Altro

Sfoghi: (Pag. 1601)

Mer

23

Giu

2010

Voglia di un uomo maturo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho voglia di conoscere un uomo! si, uomo...sono stufa dei soliti ragazzini, dei loro pensieri...è vero, sono una ragazzina anch'io, ma so di avere un cervello da almeno 25enne e so di non meritarmi tutti quei ragazzi che mi vengono dietro. Io ne merito uno migliore, uno maturo veramente! Ma, nonostante dica questo, la vergogna è tanta, e mai riuscirei a fare "la corte" a un uomo più grande di me.

L'altro giorno c'era il matrimonio di amici di famiglia...all'inizio, fuori dalla Chiesa, tutti che si avvicinavano x salutare, e tutti che dicevano "sei tu?? ma quanto sei cresciutaa!" (le solite persone che incontri solo ai matrimoni e ai funerali). Tra queste c'era anche Lui...l'unica persona la quale mi abbia provocato piacere nel dire "ma quanto sei cresciuta! Sempre più bella! Dammi due baci, su!". Lo vedevo come mi guardava, non era indifferente nei miei confronti! Ma peccato che fosse fidanzato! già...e con una donna non bella, di più! (Anche se avevo notato che non andavano d'amore e d'accordo).

Arrivati in ristorante, mi accomodo in una sedia, e sento una voce "posso sedermi accanto a te?" accompagnato da un bel sorriso. "ma certo" rispondo io, sorridendo. La ragazza, essendo dall'altra parte del tavolo e vedendolo, gli dice "amore, dai, vieni qua"..e lui fa finta di non sentirla...alchè lei ribadisce "amoree..? vieni qua vicino a me che ridiamo!"..dopo essere stato chiamato più volte dice "dai! voglio stare qua, ridiamo anche se siamo seduti così!", si gira e mi sorride! Bè, il mio pensiero è stato "gli interesso", e anche la ragazza ha pensato quello....già: per tutta la durata del pranzo non ha fatto altro che fissarmi e lanciarmi occhiatine. In fondo non sono stata io a dirle che non volevo sedermi vicino a lei, e non avevo assolutamente fatto l'oca col ragazzo.

E' Lui che ha iniziato a parlare: abbiamo parlato del più e del meno, è l'unico adulto (ha 30anni!) che sa che fumo, ho voluto fidarmi a dirglielo..ogni tanto si muoveva con le mani e "accidentalmente" mi toccava le mani (che poi, tanto incidentalmente non sembrava)..è stato davvero piacevole parlare con lui, ridere, scherzare e anche confidarsi. E' stato bello sentire quelle parole "spero di rivederti presto" alla fine della serata. Già...ma è fidanzato...nonostante sia davvero affascinante, in tutto e x tutto, è fidanzato e non ho intenzione di mettermi in mezzo eh!! Anche mia madre si accorta che c'era un certo feeling con Lui, e soprattutto che la ragazza era gelosa...

Ribadisco lo stesso concetto: vorrei incontrare un uomo! Ma non prendetemi x pazza! :)

Tags: uomo

Sab

19

Giu

2010

Situazione pesante...

Sfogo di Avatar di AroAro | Categoria: Altro

Salve a tutti,mi sono chiamata "Aro" ma sono una ragazza. Facendola breve,senza tergiversare,sono in una situazione un po' particolare. Mi sono innamorata di una mia compagna di scuola.Partiamo dal fatto che io,già da molto di tempo,sono consapevole della bisessualità,e la cosa non mi turba.Infatti questo non è il problema. Ma partiamo dall'inizio.Ho conosciuto questa persona all'inizio dell'anno scolastico appena concluso e subito ho notato qualcosa in lei...Di particolare...Qualcosa che mi attirava. Forse,all'inizio,era solo una questione fisica.Nel frattempo,a gennaio...Ho perso mia mamma...E da qui il mio "io" è cambiato quasi radicalmente.Non riesco più a provare emozioni,sembra quasi che tutto sia come respinto da un vetro creatomisi attorno. Io posso "vedere" nell'aria queste emozioni che cercano di raggiungermi,ma il vetro le scaglia via,lontano da me. Così con gli altri uso questa maschera esuberante e accomodante,la maschera del "va tutto bene". Per me mia madre era veramente tutto...Era la persona più importante per me. E,ripeto,la sua perdita mi ha cambiata. Non mi fido più della gente,non riesco ad aiutare gli altri,sebbene voglia,e faccio molta fatica ad avere rapporti umani seri con qualcuno. Nonostante abbia molti "amici".Sono diventata, poi, insensibile a qualunque cosa. Se anche mia zia mi morisse davanti non avrei reazioni.Perciò l'avvicinarmi a questa ragazza mi ha stupito. Lei mi capisce,prova gli stessi miei sentimenti,avendo sofferto incredibilmente. Ho parlato di questa cosa con le mie due amiche,che sapevano della mia bisessualità. Oltretutto,una delle mie amiche è stata con me due anni...Avremmo fatto due anni il 18 di luglio. Io l'ho lasciata perchè sentivo nascere questi sentimenti per la mia compagna e non mi sembrava il caso di prenderla in giro. Comunque sia,adesso...Le cose sono diventate pesanti. Capisco che l'essere stata lasciata da me l'ha distrutta,anche perchè lei non è in una situazione generale molto gradevole,però sento tanta pressione da parte sua. Lei dice di guardare la situazione da "osservatrice esterna",ma non penso ce la faccia. Forse non capisce nemmeno la pressione che mi sta mettendo sulle spalle,ma lo fa.Continua a ripetermi quanto sia difficile che io e questa mia compagna ci metteremo assieme (mi sono dimenticata di dire che la mia compagna è bisex,anche lei),continua a dirmi quanto soffre senza di me, di come l'ho "uccisa" e dei gesti pazzi che farebbe se io mi mettessi con la mia compagna...E ha convinto pure l'altra mia amica.L'unico che mi rimane è il mio migliore amico,quesi fratello. Lui sa tutto e mi sostiene in qualunque modo.Però questo non toglie che sia una situazione pesante per me...Vorrei cercare di non pensare a queste cose e prendermi cura di me,per quanto difficile. Ma mi hanno colpito proprio coloro che potevano farlo.Per me solo poche persone sono importanti: i miei nonni (che sono gli unici che mi rimangono,odio mio padre),le mie due amiche,il mio amico/fratello,il mio insegnante di chitarra e questa ragazza di cui mi sono innamorata e che,pur di starle vicino,rimarrei solo sua amica.Quindi,mi ha ferito solo chi poteva farlo.In più ci sono anche altre mie "amiche" che sono gelose e tentano di allontanarmi dalla mia compagna. Queste piccole cose,ora come ora,mi pesano parecchio.Ritornando alla ragazza,io e lei abbiamo un rapporto...strano. Mi ha ripetuto più volte che è strano che io sia riuscita ad "entrare dentro di lei",perchè lei non è dedita ai rapporti umani. Poi...Alcuni suoi atteggiamenti mi confondono,anche se io rimango dell'idea che potrebbe anche non succedere nulla tra di noi in campo amoroso. Quindi non mi illudo,rimango coi piedi ben piantati al terreno. So che lei è entrata nel mio cuore e,passo dopo passo,ci stiamo conoscendo sempre di più.

Ven

18

Giu

2010

Sola da un anno e mezzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

All'inizio non per scelta mia... le occasioni in seguito non mi sono mancate ma nessuna mi ha fatto ribollire il sangue... Mi guardo intorno e vedo il nulla tutto senza pepe e sale... In compenso le mie notte sono perseguitate da sogni così intensi e particolari che alla mattina mi sento stremata! Quindi 2 sono le cose o la mia casa è infestata da un fantasma che mi possiede durante la notte o necessito di uno sfogo urgente... L'unico problema non riesco a gettarmi fra le braccia di chiunque... Ma! 

Gio

17

Giu

2010

Voglio raccontarvi tutto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti. Voglio parlarvi di una cosa che non riesco a spiegarmi.. ho lasciato il mio ragazzo, perchè ho capito di non amarlo più.

In questi ultimi giorni mi frequento con un altro e a lui non ho detto niente, non ci sto insieme a questo, e non intendo starci adesso, ho appena lasciato il mio ragazzo, ma lui (il mio ex) già sta con un altra.

Io gli dico che sono ancora molto gelosa, e che voglio che non mi tenesse informata su chi si porta a letto. Poi litighiamo sempre,troppo spesso. Per tutto,per ogni cosa.. non so più che pensare. Dice che mi ama ma che con lei sta chiudendo la ferita! Non so che pensare di lui! Perchè tutta questa gelosia?

Gio

17

Giu

2010

Un prete che improvvisamente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

lascia il suo incarico parrocchiale, cioè non fa più il prete, dopo tanti anni ... ma non dovrebbero informare la gente del motivo di tale decisione? Qui il prete del paese se n'è andato da un giorno all'altro, bel bello e nessuno sa spiegarsi questa cosa. Una crisi sua? Vabbè ma ditelo...ma lasci la gente che ti ascoltava e i vecchietti che in te trovavano un supporto in questo malo modo senza spiegazioni? C'è da pensare mille cose e non certo belle cose soltanto...sinceramente non mi sei mai piaciuto caro prete e tu lo sai bene perchè ho capito che non avevi fede per niente, eri freddo e cinico e ti piaceva scherzare sin troppo con le donne, anzi, eri pure strano forte.

Ma ora sono curiosa...perchè non fai più il prete? Non devi entrare in dettaglio! Basterebbe un motivo chiaro ma andarsene cosi in silenzio dopo aver predicato bene per anni, chissà come razzolavi allora...

Davvero dovrebbe bastarci un grazie per tutto a questo prete e una preghiera di ogni bene da parte degli altri preti per informare la popolazione sul bollettino parrocchiale arrivatomi a casa con la posta? No caro prete, non basta. Tu devi dirci perchè sei andato via...perchè hai rinunciato....hai perso la fede? O ti sei comportato male? O la tua è una crisi mistica? E' una scelta per via di problemi di salute? Insomma...è un diritto quello di sapere, anche soltanto vagamente, il motivo del perchè di questo abbandono...per chi comunque di te si è fidato sarebbe un importante gesto di benevolenza ...che bassezza, preti o no si vede che siamo tutti esseri umani, quindi non fate tanto i santi per favore perchè poi chissà perchè un bel giorno uno se ne va senza un saluto... :(

Tags: prete

Gio

17

Giu

2010

Amiche del caxxo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi chiedo perchè le amiche pretendono sempre di venire a casa mia, è vero si sentono bene, non sono una che lucida i vetri ogni momento, è un po' come una fattoria...ma è casa mia...cos'è da loro io e famiglia non possiamo entrare? Hanno paura che sporchiamo? La mia cara amica con prole e cucciolo canino vuole venire a trovarmi per la 1000esima volta perchè qui ho anche io due cani e diversi gatti e altri animaletti da cortile...ma casa mia non è uno zoo, lei vuole venire qui per sedersi e mollarmi bambini maleducati e animali pestiferi per casa anche se piove e non controlla se scavano buche in giardino che poi mio marito si incaxxa con me... poi se ne torna a casa sua dove è rimasto tutto pulito lindo e io dovrei poi passare ore a pulire.

Che già mi tocca pulire prima che vengano e preparare tutto per la merenda ecc perchè il suo bimbo di 5 anni dice che da me puzza di gatto (mi ha detto che a lui fa schifo l'odore di casa mia ma non mi devo offendere) beh, ho 9 gatti per forza qualcosa si sente!! ma se gli fa schifo perchè non ci troviamo a casa sua allora? Le ho detto che sono stanca e non mi va di avere in casa mia il suo cucciolo che perde pipi e popo dappertutto e morde tutto perchè già con il mio è un casino (il secondo cane ha 4 mesi) e lei si è offesa! Certo ma perchè a casa tua non si può fare? Stronxa! Le propongo di trovarci da un'altra parte e non le va, lei vuole venire qui tanto per cambiare, è cosi facile rompermi le palle...che amica del caxxo approfittatrice! Che poi quando arriva fa la mummia, non mi racconta niente e io li come una povera demente a correre in giro per portare da mangiare e da bere alla sua prole e controllare cosa fanno e controllare il suo cane...nooo ma chi me lo fa fare? Questa sarebbe amicizia? Sono stanca di fare la buona ora penso che cambierò registro, a casa mia non entra più nessuno per un bel pezzo che sono stanca morta!

Tags: amiche, casa

Gio

17

Giu

2010

Sarai mio...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Una sfida con me stessa...voglio perdere quei dieci chili in più che non mi fanno stare bene e che mi fanno sentire insicura...e se ci riesco SARAI MIO...ti farò una corte spietata e prima o poi dovrai darmi un segno perchè io lo desidero tanto...tu mi vedi come non so neanch'io ma io desidererei tanto esistere per te...almeno nel tuo pensiero, anche se poi magari è una situazione che non potrà mai avvenire...però mi basterebbe un po' di affetto da parte tua, poter stare accanto a te, io e te soli...mi sciolgo al solo pensiero...quando sono vicino a te ho un impulso irresistibile di sfiorare la tua pelle, ma evito perchè ci sono persone a te care intorno...però credo che se tu eliminassi dalla tua testa un po' di paure mi vorresti tanto bene e me lo dimostreresti...

Però mi sono ripromessa quanto sopra...conquisto un po' di sicurezza in me stessa e torno...FIDATI! E poi o scappi o vieni verso di me!!

Mer

16

Giu

2010

Sto impazzendo

Sfogo di Avatar di SuzanneSuzanne | Categoria: Altro

Sono 3 mesi che sto insieme ad un ragazzo.

Ne ho parlato anche in uno sfogo precedente.

Lui con me è gentile...anche troppo. Allegro...anche troppo! Tranquillo....anche troppo!!!!! I nostri baci sono bellissimi. Mi ha detto ti amo.

Io gli ho detto , superficialmente , che anche io lo amavo.

Poi mi sono accorta che non era vero.

Forse avevo voglia , visto che erano anni che nessuno me lo diceva così apertamente , di sentire quel brivido che ti sconvolge di quando si è innamorati.

Ma no...nessun brivido.

Inizialmente ero felice. Felice di aver trovato una persona che come me ama esprimere i propri sentimenti senza troppi problemi . Ora ho una sensazione di fastidio quando lo vedo.

A letto abbiamo dei problemi. Lui è troppo sensibile. Io sto per scoppiare...il mio fisico e la mia mente non ce la fanno più.Gli ho parlato di questo disagio..ma non è cambiato nulla. Io ho paura di lasciarmi andare del tutto per non "spaventarlo". Mi attrae molto.Purtoppo non riesco a passare sopra a nessun suo difetto.Certe volte questo suo modo di essere gentile con me mi urta.

Sembra quasi che sia mio.. succube. Sono cattiva lo so . Lo dovrei lasciare.

L'ho fatto un mese fa ma poi la mia testa mi ha detto che dovevo dargli un'altra chance perchè era troppo presto e non gli avevo dato modo di essere se stesso al 100 per cento.

Come comportarmi? Lui ha una situazione molto particolare a casa e non vorrei lasciarlo solo. Ho questa responsabilità. Però ora questa situazione non riesco più a reggerla. Tutto sembra diventare più pesante. Non è possibile.

Quando si è soli si sta male perchè ci si sente incompleti quando si trova una persona fantastica ci si lamenta (almeno io lo sto facendo) perchè è esageratamente fantastica...Mah! Vi prego datemi un pò di consigli!

Grazie. 

Sab

12

Giu

2010

Che devo fare?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sto perdendo il mio migliore amico..è da un pò di giorni che ci si sente poco..che non ci cerchiamo e se ci sentiamo stiamo 5 minuti al cell e basta..ieri sera gli ho fatto "senti..hai notato qualcosa ?" e lui mi fa" su cosa?" e io " su di noi" e lui" si ke non ci stiamo più sentendo come prima "..cioè..ha avvertito anche lui questa cosa..quindi non sono solo io la paranoica che si fa mille problemi per ogni minima cazzata -.-"

cmq..perchè non fa niente? perchè non mi cerca più? quando lo faccio io è quasi freddo..o non ha quasi tempo..x me..che altro devo fare? sono gelosissima di lui ma sto cercando di non farglielo pesare..sono cambiata per lui sono diventata una persona migliore..lui è il mio migliore amico e non ho nessuna intenzione di perderlo..ho visto com'è successo con le altre..non voglio fare la stessa fine..

Sab

12

Giu

2010

Sto con lui ma i miei no vogliono

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io e lui amanti da 1 anno e tre mesi,lui divorzia con la moglie adesso stiamo insieme felicemente!

Sono passati piu di 2 anni,lui 29 anni con 2 bambini io 20anni!

i miei genitori non accettano la sua situazione: che fare? ci amiamo da morire anche se litighiamo molto spesso perche lui e' super geloso! aiutatemi....

« Prec Succ » 1 ...101 ...201 ...301 ...401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1301 ...1401 ...1501 ...1598 1599 1600 1601 1602 1603 1604 1650

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti