Lun

02

Ago

2010

Se non vuole più fare l'amore...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti.

Sto vivendo una situazione complicata, da cui non vedo via d'uscita.

è oramai un anno che io e mia moglie non facciamo sesso e questa situazione non è nuova: negli ultimi 5 anni è già la terza pausa di questa lunghezza che sono costretto a vivere. pause interrotte giusto giusto quando ne ha avuto voglia lei e che mi hanno portato al record di tre figli in 5 anni: praticamente un record che visto da fuori suppongo ci faccia considerare -dagli altri -come due "che ci danno dentro", ma che nel mio intimo mi fanno sentire veramente fesso.

Ma la situazione è questa: mia moglie non hai mai costantemente voglia di farlo. e quando dico mai è mai! accampa sempre le scuse più disparate: dai vicini che ci sentono, ai bimbi che si possono svegliare, al fatto che è stanca, al fatto che sta leggendo, al doversi alzare presto, all'"adesso no, facciamo dopodomani". diciamo che nel tempo questa montagna di scuse mi ha fatto vivere le solite sensazioni, in un crescendo che mi ha portato dal dispiacere di sentirmi costantemente rifiutato, alla frustrazione, alla rabbia più vivida fino all'ultimo stadio: ho totalmente rinunciato a propormi e a farle avaces, ad essere carino e a farle coccole.

Ma comunque non ce la faccio ad andare avanti così! sonon straincazzato e questa specie di guerra fredda ritengo vada ad incidere poi su altri aspetti del rapporto: lei non si concede, io le nego la mia presenza nelle serate con amici e così via.

Certo, voi direte "parlale" o "lasciala": riguardo alla prima, ho già affrontato il discorso alla prima e alla seconda "pausa" e il risultato è stato un rapporto di li a breve, quasi programmato e senza grande trasporto da parte sua (quasi dovesse accontentarmi). Riguardo alla seconda ipotresi (andarmene) l'ho considerata e me ne sarei già andato, se non ci fossero i miei tre cuccioli che adoro e che non ho il coraggio di lasciare.

Sta di fatto che mi sento in gabbia, fregato da una che mi ha usato per fare il numero di figli da lei desiderato (io mi sarei acontentato di uno...) e che adesso mi tiene come soprammobile.

Cosa devo fare? qualcuno vieve una situazione simile? cosa posso fare?

Ps: ho anche ipotizzato all'acme dell'incazzatura di farmi l'amante, ma non sono il tipo che va alla ricerca di sesso per la pura idea di scaricarsi: credo si debba fare solo per amore, purtroppo...

1501-1600 commenti di 4188 totali

ah aha ha...zompete zompete...francy..ma lo sai che sei propio simpatica?!!smack!!grazie di essere qui con noi...davvero grazie!!

Avatar di dariodario alle 17:24 del 19-01-2012

ahaha grazie dario e pazzo XD

si ma io ne ho altri d nomi...sdeng sdeng, snap snap, ohi ohi (il mio pref),  e poi il classico bang bang bangete bang <3

Avatar di nothingnothing alle 18:18 del 19-01-2012

Una notte d'amore è un libro letto in meno. Honoré de Balzac

Dario, fata, cesca e compani leggete che vi fa' bene......

Avatar di mauromauro alle 20:44 del 19-01-2012

 Ciao a tutti.

@Illuso : mi presento a te e ti do il benvenuto!!!!non potrei fare diversamente caro Van, perchè adoro accogliere le persone !       @cesca :sei  fresca ,hai quella spontaneità sana ,bene ,molto bene!!!cerca di non perderla!!!!              @Luca: non ho avuto la possibilità di scriverti questi giorni. avevo l’intenzione  , ed era giustamente per  chiederti come mai ,nei tuoi post,non rispondevi le domande dirette rivolte a te e perchè non parlavi apertamente  della tua intimità.Ma vedo che in questi ultimi 2 giorni,qualcosa è cambiata e percepisco che il Luca uomo terreste sta se svelando,e questo secondo me è un fattore molto positivo , prima di tutto per te,perchè stai buttando fuori la tua umanità sana, il tuo calore , quella parte bella del tuo essere,che è più forte ,più potente,di tutto  il tuo grido di sofferenza che hai  e che  tu  metti al primo posto.Luca ,lo sai che ti ammiro,ma ti confesso che stavo per ,oserei dire , attaccarti,andare contro di te, e di conseguenza indispormi con tutti TCNT,essendo consapevole della influenza che hai verso il  gruppo.Non riesco a capacitarmi del perchè ,tu non usi questo tuo grande dono, offrendoci la parte migliore che hai dentro.....quella bella ,quella di luce,che sai di possedere ma che ostenti a esaltarla.Incomincio a vedere qualche spiraglio,ma sono consapevole che basta un istante per farti tornare indietro,e se questo succedesse ,credo che non riuscirò a fermarmi ed inferire su di te. Non so se sono stata chiara,tu riesci a percepire il mio messaggio ?Mi segui?Mi auguro proprio di si e sappi che se  lo faccio  è perchè ti stimo.  

Avatar di brabra alle 23:27 del 19-01-2012

Questa  mia Riflessione dedico al  TCNT:      Anche quando la ragione ci  dice che dobbiamo cambiare, che dobbiamo   fare qualcosa di  differente,qualcosa di nuovo,da dove vieni l’energia per far tornare reale questa decisione di cambiamento?O ancora,perchè cambiare?In un certo senso noi cambiamo per non morire, o possiamo dire  in un’altra forma,per continuare a vivere.Per andare avanti. Per questo ,a volte,dobbiamo rinunciare a qualcosa ,scegliere  un altro cammino.Quando si è triste,senza condizione di vedere il futuro o almeno un giorno positivo davanti,sembra difficile trovare l’energia per uscire di tutto ciò.Vita è  anche sofferenza.Ad un certo punto le persone si trovano davanti a questa situazione,in un sentiero che si biforca.E quando si arriva ad un livello considerevole  di sofferenza ,è quando decidiamo   di avere cura di noi stessi ,e solo a questo punto  è che facciamo la nostra scelta :  di scegliere la vita e di riuscire  a vedere il simbolo della nostra sostanza :un essere  libero che   pratica la generosità con se stesso! Buona notte !!!! 

Avatar di brabra alle 23:37 del 19-01-2012

Mauro.....Mauro ......Mauro.....

 

si leggi ,e  si scopa,si leggi , e si scopa .....la la le ro la....!!!

 

io voglio alimentare la mente e il corpo...... 

 

ah, scusami il post non era indirizzato a me, o forse si..... faccio parte della compani ? 

 

attento come mi risponde,ti potrò sbranare virtualmente!!!!!!!!!!!!!!!

 

notte! anzi per giorno!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Avatar di brabra alle 23:59 del 19-01-2012

volevo dire per te BUON GIORNO!

 

Avatar di brabra alle 00:01 del 20-01-2012

volevo dire per te BUON GIORNO!

 

Avatar di brabra alle 00:02 del 20-01-2012

amici, ieri sera abbiamo litigato di brutto.

ieri l'ho raggiunto al super e l'ho beccato parcheggiato nei pressi della sua amica dei video... lei era appena andata via. inutile dire come mi sia sentita.

poi a casa dopo cena gli ho fatto delle avances molto dolci e lui è rimasto lì come un manichino.

io incazzata.

lui mi fa: cosa c'è?

io: c'è che faccio schifo, evidentemente. sono un cesso, una merda a quanto pare.

lui scaldandosi: la pianti?

e io: no!

lui cosa ti ho fatto adesso?

io: io volevo trombare e tu no!

e lui: ma se te ne sei andata tu a versare bicchierino?

(e l'alieno nel mio cervello: sì, e chi a sem tùt scemi, nè?)

lui: basta, domani me ne vado.

io: vuoi andartene? sei libero di fare come vuoi. ma stai nascondendo la testa sotto la sabbia. stai evitando di ammettere un problema che hai. i cazzi tuoi però vedo che vai avanti a farteli indisturbato. non ti piaccio più? cazzo ammettilo, parliamone. hai un impedimento psicologico? apriti, cerchiamo di capire se c'è una soluzione! te ne vuoi andare? vattene, e magari avrai la fortuna di trovarti una tipa frigida che non ti vorrà mai, così sarai libero di vivere una vita serena svolgendo le tue attività preferitesenza che lei ti rompa il cazzo perchè di quell'aspetto non glie ne fregaq nulla. la mia colpa e condanna è solo quello di amarti, amarti troppo e di conseguenza desiderarti. capirai. che schifo di donna che ti sei scelto.

e sono salita. pianti a dirotto 

(l'alieno nel mio cervello: ma dove cazzo è finito lo scaricatore di porto che c'è in te? sta mammoletta che ti dimostri mi faccagare)

Io: fanculo alieno, lasciamo sfogare.

dopo due ore (mi ero appena calmata) è salito.

tento di abbracciarlo due volte e mi caccia.

mi alzo

lui tutto preoccupato: dove vai?

(l'alieno nel mio cervello: a farsi SCOPARE!)

io: a fare la pipì.

torno, dormiamo.

stamattina incazzatissimo.

usciamo e dopo un pò mi manda msg dolcissimo x chiedermi scusa, che stanotte ha fatto un brutto sogno e stamattina aveva paura di perdermi, e che non so quanto mi ama, da morire.

questo è quanto.

io non commento.

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 08:43 del 20-01-2012

Ciao Bra quale post quello del libro? è certo anche tu fai parte del tcnt e non scopi, o non è così?

Ma se fosse un problema di solo sesso avremmo già trovato tutti la soluzione, andremmo a cercare con intenzione da altre parti.

Ieri sera dopo una settimana che dormo in altra stanza, sentivo la necessità di andare di la dirgli buonanotte con una carezza ed un bacino, il pensarla tutta sola mi dava fastidio, magari lei stà bene,magari no, quello che provo io lo so' ieri avevo questa pulsione e forse anche questa notte sarà così cosa significa? che gli voglio bene?

Gli ho detto nel discorso di alcuni giorni fà che non pretendo assolutamente  che lei mi dica," ok proviamo a ricominciare " gli dico che se mi direbbe una cosa così non sarebbe credibile che la manderei subito a cagare, non si puo' certo dopo un anno (ah sì oramai è passatto un anno, augurii mauroooo) dire così di punto in bianco ricominciamo, ma la cosa deve avvenire poco a poco come una nuova passione come è stato all'inizio per tutti noi. 

Sto farneticando mi rendo conto ho la mente altrove, bra non sbranarmi anche Luca, comunque Luca è come me e tu lo sai bene bra dice tutto cio' che pensa senza voler far male ma per capire, il problema e che gli altri possono non avere quella sensibilità o perchè non lo conoscono, o per altri motivi da capire che non sono critiche od offese gratuite,è cpmunque da ammirare io ammiro piu' persone così, di altre che onvece tengono sempre una maschera addosso. 

Avatar di mauromauro alle 08:51 del 20-01-2012
Fata :(

Oddio fata nn sai qnt ti posso capire...la frase "ti amo troppo, che schifo di donna ti sei trovato eh" l'ho detta anche io un sacco di volte e t dirò non accetto che l'incazzato SIA LUI!!!

 Non ha senso!!! Digli che l'hai beccato vicino alla sua amica

DIGLI CHE LUI NON è NORMALE e che ti uccidi a combattere ogni giorno tra i tuoi sentimenti di amore x lui e di amore x te stessa (che ti senti umiliata da lui)

digli che è lui una merda, non abbracciarlo, non lo merita NON LO MERITA! lo meriterebbe se cercasse d cambiare MA NON LO FA!!!!

Fata t sono vicina, non ti merita, lo sai, non è giusto che tu abbia questo, in futuro in my opinion sarà sempre peggio :(

Avatar di nothingnothing alle 11:01 del 20-01-2012

Fata....l'alieno mica lo tieni nel cervello...O_O

Avatar di IllusoIlluso alle 11:34 del 20-01-2012
anche

io in una situazione strana. Innanzitutto ciao a tutti. La mia è una situazione complessa. Sia io che mia moglie non abbiamo desiderio. Mia moglie ha sempre considerato il sesso non importante, superfluo. Ne sente vogli al massimo una volta al mese dopo le mestruazioni, ma nemmeno sempre. Io di contro ho sempre avuto problemi col sesso. E' come se non riuscissi a fare sesso con la persona che amo. Da single ho avuto alcuni rapporti con prostitute, senza problemi. Li mi eccitavo tantissimo, menre con tutte le mie fidanzate non riuscivo a venire in penetrazione e avevo anche problemi di erezione. In pratica separo il sesso dall'amore. Anche con mia moglie, appena mi sono innamorato di lei, ho cominciato ad avere problemi sessuali. Insomma tra i problemi miei e la non voglia sua, si sta mesi senza fare nulla. Non sono mai mancate però carezze, tenerezze, baci e l'AMORE quello vero, perchè noi ci amiamo molto.

Io non cambierei mia moglie con nessuna dea del sesso francamente...anzi penso che non potrei mai innamorarmi di una donna molto sensuale.

Però resta questo fatto...non c'è praticamente sesso tra di noi. Mi va bene? Non mi va bene? Non lo so....icuramente in una società sessuomane come la nostra a volte mi chiedo se noi siamo normali. Però se mi chiedo "potresti vivere tutta la vita con lei così?" ..la risposta è si..potrei farlo.E forse dovrebbe essere sufficiente per smettere di farsi pippe mentali.

Però me le faccio...me le faccio. Vi chiederete come risolvo con la mancanza di sesso. Beh mi masturbo...e poi qualche rara volta ho usufruito di prostitute per soli rapporti orali..ma più che altro per provare se ancora la mia libido c'è e funziona, e sempre con grossi sensi di colpa al seguito. Una amante con tutti i crismi mai, non la considero proprio. Baciare un altra donna, farci l'amore completo, instaurare con lei un rapporto in tutti i sensi è una cosa che mi disgusta e non la considero.

Sono forse destinato a dover saltuariamente sfogare con prostitute? la cosa cmq mi avvilisce.

D'altra parte non posso nemmeno sgridare mia moglie per la sua apatia sessuale visto che io non sono uno stallone e spesso perdo l'erezione. Può sempre dirmi "e che vuoi? Tanto non ce la fai". Quindi non dico nulla.

Può un rapporto essere privato del sesso? Dipende dalla coppia. Se c'è amore vero e i due componenti sono "poco sensuali" anche si...anzi, direi che un rapporto che non ha bisogno del sesso per andare avanti alla fine può anche essere considerato un vero rapporto di grande amore. Se una coppia che non fa sesso resiste e continua ad amarsi..cavolo, allora è davvero Amore.

Il guaio è quando questo sesso sei costretto a cercarlo altrove.

Sappiate comunque che le coppie che non fanno sesso sono tantissime. Non si direbbe...nessuno lo ammette, ma sono milioni le coppie bianche.

L'amore può durare in eterno, io ci credo, ma il sesso purtroppo ha una scadenza. Il calo del desiderio prima o poi prende quasi tutti, e tutte le coppie sono destinate prima o poi a perdere inesorabilmente attrazione fisica e passione, quasi completamente.

Pensate che in Giappone hanno calcolato che il 70 per cento delle coppie sposate fa sesso anche una sola volta l'anno. Ora è chiaro che si parla di un'altra cultura...dove il sesso non ha importanza (non sono latini)e dove la gente dice che è troppo pigra e stanca la sera per fare ginnastica, ma non crediate che da noi la situazione sia poi così tanto diversa.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:30 del 20-01-2012

Cazzo fata ma che futuro puoi avere con un uomo come questo? e la stesa cosa vale per tutti noi che futuro potremmo mai avere con dei compagni come loro, come noi come sticazzi, in un bel momento la cosa migliore da fare e metterci una bella pietra sopra che si starà meglio entrambi, tu fata che non hai anche altri legami, contrattuali, figli ecc. pensaci bene pensaciiii, qui ci sono dei over 40 che dopo 15/20 anni di convivenza e anni di agonia sono allo stremo delle forse, ed io mi chiedo per che cosa? per l'amore? ok si l'amore è una cosa bellissima ma quando non cè o da una parte non cè bisogna prendere una decisione sarà dura ma bisogna prenderla.

Fata se il tuo lui se ne va, se vuoi ti pago l'affitto e vengo a stabilirmi da te, sono bravo, non sporco mmm (dicimo sporco poco ma staro' attendo a non lasciare calzini o slip in giro), non farò il provolone ne avance, insomma, serio, bravo e buono, TE CAPII.

Avatar di mauromauro alle 12:55 del 20-01-2012

@FATA:  mi dispiace....credo che sia arrivato il momento di affrontare la cosa fino in fondo con il tuo compagno.....cosi non va bene.L'inizio di un rapporto a due devi essere splendido...da come vedo io....tu sei forte ,lo so, saprai cosa fare,sono sicura!

 

 

@DARIO,tu ancora ci credi nel tuo rapporto e credo sia giusto  continuare investire   la tua buona volontà con tutti i tentativi che continui a fare.

 

@Mauro,purtroppo come forse anche Luca ( ancora asppetto una risposta da lui),neanche te riesci a capire quello che intendo dire.Ho provato anche con te ,perchè so che tutti i due avete questa potenzialità ,ma che secondo me ,va canalizzata tante volte non nel modo migliore.Direi , mi piacerebbe mettervi tutti i due insieme dentro una centrifuga al massimo livello...... so che le mie parole non riescono a smuovervi,a farvi capire  l'importanza del vostro contributo qui adesso ,in questa casa e ciò mi dispiace.....

 

@kalinka : cè posta per te!!!!

 

@ pazzo,illusa,illuso,van,cesca,infini....tutti  

Avatar di brabra alle 13:00 del 20-01-2012

Ciao, bra capisco cosa vuoi dire tu intendi di canalizzare queste nostre, chiamiamole energie, in modo positivo, giusto?

Luca le canalizziamo? altrimenti ci aspetta la lavatrice, e bra non scherza.

Ragazzi e parlo agli uomini, qui le donne sono tutte belle e simpatiche: Bra bella donna, ma quello che più mi piace è la sua testa, l'essere matura, positiva, energica, eppoi donna in tutti i sensi.

Fata bella ragazza ancora non vissuta come bra ma dalle ultime sue frasi si denota una grande intelligenza, voglia di vivere, simpatia.

Kalinka, bel tipino particolare, un figurone uscirci assieme penso, sei te alta 1,73 ho sbaglio, simpatica, intelligente.

Illusa, piccina, beh illusa non l'ho mai vista ma lei dice di essere bella, la trovo:tenera, dolce, e sempre disponibile.

Insomma noi uomini mi sa che siamo i peggio.

Luca si è descritto come uno barbuto, scorbutico, magari è pure brutto boh.

Dario, mascellone,che ultimamente stà perndendo punti perchè dice di essere troppo innamorato.

Pazzo,non si è mai descritto, non saprei cosa dirti.

Vangogh, idem come sei van bello, brutto, di carattere?

Illuso da quello che ho letto dalla mai ha vissuto fino ad ora una vita che chiamarla tale mi sembra inapropriato.

Insomma le donne ci battono alla stragande, ah io non mi sono classificato, beh tanto sapete come sono.

Avatar di mauromauro alle 13:34 del 20-01-2012

io sn fuoriii ueeee XD

ahahaha scherzo ;)

Avatar di nothingnothing alle 13:53 del 20-01-2012

ciao mauro

se ben ricordi nn ho detto di essere bella,sarei presuntuosa nel dirlo,ma i complimenti nn mancano a volte fanno anche piacere...grazie x il tenera e dolce e disponibile,,,sono cosi me lo dicono in tanti,ma al momento giusto credimi sono anche io mna rompi balle!!!

io so come sei,,ragazze è bello mauro è bello......

ciao ragazzi/e

luca un abbraccio forte bacio....te nn sei affatto orso come ti descrivi nn lo sei affatto

dario bacio

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 14:01 del 20-01-2012

bra. grazie. non sai quanto sia importante sentirmi dire da una DONNA come te che mi reputi forte e che secondo te saprò cosa fare. Concordo con te, e poi credo che una storia bella come la nostra (meravigliosa fino a qualche tempo fa) meriti tutta la determinazione di qst mondo. se poi andrà male, saprò di aver lottato fino in fondo.

 

cesca. so che al primo impatto viene da dire ciò che hai detto tu... ma il mio lui non è solo quello che vi racconto. è anche tanto e tanto altro che io stimo e adoro. altrimenti non sarei così innamorata di lui. te piuttosto com'è andata ieri? cinema o zompete zompete? :D sei forte

mauro. ok x affitto. anche se dai messaggi che mi sta mandando oggi credo proprio che resterà. cmq sei in cima alla lista del prossimo eventuale coinquilino x condivisione spese. oltretutto siamo anche vicinissimi a qnt ho capito. magari se tua moglie lo viene a sapere si ingelosisce e.... ;) sarei felice di poterti aiutare in qst senso.

illuso. vero? mi pare di vivere con un extraterrestre!

 

illusa ciao. come stai?

 

un abbraccio a tutti.

 

dov'è il MIO ridge forrester???

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 14:09 del 20-01-2012

ovviamente cinema XD però era tantissimo che nn andavo al cinema (file sharing tutta la vita), è stato carino, poi avevamo solo un oretta x noi e dovevamo anche mangiare...speriamo nella settimana prox, io cmq mi ero "preparata" ihihihi

fata lo so che c sn anche cose positive e io ti credo, solo voglio solo comunicarti la mia vicinanza e il fatto che forse se fossi un filo + freddina magari si smuove, ttt qui :)

Avatar di nothingnothing alle 14:25 del 20-01-2012
ho saputo da mia moglie che prima di conoscerci, andava nei club privè!

Era sera, sposati da 6 anni, mia moglie a un certo punto di un argomento di segreti e strasgressioni, mi svela che da giovane,   andata nei club privè.Sono rimasto di sasso.

Non so come comportarmi! abbiamo pure due figli!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:27 del 20-01-2012

cara fata

ti posso suggerire di cercare di portare la tua attenzione altrove? un libro, un hobby, un'attivita` che ti piace, qualcosa che ti appassioni e ti distragga. ho paura che cadi nello stesso vortice di autoumiliazione che ho imboccato io con la mia ultima storia. lui, ve l'ho gia` detto, era un grande trombatore e sembrava molto preso, io ero sola da parecchio tempo, e pensavo avrebbe funzionato (poi era una pia illusione, abbiamo caratteri completamente diversi ecc., ma lasciamo perdere). allora si e` innescato questo meccanismo: io lo cercavo, sperando che diventasse una storia importante, ero convinta che se ci avessi messo impegno avrebbe funzionato, e invece ottenevo l'effetto opposto. piu` mi sforzavo e mi creavo aspettative, piu` lui si allontanava. ero arrivata al punto di centellinare le chiamate, pensando, l'ultima volta ho chiamato io e lui non sta chiamando, quindi aspettiamo almeno un tre giorni se nel frattempo non si fa vivo lui. conti i giorni, le ore, e questo qui sente il peso della tua attesa, e diventa sempre piu` lontano e incurante. io nel frattempo ci ho perso inutilmente un sacco di tempo e energie - e questo lo posso dire piu` lucidamente a distanza di tempo, perche` allora ci stavo male e basta, anche se piu` che amore, era voglia di stare con qualcuno.

nel mio caso lui era un po' testa di caxxo, nel tuo mi pare di no, e ci tieni davvero: ma quello che ti voglio dire e` di non buttare benzina sul fuoco, rilassati riposati, prendi un po' le distanze e poi ripensaci. poi magari nel periodo che ti sei presa i tuoi tempi anche lui ha potuto pensarci un po'. che ne dici? lo so che e` un palliativo, ma piu` che per risolvere il rapporto io lo dico per te, per stare bene psicologicamente. te lo dico anch'io da donna a donna, per quanto possa contare la mia esperienza :)

mauro, non ti svilire cosi, lo sai che qui ti adoriamo tutti. e poi grazie dei complimenti ma io sono davvero bassina, ma sono contenta che almeno in foto sembro piu` alta :)

un bacione a tutti come al solito. ieri ho lavorato come una pazza, oggi mi prendo un po' di tempo per riposare e mi faccio una passeggiata^^ 

Avatar di kalinkakalinka alle 15:53 del 20-01-2012
un vostro consiglio!

ho saputo da mia moglie che prima di conoscerci, andava nei club privè!

Sposati da 6 anni, mia moglie a un certo punto di un argomento di segreti e strasgressioni, mi svela che da giovane,   andata nei club privè.Sono rimasto di sasso.

Non so come comportarmi!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:27 del 20-01-2012

Fata, io penso che la cosa più importante in una coppia sia la comunicazione, cosa che credo in tutti noi c'era all'inizio e che con gli anni non si sa bene il perchè si è persa, ricordo che un tempo si parlava di tutto dalla cosa semplice a quella più intima senza tabù, ancora oggi ci provo e purtroppo davanti a me trovo un muro e non di gomma la mia lei si chiude a riccio...abbiamo perso l'intimità il feeling, il sesso in questo fa tanto perchè unisce ancor di più, fonde i due esseri in una entità sola...a me questo manca...manca da morire...a casa mia sembra di essere ai mercati generali eppure mi sento solo...ma sto solo divagando...quello che mi lascia basito è che solo dopo pochi mesi se ho capito bene questa comunicazione tra voi due non c'è, tu hai delle esigenze e lui altre e probabilmente dei problemi...ma di sta cosa dovete parlarne con calma senza litigare per arrivare a capirvi ed aiutarvi a vicenda...non sprecare tempo la vita è breve e non bisogna arrivare ad odiarla.

Avatar di IllusoIlluso alle 17:20 del 20-01-2012

Ciao Fata, questo è  per te ....

 

 

 ti dico, quello che percepisco ,leggendo i tuoi post.ricordati ,qui manca una componente fondamentale ,la fisicità tra di noi,che mi penalizza molto,altrimenti sarei stata  più precisa.

 

 

ecco quello che sento: tu sei una donna vissuta.ha fatto tante esperienze ,e esse ti  hanno danno un gran bagaglio,ma solo te sai se quello che hai acquisito lo hai indirizzato  per arricchirti.io credo di si,perciò, tu oggi vuoi un uomo,che ti dia sicurezza,stabilità,fondamenta per creare un rapporto solido ,la persona che vorresti condividere il tuo futuro.Si capisce ,si senti,ma esiste una componente importante che non colgo nel tuo compagno,e cioè,lo vedo immaturo.è si,cara fata,lo vedo infantile.Lui aspetta di essere guidato da te. Fata,ascolta,ho conosciuto mio marito a Londra.Io vivevo li ,lui in Italia.Allora abbiamo deciso di convivere subito, e lui ha incominciato a fare il pendolare.Beh Fatta,lui dimostrava ogni giorno ,nei piccoli atti,con i suoi comportamenti, nei suoi gesti( io avevo 23 anni ,lui 26),di essere già un uomo con la U .Te lo dico perchè ho vissuto questa esperienza. Lui era li presente,mi ha affiancato in tutto e per tutto.Mi sentivo sicura e felice ,felice come non mai.Lui veniva a trovarmi a Londra anche per un giorno,mi faceva delle sorprese.Io mi svegliavo alle 4 di mattina di inverno,con la neve,mi mettevo un capotto addosso e scendevo ad accompagnarlo ad aspettare il bus che lo portava in aeroporto.Eravamo in simbiosi ,e ti confesso che ho vissuto una storia d’amore meravigliosa su tutti i fronti( corpo,mente) vera  in tutti i sensi,come quella che tutte noi abbiamo sempre sognato,ma per me era reale.E’ la prima volta che scrivo questo qui,ma lo sai perchè Fata?.Solo per  farti capire che esiste questo tipo di amore e tu lo meriti di trovare.Non vedere ora ,dopo 25 anni ,perchè l’amore non è eterno ma infinito in quanto dura, Allora io ti chiedo ,oggi adesso,il tuo amore è infinito????Il suo  amore  verso  te ,lo è? Come pensi di andare avanti se queste quesito fondamentale ti manca adesso?Pensaci ok.

Avatar di brabra alle 17:21 del 20-01-2012

Ops Cesca come ho fatto a dimenticartii??? è forse perchè hai detto di non essere particolarmente attraente? ecco sempre il solito uomo materiale sono, ufffff. Mi perdoni?

Certo se anche tu mi mandassi una tua foto, così tant per prenderti in giro un po', ah ah ah daiii scherzooooo. smack.

Fata tengo in considerazione la tua proposta allora, anzi se al posto di me ti mandassi li mia moglie? così me la tolgo dai coglioni e viene a romperti un po' il cazzo a te ah ah ah ah.

Bra che bello, che storia dolceeee da films. a proposito mi devi raccontare se poi cè stata una continuazione con......ti ricordi la scena del film di cui abbiamo parlato l'altro giorno? ma capitano tutte a voi?

Avatar di mauromauro alle 17:48 del 20-01-2012

che cavoli soltanto xkè sn umile e non ho scritto che x gli altri sn carina non vuol dire che sia cessa ooohhh XD ehehhe

basta cn sta storia! XD sono carina? si, e sn tanto alta e formosa anche, tutti mi dicono che ho una faccia carina (grande anche e x questo a me non piace), però detto questo capelli scuri, occhi scuri...nessun particolare "facceo" (nessun neo particolare, naso lungo, occhi piccoli, labbra troppo sottili) eccezionale...ecco xkè scrivo che sn anonima...e compenso questo con la solarità di carattere! sono poco femminile nel senso che esteticamente nn sn una principessina mignòn ecco :)

Dai mauro t manderò una foto via mail appena trovo qualcosa d decente...cmqbel post bra, spero che fata lo capisca...e spero d riuscire a sentirmi così anche io col mio amore (o presente o futuro chi lo sa )

Avatar di nothingnothing alle 18:08 del 20-01-2012

nn sa so la tua mail dooohhh

Avatar di nothingnothing alle 18:11 del 20-01-2012

CESCA la mia mail non la conosci??? sei l'unica che non la conosce e questo mi rattrista, anche illuso appena arrivato la conosce, vabbè dai faccio un'eccezione e la do di nuovo, spero almeno ne valga la pena XD, (ma che vuol dire stò XD, taglia extradonna?).

Eccola: zige@libero.it

Avatar di mauromauro alle 20:37 del 20-01-2012

Ci sono antiche storie di rane che si trasformano in principi bellissimi, invece quasi sempre: ti porti a casa un bellissimo principe e, passata la notte, alla mattina scopri di avere là una rana!

Avatar di mauromauro alle 20:41 del 20-01-2012

ahahhhahaha mauroooo non sai lo slang di noi ggggiovani?? XD se lo guardi di lato assomiglia a questa faccina http://static.tuttogratis.it/answer/answers/441213/XD.png

cmq scusa se nn la so nn so come fanno ad averla tutti :(

 

Avatar di nothingnothing alle 21:25 del 20-01-2012

Ciao a tutti....

Fatina mia...oltre alla battuta in dialetto che mi fa presupporre che siamo vicini... spero solo che tu possa seguire l'intelletto e non il cuore... di solito quando si lavora con il cuore...poi questo viene fatto a brandelli ed é davvero un peccato...

Mauro come sono io....difficile a dirsi non sono altissimo 1.80, direi robusto fino a 5 anni fa vivevo di palestra. bici e piscina, ora invece mi ritrovo con la pancetta...occhioni verdi ed un carattere molto strano...

Sul lavoro tutti mi considerano uno onesto ma estremamente duro forse troppo, nel privato sono un matto da paura...che é da troppo tempo che non si lacia completamente andare a causa di una moglie che per ogni cosa ti rompre i coglioni...

Ma ci sto' provando...a riprendere la mia libertà, ma credo che dopo tanti anni sia una cosa difficile...

A tutti siete fantastici.....

PS Cesca sicura di non avere 48 o 50 anni ???? sei troppo saggia e contenuta per la tua età...

Un buon week a tutti

Ma a me nessuno manda neppure una foto piccina ???? sighhhhh :-( 

Avatar di VangoghVangogh alle 22:06 del 20-01-2012

nn è colpa mia io nn ho le mail di nessuno ihihi

grazie x i 50 anni lo prendo come un complimentone :):):)

Avatar di nothingnothing alle 22:17 del 20-01-2012

Era un complimentone.....:-)

Avatar di VangoghVangogh alle 22:22 del 20-01-2012

Luca:

 Perchè io il sesso lo voglio fare con amore. Non ho sesso e quindi mi sento senza amore.

 

 Io, che non faccio sesso da tre anni perchè ho promesso fedeltà e la ritengo fondamentale

 

 Io vorrei una moglie che mi vuole scopare (se vogliamo parlare in gergo), non vorrei una moglie che quando ha un problema con me si scopa altro

 

 Come scritto ieri,sono felice che incominci a farti conoscere.Ho voluto ricopiare questi 3 punti,perchè per me sono sempre stati dei punti i quali mi sono identificata ,dove ho costruito il mio rapporto.

Oggi ,tutto questo ha un significato diverso per me,si è modificato,perchè queste convinzioni mi stavamo facendo morire....si è cosi..... questo non vuole dire che non ci credo piu ,ma che nel mio rapporto questo non è più possibile.

 

Siamo diventati fratelli,ma come dice te,un rapporto uomo donna,è completamente diverso.Avrei preferito litigare di più con lui, avere più scontri a livello caratteriale ,e poi ,guardalo e essere guardata  con la voglia di risolvere il tutto con un bacio sentito,che si prolungasse,che facessi partire il desiderio( per me il bacio è molto significativo) e si completasse facendo l'amore.

 

Luca io ho conosciuto l'amore completo nella mia vita,lo visutto,ed è per questo che sto male ,perchè so che esiste,e lo voglio ancora.Cosa faccio di tutto questo amore che mi sento dentro?Perchè non posso dare l'opportunità  a me stessa di avere ancora un altro grande amore?

 

Non lo posso più dare al mio marito,lui non lo vuoi,forse adesso vorrebbe,ma per tanto tempo lo ha riufiutato e piano piano ha fatto  spegnere  la fiamma che avevo dentro solo per lui,mi ha allontanato,e ciò ha causato un grande squilibrio dentro me.

 

In tutto questo percorso difficile,sto scoprendo me stessa,mi sto guardando dentro come non avevo mai fatto e anche se ti sembrerà una contradizione,sento di dire che nella sofferenza sto vivendo momenti di felicità,ma una felicità diversa,più profonda ,  ogni volta che riesco ad avanzare chiarendo il significato della mia esistenza.

Ho bisogno di sentirti!

grazie Luca 

 

Avatar di brabra alle 23:00 del 20-01-2012

Cesca, ok hai vinto, mi sento stato preso in giro da te, ti pensavo diversa da come ti sei descritta, sei carina un visino angelico nella prima foto sembri un'attrice acqua e sapone.

UUUeeee ragazzi cesca è una bella f...ehmm ragazza, wow  ma che donne che ci sono al tcnt XD,XD

Avatar di mauromauro alle 23:16 del 20-01-2012

Ciao VAN,come se fa a mandarti la foto se non abbiamo la tua mail? 

Van che vuoi dire un carattere molto strano???

 e la tua età?

dai fati sentire piu spesso.....la mammina nuova?

e la tua amica che potrebbe  trombare tutti gli altri,tranne te? che fine ha fatto? 

 

Avatar di brabra alle 23:17 del 20-01-2012

ooohh mauro checcarinoooo <3

ti adoro grazie spero sia vero <3 nessuno me l'ha mai detto <3 nella seconda sembro un po'fumata nn so xkè XD normalmente cmq sn come nella prima di foto

pensa mauro...belle fighe ma tnct tutte quante...strana la vita eh ;) vorrà dire che abbiamo tutte qualcosa che c manca forse (speriamo d no XD) vedi la bellezza nn basta ;)

cmq mauro nn volevo ingannarti solo dirti come mi vedo io...fondamentalmente anonima XD

adesso però io voglio vedere voiii XD mauro io t immagino alto alto ahahah

Avatar di nothingnothing alle 23:34 del 20-01-2012

Ciao Bra lamtuamsituazione era uguale alla mia..e anche a me è sembrato che mi mancasse il mondo attribuivo al valore della coppia quasi un valore sacro, e quando mi sono accorto che ormai non era più così mi è davvero caduto il mondo addosso..

Carattere strano perché ....perché sono una persona molto riflessiva ma immediata, sono diretto come un treno, non sono capace di non dire le cose esattamente come le penso, sono estremamente altruista ma quando mi sento tradito, divento davvero estremamente egoista, sono strano perché come dicono le mie amiche vedo le cose con gli occhi delle donne, sono strano perché posso essere estremamente estroverso e il giorno dopo sembrare un orso che non ha voglia di fare nulla...

Anni anagrafici quasi 43 anni reali non credo piu di 25.

Mail, ticinomaster@gmail.com

Buom giorno a tutti  

Avatar di VangoghVangogh alle 09:06 del 21-01-2012

van ma allora hai un bellissimo carattere, perchè strano? :) certo sei forse un po' umorale, a seconda dei giornie degli avvenimenti cambi carattere ma chi non lo è infondo?

La mia migliore amica definisce gli uomini che pensano troppo (cioè che non pensano solo a calcio, amici, sesso ma hanno anche altri interessi e li coltivano davvero) dei "DUOMI" Donne-uomini ihihi XD ultimamente io e lei ne siamo circondate, ma è una cosa bella perchè nonostante tutto io pref sempre un duomo (come lo è il mio ragazzo) ad un animalo :)

Alla fine hai un bel carattere van, non tutti hanno il dono di saper volere bene davvero...anche se sembra una cosa scontata, saper essere generosi e altruisti è una qualità stupenda e rarissima...certo ora odi questo aspetto del tuo carattere, ma in situazioni normali sei un uomo d'oro che tutte vorremmo secondo me :) e lo dico davvero eh, cm lo penso di mauro lo penso anche di te, mi piacete molto :)

Avatar di nothingnothing alle 09:41 del 21-01-2012

non so se può in qualche modo essere d conforto...io qnd sn in vena d pensieri solitari malinconici mi sento i queen (le loro canzoni + lente e delicate che adoro)

oggi mi sono sbegliata cn questa in testa

http://www.youtube.com/watch?v=akdAvg8SO1A&ob=av3e

la traduzione credo rispecchi i sentimenti di tutti ora, ve la dedico! leggetela è molto bella! <3 bacino

http://www.fruciano.it/Queen/Freddiesolista/Traduzioni/howcanigoon.shtml

Avatar di nothingnothing alle 09:51 del 21-01-2012

recuperatevi anche "too much love will kill you" è dedicato a tutti noi...ma seriamente

beati voi che gli anni 80 ve li siete vissuti XD invidiaaaaa :):)

Avatar di nothingnothing alle 10:01 del 21-01-2012

EVVIVA GLI ANNI 80.....TORNASSI INDIETRO MANNAGGIA A ME CESCA TI MANDO UNA FOTO SEEEE 1,80 MAGARIIII, SENTI MA INVECE QUEL <3 CHE SIGNIFICA?

SAI VAN MI CI RITROVO CON IL TUO CARATTERE.

LUCA TUTTO OK?

Avatar di mauromauro alle 10:28 del 21-01-2012

<3 se lo guardi di lato da sinistra verso destra è un cuoricino ihihihi

lo sapevooooooo gli anni 80 sn il top, avessi potuto scegliere sarei voluta vivere in quel periodo a 20 anni!!!

Avatar di nothingnothing alle 10:40 del 21-01-2012

Anche gli anni 60 devono essere stati magici, ecco anni 60 in USA io volevo essere stato li.

Avatar di mauromauro alle 10:53 del 21-01-2012

Che gioia ma che gioia.....
passato un intero pomeriggio a casa sua senza nessuno in casa...a studiare ........
dico io non mi ha proposto niente, continuava a dire che bisogna studiare bla bla bla
tristezza a palate
altro che testata
calcio nelle palle x vedere un movimento che sia uno!

Avatar di nothingnothing alle 20:01 del 21-01-2012

Cresca.....sveglia......vabbe che è speciale va bene tutto ma accidenti onestamente mi sembra un bradipo e anche un po' tonto....

Mi domando in cosa si possa trasformare il vostro rapporto tra qualche anno.... Azzzzzzzz

Onestamente da come lo descrivi ha l'animosità di una felce.... Se vuoi gli presentiamo mia moglie...

Illusa grazie....

Anche oggi è passata ...purtroppo con una brutta consapevolezza, oggi mi sono accorto che essere in giro con mia moglie mi infastidisce da morire, mi sento come da bambino quando dovevo andare da qualche parte, o volevo combinare qualche marachella e la mia mamma era sempre li....

Veramente una sensazione insopportabile, non mi era mai capitato che mi desse addirittura fastidio la sua presenza...

Vabbe domani parco giochi con il piccolo e poi finalmente inizia la settimana.....

Notte a tutti belli e brutti ;-)  

Avatar di VangoghVangogh alle 00:13 del 22-01-2012

no è che è troppo controllato

se si deve studiare manco x il sesso orale c'è tempo...

e x il sesso orale ahimè nn manca mai la voglia a lui...perchè il tempo è d solito poco e così s ottimizza il tutto...si però...oggi c stava qualcosa...

avevamo ricominciato a fare sesso in questo periodo natalizio...a quanto pare un fuoco d paglia...:(

secchione d m...

Avatar di nothingnothing alle 01:55 del 22-01-2012

Dovevi studiare tu cesca andrologo, e lui ginecologo così facevate pratica a vicenda, invece no... Legge pure lui? ma non siete già in troppi? ci sono sbocchi futuri? lavoro se ne trova cesca domanda? 

Avatar di mauromauro alle 11:33 del 22-01-2012
io dopo 8 anni - a puttane ogni settimana

io nella situazione ci sono stato 8 anni, da quando le hanno tolto l'utero, poi è arrivato il cancro al seno..oggi è un pezzo di ghiaccio e non le piacciono le cose alternative (pompe, ano, etc). alla fine a maggio 2010 (oggi ho 53 anni) ho cominciato l'esperienza puttane in loft non per strada. se puoi spendere senza che tua moglie se ne accorda 100 euro a settimana..ti cambia la vita..sono giovani..fighe.. sempre diverse.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:50 del 22-01-2012

si legge pure lui! però io sn una primina e quindi sn un anno avanti, però abbiamo la stessa età

si lo so siamo in troppi ma io d certo avvocato-magistrato no, lui forse avvocato, carriera universitaria...a me piacerebbe la mediazione e la conciliazione civile...sbocchi ce ne sono ma in cambi odiosissimi...

però a me legge piace l'ho scelta col cuore :)

lui è troppo secchione ma gli servirà in futuro...ehhh aveva ragione la mia amica "bisogna trovarne uno bello e scemo così non ti farà mai dei problemi" ihiihihih

Avatar di nothingnothing alle 12:28 del 22-01-2012

@MAURO , è molto bello che tu abbia fatto dei complimenti a  tutte noi donne TCNT .Per quanto mi riguarda ,ho apprezzato davvero tanto  le tue parole ,e ti sono immensamente  grata  :) ( mi ha strappato un sorriso enorme............ e quanto è gratificante!!!)    Film: tu hai accennato qualcosa a proposito ,sinceramente non me lo ricordo? me lo ricordi?       @LUCA : ascolta, se sarò troppo invadente ,basta dirmelo.Pensavo che sarebbe opportuno che  tu potessi contattare Mauro,tramite la sua email,in modo che lui fosse un riferimento ,in caso fosse necessario sentirti. Sono sicura che Mauro è d’accordo.Sai,qualche volta mi vieni  in mente Step,e non mi fisso troppo a pensare,perchè la sua sparizione è un tanto strana,non è vero? Scusami si ho preso l’iniziativa di chiedertelo,ormai abbiamo una certa confidenza,e al dire il vero sono preoccupata per te!       @CESCA.......alla vostra  età mi vieni difficile,non trombare con regolarità,va bene i pomp......ma come aggiunta non come alternativa( leggendoti ,mi rendo conto che ero fortunata,perchè  avevo un fidanzato molto attivo all’epoca ).Certo, lo studio è fondamentale ma sai quanto aiuta a  fissare il tutto  in mente  la gratificazione di una sana trombata!!!!ahhhhhhh bei tempi!!!! CESCA ,peccato stiamo  lontane,perchè ti avrei invitato voluntieri  a fare due passi con me!!!ciao bella!

Avatar di brabra alle 15:35 del 22-01-2012

VAN.............

 

sento che per te ,in questo momento il tuo matirmonio ti sta proprio soffocando  pesantemente!

mi dispiace......però ti sento più vicino a noi,e spero che questo ti possa essere di conforto.

 

buona domenica e.....chissà non riceverai una sorpresa......

 

Avatar di brabra alle 15:44 del 22-01-2012

grazie bra sei davvero carinissima :);) sarei venuta + che volentieri :):)

mah guarda credo che ormai ogni persona vive il sesso (qnd c'è) a modo suo, tu lo vivi in modo sano, io devo ancora inquadrarmi e lui è un mistero totale...dice che gli piace, ma poi  è molto controllato...in più viviamo lontani, la macchina nn ce la fa usare nessuno e quindi c vediamo poco...ma almeno 1 volta a set...una ogni 10 gg...nn chiedo di più!

non so, una volta tempo fa sn stata chiamata egoista xkè "non capivo che lui "era in difficoltà" cn gli esami" solo xkè gli chiedevo d farlo invece d stare sempre lì a studiare...spero nn ritorniamo a quei livelli...tutti mi dicono che sesso e amore sn diversi, che si può amare e fare poco sesso...anche qui ne abbiamo parlato...mah  

boh bra la storia che hai raccontato della tua giovinezza mi ha fatta invidiare te in positivo...però recentemente ho imparato a smetterla d invidiare ed essere + felice delle cose che ho...sarà anche qst il caso?

dico solo questo: fottetevi assessuati d merda! Per colpa vostra il mondo va a rotoli, per colpa della mancanza di AMORE semplice e puro le persone soffrono, non solo noi, ma tutti! Ovunque c'è troppo poco amore, troppa poca generosità, troppa poco pietà e comprensione. Se uno si sfrozasse d venire in contro all'altro sempre capirebbe come anche solo fare sesso una volta in + avvicini l'altra persona e ci avvicini di più alla felicità e all'amore VERO!Troppo egoismo in giro...ma come hanno fatto a diventare così? Perchè noi non siamo così egoisti e loro si? dov'eravamo qnd sn diventati egoisti?

Se avessi saputo che il mio ragazzo fosse un asessuato forse m sarei fatta meno pippe mentali e gliel'avrei data prima....eheh e dire che avevo paura fosse uno fissato col sesso (visto che c provava sempre a convicermi)...siii sticazzi!

Avatar di nothingnothing alle 15:56 del 22-01-2012

Ciao,

finalmente riesco a scrivere, gli ultimi giorni sono stati un po' pesanti (pure il mega raffreddore mi sono preso).

Bra, che dire?

Che risposte vuoi da me? Io sono pronto a darle ma ho bisogno di domande dirette.

Sono stato "cattivo" con Dario e Fata, lo so, l'ho anche scritto, non me ne pento ma mi è dispiaciuto dal momento che scrivevo. Voglio capire, voglio evolvermi come sono evoluti loro. In pratica li invidio.

Pur nel nostro gruppo di sfigati (perchè ragazzi ci sono persone che sfigate non si sentono e quindi sono ad un livello ulteriormente superiore al nostro), dicevo, pur essendo anche loro sfigati come tutti noi e come me, loro si sono presi i loro spazi, le loro soddisfazioni, le loro mezze soluzioni. Hanno in pratica preso una decisione che io non riuscirò mai a prendere: tradire il matrimonio.

Lo hanno fatto e risultano pure simpatici a tutti. Ecco cosa mi affascina di loro.

Ammetto: vi invidio con tutto il cuore.

Io risulto antipatico facendo il martire, figuriamoci se facessi pure una azione ritenuta non corretta nel senso comune del termine.

Alla gogna! Ecco dove starei.

Loro, cazzo, riescono pure a ricevere i complimenti per le loro decisioni e pure si beccano che si vede che amano tantissimo i loro compagni.

MA COME FATE?

Sono invidioso.

Illusa (con la A), so che tu sei come me sotto questo punto di vista. Tu non li invidi? Non vorresti riuscire anche tu a sbloccarti?

Siete evoluti e io invece infangato in moralismi ai quali ancora credo, e credo molto.

Oggi una persona ha fatto un esempio e me lo sono sentito subito addosso: se ti mettono una mosca, una piccola mosca, vicinissimo al tuo occhio, tu non vedi altro. Tutto il mondo è una enorme mosca. Se prendi le distanze invece ti rendi conto delle dimensioni della mosca rispetto a tutto il resto.

La mia mosca è il sesso.

Sesso che poi è diventato considerazione per me, amore, valore di coppia ecc. ecc.

Che sia proprio così?

Tutto gira intorno a quello che rappresenta la mosca e intorno a me?

Bra, cosa vuol dire che stai cambiando i tuoi principi?

Vuol dire che ti tromberai una persona che ti sembra che ti ami? O che ti sembra che non ti amerà mai?

E' questa la soluzione alla fine?

Ma noi, TUTTI noi, sappiamo che non abbiamo scelto il nostro compagno/compagna di vita solo per il sesso ma per altro, che non vogliamo lasciare.

Allora la soluzione è smembrare le esigenze su persone diverse?

Hanno ragione i mussulmani allora che si possono sposare con più donne (saggi). Ti sposi con la prima moglie (quella che ha quel qualcosa in più e con la quale avrai sembra una speciale affinità), poi, ogni tot. anni, quando la passione cala, trovi una nuova moglie e via di questo passo.

Secondo me questa soluzione (che era anche degli ebrei del vecchio testamento, solo per dire che era probabilmente la regola nelle popolazioni antiche) rispecchia il puro istinto e la natura uomo e donna. Uomo sempre con voglia e donna che si raffredda. Con tutte le eccezioni del caso e che anche qui tra noi abbiamo.

Allora tradire sarebbe seguire questa regola arcana. NO, gli antichi erano più corretti di noi. Non lo facevano di nascosto. Era tutto a conoscenza di tutti. Tanto che era lecito.

Oggi non è lecito sposarsi più volte (e il matrimonio è stato istituito per proteggere la parte debole del rapporto, la donna) ma siamo in una società altamente permissiva.

Cosa voglio dire? Che se non è legale sposare più donne (e/o uomini) è però fattibile che, con accordo, uno possa avere la famiglia e poi fare sesso con altre (club privè - scambi ecc. ecc. tutte cose non illegali mi sembra).

Perchè allora, se amiamo tantissimo i nostri compagni, non convincerli che va benissimo non fare sesso con loro e che il nostro cuore sarà per loro ma che invece per esigenze corporali (e psichiche) invece ogni tanto si frequenta un'altra?

Bra, cosa mi rispondi?

Ebbene si, sono una persona che non sopporta la menzogna, la odio proprio.

Perchè? Posso essere sincero anche su questo. Perchè temo di esserne vittima.

Essere buggerato mi irrita, mi umilia, mi distrugge.

Togliere questa cosa vorrebbe dire per me riuscire a essere "leggero" anche quando faccio cose nascoste. Oggi invece mi si legge in faccia subito se ho combinato qualcosa.

Ecco quello che mi frega e che fa di me una persona "limpida". Limpida per forza, non per scelta.

E' una qualità? Dovrebbe (condizionale).

Ho una mosca gigantesca davanti agli occhi che mi fa scrivere tutto questo.

Mauro, fuori casa io sono allegro, spiritoso, di compagnia, collaborativo, sono una persona che da disponibilità, ascolto, sono sincero, non riesco a mentire. Tutti mi apprezzano (quando hanno bisogno) e poi tutti mi dimenticano (quando stanno bene). E io soffro, e poi, quando mi confido risulto invece scorbutico, rigido, implacabile nei giudizi.

E tu ci aggiungi pure brutto.

Io non sono brutto, ma lo sembro. Sono brutto dentro ed è tristissimo ammetterlo.

Ho passato una vita elogiando il bene, cercando di rappresentarlo. Ho la faccia giusta per rappresentarlo, sono un angioletto (questo prima della barba). Ma forse sono una di quelle persone della peggior specie. Vorrebbero essere sante (capite il termine) ma invece dentro covano il diavolo.

Devo evolvermi. Serve a me.

Ora, con la barba (che non è incolta Mauro ma è segnata stile sandokan), ho voluto dare all'esterno una immagine diversa di me. Sembro molto meno angelico (per non dire addirittura diabolico). Me lo hanno detto in tanti che sembro cattivo, aggiungendo poi, ma più interessante, più uomo.

Uomo = cattivo

Visto? Altra conferma di un luogo comune.

Duomo = omosessuale

Come vorrebbe intendere l'amica di Francy con i suoi sghignazzamenti.

E non è l'unica. Ho una collega di ufficio che è molto libera nel dire quello che pensa.

Dopo poco tempo che stavamo in ufficio insieme ad un certo punto ha iniziato a dire che c'è odore di chiuso, che odia le stanze non profumate, che si doveva fare qualcosa ecc. ecc.

Sinceramente un rompimento di palle. Alla fine, dopo una settimana così una sera vado al supermercato e compro un dedodrante per ambienti.

Lo porto in ufficio fiero di prendermi una ricompensa per aver pensato a lei e lei cosa mi dice? "Ma, hai preso il profumo? Ma sei proprio come una femmina"

Il rumore delle mie palle che cadevano sul pavimento confermavano la sua frase.

Oggi ho imparato che ogni tanto alle donne bisogna dare una "sberla" non in senso fisico ma morale. Allora ti rispettano. Altrimenti ti distruggono.

Scusatemi donne del gruppo ma la mia esperienza è questa. Aggiungo che sono cresciuto con 4 sorelle ... che non sono mai state stronze come le altre donne che ho trovato nella mia vita. Mi fidavo di voi, vi conosco bene ma ho sempre ricevuto buone cose dalle mie sorelle e da mia madre. Le donne del mondo invece non sono così. 

Direte che non sono tutte così, vero, ma ne bastano due per distruggere tutto.

E allora cosa deve fare uno che si fida delle donne e le tratta non come oggetti ma persone? Io apprezzo una donna se è bella, ma nel lavoro, per esempio, non mi è sufficiente per valutare bene il suo operato. Sapete bene che normalmente non è così vero? Io sono cresciuto con femmine intorno, sono cresciuto con ragazze che camminano per casa in mutande e reggiseno (e ognuna delle mie sorelle ha una misura diversa), ho visto assorbenti da sempre, trucchi e ore di pettinature da sempre, per me sono cose normali.

Ma questo, che sarebbe un vantaggio, è invece diventata la mia fregatura.

Le donne vogliono uomini sbavosi, che se vedono una tetta aprono il portafoglio.

A me una tetta non basta, devono darmi tutto.

E' una fregatura, gli altri con poco si sentono maschi veri, io ho bisogno di molto di più da una donna.

E questo alle donne spaventa e le fa preferire altro, qualcosa di più facile da pilotare.

Vedete quanto sono cattivo?

Vedete quanto ho bisogno di aiuto? 

Avatar di lucaluca alle 16:14 del 22-01-2012
Incredibile

Pensavo di essere da solo....invece ho trovato un mondo di uomini  che sono ritornati segaioli o amanti perché rifiutati dalla moglie .....io la stessa cosa con la mia compagna....e le frasi sono le STESSE! La desidero da 14 anni come la prima volta...ma lei niente dice cosa fai per me? Restiamo mesi senza fare l'amore e io passo delle notti eccitato ( mi fa male) vicino a letto e penso alle sue bellissime gambe.....alle sue tette .....insomma non l'Ho mai tradita ma mi faccio tante seghe....... Mauro

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:54 del 22-01-2012

CESCA...assesuati di merda ah ah ah. Si certo siamo nati in una società nevrotica riguardo al sesso, che lo condanna o lo esalta, bisognerebbe trascendere da l'ideologia perversa di questa società sulla sua paura del sesso la repressione e l'ossessione del sesso.

Il sesso è bello, è NATURALE, succede per chi non lo sà, quando il bambino stà per essere concepito, la vita non esisterebbe senza il sesso, ma la VITA esiste attraverso il sesso perchè ne è il veicolo, se comprendi la vita se ami la vita, devi per forza amare anche il sesso, si potrebbe discutere di come siamo stato traviati dalla società dalla religione ma non ho voglia e vi risparmio la lettura.

Luca quindi ti senti confuso e vuoi una risposta ma chi te la puo' dare?

ci provo io: se sei confusovuol dire che sei intelligente, solo uno scemo non è confuso, Una persona intelligente puo' essere solo confusa, la confusione cè sempre stata, ma non te ne rendevi conto e non la vedevi, adesso stai maturando e riesci a scorgerla.

Un esempio: tu vivi in una stanza buia, piena di ragnatele e sporcizia, all'improvviso entra una persona con una luce in mano e tu dici " spegni quella luce che mi insudici la stanza" non è mai stata così al buio era meravigliosa, quindi diventa consapevole, della propria confusione, se la tua stanza deve essere ripulita, il primo passo consiste nel vedere la stanza per quello che è, se fino ad adesso sei rimasto al buio addormentato non vedi alcun problema, il problema si pone ad un uomo (e mi ci metto dentro anch'io) quando la sua intelligenza si stà risvegliando. Non preoccuparti quindi, solo una persona che non sà molto, solo una persona che non ha consapevolezza, puo' rimanere senza confusione, ora o ascolti questa parte di te che dice che non capisce, che cè confusione e la sviluppi, ed ogni confusione si dissolvera, oppure ti lasci spaventare e fuggirai da questa parte che si è risvegliata in te, e come molti sarai un  ostinato, un saputello, senza l'ombra di un dubbio, senza confusione.

Avatar di mauromauro alle 17:55 del 22-01-2012

Luca!!!uahhhhhhhhhh che bello che ci sei!!!!!   Provo a comunicare con te!!!!   1) non ho perso i miei principi.....i valori non si perdono mai,fanno parte de noi. vorrei viverli in un altro rapporto ,se non sarà più possibile viverli nel mio matrimonio,ecco perchè non trombo con altri uomini.       2)sei una fonte di amore,utilizzala per te stesso,non giudicarti troppo,apre il tuo cuore,non pretendere troppo da te.     3)non vedere tutto sempre cosi negativo ,esci di questa energia  che ti butta sempre più giu,continua a fare come stai cercando di fare a casa con tua moglie,aprendo piano la porta per fare  uscire la tua parte bella,che è nascosta ma che sai de possederla.   4) ricordati le persone che ti fanno del male ,non stanno bene,se puoi ti allontani ,perchè non meritano la tua stima,ma non permettere mai,che il male vinca ,continua a credere .    5)tu non sei cattivo,e noi siamo qui per aiutarti...,ci sono tante donne  e uomini stronzi ,si hai ragione,ma quanta gente brava ancora cè in giro ,magari sono in minoranza,ti do ragione,ma ci sono ,esistono,e tu ci devi credere ,non puoi arrenderti. NON TE LO PERMETTO!!!!! mi dispiace , devo uscire ,non posso trattenermi,ma sappi Luca ,che qui nella casa tu hai il nostro CALORE SEMPRE!!!!!!! non ti dimenticare e non sparire,perchè ti vado a cercare ovunque ,lo sai che sono pazza ,non è vero Maurinho! ciaooooooooo

Avatar di brabra alle 18:02 del 22-01-2012

luca ma sei offeso x le mie parole?

oddio scusa io volevo solo ironizzare una situaizone un po' così.

mi sa che l'hai preso troppo seriamente, sai qnte volte mi hanno presa in giro x l'opposto? mi hanno detto che sono un uomo x un sacco di cose che faccio, che sono un elefante qnd mi muovo, un cinghiale e non una donnetta cm le altre, ti rendi conto qnd possa uccidere l'autostima d una ragazza di 15 anni?

Luca tu cerchi disperatamente approvazione da tutte le parti! Mi disp se t ho offeso, c sn rimasta male, none era mia intenzione! 

Tu non sai ma sia io che la mia amica siamo innamorati di un "duomo" che cmq x noi nn vuol dire essere gay o femminuccia, ma semplicemente un livello superiore di uomo, + impegnativo certo xkè se pensa tanto "come una donna" (ed è un complimento cazzo) allora è certamente più impegnativo, ma superiore, perchè ci da mooolto di + di quallo che tutti gli altri sono!

A me è stato dato dell'uomo, e non è x niente sexy o bello sopratt se sono uomini a dirlo...d'altronde io nn sono menosa, nn mi lamento di niente, mi va sempre bene tutto, e critico certe donne x la loro femminilità portata al paradosso e all'isteria...

Luca mi disp che t sei offeso, i miei sghignazzamenti stavano lì x dire che x me c'era da ridere, che non sono cose cattive..

luca sei tanto sensibile, al di là del bene e del male (ahha cm nietzsche!) la tua è sensibilità portata all'estremo! E devi venire a patti con te stesso, e non, a 40 e passa anni, chiederti ancora se riuscirai ad essere un altro...NO NON LO SARAI MAI! è finita l'età dei cambiamenti, e anche quella della "cristallizzazione del carattere"...ora è il tempo della produttività, sai cosa sei e applichi le tue caratteristiche x fare del bene, o del male o quello che tu vuoi esprimere!

Sei buono? SI, e chissene frega se hai pensieri negativi, a volte io sogno d picchiare a sangue le persone che mi fanno soffrire, ma forte eh? ho mini picchi di egoismi e certo mi vergogno, ma poi me ne frego e cerco d dare il meglio di me! Perchè chi è stronzo potrà anche avere le sbavette ai suoi piedi, ma non avrà altro! NON è AMORE QLLO DELLE SBAVETTE!

Tu vuoi tutto da una donna? bene nn sei certamente il solo, tutti vogliamo tutto dalla persona che amiamo, siamo ESSERE UMANI e questo è come un essere umano imperfetto ama!!!

invidi chi tradisce? MA XKè? tu sei quello che sei e mai potrai cambiare!!!  non c'è niente di male!! sei fedele? BENE continua a vivere così e noi t vogliamo bene esattamente come lo vogliamo alla povera fata e a dario!

Io sono cattolica, e x me esiste il matrimonio unico e indissolubile dv si giura fedeltà eterna e non ho paura di dirlo nè di pensarlo, e idem lo è la mia famiglia...ma in casi davvero speciali (e su questo anche la mia bigotta famiglia è d'accordo), come il caso d dario (che x me è lampante)il tradimento non è da condannare ecco! ma tutto qui! non ci sono meriti, dario non si sente di certo meglio, noi gli diciamo che gli vogliamo bene perchè lo vediamo innamorato della moglie, e vittima degli avvenimenti della vita! tutto qui!

tu hai ingigantito la cosa in my opinion, e certo sn piccola io e propbabilmente le mie parole ti entreranno da un orecchio e ti usciranno dall'altro...

luca devi volerti + bene ed accettarti x qllo che sei, qnd t leggo leggo sempre di te che osservi gli altri, che dici che vorresti piacere ecc...no ok? se agli altri nn piaci c perdono gli altri, io ho la fortuna di aver letto le tue perle migliori e gli altri sn dei poveri sfigati ok???

Avatar di nothingnothing alle 18:16 del 22-01-2012

mi avete tutti preceduta aahah visto luca qnt ti vogliamo tutti bene?

x mauro

mauro guarda io sn molto triste su questo fronte, vedo condannare ed esaltare (esattamente cm hai detto tu bravo) il sesso...ma mai l'amore

insomma il sesso in amore è un passo naturale no? e xkè nessuno ne parla? perchè esaltiamo il sesso a 16 anni e lo condanniamo a 40? perchè invece non si parla mai di amore? non lo so, io sn sempre stata depressa su qst argomento, anche ora che lo faccio, vedo tanto poco amore autentico in giro e mi rattrista tantissimo, e non sapete quanto vi vorrei abbracciare singolarmente uno x uno sperando d darvi un minimo di conforto!

non dirò mai che un tempo eravamo tutti + seri xkè i tradimenti c sn ora ora come allora, le "gambe chiuse idem"

e allora di chi è colpa? io lo dico ccn semi certezza: delle persone che non sanno amare in tutte le declinazioni. Danno tutto magari psicologicamente e spiritualmente e non fisicamente, pochissimi vogliono donarsi completamente dicendo palla tipo "che non vogliono soffrire o che il loro carattere è fatto così, adeguati"no...x me la verità è che non vogliono di fondo vivere davvero l'amore e si adagiano sugli allori. e certo noi glielo permettiamo...perchè il tentativo d smuoverli sarebbe come cavare il succo da una rapa

vedi perchè sono così infelice? poi però maschero tutto con risate e buon umore...perchè sinceramente c'è già troppa depressione in giro, e non voglio certo alimentarla, nono!

vi voglio bene a tutti singolarmente:

fatina perchè è tanto simile a me, anzi è molti punti in più <3

mauro perchè secondo me hai un cuore enorme e ti leggo con immenso piacere

bra perchè sei affettuosa e decisa e ti ammiro

luca perchè sei tanto sensibile e la voglia di abbracciarti viene spontanea!

van perchè sei una tigre dentro e ti stimo davvero tanto per come sopporti la tua vita, sono sicura che qualcosa d meglio arriverà

dario perchè sei tanto innamorato in modo così puro e irrazionale...e non sai come mi disp che3 non funzioni la tua vita! anche a te auguro il meglio!

bacino <3

Avatar di nothingnothing alle 18:31 del 22-01-2012

Ciao, sono dovuto uscire ed ora eccomi qua da voi.

Cesca, Francy (ma perchè hai scelto due modi mannaggia) ... non mi sono offeso per quello che hai scritto. Anzi.

Facciamo un patto, scrivi quello che ti senti, io faccio altrettanto. Poi, se ci sembra di avere esagerato lo chiediamo e otterremo la schietta risposta.

Non hai esagerato e non mi sono offeso, anzi mi hai dato spunto per sputare fuori una delle cose che mi tormentano, la sensisbilità che mi accompagna da sempre (pensa che nella mia pagella di prima elementare - ti ricordo che ho 45 anni - la maestra ha scritto un commento dicendo che sono molto, molto, molto sensibile (tre volte!!!). Quindi si nasce segnati da qualcosa, a me è toccata la sensibilità.

Bella, certo, ti fa sentire tante cose che altri non immaginano neppure ... ma ti fa sentire proprio tutto, anche le cose spiacevoli. Le senti tanto, forte. L'anima di un sensibile è una bandiera posta sul pennone di una alta montagna ventosa, a forza di sventolare si consuma, si lacera.

Comunque, come vedi anche io sparo a zero quando l'acido arriva alle mani (visto che scrivo) e allora succede che deve uscire, poi mi sento un po' scaricato.

Ci conto che mi volete bene, davvero, come io ne voglio a voi. Mi fa stare bene.

Questa casa strana, dove siamo fantasmi reali, mi fa essere schietto e anche contradditorio ma tutto quello che scrivo è quello che provo, che penso in quel momento. Non capita mai di essere così sinceri. Per questo ho paura di dare la mail e di mandare foto, ho paura che cambi questa spontaneità.

Il carattere cristallizzato? Secondo me nasciamo tutti con delle caratteristiche che poi alcune esperienze nei primi tempi di vita vengono codificate in carattere, una sorta di stampo che regolerà tutte le nostre percezioni e reazioni.

A 40 anni non si cambia? Secondo me già a 3 anni una persona ha il carattere delineato, poi può solo smussarlo, puoi solo fare in modo che, per convenienza e convivenza, la mente controlli le reazioni. Un bambino è dispotico? Lo devi solo addestrare che chiedendo potrà ottenere qualcosa e non con le mani e i capricci. Lui resterà dispotico ma si autoregolerà a chiedere per avere quello che vuole: strategia migliore per avere comunque quello che vuole.

A 45 anni di solito non si vuole cambiare il modo di essere. Io invece mi sento ancora di volerlo fare. Non cambierò la mia sensibilità, purtroppo, ma voglio cambiare il mio tarlo di sentirmi sempre incompreso, voglio farmi comprendere dal mondo. Sono stanco di essere un alieno.

Non è un modo di dire, mi sento quasi sempre in un'altra lunghezza d'onda rispetto al mondo che mi circonda. Alcune volte mi convinco che è la mia unicità, il mio segno distintivo che sono io ... alcune volte però. Il resto delle volte invece mi sento fuori, fuori dalla porta. Mi ci metto io fuori lo ammetto, e nessuno viene a cercarmi. Cosa mi sarà successo da piccolo? Sono stato abbandonato? Boh, non ricordo nulla (ho pochissimi ricordi della mia infanzia).

Mia moglie mi ha cercato a suo tempo, ecco il suo grande colpo, lei mi ha visto e mi ha scelto. Di questo le sarò sempre grato, malgrado oggi possa fare mille ipotesi sul motivo della scelta. Ma ha scelto me. Non lo aveva fatto nessuna.

Devo volermi più bene, ma nel modo giusto, non facendo del male agli altri (mia moglie?).

La teoria riesco a capirla ma la pratica è un'altra cosa. Il pilota automatico è sempre inserito e le cose stentano a cambiare.

E' faticoso cambiare modo di essere, di essere percipiti intendo.

Proviamo:

Francy, sei magica, ti porterei in discoteca a ballare tutta la sera, da pazzi, da sudare completamente, luci psicadeliche che ti fanno apparire e sparire davanti a me mentre ci dimeniamo. La prima cosa che vedrò ogni volta sarà il tuo sorriso, bello, sincero.

Bra, macchina decapottabile con Mauro e Illusa e via, per strade sconosciute purchè lunghe, lunghissime. Un viaggio senza bagagli, verso l'ignoto. Nessuna preoccupazione di dove andare perchè la direzione è chiara: sempre avanti. Vedere il tramondo correndo, dormire viaggiando, svegliarsi, darsi il cambio, fermarsi quando si vede una spiaggia, buttarsi in mare, ridere, giocare.

Illusa, un lento, io e te, quasi al buio. Una musica che non finisce mai e noi due appiccicati per  sentire il calore di un corpo che da tanto non sentiamo... e magari un bacio.

Dario, tu mi porti a locali e mi insegni a rimorchiare. Io ovviamente il più delle volte non parto nemmeno e quando lo faccio sbaglio. Tu, paziente come si fa con i deficienti ai quali però vuoi bene, ricominci a spiegarmi tutto e io prendo nota in un blocchettino che poi non rileggo mai. In realtà mi piace stare a parlare prendendo qualche pacca sulla spalla.

Mauro, tu sei sempre nella decapottabile, ricordatelo quando guidi, altrimenti ...

Vangogh invece mi insegna ad essere freddo e determinato fuori casa, io invece gli insegno ad essere un bastardo in casa, così ci compensiamo. Van, riesco a parlare molto con te, me lo sento.

Pazzo invece procura le ragazze da portare in casa, le invita e io mi trovo a cucinare per quattro, a sparecchiare e poi ... solo perchè mi conosce mi manda una delle due altrimenti loro starebbero solo con lui lasciando me a fare i lavori. Grazie amico.

Fata, tu invece mi porti in moto (io ovviamente dietro). Mi fai vedere quanto sei tosta e mi metti tanti dubbi sul mio essere uomo, ma quando siamo fermi ad un bar, seduti sul bancone con una birra (per me bionda e fresca e gigante) e mi ripeti cosa fai con tuo ragazzo io ti spiego che un uomo è uomo quando vuole la sua donna perchè è una donna, non perchè si veste in un certo modo, non perchè si muove bene, non perchè è forte. Una donna è donna quando è nuda. E' in questa condizione che io sostengo la diversità dei sessi, totale diversità. E' in questo momento che la donna è femmina e l'uomo è maschio. Una donna nuda chiama l'uomo e l'uomo risponde. Ovviamente non nudo sfacciato, sbattuto in faccia, ma un nudo intimo, forse è meglio chiamarla nudità. Forse tu allora capirai che non hai un uomo ma forse un fratello, un amico molto amico o una persona confusa.

Fata, rileggiti la mia storia di natale (eri in ferie e quindi non so se lo hai fatto). Ci sei anche tu ovviamente anche nel natale del futuro. Ho scritto una evoluzione fantastica del tuo rapporto ma, dopo aver letto il tuo post, ho il terrore di aver predetto il futuro. Ti prego no.

Kalinka, prendiamo tutti l'aereo e veniamo dove sei (non voglio saperlo e non mi interessa ma mi piace saperti lontana, altra cultura per capirci). Tu ci hai trovato una grande casa dove staremo tutti insieme per un mese intero. Di giorno ci porti in giro e ci spieghi molte cose, poi mangiamo in qualche ristorantino tipico e poi tutti a casa, nel tappeto enorme della stanza con cuscini e tutti li che ci parliamo, ascoltiamo musica, ci scappa qualche flirt ma sempre leggeri, il gruppo non deve sciogliersi mai. Ci presenti i tuoi amici e noi li scandagliamo come fanno i migliori amici per vedere se sono adatti a te. Saremo implacabili. Nel frattempo tu riceverai attenzioni da tutti noi.

Illuso, ti metti una maschera di lattice tipo Arsenio Lupin, nessuno ti riconosce e vieni con noi ovunque. Ti divertirai.

Che ne dite?

Mauro, Dario qualcosa che manca? 

Avatar di lucaluca alle 23:53 del 22-01-2012

LUCA

caro luca,hai capito molto di me anche se nn parlo molto,mi chiedi se sono invidiosa,ti dico,nn lo sono mai stata e nn lo sono.. nn giudico chi lo fa e ha la forza ma soprattutto il coraggio di farlo.io nn ce l ho,e nn ti nascondo che se potessi lo farei anch io..ma nn voglio sesso nn lo voglio

 soffro tantissimo x questa mancanza,il sesso è importante ma nn fondamentale,ci sono modi x sfogare le proprie voglie,nn nascondiamoci dietro un dito..ma l amore è un altra cosa,l A con la a maiuscola è una cosa indescrivibile,bellissima meravigliosamente unica, se fatta con la persona amata.

luca,te sei una persona buona dentro e fuori,puoi nascondere e fai di tt x nascondere il tuo viso angelico dietro una barba,ma chi sa leggere sa che nn sei orso nn lo sei assolutamente,leggerti riempie l anima,e averti accanto sarebbe lmeraviglioso,purtroppoi nostri rispettivi partner nn ci vedono,nn ci capiscono e nn apprezzano,sai cosa mi dico spesso,era scritto x me,e se dio ha deciso questo lo accetto,mi fa male molto male vorrei essere apprezzata desiderata amata come donna,ho tanto amore da dare altrettnto ne vorrei ricevere,chissà in futuro ci sarà qualcosa anche x noi,ci sarà dato l amore che cerchiamo!chi lo sa,io ci spero sempre,sarò illusa ma ci spero sempre.

 

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 00:04 del 23-01-2012
Una battuta

Ciao Illusa,

mi permetti una battuta? (che bello pensarti al computer adesso, come me)

la tua frase:

soffro tantissimo x questa mancanza,il sesso è importante ma nn fondamentale,ci sono modi x sfogare le proprie voglie,nn nascondiamoci dietro un dito..

Direi che dipende: per te basta un dito, a me serve una mano intera.

Scusa la volgarità, ma mi è venuta proprio così...

Ciao bellissima

Avatar di lucaluca alle 00:12 del 23-01-2012

ho  letto del ballo,lo farei molto volentieri,ci sono molte cose in comune....

luca.. ma dico solo un dito noooo e daiii qualcosina di più hahahaha tranquillo nn sei stato volgare...

e grazie x la bellissima tvb

Avatar di sempre illusasempre illusa alle 00:17 del 23-01-2012

Luca prendo spunto da alcune cose che hai detto, sin da bambino tutti facevano uso della mia sensibilità oltre a quella purtroppo ho anche una cosa che io chiamo sfida galattica, quando vedo le persone in un attimo gli faccio la radiografia, e lo sai?? Fino ad oggi mi sono sbagliato davvero raramente, io sin da bambino mi sentivo diverso, credevo nell' aldilà credevo nelle persone credevo di sentire cose diverse, per farti un esempio pur essendo uscito giovanissimo di casa ed avere intrapreso la mia strada, ho sempre avuto un rapporto quasi simbiotico con alcune persone tra le quali la mia " mamma" al momento della sua morte ero certo che avrei avuto qualche segno da lei... Ed invece nisba...almeno così credevo sono a quando non ho capito che grazie a tutto il bene che mia aveva donato senza nulla pretendere tutti i suoi insegnamenti simeranomprfusi in me, da allora stò imparando ad usare la mia sensibilità diciamo a mio favore, evitando di soffrire sempre per gli altri, questo mi ha portato ad avere un carattere molto forte e determinato ma solitamente corretto e giusto.

La mia lei, mi ha trovato proprio mentre facevo il cambiamento ed è per quello che riesce sempre a farmi sentire una merda inutile.

Per altro all' inizio io pensavo che andasse benissimo l'amore senza sesso, io l' adoravo in modo incondizionato e pensavo che il mio amore bastasse per entrambi,me che il tempo mi avrebbe dato una mano.... Tutte balle, adesso la sua presenza mi infastidisce, la sua voce mi irrita, i suoi atteggiamenti li odio, l'amore ha lasciato spazio a tanti altri sentimenti ma nessuno onestamente troppo lusinghiero.

Allora perché non me ne vado ? Semplicemente perché sono un coglione, perché quelli che dicono che per i bambini è meglio vedere 2 genitori separati ma felici dicono cozzate, io lo so, e so anche che il mio bimbo al momento se ne frega se il papà non scopa con la mamma, lui è semplicemente felice di averli entrambi vicini, e anche se ho praticamente la certezza che se dovessimo separarci il piccolo stará con me sono certo che per lui sarà comunque un trauma e questo al momento per me è un macigno.

Inoltre ho sempre la certezza che lei come donna andrebbe in merda, da sempre sono io che faccio tutto, e non si cambia a 40 anni, neppure per le donne.

Ecco sono questi pensieri di responsabilità che non mi permettono di fare un passo che sò migliorerebbe la mia vita dandomi serenitá, ma che sono certo metterebbero in difficoltà altre persone.

Da sempre mi sento diverso, a volte potente e invulnerabile certo che qualsiasi catastrofe mi eviterebbe, altre volte la vita invece mi ricorda che non non intoccabileme nemmeno immortale, per un po' mi butto giù, poi torno a credere nel bello della mia diversità e torno a vivere.

Notte a tutti 

Avatar di VangoghVangogh alle 00:52 del 23-01-2012

Scusate gli errori, ma sto catenaccio di iPad corregge da solo e quando scrivo seguo un mio filo e non mi accorgo che a volte lui corregge come Caxxo vuole..sorry

Avatar di VangoghVangogh alle 00:54 del 23-01-2012

x van, nelle impostazioni dell'ipad puoi togliere il correttore automatico ;) è sotto la voce tastiera (se nn sbaglio)...è una rottura io sul mio cell l'ho tolta cm impostazione

eheheh io non ho nè ipad nè iphone ma li so usare benissimo grazie a "imprestamenti" di amici e parenti e grazie al mio intuito micidiale sulla tecnologia (a volte mi stupisco d me stessa, ho appena sincronizzato google calendar col calendario del mio cellulare da sola! e quindi qnd scrivo qualcosa sul calendario-agenda del pc mi compare automaticamente anche sul cell...mio dio geniale ahah)

e diciamo sn così anche nella vita, non vivo esperienze sempre dirette ma ho una grandissima empatia che cerco d ampliare con l'ascolto

e io ti ascolto luca, le tue parole sono bellissime, mi hanno toccato il cuore, ti ho sentito davvero, ti ho visto e sei un anima piena di luce, e credo che illusa abbia visto lo stesso!

Luca mi disp che vivi male la tua sensibilità, io penso sia come un potere magico troppo amplio che deve essere controllato e canalizzato...devi volerti + bene davvero per canalizzare la tua sensibilità, io te lo auguro davvero xkè secondo me sei una persona davvero speciale! Lo siete davvero tutti, anche tu van, appena finito d leggerti mi sembrava di vedere uno spiraglio della tua anima..siete tutte persone sensibili e meritate la felicità!!

cmq io qnd ho bisogno d ripigliarmi dico taaante parolacce dentro d me, fuori di me, con rabbia, con scherno, con voglia d vendetta...insomma a me un po' aiuta a riequilibrarmi!

Non so dicono che la boxe aiuti, io nn sn una persona tanto fisica ma + "parolifera" (nn siera notato eehhhhh ;) ) e quindi pref gli insulti verbali, magari voi avete bisogno d sfogarvi cn la boxe o cn attività fisica

cmq luca wiiiiiiii è tanto che nn vado in disco XD 

Avatar di nothingnothing alle 01:31 del 23-01-2012

buongiorno ragazzi

van, luca, bra... so che mi mettete in guardia perchè mi volete bene. siete più grandi, più maturi, leggere le vostre parole è come squaciare un velo che invece vorrei tenere saldamente appeso davanti ai miei occhi, perchè forse davvero non voglio scontrarmi con la realtà, voglio continuare a vivere quel sogno che il mio uomo è stato in grado di farmi vivere... ma è vivere questo?

sapete, mi sta succedendo una cosa terribile. la mia autostima sta scivolando sempre più in basso, mi sento in competizione con tutte le donne, ai miei occhi loro sono donne invece io resto un piccolo orsacchio9tto spelacchiato da coccolare, loro invece sono fighe di legno che fanno tirare il c***

scusa te il mio essere cruda, ma uso questi termini per farvi capire al 100% quali sono le paranoie che si stanno formando nella mia testa, che mi rovinano le giornate, e che popolano le mie notti di incubi dai quali non mi riesco più a staccare.

ho paura

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 11:10 del 23-01-2012

Ciao ragazzi, attenzione ad affermare che si è arrivati o si vuole arrivare, la vita è un fenomeno continuo come tutta la natura, non arrivi mai ad un punto dove puoi affermare "ora sono arrivato", se desideri  voler essere perfetto come una roccia inerme, non hai vissuto e non hai conosciuto, e questo è sotto gli occhi di tutti noi, io mai e poi mai avrei pensato che mi doveva capitare una cosa del genere ed a voi? invece eccoci qui è capitato, siamo sempre in "cammino" ed ahimè questo cresecere questo cammino e bene che lo accettiamo è difficile sono io il primo a vederlo difficile ma è così.

Filosofeggiando: ogni notte andiamo a dormire e sognamo, quando qualcuno ci sveglia il sogno svanisce, tuttavia i sogni degli altri continuano, il fatto che il nostro sogno sia sparito non va a disturbare i sogni di coloro che continuano a dormire. per questo la consapevolezza è individuale, una persona si risveglia, e gli altri continuano a dormire (possiamo essere noi o i nostri compagni), puoi aiutarli ad uscire dal sonno, puoi inventare stratagemmi, ma fintanto che non si svegliano il loro sogno continua. LA COSA VISTA ESISTE SOLO IN FUNZIONE DI COLUI CHE VEDE.

Avatar di mauromauro alle 11:59 del 23-01-2012

beh mauro allora tu non sei in positivista ma un interpretazionista... la realta` oggettiva che non esiste... questo e` interazionismo simbolico. comunque ora mi avete dato da pensare per una settimana, essere sensibili e` direttamente proporzionale al grado di permalosita`? alle volte mi sento come una cristalleria ambulante, pronta a infrangersi per tante piccole cose...

p.s. sigh fata e francy, vi siete entrambe dimenticate di me -.-

Avatar di kalinkakalinka alle 12:24 del 23-01-2012

mauro le tue parole mi ricordano il libro d anthony de mello "messaggio per un aquila che si sente un pollo", uno dei libri che personalmente mi ha cambiato la vita!

Dice che siamo tutti addormentati nelle nostre illusioni e che dobbiamo svegliarci e vivere davvero

inizia con questa situazione:

"Brian svegliatiii"

"no mamma voglio dormire"

"dai brian svegliati!!"

"noooo"

"devi andare a scuola svegliatiiii"

"nooo non voglio, mi prendono in giro voglio restare a dormire"

"daiii tu sei il preside, se non vai tu non aprono la scuola!!"

ecco una bella descrizione del libro

 

Un uovo d'aquila, messo nel nido di una chioccia si schiuse e l'aquila, cresciuta insieme ai pulcini, per tutta la vita fece quel che facevano i polli nel cortile. Un giorno vide sopra di lei un magnifico uccello: «Chi è quello?», chiese al vicino. «È l'aquila, la regina degli uccelli, ma non ci pensare. Tu ed io siamo diversi da lei». Così l'aquila non ci pensò e morì pensando di essere una gallina.

Anthony De Mello ricorda che spesso "la vita è quella cosa che ci accade mentre siamo impegnati a fare altri progetti", mentre ce ne stiamo addormentati aspettando che qualcosa succeda. Il suo non è solo un invito, è un grido: "Svegliatevi!". Con grande umorismo e tanta semplicità, tra parabole indiane, battute, storielle divertenti, ci porta ad aprire gli occhi, a sbarazzarci delle tante etichette che gli altri ci affibbiano e dietro le quali noi stessi talvolta ci nascondiamo, e a prendere in mano ogni aspetto della nostra vita.

La parola chiave è "consapevolezza" e, attraverso un percorso fatto di brevi capitoli da meditare e di semplici esercizi, ci conduce nell'intimità di noi stessi, alla scoperta dei nostri veri bisogni e desideri, e ci aiuta a scoprire chi siamo davvero e dove vogliamo andare. Il suo messaggio è forte e diretto: "Scopri te stesso e riprenditi la vita".

In pratica bisogna riprendersi la propria vita, purtroppo il libro l'ho prestato e non ce l'ho +, ma se ce l'avessi me lo rileggerei mille volte, è tutto impregnato sulla consapevolezza

fata non lasciare che questa situazione uccida la tua autostima, costruita con fatica nel tempo, non puoi fare questo alla fata che a 20 anni sognava di diventare una persona realizzata!!! ti vi bi tanto <3

Avatar di nothingnothing alle 12:31 del 23-01-2012
kali scusa :(

Cmq certo che voglio bene pure a te e un abbraccio specialissimo a te, che mi ricordi i periodi di grossa solitudine che ho vissuto e che a volte vivo ancora

ti abbraccio perchè anche x te provo stima profonda, hai una forza d carattere unica secondo me e vorrei tanto diventare come te, oltre che come fata :)

Avatar di nothingnothing alle 12:34 del 23-01-2012

Finito di mangiare, pasta ai frutti di mare di ieri riscaldata,mmmmm buona pero', garota ne vuoi un po'.

Ragazzi volevo dirvi che in un certo senso è bene rendersi contoche il mondo così come lo si conosce puo' "finire", ed è consigliabile una osservazione della nuova realtà, oppure si vuole soltanto trovare una certezza in grado di risolvere a ciascuno di noi un'idea di realtà in cui poi vivere? cioè si cerca una realtà in cui rinchiudere la propria vita? gli stereotipi i pregiudizi che cosa hanno a che fare con la vita, si dice sto' soffrendo per amore ma l'amore non puo' far soffrire, l'amore è gioia, o siamo noi che lo vediamo in modo differente? è una strategia di difesa che ci aiuta a non sentirsi persi nel mondo? io so' cosa dovrei fare, noi tutti sapremmo cosa dover fare analizzziamoci nel profondo, con serenità, prendiamone atto, prendiamoci tempo, io vorrei essere piu' sereno perchè non posso esserlo cosa me lo impedisce, forse il fatto di non essere piu' amato, analiziamo la cosa, prendiamone atto, che bisogno cè di continuare ad alimentare questa nostra ferita, vorrei riuscire a fare questo percorso voglio provarci, e lo voglio fare per me perchè io ho sempre detto che le nostre mogli sono malate, ma lo siamo anche noi ed abbiamo bisogno di una "cura", e la possiamo trovare solo dentro noi stessi, basta pensare che gli altri cè la possano dare, pensiamo a noi, se noi fossimo piu' sereni non staremmo meglio noi ed anche ci stà accanto rispondetemi e non sto' parlando solo dei nostri rispettivi compagni, ma anche dei figli degli amici, non ne vale la pena?

Avatar di mauromauro alle 12:45 del 23-01-2012

Si cesca io la storiella la sapevo sul leone cresciuto in un branco di pecore, stessa situazione comunque vedo che hai colto quello che volevo dire, ti vedo molto in sintonia con me......

Avatar di mauromauro alle 12:50 del 23-01-2012

belllaa ;)

Avatar di nothingnothing alle 13:00 del 23-01-2012

Kalinka, io non sono ne positivista ne interpretazionista, non mi piace avere paraocchi, mi piace conoscere tutto ed il contrario di tutto. Se tu intendi con quello che hai detto sopra che il  nostro pensiero non ha limiti nel creare mondi onirici mentre ne ha molti nell’interagire con la realtà oggettiva o almeno è perfetto quando si tratta di sfruttare la materia e nei problemi pratici, ma è totalmente inutile nei problemi del vivere, nelle relazioni con gli altri e con la vita. Ed inoltre il nostro cervello non è nient'altro che un organo come il nostro cuore o polmoni o fegato, ma quello che siamo realmente è qualcosa di piu' profondo è il nostro essere, e noi usiamo solo questi organi per vivere nel mondo, beh interessante non trovi?

Avatar di mauromauro alle 13:08 del 23-01-2012

TCNT   Vi rendete conto di quanto siamo fortunati? Nella sofferenza,nelle nostre inquietudini,nella nostra solitudine,nel nostro vuoto,ci siamo incontrati qui nella casa,per caso,con un click .....ed è iniziato questo  dare e ricevere reciproco ,che ci stiamo proporzionando ,ogni uno con il proprio contributo.Si è formato  un  gruppo veramente speciale,che fa parte di quella minoranza  de persone  che siamo consapevole di essere. Per quanto mi riguarda conoscervi è stato uno di tanti doni che la vita mi ha dato ,mi ha fatto un bel regalo.Lo ho aperto ,e adesso lo sto vivendo,insieme a voi!!!!  Grazie per esservi tutti dentro!  BUONA GIORNATA!    Ciao garoto......mi piace molto il ....PESCE ( ahahahaha) !!!!  

Avatar di brabra alle 13:24 del 23-01-2012

...TI AMO....TI ODIO

quando desidero baciarti ti amo

quando ti bacio mi odio

quando ho voglia di accarezzarti ti amo

quando ti accarezzo mi odio

quando ho voglia di tradirti ti odio

quando ti tradisco mi amo

quando ti amo mi odio

voglio odiarti per amarmi...

ma non riesco...cazzo ..non riesco

Avatar di dariodario alle 14:21 del 23-01-2012

kali

 

scusami... sob. sono un pò in aria e mi sono persa un pezzo di commenti. è gia da qualche tempo che provo a fare quello che tu mi consigli... (precognizione telepatica?), come escamotage sembra buono, ma in realtà non funziona (almeno non per me...)

ormai mi sta venendo un'ossessione per il sesso, mi sento uno di quei vecchi bavosi viscidi ai quali basta vedere un a cosa con la figa purchè respiri per andare in visibilio. ormai sto cadendo nella trappola mentale di basare la mia felicità su questo aspetto della mia vita, perchè è davvero l'unica cosa che mi manca (e manca troppo) quindi mi focalizzo solo su quella!

devo andare a fare un wend intensivo: sabato paracadute e domenica bungee. di sicuro mi distraggo.

in quanto ad hobby non ho molta fantasia, mi piace leggere, scrivere, cucinare, vedere gente. E TROMBARE! 

ecco. vedi? hehe

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 14:33 del 23-01-2012

Sei ancora in una buona fase, io sono nella fase che ho voglia e non....oddi non che non è voglia ma ho paura, sono arrivato a un punto che la mia auto stima ha raggiunto non lo 0 ma lo 0 assoluto...uff sono un pò di giorni che sono veramente giù...sono stanco

Avatar di IllusoIlluso alle 14:56 del 23-01-2012

Mauro, il tuo ragionamento non fa una grinza. Spesso anche Dario ha esposto le stesse teorie (ricordate ragazzi “IL DARIO ILLUMINATO”?).

Scusate ragazzi, ognuno la pensa come vuole, per cui nessuno prenda male quello che sto per dire (più che altro la parola che sto per usare…) ma io a certe stronzate metafisico-newage non credo.

Inutile usare la logica per tentare di comprendere-tenere a freno quello che è il nostro inconscio, la nostra parte irrazionale, quelle che sono le nostre pulsioni più istintive, “primordiali” diciamo.

La logica non ha gli strumenti per decodificare certi meccanismi inconsci predominati dalla passione.

Al mio inconscio non gli frega un cazzo (scusate di nuovo la terminologia)  che “amore è dare senza ricevere” e altre frasi da bacio perugina.

Il mio inconscio (come tutti gli altri inconsci) è un bambino egoista che vuole vuole vuole vuole, è egocentrico, passionale, drammaticamente teatrale, e dei freddi “logos” dei grandi se ne sbatte le balle. Oltre che non capirli, tra l’altro.

Desidero qualcosa. Mi manca. Sto male.

Punto.

Dario (non volermene) è l’esempio perfetto del fatto che tutte queste teorie possono reggere benissimo sulla carta, possono a tratti darci l’impressione di poter controllare l’inontrollabile, ma che poi applicati alla realtà crollano come castelli di carta sotto la forza dell’animale che abita dentro di noi, e che vuole senza ragione.

Dario tu che dici?

 

Illuso.... mi parli di autostima? ormai mi basta vedere una qualsiasi donna con i tacchi x sentirmi uno schifo e farmi venire le palpitazioni...

 

ggggggesù

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 15:06 del 23-01-2012

Scusami fata....io non ho ancora capito na cosa ma lui???...che dice???...per lui è tutto normale?

Avatar di IllusoIlluso alle 15:19 del 23-01-2012

fata capisco bene il tuo ragionamento, ma secondo me dici questo xkè hai probabilmente vissuto tutta la tua vita decidendo sempre col cuore, seguendo istinti e passioni e forse è la prima volta che prendi una cantonata del genere, dove stai male, non puoi fare niente e continui a stare male!

Io so che sn piccola e nn posso usare parole d verità, ma qsta è la mia opinione personale, io x es non dò ragione a dario che ama senza ricevere (io non sono d'accordo, l'amore x me è anche ricevere, se no è sterile e non pruduttivo e dario sarà d'accordissimo cn me), anzi io darei ragione a dario se si incazzasse  d brutto e mandasse a quel paese sua moglie  ma so che non può farlo, x svariate ragioni che rispetto e comprendo...e quindi? e quindi SI SOPPORTA! se nn c'è soluzione o si molla o si sopporta cercando d soffrire il meno possibile e non crogiolandosi nel dolore e quindi controllando i propri sentimenti incanalandoli verso altro(kali docet)

io ancora adesso penso che tutte le donne siano + belle di me (e nn lo dico così x dire, io ne sono convinta) e allora? cerco d non pensarci (come dice kali), non puoi trombare? o fai un litigio epocale col tuo uomo o lo molli o sopporti, lui non penso cambierà

io rispetto e comprendo le tue parole, ma molte volte le "stronzate new age" possano dare una mano a cambiare prospettiva! Io pur amando temi come la psicoanalisi, analizzando spesso l'inconscio mio e se riesco degli altri, leggendo anche freud e simili, penso che a volte siamo noi che scegliamo di stare male (anthony de mello docet), che la magg parte delle volte siamo noi la causa dei nostri mali e quindi la soluzione siamo noi

non puoi fare l'amore, stai male e stai ancora male

e quindi che vuoi fare? vivere così x sempre? io sn totalmente dalla tua parte ma non devi secondo me finire nella stasi, nella cristallizzazione del pensiero negativo, devi essere protagonista della tua vita! prenditi tutto il tempo che vuoi, e so cosa vuol dire soffrire (credimi lo so e x troppi anni l'ho patita questa sensazione d rifiuto, non solo da parte di una persona ma dall'intera società che mi circondava) ma ricordati che dovrai prima o poi ritornare in sella!

io odio, ODIO qnd dicono "l'uomo è un animale, istinti bla bla" un corno cazzarola! Si l'uomo è fondalmentalmente un animale ma porca vacca SIAMO EVOLUTI! Siamo capaci di tutto DI TUTTO e quindi siamo anche in grado di organizzare i nostri sentimenti, le nostre passioni...non siamo così terra terra come vogliono farci credere tutti! 

fata io x strada qnd vedo una donna vagamente piacendte sn sull'orlo delle lacrime SEMPRE!!! quindi t capisco, molto + di quanto immagini, ma io non c voglio pensare, mi guardo un film, un telefilm, smanetto col mio cellulare o pc, leggo, studio, faccio altro...l'autostima è una conquista continua e quindi capisco il tuo malessere d fondo, ma sul resto...beh io penso che lo puoi controllare!

ti vi bi anche se ho paura che mi odierai x le mie parole :(

Avatar di nothingnothing alle 15:26 del 23-01-2012

cesca...."l'amore e' anche ricevere"..si' se corrisposto!"se no e' sterile non produttivo"..concordo in pieno...pero' userei un altra parola..:sprecato!!

"siamo evoluti e in grado di organizzare i sentimenti passioni..".non sono daccordo!!non posso controllare i miei sentimenti..posso convivere con la realta' ma non posso dimenticare i miei sentimenti..non posso cancellare le emozioni buone o cattive che siano!

posso incazzarmi con mia moglie,sputarle in faccia la mia sofferenza ma non cambierebbe nulla!!...e' il rifiuto che va metabolizzato!!ma e' dura accetare il rifiuto dalla persona che piu' desideri..sopratutto quando ci hai investito tanto tempo,sofferenza!

ha ragione fata..sulla carta e' tutto facile...vogliamoci bene noi per primi,autostima ecc ecc..e' metterlo in pratica il difficile!!

Avatar di dariodario alle 15:47 del 23-01-2012

allora le persone che vengono tradite, abbandonate, lasciate da un gg all'altro come fannoa  rifarsi una vita?

io prendo loro come esempio!

Avatar di nothingnothing alle 15:54 del 23-01-2012

cmq anche tu scrivi che bisogna metabolizzare il rifiuto e quindi sei d'accordo con me che c deve essere un cambiamento, un evoluzione interna e non un soffrire-x-sempre

Avatar di nothingnothing alle 15:56 del 23-01-2012

e cmq nessuno dice che è facile, io dico solo che non è impossibile ecco

è possimpibile XD

Avatar di nothingnothing alle 15:58 del 23-01-2012

no cesca non ci siamo capite.

io, di decisioni con la RAGIONE, ne ho prese molte (e pure di cantonate, se è per quello...)

perchè in me esiste un dualismo, una dicotomia. 

sono ESTREMAMENTE RAZIONALE per alcune cose, ed ESCLUSIVAMENTE PASSIONALE per altre. ed una parte fa fatica fa davvero fatica, in me, ad influenzare l'altra. In me più che in altri, credo, ma sono anche sicura che sia incontrovertibile il fatto che (salvo rari casi) sono due aspetti del cervello (non credo nè all'anima nè al cuore) che difficilmente possono comunicare, perchè di fatto, e semanticamente anche, ciò che è ragione trascende dall'istinto e dalla passione. è vero che ciò che ci contraddistingue dagli animali è la ragione e l'autocoscienza, ma non dimentichiamoci mai che, tutto sommato, siamo ANCHE ANIMALI.

inutile reprimere certi istinti attraverso le "regole" e i l criterio della dialettica.

 

ti ripeto l'esempio: se un bambino vuole un gelato, e te non glie lo dai, hai voglia a spiegargli che non può mangiarlo x' ha il diabete.

 

detto questo, essendo molto risoluta, se andrò avanti a stare male così tanto lo mollerò. una vita di compromessi così compromettenti non l'accetto. tutto sta a vedere quanto tempo mi ci vorrà per maturare questa scelta.

 

illuso lui ogni volta accampa scuse diverse.... vallo a capire... dice di essere fatto così, ma secondo me sa perfettamente che c'è qualcosa che non va. sai però, finchè un problema lo si lascia nello sgabuzzino senza provare a risolverlo, si può fare finta che non esista... almeno ancora per un altro pò...

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 16:08 del 23-01-2012

Impossibile no ma è una cosa moolto soggettiva va da carattere a carattere

Avatar di IllusoIlluso alle 16:10 del 23-01-2012
fabio

Un caro saluto a voi tutti.

Sono Fabio del 28.11.11 e torno fra voi dopo un po' di tempo

Per Cesca: le persone che vengono tradite, abbandonate, lasciate da un gg all'altro si rifanno una vita quando è successo qualcosa che gliel'abbia consentito.

Secondo me noi non possiamo pilotare i nostri malesseri. La vita ci ha messo di fronte qualcosa/qualcuno che li ha prodotti; e la vita stessa deve metterci di fronte qualcos/qualcun altro per superarli. 

Avatar di fabiouafabioua alle 16:15 del 23-01-2012

allora chiedo scusa x il malinteso, davvero scusa!

si ovvio io credo che ogni persona ha bisogno d + o meno tempo, io idem non sono immune, anzi sn mooolto lenta a metabolizzare le scelte

cmq illusa capisco l'esempio ma non siamo eterni bambini, l'esperienza c insegna che se il fuoco fa male noi non dobbiamo toccarlo se non vogliamo scottarci. l'esperienza ha un valore d'oro secondo me e tu sei già sulla buona strada da come scrivi ora :)

scusa ancora cmq :(

Avatar di nothingnothing alle 16:17 del 23-01-2012

....

Avatar di fatadelportofatadelporto alle 16:21 del 23-01-2012

parzialmente d'accordo fabio, a volte abbiamo bisogno d aiuto (quasi sempre) ma a volte un po' d aiuto da noi stessi non guasta

allora bisogna essere aperti a lasciare che quel qualcuno c siuti, che quella situazione accada, senza fossilizzarci nel dolore e nel "nn ce la farò mai" xkè la vita va avanti cn o senza di noi, e dobbiamo stare al passo se non nn verremo mai a contatto con un ipotetica soluzione-persona che c aiuti! per questo io parlavo d auto-aiuto...per incanalarci verso una strada diversa da dove siamo ora!

vabbè facciamo così io sto zitta e torno al mio diritto civile XD baci! <3

Avatar di nothingnothing alle 16:21 del 23-01-2012

uffiiiii ma io nn dico mica d anestetizzare il cervelloooo

io dico solo soffriamo più che possiamo ma poi andiamo avanti!

Avatar di nothingnothing alle 16:23 del 23-01-2012

Cesca difficile non fossilizzarsi nel dolore quando la cosa diventa troppo lunga...io personalmente sono diventato glaciale un pò aiuta ma non abbastanza...glaciale ma stremato, e mi fa male sentire storie fresche come quella di Fata che già hanno problemi similari....e non è giusto

Avatar di IllusoIlluso alle 16:26 del 23-01-2012

ah ah ah fata riesci sempre a farmi ridere!!

ho sempre detto che io e te abbiamo una visione della vita molto simile..l'unica differenza tra noi sta' nel fatto che sicuramente tu se la tua situazione andra' avanti cosi' "mollerai" il colpo mentre io continuo nell'accanimento, mi ostino a crederci ad amare..ricordo che sono anni!!a parte l'astinenza..sono anni che le cose non vanno con mia moglie ancora prima di sposarmi...evitate di dirmi"allora cosa ti sei sposato a fare ecc ecc..RIPETO IO SONO L'ESEMPIO DI COSA NON BISOGNA MAI FARE:ACCANIRSI SUI PROPI SBAGLI CONVINTI CHE L'AMORE CAMBIERA' LE COSE!!!

poi da qua a dire che io soffro come un cane,che non riesco piu' a vivere ne passa!se sto' in questa situazione da anni vuol dire che tanto tanto male non sto'!credo e spero che quando succedera' il mio istinto di sopravvivenza mi imporra' di mandarla definitivamente a cagare!!!

rsto' sull'altalena..ogni tanto vado su poi giu'..quando vomitero' SCENDERO!!!spero...

 

Avatar di dariodario alle 17:15 del 23-01-2012

RIPETO IO SONO L'ESEMPIO DI COSA NON BISOGNA MAI FARE:ACCANIRSI SUI PROPI SBAGLI CONVINTI CHE L'AMORE CAMBIERA' LE COSE!!!

 

Parole sante!!!

Avatar di IllusoIlluso alle 17:20 del 23-01-2012

Ahhhh i bambini le anime piu' pure del mondo, siamo stati tutti bambini eravamo tutti vergini tutti incontaminati dalla schifezza ma poi?

Possiamo perdonare un bambino che ha paura del buio. la vera tragedia della vita si ha quando gli uomini hanno paura della luce. L'uomo veramente cieco è quello che non vuol aprire gli occhi.

Platone

Un cane cane nasce in quanto cane, un fiore in quanto fiore, non l'uomo la sua caratteristica speciale e che è nato in quanto superamento, non esiste una fine alla sua crescita, ma puo' continuare ad evolversi.

fata la pace interiore è la condizione naturale dell'anima a volte si sogna perfino la pace nella tomba, non è possibile trovare la vera pace al di fuori di se stessi,forse definiamo pace il sesso?  Cio' che accade è che nel continuo inseguire una cosa dopo l'altra, sempre nella speranza che alla fine tutto vada proprio come vuoi tu? fata dopo che hai fatto sesso con quell'altro come ti sei sentita prima benissimo e dopo hai parlato della tua autostima......ti abitui a cercare cose a trovare modi sempre diversi per trovare una tua pace interiore e prima o poi pensi che sarai certamente in grado di goderti la vita, l'ironia stà nel fatto che proprio mentre insegui la quiete, perdi un po' alla volta la capacità di acquietarti veramente, mentre insegui il godimento, perdi la capacità di godere veramente di qualsiasi cosa. pensiamo che arrivati al' età della pensione tutto sia finito? sapete ho come cliente da anni una casa di cura forse tu fata la conosci, e quando entro in quel posto mi vengono i brividi, sento quasi sempre e non sto' scherzando i vecchietti dire voglio morire lasciatemi morire, e quelli che non possono parlare a letto a lamentarsi con lamenti strazianti, loro hanno trovato la pace? a voi i commenti. 

Avatar di mauromauro alle 17:39 del 23-01-2012

MAURO.... quello che deduco io e' che felici non lo si e' mai..solitamente ti accorgi di quanto stavi bene quando perdi una cosa che davi per scontata....oppure pensi che se avessi quella cosa sarei felice poi quando la ottieni ne trovi subito un'altra da desiderare...ma questa e' una cosa inseta nella natura dell'uomo(sognavo un giorno di poter dire questa frase:inseta nella natura dell'uomo)..per citare il buon Giacomo Leopardi..la sua bella teoria della felicita' infinita...se la ottieni diventa finita quindi non piu' suffficente per la felicita'!!!

Avatar di dariodario alle 18:02 del 23-01-2012

e vabbè allora mi ci metto anche io nel filosofeggiare ;)

x me la felicità non esiste intesa come sentimento d allegria + relizzazione + fortuna

la felicità x me è l'equilibrio tra i nostri desideri e quello che abbiamo e secondo me la tanto decantata felicità sta nel capire che dobbiamo riuscire a trovare qualcosa che abbiamo da apprezzare e tentare d accrescere le cose da apprezzare sempre di +.

L'equilibrio, che diceva mauro, si trova interiormente, con evoluzioni interne ed esterne! Ovvio che l'uomo quell'equilibrio perfetto non lo troverà mai fino in fondo, ma si tenterà cmq di arrivarci, d raggiungere magari questo equilibrio in certi aspetti della vita...lavoro, amore, amicizia...ma io si, sono socratica nel dire che la verità è solo dentro di noi, lo penso e lo penserò sempre!

è x questo che dico che molto sta anche x come c poniamo, molto dipende dalle nostre scelte, noi siamo quell'"homo faber fortunae suae"

io so che corro dei rischi immensi di infelicità nella vita, cm li corriamo tutti, e se capita che avrò delle delusioni terribili cm non essere + amata da mio marito futuro, almeno non mi rimproverò di non aver provato con tutta me stessa d essere stata la migliore...xkè è quello che farò in questi anni che ho davanti...cercherò di dare del mio meglio!

è x qst che vi dico di volervi + bene, perchè siete tutte persone fantastiche che hanno sofferto e provato e perso e quindi non avete niente da rimproverarvi, niente autostima da perdere, perchè voi avete agito, loro no...sono loro i perdenti non voi...ed è x questo che secondo me dovreste essere + costruttivi, ora che siete ancora nel pieno delle forze...certo la sofferenza c'è e si sente  e nessuno lo nega, ma secondo me c'è ancora tanto da fare, non finiscono qui i giochi...finiscono qnd si arriva in casa d riposo ad urlare che si vuole morire...e la depressione è una brutta bruttissima bestia!

non siamo bambini (che non sono indipendenti)

non siamo animali (che non sono in grado di scegliere e controllare gli istinti)

siamo uomini, unici nel loro genere, e la natura c ha dato in mano strumenti potentissimi come l'intelletto e la ragione e l'amore, e dobbiamo usarli, per capire che certe battaglie sono perse in partenza, ma che altre si possono ancora vincere...e mi riferisco magari ai vostri figli, che potete ancora essere dei bravissimi genitori x loro e creare essere umani che sanno amare molto meglio di come hanno fatto i vostri partner...

forse sn illusa un po' come illusa (all'inizio della favola io mi identificavo molto in lei), ma io credo che anche lei un po' la pensi come me (spero d non dire castronerie XD)

cmq non pensate d essere dei fallimenti, mAIIIIII

il fallimento è qnd non ami

il fallimento è qnd hai allontanato tutti dal tuo cuore

il fallimento è quando non ti penti del male che hai fatto

e nessuno di voi è così!

vabbè mi sa che ormai non sono + in sintonia con nessuno (mauro eri la mia unica speranza)

vabbè io c sarò sempre a sostenervi sappiatelo!

Avatar di nothingnothing alle 18:28 del 23-01-2012

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.83

24 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti