Altro

Sfoghi: (Pag. 1301)

Lun

03

Ott

2011

sto a dieta e allora?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

perchè tutti devono smontare i buoni propositi di chi è a dieta?

dopo la gravidanza avevo circa 8 chili in più, non molti ma non mi piacevano, chi ha partoriato sa di che parlo, ho evitato diete durante i mesi dell'allatamento ma seguito la dieta della ginecologa, così un paio di chiletti sono evaporati, ma ora mi ritrovo con la pancia floscia.

da due settimane sono a dieta e i sono informata per fare pilates e yoga in una paelstra della mia città. però tutti non mi rispettano, quasi mi prendono in giro, come se volre rimetteri in forma facesse di me una amdre orribile.

che cavolo sono una donna, e anche se a mio marito piaccio uguale io volgio entrare nei miei abiti. 6 chili non solo molti ma devo tonificare fianchi e pancia.

mia suocea poi sembra farlo aposta, gli ho chiesto di farmi la pasta con del sugo semplice, come previsto dallo schema, e lei dice che la domenica nla dieta non si fa e lei non pò cucinare diverso, che la devo finire con la dieta etc.

ma fatti i cacchi tuoi, proprio lei parla che fa sempre fritti, e sughi pesantissimi, buoni per carità ma pure non stando a dieta non si può mangiare così sempre.

 

 

Tags: dieta

Lun

03

Ott

2011

Sensi di colpa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho sempre vissuto con questi odiosi sensi di colpa. Trasmessi un po dalla famiglia e dal mio carattere fragile e sensibile..troppo sensibile! Soffro sempre anche x gli altri, ma non penso mai a quanto ho sofferto io a causa di certe persone. ho sofferto tanto sin dall'asilo che essendo timida mi prendevano in giro, elementari e medie e superiori poi non ne parliamo! Più volte ho pensato che non riuscivo più a vivere piangendo. Delusioni in amicizia infinite, in amore..essendo da sempre una sognatrice idealizzavo troppo la persona che avevo al mio fianco. Ora sono una giovane donna che piano piano con fatica storicostruendo la mia vita, ho un ragazzo che e' veramente unico e insostituibile! Eppure non so come mai ma faccio cavolate che lo feriscono..guardo altri x strada..mi vergogno di me stessa. E' nel mio dna fare così eppure ci sono passata so cosa significa e perché allora lo faccio? che ho in sta testa! e come se volessi vendicarmi della vita ingiusta..ma non posso farlo non e' giusto che lui debba soffrire x errori che hanno commesso altri in passato con me . Mi rendo conto di essere ancora immatura, ho 20anni certo ma mi sento così fragile insicura! Vorrei essere più forte, essere indipendente. Basta così poco x farmi sentire in colpa..x non dormire o non riuscire a mangiare. Voglio cambiare!

Dom

02

Ott

2011

Aiuto!!!Il mio ragazzo non vuole piu' frequentarmi finchè non mi decido a sposarlo!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho passato i 35 anni e sono fidanzata da 4 anni.Per i primi anni credevo di avere trovato l'uomo ideale e andavam d'amore e d'accordo..Poi,dopo che lui mi ha conquistata,ha cominciato a cambiare:decide sempre lui cosa fare e dove andare,prima di me vengono sempre altre sue attivita'...Questo,tutto sommato,dato che lo amavo,mi poteva pure andar bene..Il problema è che,visto che io,nonostante l'eta' e gli anni di fidanzamento,non mi son decisa ancora a sposarlo(per diversi aspetti del suo carattere),da diversi mesi lui non si fa piu' vedere nè sentire per ripicca e per convincermi a sposarlo..Insomma non ci vediamo piu' come fidanzati,ma solo sporadicamente come amici.Da tanti mesi,non ha piu' voluto nè cercato da me nessun contatto fisico,nè coccole di alcun genere,niente piu' uscite,nè telefonate ecc...
Io gli ho detto che questo suo atteggiamento non mi aiuta per nulla a decidermi a sposarlo(anzi..)ma lui,finchè io concretamente non faccio i passi verso il matrimonio,è fissato nel suo comportamento sopracitato.Mi ha detto che se non mi va bene lui,di cercarmene un altro!Io se penso a come stavamo bene prima e invece ora da mesi ...è come se non avessi un fidanzato...sono sempre piu' indecisa e infelice...
Grazie a tutti coloro i quali mi risp e consiglieranno!

Aggiungo che il mio lui non è interessato a cercarne un'altra perchè sta bene pure da solo,avendo alcuni anni piu' di me e essendo stato single tanti anni ,gia' prima di avere mew..Mi aspetta il tempo che mi ci vuole per decidermi,ma...nel frattempo...non vuole piu' frequentarmi come fidanzata.Perchè,dice,che cosi' troppo comoda la vita...solo da fidanzati a tempo indeterminato.E' un uomo affidabile e molto serio,ma è il tipo che..prima della propria donna vengono le sue attivita' e le sue abitudini di vita.Pure da sposati,dice,che non stravolgera' la sua vita per me,cosi' come a me lascerebbe ancora tutte le mie abitudini di prima.

Tags: fidanzati

Dom

02

Ott

2011

Perchè ci innamoriamo sempre...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ma perchè cazzo ci iinamoriamo sempre della persona sbagliata,quella che ti fa soffrire come un cane e che non è neanke innamorata di te?

Nel caso gli daresti anche la luna se solo te lo chiedesse e nnt io sinceramente non  so piu neanche cosa devo fare,mi sta rovinando la mia situazione psicologica...

ma io la amo ancora e non mi riesco a togliere il pensiero di tutte le volte che sono stato con lei,adesso che sono in questo stato mi sento vuoto,come se una parte di me fosse morta,che fosse diventata inutile...

Ma io la amo ankora e la amerò per sempre...e non so neanke perke!!!! 

Ven

30

Set

2011

Se non lo dico scoppio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non l'ho ancora detto a nessuno, nemmeno a mio marito che é fuori per lavoro per un'altra settimana, nemmeno a mia madre, a nessuno, ma se non lo dico scoppio, e allora lo scrivo qui anonimamente:

 

SONO INCINTA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 

Tags: incinta

Ven

30

Set

2011

fanculo!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sono arrabbiata nera..con te ma anche con me stessa...hai preferito lei a me brutta che nn si puo vedere una scimmia brutta di viso fatta con l accetta e tagliata col pennato e da quanto ho potuto intuire ti ha mandato pure a quel paese e te pubblichi su face tutte canzoncine melense con la speranza che lei ti cerchi e ritorni...quando io sono qui che ti darei tutto quel che ho e mi impegnerei per darti anche di più....mi fai una rabbia e mi faccio rabbia perchè avrei dovuto farti soffrire come fa l ominide forse ti saresti innamorato e invece ad essere sempre buona ed accomodante l ho sempre preso nel deretano...fanculo!!!!!!

Ven

30

Set

2011

mega sfogo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

da dove comincio?

dunque andiamo per gradi:

io e mio marito siamo sposati da 3 anni, nel giro di 8 mesi abbiamo perso entrambi i nostri lavori (buoni alvri discretamente pagati, lui era pure a indeterminato), a causa di una valutazione sbagliata di mio marito, lui ha prestao dei soldi ad una persona che ad oggi non ce li ha ridati.

Fortunatamente io sono sempre stata una formica, ho sempre avuto il desiderio di a vere una casa mia e ho la fortuna di avere dei genitori meravigliosi che ci hanno aiutati senza che neanche lo chiedessimo.

ora mio marito lavora da casa, io lavoricchio e cela caviamo, certo non come prima che in due portavamo a casa 2400 € e non dico e vivevamo da nababbi ma ecco a fine mese si arrivava, c'erano soldi per cenette e pure la vancazetta l'estate. Però pazienza, io sono una persona molto ottimista e credo che tutto ha la sua soluzione.

 A maggio io e i miei genitori abbiamo deciso che era ora di comprare casa, purtroppo dove siamo ora non possiamo restare.

la casa l'abbiamo trovata è in una zona traquilla in una citta vicina alla nostra (gisto 5 minuti), ha persino il giardino, è divisa anche molto bene nonostante sia di 55mq, ora qui molti di voi inorridiranno visto che ho sentito gente lamentarsi di vivere in "buchi" di 80 o 90 mq, credo che alcune persone non abbimo propsio il senso della misura.

 Chi ha acquistato casa sa che le spese sono tante, edecco le staimo sostenedo io e i miei genitori, infatti la famigli di mio marito non si è offerta di dare nulla, se non un aiuto "materiale" per ridipingere etc.

mio marito non ha risparmi suoi (dati per il famoso prestito) e quindi per correttezza visto che al casa sarà pagata per intero da me e i miei, lui h accettato di firmare una rinuncia, lo so è orribile, ma è meglio separeare sempre amore e soldi, credetemi si vive meglio.

ora i vari giri per cercare case li abbiamo fatti con i miei genitori, infatti i miei suoceri si sono dimostrati troppo critici, già in svariate occasioni (anche 4 5 anni fa ci eravamo messi alla ricerca, ma avevamo abbandonato) infatto nel loro modo di vedere uan casa deve avere la ossibilità di ospitare molte persone, invece io credo che una casa vada comprata in vase alle possibilità. comunque, questa casa gli è stata fatta vedere dopo che avevamo fatto il compromesso.

li non hanno potuto dire nulla, io infatt ho subito messo avanti le mani e fatto notare che al casa ha due camere, il bagno sia pur piccolo serve perfettamente alla funzione per cui è stato creato, e nel cucina-soggiorno, possono starci comode 8 persone, inoltre io non sono obbligata a invitare tutto il parentado.

naturlaente però si sono però attaccati a delle cose, ad esempio all'albero secco che sta in giardino, e io ho subito detto che ci sono cose più importanti da fare che stare a tagliare alberi specilmente se questo costa, poi ha fatto notare la siepe di gelsomino, che circonda il girdino e riparsa la casa da sgurdi indiscreti.

ha esordito dicendo che andrebbe tolpa perchè elena (mia cognata) è allergica, in realtà non è allergica semplicemnte non gli paice e ha usato questa scusa per elimiare il gelosmino che sta nel suo di girdino, pure li ho cercato di spiegare che io non posso tagliare tutto con il risultato di:

espormi allo sguardo di tutti

rovinare il giardino

dovermi predere la briga di piantare altro e aspettare 10 anni che cresca.

lei sapete cosa ha proposto.

di mettere le foglie finte (ma vai a cagare dico io)

altra cosa abbiamoa cquistato la cucina (devo dire che ne sono orgogliosa, e ho preferito prenderne una di qualità), anche li critiche perchè non sono andata dal noto marchio di mobili low cost, però siccome pago IO non vlgio rotture. hanno avuto da ridire (il padre) sul forno elettrico della cucina, insomm aio ho avuto solo forni elettrici tutti quelli che conosco hanno forni elettrici, solo loro hanno il forno a gas e vorrei farvi vedere come funziona bene (manco un anno e lo dovevanoa avviare con il fiammifero, ma va va)

insomma in tutto questo, ora pretendo dia vere voce in capitolo, sulla scelta dei mobili, su quale ditta chiamare per il riscaldamento, mia sucoera si lamenta che il bagno non le piace però ad aprire il portafoglio nonci pensano proprio, e sinceramente me ne rallegro perchè se questo signifca che se tu paghi sei tua  scelgiere a llora no grazie, sarò grata che vengano ad aiutare a imbiancare etc, ma il resto no,

so che sembrerà banale come sfogo, ma quando hai un sacco di spese e puoi contare solo su te stessa e i tuoi genitori e ti senti dire da perosne che non mettono una lira cazzate di tale portata (dovete talgiare l'albero, dovete tagliare al siepe, il bagno è brutto che fate?, ma come il forno elettrico? e varie amnità) un po rode, senza contare che mio amrito no dice un cazzo, perchè lui non vuole fare discussioni.

sospetto inoltre che alla base di questa tirchieria nei confronti di mio amrito ci sia il fatto che circa 6 anni fa, la nonna pretese di comprargli lei l'auto (12,000€ non miliardieh) nonostante lui avesse già chiesto una rateizzazione, però lei ci teneva e allora insmma chiunque avrebbe accettato. ora la nonna non c'è più, ma ha lasciaot dei soldi (noi sappiamo che è giusto che quei sldi vadano agli altri due fratello) ma li hanno spesi i genitori, non vorrei che un domani mio amrito venisse estromesso dall'eredità della casa.

intanto glia ltri fratelli hanno studiato, mio marito a 18 anni è andato a lavorare a fare la gavetta, perchè secondo i gneitori lui non era adatto all'universita (la madre è una casaliga, con la 3 media, insomma ha scarsissima cultura).

vabbè scusate il poema

Gio

29

Set

2011

compromessi, capricci, e chiavi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ovvero il delirante resoconto di unnormale pomeriggio in pieno trasloco.

ora lo so io sono un mix astrologio esplosivo, sono della vergine (notoriamente precisini ecacacazzi) e in più ascendente acquario, insomma io rompo, io sono estrememente indipendente, mi incazzo se vuoi impormi qualcosa perchè lo vivo come una limitazione della mia libertà e un imposizione da parte delgi altri.

ad oggi la mia vita e quella di marito è chiusa in scatole, appunto stamo traslocando, ci mancano imobili etc

ora mia suocera vuole il doppione delle chiavi, ora per quanto abbia un rapporto civile con lei, diciamo che io conosco i miei polli e lei è una che ha

1 - un sacco di tempo d aperdere

2-pensa sempre di farti un favore nel fare cose che magari a te danno fastidio

3- da gusti talmenti diversi da me che siamo come al notte e il giorno, anzi il suo è un non gusto, non che cultrice del kitch

4 a me da fastidio che qualcuno possa entrare liberamente in casa mia

 

arriva il capriccio, al mio no, lei dice "eh ma voi le chiavi di casa nostra le avete"

e io preciso "veramente le ha tuo figlio, che le ha conservate, ma non le usa per entrare" (infatti bussiamo sempre, mi incazzerei a morte con lui se si azzarda a d entrare con el chiavi)

lei incalza dicendo che le dobbiamo restituire, e quel punto mio amrito s'offende, e io capisco l'andazzo del discorso che sta diventatndo pericoloso

quindi gli spiego che in quella casa oltre al figlio ci sono IO, e che sempre IO non volgio chealtri abbiano le chiavi, non abbiamo cani o piante da accudire ,a ma solo un gatto che è del tutto autonomo e in quanto spirito solitario e ramimgo si va vivo all'ora della pappa.

la discussione prosegue, ma io non mollo, e faccio presente che un conto è il figlio ad avere una chiave (anche solo x abitudine) un'altro che sia lei ad avere le chiavi di una casa che di giorno è vuota perchè i proprietari sono al alvoro, cioè a me da fastidio che tu tocchi al roba mia mentre non ci sono, che frughi, che sposti e che ti fai i fatti miei, naturlamente ciò è stato detto molto velatamente, ma non ha colto, comunque sia per quanto possa volergli bene lei deve bussare anzi meglio che chaimi prima di venire.

Gio

29

Set

2011

io non sopporto!!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sono adorabili, lo so, ma nello stesso tempo..........

non sopporto quando il mio compagno da 13 anni davanti ai suoi cambia atteggiamento! diventa... diventa.... come suo padre!!! uguale!!! non sopporto quando i suoi non mi danno attendibilità... non mi sento ascoltata... se dico a per loro è b... non sopporto quando parlano in dialetto stretto e quando ascoltano la tv a prova sordo gridandoci pure sopra (il volume è troppo alto e parlare normalmente non è possibile!) e tutto questo a tavola... non esiste pranzare o cenare senza tv! non sopporto quando questi uomini (e non solo) vengono serviti e riveriti... viziati e assecondati... cazzo alza il culo!!!!!! a l z a i l c u l o !!!!!!

Gio

29

Set

2011

la lontananza aiuta?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

in alcuni casi no, in quelli come il mio si.

da due mesi io e mio marito viviamo a 300km dalle nostre rispettive famiglie, prima abitavamo praticamente attaccati ai suoi genitori, e ogni minima scuosa era buona per invadere il nostro quotidiano, stessa cosa i miei che si intromettevano, solo per il gusto di farlo, sapevo che non è cattiveria ma un modo di fare tipico della regione da dove veniamo, però ora non mi dispiace dire che stiamo meglio.

è stato più semplice del previsto ambientarci, conoscere nuove persone è più facile di quanto si possa immaginare.

scoprire una nuova città è stupendo è come essere in vacanza ogni giorno scopri un posto, un negozio un ristorante diverso e poi qui c'è il mare!!!

unico neo, ho dovuto lasciare il mio lavoro e rinunciare al rinnovo del contratto per trasferirmi, ma mio marito ora gudagna un po di più, ma sto già invindo svariati curricula, spero di trovarne uno prestissimo , fortuna che ho un po di disoccupazione per i prossimi mesi.

che dire stiamo bene, possimao litigare e risolvere la faccenda senza intromissioni, non nego che da quando siamo qui ci simo inventati di tutto pur di non scnedere a trovare i nostri gentori, è brutto, ma siamo sposati da un anno e mezzo e solo ora sappiamo cosa significa vita di coppia, prima la nostra vita era scandita da prnazi e cene a casa dei genitori, delle rotture da parte di mia suocera che credendo di fare bene dava consigli non richiesti, e si offendeva se gli si diceva di no. ora stiamo meglio e che dire tutto è migliorato della nostra vita, anche la sfera sussuale, e poi il giorno che decideremo di far crescere la famiglia saremo liberi di fare i genitori e sopratutto di goderci il bebè che arriverà. molte cose saranno più difficili, ma se questo è il prezzo da pagare per essere liberi di gestire il proprio amtrimonio allora paghiamo volentieri. 

« Prec Succ » 1 ...101 ...201 ...301 ...401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1298 1299 1300 1301 1302 1303 1304 1401 ...1416

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti