NON AFFETTO, LEI GLI HA DETTO SE NON E' MEGLIO CHE ANCH'IO ANDASSI CON LEI AL CONSULTORIO MA CHE MIA MOGLIE GLI HA RISPOSTO CHE ANCHE SE DOVESSIMO ANDARE E LEI NON PROVA PIU' NULLA SAREBBE TEMPO PERSO, CHE QUANDO GLI HO DETTO DI ANDARE DELL'AVVOCATO LEI QUASI QUASI CI VORREBBE VENIRE MA VORREBBE ESSERE PIU' SERENA ECC.

ECCO L'AMORE VIENE E VA' COME DICEVA L'ANONIMO SOPRA, IO MI CHIEDO SOLO QUANTO MI AVRA' POI AMATO IN QUESTI ANNI, O FORSE ERA SOLO COME DICEVANO ANCHE DELLE DONNE QUI UN FATTO DI.... NON MI VENGONO LE PAROLE MI ESPRIMO COSI'

"SICOME FANNO TUTTI COSI LO FACCIO ANCH'IO" PER LA FAMIGLIA, PER LA RELIGIONE, PER SENTIRMI MEGLIO CON ME STESSA ECC.

LUCA DICCI ALMENO CHE STAI BENE.

CIAO RAGA.

Avatar di mauromauro alle 11:52 del 20-10-2011

ciao maurino...e' vero l'amore viene e va e sicuramente anche tua moglie ti ha amato e il fatto che adesso dica che per te prova solo affetto sicuramente e' vero..pero' secondo me il fatto che sia quasi decisa  a separarsi sta' nel fatto che ha in giro qualche altro pensiero di qualche altro uomo se no col cavolo che pensano a dividersi!mia moglie non pensa alla separazione perche' non ha al momento in giro nessuno ma sicuramente non mi ama sicuro prova affetto per me sicuro che quando trova un altro vorra' separarsi!!non credo alla storia di una che si "legge" dentro

Avatar di dariodario alle 14:27 del 20-10-2011

Ciao dario, come và,  mi fà piacere sentirti, grazie del commento.

Avatar di mauromauro alle 15:20 del 20-10-2011

MAH VALLE A CAPIRE.......OGGI E' PIU' TRANQUILLA, MI HA CHIESTO SE ANDAVAMO ENTRAMBI IN PALESTRA A VEDERE IL BAMBINO, MI PARLA MI SFIORA MI CHIEDE COME STO', POI VA A DIRE ALL'AMICA CHE NON MI AMA PIU', MA VA A CAGAREEEEE.

Avatar di mauromauro alle 20:31 del 20-10-2011

FG, FA' ATTENZIONE TU ALMENO SEI ANCORA IN TEMPO.................................SCAPPA TI PREGO SCAPPA, CAZZO MA CE' ALMENO QUALCUNO CHE SI E' SEPARATO? UOMO O DONNA CHE SIA?

RAGAZZI CHE NE PENSATE DI QUELLO CHE HO DETTO SOPRA IO PENSO CHE VEDENDOMI COSI' GLI FACCIO PENA ALLA STRONZA SAPETE LA SINDROME DELLA CROCEROSSINA, SICURAMENTE GLI FACCIO PENA ANZI ME L'HA ANCHE DETTO NON COSI' ESPLICITAMENTE....ANZI MI HA ANCHE DETTO CHE L'ALCOLIZZATO è ANCHE LUI UNO CHE NON PARLA, TACITURNO LUNATICO COME ME......CAZZO MI FA' RIDERE RITORNO SEMPRE A DIRE CHE PER ME SONO MALATE CURATEVIIIII.

Avatar di mauromauro alle 20:40 del 20-10-2011

Ieri sera, stava andando a letto e mi fà: quando vieni a letto? ma va a cagare.....

Avatar di mauromauro alle 08:25 del 21-10-2011

mauro secondo me tua moglie non sta' bene!!vuole essere serena separarsi avere liberta' e quando arriva al dunque ha paura e allora torna indietro e cerca di "medicare" con le coccole...non ha certezze su che fine fara' e quindi e' indecisa!

FG molla subito la fidanzata!!se gia' da fidanzati ti lascia senza sesso per due anni e vuole pure avere ragione non oso pensare da sposati cosa fara'...magari ti convince a farti castrare?!..anche mia moglie me l'ha fatta sempre desiderare da fidanzati ma al massimo per qualche settimana..poi da sposati sono 4 anni che non si fa sfiorare...ti dico che una volta ho pensato di usare le maniere "forti"e mentre si stava cambiando le ho detto:adesso ti scopo sul letto perche' sei troppo figa!!!..non ti dico la scenata con tanto di porco,maiale,schifoso che e' venuta fuori..manco avessi voluto violentarla!!dai RETTA SCAPPA SCAPPA SENZA VOLTARTI INDIETRO..LE COSE POTRANNO SOLO PEGGIORARE NON CREDERE CHE IL TUO AMORE BASTERA' A RISOLVERE TUTTO!!FIDATI DI NOI AMICO E FACCI SAPERE GLI SVILUPPI

Avatar di dariodario alle 09:03 del 21-10-2011

è la prima volta oggi che ho sbirciato nel sito perchè vagavo nella rete in cerca di qualche consiglio, di qualche dritta per la situazione che sto vivendo, la stessa praticamente descritta da chi ha generato la discussione, e di molti che hanno scritto a seguire...solo che in questo caso io sono la moglie che è in cerca disperata di un cenno dal marito, un cenno chenon arriva nemmeno dopo litigate e dopo tentativi di affrontare l'argomento, le colpe che lui tira fuori sono assurde a mio avviso, sono solo un modo per nascondersi dietro a un problema che lui ha e non  ha il coraggio di affrontare,nemmeno per il ns bene..

siamo sposati da dieci anni, siamo giovani, sotto i 40, due figli, ma il problema è nato quasi subito, alla prima gravidanza lui non voleva più farlo per paura che il bambino ne potesse soffrire, per i mesi successivi figuriamoci io son stata male per un po', ma poi sono subentrati problemi nel confrontarci nella crescita del bimbo, poi con tanto impegno abbiamo passato un periodo migliore (ma non a letto) e così abbiamo avuto un altro figlio, pensavo che con quell'occasione e cercare di avere unfiglio i rapporti si sarebbero almeno aumentati di numero, invece sono rimasta incinta subito e quindi da capo, niente in gravidanza e neanche dopo...i rapporti tra di noi sì sono sempre stati un po' sofferti, siamo due caratteri forti e ci siamo trovati a vivere in una situazione che ci ha portato allo scontro, quindi se non si riesce a coltivare un rapporto sereno e di affetto e tranquillo durante il giorno, non è che allasera si puo' rpetendere chissà che, ma  è anche vero che se non ci si avvicina nemmneo a letto poi i rapporti si raffreddano anche di giorno e su tutte le cose..quindi è un cane che si morde la coda..

quando ho provato a affrontare l'argomento lui ha sempre trovato scuse, tempo fa mi disse che era un problema suo, paura di fare cilecca, dico ok se fai cilecca è anche perhcè le occasioni sono talmente rare che l'imbarazzo di farlo c'è daentrambe le parti...

da me chiedeva più coccole più affetto, ma come? quante notti e quante sere ho provato ad avvicinarmi, ma i baci ricambiati erano quelli tipo che dai ai bambini per la buonanotte, quindi era chiaro che il rifiuto c'era e c'era eccome...dopo dei mesi passati così, al rifiuto mi giravo nel letto e attaccavo a piangere tanto lui neanche se ne accorgeva, e quando è capitato che mi sentisse singhiozzare mi chiedeva 'che c'è?" dico, cacchio almeno non fare finta di non vedere di non capire, mi uvoi umiliare ancora di più?? non è già abbastanza umiliante essere di continuo rifiutati dal propriocompagno? poi mi si dice che sono troppo insicura nella vita, grazie già piacevo poco a me stessa, in più sono rifiutata pure da chi mi ha sposato..io per lui sono diventata più curata nell'aspetto, sono dimagrita tanto, in tanti mi dicono che sto bene...a un certo punto in una dell discussioni gli dissi pure che al lavoro certi uomini mi guardavano con altri occhi, che la cosa mi facevapiacere ma io è così che volevo essere vista da lui, dal mio uomo...credete che la cosa abbia smosso una mosca? non è umiliante?

una sera per scherzo gli chiedo vero che sono meglio io della tale attrice bona e tutta curve, è ovvio che non è così, lo so, ma era per un approccio stupido per scherzare e coccolarci un po'..non vi dico il commento...beh, come meglio? cioè...

gli dico oh stai tranquillo sto shcerzando è ovvio che lo so ...e giù a piangere...che umiliazione...

negli ultimi mesi abbiamo grazie a me affrontato un grosso cambiamento per un aspetto della nostra vita, che io ho volutamente affrontato, preso in mano la situazione -come avete capito i ruoli sono invertiti, io faccio l'uomo e lui la donna- e la vita diurna diciamo è migliorata alla grande e luidiceva che se migliorava quella è ovvio che l'intimità si poteva recuperare....sì certo infatti niente...

come si fa, come si puo' avere risposte chiare da queste persone? lui mi tratta da figlia, sono almeno 7 anni che gli dicoquesto problema, io un altro padre non lo voglio, io l'ho avuto e nessuno è paragonabile, e cmq non mi sono sposata epr avere un padre...

non so se migliorerà mai, ma la dovremo affrontare con qualcuno, per arrivati a questi punti non ce la si puo' fare con le proprio forze..

quello anche che mi fa rabbia è che se arriva un suo amico che fa battute sulla sua intimità con la moglie lamentandosi dei pochi rapporti-ma lo fa ridendo quindi è ovvio che non è così- lui pure fa uguale...ma come? sono io quella che ci sarebbe anche tutte le sere per lui...quindi oltre al danno mi becco pure la beffa?  a votle la situazione è veramente insopportabile...

sono tanto avvilita..grazie a tutti dell'appoggio che so che ci sarà, trovandoci tutti sulla stessa barca...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:16 del 21-10-2011

ciao step..unisciti al gruppo trombati che non trombano..di soluzioni non ne abbiamo semplicemente ci consoliamo a vicenda(registrati prima se no' i tuoi commenti arrivano 5 giorni dopo!!)

ora vi saluto a tutti come sapete il week me ne vado in letargo family...ciao tesorino illusa.ciao mitico mauro,ciao luca(spero tu sia nella tua amata montagna) e ciao a tutti i TROMBATI CHE NON TROMBANO...

Avatar di dariodario alle 15:45 del 21-10-2011
è da impazzire...

...pazzesco...mia moglie si concede una volta a settimana e devo supplicare  e implorare...non sono il tipo che pensa di trovare alternative, ho fatto una scelta e voglio essere coerente è una questione di principio...la soluzione? non credo esista parlarne serve a ben poco...e i figli non aiutano... Trovo alternative di sfogo "lecite" sport estremi ed hobby ma soffro comunque tanto. Qui non si tratta di pillole...o infedeltà.... Capisco chi si lamenta ma ripeto non se ne può uscire da una situazione così... In passato ho avuto donne che erano sempre pronte...ma  non le ho sposate...quindi a voi le conclusioni... Resterò fedele anche se qualcuno dirà che sono un co....e! Se qualcuno ha la soluzione...lo scriva!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:50 del 21-10-2011
distrutto

ciao a tutti...che dire sono distrutto. Ho trovato questa discussione per caso, proprio perchè son talmente distrutto che mi son messo a 35 anni a googolare al venerdi sera alla ricerca di un qualcosa in nternet che mi dosse dare delle risposte...

Sono distrutto, perchè non pensavo che in tanti potessero avere questo problema, sono distrutto perchè il comun denominatore di tutti sono le prole CONCEPIMENTO e/o FIGLI. Ma per me non è stato così. 4 anni di fidanzamento, vita sessuale regolarissima, anzi oserei intensa e passionale, tanto che a volte tra me e me mi stupivo di quanta passione avesse mia moglie. E poi? E poi nel 2005 arriva il matrimonio. Quella data maledetta fa da spartiacque nella mia vita. Da quel giorno ad oggi abbiamo fatto SETTE volte l'amore. Mia moglie, da quel giorno, ha perso completamente qualsiasi desiderio sessuale. Non posso mettere la mano sul fuoco ovviamente, ma son stracerto che non abbia nessun amante. E' DIVENTATA 100% ASESSUATA. Ho provato a parlarne milioni di volte, ed è incredibile come rifiuti completamente il discorso, si chiuda in se stessa e alla fine si finisca con una litigata. La riempio di attenzioni, le faccio complimenti espliciti ma NULLA.

Mi sto imbruttendo. Come persona mi sto imbruttendo. Dal punto di vista sessuale...beh mi masturbo di piu ora a 35 anni di quando ne avevo 15. Saltuariamente faccio sesso, ma a pagamento, perchè non ho nemmeno le palle, o forse la volontà, di farmi un'amante. Perchè mi sento un fallito come uomo e come marito. Voglio figli, mia moglie mi ha sempre dimostrato di volerne, ma ora credo non sarà possibile. Mi sento usato per ottenere cosa? lo status di moglie? beh, guadagno piu di mia moglie ma non sono ricco. Abbiamo mutui e rate. Mia moglie ha un suo lavoro e lo aveva anche prima di sposarsi. Non posso nemmeno avere un figlio come quasi tutti voi da amare e volere bene.

Mi faccio schifo, meno male che ho diversi amici e diversi interessi, altrimenti sarei già in cura da un analista, ci andrei io quando probabilmente la prima che dovrebbe andare è lei.

SETTE volte in SEI anni di matrimonio. Dai 29 ai 35 anni. E' tutto normale vero?

Mi sento distrutto, mi sento un coglione.

Buona serata a tutti, buon week end. Spero che questo sia stato solo un brutto sogno e che prima o poi mi sveglierò... 

Avatar di aifonistaaifonista alle 21:32 del 21-10-2011
MA CHE CAZZO ASPETTATE?

DIVORZIATE ANZICHÈ LAGNARVI!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:27 del 21-10-2011
Ciao

Ciao a tutti, Illusa, Mario, Dario e ai nuovi arrivati.

Vedo che da quando siamo lo sfogo più commentato arrivano altri sfortunati. Che dire... mi dispiace per tutti noi.

Intanto una parola ai miei "amici" membri del club "trombati che non trombano": vi ho letto tutti i giorni, ci sono sempre stato ma lo facevo dal cellulare mentre aspettavo che la rianimazione dell'ospedale ci facesse entrare (non aprono mai alla stessa ora). Ma dal telefono non riesco a scrivere e la sera sinceramente quando arrivo a casa penso solo a dormire (e dormo comunque poco).

Ecco quanto è successo. Inoltre non avevo grandi cose da dire se non leccare le solite e inguaribili ferite... che fanno male ... sempre.

Ma vi ho sempre letto e ogni sera speravo di trovare qualcosa di nuovo per sentirvi, grazie, lo avete sempre fatto.

Ora tocca anche a me.

Illusa, anche tu hai rallentato un poco nello scrivere. Forse è arrivato il momento di un bello sfogo. Butta fuori il rospo. Sei la nostra paladina. L'esempio che anche gli uomini sono stronzi e non solo tutte le donne ... tranne te, nostro idolo.

Eh già, tu, donna dolce che vuole amore e sentimento ma anche fisicità sei la sintesi di quello che noi maschi deficienti con l'idea di avere una donna per tutto e tutta la vita desideriamo. Sei un mito.

Ma anche tu sei caduta nel buco del dolore.

Ma ci pensate, c'è gente che soffre perchè un loro caro si è ammalato, perchè il loro amore è morto, perchè magari problemi di sovravvivenza o soldi hanno portato la propria metà lontano. Soffrono, amano senza sesso ma si sentono appagati nei sentimenti.

Noi no. Abbiamo sotto mano tutto quello che ci serve, non ci sono impedimenti di sorta e ci troviamo a non amare a uno o due centimetri da tutto quello che vogliamo.

E' per questo che fa tanto, tanto male.

Carissimi nuovi arrivati, step (mi sembra) e aifonista, siete in una posizione migliore della nostra.

Step, non sposarti, fidati. Come ti hanno già detto i saggi amici del club, il tuo amore non la guarirà. Lo so bene io che al tuo stadio attuale ho deciso che l'amore è immenso e guarisce ogni cosa. Ti dico anche che abbiamo convissuto per quattro anni. Il sesso era sempre poco e quella volta che ero scoppiato dicendo che non potevo stare con lei senza amarci fisicamente e che quindi non eravamo compatibili, lei in lacrime e in ginocchio mi ha supplicato di non lasciarla, che sarebbe cambiata.

Mi ha imbrogliato. Sono certo che era in buona fede (nel senso che aveva una paura da incubo) ma che comunque aveva capito che doveva "vomitare" e fare l'amore con me per tenere tutto il resto di me.

Quindi, e te lo dico con immensa amarezza, anche la convivenza non ti servirà a molto se non provare ma con chiara la scelta di mollare tutto se non migliora (e non migliorerà).

Spero tu non sia un ventenne, a quella età ancora si è bendati e i consigli non sembrano mai giusti per il proprio caso (con me sarà diverso). E' una frase che io ho detto molte volte e molta è l'amarezza di una vita sprecata. Perchè un'altra vita a quei tempi era ancora possibile.

Aifonista, ne ho anche per te. Desideri figli come consolazione? Con tutto l'amore che ho per i miei due cuori che battono e mi fanno andare avanti in questo letamaio ti dico questo: se non li avessi avrei mollato mia moglie già da tempo e avrei provato a ricominciare (una vita senza figli sarebbe ancora possibile...).

Ora non più.

I figli hanno bisogno della stabilità della loro mamma che vive con il loro papà. Anche se non si amano ma che si comportano civilmente. Questa è la mia esperienza. Quindi, se non li avessi uscirei da questo schifo di relazione ma siccome non posso perchè ci sono loro, loro stessi sono il motivo per il quale non taglio le vene. Il cielo non ti ha dato figli, è un segno. Magari i figli per te arriveranno, magari con un'altra moglie migliore di questa che hai, e allora si che saranno gioie.

So che non ascolterete queste parole, ne sono consapevole, io non lo farei. Io di anni ne ho 45 e a 35 avevo già una figlia.

Ma non sentivo il problema, la vita era (ed è ancora) difficile per i mille impegni materiali che ci eravamo presi (casa, mutuo ecc) che tutto era imputato alle difficoltà (non vuole fare l'amore perchè è preoccupata ecc). Ma l'amore sessuale serve proprio a consolarsi. I poveri del mondo trombano molto (non hanno altro per gioire) e infatti i bambini nascono solo nelle zone depresse (perchè secondo voi?).

Noi siamo tutto sommato ricchi e stiamo bene ma ci castriamo volontariamente per la nostra smania delle cose. Le donne sono maestre in questo e noi le seguiamo come dei coglioni.

Non tutte, Illusa come detto prima è il nostro esempio che una donna vera esiste, ma molte lo sono. Io sono assolutamente negativo ma le donne non ci amano per il nostro fisico o per i piaceri sessuali. I mariti devono fare altro. Il sesso è riservato per tenerli buoni o per le poche volte che la patata chiama (ma è una patata con la faringite cronica). Poi però se vedono un giovane belloccio e rigorosamente "poco serio" ecco che la patata si bagna e sognano trombate selvagge. Scusate ma mi scappa il solito TROIA.

Vabbè, cari Mauro, Illusa e Dario, sono tornato, positivo come sempre.

La montagna purtroppo è un sogno al momento, ma mi manca come mi manca il sesso.

Finisco con questo: io sognavo un amore perfetto, unico e immenso. Credevo di averlo e questo credo mi ha riempito di forza per fare cose incredibili per formare una famiglia e creare un nido eccellente, quello sempre sognato. Lo abbiamo fatto insieme. Tutto era perfetto, tutto andava bene, ma un velo nero era sempre presente dentro di me. Non mi sentivo adatto, non mi sentivo degno, non mi sentivo in grado. Tutto è crollato improvvisamente, tutto era nero, tutto era crudele.

Caro aifonista: questo è quello che succede quanto ti sveglierai. Dedici di dormire per tutta la vita oppure ...

Avatar di lucaluca alle 23:32 del 21-10-2011
Io...

Mi sto separando!!!!!!!!!!

Ce l'ho fatta! Mi sono disinnamorato di mia moglie

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:57 del 22-10-2011

ciao ragazzi,le vostre parole gentili e la comprensione nei miei confronti mi danno un po' di gioia,ringrazio tutti voi x il vostro sostegno nei miei confronti.vi voglio bene grazie.                                                                    xFG.ti consiglio se mi permetti,sei ancora in tempo,nn sposarla ,so che possono essere crudeli queste parole ,mi associo anch io a dario e luca,nn fare come me ,l ho sposato a 19anni ne ho 37,gia da quando eravamo fidanzati,nn facevamo l amore x mesi a volte anche anni,avrei dovuto lasciarlo gia' d allora,ma paura,come oggi prevaleva su tutto,in casa mia nn si viveva bene e volevo fuggire da quella reltà che mi consumava giornalmente,potrei scriverci un libro x tutto quello che ho subito in quella casa,cisono cose che psicologicamente mi hanno rovinato la vita ,e che ancora oggi mi porto dietro con un segno indelebile che nn va via,PURTROPPO.il primo uomo che ho trovato l ho sposato,un errore madornabile che nn mi perdono nn lo so se è giusto dire cosi',ma ci  sto troppo male.lui nn è cattivo,è una persona dolce ,scherzosa,ma nn ha le caratteristiche dell uomo che avrei voluto al mio fianco,quel segno di protezione di amore di passione che desidererei tanto,l amore nn fa parte del suo essere,vuole solo sesso sporco...p....a nn finire,insomma vuole la troia porca ,ma nn lo condanno x questo,nella vita di coppia potrebbe anche starci ma prima x me viene l amore,la passione ,la docezza ,quel desiderio,che riempie la vita di gioia che illumina queste giornate di buio profondo.                                                                    luca,sei una persona veramente dolce,profonda,mi sei mancato tanto,le tue parole mi danno serenita',come d altronte quelle di dario mauro.sono stata in silenzio xkè nn stavo bene,sento che quel buio si sta ripresentando a poco a poco,ho smesso da un mese di prendere antidepressivi,si ragazzi sono in cura da6anni,la mia dott mi ha fetto smetter x un po' x disintossicare il mio corpo,ma so che presto saro' a riprende quello chifo,purtroppo.lui nn vuole che ricominci,ma nn capisce che dipende fondamentalmente da lui,sennesce ti preoccupi troppo della tua famiglia ,dice cosi' x lavarsi la coscenza,ma il cazzo del problema nn è la mia famiglia è lui lostronzo e' la causa di tutto,imbecille coglione nn lo capisce..sei anni fa ho perso un bimbo ero al4mese di gravidanza,lo supplicato di darmene un altro ma che,premetto che ne ho uno,un ormai ragazzo ora ne 13 di anni ,è la mia unica ragione di vita ,la forza che mi fa alzare ogni mattina e mi fa andare avanti con questo matrimonio,altrimenti avrei mollato tutto..lo stronzo ora ha deciso di comprare casa e nn vi dico cosa sto passando,mi preclude ogni cosa di tutto,vabè lasciamo stare ,vi ripeto potrei scriverci un autobiografia.che esempio potrei dare a mio figlio,che futuro avrebbe senza genitori uniti nello stesso tetto,a sua volta potrebbe nn aver rispetto della donna che in futuro sara' al suo fianco,nn voglio questo x lui,quindi in silezio subisco e vado avanti.sono giorni che vuole sesso da me,ma quello che dice lui nn quello che voglio io ,col cavolo se lo puo'scordare,nn ci sto ,gli dico sempre se nn mi da l amore la passione nn ci sto,puo' andare dove cazzo vuole ormai x quello che mi frega capitemi x favore ,nn pensiate che sia cinica e crudele ,nn sono un oggetto,sono donna donna a tutti gli effetti.ieri sera quando mio figlio nn c era era un cagnolino scodinzolava,mi sono illusa che sarebbe stato bello concedermi e che avrebbe fatto l amore ,risultato 5 minuti di sesso ,dopo mi sono sentita uno schifo mi facevo schifo da sola ,ho pianto tanto,nn è contradizione la mia avevo detto che nn ci sarei stata ,pensavo di ricevere l amore invece no.....nn so se mi sono spiegata bene ,nn lo so,sono talmente confusa,se sono passata da un discorso all altro nn lo so ,scrivo enn mi rendo conto,avrei tanto da dire,vorrei incazzarmi e rompere tutto,ma nn ho neanche la forza di farlo,mi sento come svuotata di ogni cosa.......ragazzi siete meravigliosi tutti vi auguro buon week-end a tutti,x quanto possibile.luca spero che il signore porga la sua mano su tuo nipote io prego x lui sempre,anche se virtuale ti voglio bene sei una bella persona,mauro dario voglio bene anche a voi di cuore e GRAZIE GRAZIE DEL SOSTEGNO CHE MI OFFRITA SIETE SPECIALI X ME.........questi hanno loro bisogno di cure,ci sotterreranno prima del tempo sti stronzi,ma noi nn gliela daremo vinta,nn importa se prendiamo o almeno io prendo farmaci x andare avanti,nn l avra' vinta..mi ripeto sempre almeno un posto in paradiso me lo guadagno giornalmete,e se devo subire questo è il signore che l ha deciso quindi nn mi resta che portami dietro questo bagaglio,sapra' lui se un giorno potro' avere e ricevere quell amore che sogno da piccola......scusatemi x qualche parlaccia le dico anch io quando sono piena mi sono contenuta...ciao ragazzi un abbraccio atuutuFG.RIFLETTI RIFLETTI E RIFLETTI BENE.X L ALTRO RAGAZZO,AIFONISTA mi spiace anche x te,nn meritiamo nessuno di noi questo ma purtroppo è cosi ti sono vicina...che clab di trombati che nn trombano.....scherzo mi scappato un sorriso ...ciao belli

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 10:03 del 22-10-2011

Bello Illusa, bello veramente. Stai facendo uscire un poco di quello che hai dentro.

Ti faccio anche io una confidenza. Prima di aprire gli occhi sulla mia situazione sentimentale con mia moglie (vivevo con il prosciutto sugli occhi e imputavo i miei malumori ai problemi del mondo). Insomma, mentre stavo male pensando che fosse tutta causa del lavoro (o meglio della capa di merda nonchè titolare che avevo), ho cambiato lavoro (dopo anni di ricerca). Sono capitato in una nuova ditta, con persone completamente diverse, un ambiente migliore, in tutti i sensi. Bene, mi sono detto, ora la vita potrà cambiare, ora potrò essere più sereno. Passano 3 o 4 mesi e il mondo mi sembra sempre più buio, nero. Ho crisi di ansia, mi viene voglia di scappare, desideravo ardentemente di non essere mai nato. Suicidio mai, forse per paura del dopo, ma il desiderio di non esistere quello era altissimo. Non so se mi capisci, ma era così.

Ovviamente nessuno se ne accorge, nessuno, neppure colei che dovrebbe leggermi dentro come quando si guarda attraverso un vetro. Niente.

Ma io mi fidavo di lei, i miei prosciutti sugli occhi erano ancora ben saldi, e una sera al rientro dal lavoro la guardo e le dico: se va avanti così devo andare da uno psicologo, non ce la faccio più.

Lei spaventatissima contatta uno psicologo che le dice che devo essere io farmi vivo altrimenti non se ne fa niente. Mi da il numero e mi dice di chiamare. Io chiamo e inizio le sedute.

In questo periodo sono andato dal medico ovviamente che mi ha prescritto degli antidepressivi (ho rimosso anche il nome ma cominciava per zeta). Due tipi di pastiglia, una leggera e una più forte. Non dovevo prenderla per tanto tempo perchè creava dipendenza.

E' durato uno o due mesi (ho ricordi confusi di quel bruttissimo periodo). Mi ricordo ora che mi avevano detto che i primi effetti sarebbero arrivati dopo 15 giorni circa ed io, senza respiro, dicevo: sono troppi, non ce la faccio 15 giorni così. Ed ero veramente terrorizzato. Bruttissimi giorni, bruttissima esperienza. Mi ricordo una scena: io a letto (non riuscivo a stare alzato se non per andare al lavoro e basta) con l'aria che mi mancava e una vita brutta e cattiva da togliere il fiato e mia moglie seduta che mi guarda spaventata. E' stato troppo anche per lei. Credo che il quel periodo una delle poche cose che apprezzava di me (la stabilità che è una delle mie caratteristiche) sia svanita e quindi il mio "credito" si sia ridotto ulteriormente.

Poi, come ho già detto, con lo psicologo è venuto a galla che io mi sentivo così perchè non mi sentivo stimato dalla mia compagna di vita. Un rifiuto fisico, anche se poi c'è sintonia di pensiero (e questa fino a quel momento c'era stata come obiettivi, orientamenti, stile di vita ecc), dicevo il rifiuto della fisicità mi aveva convinto che io ero una merda. Io mi sono convinto di esserlo per come lei mi tratta/trattava.

Ho sofferto molto scoprire questo, veramente tanto. Ho pianto come non facevo da anni. Ho morso il cuscino molte notti per non gridare il mio dolore.

Ma una cosa non voglio che lei mi faccia mai più. Prendere dei psicofarmaci.

No, piuttosto la detesto come sto facendo adesso, piuttosto dormo in un'altra stanza con i figli che si chiedono come mai, piuttosto la ignoro e non le do niente di fisicità, neppure uno sfioramento, neppure l'ipocrita bacetto del mattino e bacetto del rientro lavoro, niente.

Non cura, ma come non ti curano le pillole, ti da un attimo di autostima in più. Hai l'illusione di poter decidere qualcosa della tua vita. Illusione ovviamente, come sono illusioni le sensazioni che ti danno le pillole.

La montagna è stata la mia medicina, infatti ora sono sofferente perchè per un motivo o l'altro è un mese e mezzo che non posso camminare sulle rocce. Là io sono felice. Non è un termine detto a caso. Mi sento in braccio a Dio, alla natura, che mi danno la sensazione di essere molto più grandi di me e di considerarmi con loro. Sono un bambino che si affida ai genitori con tutta la fiducia possibile. Certo che la montagna può essere crudele, lo so bene. Quest'anno in particolare ho fatto delle uscite in solitaria. Primo consiglio per chi va in montagna: mai da solo. Io sono andato da solo. Ho pensato che qualcosa avrebbe potuto succedere e che avrei potuto rimanerci. Non ci crederai ma era un rischio che correvo volentieri. Meglio morire tra le rocce che in un ospedale magari per overdose di pillole. Anzi, è una morte che mi aggrada di più. Attenzione: non voglio morire, ci sono montagne che devo ancora vedere e questo mi spinge ad andare avanti. Poi servo (spero) ai miei figli.

Illusa, trovati le tue pillole alternative, quelle senza controindicazioni. Palestra, camminate, bricolage, volontariato. Trova qualcosa che ti faccia stare bene. Prova.

Ti voglio bene. Ciao.

Avatar di lucaluca alle 13:15 del 22-10-2011

carissimo luca,sentivo che sei una persona speciale nn mi sbagliavo.le tue parole mi danno forza uno spiraglio di luce nei miei occhi,quello che dici rispecchia la mia storia,è orribile solo chi vive quelle brutte esperienze puo'capire,e x questo ti ringrazio della confidenza che mi hai fatto,nn sarà stato facile ricordare quei brutti momenti.le pillole che ho preso fino a un mese fa si chiamano zoloft..le odio quelle cose,ti prometto che mettero' tutta me stessa affinchè riprenda la mia vita come un tempo,sono stata all opsicologo,anche a me sono emerse tante di quelle cose che nn avrei mai pensato di raccontare a nessuno,la mancanza di un genitore assente,un padre che avrei voluto che mi insegnasse ad affrontare la vita con serenita',sono cresciuta da sola,avrei tanto voluto che mi aiutasse x una cosa successa a me da piccola ma nn ho avuto il coraggio di parlare con nessuno,quel segno indelebile lo portero'xtutta la vita,fa male molto male,lui sa cosa mi porto dietro enn fanulla x me,che male cè chiedere amore protezione passione ,gli costa tanto a queste persone!x quanto riguarda le pillole alternative nn posso fare cio' che desidero,in palestra nn vuole vorrei andare a correre da sola nn vuole se nn con lui e quando va a lui,vorrebbe che lavorassi e sto cercando lavoro altrimenti il suo desiderio nn puo'realizzarsi,come ho gia detto sta comprando casa,dovrebbe essere un gioia ma sinceramente nn ne ho,penso solo che questo scrificio possa far star bene il mio bambino cosi sara piu tranquillo x la sua vita e la casasara' sua solo x questo ho acconsentito di fare questo passo altrimenti stavo bene cosi in affitto..ora devo andare x fortuna viene mia nipote con i sui figli e mi distraggo un po'la bimba mi fa impazzire gioco con lei come se fosse mia,e la cosa mi da piacere mi fa star bene un po.ciao luca grazie grazie di tutto. ti voglio bene un abbraccio

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 20:30 del 22-10-2011
x FG

Scappa subito, non lo dico per ridere...non hai idea della frustrazione e del dolore a cui vai incontro...

Leggi bene queste parole di Luca : "...Poi, come ho già detto, con lo psicologo è venuto a galla che io mi sentivo così perchè non mi sentivo stimato dalla mia compagna di vita. Un rifiuto fisico, anche se poi c'è sintonia di pensiero (e questa fino a quel momento c'era stata come obiettivi, orientamenti, stile di vita ecc), dicevo il rifiuto della fisicità mi aveva convinto che io ero una merda. Io mi sono convinto di esserlo per come lei mi tratta/trattava...."   ecco io non conosco questo ragazzo ma ti posso parlare di me; io lavoro nei media e ho (avevo) una vita sociale splendida, guadagno tra i 5 e i 9 mila al mese, mia moglie ( la fica secca) e' un pezzo di femmina invidiabile ex modella danese....ecco teoricamente sono quello che qualcuno potrebbe definire un figo...non e' cosi...per niente...la mia donna mi ha portato a sentirmi una merda e ad avere una sensazione IDENTICA a quella sopracitata di Luca, mi sono ridotto uno schifo. Scappa finche' sei in tempo, se me lo avessero detto dieci anni fa' (oggi ne ho 35) quando mi sono sposato non ci avrei creduto che la frigidita' mentale di una donna avrebbe potuto provocarmi questo eppure i segnali li avevo avuti...esattamente come te ma a quei tempi tutto mi sembrava splendido e pensavo rimanesse cosi' per sempre....poi dopo il matrimonio il tracollo e dopo la nascita del bimbo la chiusura totale. Oggi devo solo lavorare, far tornare i conti e fare il papa' il resto non conta un cazzo per lei e se conta per me non importa...non ci cascare, stai molto attento.

 

Avatar di Marito delusoMarito deluso alle 21:01 del 22-10-2011
ogni tanto torno...

@alfonista...nn hai figli, lascia tua moglie e rifatti una vita che fai ancora in tempo, ste donne nn meritano la nostra sofferenza, SCAPPA.

@FG tu sei quello che sta meglio di tutti, prendi la tua ragazza e digli: SONO GAY, ADDIO...cosi' manco si incazza e con la scusa te la levi dall palle!!!

Ma stiamo mazziando??? Qui ci sono delle persone che hanno preso una fregatura grossa come una casa e ce sta gente che la sta prendendo ma sta ancora in tempo??? A rega', aiutiamoli a farli capire....che se la devono dare a gambe...ma subito!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:33 del 22-10-2011

Ciao Luca, Illusa ho letto le vostre storie e mi ci ritrovo molto, ciao anche hai nuovi arrivat,i ciao pazzo cia marito d. benritrovati.

Non vorrei commentare nulla su Luca su Illusa e gli altri ragazzi, perchè vorrei partire dal presente per poi crearmi un futuro, ed ancorarsi al passato non fà che peggiorare tutto, vivere di ricordi e come leggere un romanzo, bello o brutto non importa ma il passato è passato e non tornerà piu' ne possiamo tornare indietro a rimescolare le carte, spero solo di riuscirci e guardare avanti anzi guardare solo il presente.

VOLETE SAPERE COSA MI E' SUCCESSO IERI?

IERI COME OGNI FINE SETTIMANA, ERO COME SEMPRE INCAVOLATO PER UN INSIEME DI COSE CHE SI ACCUMOLANO, HO DECISO ANCORA DI DISCUTERE CON MIA MOGLIE TRANQUILLAMENTE, VISTO CHE POI LA COSA MI FA' STAR BENE, SOLITE COSE, FINO A QUANDO HO INIZIATO A PARLARE DI QUANTO SOPRA CIOE' DI VIVERE LA GIORNATA, DI NON PENSARE PIU' AL PASSATO DI CAPIRE CIO' CHE VORREMMO ADESSO ECC INSOMMA UN BEL DISCORSO DA PERSONE MATURE.

FINO AD ARRIVARE DA PARTE MIA DOPO UN BEL PO' A PUNZECHIARLA "SESSUALMENTE" GLI HO DETTO CHE SE AVESSE VOGLIA DI FARLO NON MI ILLUDEREBBE CHE ORAMAI CONOSCO IL SUO PENSIERO, E LO STIMOLATA FACENDO UN PO' IL PORCELLO, INSOMMA LA VEDEVO DA UN LATO ECCITATA ALLA COSA, FATTO STA' CHE LA SERA SIAMO ANDATI A LETTO LEI SI E' AVVICINATA COSA CHE NON FACEVA DA MOLTO TEMPO ED UDITE UDITE......L'ABBIAMO FATTO, GLI HO CHIESTO SE ERA QUELLO CHE REALMENTE VOLEVA E LEI MI HA RISPOSTO OK PROVIAMO SEI STATO TU A DIRMI CHE DOBBIAMO VIVERE IL PRESENTE DI LIBERARE LA MENTE.......ALLA FINE GLI HO CHIESTO COM'ERA ANDATA LA PROVA...LEI "BENE MA NON PENSARE CHE SIA CAMBIATA".

VI HO RACCONTATO COSA MI E' CAPITATO, NON MI ASPETTO NULLA, SE MI RICAPITA LO RIFARO' SE LEI VORRA', MAGARI DOMANI STARO' PEGGIO DI PRIMA NON LO SO, MA IERI SONO STATO BENE ED OGGI NON MI ILLUDO DI NULLA.

CHE NE PENSATE RAGA ILLUSA DA DONNA CHE NE PENSI, FAMMI DELLE DOMANDE SE VUOI MAGGIORI DETTAGLI.

CIAO.

Avatar di mauromauro alle 12:10 del 23-10-2011

NOVITA', ORA ORA HO APPENA FINITO DI PARLARGLI, GLI HO CHIESTO COSA' HA PROVATO IERI, SE ERA ANDATA BENE COME "PROVA", MI HA RISPOSTO CHE SE FOSSE STATA L'ULTIMA DI "PROVA"? MI HA DETTO CHE NON HA PROVATO QUELLO CHE PENSAVA.

GLI DICO: ALLORA COSE' MI LASCI CON UNA SCOPATA....BELLO QUESTO E' DA RACCONTARE, GLI DICO SE ALLORA POSSO CONSIDERARMI LIBERO...E LEI MI DICEDI SI.

ADESSO LEGGO QUELLO CHE HA APPENA SCRITTO AD UNA AMICA, E NON FA ALTRO CHE CONFERMARE QUELLO CHE GIA' SO', GLI DICE CHE NON MI AMA PIU' E CHE E' MEGLIO CHE CI SI LASCI IN BUONI RAPPORTI.. GLI DICE ANCHE CHE E' LEI CHE DEVE TROVARE LA FORZA DI DIRMI CHE E' MEGLIO CHE CI SI SEPARI.

BENE MENO MALE CHE NON MI SONO ILLUSO, ORA CHE FACCIO BOH....ASPETTO, MI PRENDO LE MIE LIBERTA' ANCHE SE NON SAPREI COSA FARE? CERCO UN APPARTAMENTO UNA DECISIONE LA DEVO PRENDERE, CHISSA' COME STARO' DOMANI DEVO STARE CALMO, CALMO, CALMO, RIFLETTI MAURO CAZZO RIFLETTI, RAGIONA.....AZZ. CHE VITA....CHE VITAAAA.

 

Avatar di mauromauro alle 13:28 del 23-10-2011

Ciao mauro ho letto il tuo commento, sono lusingata del fatto che tu voglia sapere come la penso, da donna ti dico che, tua moglie non là fatto per prova come dice lei l amore è preceduta dalla passione ,ciò che che essa non ha nei tuoi confronti,dire facciamo per prova ,sinceramente mi fa" pena"cosè un limone che deve provare prima di spremerlo,vabè,lasciamo stare scusami se ho detto mi fa pena,non ho altro termine come descriverla non offenderti.secondo me l'ha fatto per se stessa per un fattore fisiologico,sai anche a noi donne quando il richiamo della carne freme ci si concede senza consapevolezza di poter far male al parten,per fortuna non mi riguarda,sono troppo ingenua per questo,tornando al discorso,in primis ci metto davanti,se ha detto prova ,secondo me è per vedere rendersi conto se la sua femminilità puo' essere appagante anche sotto quell aspetto e se attrae ancora il suo essere donna sotto le lenzuola.io penso questo potrei anche sbagliarmi non lo so,spero di essermi espressa bene per farmi capire..mauro tu sei uomo con ponderatezza fa ciò che devi ,comincia a pensare come potrà esserci in futuro nella tua vita ,pensa con serenità non farti prendere dalla frenesia ,con calma pensa ciò che meglio per il tuo bimbo ma soprattutto per te stesso. Non litigarci non ne vale la pena ,so lo che cosi ti senti "meglio" succede anche a me ,solo che dopo sto peggio. Non buttarti in avventure con il gusto di farlo, non gioverebbe a nulla,se ciò dovesse succedere cerca in futuro una donna con valori quei valori fondamentali che servono in una coppia,vedrai che da qualche parte cè la donna della tua vita ne sono sicura.sei un uomo con tanti valori lo meriti,come meriteremmo non tutti sfigati in amore....ma queste persone di che cavolo vivono il loro cuore è di pietra se mai avessero un cuore......ciao mauro buona domenica...un abbraccio ragazzi dario luca mauro vi voglio bene davvero siete unici. Un saluto a marito deluso pazzo e fg. Ciao a tutti   

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 14:58 del 23-10-2011
Mauro, sei avanti

Ciao Mauro, e ciao anche a Illusa (praticamente siamo al computer allo stesso istante).

Mauro, la tua storia è veramente più avanti delle nostre. Tu sei uscito dal circolo infinito delle sofferenze senza risposta.

Tu la risposta adesso ce l'hai.

Mi sembra ufficiale, anche tua moglie non prova amore per te. Tu magari ti vuoi convincere che invece la ami, forse è vero, forse no.

Strano che non voglia che andiate insieme dallo strizzacervelli. Magari un tentativo di conciliazione potrebbe esserci. In effetti tua moglie ancora non ti ha detto che cosa non le va della vita con te. Magari basta buttare fuori l'acido e vedere se un cambio di rotta fosse possibile. Strano che non voglia fare questo tentativo.

Prova tu ad andare da uno strizzacervelli (diverso dal consultorio di tua moglie) e prova a vedere se tu hai bisogno di tua moglie perchè l'hai sposata oppure se la vuoi perchè è la tua donna. Prova a chiedere se è utile un percorso di coppia per ritrovare l'affinità (l'amore o c'è o non c'è ma spesso lo confondiamo con altri sentimenti).

Prima dell'appartamento devi vedere la catena che ti lega a lei (come vedi uso spesso questo termine perchè non è detto che sia amore ma un legame c'è) è da salvare o da spezzare.

Serve a te.

Quanto tu sarai libero allora sarà più facile, penso, trovare le soluzioni più adatte a te e soprattutto a tuo figlio.

I discorsi legali te li ho già fatti e valgono sempre ma spetta a te decidere.

Tutto il mio appoggio e tutta la mia amicizia, Mauro. Per quel che può valere e per il "tipo" di amicizia che ci lega (virtuale ma sincera).

Beh, pensa che adesso hai azzerato il contatore dell'astinenza. Almeno lo sai ancora fare!

Scherzo perchè bisogna farlo, perchè siamo vivi e abbiamo un valore. Tu sei una persona che vale! Tua moglie è stupida e non lo vede.

Non rinnegare i tuoi valori facendo cose che adesso pensi giuste ma che in realtà sono solo freccie che vuoi lanciare contro tua moglie per ferirla. Non rinnegare quello che sei stato finora, non darle anche questa vittoria.

Avatar di lucaluca alle 15:23 del 23-10-2011

Ciao ragazzi, e grazie del conforto mi sono appena fatto un bel pianto "liberatorio" si fà per dire , e non mi vergogno a dirlo.

Luca oramaii l'ha detto piu' volte , NON MI AMA, e da un lato forse mi fà piacere saperlo  "QUASI" con CERTEZZA,se le cose le sai poi riesci anche a trovare rimedio con il tempo forse.

Illusa forse ci ha colto nel segno era un bisogno fisiologico.

MAMMA RAGAZZI COME STO' DA SCHIFO ORA, HO PURE L'INFLUENZA MI SENTO BOH NON SO........aspettare ponderare illusa? essere piu' sereni si si questa sarebbe la soluzione, non pensarci piu' di tanto, trovarsi uno  svago, CAZZO COME STO'  DA SCHIFO tutti bei pensieri, soluzioni che sembrano a portata di mano ma METTERLE IN PRATICA cazzo è difficile.............

Grazie amici un abbraccio.

Avatar di mauromauro alle 15:54 del 23-10-2011
Beccati queste

Il marito dopo l'ennesima settimana in bianco affronta la moglie e le dice: "Ammettilo, l'unica ragione per cui stai con me è che mio nonno mi ha lasciato 20 milioni di euro".
La moglie: "Sei ridicolo! Che cavolo mi interessa chi te li ha lasciati?".

Un bambino entra repentinamente in camera dei genitori e li scopre a fare sesso e gli chiede:
- Mamma, perché salti su e giù sopra papà?
La mamma: ehm... cerco di sgonfiargli la pancia...
Il bambino: ma allora è inutile perché ogni mattina viene la zia e gliela gonfia di nuovo!!

Carlo chiama la moglie Maria a casa: "Maria Maria, ho vinto a lotto, prepara subito le valige!"
Maria: "Cosa metto? Abiti per il caldo o per il freddo?"
Carlo: "Tutti e due, te ne vai fuori dai maroni!"

Lo sapete la differenza tra un'amante, una fidanzata ed una moglie dopo che hanno raggiunto l'orgasmo?
L'amante dice : “Sei stato grande!”
La fidanzata dice: “Ti amo tanto”
La moglie dice: “Bianco... Teniamolo bianco il soffitto!”

Avatar di lucaluca alle 16:25 del 23-10-2011

molto divertenti luca..l'ultima poi e' la migliore!!che dire ragazzi senza parole:la catena che mi tiene legato a mia moglie non si e' purtroppo ancora spezzata,siamo in calma apparente...voi direte ma prova a  parlarci.litigaci!!NO ..NON E' HO VOGLIA!!...e poi per cosa...per sentirmi dare del maiale che pensa solo a quello per l'ennesima volta?..ma si andiamo avanti cosi'!!lei che vuole nell'ordine:macchina nuova,piumino nuovo per lei e i bimbi,andare all'eurodisney per il ponte dell'otto,quel secretaire cosi' carino che ci starebbe cosi' bene li' nell'angolo,e la cameretta nuova per i bambini..poi altro?no penso che di separarsi non ne ha propio idea...e dove lo trova un'altro coglione che le compera tutto senza nemmeno dover fare sesso in cambio?

si sono un coglioneeee

Avatar di dariodario alle 09:16 del 24-10-2011

mauro non hai detto cosa hai provato tu nel fare ancora l'amore con tua moglie!!guarda per come sono messo mi andrebe di farlo con mia moglie anche mentre dorme!!comunque spero tela sia goduta!!comunque non riesco a capire cosa ha in mente tua moglie...

Avatar di dariodario alle 10:23 del 24-10-2011

Ciao Darietto che piacere risentirti, cosa ho provato io? beh la mattina dopo quando glielo chiesto, lei mi ha fatto la stessa domanda a me ed io ho detto che mi era piaciuto che ero stato bene, che purtroppo mi aveva colto di sorpresa a letto alle 23:30 e che ero mooolto piu' stimolato di pomeriggio quando l'avevo cotta a puntino, che di pomeriggio come dici te dario l'avrei sderenata, ma non si poteva ahimè non eravamo soli.

Non riesci a capire cosa ha in mente........MANCO IO, so solo che sono qui con due occhi che mi sembrano due meloni, oggi va al consultorio che venga a casa con le idee piu' chiare boh...

Ieri sera a letto non cè la facevo piu' ero in preda ad un attacco di depressione pazzesca come dice Luca che si mordeva il cuscino per resistere, allora non sapendo cosa fare gli ho chiesto se potevo abbracciarla per 5 minuti, e mi sono calmato riuscendo poi a dormire.

Mi sono immedesimato in lei, lei cosà da guadagnare cosà da perdere?

Non mi ama piu', la casa rimarrà a lei, ns. figlio starà piu' con lei, in questi mesi anche se stava male ha da me sempre ricevuto affetto.

Io invece? la penso ancora, se me ne andassi boh un' incognita, il figlio certo non lo vivrei come lo vivo adesso, ed in questi mesi anch'io stò male ma non ricevo affetto.

Illusa tu mi dici di aspettare a fare mosse azzardate, allora secondo te che dovrei fare? devo continuare a fare quello che mi dice la mia anima? se sto' male devo cercarla come ieri sera? devo trattarla male? da donna se non ami piu' una persona questi atteggiamenti come li vivresti? Devo fare piu' il menefreghista?

Ciao ragazzi, siete una bella compagnia una valvola di sfogo, grazie di esistere.

 

Avatar di mauromauro alle 11:30 del 24-10-2011

Un'altra cosa, ieri ho visto che su facebook ha fatto amicizia con un suo ex collega, del quale so che era "presa", in 1 anno che ha fcb non ci ha mai fatto amicizia, io lo reputavo strano, invece proprio quando "non ci speravo piu'"ecco l'amicizia.

Lei sà che ripetutamente mi sono incazzato per queste cose, ma io mi chiedo siamo in un periodo di merda e tu continui a fare la stronza?

Non capisco se mi vuole mettere alla prova nel senso: "vediamo se è come un tempo che non si fida di me". Glielo anche detto che io non mi fido piu' di lei (e forse ho sbagliato a dirglielo), oppure se proprio se ne sbatte le palle.

Illusa 

Avatar di mauromauro alle 12:33 del 24-10-2011

scusa illusa per ultimo stavo scrivendo illusa vorrei la tua opinione di donna ma sono dovuto uscire di corsa.

adesso ho letto dei messaggi che se mandata con il nuovo amico ritrovato (E MAI COME SEI BELLA, E MA CHE OKKIONI, E LEI AH GRAZIE SMAK, MAGARI UN FUTURO CHISSA' CI RINCONTREREMO, ma va a fanculo troia, diooo come sono incazzato non so' forse stasera SPACCO TUTTO.

HO VOGLIA DI SPACCARGLI LA TESTA.

 

Avatar di mauromauro alle 15:48 del 24-10-2011

mauro devi separarti e deve essere lei ad andare fuori di casa!!vuoi civettare con tizio e caio...bene fuori dal cazzo e da casa!!tu vuoi separarti?bene..vattene e ricomincia da capo

Avatar di dariodario alle 16:53 del 24-10-2011

Dio creò la donna perché probabilmente non si fidava abbastanza della malizia del serpente.

Giovanni Soriano

Avatar di mauromauro alle 17:17 del 24-10-2011

Devo stare calmo....tra un po' arriva non so se cè la facciosto SCOPPIANDO.

Avatar di mauromauro alle 17:18 del 24-10-2011
@mauro

Lasciala fare....lasciati fare le corna....e raccogli le prove del tradimento. Cosí puoi divorziare e non paghi nemmeno gli alimenti.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:18 del 24-10-2011

Ah oggi ho incontrato la mamma con le fossette, ho preso coraggio e dopo un ciao ci ho scambiato 4 parole ma ahimè si era entrambi di fretta con i figli.

Avatar di mauromauro alle 17:49 del 24-10-2011

Ragazzi è arrivata.....stavo per scoppiare ma ho resistito, adesso e uscita di nuovo, il fatto è che, mi parla, tranquilla mi dice cosa farà da mangiare ecc. e io non ho manco voglia di ascoltarla ma solo di mandarla a fanculoooo. Cazzo devo resistere fino a domani forse saro' piu' tranquillo......

Avatar di mauromauro alle 17:53 del 24-10-2011

Illusa anche a te sarà capitato di avere delle avance da uomini, per forza, ne sono consapevole, so come siamo fatti poi in chatt è facile scambiare una cosa per un'altra, un conto e essere di fronte ad una persona e vedere la sua espressione, ILLUSA DOVE SEIIIII.

Avatar di mauromauro alle 17:56 del 24-10-2011

Ciao, ho resistito, diciamo che ho discusso ma non ho parlato del tizio, gli ho chiesto come mai tutti sanno tutto di noi ed io sono l'unico che le cose le viene a sapere dopo dalle amiche, come mai alle amiche gli dice che si vuole separare e che non mi ama piu', invece come adesso che gli chiedo di prendere una decisione è vaga parla a monosillabi, dice che stà riflettendo dice che con le amiche è un conto davanti a  me invece si blocca, allora gli dico, allora è vero tutto cio' pero' davanti a me non hai il coraggio di dirmelo, e via ancora di frasi fatte ecc ecc. dice che non è facile che siamo insieme da 15 anni come fà a decidere così in fretta e se poi non fà la scelta giusta.Ma da dove cazzo viene, che cazzo ha in testa SASSI?

Ragazzi ho messo tanta carne al fuoco lo sò e me ne scuso anticipatamente, vi chiedo per quanto vi è possibile di commentare un po' tutte le mie domande, soprattutto da te ILLUSA, che dei due maschietti Luchino e Darietto mi fido poco uno si da del pirla e l'altro del coglione da soli, (SCHERZOOOO) lo sapete che VVB.

Luca come sta tuo nipote?

Buonanotte.

Avatar di mauromauro alle 21:23 del 24-10-2011
tira fuori i coglioni...

...e manda fuori la cogliona! Mauro fagli le valigie subito, lei ti abbindola per benino e ti capisco per me e' lo stesso ma tu mandala via, parla con i suoi e digli che se la devono riprendere le metti le Valigie fuori e gli dai un giorno per tornare a prendere le sue cose e lo devi fare subito senza preavviso, le fai capire immediatamente che tu da casa TUA non ti muovi...vedi poi se si "blocca" davanti a te che ancora ce l' hai a letto e gia' pensa a rifarsi le storie su facebook...che donne di paglia.... AGISCI!!! e soprattutto falle capire nei giorni successivi che mentre lei dorme sul divano dei suoi tu ti stai divertendo...parla per bene con un avvocato! sei tutti noi!!

Avatar di Marito delusoMarito deluso alle 22:37 del 24-10-2011

Ciao Mauro,

ti cambio argomento parlando di mio nipote (visto che mi chiedi come sta) così esci dal circolo dei pensieri che gira sempre sulle stesse cose (e ti consuma il cervello).

Mio nipote sta tutto sommato bene, se vogliamo vederla dal lato positivo.

Martedì della scorsa settimana lo hanno stubato dopo più di tre settimane e i polmoni sembrano che abbiano deciso di funzionare da soli. Qualche giorno prima volevano fargli la tracheotomia perchè una intubazione così prolungata potrebbe essere dannosa per le infezioni alla gola e perchè temevano che il danno alla spina dorsare avesse coinvolto anche i polmoni (questo avrebbe voluto dire respiratore a vita). Ma così non è stato. Il giorno della tracheotomia prima di iniziare gli hanno fatto una visita e il polmone aveva iniziato a muoversi e allora hanno sospeso ed aspettato!!

Ora sta respirando solo con la cannuccia di ossigeno sotto il naso e sembra che funzioni. Non riesce ancora a tossire (gli manca la forza) ma respira! Anche la voce sta tornando.

Questo è un grande sollievo.

Muove anche le braccia e il collo e anche queste due parti del corpo sono strappate alla lesione.

Sulle gambe... ancora niente come niente si sa dell'intestino e del controllo degli organi di evacuazione. Io sto sperando ancora tanto perchè ho letto che prima di sei settimane è difficile quantificare il danno perchè le cose possono modificarsi. Io spero, spero, spero e spero, e prego, a modo mio ma prego.

Come ti dicevo è diventato il mio pensiero principale adesso, non positivo purtroppo perchè parliamo di un altro problema e mi corrode il cervello anche questo ma bisogna fare spazio alle cose nuove, vero?

Mauro, sono veramente coinvolto anche su quello che ti sta succedendo.

Vorrei dirti delle cose e l'esatto contrario, la ragione e la speranza...

Vedo i commenti di Dario e Marito D. ... io non credo che tu possa cacciarla di casa, ci ritorna con ordinanza del giudice, tu te lo ricordi vero?

Il tuo bambino come sta? Si è accorto del disastro che sta succedendo?

Se vuoi darle fastidio dividi la casa (non so se sia possibile) e vivi nella tua parte. Vedrai così il bambino ogni giorno (che secondo me sarà importante per te e per lui).

In questo modo non sarai costretto a darle TUTTA la casa (perchè è così che andrà).

Ma, prima di tutto questo, resta da decidere cosa farete.

Tu sai che lei non ti lascerà se non costretta o non prima di aver trovato un altro.

Se sta con te è per convenienza, purtroppo. Almeno adesso.

Tu la vuoi ancora vero?

Non puoi averla, non accettando questi suoi "dubbi". Sono troppo pesanti ed espliciti per incassare e ingoiare, renditene conto.

Chiedi all'avvocato come muoverti visto gli sviluppi. Hai deciso di sceglierne uno che ti guidi concretamente?

Ora diventa solo una questione di soldi e accordi. Di coppia e amore vedo che lei per prima non ne vuole parlare.

Accordatevi in modo che lei cominci a camminare con le sue gambe (se non sbaglio lavora). Lei lavora e tu dici di avere più tempo di lei per il figlio. Questo è veramente corretto? Potresti tu aspirare alla cura del bambino, almeno di giorno.

Ma devi (IN SEGRETO) scegliere un avvocato una volta per tutte e affidarti a lui. Ora tu non riesci a gestire più nulla, sei troppo coinvolto emotivamente.

Ricordati che lei con un pianto e un "mi sono sbagliata, perdonami, amo solo te, l'ho capito solo adesso" ti ricompra quando vuole. Perchè sono le parole che tu desideri di sentire. E tranquillo che se tu sarai bravo e il tuo avvocato immensamente bravo, lei sarà tentata di farla questa scenetta. Ma stiamo parlando di fantascenza.

Se litighi con lei e decidete che insieme non riuscite più a stare o peggio,se tu dai in escandescenze, TU dovrai uscire di casa senza possibilità di rientro.

Stai attento e scegliti l'avvocato per avere i consigli su come muoverti (IN SEGRETO capito?).

Mauro, davvero, affidati ad un legale per una analisi della situazione e i passi da fare.

Il fai da te per noi maschi su questo argomento è come darsi la martellata sulle palle. Parlando con lei peggiori solo la tua situazione perchè le donne sanno resistere molto, molto bene.

Mi dispiace, veramente, perchè vivo questo tuo momento come un futuro mio momento e non si è mai pronti a certe merdate.

Temo che mi darai ragione ma non farai azioni meditate. Spero di sbagliarmi, come vedi spero anche per te.

Cazzo, io spero e basta. Chi vive sperando .... (ti ho fatto ridere un po'?)

Ti abbraccio io anche se vorresti un abbraccio di Illusa (che prenoto per me).

Ciao.

Avatar di lucaluca alle 00:02 del 25-10-2011

Ciao, Luca  e marito d. , Luca sono contento per tuo nipote gli auguro di riprendersi per quanto sia possibile al meglio.

Grazie ragazzi dei commenti, ora ho la mente vuota.....non so' che dire, poi sono qui solo sul divano anzi no non proprio solo cè il mio gatto raggomitolato attaccato a me beato Signore che ha inventato gli animali, con una bella pioggerella che cade è rilassante.....la senti la pioggia DARIO.

Ciao

Avatar di mauromauro alle 08:44 del 25-10-2011

mauro quello che intendevo io era di mandarla fuori di casa ma non con le "cattive" maniere!cioe' secondo me devi arrivare con furbizia e astuzia a convincerla che per il bene  di tutti sia lei ad allontanarsi da casa in quanto e' lei che ha problemi in famiglia e con te..e' lei che sente il bisogno di corteggiare ed essere corteggiata da altri,insomma lei vuole cambiare vita.e quale modo migliore per cambiare vita di ricominciare, ovvio con il tuo "appoggio" e approvazione ,con tutto nuovo?con finta calma e accondiscindenza secondo me puoi riuscire nell'intento!cosi' lei uscira' di casa si accorgera' di quanta merda c'e' la fuori pronta  a sovrastarla e poi vedrai che tornera' sicuro dal suo maritino!!

magari sbaglio ma per me potrebbe essere una soluzione!

Avatar di dariodario alle 09:08 del 25-10-2011

ciao mario ciao luca dario,scusatemi senn mi sono fatta sentire nn mi sentivo molto bene,ho letto i vostri commenti.MAURO,mi chiedi da donna cosa ne penso bene,ti dico che che se dovessi ricevere attenzioni,coccole da un marito che nn amarei piu,si fatrebbero far piacere ma solo x sentirsi forti,dire a stessa,cazzo nn lo amo e ancora mi vuole che coglione!e se poi farei sesso con chi nn amo mi farebbe schifo,una violenza morale e fisica,questo penserei io se dovesse succedere ame....tua moglie ti sta cuocendo a puntino ,sta usando la tattica ora ti sistemo x le feste,aspetta il momento giusto x sbatterti fuori di casa,sa cosa vuole la stronza nn è che si chiude parlando con te,nn ha trovato ancora la persona che la ecciti x bene che dia quel adrenalina,quelle emozioni che partono prima dallo stomaco e poi arrivano al cervello,il discorso fg,è la prova madornale,lei vuole emozioni nuove,i complimenti fatti la altri uomini fanno ancora piu piacere di quelli fatti dal proprio parter,ti scuotono, ti fanno sentire piu attraente che mai,ti fanno fantasticare,ti danno brividi,e fanno si che il tutto con il proprio marito vada a puttane..questo pensano le donne.certo che capita anche a me di ricevere complimenti,azzo nn sono da buttare!fanno piacere ma  nn è quello che voglio x me.mauro fa una copia di tutto cio' che riesci a scoprira su fsb osul cellulare ,comincia ad avere prove in mano credimi,la donna è pericolosa,fa come a gia detto luca va da un avvocato con le palle e mettiti al sicuro e nn un avvocatessa un uomo ,le donne vanno con le donne ascoltami un uomo,lei aspetta una tua reazione forte,quindi nn incazzarti cerca di mantenere la calma ma soprattutto nn devi cercarla,dalle indifferenza so che nn sarà facile,usa la sua stessa arma vedrai che la farai male,nn darle la soddisfazione di farti vedere incaz o geloso ,nn dargli questo,ma soprattutto se hai voglia di conoscere la donna di cui parli fa attenzione se lei lo scopre sono azzi,le lo assicuro,passerai tu dalla parte del torto,la donna sa fare la vittima,se sneto tante ogni giorno che mi chiedo come azzo si fa ad esser cosi bastarde con i propri compagni o mariti ,proprio nn lo so,vabè...mauro nn cercarla sessualmente ignorala ignorala e nn piu' complimenti cmq li riceve i tuoi nn li vuole nn la stimolano,nn voglio sembrarti cinica mi odierai ora ma è cosi',nn sarà facile xkè so 'cosa senti x lei.usa la calma,quella è la virtù dei forti,e usa la testa,avrai tempo x il rancore ne avrai ora usa la testa e sta calmo,ricorda una cosa,il matrimonio se nn consumato anche sessualmente si paga e anche caro,quindi accumula prove e coserva,capiscimi..e nn fidarti troppo delle sue amiche se mi permetti ascolta e conserva prendi prove e conserva.nn so se mi sono spiegata bene nn lo so come ho detto nn sono in me.X luca sono strafelice x tuo nipote vedi a piccoli piccoli passi le cose vanno benino e andranno meglio ne sono sicura continuiamo a pregare insieme lassù qualcuno ci ascolta e continuerà ametterci la sua mano.luca mauro dario vi voglio un mondo bene un abbraccio fortissimo e dolcissimo x voi un bacio forte forte...dio come vorrei conoscervi di persona x fortuna esistono ancora uomini con un gran cuore,ringrazio dio di avervi trovati GRAZI GRAZIE DI ESISTERE AMICI MIEI...BACI ORA VADO IL DOVERE MI CHIAMA.CIAO CUCCIOLI..........BACI 

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 09:27 del 25-10-2011

ahh muro scusami ,se ho detto la parola coglione,nn è x offenderti,era x dire cosa può pensare lei sia chiaro nn lo penso di te ok..no innamorati mettiamo la nostra dignità sotto i pidi x sti stronzi,ti dico un ultima cosa stanotte il signor mio marito voleva p... e voleva scop.....come un por....io nn ci sono stata ,voglio l amore l amore con A maiuscola e se nn vuole darmelo andasse dove vule x quello che mi frega nn cè la faccio piu' sono stanca se trova lui un altra andasse via dalle palle nn me ne frega niente credetemi sono veramente stanca questo mi manderà fuori di testa,vivo e vado avante solo x il mio bimbo lui è la mia forza lui e solo lui.........vi voglio bene davvero...

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 09:50 del 25-10-2011

ciao illusa cucciola...hai fatto bene a negarti a tuo marito..deve capire che non e' il sesso quello che vuoi ma l'amore che non vuol dire scopare ma vuol dire corteggiare coccolare durante il giorno e la sera nel letto farsi le carezze baci e poi eccitati dall'amore fare l'amore insieme..mica p..e buona notte!!

pero' c'e' da dire che per lui sara' difficile capirlo visto che ormai si era abituato a soddisfare se stesso e non voi!!

ti voglio bene piccola!!e lo dico sinceramente e senza secondi fini!smack

Avatar di dariodario alle 11:12 del 25-10-2011

Ciao a tutti e due, grazie illusa delle risposte non preoccuparti per il coglione noi siamo come i 4 amici al bar sappiamo comprenderci bene, dovrei fare così allora? non la cerco piu', sto' indifferente, non mi ingelosisco piu', ed apetto.

Facile a dirsi spero pero' di metterlo in pratica, pensandoci bene lei non mi ha mai amato, 10 anni fà aveva detto ad una amica di famiglia che mi voleva lasciare, 6 anni fà aveva incontrato sto' tizio che gli piaceva poi li ho beccati penso in extremis, percio' non mi ama e non mi ha mai amato, l'ha fatto perchè così fan tutte....ed ora che l'anno passato voleva un figlio ma non siamo riusciti, non ha piu' nulla da perdere, la casa cè l'ha, lavoro cè, mi dice che saro' un buon papà comunque, che lo sà che sono bravo e buono me lo stà facendo capire piano piano, come è sua consuetudine.

Pensare pero' di aspettare come per esempio Luca che penso stia entrando nei 5 anni, è uno schiaffo alla vita. Non cercarla piu' significa per mè non parlarci piu' non fare piu' le cose assieme mi conosco, passare magari il capodanno a casa mentre lei è dagli amici comuni, io se sto' male sto' male non come lei che per evadere basta che esca, dovrei fare cosi' anch'io ma non ci riesco mi conosco.

Ciao Raga.

Avatar di mauromauro alle 11:43 del 25-10-2011

Una precisazione.

Io sto dando un schiaffo alla vita non perchè me la sento o perchè sono masochista (e gli anni sono 3 ... ma pesano come 30).

Io ho due figli.

L'ho sempre detto che quello che sto facendo è per rispetto a loro.

Loro non hanno scelto di far parte di una famiglia composta da due genitori cretini. Loro hanno il diritto di ricevere almeno quel minimo di trattamento che spetta a tutti i figli. Per me questo minimo è di avere entrambi a casa, fintanto che la convivenza non diventi pericolosa.

Io e mia moglie stiamo convivendo in modo ancora accettabile.

Mia moglie non è bambina come la tua che non sa, vorrebbe ma e civetta con altri. Come ho già scritto le nostre donne sono certamente molto diverse tra loro. Quella che vive con me non farebbe mai neppure la casalinga e non è certo quel tipo di donna che sogna un abito firmato o l'auto alla moda. No, sotto questi punti di vista è la donna che io desidero, vera, concreta. Peccato che ci sia solo questo...

Comunque, chi ha combinato la grandissima cazzata di sposarsi con una donna con la quale poi tutto è degenerato? IO.

Chi poteva già immaginare che sarebbe successo e ha ignorato tutto? IO

La "sofferenza" che provo da anni chi riguarda? ME

Mia moglie non è ubriacona, non è deliquente,non mi risulta sia troia ed è una discreta madre come io sono un discreto padre.

I nostri figli stanno già pagando avendo due "discreti" genitori. Non voglio chiedere a loro ulterori sacrifici.

Non credo di avere il tuo stesso carattere Mauro, io ho deciso che i miei sbagli li pago io, fintanto che ci riesco e credimi, è molto, molto dura.

Ma lo stronzo sono stato io, il cretino sono stato io, l'imbecille sono stato io e se vuoi possiamo continuare con tutti i termini che vuoi, io me li ripeto ogni giorno.

L'unica cosa buona che posso sperare è che i miei ragazzi crescano con la voglia di vivere, di trovare la persona giusta e di non odiare la famiglia come concetto.

Ecco cosa sto cercando di fare. Ma posso farlo fintanto che anche lei, mia moglie, accetta di farlo e così mi sembra stia facendo (siamo molto affini nei pensieri).

Se avessi una moglie come la tua, che si esprime come si è espressa lei e con i discorsi che vi siete fatti io sarei già andato dall'avvocato perchè il piano verrebbe cambiato: devo sganciarmi la lei per cercare di vedere e seguire i figli, lasciandole il meno possibile e dando il massimo ai figli ma senza che questo venga usato anche da lei (esempio la casa: cercherei di dividerla in due per non dargliela tutta e consentendo ai ragazzi di passare liberamente da una parte all'altra mentre lei no).

E' un piano, io mi consolo con i piani. Rimango in fondo un idealista, l'ideale di far innamorare di me mia moglie è fallito, ora ho l'ideale di non traumatizzare i figli (che magari un domani mi sputeranno in faccia). La vita è tutta una sorpresa.

Tu non parli più di tuo figlio. Ti ho chiesto come sta vivendo lui questo periodo, ma sembra scomparso dai tuoi discorsi. Lui esiste? Se si ricordati che è un essere vivente molto delicato soprattuto psicologicamente. Il tuo primo pensiero e dovere deve essere lui.

Tu dici di non essere come me che sopporto. Tu stai accettando una moglie che praticamente vuole fare la troia... si, non sei come me. Io in questo sono molto, molto intransigente: se vuole fare la troia lo fa da separata e poi divorziata.

Perchè dico questo? Perchè sein casa fossimo in questa situazione e vivessimo insieme io prima o poi combinerei un disastro, anche davanti ai ragazzi e quindi è importante sganciarmi.

Sei triste? Va bene, ne hai diritto. Sei incazzato? Anche questo è un tuo diritto. Vuoi combinare uno sbaglio? Attento, ci rimetti soprattutto tu non solo come soldi ma anche come relazione con tuo figlio.

Devi essere realista. Tua moglie civetta in facebook? Tu allora rimorchi una mamma a scuola. Se pensi che questo porterà del bene a tuo figlio e a te, fai pure. Pensaci però.

Scusami se sono diretto ma credo che bisogna essere anche realisti. Tu la tua vita te la sei giocata e ora devi andare avanti con i pezzi che ti rimangono. Usali al meglio. Una nuova vita non è tecnicamente possibile. Quello che ti è successo rimarrà per sempre nella tua testa, purtroppo. Puoi migliorarla o renderla accettabile, puoi fare giustizia nei limiti che ti è concesso da questa legge italiana che condanna i mariti a priori. Nulla di più.

 

Avatar di lucaluca alle 13:57 del 26-10-2011
quoto luca

FInalmente un commento sano e responsabile!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:05 del 26-10-2011

ciao luca!..non posso e non voglio essere d'accordo con te!io non penso di essermi giocato la mia vita cosi' come mauro...nella vita ci sono momenti belli e momenti brutti bisogna solo rialzarsi e capire cosa si vuole veramente dalla vita!in questo momento io soffro per il rapporto con mia moglie ma sono io che voglio questo e un giorno forse la catena che mi lega a mia moglie si spezzera' e allora forse potro' essere felice di piu' di adesso..e per i figli l'ho gia'detto:AZZO SIAMO ESSERI UMANI COMMETTIAMO DEGLI SBAGLI NON VOGLIO PER QUESTO SENTIRMI SBAGLIATO E CANCELLERARE LA MIA VITA E LA MIA ESISTENZA PER IL BENE DEI FIGLI ANCHE PERCHE' TU SEI COSI' SICURO CHE QUELLO CHE FAI SIA LA COSA GIUSTA?NON E' CHE COSI' FACENDO INSEGNI AI TUOI FIGLI CHE LA COSA PIU' IMPORTANTE NON E' CERCARE LA FELICITA' MA PORTARE AVANTI GLI IMPEGNI E LE PROMESE ANCHE A COSTO DELLA FELICITA'?

forse ho esagerato pero' non mi va giu' tutto questo pessimismo/vittimismo che percepisco in quello scrivi...IO ADORO I MIEI FIGLI E DAREI LA VITA PER LORO PERO' SONO UN UOMO CON TANTI DIFETTI E CHE COME TUTTI SOGNA UNA VITA MIGLIORE NON POSSO VIVERE SAPENDO CHE PER ME E' RISERVATA SOLO MERDA!1E SE SBAGLIERO' CON LORO MI AUGURO FARANNO TESORO DEI MIEI ERRORI!

POI SCUSA NON VUOI TRAUMATIZZARE I TUOI FIGLI?ALLORA SCUSA CERCA DI RECUPERARE CON TUA MOGLIE!TORNA A DORMIRE CON LEI,PERDONALA ANCHE SE NON TI HA CAPITO NEI MOMENTI GRIGI CHE HAI AVUTO...CHE SENSO HA CONTINUARE A VIVERE CON TUA MOGLIE CHE DA COME PARLI NON AMI PIU'?..SOLO PER I FIGLI?..TU DIRAI ..CHE SENSO A QUELLO CHE FAI TU DARIO CHE CONTINUI A LAMENTARTI DI QUELLA STRONZA DI TUA MOGLIE,TI FAI LE AMANTI ANCHE SE DICI DI AMARLA ECC ECC....IL SENSO MIO E' CHE SOTTO SOTTO SPERO ANCORA DI POTER RISOLVERE TUTTO!!SE PERDESSI QUESTA SPERANZA E L'AMORE VERSO MIA MOGLIE GIURO ANDREI A CERCARE LA FELICITA' DA SEPARATO ..OVVIO PENSEREI ANCHE AI FIGLI MA SENTI BENE ANCHE AI FIGLI!

ho scritto cosi' di "botto"non so neanche io se mi sono spiegato su quello che intendevo..non sto' neanche a  rileggere la butto li' cosi'...ciao luca e scusami se ho detto qualcosa di sbagliato nei tuoi confronti

Avatar di dariodario alle 15:41 del 26-10-2011
voglio cambiare il nick..

Marito Nauseato starebbe molto meglio...sentite questa...

Io non so in che modo avete passato voi questo mercoledi' mattina, vi racconto il mio...con mia moglie e il pupo ci siamo trasferiti da un anno vicino a santa teresa in Sardegna, stamattina lei si alza vede il sole e mi fa' "oggi portiamo ... dal nonno e noi si va a fare un uscitina in gommone che ne dici?" con tanto di occhiolino.... COOOOOSA!?!?!?!?!!? mia moglie che avanza la proposta di uscire da soli!?!?!! beh rimango piacevolmente sorpreso...prepara la borsa e mi fa' "il costume non lo porto tanto e' il 26 ottobre chi vuoi che ci sia" altra sorpresa....bene, usciamo in gommone, sole splendido e in 15 minuti siamo in un posto da sogno una cala in pieno sole riparata dal vento e circondata dal nulla, lei euforica si spoglia nuda e si tuffa in mare da brava nordica lo fa in tranquillita' ma io no eppure non potevo tirarmi indietro quindi rischio il collasso e mi lancio, la vedo nuotare con la maschera, completamente nuda...perfetta, bellissima, sorridente sembrava una ragazzina risaliamo in gommone e si mette a prendere il sole tutta bagnata, nuda e in una posizione che manco dal ginecologo, mi sorride e mi dice " non ti sdrai?" ...si certo come no...erano ANNI che non capitava un occasione del genere e il fatto che aveva organizzato tutto lei mi sembrava incredibile, mi sdraio, mi abbraccia, la stringo forte e l' accarezzo e lei mi dice " ahhh come mi rilasso ti dispiace se dormo un po? "

 una pugnalata era meglio e non scherzo ...ecco...dormo un po...puttanaeva non  lavori, non fai un cazzo, hai dormito fino alle 11 e adesso all' una in gommone nuda in mezzo al paradiso terrestre sotto al sole mi chiedi se mi dispiace se dormi un po?...no non mi dispiace, mi viene solo la nausea e una gran voglia di portare qui 100 altre donne che sarebbero impazzite di gioia al tuo posto...vaffanculo non ce la faccio piu', voglio separarmi.

Avatar di Marito delusoMarito deluso alle 17:13 del 26-10-2011

Ciao Luca, non sò dalle tue parole, ma forse mi sbaglio noto che forse te la sei presa per averti menzionato piu' sopra (che stavi entrando nei 5 anni). Forse hai frainteso o forse io mi sono espresso male, quando sono qui butto tutto giu' senza pensarci troppo e velocemente, ho menzionato tè come avrei potuto menzionare Dario era solo un esempio non volevo credimi offendere nessuno, potevo forse esprimermi così "non voglio continuare così per anni" punto e basta senza fare il tuo nome, a volte pero' commettiamo degli errori come tutti, senza accorgercene una parola sbagliata e tac..io non sono capace di offendere nessuno se non quando sono estremamente incazzato e allora si che sono guai, questo capita anche con mia moglie che lei mi sbatte in faccia tutti i miei lati negativi invece io non riesco perchè capisco che certe cose anche se piccole possono fare male, e non solo a lei ma a tutti quelli che conosco, magari sbaglio boh.

forse anch'io commetto degli errori quando parlo così di mia moglie, e poi sento i commenti "che troia", l'ho già detto piu' su' comè fatta mia moglie, in sintesi stà bene in compagnia gli piace la compagnia la fà sentire viva, in vacanza in un villaggio turistico dopo un giorno conosce tutti. So' che è una donna lavoratrice va a lavorare anche con l'influenza, non fà mancare nulla ai figli, quando mia mamma era in ospedale era sempre presente ci davamo il cambio insomma da quel punto di vista nulla da eccepire, forse sono io che vedo le cose da un altro punto di vista, certo che mi fà incazzare se parlando con uno si lascia andare a un "oh grazie come sei gentile" e con me invece non lo fà, ma perchè lo fà?, perchè lo fà con tutti?,  (lasciamo stare per ril momento se mi ama o non mi ama, tanto così lo faceva anche prima) ma se fà così ci scoperebbe anche? gli farebbe un pompino anche? a questo punto dovrei pensare che si sarebbe già fatta chiavare in questi 15 anni da mezza ditta a mia insaputa (cazzo sarei sul guinnes dei primati come conuto dell'anno) magari si magari no, non lo so', so solo quello che mi dice, e che a volte mi nasconde perchè lo fà, mah io certo non gli sono andato a dire che una al bar mi ha fatto l'occhiolino che motivo (futile) ci sarebbe di innescare una miccia, magari sbaglio boh non so'.

con questo non voglio ne difendere ne accusare ben inteso, sono pronto a tutto ma penso anche di essere abbastanza maturo e razionale senza avere paraocchi, se ne sentono di tutti i colori basta che girate su siti dove si parla di tradimenti e verrebbe da vomitare (dario non cè l'ho con te), ma penso ad un post dove una donna diceva "e ma voi come fate appena tornate a casa dopo essere state d'allamante con la f..a ancora sporca di s.....rma, e vostro marito vuole scoparvi?" da vomitare.

Niente, così mi sono sentito di esprimere certe cose ben convinto che la strada è ancora piena di ostacoli che sembrano invalicabili.

La separazione è riconosciuta in psicologia come un LUTTO, che va affrontato con il tempo, penso ogni giorno a mio papa' morto due anni fà, è morto velocemente alle 17:30 eravamo in pronto soccorso alle 22:00 non cera piu', è stato drammatico certo, abbbiamo subito pianto disperandoci, non so se invece ci si trovase un famigliare a soffrire per anni in un letto con una fine certa se si starebbe meglio, perchè è ancora qui con noi oppure sarebbe piu'difficile, che invece non vederlo piu' nel giro di poche ore, non sò.

Ciao a tutti.

Avatar di mauromauro alle 17:26 del 26-10-2011

Ah ah ah ah ah ah Marito nauseato, scusa ma mi hai fatto morire dal ridere....e si sono proprio così le donne, come diceva il padre della psicologia moderna "le donne non vanno capite vanno amate" ma va a fanculo, come mia moglie, Piu' di una volta si va in vacanza si arriva 1° giorno, anche se stanchi sai uno è contento, felice in un posto da sogno, lei contenta ti guarda con 2 okkioni, l''abbracci la sera nel letto, ci provi e lei ma dai caro abbiamo 2 settimane per farlo, e tu credi che nei 14 gg. successivi si faccia qualcosa? FANCULOOOOOOOO.

Avatar di mauromauro alle 17:33 del 26-10-2011

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.83

24 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti