Lun

02

Ago

2010

Se non vuole più fare l'amore...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti.

Sto vivendo una situazione complicata, da cui non vedo via d'uscita.

è oramai un anno che io e mia moglie non facciamo sesso e questa situazione non è nuova: negli ultimi 5 anni è già la terza pausa di questa lunghezza che sono costretto a vivere. pause interrotte giusto giusto quando ne ha avuto voglia lei e che mi hanno portato al record di tre figli in 5 anni: praticamente un record che visto da fuori suppongo ci faccia considerare -dagli altri -come due "che ci danno dentro", ma che nel mio intimo mi fanno sentire veramente fesso.

Ma la situazione è questa: mia moglie non hai mai costantemente voglia di farlo. e quando dico mai è mai! accampa sempre le scuse più disparate: dai vicini che ci sentono, ai bimbi che si possono svegliare, al fatto che è stanca, al fatto che sta leggendo, al doversi alzare presto, all'"adesso no, facciamo dopodomani". diciamo che nel tempo questa montagna di scuse mi ha fatto vivere le solite sensazioni, in un crescendo che mi ha portato dal dispiacere di sentirmi costantemente rifiutato, alla frustrazione, alla rabbia più vivida fino all'ultimo stadio: ho totalmente rinunciato a propormi e a farle avaces, ad essere carino e a farle coccole.

Ma comunque non ce la faccio ad andare avanti così! sonon straincazzato e questa specie di guerra fredda ritengo vada ad incidere poi su altri aspetti del rapporto: lei non si concede, io le nego la mia presenza nelle serate con amici e così via.

Certo, voi direte "parlale" o "lasciala": riguardo alla prima, ho già affrontato il discorso alla prima e alla seconda "pausa" e il risultato è stato un rapporto di li a breve, quasi programmato e senza grande trasporto da parte sua (quasi dovesse accontentarmi). Riguardo alla seconda ipotresi (andarmene) l'ho considerata e me ne sarei già andato, se non ci fossero i miei tre cuccioli che adoro e che non ho il coraggio di lasciare.

Sta di fatto che mi sento in gabbia, fregato da una che mi ha usato per fare il numero di figli da lei desiderato (io mi sarei acontentato di uno...) e che adesso mi tiene come soprammobile.

Cosa devo fare? qualcuno vieve una situazione simile? cosa posso fare?

Ps: ho anche ipotizzato all'acme dell'incazzatura di farmi l'amante, ma non sono il tipo che va alla ricerca di sesso per la pura idea di scaricarsi: credo si debba fare solo per amore, purtroppo...

3901-4000 commenti di 4188 totali

fatadelporto

Ragazzi :) guardate un pò chi è tornata :)

scusate ma da quando faccio il doppio lavoro ho davvero poco tempo, però un giretto ogni tanto torno a farmelo nella nostra community di strasfigatoni.

Ho letto sandraveronabis con molto interesse, ha ragione da vendere quando dice che siamo affetti da dipendenza psicologica, ricordate la fatica che ho fatto a staccarmi dal mio uomo nonostante le cose che mi faceva???

 

ora per assurdo lui non ha ancora accettato il fatto che la storia sia finita, dice di amarmi e desiderarmi come non mai. Io purtroppo non riesco a perdonarlo, e per cui mi faccio delle trombate stratosferiche con quello che era il mio amante :D in totale libertà e sto iniziando a stare davvero bene (anche se alcuni strascichi li devo ancora elaborare)

 

Ho avuto la forza di staccarmi da lui e ora sono libera, perchè l'amore deve essere uno scambio reciproco, e sul piatto della bilancia deve sempre prevalere il benessere.

 

mi mancate, cesca dario mauro... e gli altri chissa che fine hanno fatto...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:19 del 07-10-2013

...ciao fata...ci sei mancata!!ahahhah mi fa ridere che non ti ricordi piu' la pass!!!

gli altri?...bohh??..sarebbe bellisimo sentire luca!!

smack!

Avatar di dariodario alle 18:01 del 08-10-2013

Bella Fata CIAOOOOOOOOOOO, che bello risentirti e son contento che tutto vada bene.

Avatar di mauromauro alle 11:25 del 10-10-2013

Poveri ometti....:(

ste donne non capiscono nulla...vi hanno usato solo per fare bimbi...!! scherzi a parte...avete tutte le ragioni di questo mondo...condivido in pienoi vostri pensieri...a sto punto il tradimento ci sta tutto!! Io sono per l'amore e questo continuo a ribadirlo ma se vi trattano come degli inseminatori e poi vi buttano li in un angolo senza filarvi allora no!!!  

Avatar di luna83luna83 alle 15:55 del 07-11-2013
BASTA COSI'....

Ciao a tutti, vi ricordate di me? Ho scritto qualche mese fa di questo problema che ci accomuna (che culo!) Bene, io me ne sono andata di casa a settembre. Basta, sono una donna e giovane ancora. Ho deciso di riprendere in mano la mia vita... Con tutti i dispiaceri che comporta un allontanamento da quello che è tuo "marito", dal sogno di una famiglia perfetta, dalla tua casa.... Adesso è tutto un casino, tutto super difficile, ma almeno voglio provare ad essere di nuovo felice! In bocca al lupo a tutti.

Avatar di munsimunsi alle 12:58 del 09-11-2013

Brava munsi,

auguri di felicità.  Trova un tuo mondo, vai con forza e determinazione.

Avatar di sandra veronabissandra veronabis alle 13:08 del 09-11-2013

brava  munsi...hai avuto un gran coraggio e una gran forza!!!! :))) ti ammiro.

Avatar di luna83luna83 alle 13:11 del 09-11-2013

Vaiii munsi...tutta la curva è con te...scherzi a parte...bene..buona vita

 

 

Avatar di dariodario alle 23:07 del 09-11-2013

Munsi ti auguro tanta felicità un abbraccio. 

Avatar di mauromauro alle 22:17 del 10-11-2013
se non vule piu l amore

ciao anonimo te lo dico chiaro e tondo senza che te ti prenda male il mio consiglio è di mollarla anche se ci sono in mezzo i tre figli , da parte di tua moglie è finito l amore e sicuramente si soddisfa con un altro uomo è facle che si sia fatta anche l amante che se una donna non fa piu l amore col su uomo e come l uomo anche la donna le piace fare l amore sta con te solo perche ci sono in mezzo i tre bambini comunque ricordati che è una persona umana anche lei e come a tutti le piace fare sesso il mio consiglie è solo uno vai con le altre tanto non ti ama piu e il giorno che si stufa sara lei ad mandarti a fanculo è facile che a rapporti sessuali con un uomo sposato e ti tiene buono per pagare la casa e le spese poi se ti piace scusa la volgarita avendo una moglie doverti masturbare piu tosto vai a troie ora ti saluto ma se chiedi a qualsiasi donna in giro la tua situazione che non fai piu l more da un anno con tua moglie ti dirano le mie stese parole

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:47 del 25-12-2013
Novità?

Ciao a tutti amici, nessuna novità? Per tutti è rimasto tutto invariato?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:27 del 28-01-2014
sono anni

magari non lo facessimo da un anno. gli anni di totale astinenza sono ormai diversi ed ho perso il conto. non mi sono fatto l'amante nè la cerco. certo, mi piacerebbe che di tanto in tanto almeno avessi un'avventuretta! sopperisco qualche volta sottoponendomi ad un bel massaggio "completo". magra soddisfazione. e l'ultima volta mi commossi e tenni stretta a me la massaggiatrice mentre le lacrime scendevano copiose. lei fu intelligente e tanto cara. mi si stese accanto, donandomi un pezzettino di calore, seppure mercenario. e ditemi che ho fatto male ..............!!!

Avatar di DelfinoDelfino alle 23:21 del 26-04-2014
come ti capisco Delfino...

per me e' uguale, io il conto pero' non l' ho perso e sono SEI...sei maledetti anni, l' eta' di mio figlio, io pero' l'amante ce l'ho ed e' meravigliosa ma la frustrazione non cambia, vorrei fare con mia moglie tutto quello che faccio con lei e invece malgrado tutti gli sforzi va sempre peggio e le ore clandestine abbracciato a questa donna tanto passionale sono una regalo del cielo che pero' in qualche modo mi distrugge.

Oramai ovviamente ho perso le speranze dopo sei anni non riesco nemmeno piu' ad immaginare di poter fare l'amore con mia moglie e tengo duro solo per mio figlio ma preferirei non vedere piu' mia moglie piuttosto di vederla sempre cosi' come in una campana di vetro.

 

Avatar di MaritoincazzatoMaritoincazzato alle 01:54 del 27-04-2014
L'autore del post

Sono sei anni... Sei anni senza nulla , senzà abbracci, senza baci. 

La odio sempre di più, ogni maledetto giorno che passa. E io butto la mia vita con questa stronza maledetta che mi ha inchiodato alla croce con tre figli. La odio.

la odio. La odio. La odio. STRONZA MALEDETTA!!!!!  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:51 del 27-04-2014
epilogo

ciao, non qualcuno si ricorda di me... comunque racconterò brevemente l'epilogo della mia storia:

Alla fine dopo tanto  combattere con le mie frustrazioni cosi come tutti quelli che scrivono qui ho deciso di accettare la situazione per vivere un attimo in santa pace... diciamo che la rassegnazione era un analgesico... Poi sinceramente non volevo avere storie clandestine e cose del genere perché non è da me e non fa parte del mio carattere...

 Però poi ho conosciuto un ragazzo più grande di me che  mi ha conquistato il cuore e qui non parlo assolutamente di attrazione fisica ma di cuore.... L'ho conosciuto al lavoro che sarebbe temporaneo e quindi sapevo che un giorno non lo avrei più rivisto. Il problema è che lo vedevo ogni giorno, lui era gentilissimo, dolce si p avvicinato pian piano.... Problema: sposato e con 2 figli quindi gli dicevo sempre di no perché anche se lui diceva di avere tutti questi problemi del mondo a casa e con la moglie io sinceramente non volevo fare la parte dell'altra sapendo che aveva una donna a casa che aspettava l'uomo che aveva sposato ed è parte della sua famiglia, inoltre avevo il mio di marito e quindi le mie responsabilità... non è da me fare la distrugge famiglie e non ci riesco...

 Lui comunque insisteva... comunque anche se parlavamo spesso e ormai si vedeva che eravamo innamorati  e soffrivamo davvero tanto... Lui quindi è tornato a Bologna ed io sono rimasta a Roma... non ci siamo più parlati e io ero triste come non mai, mi ero innamorata per davvero...Alle fine molto tempo dopo lui viene da me senza avvisare e mi dice che aveva lasciato la moglie.... ed era stata una separazione voluta da tutti e due quindi abbastanza veloce....

 Toccava a me quindi... Sono andata a Bologna abbiamo parlato tanto e cercato di capire se volevamo veramente rivoluzionare le nostre vite in quel modo. Un giorno ho detto al mio marito che volevo lasciarlo. Lui è rimasto malissimo però ho capito che non stava male perché mi amava ma perché non ci sarebbe più nessuno che gli organizzasse la vita... magari anche questa è una forma di amore. Dopo tante lacrime perché comunque ci tengo a lui come un fratello, dopo aver spiegato le cose in famiglia e altri calvari mi sono messa con il mio dolcissimo bolognese e devo dire che stiamo bene.... lui non è il bellone che fa girare la testa alle ragazze però ha un modo di fare davvero speciale, una simpatia unica e quel bellissimo accento romagnolo che mi fa impazzire....

Tra qualche settimana vado a vivere a Bologna con lui e sono contenta perché è una città bellissima e le persone sono adorabili. Mio ex per me è come un fratello e lo porterò sempre nel cuore e lui lo sa e quindi abbiamo deciso di rimanere amici-fratello e sorella. Provo ancora amore ma in un altro modo, un amore fraternale....

 

 La mia vita si è risolva cosi anche se non sono stata io a cercare una soluzione... è accaduto e basta quindi aspetto che pure a voi possa arrivare una risposta in positivo... 

Avatar di MitzMitz alle 14:17 del 07-05-2014

Ciao Mitz, ben ritrovata forse sarai già a Bologna adesso, che bello.e soprattutto fa' piacere sentire una storia che si è conclusa direi bene, con una certa serenità e armonia.

Avatar di mauromauro alle 13:50 del 21-05-2014

Maurooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

Come staiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii?

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 13:53 del 21-05-2014

Maurignooooooo.....cia'conta su.....come va la vita!?

Avatar di dariodario alle 14:16 del 21-05-2014
ok

ragazzi. Ho letto quasi tutto. Si è detto di tutto, ma non si è detta una cosa fondamentale. E cioè che c'è (parecchia) gente che non ha bisogno di fare sesso per essere a posto. Tra quelli totalmente asessuali (esistono anche vari siti dove si iscrivono gli asessuali per parlare e sono moltissimi) e quelli che vengono chiamati "demisessuali" (cioè coloro che possono fare sesso ogni tanto ma non ci trovano niente di divertente) si parla di eserciti di persone.

E' chiaro che i/le vostri/e partner, a parte casi di assenza di desiderio perchè magari non vi amano più, nella maggior parte dei casi sono persone asessuali, o comunque quasi asessuali. Persone che stanno benissimo senza sesso. Non credo nemmeno che, nella maggior parte dei casi, si tratti di una malattia da curare o da mandare in psicanalisi. Sono così e basta.

Io e mia moglie, per dire, siamo entrambi, probabilmente, abbastanza vicini a questa sfera. Mia moglie credo sia quasi totalmente asessuale. Per lei il sesso non ha ALCUNA importanza. Non si è mai masturbata e le va bene farlo 5-6 volte l'anno, non di più. Ed è l'epitome della fedeltà e (per mia fortuna) della dolcezza e della coccola. Non ha proprio interesse per il sesso in generale, la sua salute mentale e fisica non dipendono minimamente dal sesso.

Io, per mio conto, penso di essere, come si dice, "demisessuale". Anche per me il sesso viene in secondo piano nel rapporto di coppia, non ho grandi bisogni, penso anche che sia triste ridurre il matrimonio a un incontro di genitali (moltissima gente si mette insieme solo per fare sesso...), e insomma per me è importante tutta la sfera sentimentale ed emotiva, oltre che quella della condivisione.

Però è chiaro che se uno dei due fosse molto "sessuale" ci sarebbero problemi grossi. Si, magari io vorrei qualche rapporto in più di quelli che mi concede mia moglie, ma alla fine mi va abbastanza bene, non essendo io pure un patito del sesso.

I casini nascono quando uno dei due non ha bisogno e l'altro si. Io credo che la cosa migliore sarebbe mettere in chiaro questo asèpetto importantissimo sin dall'inizio del rapporto.

Se poi la persona cambia moltissimo nel corso della relazione, però, è un altro discorso ovviamente.

Nel mio caso quando ci siamo messi insieme era già chiaro che il sesso, per tutti e due, rappresentasse un aspetto del tutto secondario nel rapporto di coppia.  

Avatar di bingobongobingobongo alle 14:24 del 21-05-2014

Ora sono al lavoro più tardi scrivo prometto...

Avatar di mauromauro alle 14:29 del 21-05-2014

Ciao bingobongo (mi fa sempre molto ridere bingobongo ahaha) abbiamo già parlato io e te in un tuo (?) Sfogo...e come allora ribadisco che quello che dici è vero!!

Voi avete trovato la vostra "dimensione" , altri invece sono male assortiti o meglio ...hanno bisogni differenti....booooh? Io ormai sono stanco, ho smesso di lottare e non cercherò mai più mia moglie!!non voglio mai più provare il dolore e la delusione di un rifiuto!@..poi succeda quel che deve succedere! !

Avatar di dariodario alle 14:33 del 21-05-2014

Dai! Si ricomincia! Tornate! Bingobongo, d'accordo con la tua analisi

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:34 del 21-05-2014

Dal tuo nik Bingo Bongo non si direbbe però, sa' di gran scopatore ....ah, ah, ah scherzo.

Avatar di mauromauro alle 14:35 del 21-05-2014

...comunque bingo sei bugiardo!! Non ci credo che hai letto quasi tutto!!@ azzo sono 3900 commenti!!! Ahahah

Avatar di dariodario alle 14:37 del 21-05-2014
ahahahah

ho scelto un nick a caso...non mi veniva in mente un tubo e mi è apparso Celentano con lo scimmione...non so perchè...si, è un nick da scopatore in effetti. ahahahah.

Beh mica l'ho letto tutto ora...l'ho letto a rate negli ultimi 2 mesi diciamo....ormai è una roba tipo "la divina Commedia", uno si deve prendere le ferie per leggerlo tutto. Comunque bentrovati carissimi! 

Avatar di bingobongobingobongo alle 15:04 del 21-05-2014

Si divina commedia,  noi siamo del girone dei lussuriosi,  dove puoi guardare ma non toccare, fatta eccezione per Fatag...ma si sa' che le donne prendono i  giro  anche il demonio.

Avatar di mauromauro alle 15:18 del 21-05-2014

Volevo dire fatta eccezione per la nostra amica Fata, gran bel pezzo di gnocchettina da quel che ricordo

Avatar di mauromauro alle 15:20 del 21-05-2014

Maurino grazie, attendo tue news, facci sapere come ti sta andando :)

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 15:40 del 21-05-2014

Buonasera a tutti, Ciao Darietto ciao Fata, come state?

Saro' sintetico ora perché è tardi e ho sonno, io sto' abbastanza bene, la vita da solo non è così male come me l'aspettavo, certo ci sono momenti di sconforto ma passano come tutto del resto. Cosa piu' importante? la libertà, fare ciò che voglio, orari, vizzi, ecc. Ed anche la riscoperta di cosa la vita puo' offrirti di nuovo, ok ci sono l'amore i sentimenti ma ci sono anche tante altre cose, se si riesce a capire se si ha la mente un po' aperta anche questo puo' essere un momento di crescita personale, anzi lo deve essere. Se questo la vita ha deciso per me perché prendersi dallo sconforto totale? che senso ha aggrapparsi a cio' che è passato? così come non ha senso pensare a cio' che sarà domani. Noi viviamo adesso, adesso che sto' scrivendo e che sento il bisogno di dirvi queste cose, magari domani pensero' diversamente ma chi se ne frega io vivo ora e non domani.

Vado a letto un grazie di cuore pero' volevo farvi a tutti voi hai "vecchietti" di questa divina commedia, che mi avete tenuto compagnia in momenti difficili.

Buona notte.

 

Avatar di mauromauro alle 00:21 del 22-05-2014

Mauro...sono felice nel sentirti sereno ! Fai bene a vivere giorno per giorno e a prendere ciò che la vita ti offre.Hai sofferto tanto ...è il momento della tranquillità! 

Avatar di dariodario alle 09:13 del 22-05-2014

Sono felice anch'io per te, ti pensavo spesso e mi chiedevo come tu potessi stare.

Mi raccomando, se si ripresenta lo sconforto, ricorda che 2 TCNT sono ancora qui per te :)

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 10:05 del 22-05-2014
Che

poi, Dario, credo che il nostro aver trovato "la nostra dimensione", pensandoci bene, dipenda da una cosa fondamentale. Siamo molto pigri!!!

Normalmente la coppia formata da due che trombano pochissimo, sono pantofolai, preferiscono stare a casa al pc o davanti alla tv piuttosto che passare da un cocktail a un aperitivo viene vista come una coppia triste, penosa, morta.

La cosa curiosa è che a noi piace così. Proprio l'altro giorno lo dicevo con mia moglie "amore, conduciamo una vita che per mezzo mondo sarebbe considerata PALLOSA e a noi invece piace, ti sembra normale?" "si" è stata la risposta. Di entrambi.

Siamo troppo pigri anche per fare sesso. Attenzione,  abbiamo tanti interessi comuni...ammetto che siamo due persone che potrebbero essere considerate "intellettuali" diciamo...teatro, opera, mostre, tanta tanta arte, libri. Questi sono i nostri interessi comuni, oltre alla cucina. Ma per il resto vince la pigrizia e un indole estremamente pacifica e desiderosa di pace...pace che da molti viene definita "noia", ma che per noi è findamentale e niente affatto noiosa.

Bo...siamo strani, ma siamo così. Certo, se gli amici e i parenti ci vedessero nel nostro menage quotidiano si metterebbero a ridere, ma a noi piace così...

Alla fine l'importante è trovare partner assimilabili al nostro modo di essere.

Riguardo al sesso, beh...ci sono le suore e le pornostar, con tutte le sfumature intermedie. E' davvero un dramma quando una suora ed un pornostar si mettono assieme. E' li che nascono i problemi.

Ma nelle vostre storie leggo più che problemi di sesso, problemi enormi di dialogo e di AMORE. Il sesso li è il problema minore. Ed è davvero molto triste. 

Avatar di bingobongobingobongo alle 22:30 del 23-05-2014

bingo bongo c'ha ragione

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:42 del 23-05-2014

Concordo con Bingo bongo,  dialogo e complicità ritengo siano fondamentali in un rapporto, io nella mia relazione non li ho mai avuti.

Avatar di mauromauro alle 11:03 del 24-05-2014
Siamo davvero in tanti .. non credevo

Quanta comprensione e altrettanta tristezza provo leggendo questi commenti.

Le mogli che respingono sistematicamente senza motivazione non hanno la minima idea dell'umiliazione a cui sottopongono i propri partner. E' una violenza psicologica fortissima che innesca tutta una serie di meccanismi che negli anni portano a sentirsi frustrato, maiale, sfigato etc etc. Tutto ciò poi, IRONIA DELLA SORTE, porta gli uomini a vivere altrettanto male la propria sessualità. Almeno lo è per me.

Per anni .. ANNI mi sono sentito un pervertito solo perchè mi andava di fare l'amore con la mia compagna, perchè la cercavo un paio di volte alla settimana. 

Ora (a volte tra mille sensi di colpa a volte no) vado a pagamento anche se ho sempre un fortissimo desiderio di fare l'amore con mia moglie.

E loro stanno sempre a guardarsi il culo ... la cellulite e gesù cristo sa cos'altro sempre alla ricerca di attirare gli sguardi di altri uomini MA guardandosi bene dal desiderare il proprio uomo che di sguardi ne ha di appassionati e soprattutto sinceri.

Grazie a tutti ... non pensavo che fosse una tragedia così comune.

Avatar di UnUomoNormaleUnUomoNormale alle 17:04 del 26-08-2014

Un uomo normale. ....da quanto tempo non lo fate più? !😕

Avatar di dariodario alle 16:49 del 29-08-2014

L'abbiamo fatto l'altro ieri.

Spero che tu non pensi che mi lamento a sproposito perchè si capisce benissimo quando si riceve un contentino. E questa cosa mi manda fuori di testa. Anzi mi ha già mandato fuori di testa.

 

Ciao ;)

Avatar di UnUomoNormaleUnUomoNormale alle 17:18 del 29-08-2014

...sai penso che sul "contentino"ci si può sempre " lavorare su" per migliorare le cose. ...i rifiuti e le astinenze di anni sono IRREVERSIBILI! 😢

Avatar di dariodario alle 23:07 del 30-08-2014
Help!

Salve, scrivo per avere dei consigli,

il mio "caso" è simile a quello della persona che ha iniziato la discussione.

Parto dal principio, ho conosciuto la mia donna (poi futura moglie) 7anni fà e da subito ci siamo innamorati. Si andava d'amore e daccordo, il sesso non era mai un problema, lo si faceva tanto e bene...al momento in cui abbiamo  deciso di sposarci però la situazione è pian piano precipitata. Più ci si avvicinava alla data, più i nostri rapporti erano tesi ed il sesso sempre meno frequente...Io pensavo che il tutto dipendesse da stress da matrimonio e ho superato quella fase tenendo duro.

Appena sposati, ho tirato un sospiro di sollievo pensando che ci si potesse calmare ed invece...a parte che mi sembrava di stare con tutt'altra persona di quella di cui mi ero innamorato, di sesso poco o nulla! Accampava sempre scuse, diceva che non aveva mai tempo, anche se poi per altre stupidaggini ne impiegava di tempo eccome! A me è sempre sembrato che, mentre prima nella sua scala di priorità, fare l'amore era una delle prime,dopo il matrimonio anche il cane veniva come prioritario rispetto al fare l'amore. Quando decideva che si doveva fare qualcosa, anche la più stupida, si doveva fare subito. Se le chiedevo di fare l'amore non aveva tempo o era stanca.

Insomma tiriamo così per un anno, poi , in una delle poche volte resta incinta e l'anno successivo nasce nostra figlia. Nel frattempo la frequenza era sempre inferiore...si arriva al punto di farlo una volta al mese, ma non perchè lei ne aveva voglia, ma solo perchè mi intristivo e non parlavo più...insomma, si arriva al punto in cui io non le chiedevo più di avere rapporti e quando capitava era solo perchè avvertiva il mio essere triste.

Dopo 4 anni la convinco ad andare in terapia per vedere se ha qualche blocco interiore. Durante questo periodo rivalutiamo l'opportunità di lasciarci, anche sulla base di malesseri quotidiani e differenza di caratteri. Dopo 1 anno di terapia, di cui 6 mesi insieme, in cui in diverse circostanze siamo stati vicino alla separazione. Ci riproviamo.

Ora è passato più di 1 anno dal termine della terapia, nella quotidianetà va meglio, sembriamo capirci meglio l'un l'altro, ma...dal punto di vista sessuale c'è stato solo un leggero miglioramento. Nel senso che lo si fà un pò più spesso, ma la maggior parte dei casi lo si fà perchè mi vede innervosirmi di questa situazione. Mi innervosisco perchè non sembra mai desiderarlo, sembra sempre che mi dia "il contentino".

HO dimenticato una premessa, sia io che mia moglie, sia da fidanzati che allo stato attuale, siamo degli amanti del fitness, ovvero ho escluso a priori che il problema sia l'aspetto fisico, le sono sempre piaciuto, piacevo prima e penso di piacere anche ora sinceramente. Escludo totalmente che lei possa avere un'altro, per vari motivi.

Ora il mio dubbio è continuare su questa strada, sapendo che praticamente non mi sentirò mai desiderato dalla mia donna o mandare tutto a monte e proseguire per avere l'opportunità di trovare in futuro una donna che possa farmi sentire desiderato e non solo accontentato.

Mi strugge il fatto che a 36 anni la donna che ho accanto lo farà con me solo per "accontentarmi". Non mi era mai capitato prima e la cosa mi fà sentire privo di senso. 

FErmo restando che mia figlia è la cosa che mi fà stare più bene e che non vorrei che lei paghi per un errore non suo.

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:32 del 17-09-2014

Ciao anonimo,  vuoi cercare una risposta? Perché dobbiamo sempre cercare di dare una spiegazione razionale a cio' che  è la cosa piu' irrazionale di questo mondo?  una risposta alle tue domande non cè l'ha nessuno. Potrei solo dirti che le cose cambiano, la natura cambia, le persone cambiano.

Anzi uno cè l'ha quella risposta è sei proprio tu quella persona,  e secondo me la risposta l'hai già trovata o meglio la tua anima là già fatta sua, solo che anche la nostra mente sempre in competizione con il nostro interiore deve farla sua, deve prenderne coscienza, deve avere coraggio di vederla di ascoltarla, di solito è sempre il tempo che ci viene in aiuto ma se solo ascoltassimo meglio cio' che ci suggerisce il nostro "cuore" usciremmo prima a prendere una decisione.

Quando proviamo una sofferenza è perché la nostra anima o cuore ( o come preferiamo chiamarla) ci stà  dicendo che così non và bene, che non stiamo bene, che stiamo soffrendo. E non lo fa per farci soffrire ma lo fa per farci cercare una risposta per farci stare meglio, percio' mi auguro che tu riesca a trovare al piu' presto quella risposta dentro di te, lascia perdere tua moglie.............cerca dentro te.

Tanti auguri.

Avatar di mauromauro alle 00:41 del 18-09-2014

Grazie per il tuo commento Mauro.

In realtà volevo sapere se qualcuno vive o ha vissuto esperienze simili, e sapere come le hanno affrontate, cosa consigliano,..

Anche se capisco che ogni storia è indipendente dall'altra, credo altresì che conoscere il parere di chi ha vissuto una storia simile sia importante ai fini di poter "vedere" oltre quello che mi sta accadendo .

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:41 del 18-09-2014

Caro anonimo sai qual è il problema? ..è che non c'è soluzione o consiglio !!! E lo sai pure tu....

A te non  basta  il "contentino" e fidati ....È IL MASSIMO CHE PUÒ E POTRÀ DARTI! !! A te la scelta:restare e soffrire (ma ti prego non sentirti una sua vittima. ..perché sei solo la vittima di te stesso! !!) Oppure andartene e trovare una persona con la quale goderti la vita come tutti si meritano! !

Ma già lo sai...non hai bisogno che te lo dico io.

P.S...io ho deciso di restare  e non  ho nemmeno il "contentino"!

Avatar di dariodario alle 22:56 del 18-09-2014

Ciao mauro. ....sei un grande!!!

Avatar di dariodario alle 22:57 del 18-09-2014
a chi

chiede consigli. E' tutto molto soggettivo. Il problema non è che è importante fare sesso, bensì è importante avere la stessa idea del sesso nella coppia. Se ad entrambi va bene la frequenza zero non c'è alcun problema. Il problema sorgequando a uno dei due la frequenza zero non va bene. In quel caso sono dolori e le soluzioni sono solo tre,

1) la separazione

2) la masturbazione perenne.

3) l'amante o le prostitute.

Non ci sono altre vie.

 

Io sono in una situazione simile. Ho una moglie quasi asessuale, che non si è mai masturbata in vita sua e che ha voglia 3-4 volte l'anno. Diciamo che è fortunata (ma lo sono anche io di riflesso) perchè io non sono certo uno stallone a mia volta. Ho un rapporto un pòcontorto con il sesso e in sostanza preferisco masturbarmi che fare sesso...da sempre...anche con le ex mi accadeva questo, quindi è un problema mio e non di avere una partner che non mi attizza ecco... 

In ogni caso diciamo che ci va bene così perchè siamo in qualche modo simili. Io credo che lei con un altro partner e io con un altra avremmo problemi. Soprattutto avrebbero problemi i nostri partner...

Detto questo, se mia moglie è perfettamente felice io non posso dire altrettanto al 100 per cento.

Io il problema di non fare sesso me lo pongo. Cerco su internet, ho frequentato per un pò una psicologa...ho giorni di totale tranquillità e felicità nella nostra pace dei sensi, e altri di disperazione, tipo ieri che non ho chiuso occhio perchè pensavo che saranno 2 mesi e mezzo che non facciamo sesso..ma niente di niente. E penso che non è normale. Poi invece sto decine di giorni tranquillo e pacifico, perchè poi in realtà nemmeno io cerco il sesso...mica solo lei...

Io per fare qualcosa ho bisogno di pensarci prima, di prepararmi psicologicamente e magari di prendere degli aiutini...quindi per me è una fatica, uno sforzo, e a volte mi è più comodo non provarci nemmeno.Mia moglie a sua volta se ne sta tranquilla come se il sesso non esistesse ed è felicissima. Mi ama da morire, si occupa di me come se fossi un re, andiamo daccordissimo, siamo sempre mano nella mano e non ci separiamo nemmeno per un attimo.

Bo...cosa devo dire...non capisco se ho trovato l'eden o se sto vivendo un rapporto assurdo.

L'unica cosa che capisco è che ci amiamo alla follia e che non facciamo quasi mai sesso.

Lacosa buffa è che a lei sta benissimo così e nemmeno si pone il problema e a me sta bene ma a volte mi faccio delle seghe mentali perchè penso che è stano che mi stia bene.... 

Avatar di bingobongobingobongo alle 00:38 del 19-09-2014

Bingobongo mi ha ispirato per scrivere alcune riflessioni su cio' che ho letto qualche mese fa:

bingobongo parla di amore alla follia ma in realtà noi sappiamo cosè l'amore?,  volere un amore "stabile" in realtà significa avere già in testa un'idea prestabilita di come dovrebbe essere: e quando arriverà l'amore vero, che è senza regole, finiremo per non riconoscerlo nemmeno, ovvero quando sei innamorato esci da te stesso, ti scordi chi sei, le tue abitudini, i tuoi pensieri: ti fondi un po' con l'altro, con l'energia della vita stessa, attraverso le passioni evolvi e scopri di te cose che prima ignoravi quindi l'incontro con l'altro ti permette di completarti, l'eros o lo stato erotico permettete alla mente di svuotarsi (avete mai fatto l'amore? non parlo di sesso ma di amore? fare l'amore significa abbandonarsi completamente ci sono delle donne che quasi svengono quando fanno l'amore e non svengono perché noi siamo dei grandi pompaioli  ma perché la mente è talmente svuotata che si lasciano trasportare in qualcosa che va "oltre"). la scienza addirittura sostiene che l'amore felice aiuta ad ammalarsi di meno, il cervello sviluppa una cascata di neurotrasmettitori: adrenalina, dopamina e serotonina "l'ormone della felicità) nella prima fase ed ossitocina "l'ormone delle coccole" e vasopressina quando la coppia si stabilizza (che sarà il caso di bingobongo  e consorte lui è vasopressonizzzato, ah ah ah scherzo).

Ma tornando alla mia riflessione copiata da emeriti psicologi, il mal d'amore si annida proprio nel bisogno di far andare la relazione dove vogliamo noi, di adeguare la passione ai nostri schemi, di possederlo. se eros viene chiuso e ridotto al possesso dell'altro, arriva la sofferenza. quando la mente e le sue convinzioni hanno la meglio, producono un personaggio artificiosoallora il nostro incontro con l'altro diventa l'incontro tra due maschere, iniziamo a recitare un ruolo e fingere, ma l'amore non sa che farsene di chi nella vita recita, se la relazione è imparata a memoria se sai già come devi comportarti, cosa dire e non dire per provocare certe reazioni, NON E' PIU' AMORE MA UNA SOMMA DI ABITUDINI. Ovvero una sorta di coinquilini, due amici magari affettuosi.

Da qui la mia riflessione ma è vero AMORE? sappiamo cosè veramente cio' che noi chiamiamo AMORE.

Ciao Darietto è sempre un piacere, notte.

 

Avatar di mauromauro alle 23:49 del 19-09-2014

Ciao Dario, ho riletto il tuo commento e ho letto che tu, in una situazione simile, hai scelto di restare.

Due domande, come ti senti "dentro" dopo aver fatto questa scelta? Hai, come dire, qualcun'altra con cui sfoghi la mancanza di desiderio di tua moglie?

Se non sono troppo inopportuno, mi piacerebbe capire come ti senti dopo aver fatto questa scelta.

Grazie, ciao

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:14 del 06-10-2014

...dirti che sto bene sarebbe falso!! Una cosa è certa:non passa giorno in cui non penso almeno per 4/5volte a questa cosa e la sensazione di vivere a metà (Come dice  la mia migliore amica) non mi abbandona mai!...amanti? Le ho avute ma servono solo a "sfogarsi" e alla fine non è quello che voglio!! La cosa che mi manca davvero e' il sentirmi desiderato cone uomo e come persona! !!Comunque ripeto..non sono una sua vittima. ..sono un coglione che non si ama e devo piangere solo me stesso!!

Avatar di dariodario alle 20:28 del 08-10-2014

Perfetto Dario.....cè da meditare su quello che hai detto.

Uscendo dal contesto (marito/moglie - conviventi)ma facendo un passo successivo dove io ora mi trovo, vorrei dire che "fuori" ho trovato e sto' trovando una vera giungla, persone totalmente inaffidabili, menzoniere, false, un giorno ti dicono una cosa il giorno dopo e come se non esistessi. Attenzione a fidarsi ed ad accampare false illusioni o speranze.

Non siamo tanto diversi uomini o donne magari da una parte cè piu' "classe" si utilizzano sistemi o parole piu' diplomatiche ma la sostanza non cambia...e questo mi fa capire che siamo diversi ogni persona risponde a modo suo alla propria coscienza ed alle proprie azioni.

Avatar di mauromauro alle 00:02 del 09-10-2014

Grazie Dario, apprezzo pienamente la tua sincerità...devo dire che le tue parole rispettano pienamente quello che sento dentro anch'io...

Ne terrò sicuramente conto e terrò conto anche da ciò che ha scritto Mauro...sicuramente conosco la Jungla che c'è fuori e sinceramente questo è proprio un grosso freno verso una possibile scelta di cambiare vita...Devo dire che mia moglie da un punto di vista umano, con i suoi difetti, ma è sicuramente una donna seria.

Purtroppo il non sentirmi desiderato mai e sentirmi solo dare un contentino, non mi fà sentire uomo, sopratuttto alla luce del fatto che avendo 36 anni, non è che posso considerarmi vecchio...insomma una vita davanti c'èl'ho, pensare che da ora fino alla fine dei miei giorni andrà così mi fa sentire "monco" di qualcosa...ovviamente!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:03 del 13-10-2014

con questo qui si arriva a 3950 yeaaa

Avatar di NinerxNinerx alle 23:29 del 22-10-2014

Salve, ho letto con interesse questi commenti. Sono un uomo di 45 anni e desidero spesso fare l'amore con mia moglie, che ne ha 43 (siamo sposati da quasi 18)...ma a lei non va mai (troppi pensieri, troppa stanchezza, ecc), se va bene sono 3 al mese. Devo dire che le (rare) volte che si concede il sesso è magnifico, ma per me è troppo poco. Non vi sto a racontare le discussioni, i litigi e la enorme frustrazione che provo, però vedo che il mio non è un caso isolato..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:26 del 12-12-2014

Ciao Anonimo, e ben venuto, no no come vedi non sei solo anzi. A me se andava bene era 1 volta ogni 3 mesi ah ah ah ah se questo ti puo' consolare.

Comunque mi piacerebbe vedere una statistica di coppie sposate  e di quanto fanno sesso, sicuramente andrà a peggiorare di anno in anno, ora vedo che in Tv ci sono dei programmi che parlano di questo non sarà un caso.

Credo che finisca o si attenui quella passione quel eros, desiderio, scoperta,che caratterizza i primi anni, sicuramente molte donne/uomini lo farebbero ogni giorno se avessero un compagno/a nuovo.

Avatar di mauromauro alle 17:40 del 12-12-2014
è

ovvio. Il sesso e l'amore sono due cose distinte. Il sesso migliore si fa con persone nuove, magari che incontri per la prima volta. Con una persona con cui stai da una vita non èuò esserci ottimo sesso, c'è solo noia e ripetitività, anche se ami quella persona da morire.

Ieri a lavoro, un collega ha abbracciato una collega fingendo di farlo in modo malizioso. Lei ha detto testualmente "wow,dopo 10 anni che stai con lo stesso uomo chiunque di nuovo si avvicini ti risveglia l'ormone" e lei è una che ama da morire il marito, che è anche mio amico.

La vita è così.

Io ormai ho raggiunto la pace. Lo abbiamo fatto una volta e mezzo in 4 mesi. Adesso siamo ancora fermi da un mese. Sono giunto alla conclusione che è normale così e cmq ho capito che il sesso mi interessa relativamente e che ho almeno 10 cose che ritengo più importanti nella vita. A volte mi masturbo e va bene così 

Avatar di bingobongobingobongo alle 18:09 del 12-12-2014

Da quel che vedo devo ritenermi fortunato :)

E' chiaro che dopo tanti anni la passione non può essere quella dei primi mesi, interviene l'assuefazione, la routine, e tutte le solite cose che si dicono...però tra alti e bassi la nostra è un'unione fortunata, insieme siamo sempre stati bene anche se lei non è mai stata una assatanata in quanto a frequenza (mi sono anche convinto che questo tipo di donna esista solo nei film, nella realtà nessuno dei miei amici, a quel che so, sta oppure è stato con una compagna alla quale vada di fare sesso come va al proprio uomo). Diciamo che il mio è un mero problema di quantità, non qualità perché, come vi ho già scritto, su questa va tutto ok (e con la mia lei non ci siamo fatti mancare nulla), però l'astinenza prolungata mi pesa eccome. Quello che mi fa inc..zre è che mia moglie sembra non capire che se la cerco è perché la amo, mentre lei lo vede come lo sfogo di un bisogno (certo è anche questo), ed invece di essere gratificata dal fatto che la desidero ancora la cosa la infastidisce.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:26 del 15-12-2014

Qualcuno potrebbe commentare i miei sfoghi...? 

Avatar di maya93maya93 alle 20:59 del 24-05-2015

@maya93

Non hai sfoghi.

Avatar di iAlwaysAskToMySelfiAlwaysAskToMySelf alle 21:28 del 24-05-2015
cerco luca x favore pubblicatelo

luca contattami è urgente...sonia........leggi mail

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:18 del 28-07-2015

Ciao Sonia anch'io ho la mail che poi non so se sia ancora valida, non ricordo se mi aveva lasciato il cell provo a guardare.

Ciao 

Avatar di mauromauro alle 12:42 del 29-07-2015

-luca contattami è urgente...sonia........leggi mail
sonia c.? :p

Avatar di farnightfarnight alle 13:12 del 29-07-2015

Ciaoooooo Mauro!!!come stai?novità?io uguale...

Se rintracciate luca ditegl idi farsi sentire 

Avatar di dariodario alle 14:08 del 30-07-2015

Ciao Dario, ma tra alti e bassi si va avanti, comunque abbastanza bene

Avatar di mauromauro alle 15:36 del 30-07-2015

Due estati fa ebbi il coraggio (e il tempo) di leggere TUTTI i commenti a questo sfogo, imparandovi a conoscere e vedere nel tempo l'evoluzione (e l'involuzione) dei vostri rapporti. Luca mi è sembrato un personaggio piuttosto ambiguo, con molti lati oscuri nel carattere.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:20 del 30-07-2015

Dario, ma uguale uguale? Non è cambiato nulla?

Avatar di mauromauro alle 23:40 del 31-07-2015
Nuova anima in pena

Ciao a tutti, ho scoperto per caso questo sito e devo ammettere che e` consolante sapere che ci sono molte persone con lo stesso mio problema...anche se non ho letto tutte le pagine mi piace l atmosfera che si "sente" tra le varie persone...simpatia, comprensione, amicizia quasi. Credevo fossero problemi riservati agli uomini ma per fortuna (si fa per dire) vedo che ci sono parecchie donne. E se ne aggiunge un altra...la sottoscritta. Bisognosa di sfogarsi. Da dove inizio? Quarantaduenne ( ma ne dimostro parecchi di meno ), bella, affascinante, del tipo di bellezza tutta curve. Abituata ad essere da sempre ammirata dal genere maschile mi ritrovo con un uomo  che da qualche tempo sia molto poco interessato al sesso. Qualunque scusa e` valida; stanchezza, problemi, stress e chi piu` ne ha piu` ne metta...manca solo il classico mal di testa.Ma il sesso non ovrebbe essere l antistress per eccellenza, quello che attiva gli ormoni della felicita? Perche` a me sembra che per lui equivalga alla scalata dell Everest. Non lo fa apposta, non ci sono problemi particolari tra di noi, semplicemente ho la sensazione che non ne abbia piu`l esigenza. Anche se lui nega, naturalmente. Tradirlo? Sarebbe anche troppo facile, con il mio ex marito ho fatto molta pratica senza nemmeno avere rimorsi di coscienza...eravamo talmente diversi che la fine era inevitabile. Ma questo uomo mi piace, abbiamo interessi in comune, mi tratta con dolcezza, ha mille attenzioni verso di me...organizza dei magnifici week end a sorpresa, cenette a lume di candela, bagni e massaggi rilassanti dopo una giornata di lavoro. Io non voglio tradirlo. Mi sentirei malissimo. Da parte mia ci metto tutto l impegno che posso...serate sexy, giochi di ruolo, e in genere il risultato e` buono ma sono stanca di dovermi inventare mille modi per arrivare ad ottenere un po di sesso. Tra di noi ci sono 10 anni di differenza. E` troppo? Dopo i 50 qualcosa cambia nella sessualita` dell uomo? Io non ci capisco piu` niente. E sono arcistufa di sentirlo dormire mentre io mi guardo i filmini porno...e` deludente. Beh, almeno mi sono sfogata un po`.

Avatar di Hell72Hell72 alle 19:07 del 09-09-2015
tanto

Tanto non ne usciamo vivi rega, io mi sono davvero stancato e di mia moglie oramai me ne frega ben poco, si gli voglio bene, ma nn come dovrei amare una moglie. Non ho il tempo e il modo di uscire e conoscere donne con cui passare del tempo, non vado a prostitute perche' per me è un concetto assurdo. Ho avuto amanti con cui mi sono divertito e con cui ho avuto anche momenti davvero indimenticabili, ma è dura, è faticoso. Mia moglie per ora non posso lasciarla per vari motivi, i figli innanzi tutto... Quindi facciamo una bella cosa...cerchiamo di divertirci tra noi!!! ahahahaha magari solo tra maschi e femmine eeee :D hahahahaha vabbe' dai, si gioca un pochettino per sdrammatizzare...ma in effetti ad una bella trombamica che nn ti da pensieri ci penso spesso...magari una con le tue stesse necessità...qualcuno a cui volere anche bene...qualcuno che ci faccia sentire un po meno soli... 

Saluti dal Pianista...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:44 del 10-09-2015
Ci sono anche io

Ho 56 anni, sono un uomo molto giovanile, direi carino e convivo da otto anni con una donna della mia stessa eta'.

Provo una forte attrazione fisica nei suoi confronti, ma a lei il sesso non sembra interessare minimamente, quando va bene lo facciamo una volta al mese, solo dopo le mie insistenti richieste, solo dopo averla stimolata a lungo con massaggi e preliminari, solo la sera e possibilmente di Sabato.

Non e' affettuosa, bacia solo facendo sesso, se si esclude qualche casto e fugace bacio "labbra contro labbra" che a volte ci scappa durante la giornata, il piu' delle volte perche' lo cerco io.

Se la accarezzo e tocco il suo corpo in parti che non siano le spalle o le braccia, mi scaccia dicendo che penso sempre e solo al sesso.

In casa gira quasi sempre completamente nuda e per me questa e' una vera sofferenza.

Quando cerco di parlarle per spiegarle che facciamo troppo poco sesso, lei trova ogni scusa per addossare la colpa della sua scarsa partecipazione al mio comportamento, del tipo: ... perche' non hai buttato l'immondizia, ... perche' non mi hai fatto quel lavoro, ... perche' otto anni fa quando io cercavo di toccarti tu ti sei rifiutato, perche' sei ancora separato e ancora non divorzi e ogni altra possibile e immaginabile scusa.

Quando pero' siamo tra amici o conoscenti, si fa vedere come una donna molto spigliata, fa battute spinte, a volte anche un poco volgari, molte volte maliziose e sempre davanti ad altri uomini, inoltre si dimostra molto piu' affettuosa nei miei confronti quando siamo davanti agli amici per poi tornare un frigorifero quando rientriamo a casa.

Non credo abbia fantasie erotiche, ne credo si masturbi, ne che abbia amanti o altre relazioni, non ne avrebbe il tempo materiale.

Quando bisticciamo e io me ne vado, anche per il fatto del poco sesso tra noi, lei puntualmente si presenta con la sua valigia a casa mia, con uno dei tanti completi sexy (che non utilizza mai) e si concede ad una sessione di sesso intenso, poi quando rientro all'ovile, torna tutto come prima.

Lei ha avuto problemi fisici (operazioni invasive) che credo abbiano influito molto sulla sua libido, ma cio' non credo giustifichi la sua freddezza affettiva, inoltre racconta che il suo ex faceva fuoco e fiamme, ho trovato MMS che lei gli mandava con filmatini molto espliciti ed invitanti, con me non lo hai mai fatto.

Il problema e' che per le mie attenzioni sessuali sono solo nei suoi confronti, lei e' l'unico oggetto del mio desiderio, non riesco a pensare a fare sesso con un'altra donna, io voglio lei e cosi' mi masturbo quotidianamente guardando le sue foto e immaginando di tutto e di piu'.

Ovviamente cosi' non posso piu' andare avanti, mi sento a pezzi.scaccia dicendo che penso solo al sesso.

 

Maurizio

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:48 del 12-09-2015
@Maurizio

per quello che scrivi e a grandi linee....ti usa utilizzando il sesso come un'arma

 

lasciala e trovatene una di 20'anni come fanno tutti  gli uomini di mezza età divorziati....

 

buon sesso

Avatar di TomTomTomTom alle 12:23 del 12-09-2015
il pianista dice...

mi sembra di leggere la descrizione di mia moglie caro Maurizio...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:17 del 17-09-2015
Mo basta!

Buongiorno a tutti e ben trovati. Innanzitutto grazie d esistere....pensavo fossi l unico sl mondo a farlo 2-3 volte al mese...qnd va bene. Sono ormai un paio d anni ke ormai lei lo fa solo per accontentarmi...sono proprio distrutto...nn ho voglia che mi si faccia il contentino ne accetto ke passino settimane intere senza far nulla...Anke se il contentino mi lascia distrutto qnt il nn farlo proprio...Avrei bisogno ke lei avesse il mio stesso bisogno di fare l amore.

Eppure qnd lo facciamo  a lei piace tantissimo e viene 2-3 volte...ma allora xké se fosse x lei nn lo farebbe mai? Ora dopo l ennesimo rifiuto sono 15 giorni ke nn parliamo...mo mi sn proprio rotto di ammazzarmi di seghe...sto dormendo sul divano..nn la cago proprio e ne tantomeno mi umilierò mai più a kiederle di farlo...subire il rifiuto è troppo umiliante...Pensare ke da qnd c siamo conosciuti fino a 2-3 anni fa lo facevamo tutti i giorni...anke 3 volte al giorno...era fantastico...ora dp 6 anni di matrimonio e 2 figli siamo ridotti così....abbiamo 29anni io e 24 lei...nn l ho mai tradita...nn c ho nemmeno mai pensato ma ora....nn lo so...m sentirei male anke nei confronti dei miei figli...però nn ce la faccio veramente più...

Ma io dico....un uomo ke t scopa bene e d frequente...ma cosa vuoi di più....conosco coppie d amici in cui lei si lamenta ke lui nn ha voglia...ma porcamiseria il pane a ki nn ha i denti....!!!!!!

Ho pensato di lasciarla e andarmene ma io i miei figli non riesco ad abbandonarli....morirei...KE FACCIO? MI AMMAZZO IO? Nn lo so....crisi totale....Vi prego consigliatemi qlks...

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 09:54 del 29-10-2015

@Il cavatore: lo sfogo tuo l'hai scritto, cazzo riesumi sfoghi vecchissimi?

Riesuma un po' il pisello a mano che ne hai bisogno. 

Avatar di XyzXyz alle 10:26 del 29-10-2015

@Xyz: Grazie x la presa x il culo...mi sarei aspettato dei consigli o anke solo un pò di comprensione ma cmq..grazie lo stesso..

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 15:16 del 29-10-2015
eva

Sono una di quelle donne con il luchetto sulla vagina!E ragazzi miei mi dispiace moltissimo dirvi che il 90% dei casi che sono qui sono senza speranza e vi dico il perché.Io stavo con uno da sette anni e al inizio il sesso si faceva sempre poi e andato a diminuire lo rifiutavo sempre.vi dico il perche avevo completamente perso interesse sessuale con lui.lo amavo ma non lo desideravo e abbiamo rotto proprio per questo.Se la vostra donna non vi si concede piu che sia perche frigida assesuale disinteressata delusa o adultera e una situazione IRREVERSIBILE ED QUASI SEMPRE IRRECUPERABILE.PERCIÒ carissimi miei uomini salvatevi da situazioni cosi salvate le vostre vite salvate la vostra felicita e sessualità. NON crogiolatevi in un brodo di umiliazione e frustrazione dolore e sofferenza che vi porterà in un circolo vizioso da cui non si esce facilmente.Solo se scegliere altrimenti sappiate che vivrete amori platonici o anche vite senza amore e sesso.Le vostre mogli non vi vogliono  nelle loro vite intime e non torneranno sui loro passi questo e un fatto certo.SALVATEVI DA UNA VITA COSI!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 04:28 del 28-11-2015
riscrivo commento da iscritta!

Sono una di quelle donne con il luchetto sulla vagina!E ragazzi miei mi dispiace moltissimo dirvi che il 90% dei casi che sono qui sono senza speranza e vi dico il perché.Io stavo con uno da sette anni e al inizio il sesso si faceva sempre poi e andato a diminuire lo rifiutavo sempre.vi dico il perche avevo completamente perso interesse sessuale con lui.lo amavo ma non lo desideravo e abbiamo rotto proprio per questo.Se la vostra donna non vi si concede piu che sia perche frigida assesuale disinteressata delusa o adultera e una situazione IRREVERSIBILE ED QUASI SEMPRE IRRECUPERABILE.PERCIÒ carissimi miei uomini salvatevi da situazioni cosi salvate le vostre vite salvate la vostra felicita e sessualità. NON crogiolatevi in un brodo di umiliazione e frustrazione dolore e sofferenza che vi porterà in un circolo vizioso da cui non si esce facilmente.Solo se scegliere altrimenti sappiate che vivrete amori platonici o anche vite senza amore e sesso.Le vostre mogli non vi vogliono  nelle loro vite intime e non torneranno sui loro passi questo e un fatto certo.SALVATEVI DA UNA VITA COSI!

Avatar di EvaMariaCristinaEvaMariaCristina alle 22:06 del 28-11-2015

Sì ma perchè?

Avatar di RorschachRorschach alle 22:09 del 28-11-2015

@il cavatore: prego

@Eva Maria: il 90% dei casi è una percentuale dettata dalla tua personale esperienza estesa a priori a tutta la popolazione femminile? interessante.

 

Avatar di XyzXyz alle 13:56 del 29-11-2015

@Xyz: vaffanculo.

@Eva Maria: quindi secondo te x risolvere il problema dovrei mollarla, mollando di conseguenza i miei figli x i quali impazzisco...? Non lo so....confusione massima...al limite mi faccio una bella amante...nn so...una di quelle ke t consuma x bene...fino ad ora nn c sono riuscito xkè io mia moglie la amo però....nn ce la faccio più..

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 14:38 del 01-12-2015
Mettetevi l'anima in pace

Non esiste una soluzione, quando la passione della vostra donna svanisce non nc'e' modo di risvegliarla...cioe' un modo c'e'... fatela innamorare di un altro uomo ed ecco che ricomincera' a fare sesso tutti i giorni e con gran gusto...con lui pero' e non con voi.

Il problema non e' la donna in se e forse il problema non siamo neanche noi , il problema e' che la passione svanisce nelle donne in modo piu' rapido e irreversibile rispetto agli uomini, io ho messo l'anima in pace due anni fa' e ho trovato una amante meravigliosa, sposata con figli che con suo marito non fa sesso da tre anni anche se gli vuole bene e invece con me e' fuoco e fiamme...sveglia gente! la vita e' una e passa in fretta! 

Avatar di MaritoincazzatoMaritoincazzato alle 15:03 del 01-12-2015

Ciao Cavatore.

Per mesi ho frequentato, insieme ad altri, questo sfogo.

Abbiamo sviscerato la questione oltre l'immaginabile (il numero di commenti ne è la prova :D) senza trovare uno straccio di soluzione.

Ognuno di noi ha messo in atto i più disparati tentativi (dialogo, comprensione, indifferenza, tradimento, provocazioni, litigi) ma, in linea di massima, ti posso dire che, quando il desiderio svanisce, semplicemente non torna più.

Leggo che, comunque sia, riesci a "spuntarla" 2 o 3 volte al mese (molto più di quanto alcune persone qui potessero anche solo semplicemente sognare...) Ti consiglio pertanto di iniziare a metterti nell'ordine di idee che potresti avere solo due strade da percorrere: la rassegnazione o il divorzio.

Al di là del sesso, com'è il vostro rapporto?

 

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 15:09 del 01-12-2015

Non ci sono soluzioni, non ci sono consigli , nessuno deve sentirsi vittima se non di se stesso, ognuno libero di decidere cosa fare della propia vita.

Avatar di dariodario alle 17:10 del 01-12-2015
e proprio quello che ho detto io!

Io ne sono la prova vivente,l'ho vissuta da tutte le due estremita sia della non voluta e della non volente!Avevo ragione e IRREVERSIBILE ED IRRECUPERABILE!L'unica difesa che abbiamo,e trovare un modo di convivere con questo senza farci proppo male!

Avatar di EvaMariaCristinaEvaMariaCristina alle 17:29 del 01-12-2015

@Cavatore: grazie ^__^

@Eva: per me deliri in tutti i tuoi commenti.

Avatar di XyzXyz alle 18:03 del 01-12-2015

@fata del porto: Il rapporto è buono poi insomma...ognuno ha i suoi difetti e d rapporti idilliaci nn ne esistono...la cosa ke nn accetto é  ke qnd lo facciamo lei impazzisce di piacere (l altra sera è venuta 4 volte)...però mò se ne parlerà se va bene tra un paio d settimane....nn capisco...io muoio dalla voglia di stare con lei anke tutte le sere come qnd eravamo fidanzati...pensa ke dà fidanzati lo facevamo tutti i giorni anche 3 volte al giorno...stavo troppo bene...e invece ora....😦

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 19:04 del 01-12-2015

@Xyz: Tu giudichi tutto e tutti ma tu ke sai tutto e non hai problemi nella vita xkè nn c consigli sul come affrontare le nostre giornate? Ma poi sei m o f?

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 19:33 del 01-12-2015
avete rotto il cazzo con le K

scrivete in italiano please...ma poi cosa ti lamenti a fare qui'...se scopi ogni paio di settimane sei nel posto sbagliato, qui si parla di mesi e anni.

Avatar di MaritoincazzatoMaritoincazzato alle 19:35 del 01-12-2015

Maritino 6 proprio inc....to nero!! Consigliami na cosa...la tradisco o no? Tu ke lo fai a tua moglie la ami? Se lei tornasse quella d una volta tu la manderesti affanculo la tua amante? Se la ami, qnt t senti sbagliato a scopare un altra? Qnt t senti in colpa x i tuoi figli? Perdona il questionario...è x capire..

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 19:42 del 01-12-2015
due settimane...

...non sono nulla, io ho iniziato a "tradire" dopo che sono rimasto a secco completo per tre anni filati e quando mi e' diventato chiaro che sarebbe andata avanti x sempre cosi'. '' tradire '' lo metto tra virgolette xche' quello che e' stato tradito sono io sono state tradite le mie aspettative di una vita felice insieme anche dal punto di vista fisico e passionale e' stato tradito il mio orgoglio e la mia mascolinita', i figli non contano anche io ne ho ma per loro ci sono sempre e weekend e vacanze con l'amante ci sono solo se per loro prima e' tutto a posto e tutto pagato, i sensi di colpa al massimo dovrei averli nei confronti di mia moglie ma lei mi ha spezzato l'ego e fatto impazzire magari senza neanche farlo a posta quindi no NON ho sensi di colpa e mi vivo la mia storia con la mia amante al massimo e non ci facciamo mancare nulla e ho imparato la lezione...appena vedo che la parabola della passione inizia a scendere (e scendera') addio e sconosciuti come prima. GODETEVELA RAGAZZI GODETEVELA !!!

Avatar di MaritoincazzatoMaritoincazzato alle 19:48 del 01-12-2015

-l altra sera é venuta 4 volte

Haahahhahahahhah ma mi faccia il piacere!!!

Avatar di GingerBreadGingerBread alle 20:13 del 01-12-2015

=-l altra sera é venuta 4 volte
Haahahhahahahhah ma mi faccia il piacere!!!=

Non è possibile? 

Avatar di RorschachRorschach alle 20:18 del 01-12-2015

@Rorschach: se fosse vero non si concederebbe ogni 2 mesi.

Avatar di XyzXyz alle 20:41 del 01-12-2015

Magari poi rimane a posto x 2 mesi.

Avatar di RorschachRorschach alle 20:59 del 01-12-2015

Certo che é possibile ma come dice xyz si concederebbe molto piú spesso proprio perché le piace. 

-Magari poi rimane a posto per 2 mesi.

Direi proprio di no. 

Avatar di GingerBreadGingerBread alle 21:30 del 01-12-2015

In effetti è quello ke mi dice lei...ke il piacere ke le do la soddisfa completamente e ke nn può avere voglia ogni giorno come me e mi da del maniaco ecc. Io nn m sento un maniaco solo perche avrei voglia di farlo più spesso con mia moglie...

Cmq maritoincazzato...ti stimo.

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 23:31 del 01-12-2015

Cavatore se ti da il contentino come fa a piacerle e ad essere soddisfatta me lo spieghi? Ti assicuro che non é cosí. Se uno é bravo a letto e da piacere, una donna cercherebbe di farlo sempre, non metterebbe il lucchetto.

Lei finge, cosí per un altro mese o due non rompi le balle. 

Avatar di GingerBreadGingerBread alle 23:39 del 01-12-2015

secondo me per via testuale compaiono troppi pochi dettagli
poi bisogna sapere dove andare a parare
qualità, non quantità

Avatar di farnightfarnight alle 23:42 del 01-12-2015

A lei piace nello stesso modo in cui le piaceva da fidanzati...solo ke allora lo facevamo 2 volte al giorno e ora ogni 2 settimane...il piacere ke lei prova è uguale a qnd lo facevamo di continuo...è questo ke nn m spiego! Se fingesse me ne accorgerei. Noi lo facciamo senza protezioni e t assicuro che ogni volta ke lei viene io lo sento tutto....lo capirebbe anke un bambino..

 

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 23:48 del 01-12-2015

@GingerBread: non lo vuol capire. vuole continuare a pensare che sia uno stallone da monta.

Avatar di XyzXyz alle 02:07 del 02-12-2015

L unica che sa la verità è la cavatrice!!!

Avatar di dariodario alle 11:13 del 02-12-2015

La Cavata, semmai!

Avatar di RorschachRorschach alle 11:28 del 02-12-2015

Guardate vi giuro...preferirei che fosse davvero cosi. Almeno ci fosse una motivazione...almeno ke mi dicesse ke nn lo fa cn me xkè nn le da piacere....potremmo trovare insieme delle soluzioni...E poi una donna ke mentre lo fate nn prova nulla lo capisci. Il fatto è ke qnd lo facciamo è tutto troppo bello....è la migliore scopata della mia vita (e d donne ne ho avute!) xkè oltre alla fisicità e al fatto ke lei è veramente tanto bella, c'è un sentimento enorme ke c unisce... Allora penso cazzo la gente tradisce così giusto x il gusto di una scopata nuova ed io....ke impazzisco x mia moglie e nn ho nemmeno il coraggio d pensare d tradirla...devo rinunciare alla vita sessuale ke vorrei con la donna ke più amo e m piace....m sento sfigatissimo...

Avatar di Il CavatoreIl Cavatore alle 09:30 del 03-12-2015

Aspettarsi delle spiegazioni sensate da una donna? Tempo perso!

4000 

Avatar di RorschachRorschach alle 14:06 del 03-12-2015

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.83

24 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti