Altro

Sfoghi: (Pag. 301)

Ven

06

Lug

2018

Put me out of my misery

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi spalmo la crema depilatoria sulla pancia e piango perché so che sto facendo una stronzata ma non ho altra scelta.

Me ne sono pentita. Soluzione: non vado al mare e passo l'estate mettendo vestiti autunnali. 

Ora mi ritrovo sul letto interamente coperta dal lenzuolo perché mi faccio letteralmente schifo.

Non sopporto quando le mie compagne si lamentano per cose che sono normali, lo sanno perfettamente che tutti hanno quei "problemi" e per questo hanno il coraggio di condividerli. Io sono sempre lì nell'angolo ad aspettare che cambino discorso perché se dovessi parlare di ciò che mi fa stare male con me stessa non riceverei altro che sguardi schifati.

Andiamo, quale donna ha peli scuri e relativamente lunghi su petto pancia viso natiche dita? Saremo si e no l'1% della popolazione femminile. E secondo voi nel mio paesino c'è qualcun altro oltre a me? No. E, di conseguenza, c'è qualcuno che tratta questo problema? Ovvio che no.

Ho i soldi per la depilazione definitiva? Vi lascio immaginare la risposta.

Devo depilarmi il 99% del corpo, nessuno lo sa e quindi giudicano quell'1% che ho deciso di lasciare al naturale perché non posso passare tutti i giorni con la lametta in mano. Non posso.

Perciò un grazie va a chi ha passato gli ultimi 4 anni a chiedermi "quando ti fai la ceretta alle braccia?!", davvero, mi migliorate le giornate e anche la vita.

Lo stesso ragionamento vale per l'iperidrosi. Non ho mai toccato una mano viscida quanto la mia e mi dispiace per tutta la gente che ha dovuto presentarsi a me.

Come lo spieghi alle persone che non puoi mettere vestiti colorati? Come fai a nascondere l'istinto di piangere quando ti regalano una maglietta grigia? Grazie, mi serviva proprio di quel colore.

È proprio bello camminare d'estate e sentire le gocce di sudore che ti scendono sulla schiena, avere il terrore che si veda e magari dover  contemporaneamente intrattenere una conversazione. Poi è normale che risulto impacciata e imbarazzante.

È bellissimo anche parlare con le persone e realizzare che queste invece di ascoltarti ti stanno scannerizzando la faccia. E quando si fermano sulla gocciolina che mi si forma sempre sopra al labbro non riescono proprio a trattenere quell'espressione di disgusto che mi aumenta l'autostima di giorno in giorno.

"Hai un brufolo. Ho voglia di schiacciartelo. Ah no aspetta, ne hai due. Ah no! Uno, due, tre, quattro... oddio ho perso il conto. Posso schiacciarti i punti neri?"

Ti schiaccio qualcos'altro se non la finisci.

Ma ci pensate a come possa sentirsi una persona dopo aver ascoltato le vostre stronzate? Vi fermate solo un secondo a pensarci?

Diciotto anni passati a sentire cose del genere. Come se io potessi farci qualcosa, come se io arrivassi a casa e potessi correggere le imperfezioni che tutti i giorni mi fate notare.

Ho la faccia piena di segni e cicatrici perché ogni volta che mi fate notare un brufolo appena sono da sola mi schiaccio la faccia dal nervoso.

Hai i denti storti. Hai il naso da maiale (no ma è carino!). Stai sudando. Hai la pelle grassa. Hai le occhiaie.

Ho le occhiaie perché ogni volta che mi insultate arrivo a casa e piango. A volte non riesco neanche ad arrivarci a casa e inizio a singhiozzare sul pullman facendo pena alle vecchiette.

Mi avete rovinato la vita e io ogni giorno che passa mi convinco sempre di più di essere sbagliata. Mi avete fatto capire che non è normale essere come sono io e ora ci credo, ci credo con tutta me stessa, perciò perché dovrei esistere?

Faccio qualcosa di buono? No. Sono solo un peso.

Continuo a considerare amiche quelle persone che non fanno altro che farmi venire voglia di sparire. In realtà so benissimo che non ho nessuno sui cui contare.

La mia famiglia non mi sopporta più.

Cosa mi è rimasto?

Non ho più nulla... non ho mai avuto nulla.

Ven

06

Lug

2018

Avido di merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti sono 6 anni ormai che convivo con un separato io 30 lui 43 quando gli parlo di sistemarci lui diventa aggressivo mi aveva promesso di divorziare e non l'ha fatto fa continuamente polemiche per soldi e quelli che guadagno io sono sempre niente x lui quando vado a trovare i miei genitori a Roma lui sparisce non mi risponde nemmeno al telefono oppure mi risponde che nn vuole essere disturbato pretende sempre soldi dicendo di non averne mi sento molto delusa di avere conosciuto una persona così squallida e cattiva in passato mi picchiava e umiliava dicendo che si sentiva esaurito per la separazione e il lavoro al epoca ero innamorata e pensavo di perdonarlo ma oggi vedo ch continua a trattarmi solo se gli sgancio soldi altrimenti sparisce e nn si ricorda nemmeno che esisto

Tags: avido

Ven

06

Lug

2018

Maledizioni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La mia migliore amica crede alle maledizioni.

Ha una zia lontana che è una strega (ipocrita, bugiarda, logorroica) e la mia migliore amica pensa che sia veramente una strega (calderone, pozioni)

Se i suoi famigliari (mamma e nonna inclusa) ti toccano, la mia migliore amica si sputerà sulle mani per pulire dove ti hanno toccato. E no, lei non è nemmeno fanatica del pulito. È la persona più sporca che abbia mai incontrato (sudore appiccicoso in maglie che si indossa ogni giorno, piedi sporchi neri). Ma ha questa mania.

Se i suoi famigliari cantano una canzone, e la stessa canzone la mettono in radio, ti pulirà le orecchie con la sua saliva. E se protesti, ti picchia anche pizzicandoti forte. "Ti devi pulire". 

Se senti o dici i due nomi delle zie " streghe", ti pulirà.

 

Se le danno un colpo e le augurano un malaugurio, si metterà a fare l'isterica, pensando che sia vero. (Del tipo, se le dai un colpo e le dici "che ti venga un infarto" lei crederà che sia reale.)

 

Sta peggiorando, perché la sua cotta è un ragazzo ipocrita  con inizi di malattia psichica, e anche lui crede alle maledizioni. Dunque si mettono insieme a parlare di quanto sia pericoloso il mondo, perché tutti li maledicono. Povere stelline.

 

Lei ha 21 anni. È adulta. La sua famiglia ha ormai lasciato perdere con questa storia. E quando io le faccio notare i suoi comportamenti da malata, lei finge di non sapere che sto dicendo, oppure usa la scusa della sua salute per scappare dai problemi ("mi sento svenire, vado a riposarmi ", " mi hai fatto venire mal di testa! Non voglio parlare"). Sì, le ho detto di farsi controllare da uno psicologo, ma lei dice che "non è malata mentale, e gli psicologi e gli psichiatri sono figli di puttanata inutile, che inventano malattie per rubarti soldi" (caso strano sono parole della sua cotta. Si sta rendendo non solo ridicola e ipocondriaca, ma copia anche le parole del ragazzo)

 

Spero che abbia questo comportamento con la persona sbagliata, facendo la figura di merda, così smetterà per sempre di fare la bambina nel mondo delle favole.

Gio

05

Lug

2018

tanto per parlare...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

e perchè cos' fumo qualche sigaretta in meno.

non vi voglio parlare dei miei 59 anni, ne tantomeno del fatto che sono un divorziato che poi si è risposato per rendersi conto che il vivere coercitivamente in coppia è perennemente uguale...potrei ri-divorziare, ri-sposarmi o comunque ri-fare coppia fissa e son convinto che ri- cadrei, magari con tempi e modalità diverse, nello stesso brodo.

Potrei stare qui a raccontarvi di anni di sesso fantastico, poi mediocre e poi inesistente (son quasi quattro anni che io e mia "moglie??" dormiamo in letti separati... ma vedo che già questo posto è pregno di tale argomento ed il mio non è diverso dagli altri.

Frustrazione ... ecco brevemente potremmo toccare questo argomento.... per tutto quello che vorresti fare e che non PUOI fare? no inutile ci sarebbero da dire enciclopedie di cose che non ho minimamente voglia di continuare ad analizzare ...responsabilizzarmi e deresponsabilizzarmi di tante scelte ed eventi.

Voglio raccontarvi però che qualche tempo fa ho forse però letto un termine che mi è calzato a pennello .... "demisessuaità" un orientamento sessuale in cui qualcuno sente attrazione fisica solo per persone con cui instaura un legame affettivo (questa l'ho copiata).

Diciamo che è quasi così, cioè io provo attrazione fisica anche per persone con le quali non ho nessun legame MA ....MA... non riesco a fare sesso se non effetivamente così ... ovvero se non ho un legame non trombo :O) quindi ... non trombo.

come fanno ad andare a p..... ?? bhò 

Ecco ...l'ho detto... e poi ritorniamo a dire che... potrei parlarvi di quanto sono orso e selettivo? inutile .... potrei parlarvi di quanto mi piacerebbe per una volta che qualcosa capitasse e non fosse indotta a capitare... sognatore... idiota.

Ok il tempo senza nicotina è così terminato, vi lascio, ogni tanto vi leggo ...alcuni di voi sono piacevoli

cià 

Gio

05

Lug

2018

ODIO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Odio chi è fissato con le serie tv

odio le ragazze che se la tirano

Odio i maschi lecchini con le donne

odio mia madre

odio chi non è umile

odio l’estate

odio farmi da mangiare

odio chi riesce sempre in tutto

odio gli obesi

odio  le macchine quando sono un pedone

odio le regole

odio lavarmi sempre questi cazzo di denti

odio i cantanti che non dicono mai chi gli ha scritto la canzone

odio Simona Ventura

odio i vecchi

odio chi snobba i film italiani

odio chi si mette in mostra

odio gli estroversi

odio le pizze complicate

odio Tutti 

Tags: odio

Gio

05

Lug

2018

A qualcuno manca...?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

A qualcuno manca l'utente "senzacielo"?

Gio

05

Lug

2018

La mia ragazza non vuole piu fare sesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti

soono fidanzato da 8 anni. Fino a qualche anno fa, andava alla grande, credevo veramente che potesse essere la donna della mia vita, non ho mai desiderato nessuna oltre a lei. Poi, dopo circa 6 anni felici...dei gran bastardi evangelici le hanno fatto il lavaggio del cervello, ora non vuole piu' fare nulla, e' diventata un altra persona e io sono disperato...mi sento come se avessi buttato 8anni della mia vita nel cesso...e' cosi strano..vederla in un modo per 6 anni..e poi totalmente cambiata per gli altri 2...eppure io l'amavo com'era...erala donna dei miei sogni..e per colpa di differenze religiosi, in cui i suoi concetti sono giusti e i miei sbagliati, io sento che lei sta distruggendo il nostro rapporto..sono arrivato ad odiare Dio (da fedele che ero) perche' odio tutto questo che mi ha fatto, odio tutto il concetto di religione

 

Gio

05

Lug

2018

Ennesimo fallimento

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io sono una persona molto franca e onesta nelle proprie opinioni, ma non lo faccio a scopo di offendere gli altri. Però sulla mia strada capita sempre gente che crede che io ce l'abbia con loro, e soprattutto che non ama essere contraddetta nemmeno con pacatezza. E quando li contraddici, te la fanno pagare con cattiveria. Poi io mi ritengo una persona riflessiva, però se mi toccano certe corde scatto. Sarà per via della rabbia che ho accumulato in tanti anni di frustrazioni, che mi hanno fatta diventare vendicativa. In questi momenti non mi riconosco, è come se un demone mi possedesse, un demone non violento ma freddo, cattivo e manipolatore. Ma non molto abile, purtroppo... Fatto sta che ho rovinato tutto anche con gli altri, e sono stata soltanto insultata e derisa. La cosa più buffa è che tutto questo è successo online, quindi nessuno sa chi sono nella vita reale. E che te ne frega allora che la vita vera è un'altra cosa, direte voi? E avreste anche ragione, ma ormai sulla vita reale mi sono arresa da anni. Domani starò meglio, almeno in superficie, tutto cancellato in un colpo di spugna. Però sono stanca di vivere. 

Gio

05

Lug

2018

Ridere di te

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Tu si che speciale , ti invidio sempre un po’, sai sempre cosa fare e che cosa è giusto o no.

Cantava Vasco negli anni 80. Sembra che parlasse proprio di te. Questa canzone l’ho imparata al piano, immagino spesso di suonartela e cantartela in un locale, inaspettatamente.

Ma tu chiusa nel tuo egoismo narcisistico nemmeno apprezzeresti. Sei proprio una stronza, ma lo vuoi capire che mi piaci?  

Mer

04

Lug

2018

Al supermercato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ho insultato una tizia che mi faceva perdere tempo.

« Prec Succ » 1 ...101 ...201 ...298 299 300 301 302 303 304 401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1301 ...1401 ...1501 ...1601 ...1688

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti