Lun

02

Ago

2010

Se non vuole più fare l'amore...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti.

Sto vivendo una situazione complicata, da cui non vedo via d'uscita.

è oramai un anno che io e mia moglie non facciamo sesso e questa situazione non è nuova: negli ultimi 5 anni è già la terza pausa di questa lunghezza che sono costretto a vivere. pause interrotte giusto giusto quando ne ha avuto voglia lei e che mi hanno portato al record di tre figli in 5 anni: praticamente un record che visto da fuori suppongo ci faccia considerare -dagli altri -come due "che ci danno dentro", ma che nel mio intimo mi fanno sentire veramente fesso.

Ma la situazione è questa: mia moglie non hai mai costantemente voglia di farlo. e quando dico mai è mai! accampa sempre le scuse più disparate: dai vicini che ci sentono, ai bimbi che si possono svegliare, al fatto che è stanca, al fatto che sta leggendo, al doversi alzare presto, all'"adesso no, facciamo dopodomani". diciamo che nel tempo questa montagna di scuse mi ha fatto vivere le solite sensazioni, in un crescendo che mi ha portato dal dispiacere di sentirmi costantemente rifiutato, alla frustrazione, alla rabbia più vivida fino all'ultimo stadio: ho totalmente rinunciato a propormi e a farle avaces, ad essere carino e a farle coccole.

Ma comunque non ce la faccio ad andare avanti così! sonon straincazzato e questa specie di guerra fredda ritengo vada ad incidere poi su altri aspetti del rapporto: lei non si concede, io le nego la mia presenza nelle serate con amici e così via.

Certo, voi direte "parlale" o "lasciala": riguardo alla prima, ho già affrontato il discorso alla prima e alla seconda "pausa" e il risultato è stato un rapporto di li a breve, quasi programmato e senza grande trasporto da parte sua (quasi dovesse accontentarmi). Riguardo alla seconda ipotresi (andarmene) l'ho considerata e me ne sarei già andato, se non ci fossero i miei tre cuccioli che adoro e che non ho il coraggio di lasciare.

Sta di fatto che mi sento in gabbia, fregato da una che mi ha usato per fare il numero di figli da lei desiderato (io mi sarei acontentato di uno...) e che adesso mi tiene come soprammobile.

Cosa devo fare? qualcuno vieve una situazione simile? cosa posso fare?

Ps: ho anche ipotizzato all'acme dell'incazzatura di farmi l'amante, ma non sono il tipo che va alla ricerca di sesso per la pura idea di scaricarsi: credo si debba fare solo per amore, purtroppo...

1401-1500 commenti di 4188 totali

http://www.youtube.com/watch?v=K3Kd7fyviCM&feature=g-logo&context=G2a017c6FOAAAAAAABAA

ECCO DONNE GUARDATE LA DIFFERENZA TRA UOMO E DONNE.....SEMPRE A CRITICARCI IN TUTTO, ORA CHE AVETE DA DIRE? NON PARLETE PIU'????

Avatar di mauromauro alle 20:53 del 13-01-2012

Ciao a tutti....vi leggo sempre ma é davvero stata una settimana di merda....lavoro tantissimo, arrivo a casa e tutto sembra bloccato, il mio piccolo sembra abbia mangiato dinamite da tanto é iperattivo...

Ciao Cesca benvenuta....
Insomma morale praticamente sotto i piedi...e palle che toccano il pavimento...

Unica cosa positiva, é che ho trovato una bella palestra con piscina aperta giorno e notte....cosi' dalla prossima settimana appena sono tutti a letto, vado a sfogarmi un po in piscina...chissa' che serva...

Buon week a tutti..... 

Avatar di VangoghVangogh alle 14:36 del 14-01-2012

Dimenticavo....perche' la mia amica non potro mai trombarla...??? 

Semplice...perche' sostiene che se trombassimo non saremmo piu' amici e poi le starei sulle palle....cosa bellissima questa...é capace di tromarsene uno che non conosce in discoteca...ma io sono un amico e ha paura di rovinare tutto.....

Ma vaffannnnn....mi sa che devo smettere di fare regali alle persone...porta malissimo non solo male...:-)

 

Avatar di VangoghVangogh alle 14:38 del 14-01-2012

Ciao Van. ma si mandala a fanculo.....anch'io sto' di merda ho solo voglia di farmi i cazzi miei e mandare a fanculo un po' di persone.

Avatar di mauromauro alle 16:24 del 14-01-2012

no, non commento piu'... siete un caso perso!

Avatar di rabarbarorabarbaro alle 16:45 del 14-01-2012

MIII andrè  e che palle che sei pero', e poi dici di noi......

Avatar di mauromauro alle 17:49 del 14-01-2012

ma.... mi avete detto voi che sentite la mia mancanza, mica me lo sono inventato!!!

Avatar di rabarbarorabarbaro alle 18:02 del 14-01-2012
Ma va???

Ciao Van, ero in pensiero che non ti sentivo più. Applica veramente il proposito di non fare regali alle donne (e alla gente in generale), è logico che ti considerino soprattutto per quello. In questo modo ti fai amico solo un certo tipo di persone, se ci pensi sei tu che te le cerchi queste "rogne". Fa paura proporsi per quello che si è ma forse è meglio soli che male accompagnati.

Ciao Francy ... Cesca (ma come ti dobbiamo chiamare?). Benvenuta e finalmente ti leggeremo in diretta. 

L'innominato ci dice che siamo un caso perso?

Ma che novità!!!!

E chi l'avrebbe mai detto?

Noi ce lo diciamo dal primo post, lui ci arriva dopo 1300 commenti!

E allora?

Allora vaffanculo quelli che pensano che il mondo si cambi perchè lo vogliono veramente. Se fosse vero il mondo cambierebbe ogni mezzo nanosecondo. Ognuno decide cosa deve succedere e succede!Sai che casino.  Aggiungiamo a questa perla di saggezza che i puffi esistono ...le stelle sono le scoregge luminiscenti delle fate e Babbo Natale è il marito della Befana.

Ma per favore. Basta.

Basta volerci dire cosa dobbiamo fare. Basta nella presunzione di vedere le cose più chiare di quanto le vediamo noi. Basta nel voler giudicare, giudicare e giudicare.

Sappiate tutti che i peggiori giudici di noi stessi siamo noi. Quindi voi arrivate sempre e comunque secondi (sia nei tempi, sia nell'importanza).

I consigli sono accettati, sempre. Le condanne ve le potete anche tenere.

Siete certi di avere la verità in mano?

NO, non ce l'avete miei cari. Non l'avrete mai. La verità è mutevole e sfuggente e soprattutto ha mille facce.

Cosa siete voi dal mio punto di vista? Infantili persone che hanno avuto la fortuna di avere solo un problema per volta e di poca durata. E in queste condizioni tutto ha una soluzione, badate bene però, la VOSTRA soluzione. Le altre sono solo sbagli, rammollimenti, idee di segaioli eccetera.

B A S T A.

Leggete quello che scriviamo, oppure scegliete di non leggere. Consigliateci, dite la vostra, ma basta condanne. Le palle le abbiamo già piene per il motivo che è il titolo di questo post, non c'è posto anche per il volume che ci create voi.

Voi, piccoli bambini dispettosi e sputasentenze.

Credete che siamo qui a piangere e basta?

Altro errore madornale. Ne fate parecchi se solo voleste concedervi il lusso di rilettere 10 secondi prima di scrivere. Noi qui stiamo vivendo.

Che cosa ha bisogno una persona che non respira? Ve lo dico io perchè non riuscirete a capirlo. Ossigeno.

Questo posto è il mio, il nostro, ossigeno.

I vostri commenti cattivi sono come l'odore delle scoregge quando prendi aria.

Danno solo fastidio.

Caro innominato e compagnia: addio, non mi mancherete neppure un attimo.

Ecco sprecato un post quasi solo per voi (per fortuna che ho parlato un po' con Van e Cesca prima). 

 

Avatar di lucaluca alle 18:04 del 14-01-2012

Ah ah ah ah Luca stààà calmoooo, cmq bravo condivido in pieno.

E per la cronaca...io ho una piccola azienda, sono quindi il datore di lavoro di me stesso, guadagno bene, ho la mia villetta con taverna, viaggio spesso, sono stato anche dall'altra parte del mondo, non lavoro tanto anzi direi pochissimo, francamente non ne ho molta voglia e sapete perchè, perchè guadagno anche senza fare un cazzo, conosco tramite il mio lavoro persone importanti del posto, avvocati, imprenditori, commercialisti, Sindaci ecc. L'unica cosa ahimè è la questione di cuore è si, mah qualcosa di storto ci doveva pur essere o no, il titolo di questo post è quello, lo leggete all'inizio, e quindi qui ci stanno persone che stanno male sentimentalmente, se io andassi a parlare in un post di disoccupati scommetto che saprei io cosa dirgli a quei poveri coglioni senza lavoro. Ma non vado perchè non ne sento la necessità, così come non sento la necessità di scrivere su forum di malati di tumore ci stanno anche quelli sapete, io non voglio giudicare nessuno, non voglio dare consigli a nessuno mi voglio sfogare sento sfogarsi gli altri, qui sento che ho fatto delle amicizie seppure virtuali che mi appagano punto e basta, poi sto' male con mia moglie e si sto' male molto probabilmente trà un po' ci separiamo anzi sapete ho fatto il letto in un'altra camera, contenti....così la lascio da sola in pace, e quando ci separeremo spero di essere diventato maturo da non commettere piu' cazzate e di godermi la vita come magari voi non riuscirete a fare, ovvero non facendo un cazzo tutto il giorno, palestra, viaggi etc etc.

Avatar di mauromauro alle 18:23 del 14-01-2012

carissimi chiamatemi come volete, francy va benissimo :)

caro mauro...ma cosa diavolo dici che sei un perdente nella vita (l'hai scritto in altri post)? che sei un tipo che nn si nota, che  nessuna vuole stare con te...

ma sti cazzi!!! cioè tu hai un lavoro che t permette d avere i soldi e nn dover lavorare!! STIMA!!!! è il sogno di chiuque accidenti XD

secondo me tu dividi la tua personalità....insomma se sei arrivato ad avere un azienda da solo e che nonostante i tempi che corrono sopravvive...sei un tipo tosto!!! sei tu che  hai deciso d dividere l'uomo tosto sul lavoro dal te stesso pieno d paure in campo sentimentale!

ovviamente nn posso dire altro xkè nn so niente di te, ma secondo me se tu capissi quanto sei  speciale (oltre ad essere tosto sul lavoro, hai una cultura sentimentale e filosofeggiante altissima! hai un grande cuore)nn saresti così nel rapporto cn tua moglie o cmq con qualsiasi donna!

secondo me tua moglie non ti ha mai incoraggiato....cioè nn è colpa tua, ok forse nn eravate giusti fin dal principio...ma lei ha fatto la sua buona parte nel casino...è profondamente egoista (qst lo dico vedendo qllo che vi siete sempre detti stando alle tue parole scritte qui) e mi fa molta paura!

Almeno la moglie di luca ha ammesso che lei ha una sorta d timore reverenziale nei suoi confronti, ma la tua...sinceramente cosa cazzo ha???

cioè io sn una paranoica, paturniosa a volte...ma accidenti se sbaglio chiedo scusa, se esagero me ne accorgo...qui lei fa la vittima di chi? di un uomo che la lascia vivere e fare ttt qllo che vuole??? 

e fate sesso e poi lei dice che n lo vuole più fare...ma vaaaffanculooo (scusa mauro ma sn settimane che mi trattengo xkè nn ero iscritta)

certa gente nn ha preso abbastanza botte da piccoli! non si può spiegare altrimenti, e nn scherzo, io lo penso davvero!! ;)

scusate la schiettezza ma odio le donne che hanno uomini straordinari al loro fianco e si lamentano ancora!

cmq cari luca e mauro...comprendo le vostre parole, il mio consiglio è sfogatevi il + possibile, avete bisogno d sfogarvi!! urlateeeee ;)

Avatar di nothingnothing alle 22:26 del 14-01-2012

Ciao cesca, grazie delle parole, l'azienda (piccolina) era di mio papà ed io ho iniziato prima in un'altra azienda del settore che conosceva mio padre, come operaio dove ho fatto un po' di tutto per farmi le ossa, quindi so' cosa significa mettere un camice blu, invece che bianco che tra l'altro era quello che speravo perchè avevo studiato ben altro , ma non trovavo lavoro in quel ramo, si parla di quando avevo 20 anni, poi ho iniziato con mio papà e ho portato l'aziendina a fatturare il doppio in una decina d'anni, portandomi dentro anche un socio (mio fratello), attenzione non è che guadagni molto, ma comunque sto' bene, 6 anni fà mia moglie ha voluto trasferirsi (beh anch'io, anche se a me andava benissimo dove stavo) da un appartamento in centro di 100mt quadri, in una villetta con giardino piu' in periferia, e ahimè ho investito tutto ciò che avevo, pagando ogni mese anche un mutuo, ora mi chiedo ho  lavorato per 20 anni, ho fatto sacrifici ho messo via dei danari, tutti vorrebbero avere un po' di stabilità economica ed ora che c'ero riuscito....ma questi 20 anni a cosa mi sono serviti? a pagare la villetta a mia moglie? ma i sacrifici sono stati fatti assieme ok, le scelte sono state fatte assieme ok, e allora mi chiedo anche i problemi di adesso cè li dividiamo in due, cosa sto' chiedendo la luna, non penso, sto' chiedendo solamente di usare il buon senso. Io ora a 42 anni dovrei andare a vivere in affitto, pagando metà mutuo della casa ed ovviamente le spese per il figlio e fare che vita? si ci starei forse dentro ma i miei 20 anni di lavoro non glieli lascio mi spiace, lei non mi ama piu' vuole la separazione , ti prendi armi e bagagli e te ne vai fuori dai coglioni, oppure ce ne andiamo tutti e due e con il ricavato ci prendiamo 2 appartamenti dignitosi, invece no lei dovrebbe continuare così, casa a lei (che poi magari si porta dentro qualche sfigato come lei), metà mutuo spese straordinari a me, ma io stà casa quando la godro'? maiiii. Percio' cara cesca, sono disposto a tutto credimi così come un' avocatessa mi ha anche detto di poter fare, ma non per fare una ripicca a mia moglie, ma per GIUSTIZIA E BUON SENSO  solo per questo, devo affondare e allora affonderò come il capitano di una nave... per ultimo.

Hai ragione quando dici che mia moglie non mi ha mai incoraggiato, si in effetti è proprio così questo lo sempre sentito, pero' vedi Cesca saro' anche bravo in campo lavorativo, ma cè fortunatamente anche altro nella vita giusto? e quest'altro ancora mi manca, ed è per questo che mi lamento altrimenti non sarei qui. Facciamo sesso e poi dice che non lo vuole piu' fare si appunto che cazzo significa, Malata....ecco ora ti parlo da cattivo mi piacerebbe che trovasse uno che la seduca e poi la mandi a fanculo, che gli crei mille problemi, perchè se è vero che forse noi non abbiamo mai provato ad affrontare piu' situazioni con altre donne e percio' siamo stati ahimè sprovveduti, Vi ricordate il sondaggio di pazzo, è altrettanto vero che loro uomini bastardi non li hanno mai avuti e forse se li avessero avuti avrebbero visto anche l'altra faccia della medaglia.

In questi giorni non ci parliamo, io sono completamente assente ed indifferente, sono andato a dormire in altra stanza.

La cosa "strana"è , che mentre io sono chiuso nei miei pensieri, lei che dice comunque di stare male è sempre la stessa, sembra che stia bene, ride guardando Zelig, parla con amiche anzi oggi andrà al cinema.

Insomma sembra che le faccia piacere, che forse io abbia finalmente metabolizzato la cosa, forse è proprio quello che avrà voluto fin dall'inizio.

Oppure non rompendogli piu' il cazzo si sente piu' libera?

Oppure sono io che ci penso troppo.....

 

Avatar di mauromauro alle 10:41 del 15-01-2012

  Benvenuta Francy Cesca.....auguri anche se in ritardo..... mi fa piacere vedere una ragazza  in gamba come te....sai ho un figlio di 19 anni,e sono sempre in mezzo ai ragazzi,e capisco bene quando parli delle gatte morte.tu sei una  ragazza matura , devi andare avanti ...... ascolta ti dico ,che essere considerata una gnocche, nella vita di tutti i giorni,non è cosi positivo come tu credi,perchè  per quanto mi riguarda ,ho dovuto sempre  faticare   il doppio ,per farmi valere per quello che sono come persona ,e non per altro.Perciò ,tranquilla !!!!      Ciao FATA........solo per dire che ti capisco benissimo .......(sai fare l’amore,per me è molto significativo, è dove  ritrovo  la mia  essenza,me stessa,  il mio ossigeno......e questa  apnea forzata   è  deleteria.... come vedi,uso a parola fare l’amore ,non trombare,perchè Fata,non riesco a gestire la cosa come  lo fai te,le opportunità non mi mancano ,ma  è più forte di me.Lo potrò farlo, solo con  un coinvolgimento  emotivo, totale  con l’altro e ti confesso che   se mi capitasse di conoscere e vivere una storia parallela  in questo modo , sono sicura che  mi lascerei andare.Non ho sensi di colpa,perchè  non voglio più tradire me stessa e sono consapevole di aver fatto tanto ,di aver investito tanto nel mio matrimonio.Anzi ,come diceva Frany Cesca,credo che mi trovo proprio in quei casi speciali( ahahahah),e chissà  questo potrebbe salvare il mio matrimonio.  Cara Fata, spero solo che tu lo faccia per te stessa e non per ripicchia.       Ecco ,come è fata Bra:   Mauro, scusami,le misure non lo so,e non mi va neanche di misurarle.( dai tu sai come sono io!!)Su per giu ,peso 56 chili, alta  1.58. Occhi blu,capelli castano scuro .Posso dire che come Luca ,con il passare degli anni mi dicono che sono come il vino ,che sono migliorata ,ma .....quanto sono gentili gli uomini!!! Il mio segno , come dici te,è quello odioso di tua moglie,ma che a me piace molto......sono una virginiana !!!! segno particolare : ......che ne dice Mauro e Pazzo? vedete qualcosa ????? Potrei definirmi un spirito libero......si.si ...è cosi.       VAN.....mi dispiace ,ma questa tua amica non fa per te.....tu non ha bisogno di una che non capisci chi ha davanti a se : sei un uomo  in gamba!!!! dille di andare a trombare quello della disco ,ma di non venire poi a piangere da te.....ma va va!!!!!      eHI Alessandro ,allora ,preferisci un thè,una tisana? possiamo vederci anche al TROMBA BAR ,per una birra? E te Anonima perche non viene anche tu?   MAURINO,per quanto riguarda la parte pratica,sono d' accordissimooooooo con te. Per la parte emozionale....sai bene perchè siamo qui !!!!!!       LUCA , non  so neanche io perchè,non sento l’impeto  di sfogarmi come lo fai te e anche gli altri, non mi viene naturale,forse me ne devo andare via della casa per un pò e stare solo ad osservare leggendovi come lo faccio sempre,......  come dice Cavezzaro:  SONO ALLA RICERCA DI ME STESSO ,SE ME DOVESSI TROVARE QUALCUN ALTRO ,MI AVVERTA SUBITO!!!    Ciao TCNT   

Avatar di brabra alle 11:11 del 15-01-2012

caro mauro, tu nonostante tt qllo che sta capitando adesso devi credermi sulla parola, xkè ho letto tutti gli interventi che hai fatto: non ti devi rimporverare niente!

certi uomini si dedicano solo al lavoro pensando che qsto basti a farsi amare dalla famiglia, ma tu vai oltre, lavori e sei una persona che vuole bene alla sua famiglia, che ci tiene...insomma non è giusto niente di quello che sta accadendo! t capisco sulla storia della casa, è x qsto che ti direi di fare la consensuale, xkè in una separazione giudiziale perderesti la casa al 90%

ma in ogni caso sai qual è la cosa migliore da fare? non fare assolutamente NULLA! tua moglie mi sembra la tipica donna che senza il cagnolino non esce di casa xkè nn può fare molto, ma nn in campo economico...ma proprio di testa...lei vive attraverso te...lo fa spudoratamente, e quindi mi sa che una così nn avrà mai le palle di chiedere la separazione (sopratt qlla giudiziale)...le stronze...le vere stronze in realtà sono parassiti...si cercano il pollo da spennare proprio xkè non ce la fanno a vivere bene da sole e lei mi sembra un ottima candidata al ruolo!

certo che lei fa l'indifferente, non ti ama più (e mi spiace davvero dirlo), ha suo figlio a cui dedicarsi, le è permesso uscire con le amiche come se fosse una adolescente (credimi la magg parte delle donne sposate che conosco io non escono quasi mai con le amiche, anche quelle coi figli grandi, o sn col marito, o con amici della coppia e cmq mai da sole..ma non xkè è loro vietato, ma xkè sono mamme, sono mogli, si spaccano tutte il culo x la famiglia o lavorando o accudendo i figli e poi perchè col marito stanno tutte bene...l'unica che esce sempre e solo cn le amiche è separata in casa col marito...ed è la mia vicina di casa quindi conosco il tipo....ma suo marito è un po' un coglione e pure violento...quindi almeno lei è giustificata, tua moglie no)

non so, tu t sei sempre buttato giù nella vita, se non fossi stato così giù probabilmente nn avresti retto una fidanzata così (nn l'avresti certo sposata), avresti voluto e desiderato il grande amore, anche se forse sarebbe stato poco duraturo...almeno come esperienza di vita

sei tu che devi cambiare mauro x cambiare il tuo presente, e devi capire che qui tutti t vogliono bene non solo xkè siamo tutti un po' sfortunati nella vita, ma xkè sei davvero una persona d'oro, e quindi tu ora devi solo capirlo e volerti più bene. Continua la farsa della separazione in casa, tanto prima o poi lei avrà bisogno di te, e tu x una volta abbi il coraggio di dirle NO

lei è solo un'eterna adolescente, te l'ho detto...qua nessuna delle vostre mogli ha preso abbastanza botte dai genitori da piccola...a me è proibito fare tutto qllo che realmente desidero dai miei, niente macchina di sera fuori novara, niente vacanze col mio ragazzo, qualsiasi cosa voglio fare me la devo pagare coi miei soldi, ogni volsta che ho una passione vengo sempre criticata e spesso insultata, se faccio fatica cn un esame vengo isnultata perchè sono un parassita della famiglia...e io sono perfettamente in corso e + brava dei miei fratelli, quindi nn ci sarebbe proprio motivo x dire queste cattiverie...tua moglie ha mai avuto una vita così? io non credo...e non dico che devono soffrire tutti come me, ma cmq se avesse preso un po' di no nella vita (o avesse trovato lo stronzo come dici tu) adesso nn sarebbe così

ma la storia non si fa coi se e coi ma, bisogna solo pensare al presente, sii un buon padre che i figli vogliono bene ai genitori che li amano e li trattano bene (infatti io odio mio padre), sii un buon amico e consigliere con chi t cerca x conforto, sii un buon fratello, sii un buon essere umano, e nessuno, nemmeno la + stronza delle stronze potrà dirti che è colpa tua niente!!

 

e miraccomando, una grande raccomandazione: non cadere nei giochetti di tua moglie! te lo dice una donna, se fa la debole lo fa x finta xkè vuole qualcosa da te, se fa la stronza è xkè vuole umiliarti...vedrai tua moglie in vera difficoltà solo quando incomincerà a comportarsi in modo strano, confusionario, semi isterico...ecco lì vedrai una persona che non sarà + in grado di controllarti e che nn saprà + cosa fare

sii forte io sono con te!!!

sappi che sei il mio uomo ideale sulla carta, il principe azzuro che tutte sognano (se sei alto + di me -175- sei perfetto ihihi), anzi lo siete tutti, dovete solo capirlo, siete voi i buoni, avrete anche sbagliato in passtao (cm si è rimproverato spesso luca) ma voler rimediare cancella ogni colpa e nn dovete buttarvi giù!!!

baci!!! 

Avatar di nothingnothing alle 11:29 del 15-01-2012

Bra ti sei appena data della fika da sola, narcisa che sei.....1,58 bassina direi,  56kg per 1,58 rotondetta direi, capelli castano scuro con ricrescita.... devi dire le cose come stanno, occhi blu, tutti dicono azzurri, tu mi dici blu...narcisa, il vino puo' sapere anche di sughero, ed il segno beh quello già lo sai.

 

Avatar di mauromauro alle 11:39 del 15-01-2012

ciao bra che piacere parlare con te finalmente!!! eheh grazie x le parole che mi hai dedicato, anche se non sono certo un cesso ahahha sn una ragazza normale (alta si ma normalissima) e di certo nn una gnocca ;) invidio il tuo 1.58 uffiiiii ho sempre voluto essere + bassa, ho sempre pensato cuccassero di + ihihih

dai a parte le stupidaggini grazie x i saluti e spero d sentire presto tutti voi altri :)

fataaa vogliamo i dettagliiiii

 

PS. caro vangogh nn ti ho ancora risp (sai van gogh è il mio secondo pittore preferito ) cmq sappi che non ti sei perso niente...cazzarola puoi aspirare di meglio!!!!!!!

Avatar di nothingnothing alle 11:46 del 15-01-2012

braaa questo è x te!!!!!!

 http://www.youtube.com/watch?v=b5VeSnqV8XU

ahahahah

Avatar di nothingnothing alle 11:55 del 15-01-2012

ciao Francy Cesca.....che carina che sei!!!!!

Brava!!!!

 

Ehehehe,MAURINO,adesso ai la avvocatessa qui......ti farà neroooooooo....brava Cesca!!!!

 

 

VEDI Maurino.......sei messo proprio male ,quando dici che io sono una gnocca.....la realtà è questa .....delluso? mi dispiace....

ecco perchè ho sempre detto che  la belezza  è soggettiva ........

 

buona domenica bellissimo Mauro!!!! 

 

Avatar di brabra alle 13:20 del 15-01-2012

Bra, non ci provare neache a non scrivere. Già era un pezzettino che non lo facevi e oggi che scrivi alla fine dici di voler metterti in parcheggio.

Non ci provare neanche!

Il mio commento negativo era per l'innominato e quelli come lui (e ce ne sono), non certo per te, il nostro sole splendente.

E chiamando te chiamo anche la mia prima donna: Illusa.

Mia cara Illusa, ci sei? Basta un "si", punto. Noi vediamo che leggi e per ora questo basta.

Maurino, chiama Illusa anche tu! Tu hai il potere magico.

Francy (mi piace di più di Cesca) confermo che per essere una ragazza di 20 anni sei veramente avanti. Complimenti per la maturità.

Come padre ti faccio una domanda: tu sei così "evoluta" a causa dei numerosi no che hai ricevuto nella vita e in casa. Poi però odi tuo padre che di no te ne dice tanti.

Io sono un padre che dice quasi sempre no. In effetti mia figlia (14 anni) ha un rapporto conflittuale con me.

Io, che dovrei fare l'adulto, sono invece più adolescente di lei provocandola ancora di più e sbottando di continuo.

Ma allora, bisogna dire NO o SI o NI?

Come si fa ad essere un padre super? Super non lo sono e non lo sarò mai. Condannato ad essere odiato per non dirle sempre e solo si? Mah. Rispondimi.

Sto scivolando anche io nella solita paranoia. Malgrado la situazione in casa che è quella che sapete non riesco a non dimenticare in che condizione marrone mi trovo... e l'umore si abbassa e io mi chiudo.

Mi ero promesso di non farlo ma mi sto accorgendo che le porte che vorrei aprire sono cementate.

Cavoli, i danni che fa il dolore prolungato. Incredibile.

Ora esco con il cane, andremo a farci una solitaria passeggiata in collina, senza incontrare nessuno per almeno un paio di ore.

La cosa bella di abitare fuori città.

Ciao argonauti della disperazione. 

Avatar di lucaluca alle 14:50 del 15-01-2012
Magico!!

Vedete anche voi il mio commento come è colorato?

lo avevo scritto senza loggarmi, poi, accortomi, l'ho copiato in word e incollato qui dopo esservi collegato con il mio profilo.

Magia!

Mauro, Dario dobbiamo trovare una cazzata per sdrammatizzare il momento.

Dai!! 

Avatar di lucaluca alle 14:52 del 15-01-2012

LUCA ,SOLO PER DIRTI ,QUANTO MI AVREBBE FATTO PIACERE   FARE LA PASSEGGIATA  INSIEME  A TE ,IN SILENZIO,PARLANDO ,CANTANDO ,NON IMPORTA.....BASTAVA  LA PRESENZA.......IN QUESTO MOMENTO VORREI ESSERE  IL TUO CANE .....

 

 

 

 

Avatar di brabra alle 15:16 del 15-01-2012

Ah ah ah ah BRA da supergnocca a cane, ma daiiiiii vorresti essere il cane di Luca, vabbe mi verrebbe una facile battuta...meglio cucirmi la boccuccia, braa lo sai che ti vgl bene e che scherzo vero...

Luca ilusa lo appena sentita e ci segue, anche se non sta bene e non ha voglia di scrivere. si dovremmo trovare qualcosa luca è vero è da un sacco che dico ragazzi inventiamoci qualcosa proviamo qualcosa, beh a dire il vero Dario e pazzo ci dicevano di farci un'amante.....ma per loro sembra così facile che avranno di così richiesto? di così misterioso?

Francy grazie dei consigli e dei complimenti ti adoro ah continua così......

Avatar di mauromauro alle 15:49 del 15-01-2012

grazie x le parole gentili, siete tanto carini :):)

luca ti rispondo con sincerità e non di parte, certo io sono la persona che sono per i molti no ricevuti da mio padre, e alcuni sono intelligenti (come il pagarsi tutto da soli a parte ovviamente cibo e università, cosa che ritengo giustissima), ma non tutti sono stati no giusti e soprattutto intelligenti, e questi in realtà me lo hanno fatto odiare (spero che a te non capiti la stessa cosa)

il motivo x cui odio mio padre e (mi vergogno a dirlo) speravo che i miei divorziassero fin da quando avevo 8 anni era perchè è sempre stato pesante con noi e ci ha sempre umiliato ogni volta che poteva. Vuole controllare tutto e tutti, dice no a tutto, anche quando a 13 anni volevo avere l'adsl in casa lui era contrario x principio xkè non voleva che scaricassi (ti dico il no + idiota di tutti) ed è stata una guerra x un anno, fatta di litigi e punizioni stupidissime, poi a scuola io e i miei fratelli (ne ho 2 più piccoli di me) nn siamo mai stati elogiati, se andavamo bene era nostro dovere, se andavamo male era un disonore x tutta la famiglia...alla fine a noi 3 frega zero della scuola anche x questo, in + critica e si sente sempre superiore a tutti, ai suoi amici, ai suoi colleghi (tipica voglia di sentirsi dio di ogni medico), e da quando io e mio fratello abbiamo il fidanzato/fidanzata, fa di tutto x ostacolarci, io nn posso usare la macchina, spera che mio fratello lasci la sua fidanzata...

ma l'elenco è troppo ridotto, c sarebbe molto altro da dire, ma io odio essere al centro dell'attenzione e quindi rispondo dicendo che dire no è un contro, essere cattivo e maniaco del controllo è un altro. a 14 anni tutte le figlie odiano (superficialmente) il proprio padre e se non lo odiano è xkè è uno che lascia correre tutto e a 20 anni però si ritrovano a farsi i tipi in discoteca così (sapessi quante compagne d università rientrano in questa categoria)...quindi nn ti preoccupare adesso, io personalmente e nel mio piccolo ti posso solo suggerire di...amare! Perchè secondo me è un inizioo, ama + che puoi, a partire dal tuo cane eheh (ce ne ho uno anche io :) ) , ama tua figlia ma con rispetto e non umiliarla come mio padre ha fatto troppe volte con me (arrivando a dire cose veramente da spezzare il cuore e arrivando anche alle mani), e se puoi abbi pietà di tua moglie, pietà non dico vero amore, ma pietà! pietà perchè è malata, pietà perchè la pietà è l'anticamera dell'espiazione del dolore, serve x depurarti da tutti i tuoi blocchi e prepararti a vivere il futuro! secondo me c sn sentimenti che l'essere umano ha bisogno di provare x definirsi tale...amore e pietà sono i miei preferiti ehehe

scusate se scrivo post troppo pesanti a volte ihihi ma mi piace condividere i miei pensieri :) promesso che sarò + leggera d'ora in poi :):)

Baci a tutti!!

Avatar di nothingnothing alle 17:00 del 15-01-2012

e cmq i padri super non esistono

è come la storia del principe azzurro

;)

c'è sempre una falla, nessuno è perfetto!

io credo che qnd moriremo c verrà chiesto di rendere conto di quanto amore avremo dato...non di quanto gli altri saranno contenti di noi...facile far contenti gli altri...2 regalini e li fai stare zitti...l'amore xò è molto altro, anzi è spesso incompreso e faticosissimo! 

Avatar di nothingnothing alle 17:11 del 15-01-2012

Adoro i post pesanti.

Bra, mi hai commosso non tanto perchè hai scritto che vorresti essere il mio cane ma per il motivo per cui l'hai scritto.

Credo che ci siano gran poche persone che vorrebbero stare con me, per come sono veramente.

Sono gradevole di compagnia ma che qualcuno preferisca una passeggiata con me rispetto a qualsiasi altra cosa non credo succeda.

Grazie, mi hai fatto un regalo!

Ecco la cazzata del giorno:

scrivete una poesia.

Vediamo cosa viene fuori, sono curioso di vedere i coraggiosi che lo faranno.

Io comincio a pensarci.

Ora un po' di palestra e poi pizza (da portare a casa). La serata continua.

Cesca, sei preziosa, poi di dirò cosa ho combinato proprio oggi con i miei figli e mi dirai che sono cattivo...

Ciao a molto più tardi.

 

Avatar di lucaluca alle 18:15 del 15-01-2012
Illusa

ho bisogno di sentire parlare male di tuo marito....

In realtà ho bisogno di leggerti. 

Avatar di lucaluca alle 18:16 del 15-01-2012

oddio io nn sono capace d scrivere poesie doh XD

luca non potrai mai essere peggio di mio padre ahaha ricordati che molte cose nn le ho scritte quindi fidati, è insuperabile ;) 

è vero illusa, sei stata la prima donna, quando ho iniziato a leggere i vostri post mi sei sembrata tenerissima e bisognosa d tanto affetto, noi ci siamo!!!

Avatar di nothingnothing alle 19:13 del 15-01-2012

Allora inizio io "nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in culo una matita, ahi che dolor era un carioca multicolor"....ops questa era già sotto copyright.

Avatar di mauromauro alle 19:54 del 15-01-2012

LUCA: @ FIGLI: mi permetto di dare il mio contributo per esperienza propria. come sai ho 2 figli, 1 ragazzo di 19 anni ed una ragazza di quasi 17 anni.Questo periodo della adolescenza ,è un momento di gran prova per noi genitori e per i nostri figli. La cosa più importante da mantenere è la comunicazione ,ricordando sempre di non perdere  il dialogo affettivo,mantenendo un canale aperto.Noi dobbiamo essere degli educatori ,non dei giudici ,senza imporre ,ma dando la libertà ai nostri figli  di riflettere,di fare trovare la loro strada. La discussione serve, si parla  per chiarirsi. Sai Luca,ci sono stati dei momenti critici ,con i miei figli,ma cercavo di ascoltarli ,dando suggerimenti ma non le soluzioni. Loro devono fare le proprie esperienze e noi li dobbiamo guidare.  Dobbiamo dare dei limiti,altrimenti loro non hanno dei riferimenti.Dobbiamo aiutare i figli a risolvere i loro problemi,a fargli diventare autonomi ,responsabile collaborando con loro. Luca,io incomincio a vedere i frutti di tanta fatica in questi anni, già adesso con il mio figlio.Lui ha finito il liceo anno scorso e è andato all’estero ad studiare ,per sua scelta.Sono contentissima ,perchè so che i figli non sono nostri e quello che più desidero è la loro felicità.Lui è tornato questo mese per le vacanze e domani ritorna per continuare lo studio.Non sai il quanto è bello  e gratificante  vedere il proprio figlio,con un atteggiamento maturo,pieno di vitalità e voglia di fare.Ripaga tutti i momenti di grande fatica ,stress e non solo. Ti faccio alcune domande? -tu verbalizza  a tua figlia o quanto la vuoi  bene?    -invia dei sms durante la giornata ,scrivendo   TVB  o buona giornata ,  se  lei ha bisogno di qualcosa,o semplicemente  per inviarle  un bacio?    - sterna il tuo affetto con un bacio,un abbraccio,la invita a fare una passeggiata con te,a prendere un gelato,insomma qualcosa che ci sia solo VOI DUE, dove avete la possibilità di fare 2 chiacchiere ,2 risate insieme? Lo sai il quanto è importante per loro,essere coinvolti  e sentirsi  partecipe   della nostra vita,e vice versa. Tutti noi siamo condizionati della educazione che abbiamo ricevuto dai nostri genitori.Io ho avuto un padre molto rigido,difficile rapporto ,usava la sua grande intelligenza in un modo negativo ,facendo tanti  ricatti emozionali.Lui provvedeva la parte materiale,ma ha trascurato  la parte piu importante e fondamentale  di qualsiasi rapporto ,la parte affettiva.Senza questa ,non rimane niente.Per fortuna  ho una madre,che ci ha dato  e ancora  da, a tutti noi figli, un amore incondizionato ,senza giudicarci.Perciò,tranne l’esperienza vissuta,noi oggi possiamo chiudere un ciclo che sia stato  negativo e ricominciare da capo con i nostri figli , senza pretendere troppo da noi stessi e tantomeno da loro.          Per la poesia......la vedo dura....incomincia te....e mi raccomando facci ridere,.....se vuoi usami come la tua musa inspiratrice : una GNOCCA CANE ,a detta di Mauro,narcisa,rotondina ,piccolina ,con il segno odioso da virginiana....ah me dimenticavo .....maliziosetta ,un pò permalosa, e poi Mauro ,qualche aggettivo in più che adesso non mi vieni in mente?????? NOTTE AMICI MIEI!!!

Avatar di brabra alle 23:29 del 15-01-2012

Eddaii ---bRA mi vuoi far sentire in colpa anche te, lo sai che il nostro è un rapporto di amore/odio,,,,,il piu' bello.

BRA:

Non sono abituato come molti a fare complimenti gratuiti, ma li faccio solo se lo sento veramente, adesso tu hai tirato fuori solo cio' che di negativo ho detto di te (che poi come ben sai è un nostro modo per relazionarci, lo fai anche tu), ma ti ho anche detto cose carine e quelle erano sentite, un bacino, nanetta.

Su forza con le poesie Dario su facci sentire.

Avatar di mauromauro alle 08:30 del 16-01-2012

BUONGIORNO MAURINO :)

 

 so che il nostro  Luca non ha bisogno di ispirazione ,ma tu non hai capito che vorrei che lui parlassi di me ( NARCISA,EGO.....),magari in modo divertente ......

Adoro le poesie!!!! 

 Luca se vuoi ,ti invio una foto mia, chissà mi percepisci diversa  dal nostro caro amico Mauro????

 Ragazzi,sabato sera,al ritorno da una festa ,mia figlia ha trovato davanti alla porta di casa una rosa bellissima con tanto di bilgiettino......di uno che le sta dietro......

che bello !!!!!non sai il quanto lei era contenta.....io più di lei....meno male che esistono  ancora dei ragazzi con una certa sensibilità.....

 

 Fata......curiosissimaaaaaaaaaaaaaa!!!!

Kalinka?????

A TUTTI , BUON INIZIO  SETTIMANA !!!!!

 

 

 

 

Avatar di brabra alle 09:05 del 16-01-2012

MAURO ,

 

 L’effetto del snif snif,sta diminuendo ......comincio a entrare in crisi  di astinenza......cosi non riesco a provocarti.....

 

ciao ciao !!!

 

Avatar di brabra alle 09:11 del 16-01-2012

buongiorno!

 

venerdì sera ho detto al mio uomo: ah va che domenica vado a cena a casa di X (lo conosce ma non sa nulla dei nostri trascorsi..) siamo io lui e un paio di suoi amici... non era contento x un cazzo direi.

ieri sera tutto a meraviglia, mi sentivo una regina, apprezzata, desiderata. una donna SEMI completa.

già. quel semi è perchè x sentirmi totalmente completa dovrei tornare a un anno fa, quando era il MIO AMORE a considerarmi e trattarmi così.

il sesso è stato sesso. soddifacente, appagante, ma puro e semplice sesso.

qnd il mio uomo è tornato dal derby (azz hanno pure perso...) mi sono fatta trovare già sul divano in tuta sotto la copertina. si comportava in modo strano... faceva domande strane... senz'altro qualche dubbio gli ronzava nella testa, una vocina... l'ho rassicurato, e si è addormentato tra le mie braccia.

Bra, domanda intelligente la tua. la risposta è no, non faccio nulla per ripicca, già in generale sono così, ma soprattutto con lui, perchè lo amo troppo. L'ho fatto per me, per sentirmi meglio ed essere più tranquilla. Per il momento (anche se sono passate meno di 12 h) funziona, ma è e sarà un benessere effimero, un palliativo contro un male che sento cmq.

andre 80, sono io che ho scritto ci manchi. quante altre volte te lo devo scrivere??? vuoi un fax per caso? un piccione viaggiatore? un araldo che te lo urla nel soggiorno mentre tio bevi una birra comodamente sdraiato su divano?

van, in effetti il ragionamento della tua amica ha un senso. anc'hio ho negato del sesso ad amici mentre mi trombavo degli emeriti sconosciuti: le cose in ballo sono diverse!

 

baci a tutti devo scappare

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 09:26 del 16-01-2012

Ragazzi un paio di mesi fa vi avevo detto che avevo intenzione di scrivere alla mia compagna... Non l'ho fatto. Ho lasciato passare altro tempo. Ho aspettato che passassero le vacanze di Natale.
E ieri le ho parlato. Le ho detto che le cose che avrei scritto nella lettera, ma ho preferito usare la voce.Lei ha pianto e ha detto che lo capisce che non è normale, ma che non dipende solo da lei. Non so bene come procedere. So che non ce la faccio più e che qualcosa deve cambiare, io onestamente da parte mia non so cosa potrei fare. A me sembra che in realtà il problema sia solo suo. Non sono io l'anaffettivo. Le do qualche altro giorno... 

Avatar di CalamarCalamar alle 10:44 del 16-01-2012

ciao a tutti...il dario di oggi si sente come la concordia:ARENATO,CAPOVOLTO,PRONTO AD AFFONDARE CON TUTTO QUELLO  CHE C'E' DENTRO!!..e mi rendo conto che la causa e' stata una gran cagata!!..quindi ho un piano:portero' in salvo tutto quello che di buono rimane(il mio carattere,i miei figli,le piccole cose....) e lascerero' affondare le cose brutte che anche se mi sembravano grandi come la nave possono essere cancellate in pochi minuti!!..mia moglie non me la da'?..amen!cerchero' di prendere i suoi lati migliori..e poi domani si vedra'!

impariamo ragazzi ad accetare i nostri limiti sia come mariti/compagni/padri..facciamo quello che possiamo punto!non possiamo cambiare radicalmente il nostro carattere ma possiamo cambiare le angolazioni di visuale !..certo dario..parole parole parole direte voi..i fatti poi?tu dici cosi' poi sei il primo che si abbatte e che fa l ìopposto di quello che dice!!!..E' VERO ..dovrei cancellare tutte le cagate che ho scritto ma non ne' ho voglia quindi ormai ve le siete lette..cazzi vostri!!!

maurino non e' che per le amanti devo essere misterioso o chissa' che..semplicemente devi essere un po' "bastardo" cosa che io sono tu invece no!!

Avatar di dariodario alle 12:23 del 16-01-2012
@Dario

Salve a tutti, Dario, oggi voglio attaccarti, ogni tanto tiri fuori una "soluzione" che sembrerebbe quella definitiva, quella che ti fa stare bene, come quando ti dichiarasti "illuminato". Be', vuoi sapere la mia? Tu fai tutto per evitare il vero problema, ti giri e riggiri su "scuse" piu' o meno valide scusando addirittura il comportamento della tua lei, che piu' volte ho definito ALLUCINANTE!!! Dario, sveglia!!! TU A TUA MOGLIE LA DEVI METTERE ALLE STRETTE, tutto questo in una coppia normale non esiste, fidati, fattelo dire da chi ha i tuoi stessi problemi eli ha affrontati!!! A prescindere di chi è la colpa, infatti nn è detto che il problema siano solo le nostre donne, magari sbagliamo noi!!! Ma non per questo non bisogna affrontare l'argomento, se nn lo fanno loro lo facciamo noi!!! Almeno ci abbiamo provato!!! Perso per perso un rapporto io me la giocherei la carta. Dario, sfogarsi qui va bene, ma il confrontarsi ti deve dare anche lo spunto per affrontare le cose con spirito diverso, qui bene o male tutti lo hanno fatto...l'unico che è fermo al capolinea sei tu!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:47 del 16-01-2012

pazzo concordo con te che il mio comportamento non e' normale passo da illuminato a depresso,da quello che ha la soluzione in tasca a quello che e' viitma ecc ecc..sono io il primo a sapere che la mia situazione non' e giusta o normale e il mio comportamento e di  mia moglie sia..allucinante..ma e' cosi'!!sicuramente e' frutto di un disagio psichico che mi ritrovo..infatti voglio specificare di non prendermi in considerazione perche' sono l'esempio di cosa non bisogna assolutamente fare!!i miei sono sfoghi..sfoghi di uno che ha bisogno di andare in cura per trovare risposte che non riesco a darmi da solo ma nemmeno mia moglie puo' darmi!!il confronto con mia moglie l'ho provato diverse volte ma non ne esce nulla se non rabbia e incomprensioni..l'unica soluzione sarebbe la separazione ma che sinceramnete adesso non posso o non credo di poterla affrontare!!

sul fatto che qui io sia lìunico che e' rimasto fermo al capolinea invece ho da obiettare!!

non mi sembra che qui qualcuno abbia "risolto" i suoi problemi!!..tu dirai ma almeno ci provano,parlano si muovono!!..beh pure io "provo" a parlare per risolvere ma dall'altra parte trovo il muro!!!

ripeto l'unica soluzione e' separarmi..ma non voglio!!!!!!!!

intanto e' vero sono fermo al capolinea...chi mi tiene compagnia?..nessuno?..bene spero di imparare da voi perche' io non so cosa fare!!..e non ditemi di parlare con mia moglie e di metterla alle strette..perche' nessuno di voi l'ha fatto!!

e se l'avete fatto..sicuri che il risultato e' stato quello desiderato?

Avatar di dariodario alle 15:26 del 16-01-2012
@Dario

io l'ho fatto e anche se il risultato nn è quello desiderato almeno siamo consapevoli entrambi di avere un problema da risolvere, tua moglie nn ti prende sul serio è questa la verita'! Secondo me per lei fino a quando tu abbai e po chini la testa appena ti "strilla" va tutto bene e invece no!!! Non va tutto bene!!! Va tutto male!!! Sono daccordo con te che di separazione nn si parla perche' neanche io voglio affrontarla...tant'è che se ho fatto qualcosa l'ho fatto proprio per nn separarmi, sarebbe stato piu' semplice guarda!!! Nessuno ti dice che ti devi separare, io ti dico solo che tu con tua moglie TI DEVI INCAZZARE!!! E CHE NN ESISTE CHE ALAL FINE FAI IL CAGNOLINO BUONO BUONO CHE GLI ACCAREZZA I PIEDI...NON ESISTE!!! Cazzo Dario, l'hai riempita di corna, significa che in qualche modo tu sta situazione nn la digerisci e allora cazzo invece di stare li a impelacarti il cervello incazzati!!! VOGLIO VEDERTI INCAZZATOOOOOOO!!!!!!!!!! nESSUNO DI NOI MERITA DI ESSERE TRATTATO COME UN DEMENTE IN QUESTO MONDO, NEANCHE LA DONNA PIU' BELLA DEL MONDO!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:38 del 16-01-2012

ciao PAZZO BELLO....BELLO PAZZO.....

sono con te.........toglierei solo il magari  ,perchè come ben sai , la coppia è composta da 2 persone.Poi ,quando dici perso per perso....è proprio cosi.....combatiamo fino alla fine....

A casa mia sono io che affronto, le cose e capisco anche che mio marito ha bisogno di tempo,e questo dimonstra che ancora una volta ,sto dando un'altra chance de recuperare il  mio rapporto.

E' rischioso,certamente.....che ben venga,adoro le sfide!!!!

 

 

Francy,per quanto riguarda il discorso della moglie sposata che esci da sola con le amiche....beh ,qui ti dovrei spiegare alcune cose.

Faccio almeno 4 viaggi importanti all'anno:

 -2 con la famiglia,

-uno con le amiche ,

-uno  da sola( quello spirituale)

 

Anche mio marito è libero di farli.

L'individualità in una coppia va mantenuta sempre.

Io lo faccio perchè ho proprio bisogno di staccarmi.......di vollare altrove,ed ogni volta che torno, do ancora di più alla mia famiglia.Io sono contenta,e loro ancora di più,vedendomi più carica. 

credo che sia qualcosa di bello, certo sempre secono il mio punto di vista ,tu che ne dici? 

 

 

 

 

 

 

Avatar di brabra alle 15:39 del 16-01-2012
continuo...

poi quando penso al fatto che lei dice in giro che scopate come ricci!!! Cristooooo!!!!!!! Non solo nn ti fa scopare, ma ti prende anche per il culo!!! Dario AMMAZZALAAAAA!!!!!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:42 del 16-01-2012

Drasticooo che sei Pazzolin.....ammazzalaaaa ah ah ah. comunue in piu' punti condivido quello che dici, se nn era per me che ho iniziato a sfar sputare il rospo a mia moglie lei manco mi avrebbe parlato, lei che è la piu' loquace tra di noi. Pazzo ed amici ma secondo voi faccio bene ad essermi allontanato dalla camera da letto io mi sto' chiedendo, ma cazzo perchè sempre solo noi uomini dobbiamo fare il passo? e lasciare la casa, e andare a dormire in altra stanza eccheccazzo, ma che vada lei o no? non è che gliel'ha do' troppo vinta?

BRA condivido non trovo giusto che le moglie debbano sempre stare attaccate al culo del marito la libertà è sacra, pero' capisco anche cesca quando dice che non è per il fatto di stare male con il marito ma è proprio un discorso mentale.....ovvero sono moglie sono mamma e quello che faccio lo faccio con la mia famiglia, ci si puo' divertire anche così ed anche tanto, cene con coppie/amici, uscite fuori porta ecc. poi ci sono persone e persone e se ad una donna piace uscire anche con le amiche certo non gli diro' di no.

Dario Amazzalaaaaa.

Ah BRA rispondimi tu sai dove.

Avatar di mauromauro alle 20:22 del 16-01-2012

uffi però non è giusto che voi vi sentite di nascosto uffiii XD

cmq bra ero sicura che non mi fossi espressa bene! chiedo scusa XD

dunque escludendo a priori le donne della mia famiglia nonna-zie-mamma (famiglia ahimè troppo unità e quindi loro ovviamente  vivono x la famiglia) io guardo molto le mamme delle mie amiche, xkè d'altronde nn ho altri esempi XD

è solo x esperienza personale che ho scritto che quelle troppo free che escono con le amiche sempre (tutti i giorni eh, nn in vacanza 1 volta l'anno) lo fanno xkè in casa non stanno bene, e ti dirò, posso benissimo essere smentita perchè devo ancora conoscerla la donna ideale tipo te che ama da morire il suo uomo ma sa conciliare al top le amicizie e la propria individialità :):) anzi sn molto curiosa di conoscere un punto di vista totalmente diverso dal mio e da quello delle persone che mi circondano

non ho esperienze di amiche davvero d'oro, molte dopo che mi sono fidanzata mi hanno abbandonata...probabilmente perchè non ero + la zitella-sicurezza del gruppo...quindi io sinceramente nn so perchè certe donne facciano carte false nonostante la famiglia x stare insieme alle loro amiche... ripeto, dico questo sempre x pura esperienza personale

ti ammiro che viaggi da sola, io non ne sarei mai capace nemmeno adesso figuriamoci a 40anni XD e nn xkè nn sn indipendente, anzi sn brava ad orientarmi e a fare tutto da sola,  nn ci riuscirei xkè ho bisogno d condividermi sempre, da sola c sto già in camera mia tutti i giorni di studio XD 

cmq x risp credo che l'individualità ogni persona la viva a modo suo quindi credo che tu che viaggi cn le amiche e da sola hai un tuo "stile", magari la casalinga disperata un altro, magari la mamma di figli grandi che è quasi in pensione un altro ancora...

alla fine ho sbagliato ad essere troppo categorica in quel post...direi che se una donna esce troppo troppo spesso e, cosa gravissima, esce togliendo tempo da dedicare al marito in un periodo di crisi, c'è da preoccuparsi un po', come del resto se fosse un uomo eh, io nn faccio distinzioni di...razza XD ihihihi scherzo ;)

ecco il punto clou era "uscire lavando tempo al marito e al matrimonio bisognoso" 

poi io non ce la farei, sto meglio in coppia, dopo un po' con le amiche bello bello ma molte sn anche molto false o criticone e diventa pesante, pochissimissime ti vogliono davvero bene,io so vivere meglio tra i maschi un po' coglioni che tra mille galline che se la menano su quanto sono brave e su quanto hanno + ambizione di me... piuttosto vado in giro da sola, almeno la mia seconda personalità è più solare ahahha XD

 

x Dario, un po' pazzo ha ragione, so che sn violenta ma tua moglie è un altra che nella vità non sembra aver sofferto abbastanza, quindi trattala davvero un po da stronzo, giusto anche x levarti qualche sfizio, essere superiore non paga se nn si vedono i risultati :) poi vabbè sn una bambina, che ne capisco io, chiedo scusa se ho parlato a casaccio

x Fataaa

mitica fataaa però c sn rimasta male che è durato poco il piacere provato dopo averlo fatto con l'altro, si vede che allora lo ami davvero tantissimo il tuo amore...minkia non sai se fossi in te quanto glielo vorrei dire "sai amore, mentre tu eri fuori a fare il maniaco io ero fuori a farmi l'amante!".....e magari lo capirebbe quanto è stronzo! bah, il fatto che nemmeno il tradimento porti un benessere o la pace interiore che duri almeno1 sett significa che proprio siete cotti (tu e dario) dei vostri amori...che dio vi protegga!!!XD 

baci!!!

 

Avatar di nothingnothing alle 22:31 del 16-01-2012

Io invece cesca non riesco a capire come, così giovani come siete voi riuscite a farvi tutte ste seghe mentali come ce le facciamo noi "diversamente giovani", ma sarà un mio limite del resto come dici tu che non hai ancora giustamente provato ad avere una famiglia tua, io non ho mai provato ad avere una ragazza fino a 26 anni, ci manca l'esperienza Cesca ah ah ah.

Come facciamo a sentirci di nascosto beh e-mail, facebook.....

Stasera mia moglie prima di andare aletto mi ha detto che domani vorrebbe portare lei il bambino a scuola (mai fatto se non nelle ferie) del resto no potrebbe perchè arriverebbe tardi al lavoro. Gli chiedo come fà e lei mi dice che ha chiesto di entrare mezzora dopo ed uscire mezzora dopo, allora mi è venuto in mente quello che mi disse qualche tempo fà, ovvero che se ci separassimo avrebbe pensato anche di cambiare orari al lavoro, volete dire che stia iniziando a provare le grandi manovre? ma perchè io devo sempre cercare di spiegarmi i suoi cambiamenti non puo' dirmelo chiaramente, oppure vuole semplicemente portarlo lei domani, bohhh.

Luca aspettiamo la poesia.

Avatar di mauromauro alle 22:55 del 16-01-2012

Proprio non  gira...prima di natale ero riuscito con sforzi sovrumani a cercare di mettere le cose in chiaro..ero riuscito ad interessarmi per un appartamento ed ero convinto di riuscire finalmente ad andarmene...la Signora in quell' occasione dopo pianti al dirotto aveva promesso che un passetto alla volta qualcosa sarebbe cambiato.....

Questa sera le chiedo quando dovrebbe iniziare questo passetto, visto che io per un mese l'ho lasciata tranquilla.....

Per tutta risposta mi dice che se non vedo i cambiamenti...allora,forse,lei non ha voglia di cambiare..... Che razza di stronza...potevo essere fuori già da un po'...ora non è poi così facile ricominciare tutto per uscire... Ho le palle sotto le suole...

Intanto conosciuto altra mammina stupenda....che dice di adorarmi da tempo.... Non ci capisco davvero un Caxxo....

Un abbraccio a tutti... 

Avatar di VangoghVangogh alle 23:10 del 16-01-2012
Neppure io scrivo mai poesie, era per giocare

Poesia:

Il buio intorno

mi stringe forte

e sento che torno

a sentire la morte.

Tutto è stretto

devo scappare

uno scatto d'effetto

un rumore, un brontolare

mi muovo, faccio una finta

agito i dintorni

e sento una spinta

che accorcia i miei giorni

una luce, là in fondo

oltre forse c'è la mia reggia

perchè il mio nome è profondo ...

... mi chiamo scor.....

 

(anonimo) 

Avatar di lucaluca alle 23:14 del 16-01-2012

Miei cari amici.

Venti di malinconia si abbattono sulla nostra casa.

Ricordate sempre come si chiama questa casa: Trombati che non trombano.

La felicità piena non può abitare qui. Lo sapete, lo sappiamo tutti.

Tolta questa ansia di felicità a tutti i costi vi sentite un po' meglio?

Spero di si.

Ogni persona ha la sua croce. Chi è qui ha questo tipo di croce (... e anche altre in aggiunta). Anche gli altri hanno almeno una croce.

Vi sentite un po' meno soli?

Spero di si.

Tentativi ufficiali ce ne sono stati per risolvere.

Trovare l'amante: abbastanza gettonato tra gli abitanti della casa. Soluzione perfetta? Esito negativo. Effetti positivi comunque riscontrati anche se di breve durata e non dell'intensità totale desiderata. In un caso il candidato è letteralmente scomparso dopo il primo tradimento (rimorsi?)

Maritino/mogliettina premuroso/a: al secondo posto ma con zero effetti positivi sia sul problema che sull'umore del trombato tcnt. Si riscontra un aumento della depressione e malinconia.

Marito che discute con moglie dubbiosa e incerta: terzo posto. Ha smosso le acque, ha prodotto qualche "atto sessuale" (dobbiamo essere professionali nell'esporre i fatti), salvo poi rientrare nella nebbia totale e marcire piano piano in un lento nulla, che, come all'inizio, non si sa se porterà ad una qualche svolta o al perpetuo niente.

Marito che compra tutto alla moglie, anche l'appartamento per uscire di casa: quarto posto. E' il mantenimento del comportamento di detentore del potere economico della coppia. Sottolinea e conferma che chi paga decide. Strategia che dovrebbe essere vincente (chi ha i soldi vince) ma che invece non sta producendo i risultati sperati. La candidata infatti ignora le proposte forse volendo tutta la torta invece di una fetta. Ovviamente il marito fa la figura di una torta (anche rispetto alle altre mammine che si dicono attratte: sarà il fisico, l'intelligenza o la panna?).

Marito duro e puro che scrive letteraccia e dorme in un'altra stanza: Quinto ed ultimo posto. Se l'intenzione era quella di dare una bella scrollata al rapporto, spaventando la consorte e costringendola ad uscire allo scoperto, la strategia non ha prodotto nessuna di queste conseguenze. Anche il questo caso (come negli ultimi due precedenti) la candidata ha continuato la recita come se nulla fosse, soffrendo in silenzio. Il marito ha aumentato la frustrazione constatando che non merita una minima considerazione neppure con un gesto quasi estremo. Rischio malattia per la candidata e per il maritino stronzetto.

 

Ultima considerazione:

Fata e Dario. I vostri modi mi portano ad una conclusione. Voi state dalla parte dei cosorti che non la danno. Come? Non è vero?

Ve lo dimostro.

Voi siete vittime (e lo dichiarate con più fervore di tutti quindi non negatelo) dell'amore che vi lega al vostro parter ufficiale.

Amore con a A super maiuscola.

Li amate, punto. Sono stronzi? Li amate, punto.

Non fate però sesso o non lo fate spesso (qui siete ancora differenziati, ma è temporaneo, tra qualche tempo vi allineerete). Problemone.

Ma voi li amate, punto.

Gli altri tcnt stanno valutando se prendere i voti di castità (che vengono negati perchè ogni tanto si lasciano andare a qualche pugnetta o orrori simili).

Voi invece no, riuscite a rimediare un trombamico o trombamica (o più di una) e vi fate sane scopate, appaganti e di puro sesso.

Ma continuate ad amare il vostro compagno/a. Amore con la A super maiuscola, ricordiamocelo.

Arrivate anche a dire che scopate con altri proprio perchè li amate.

Questi sono i fatti.

Conclusione: l'amore con a A super maiuscola non ha bisogno di sesso, o almeno sesso con l'amato.

Quindi, ribaltando il discorso (per la proprietà invariattiva), se i nostri consorti non trombano con noi non è detto che non ci amino con a A super maiuscola. E questo anche se ci cornificassero.

Lasciate l'ultimissima frase, rimane il concetto che si super ama anche se non si tromba insieme.

QUI siete diversi da tutti gli altri. Neppure Pazzo è come voi. Lui ha provato la soluzione amante ma si risente con sua moglie che non vuole fare sesso con lui (o ne fa poco perchè mi sembra che ogni tanto ci riescano).

Quello che mi fa arrabbiare è che così facendo voi date ragione a mia moglie per la quale fare sesso non è evidentemente importante e la sua mancanza non è motivo di dubbio sull'amore di un uomo con una donna.

Io in questo sono totalmente in disaccordo.

Accetto la mancanza di sesso solo con una vera e seria motivazione oggettiva (impotenza fisica, apparato genitale deformato o non so cosa altro).

Ma con tutto a posto non accetto l'amore con a A super maiuscola senza sesso. Non è amore uomo-donna, è amore fraterno.

Voi lo dichiarate invece, dichiarate amore uomo-donna.

Me lo spiegate? 

 

Avatar di lucaluca alle 23:52 del 16-01-2012

CIAO LUCA

ciao lukino,sei un fenomeno come sempre,è bello leggere ciò che scrivi,e grazie x esserti ricordato della tua prima donna,come si dice il primo ammor nu se scorda mai..scherzo..

di mio marito ti dico che è il solito stronzo,nn ho più la voglia di sprecare fiato e parole x lui,facesse ciò che vuole nn me ne frega più niente,nn credo più di amarlo, lo rispetto,gli voglio bene è pur sempre il padre di mio figlio,nn l ho voluto io se le cercata,ma nn ho perso la voglia di amare,quella no, la conservo gelosamente nel mio cuore.

l amore è come una pianta, se nn la innaffi sfiorisce....

ciao luca un abbraccio un bacio tvb...

un saluto a fracy...in gamba e grazie x le belle parole...mi raccomando ai miei ometti....dario luca mauro....

un abbraccio anche a poi vang pazzo

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 00:00 del 17-01-2012
La mia Illusa!!!!

Grande Illusa,

che bello leggerti.

Sei la mia prima donna.

Ti sei mai chiesta come mai susciti in noi tanta attenzione?

Sei energia.

Sono certo che tu non lo credi e invece io la vedo e la sento leggendo le tue (poche) parole.

Promettimi di scrivere ancora. Ne ho bisogno.

Ciao e buona notte a tutti, come direbbe Bra, spengo la luce e vi canto la ninna nanna.

Ninna nanna bobò

tutti i bambini fan nanna

ma il mio bambino no.

ninna nanna bobò

(rumore di una fucilata)

E' passato un cacciatore e, sentendo i lamenti disumani di una bestia che cantava ninna nanna, ha voluto graziarlo dandogli il colpo finale. Povera bestia! 

Avatar di lucaluca alle 00:08 del 17-01-2012

Luca sei unico....davvero bello il tuo resoconto..a volte non riesco a rendermi conto della mia imbecillità mi domando come sia possibile, che in ogni momento della vita vengo apprezzato, che le persone mi vogliano bene e vogliano la mia compagnia, che abbia tutta questa fortuna con il lavoro, che che che che io non riesca a liberarmi di questa palla al piede, nella vita sono una persona determinata, sul lavoro dicono che io sia tosto e a volte senza scrupoli, come cazzo è mai possibile che io stia buttando nel cesso tutta la mia vita... Il bambino è una scusa, credo che nel corso degli anni questo modo di vivere sia un vero abuso psicologico...io che mi sento forte e prendo 100 decisioni importanti ogni giorno, non riesco a trovare la forza per tornare a vivere serenamente, penso che la mia testa abbia un vero problema...e non trovo il modo per risolverlo....meno male ci siete voi.....

Avatar di VangoghVangogh alle 00:34 del 17-01-2012

luca ti rispondo velocemente.

io, per il mio uomo, provo sì amore con la A maiuscola, nonostante la mancanza di una componente così fondamentale per me.

Però devi considerarare che è davvero poco che mi trovo in questa situazione, conviviamo da poco più di due mesi: un amore così grande non si estingue in un lasso di tempo così breve.

Ma sono molto spaventata, perchè mi conosco. So che, stando così le cose (e non vedo grandi vie d'uscita...) il mio amore si trasformerà piano piano in fraterno, e tutto finirà.

In sostanza, la penso come te. Ma sono all'inizio, e ci devo e ci voglio credere, finchè proverò per lui certe cose. Altrimenti alcune mie scelte (sulle quali non mi voglio dilungare) non avrebbero avuto senso.

Non si dice spesso che i "giovani di oggi" sono superficiali e mollano alla prima difficoltà? io non sono così, e lo sto dimostrando (non ad altri ma a me stessa)

Finirà? forse. Ma saprò di aver lottato fino in fondo per un amore (ed una persona) in cui credo.

Magari poi ti posto pure una poesia

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 08:56 del 17-01-2012

Ciao Luca, illusa, Van, Luca quoto in pieno la tua relaione, poi sentiremo i pareri di dario e Fata però non sei giunto ad una conclusione, cosa fare? secondo me se due perdsone o una delle due non è piu' innamorata ma prova solo affetto fraterno l'unica via è la libertà perchè stare male e far stare male l'altro/a, io penso oramai di aver passato la linea immaginaria e dirigendomi verso quella libertà, e anche qui caro Luca e compagni di merende i dubbi le perplessità le paure sono forti molto forti, sembra che non finisca mai questa agonia, quale sarà il prossimo stadio, ritrovarmi dove? solo in qualche appartamento? e quest'altra futura parte della mia vita come sarà? ma perchè continuo a pensare al futuro non lo dovrei fare......cesca ora un parere legale, che faccio aspetto aspetto cosa che con un'ingiunzione del tribunale (si dice così) mi sbattano fuori casa?

Cazzo Van n'altra mamma ma chi sei?

Ciao tcnt.

Avatar di mauromauro alle 08:56 del 17-01-2012

boh..non so piu' cosa dire!!io a differenza di fata sono anni che vado aventi con questa situazione..sbagliata?sicuramente!sono un cagnolino preso a calci?sicuramente!mi prende per il culo?sicuramente.....pero' la amo e non lo so se con la a maiuscola o minuscola..la amo cazzo!!non posso stare senza di lei,mi piace e non e' solo il lato fisico ha tante doti di cui io non vi ho mai parlato....e non lo so quanto questo amore durera' se 2 ore o un anno o 15 anni....non lo so!!!so solo che nonostante tutte le mie lamentele e i miei sfoghi a me continua a piacermi..forse voi siete passati al secondo livello ..quello in cui siete stanchi di essere presi per il culo e avete "perso" finalmente l'amore per lei!...intanto aspetto!cosa?che ne so'...di disinnamorarmi,che lei dica come dice la moglie di mauro:guarda non ti amo voglio separarmi,ho trovato un'altro o altro...NON LO SO!!!

Avatar di dariodario alle 10:12 del 17-01-2012
vado di endecasillabi

veh! che di illusi d'amor speranzosi

e` il nostro club traboccante, e deluso.

leggo da albione le vostre speranze,

col cuor vicino, e la mente altrove. 

 

...ciao tcnt, vi leggo sempre ma il lavoro si accumula cosi` come gli impegni. come vi dicevo, vi capisco e ci sono vicina, ma al contempo mi prendono le paranoie che se la gente legge quello che scriviamo, poi puo` risalire a chi siamo, da qui il mio riserbo. se fosse un forum piu` privato vi direi chi sono e manderei foto ecc. (misure, e quant'altro - ah mauro la profondita` della gola dipende dalle dimensioni del cetriolo hehe). vi dico solo pavoneggiandomi (come bra!) che sono molto carina. hehe

altri commenti: luca sono d'accordo con te. mi sono lasciata col ragazzo italiano per questo motivo: che ormai gli volevo solo bene come a un fratello. in compenso adesso sono vicina ai voti di castita`, da che i miei 6 mesi di astinenza stanno avvicinandosi alla paurosa boa di 7! (infatti beata te fata).

un'altra cosa: francy io la pensavo proprio come te. avendo un fratello minore cui sono affezionatissima mi sono spesso sentita piu` a mio agio in mezzo ai maschietti che con le femminucce, con cui tendevo ad avere un rapporto piu` conflittuale/antagonistico. e stavo piu`col mio ragazzo che con le amiche. pero` sul lungo termine ti posso dire che la strategia di trovare care amiche e` vincente. perche` gli uomini passano, e le amiche restano! (e gli uomini amici sono una cosa difficilissima. lo testimonia il mio rapporto amore-non amore con l'amico russo).

infine pazzo, d'accordissimo anche con te. ne parliamo davanti a un caffe` in roma centro?

baci a tutti tcnt 

 

 

Avatar di kalinkakalinka alle 11:03 del 17-01-2012
dario

e se invece di incazzarti la ignorassi e basta? dici che porterebbe a qualche risultato?

Avatar di kalinkakalinka alle 11:04 del 17-01-2012

carissimi ma quanto avete scrittoooo XD io rimango indietro XD

allora io credo che l'analisi di luca sia perfetta, e aggiungerei una cosa, ognuno ama a modo suo, certi amano come dario, che nonostante abbiano le amanti stravendono x la moglie (sei tenero qnd parli di lei :) ), altri sanno che hanno un limite di sopportazione (come fata), altri ancora sn casti e puri e soffrono come non mai  e io sn d'accordo cn loro nel dire che se uno nn vuole fare sex col proprio amato è xkè sicuramente qualcosa non va...ma c'è anche da dire che c sn persone frigide...nel sesso eh! cioè alla fine della fiera io sto scoprendo ora le mie voglie sessuali (ahaha sembro una gatta in calore), fino a qualche mese fa manco ce le avevo...volevo fare sex cn lui solo xkè in una coppia innamorata si fa, se non si fa è un problema..insomma sbagliavo, ma non mi sono tolta del tutto qsta idea, ora c'è + voglia brutale che si aggiunge cmq all'idea che bisogna farlo x armonia di coppia :D io nn sono come bra, vivo benissimo senza sex, ma nn vivo x nulla bene senza i baci, gli abbracci e tutto il resto..ma non sono egoista, non mi precludo il sesso solo xkè biologicamente non abbia quella voglia pazza d farlo sempre, anzi lo voglio fare anche x aprirmi di più x scoprirmi di più...accidenti ho vissuto cm una suora x 20 anni , mi voglio costringere a darci dentro ora hahahaha

ma lo faccio x solo amore, non ce la farei diversamente e in questo tutti siamo diversi!

x risp a mauro...guarda che certi "giovani" hanno molte + paranoie di quello che pensi, nn sono l'unica XD è xkè sei vissuto un po' come un isola che non lo puoi sapere, ma davvero ragazzi...ci sono tante persone in cerca di puro e semplice amore-affetto, piene di paure e paturnie di tutti i colori!

e infine...ahahhahahahhahahhaha non esistono cose tipo gli ordini restrittivi nei i matrimoni ahahahahhahha a meno che tu non sia uno che maltratta la famiglia fidati che se tu NON FAI NULLA (e tua moglie ideam) non t i può accadere nulla di male, non esiste mandare via dalla propria casa un padre amorevole e un marito affettuoso...io ti dico d non fare nulla (in modo FREDDO EH) solo xkè non hai altra scelta, perchè tua moglie si deve svegliare con le cattive, xkè non vuoi andare a vivere in un monolocale e rinunciare a tutto!!

x fata: x fortuna una o 2 amiche vere ce le ho, ma le altre purtroppo sn tutte da scartare, le mie amiche vere me le tengo, non sarei qllo che sono senza di loro :)

Avatar di nothingnothing alle 11:46 del 17-01-2012
@kalinka

ti rispondo via mail...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:16 del 17-01-2012

la luce calda di una nuova alba

illumina la mia delusione

di una notte senza sonno

vissuta e rivissuta sempre uguale

nell'eterno ritorno

di speranze disilluse

di promesse disattese

di battaglie disarmate

piedi di piombo mi inchiodano al suolo

ma io

sogno ancora di poter volare.

 

 

 

 

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 16:26 del 17-01-2012

Ciao a tutti, tutti tutti.

Il mio grande quesito sull'amore che resiste al non sesso rimane. Sono duro a capire (poi se una cosa mi entra non esce più ma deve superare test durissimi).

La metto sul volgare:

Perchè cazzo si ama senza cazzo? Perchè ami il tuo compagno che non ti desidera fisicamente? 

Tenerezza? Sicurezza? Normalità? Formalità? Figura del padre? Figura della madre? Sfida? Miei cari Dario e Fata (e mi siete cari sul serio anche se adesso faccio lo stronzo) non me la raccontate giusta che amate i vostri compagni e vi scopate altri. Ammettete altrimenti che l'amore non ha bisogno di sesso (con l'amato). Ma se lo ammettete spiegatemi perchè non lo dichiarate al vostro compagno. Ci sono le coppie aperte, così credo si chiamino. Si amano ma scopano con altri. Uso il termine volgare perchè è solo un esercizio, non una manifestazione d'amore (come noi pippaioli ci ripetiamo allo sfinimento). 

Oggi mi devo un po' scatenare, sono molto teso, per le non notizie che ricevo sulla malattia di mia moglie.

Una telefonata, dopo giorni che lasciamo messaggi, del dottore a mia moglie che le dice che inizia con le chemio e non con l'operazione, verrà chiamata dagli oncologi (quando??). Dopodomani deve andare all'ospedale per farsi un tatuagio dove ha il nodulo perchè dopo le chemio è possibile che non lo vedano più. E' una notizia buona? Non lo è? Non vuol dire nulla? Boh.

Chiedo a mia moglie che mi telefona per avvisarmi di questo se ha chiesto al dottore di incontrarci come d'accordo perchè ci spieghi la situazione. Lei mi risponde che non lo ha fatto. Le chiedo allora se al telefono magari gli ha chiesto notizie sulla malattia e sui risultati degli esami. Cosa mi risponde? NO, non ho chiesto, bisogna pur fidarsi dei medici!

Stavo per mandarla a cagare ma poi mi è venuto in mente che non è quello che le serve, le ho detto che dopodomani vado anche io e che spero di incrociare il dottore.

Creda abbia percepito il mio umore ovviamente.

Ma come è possibile. Sono io che sbaglio? E' sbagliato avere notizie, essere messi al corrente. Io non capisco. Nella testa mi passano 1000 ipotesi: non dicono nulla perchè non c'è nulla di preoccupante? Non dicono nulla perchè la cosa è grave e più tardi lo sappiamo meglio è?

Odio stare in questa graticola. Mi sento anche fuoriposto. Mi aspetto che il medico mi dica che il tumore non ce l'ho io ma mia moglie e quindi se a lei va bene così, così sarà.

Ovviamente mia moglie dirà che va bene così.

MERDA  MERDA MERDA MERDA MERDA.

Se fra un mese, un anno, 10 anni avrò ancora una moglie non è cosa che mi riguarda forse?

Se i miei figli avranno la loro madre non è cosa che ci riguarda?

Se i mesi di chemio io avrò per casa una che vomita e sta male e io dovrò pensare a tutto (compreso sostenere i ragazzi a vivere questo spettacolo) e cercare di essere il rimorchiatore che porta avanti la cosa ... non mi riguarda forse?

La mia vita risente di questa cosa?

La malattia è sua ma le conseguenze ce le pappiamo tutti!!

Perchè non lo capiscono i medici?

Sono 15 giorni che ogni volta che suona il telefono desidero che ci chiami a parlare, che di dica notizie positive. Invece niente.

Che ne sappia meno di noi?

Che ce lo dica, io lo accetterei.

Che schifo.

E lei? Niente (come sempre, tutto è niente, la vita va avanti qualsiasi cosa succeda, niente è troppo per lei).

Oggi arrivo dal lavoro, lei era in cucina a preparare la cena. Apro la porta per farmi vedere (fino allo scorso anno non lo facevo neppure) e la vedo al telefono che dice "Perchè dovrei chiedere? I medici sanno fare il loro lavoro". Non so con chi era ma il nervoso è salito, ho richiuso la porta e me ne sono andato in camera mia.

Mi sembra di essere un alieno.

Avete presente i film paranoici dove uno si sveglia e vede tutti che lo guardano strano, che si comportano strano e lui l'unico diverso?

Io mi sento esattamente così.

Non so neanche se quello che penso e che qui ho scritto sia giusto, se sono io che sto andando fuori di testa e comincio a farneticare come un pazzo.

Parlo sul serio.

Forse sono paranoico.

Capite come mi sento? Vi auguro di no altrimenti siete pazzi come me.

Dario, tu dici che non amo mia moglie, che ho superato la soglia dell'amore che mi lega a lei?

Temo di no.

L'amore non è solo cuoricini, purtroppo, è una catena. Ma ho la sfrontatezza di sputarci sopra a questa catena d'amore che mi logora i polsi e le caviglie con piaghe che si infettano sempre più e che porteranno alla distruzione (fisica e mentale).

Se non amassi saprei cosa fare e tutto sarebbe meglio che vivere in questo modo.

Ma non so altri modi senza di lei.

Io desidero che lei sappia di questi dolori e che capisca che sono dovuti anche a lei.

Se vi ricordate il suo sms lei la "colpa" di avermi deluso l'ha dichiarata, ma ancora una volta io che la conosco leggo questo: io sono così, sei tu che hai deciso che non ti va più bene.

L'azione è sempre mia, il subire è sempre suo. Io non capisco che può essere colpa mia e lei non capisce che può cambiare per merito suo.

Io mi aspettavo scontro, confronto, lotta, disperazione, dichiarazione di bisogno dell'altro, ravvedimento, incontro, pace.

Ho ricevuto:

 

Me lo merito. 

Avatar di lucaluca alle 23:38 del 17-01-2012

Kalinka e fata, belle le vostre poesie,

Devo fare anche io una poesia vera.

Aspetto il sussulto, poi forse verrà.

Kali, forse un giorno ci scopriranno, ci penso anche io ogni tanto, e saranno cazzi amari.

Sul fatto di passare in area più protetta io potrei anche essere d'accordo ma non so cosa si deve fare e poi se lo avessimo fatto qualche mese fa non ti avrei conosciuto...

Scrivo conosciuto anche se non sappiamo chi siamo veramente perchè penso di conoscere più voi che le persone reali che incontro nelle mie giornate.

Tra le altre cose io ho paura che ci conosciamo meglio (tipo foto, parlarci dal vivo o vederci tra di noi). Ho paura che poi questa magia che ci fa incontrare sparisca.

Se un anno avessi letto degli sfoghi come questi avrei dato un giudizio ben preciso a chi scrive (e non sarebbe stato positivo). Ma eccomi qua, a scrivere e scrivere.

Ha anche un che' di poetico se ci pensi.

Parole nel buio che partono da bocche invisibili e arrivano ad orecchi trasparenti.

Parole vere però.

Tranquilla, ho cercato Kalinka nell'elenco telefonico e non l'ho trovata. Sei una maga del mimetismo.

Alcuni hanno inserito una mail (di fantasia, ma reale) dove scrivere più liberamente. Io non l'ho ancora fatto perchè questo è il posto dove tutto è iniziato.

Adesso nanna (qui sono le 23.52).

Notte. 

Avatar di lucaluca alle 23:57 del 17-01-2012

luca non è che tua moglie ancora nn ha capito la gravità della cosa? io sn un po' svampita come lei, e qnd faccio la svampita lo faccio x auto proteggermi a non preoccuparmi troppo...ovvio io lo faccio x le cazzate, lei (forse) anche x questo...insomma nn vuole credere che sia grave...cerca d smuoverla...secondo me non se ne rende ancora conto!!

Avatar di nothingnothing alle 02:33 del 18-01-2012

Ciao Luca, quando è successo a noi, dico noi perché lei pensa sia successo solo ma lei, ma io ero li che stavo male e forse lei non se ne neppure accorta, oppss dicevo quando ci è successo sono stato io ad informarmi sull esito degli esami sul tipo di tumore, e,tutto il resto, lei faceva finta che nulla fosse, credo sia un metodo di autodifesa, penso che non sentirsi spiattellare la verità sotto il naso faccia si che la veritá sia meno brutta.....

Ieri sera ho provato ancora a parlarle, per capire, per vedere come trovare un equilibrio, ma oltre alle solite cozzate, mi ha anche detto " voglio proprio vedere se me ne vado che cesso ti tiri in casa" azz la cosa mi ha ferito....come è possibile che lei creda di essere unica e insostituibile .... Comunque ho provato dolcemente, ma il risultato é stato disastroso... Non so davvero più come uscirne.

Buona giornata a tutti inizia un altra tosta giornata di lavoro... 

Avatar di VangoghVangogh alle 07:20 del 18-01-2012

luca.

io non ammetto l'amore senza sesso. infatti STO MALE. provo a cercare una strada, ma la destinazione è sempre la frustrazione. l'amante, come detto nell'altro post, è solo un palliativo, che durerà ben poco. 

però ti autocontraddici.

prima fai il cazziatone a me e a dario perchè ci dichiariamo (e lo ammettiamo senza problemi e senza negazione alcuna) innamorati-vittime, e siamo ancora (e per me ribadisco il poco tempo) innamorati nonostante non ci caghino, ma dopo poche righe ti autoproclami ancora innamorato di tua moglie...

qui i casi sono due: o non ci capiamo, oppure per qualche ragione ci vedi diversamente da come vedi te stesso, anche se il significato delle tue parole è identico a quello delle nostre.

per quanto riguarda il comportam di tua moglie, quoto van ma non aggiungo altro, per i soliti motivi.

KALIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

ciao bentrovata. hahahahah mi hai fatto ridere con la tua paranoia del venire scoperti.

ma se uno non è disperato come noi, secondo te si mette a leggere 1500 post??? la vedo altamente improbabile.

un saluto a tutti gli altri.

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 08:48 del 18-01-2012

Ciao a tutti,

Luca non sei matto e capisco perfettemente cosa provi, hanno ragione cesa e van, lei al momento fà finta che tutto vada bene, anche se sono convinto che nel suo essere ci sia uno scontro con la disperazione.

Mi sento a disagio adesso dopo averti letto scrivere di me, penso ai tuoi problemi e mi ripeto che quelli sono veri problemi.

Ma comunque visto che sto' male scrivo qualcosa lo stesso. Ieri ho chiesto a mia moglie come mai inizia a cambiare turni al lavoro per poter andare a prendere il bambino a scuola, e se quersto lo stà facendo come penso io per provare a come sarà anche senza di me, mi dice si è così....

Mi dice che vuole provare, mi dice che non stiamo piu' bene assieme e che così non si puo' andare aventi, mi dice che oggi lo dirà anche a suo papà per informarlo del nostro rapporto, io gli dico che come ha preso da sola le varie decisioni, consultorio, cambio orario lavorativo, ecc. di fare infretta ad andare da un avvocato, lei mi dice che se ha aspettato così tanto è perchè ci stà male anche lei ecc ecc.......Insomma penso che ci siamo quasi, indientro non si torna, e si apre una nuovo capitolo se riusciro' vi terro' informati anche su questo, fatto stà che ora come ora sto' male, adesso bisognerà decidere qualcosa qualcosa di piu' serio e non ne ho voglia mi sento perso, vuoto, la mia paura è il futuro.....adesso mentre vi scrivo vi gira la testa e tremo sui pulsanti della tastiera, ieri i palestra nello spogliatoio ho inioziato a parlare con un ragazzo e non so come siamo finiti su questo discorso, apriti cielo anche lui stessi problemi, e mi ha detto che tra amici e parenti non riesce piiu' a copntare quanti si sino separati, allucinante......

Avatar di mauromauro alle 09:01 del 18-01-2012

il suo profumo,le sue mani,i suoi capelli,la sua risata.il suo essere indaffarata in cucina mentre "lega"l'arrosto,gli sguardi di soddisfazione che ci scambiamo quando nostro figlio dice qualcosa che ci fa capire che sta' diventando grande e che e' felice,la luce che porta quando entra nella stanza,l'eccitazione che provo nel vedere il suo corpo vestito o nudo che sia,la voglia di lei,di respirarla,di odorarla,di abbraciarla.....questo e' amore?non lo so!!non so se tutto questo si chiama amore ma e' la cosa sono le sensazioni che mi vietano di "sputare"sulla catena di cui parli tu!

mi rendo conto che queste sensazioni nel rapporto sono il solo a provarle e quindi sarebbe corretto spezzare sputare sulla catena..ma non ci riesco e non posso farlo perche' il risultato sarebbe la separazione!!avrei l'unica soddisfazione di aver sputato sulle cose sbagliate che lei fa' ma l'amarezza di aver sputato anche sulle mie emozioni!!sono poi sicuro che non starei meglio di come sto' adesso anzi starei peggio...qundi perche' farlo?per salvare il rapporto?per principio?per onore?..no grazie preferisco stare cosi'!!oggi e' cosi' domani non lo so'!!!lo ripeto il giorno in cui non provero' piu' tutte le "emozioni" di cui sopra allora sputero' ma ogi no!!!il fatto delle amanti e' "fisica" e' sfogo e' desiderio di piacere insomma e' quello che non ho in casa!!e' la rabbia nei confronti di mia moglie!!non so' se amo mia moglie ma...LA VOGLIO!!e se non posso averla completamante almeno prendo quello che posso!!saro' zerbino,cagnolino,coglione,sfruttato,scemo,..un giorno mi pentiro' forse di esserlo stato ma oggi e' cosi'!!certo non sono completo,soffro,sto' male...ma mai quanto starei senza di lei!!!

Avatar di dariodario alle 09:36 del 18-01-2012

mauro..ti sono vicino!!ti aspettano brutti momenti ti auguro di trovare la forza di affrontarli .... una frase di una canzone di lorenzo:LA TERRA VA INNAFIATA CON IL PIANTO MA POI LA PIOGGIA' TORNERA'!.PIOVE SENTI COME PIOVE...

Avatar di dariodario alle 10:09 del 18-01-2012

e` vero fata io sono un poco disperata in quanto e` tanto che non amo, dopodiche` anche quando stavo insieme a qualcuno non e` che fossi poi perfettamente felice e realizzata... mah siamo proprio messi male, e non parlo solo di tcnt :). e la contraddizione che vedi in luca la vedo anche io. imputato, lei cosa dice?

luca io la vedo cosi... tu sei uno molto organizzato, che vuole sempre avere il controllo della situazione, e fino a un certo punto, funziona. ma normalmente, per cose come i sentimenti e la salute, piu` di tanto non si puo`. secondo me tua moglie sta reagendo a suo modo, se si comporta come nella vita di tutti i giorni i problemi le sembreranno piu` gestibili. a suo modo di vedere, se i mali arrivano, arrivano: e` un po' fatalista come atteggiamento di una che e` pronta a tutto, dopodiche` se non si fa catturare nelle paranoie non vuol dire che non soffra. state in stanze separate, chi te lo dice che lei non pianga ogni notte? se tieni a lei, perche` non cerchi invece di farla sorridere con qualche tua battuta? (forse sono superficiale ma i problemi sono inevitabili, il dolore invece e` alleviabile... secondo me).

mauro anche tu sei un tipo bello complicato secondo me, bisognoso di affetto ma allo stesso tempo scorbutico, un po' filosofo e un po' giudice... ti stimo per come state portando avanti il rapporto, con sincerita` e rispetto. io penso che certe cose non si possono evitare, puoi pero` rimanere autentico nei tuoi sentimenti senza rinunciare alla tua dignita`. e tua moglie, beh io adesso non vi conosco, ma secondo me avra` da rimpiangere sulla scelta che sta facendo.

passiamo dalla psicologia alla poetica: ragazzi abbiamo trovato la versione moderna dell'amore dantesco per beatrice, diamo il benvenuto al nostro amico dario!!! dario io sono assolutamente basita. non pensavo potesse esistere ai giorni nostri un amore cosi`. tua moglie ha un bucio di culo straordinario. se la conoscessi, le suggerirei di tenerti stretto (e trombarti ogni tanto)

pazzo mi chiede di mandargli una foto, che faccio lo rompo il mio riserbo sulla privacy? magari non gliela mando, cosi` e` piu` curioso di conoscere me e bra di persona? e se poi mi vede ed e` amore a prima vista come la mettiamo? (hahah) 

ragazzi, tra un po' sento piu` voi che i miei amici veri, non avevo mai partecipato cosi` tanto a un forum su internet, e in generale e` piu` difficile stringere amicizie sincere tra persone della nostra eta` (diciamo dai trenta in su - francy, tu sei un po' un eccezione!). siete grandi. beh fatemi andare che inizia la mia giornata di lavoro...  

Avatar di kalinkakalinka alle 10:20 del 18-01-2012

Ciao a tutti nuovo e incasinato forse peggio di voi....e vi capisco cazzo se vi capisco, sono due giorni che vi leggo e sono arrivato a 1/4...ma non voglio perdermi manco un pensiero e riuscirò a leggere il tutto.....vi sono vicino con il cuore.

P.S. Scusa illusa se mi sono approriato del tuo Nick in versione maschile...ma rispecchia il mio stato d'animo

Avatar di IllusoIlluso alle 10:20 del 18-01-2012

(bra pazzo vorrei rispondervi ma mi si e` impallato il sito di libero... mah riprovero` piu` tardi)

Avatar di kalinkakalinka alle 10:31 del 18-01-2012

p.s. benvenuto illuso ora dovremo fare attenzione alle vocali :)

Avatar di kalinkakalinka alle 10:31 del 18-01-2012

KALI...tu dici che mia moglie ho "bucio di culo" ad avere uno che la ama come me..il problema e' che tu puoi essere amato all'inverosimile ma se non ami chi ti ama, di tutto il suo amore non te ne fai un cazzo!!la vera forutna o bucio di culo e' amare ed essere amati in uguale misura!!!..l'essere amato o desiderato fa piacere ma non ti fa innamorare!!!in passato ero insieme ad una ragazza(durata 3 mesi) che sicuramente mi amava e mi desiderava tantissimo..purtroppo per me e per lei io non provavo quello che provo per mia moglie ed e' finita male!..come quasi sicuramente finira' con mia moglie!!perche' la chiave di tutto e' che lei non mi ama!!ne sono consapevole quindi dovrei separarmi ma torno a discorsi gia' fatti....

Avatar di dariodario alle 10:49 del 18-01-2012
dario

io ti prendo in giro, ma davvero sono ammirata di fronte al tuo sentimento. amare senza riserve, amare senza aspettarsi niente in cambio. so che ci stai male e spero che qualcosa si smuova nel vostro rapporto, per tornare a farti stare bene. ma quello che ti sto dicendo e` che quello che provi e` bellissimo, l'abnegazione nell'amore. hai tutta la mia stima e solidarieta` - mi spiace non poterti dare consigli piu` diretti...

Avatar di kalinkakalinka alle 11:30 del 18-01-2012

Illuso, benvenuto. quando vuoi raccontaci la tua storia.

kali libero a me è qualche giorno che si impianta, che rottura di palle!

dario non si può spiegare l'amore, io cmq ti capisco in toto! desiderare ciò che non si può avere (avendolo poi tra l'altro tutta notte nel letto, o la sera in cucina sul divano) è straziante.

mauro, il salto nel buio provoca TERRORE PURO, quindi è comprensibile che tu ti senta così. CORAGGIO. può essere un nuovo inizio, e noi siamo qui per te!

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 11:43 del 18-01-2012

Ma ho poco da dire e tanto....sono praticamente dieci anni che vivo di Merda, come la maggior parte di voi sono il solito porco che pensa a se stesso...che tiene solo sesso in testa (anche se sinceramente ho una visione molto più romantica dell'atto) negli ultimi 2 anni che dire...2 volte...e mi sono pure sentito un oggetto un vibratore...vabbè...anch'io mi faccio in 4 in casa e sono sempre presente in tutto e per tutto...ma a quanto pare questo è visto come un diritti è un dovere potrei scrivere quasi un libro la mia storia è squallidissima e io mi sento un vero coglione...ma raccontarla qui sarei troppo riconoscibile.

Avatar di IllusoIlluso alle 12:09 del 18-01-2012

giorno ragazzi

illuso tranquillo..se il tuo stato d animo rispecchia questo nich,nn ho nulla in contrario....ben venuto nel clab degli" sfigati".

luca,secondo me,tua moglie nn ancora metabolizzato la cosa,si nasconde,nn vuole crederci e nn lo accetta,giustamente come nessuno di noi accetterebbe una notizia del genere,il reagire cosi è una forma di difesa,far finta di nulla e continuare finchè saràpossibile,che le giornate scorrino come sempre.

dario,ascolta il tuo cuore fa quello che senti,ricorda (ci ho provato)..

mauro,mi spiace x la tua situazione,ma se tua moglie ha deciso nn torna indietro,te lo sta dimostrando in tt i modi,è sicura di se stessa,se ricordi ho detto da tempo che lei sapeva ciò che voleva l ha sempre saputo,aspettava il momento opportuno,,nn voglio farti male dicendoti queste cose,lo sai,devi accettarlo,pensa a te stesso a quello che devi fare  e che potresti fare x andare avanti con la tua vita,pensa al tuo piccolo e come potrai gestire la situazione...nn è facile nn lo sarà,ma hai tt i requisiti x rifarti una vita..nn buttarti giù,chi nn ama nn gliene frega niente di come si sentino le persone che amano,si diventa egoisti cinici ect..

vang,tua moglie fa parte della categoria delle presuntuose,come lei nn cè nessuna... ma vafffff..nn sopporto quel tipo di donne nn le sopporto...scusami se mi sono permessa ma leggere ciò che hai scritto mi ha irritata...posso darti un consiglio se mi permetti,lascialta senza un azzzo nn darli più niete e si tirasse su le maniche,chissà nella sua testolina ci entri un pò di sale,l hai viziata troppo secondo me,potrei anche sbagliarmi,nn so...

ciao ragazzi

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 12:37 del 18-01-2012

Ciao illuso e benvenuto, perchè saresti riconoscibile? non penso che cileggano in tanti, di dove sei non dirmi anche tu del profondo nord.....

Kalinka anch'io voglio la foto.

Grazie ragazzi delle belle parole, sono affranto,  io come dice Dario sarei pronto a ricominciare tutto, sento di poter dare a mia moglie tutto cio' che forse non ha avuto prima e di ricominciare con buoni propositi, insomma non vorrei la separazione, mah cè un ma, se lei la vuole? se lei non mi ama piu', che senso ha? la vedo molto convinta in questi mesi non ha lasciato nessuna porta aperta sembra che pian piano mi stia portando alla consapevolezza di tutto, dice che oramai è tardi, io ho provato ad essergli vicinissimo ma nulla, ho provato a fare l'incazzato ma nulla, insomma gli sono completamente indifferente sento che già pregusta la sua libertà senza di mè, non si puo' certo costringere una persona ad amarti, che fare? mettersi a tavolino e discutere sul da farsi? a chi va la casa, darci dei tempi per trovare una sistemazione nuova, ecco forse l'unica cosa che oramai mi viene in mente è questa. Ma cazzo piu' di 20 anni di lavoro piu' di 15 anni di rapporto e vedere così la propria vita, andare in fumo, i propri sacrifici, non essere piu' un ragazzino e ricominciare tutto, poi magari il dopo sarà migliore chi lo sà, lo sarà? Cazzo ho la testa che mi esplode, perchè? perchè non riesco a sbattermene le balle, come fanno in tanti perchè? non voglio piu' pensare a niente, voglio essere piu' calmo e sereno, VAFFANCULOOOO.

Avatar di mauromauro alle 12:52 del 18-01-2012

Ciao Mauro si pure io dal profondo nord...dalle parti di Torino, ho delle caratteristiche un pò particolari che mi farebbero riconoscere e preferirei evitare....io da mia esperienza posso dirti....occhio, la mia storia inizialmente è stata analoga alla tua e me la sono presa nel sedere e di brutto, non passa giorno in cui non mi prenderei a calci nei coglioni...vorrei poter avere un macchina del tempo per poter tornare indietro di 10 anni....ma anche solo 4 o 5 basterebbero, alla fine la colpa è solo mia ho voluto provare dargli ancora una possibilità gli ho teso una mano e mi ha strappato il braccio e il torace con il cuore dentro.

Avatar di IllusoIlluso alle 15:01 del 18-01-2012

mauro..prova la carta del vittimismo...no non per convincerla a stare con te!  ma per convincerla ad andare via lei!!!..tu la separazione la stai subendo quindi mi sembra giusto che sia lei ad andarsene..visto poi che e "bella carica" di energia e voglia di cominciare una nuova vita..tu invece gia' sei a pezzi ci manca solo dover cambiare casa,letto,bagno ecc ecc

e' un'opportunita' in piu' anche per lei per cambiare finalmente vita no?...se dico cazzate scusami!!

Avatar di dariodario alle 16:08 del 18-01-2012

.e poi magari qualche fine settimana lei torna sta' un po ' a casa lei con tuo figlio e tu potresti andare a farti qualche "gita" oppure vai ospite da tuo fratello o in hotel!

a me sembra corretto che sia lei a trovarsi un appartamento e da li' ricominciare..poi voglio vedere che bello!!perche' se rimane lei a casa..troppo facile signorina!!!vai tu sul divano sfondato dell'app.ammobiliato!! 

Avatar di dariodario alle 16:14 del 18-01-2012

Illuso mi piacerebbe sentire la tua storia.

Dario non so' ora mi vien solo da vomitare ma nel vero senso della parola, vittimismo neanche sotto tortura.

Stasera esce con delle amiche lei, lo farà per distrarsi un po' ...boh.

Adesso se riesco ci parlo voglio vedere cosa mi dice se vuole andare via lei, poi vi aggiorno.

Avatar di mauromauro alle 16:19 del 18-01-2012

Mauro scusa ma qui veramente è dura...ho preso la tua mail appena posso ti fo un riassuntino....così mi sfogo un pò pure io :)

Avatar di IllusoIlluso alle 16:33 del 18-01-2012

mauro ma una sfuriata ogni tanto?

a me l'ha fatta ieri il mio ragazzo xkè gli ho dato una testata x sbaglio nel buoi mentre camminavamo XD ahahahah lui a terra io in perfette condizioni...ma che testa c'Ho XD

cmq seriamente una sfuriata? insomma basta freddezza ORA...ci hai provato e nn è andata!!

illuso benvenuto, anche io sn del piemonte :) cmq peccato che nn c vuoi raccontare, magari nn ti conosciamo XD

Avatar di nothingnothing alle 19:42 del 18-01-2012

Cesca ciao di sfuriate ne ho fatte e parecchie l'ultima settimana scorsa ed è stata particolarmente dura, ti giuro non l'avevo mai vista così.

Comunque qualche ora fà ci ho parlato in calma e tranquillità, gli ho detto che io piu' di così non so' cosa offrirgli che in questi mesi mi ha visto sotto una luce nuova (anche adetta sua) e che io non so piu' che fare e come comportarmi, dicendogli anche che capisco il suo stato d'animo ovvero che non posso certo obbligarla ad amarmi. Quando si parla così con calma sto' bene penso anche lei, ma oramai quello che si è rotto non so' se si potrà riparare, staremo a vedere.

Illuso aspetto la tua storia, ma non aspettarti niente da me ovvero non potro' darti alcuna cura, consigli o quant'altro, non perchè non voglia ma perchè non ne sono in grado.

Ciao

Avatar di mauromauro alle 20:21 del 18-01-2012

Cure consigli?? ma figurati stai tranquillo credimi in 10 anni ho provato di tutto....magari la mia esperienza può tornare utile a te :)

Avatar di IllusoIlluso alle 21:30 del 18-01-2012

Ciao Cesca :)

Ti dirò non ho mai avuto peli sulla lingua e non mi vergogno della merda che ho ricevuto e ricevo...quindi fossi anche il mio vicino di casa non mi farebbe più di tanto....non vorrei che per caso qui ci entrasse la mia partner...è parecchio schizzata :| cmque chi vuole senza impegno email e copio e incollo l'abbozzo della mia storia che ho inviato e Mauro.....abbiate pazienza e scusatemi

Avatar di IllusoIlluso alle 21:40 del 18-01-2012

tranquillo, cmq basta fare razzia della cronologia e vedi che nn lo scopre nessuno ihihihi tranquillo ti rispettiamo giustamebte, nn è un club d pettegoli ma di persone che si sfogano e si fanno compagnia :)

Avatar di nothingnothing alle 21:58 del 18-01-2012

Sui miei pc si trova solo quello che dico io :) sono gli altri che fanno fatica a nascondermi le cose anche se le cancellano :D

La mia paura è solo per il fato la casistica.

Avatar di IllusoIlluso alle 22:14 del 18-01-2012
aveva ragione il grande Troisi

l'uomo e la donna nn sono fatti per vivere assieme, invece di mangiarli gli animali prendiamo un pò esempio da loro che di civiltà e senso pratico hanno di che insegnarci. Copio ed incollo per praticità.

Secondo alcuni studiosi la società dei bonobo è improntata sulla pacifica convivenza. Il professor Frans de Waal, uno psicologo che ha dedicato molto tempo allo studio dei bonobo in cattività, afferma che questi primati sono spesso capaci di altruismo, compassione, empatia, gentilezza, pazienza e sensibilità; la ragione di ciò, secondo il professor de Waal, sarebbe l'eccezionale propensione dei bonobo a praticare sesso ricreativo, ovvero non riproduttivo, anche omosessuale, attività che appianerebbe le tensioni all'interno del gruppo e che ridurrebbe la tendenza a difendere violentemente il territorio del branco.[3] L'esuberante sessualità dei bonobo, che è stata spesso accostata ai comportamenti umani e secondo de Waal sarebbe una forma evoluta di comunicazione sociale. Il nostro grande problema è quella coscenza cristiana che ci inculcano sin dalla nascita. chissà perchè poi i preti predicano bene e razzolano male!

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:15 del 18-01-2012

Ciao Illuso, ora devo stare attento alle vocali quando chiamo la mia prima donna, altrimenti mi rispondi tu.

Spero non sarai una meteora ma è importante che quello che scriviamo sia quello che sentiamo. Le riservatezze ci stanno tutte, decidi tu se e quando scrivere di te, ma qui si è un libro aperto. Per ora sembri proprio questo. Benvenuto.

 

Fata e Dario, mi avete ribaltato il quesito, bravi.

Amo mia moglie? Anche.

So che può sembrare riduttivo perchè l'amore è tutto, ma proprio perchè per me l'amore è tutto deve comprendere moltissime cose. Nel mio rapporto con lei ho dovuto constatare che alcune cose mancano.

Sesso? Certo, anche quello, ma collegato, attaccato a questo concetto anche la negazione che sia un problema. Il nascondere, o meglio, il fingere che non ci sia un problema. Io, imperfetto, immaturo forse, insomma capitemi.. sicuramente con mie colpe e responsabilità, ho sofferto e soffro di questa mancanza ma lei non se ne è mai fatta carico.

Io ho messo bronci, le ho sputato addosso la mia rabbia (che era in realtà disperazione) e lei è caduta dalle nuvole.

Dario, hai dei figli, ti accorgi se hanno qualcosa che non va? Spero che la risposta sia affermativa. Te lo dicono loro a parole? Quasi mai. E più cresceranno meno parleranno e più tu capirai da altro.

E' l'amore, in questo caso genitoriale, che ti fa percepire.

L'amore di una coppia per me è il massimo del legame, nella mia scala del valore dei legami è sopra anche a quello per i figli.

E' un livello talmente alto che potrebbe far prevalere le necessità dell'amore genitoriale, ma solo perchè è forte e si può permettere questo ofuscamento. 

Non credo di essermi spiegato, il legame di una coppia è talmente forte e saldo che fa passare avanti le necessità richieste dai figli al proprio. Un po' come chi ha una vera stima di se stesso riesce a farsi prendere in giro senza offendersi.

Così è stato anche tra me e mia moglie. I figli sono stati, e sono, centro di attenzione, ma questo (forse) e i problemi economici e (nel mio caso) lavorativi hanno fatto in modo che questo legame fosse dato per scontato dimenticando che ogni tanto ha bisogno di ossigeno e acqua.

Sono pressioni durate anni che ci hanno portati al niente di adesso. Che sia un niente l'ho dichiarato io, che ho sputato sulla catena con la mia famosa lettera. 

Perchè io il sesso lo voglio fare con amore. Non ho sesso e quindi mi sento senza amore.

Se mia moglie mi dicesse che ha fatto sesso con altri per scaricarsi o trovare un equilibrio, per noi, beh, mi distruggerebbe in modo totale e veramente tutto finirebbe in un dolore che durerebbe tutta la vita.

Se non lo accetto da lei, non lo faccio neppure io.

Ma non è una soluzione, è una tortura.

Io contesto la teoria che ci può essere amore uomo-donna senza sesso (salvo come dicevo impedimenti oggettivi). Questo è un altro tipo di amore.

Voi in realtà avete (penso) lo stesso concetto perchè, malgrado gli sfoghi che fate con altri partner, soffrite di non fare l'amore con il vostro compagno. Desiderate farlo solo con lui/lei.

Ma, e qui scusatemi veramente e sottolineo che vi voglio bene (e non è un modo di dire, vi voglio bene veramente), mi fanno rabbia i commenti che vi osannano per quanto siete dolci e innamorati dopo che avete di fatto tradito. Forse è invidia, penso anche questa ipotesi.

Io, che non faccio sesso da tre anni perchè ho promesso fedeltà e la ritengo fondamentale (e se non faccio sesso vuol dire che spero nel miracolo che tutto si risolva, cosa inconcepibile se tradissi), sembro cattivo, intransigente e non innamorato di mia moglie.

Voi, che tradite con metodo e sistematicità premeditata, vi beccate l'appellativo di partner ideali che tutti vorrebbero.

Io vorrei una moglie che mi vuole scopare (se vogliamo parlare in gergo), non vorrei una moglie che quando ha un problema con me si scopa altri. 

Perdonatemi, perdonatemi veramente, vi bacerei i piedi se vi avessi qui per dimostrarvi quanto non voglia farvi male con queste parole, ma le ho dentro e non riesco a non buttarle fuori. Con il mio modo ovviamente da cattivo. Ma vi bacerei i piedi perchè mi sento meno di un niente anche per questi pensieri che mi attanagliano.

Ma cattivo non mi sento, però lo sembro (e quindi facilmente lo sono).

Vi scrivo questo perchè temo che mi manchi un pezzo. Non comprendo qualcosa, non voglio forse vederlo. Non so se per risollevarmi devo essere più egocentrico e scaltro (mi prendo quello che mi serve cercando di non farlo sapere a lei così tutto scivola meglio) oppure se invece mi creo io dei macigni che mi impediscono di respirare (mi prendo il sesso che mi manca così sono più lucido per cercare di risolvere la situazione). Oppure ancora non riesco a dare dei limiti alle cose. L'amore per la moglie forse è una casa con dei limiti e non totalizzante come voglio credere io. E' limitato e quindi c'è lo spazio per tradimenti che non rovinano il legame.

Non capisco, mi sento incompleto e veramente trombato.

Sto sputando l'anima, me la sto giocando, per l'amore con la A maiuscola e passo per stronzo senza cuore (e comincio a credere di esserlo veramente).

Per questo mi sento trombato senza trombare.

Mi piacerebbe capire il vostro punto di vista, penso mi aprirebbe nuove strade, anche se dentro di me, conoscendomi, non credo che riuscirò a cambiare mai.

Ancora una volta, perdonatemi, vorrei cancellare quello che ho scritto ma mi resterebbe dentro e mi logora. Non odiatemi, per favore. 

Avatar di lucaluca alle 23:57 del 18-01-2012
Mauro

Ciao Mauro,

solo per te.

Ti sento vicino, vorrei esserlo, vicino.

Stai calmo, per favore, già leggo che lo sei rispetto a questa mattina (si vede da come scrivi).

Lascia che sia lei a fare il passo. Non agevolarla, non ostacolarla.

Se un domani ci sarà la frase "chi è stato a portarci a questo" parlando della separazione io vorrei che la risposta non fosse il tuo nome.

Tu credi nella famiglia, nel tuo ruolo di padre.

Cerca di difendere almeno questo.

Ripeti a tua moglie che tu credi nella famiglia e chiedile di lasciarti il tuo ruolo di padre.

Portare lei tuo figlio a scuola quando lo fai da sempre tu vuol dire che ti vuole portare via parte della tua presenza con tuo figlio.

Sarebbe bello dirle che potresti restare tu nella vostra casa con tuo figlio e che lei potrebbe trovarsi un appartamento, visto che è lei che vuole la separazione.

Sogni ma a lei potresti sottoporre questa prova generale. O va dai suoi o trovate un monolocale e ci va lei. Tu però ti occupi in tutto di tuo figlio.

Sappiamo che non sarà così, però sappiamo che non è detto che lei voglia veramente farlo. Per questo ti dico di non agevolarla o di fare tu delle azioni che la inducano a separarsi (poi risulta che sei stato tu a convincerla).

Lascia che sia lei a parlarti. Se porti tu il bambino a scuola e lei di comunica che dal giorno dopo lo fa lei e a te non va bene. Dille che non va bene e se vuole viene a portarlo insieme a te.

E' anche un po' romperle i piani.

Coraggio mio caro, ricordati che sei un padre e tuo figlio ha bisogno di vederti bello e saggio. 

Avatar di lucaluca alle 00:09 del 19-01-2012

Caro Mauro è ormai un pezzo che ognuno di noi dice la sua, mi spiace davvero per come ti senti, ma Caxxo io che stò in tutti i modi di arrivare alla rottura non ci riesco neppure con le bombe...La tua metá invece lo fa con estrema freddezza..

Mauro non ridere o darmi del coglione ma ti invidio davvero tanto, stò cercando di riavere la mia libertá ma non riesca togliermi il cappio dal collo.

Illusa ti adoro :-) forse hai ragione che io l'ho viziata, ma in realtà fa parte del mio carattere viziare le persone, sono davvero fatto così per natale ho fatto un sacco di regali, ricevendo poco in cambio, ma io ero contento, mi piace essere così.

Illuso ciao spero che un giorno sapremo qualcosa in, più per il momento benvenuto.

Cesca certo che hai una bella testa dura è ?? Hihihi

Dario sei un grande, io ero esattamente come te, ma a furia di prendere calci nel culo e delusioni, piano piano mi sono raffreddato, solo che sputare anche adesso non è mica così facile, io sono convinto che anche tua moglie come la mia accetti di buon grado la situazione perché così facendo vive comunque nel benessere piu assoluto e ha la certezza che tu non ti staccherai mai...ci tengono per le palle..ma senza farcele usare....

Fatina....con la tua bacchetta magica mi fai una pozione???

Kalinka...per me sei un mistero, sembra il tuo,umore influenza tantissimo il tuo scritto, ed è divertentissimo leggerti.

Bra mi sembri la padrona di casa che quando qualcuno si presenta alla porta tu sei sempre ben disposta ad offrire un aiuto.

Pazzo.... La foto di Kali poi me la passi ..ahahahah

Notte a tutti siete tutti speciali

 

Avatar di VangoghVangogh alle 00:14 del 19-01-2012

caro Luca.

sostanzialmente la pensiamo allo stesso modo. a tutti manca fare l'amore con i nostri compagni perchè tutti consideriamo il fare l'amore una componente intimamente intrinseca a quello che dovrebbe essere il nostro concetto di amore uomo-donna. poi, ognuno naturalmente reagisce a questo strazio come può...

mi sento figa?

no, caro il mio luca.

mi sento una merda, uno schifo. mi sento una donna a metà, se non a un quarto, defraudata e derubata, coi piedi nudi feriti sopra i cocci del più bel sogno della mia vita infranto in troppo poco tempo, e con una violenza inaudita, sanguinante di un dolore che mi vergogno (parlandone con te, che hai ben altri problemi) a definire straziante, ma che io così percepisco.

io non tradisco con sistematicità (la premeditazione però c'è stata eccome) fin'ora l'ho fatto una sola volta... e non è servito a un cazzo. anzi ha sottolineato i difetti. i miei difetti di donna che agli occhi del suo uomo donna non è (mentre le altre..... quello del mio uomo non è forse tradimento? di diversa natura, ma io lo sento come tale).

e il fatto che io vi abbia confidato il mio tradimento non è boriosità. è fiducia nella vostra comprensione, è spunto di dibattito.

se poi ti da fastidio che qualcun'altro mi osanni, pigliatela con loro.

non con chi, una volta in più nella vita, ha dovuto assaporare il gusto amaro della sconfitta ancora prima di potersi battere ad armi pari per una giusta vittoria.

detto questo non ti odio. anzi. ti rispetto, e mi piace confrontarmi con te.

 

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 08:48 del 19-01-2012

van se avessi la bacchetta magica volerei da tutti voi per aiutarvi....

purtroppo ho solo una lacrima che sta scendendo. te la metto in un vasetto e te la mando, magari funziona....

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 08:52 del 19-01-2012

x Mauro, quoto luca in toto, mi ha ribato le parole dalla tastiera.

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 08:53 del 19-01-2012

luca..luchino..ti stimo tanto e non pensarci neanche che potresti offendermi!!!..tu dici che contesti la teoria che ci puo' essere amore uomo/donna senza sesso!..invece io dico che ci puo' essere, non so' quanto possa durare, ma ci puo' essere!!!affermo che se uno non vuole fare sesso con il propio compagno(per tempi prolungati intendo)sicuramente "esso" non e' innamorato e non ama(ad es mia moglie)ma se uno come me dice che ama la propia moglie e' la dimostrazione che c'e' amore(almeno da parte mia)senza sesso!!diciamo che se avessi il sesso da mia moglie sarebbe un amore completo!!invece il mio e' si amore...ma come posso dire...amore non soddisfatto?amore sprecato?amore non giustificato?amore incompleto?..vaffanculo all'amore!!!!!s

Avatar di dariodario alle 09:49 del 19-01-2012

hehehe io vi stimo in quanto innamorati (luca, dario e fata, dico a voi) - in quanto ai tradimenti non entro nel merito, visto che li` dipende moltissimo da come siamo fatti personalmente. non penso sia un bene o un male di per se`, a volte il tradimento "salvarapporto" puo` pure funzionare, o almeno ci si puo` provare. non penso che ne` fata ne` dario tradiscano sistematicamente ne` vivano bene le proprie situazioni per cui non mi sento proprio di giudicarvi. per me e` difficile tradire, non l'ho mai fatto, pero` sono stata con un tipo sposato (anche se poi ho voluto interrompere i nostri incontri, visto che non cambiava niente), quindi non sono proprio moralmente integerrima. posso solo dire che per me, stare 3-4 anni senza trombare, mi porterebbe sull'orlo del collasso. beh poi magari ne riparliamo tra 2-3 anni, visto che piu` o meno ho intrapreso questa strada!

p.s. bra mauro pazzo avete posta. 

Avatar di kalinkakalinka alle 10:44 del 19-01-2012

kali io il mio uomo fin'ora l'ho tradito una sola volta, speravo servisse ma ora mi sento peggio. non per il senso di colpa, ma perchè il sentirmi desiderata da un altro uomo ha messo ANCOR PIU' IN EVIDENZA quello che, agli occhi del mio uomo, mi manca come donna....

non so se riesco a farmi capire...

francy, ho letto x caso un tuo post di qualche tempo fa (che mi ero persa perchè eri anonima e lo pubblicavano giorni dopo) in cui mi facevi un sacco di complimenti, e mi dicevi che siamo simili. aggiungevi che se fossi un maschiaccio saremmo proprio uguali.

la risposta è si. sono molto uomo, più che altro dal punto di vista mentale. infatti ho quasi tutti amici uomini.

mi hai fatto morire con la storia della testata!!! :D

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 11:35 del 19-01-2012
18- 01- 2012

se lei  ariva  lorganico  prima  è  finito  la serata  aspetta  la  prossima,è  giusto..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:39 del 19-01-2012

Ciao, kalinka che tipino che seiiii, che carina tutta da coccolare e viziare......ora capisco anche il tuo nik qui su sfoghiamoci, lo trovo appropriato.

Sono giù oggi mi mordo il fegato e ci pensero' in questi giorni, sono dispiaciuto per un membro del TCNT, lui/lei mi capirà ti assicuro che non potevo ma sarei stato veramente felice di.. tu lo sai cosa,dannato lavoro faccio settimane a fare poco altre a sbattermi tutti i giorni ed oggi devo iniziare un lavoro che non posso piu' rimandare percio' scusami, so che ci tenevi quanto io, tra l'altro oggi come hai potuto sentire ero anche emotivamente ben disposto,era un giorno si per me, vado molto a giorni alterni ma oggi era proprio un giorno si.....sarà per la prossima spero di si, ciao.

Avatar di mauromauro alle 11:44 del 19-01-2012

ahaha fata che bello che l'hai letto XD

si beh io sn cresciuta tra i maschi e seppure abbia un sacco d amiche donne, non ho problemi a rapportarmi con i maschi anzi, a volte mi piace fare la figura della donnetta x osservare quanto sono prevedibili alcune reazioni tipicamente maschili, ma dentro d me io sn un energumeno schiacciasassi (ahah sn stata definita anche così nella mia vita e ne vado fiera) ;) la testa mi dolora ancora un po', ma nn sai qnd ho sentito che lui era a terra stroncato dalla botta ahahahahahah giuro nn sapevo se ridere o disperarmi XD

cmq x luca, si che esiste l'amore senza sesso...è quello dei condannati, come dario o fata...e non certo dei rispettivi partner ormai qst lo abbiamo semi assodato :)

stasera il mio ragazzo viene da me in treno e siamo indecisi se andare al cinema...perchè poi resterebbe poco tempo x cenare e x noi...in pratica anche stavolta niente zompete zompete...speriamo che lui dica-faccia qualcosa XD ho 3 nuovissimi intimi appena comprati che aspettano solo d essere testati uffiiiii XD

Avatar di nothingnothing alle 16:27 del 19-01-2012
@cesca

senti, se il tuo ragazzo non ha tempo per testare i tuo completini io na mezz'oretta la trovo e!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:34 del 19-01-2012

Oggi giornata di cacca il perchè? boh è così la situazione mi rende lunatico...vorrei dire ma...azzo è scritto tutto sopra...tutto uguale uguale, delle volte mi chiedo e non dico ste donne perchè a quanto pare ci sono pure uomini....se sono una razza a parte...alieni infiltrati???

Avatar di IllusoIlluso alle 17:14 del 19-01-2012

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.83

24 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti