Altro

Sfoghi: (Pag. 301)

Mar

25

Dic

2018

Viziato e prepotente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Viviamo insieme da sei anni ,lui 9 anni più di me ,ogni anno che passa il mio compagno diventa sempre più lamentoso e opprimente ,lui divorziato con una figlia io libera .fatto sta che non gli va bene mai niente ,in casa è un continuo lamentarsi per il lavoro per i soldi ,lavora 10 ore al giorno ,io 8 per cui il lavoro ci divide molto e quando siamo insieme lui sta attaccato 24 ore sul cellulare a scrivere e parlare al telefono con gli amici ,se provo a dirgli di uscire ,fa il muso e non mi parla tipo bimbo del asilo ,non parliamo poi dei pranzi e cene ,non mangia quasi nulla e si lamenta se il pane non è come dice lui ,quando vuole uscire e solo per andare a lavoro a trovare il suo collega e mostrargli come sono vestita ,si perché pretende che io indossi quello che dice lui ,e io  a volte   per non rovinarmi la giornata e litigare come facciamo quasi sempre sto al gioco ,e comunque dentro di me vorrei strozzarlo! Se gli propongo di uscire a fare una passeggiata per la città e anche peggio,non fa altro che girarsi a guardare tutte le donne che passano , facendo sentire a disagio e anche tradita ,così poi finisce che lo odio sempre di piu ,e sinceramente a vivere una vita da schiavetta bambola da mostrare non mi va più.

Tags: stronzo

Mar

25

Dic

2018

Che famiglia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Che tristezza, che abisso, la diversità della famiglia del mio ragazzo e la mia.

Quella del mio ragazzo festeggiano tutte le feste, mi hanno invitato alla vigilia.. Sua mamma ha preparato una cena da chef. Tutto in stile raffinato e moderno. Mi hanno riempita di regali e di dolci parole.

Addirittura volevano che pranzassi con loro a natale. 

Io a natale sono voluta tornare a casa mia. E mi son trovata una scena triste. Mio papà sul divano a guardare la tv, e mia madre in cucina a fare una misera pasta. Solito cibo di tutti i giorni, soliti discorsi, nient'altro. Esordendo con frasi :che mal di testa che ho, non ho voglia di fare niente, srupido natale,odio le feste ecc. 

La madre del mio ragazzo nonostante lavori e la mia no, non si lamenta mai, le piace fare da mangiare e lo fa volentieri.. Mi accoglie con il sorriso e un abbraccio.

Invece in famiglia mia sempre tristezza e sembra un giorno qualunque dove ognuno dice e fa quello che gli pare, anche cose brutte. Niente pranzo con i parenti, niente regali. 

Io ho fatto regali a tutti e bigliettini.. Mi viene da piangere. 

È brutto quello che sto per dire.. Ma mi sento più vicina nei modi di fare e di pensare alla sua famiglia invece della mia. 

:( buon natale

Io a casa da sola in camera a guardare la tv. 

Tags: triste

Mar

25

Dic

2018

È Natale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

E da poco passata la mezzanotte.... è Natale...sono sveglio  nel letto, in teoria non mi manca nulla anche dal punto di vista sentimentale..eppure continuo a pensare a lei; la rivedrò con l'anno nuovo, mi chiamerà sua assistente per confermare l'appuntamento che come al solito confermerò. Mi presenterò con il mio fare  cordiale  ma un po' distaccato sforzandomi di non mostrarle ciò che provo....Mi farà sdraiare sulla poltrona che è scomoda per antonomasia, poi luce sparata negli occhi e io con gli occhi di fronte ai suoi senza poter parlare...non riesco a capire cosa mi attrae di lei... forse il suo sguardo, il suo fare deciso o i suoi lineamenti appena accennati sotto il camice...la vedo sempre così e mi fa sempre il solito effetto...un turbinio di emozioni che riesco  a malapena a controllare, e più di due anni che va avanti così ....mi chiedo se si  possa, dopo più di due anni, parlare ancora di semplice infatuazione o se mi sono trascinato al livello successivo....ho capito tante cose , ascoltato discorsi tra lei e l'assistente ....lo spirito di osservazione non mi è mai mancato, figuriamoci se lo lascio assopire quando sono in sua presenza...ci piacciono cose diverse l'ho capito...io scalo montagne a lei piace il mare...io amo il rock a lei piace la dance  e la  musica latinoameticana...ma potrei continuare la lista delle " incompatibilità" ...in teoria non c'è nulla che dovrebbe attrarmi in lei almeno a  livello mentale....eppure mi manca  come l'aria e vorrei passare del tempo con lei anche solo per capire cosa mi sta succedendo .....buon Natale a tutti.  

Mar

25

Dic

2018

solo per la sua autostima

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Il mio collega è sposato, ed è perennemente in crisi con la moglie, e allora per dare una botta alla sua bella autostima alterna il suo comportamento in queste fasi:

corteggiamento soft con piccole atTenzioni, ogni tanto mi accarezza, sfiorandomi seno, culo giusto per vedere se mi eccito

complicità tipica dell'agente 007 e miss money penny, lui ama tutto qello che amo io, la musica il cinema, le stesse citazioni, una perfetta sintonia, amiamo glistessi ristoranti

iUn'anima gemella.

Io innamorata persa. Lui mi fa discorsi del tipo: io scoperei tutte tranne te, perché con tutte le cose che abbiamo in comune ho paura di innamorarmi! 

Ma allora che cavolo mi sfiori a fare le tette?

Come posso punire questo povero  narciso, datemi un consiglio voglio essere cattivissima, non può illudermi e poi dirimi :perché non.mi fai scopare la tua amica che è così poco interessante!

Tags: autostima

Lun

24

Dic

2018

Non so più cosa fare

Sfogo di Avatar di FoggFogg | Categoria: Altro

Ciao a tutti, sono un ragazzo di 25 anni e da sempre sono stato un tipo timido e introverso con pochi amici, che in passato ho dovuto abbandonare per vari motivi. Ho cercato negli anni di frequentare posti, come palestra e corsi, frequentati dai miei coetanei, ma con scarsi risultati. Penso per colpa del mio carattere introverso  e chiuso e dal fatto che non riesco a relazionarmi con gli altri. Tutto questo è aggravato anche dal fatto che non trovo più lavoro(ho lavorato per 2 anni in un ristorante come aiutante) e neppure una ragazza che mi accetti per quel che sono. Adesso, in questi giorni di festa, dove tutti dovrebbero festeggiare e sentirsi felici, non vedo alcuna possibilità di andare avanti, sopportare la mia situazione di crisi esistenziale e di impassibilità nei confronti della vita . Mi sento come se fossi vuoto dentro e non poter dare niente a nessuno. Non so se si può parlare di vera e propria depressione, anche perchè penso che riuscirei a uscirne se solo riuscissi a trovare qualcuno/a con cui poter condividere momenti, divertirmi e ricominciare a sorridere alla vita. Volevo appunto sapere se c'è qualcuno che si trova nella mia situazione e come ha fatto a uscirne. Scusate il troppo sfogo ma avevo bisogno di scrivere la mia situazione. Grazie in anticipo.

Lun

24

Dic

2018

attacco di panico?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ieri sera dopo qualche tiro di canna (non era la prima volta), un mio amico mi ha abbracciata e io mi sono messa piangere per tipo mezz'ora. non so, forse è stato perché ho fumato e poi sono rimasta da sola a subirmi la botta e poi è arrivato lui che mi ha abbracciata spontaneamente ed è stato uno degli abbracci più sinceri che abbia mai ricevuto... secondo voi era un attacco di panico o cosa? 

Lun

24

Dic

2018

Non ci riesco

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 27 anni e sento di non avere niente. Da quando sono nata mi sento inadeguta a tutto. Non è mai stato facile per me creare dei legami stabili; nell'adolescenza ho poi sofferto di bullismo e da quegli anni in poi non ho più permesso a nessuno di avvicinarmi. Mio padre poi invece di aiutarmi, di spingermi fuori ha coadiuvato (e ancora lo vuole fare!) il mio esilio dentro queste quattro mura che odio e che amo allo stesso tempo. Non ho un lavoro (e ci sto provando ma tutte le volte è una porta in faccia), non ho un amore (e vorrei tanto innamorarmi ed essere amata). Ho provato a cambiare ma non ci riesco e forse, alla vigilia di Natale, penso che non ne valga più la pena.

Lun

24

Dic

2018

Vivere senza emozioni..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Com'è triste vivere così, anaestetizzato dalle emozioni, sia quelle belle che quelle brutte per fortuna, forse Vivo così perché in passato a causa della mia sensibilità molto spiccata ne ho provate tutte e solo chi ha questa dote spiccata come me sa cosa significa il potere distruttivo di un emozione negativa, ti travolge, ti lascia tramortito, senza forza, a terra e incapace di rialzarsi. Tra meno di qualche giorno è il mio compleanno.. 26 anni non mi sembra vero, eppure non provo nulla, un tempo da ragazzino avrei fatto salti di gioia pazzeschi, avrei detto: "che bello, sto crescendo, sto diventando adulto.. " non vedevo l'ora di crescere e adesso che sono grande, mi manca la mia infanzia, le mie amicizie infantili o dell'adolescenza, anzi a dire il vero mi mancano i momenti che ho passato con loro, non loro, mi mancano i momenti magici, che in realtà non erano nulla, ma la testa piena di sogni e speranza ha fissato in mente come momenti fantastici.. Non sento più nessuno di loro, dopo l'università ho preso volutamente le distanze perché mi ero disaffezionato anche a loro, forse perché avevo scoperto che anche loro erano esseri imperfetti, con tanti difetti e forse nessun pregio. Sono qui dai miei, rientrato per natale e sono a casa fino al 29, poi riparto per tornare a lavorare, a 1000 km da qui, dove anche lì non c è nessuno che mi aspetta a braccia aperte, non un affetto, nessuno.. Mai avuto nessuno, sono gay, sono solo, terribilmente solo, anche se devi dire che con gli anni questa solitudine sta diventando una specie di compagna preziosa, mi ci sono affezionato perché lei non mi ha mai abbandonato o tradito. Sogno il grande amore, è da anni che lo aspetto, aspetto l incantesimo Ma tutti gli anni le feste passano con soltanto la compagnia dei miei genitori, una madre depressa da diversi anni che non è mai guarita..

Lun

24

Dic

2018

Odio le feste

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ogni volta che sia Natale ,capodanno ,pasqua.mi sento triste ,sola,una specie di orfana .i miei genitori sono due egoisti menefreghisti ,mi è sempre mancato l affetto  ,e non  nascondo che ho sempre invidiato chi ha una famiglia  .periodi tristi per me spezzacuore 😑😭

Lun

24

Dic

2018

Amore non ricambiato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Frustrazione.

Più passa il tempo e più sento questo sentimento. Oggi in procinto delle feste ho capito di essere innamorata del mio collega. Il fatto che non ci sentiremo per tanti giorni mi fa stare male, ma lui non lo capisce. Siamo in ufficio insieme, tutto il giorno insieme, bel feeling, parliamo di tutto, siamo diventati amici, lui mi dice che mi vuole bene, mi accontenta in tutto, mi fa le coccole quando mi vede triste, però finito l'ufficio lui fa la sua vita mentre io ci penso. Da quello che capisco lui voleva conquistarmi e ora che mi ha conquistata è a posto. Si tira indietro. Come faccio a farmela passare?  

« Prec Succ » 1 ...101 ...201 ...298 299 300 301 302 303 304 401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1301 ...1401 ...1501 ...1601 ...1701 ...1801 ...1802

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti