Altro

Sfoghi: (Pag. 1304)

Dom

02

Feb

2014

a volte...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

... mi domando che ne sarà di me.

sono figlio unico e ormai vado per i 30. e, ahimè, i genitori cominciano ad avere una certa età.

sarebbe facile turlupinare una povera ragazza e farmi una famiglia con essa. facile, se non avessi rimorsi di coscienza persino quando uccido una mosca (e infatti non accade più; mi limito a scacciarle fuori con uno strofinaccio). 

e poi, nonostante una parvenza di disillusione, nel mio intimo so di sperare ancora nel vero amore; riprova ne è quando mi astraggo dal mondo circostante e mi capita di pensare a me stesso, assorbito dalla vita quotidiana col mio ipotetico compagno: sorrido come un ebete.

ho paura di restare solo; ho paura di finire i miei giorni ignorante di che cosa significhi l'amore; e soprattutto ho paura di scoprire che il vero scoglio che mi preclude ogni possibilità di avere una relazione sia il mio carattere e non il mio orientamento. dietro cosa potrei trincerarmi?

Dom

02

Feb

2014

Non tenersi tutto dentro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Nella mia vita ho sbagliato a starmene zitta e soffrire in silenzio,difronte a tante cose non giuste....avrei dovuto fregarmene delle conseguenze e parlare ...anzi fare tanto casino subito.Perché quando ho parlato a nessuno e sembrato fregarsene più di tanto!!! Anzi ho avuto la netta impressione di non essere nemmeno creduta....sentendomi molto ferita e umiliata....ma non permetterò più a nessuno di trattarmi così..

Specialmente da chi non mi aspettavo tanta falsità e cattiverie

Tags: vita

Sab

01

Feb

2014

Voglia di corna

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Dopo 20 anni di matrimonio ho cominciato a sognare mia moglie tra le braccia di un altro. Dopo vari tentennamenti finalmente lei acconsente, lasciando a me la scelta del fortunato. E qui cominciano i problemi: quello è troppo giovane, quello troppo vecchio, quello non mi piace ....

Finalmente un amico ci viene in soccorso: ad una festa, eccirato dalla mini di mia moglie (45 anni ben portati) comincia a stuzzicarla fino al momento (era ora di andar via) in cui si presentano e mi dicono: se sei sempre dell'idea stasera è la sera giusta. Naturalmente colgo la palla al bazo ed andiamo a casa. Tutti e tre nel lettone, rapida leccata e lui comincia: in due minuti arriva, la riempie e imbarazzatissimo fugge letteralmente. Così io sono rimasto cornuto, lei non ha goduto, per punizione mi ha fatto leccare dove lui era venuto e adesso è arrabbiata.

Dove ho sbagliato? Io vorrei riprovare, ma non posso mica chiedere a tutti una "garanzia" di durata.

Cosa devo fare? 

Ven

31

Gen

2014

Fallita!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve ho 20 anni e ho finito il liceo l anno scorso.. (Non sono mai stata bocciata compio gli anni a gennaio) comunque dopo il liceo volevo intraprendere la vita militare, mi appassiona tantissimo ma i miei genitori me lo vietano! Quindi non trovando lavoro mi sono iscritta al corso di parrucchieri che sto frequentando da qualche mese.. Il problema è che non voglio diventare parrucchiera.. Odio questo mestiere! Sto male! Voglio realizzare il mio sogno, voglio diventare carabiniere! Non faccio altro che piangere! Che posso fare!?? I miei genitori non capiscono provo a parlarci tutti i giorni ma è fiato sprecato. Mi sento tanto inutile, sono una fallita.

Ven

31

Gen

2014

Rinata!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho cambiato sesso e fortunatamente  l operazione é andata bene e la mia famiglia mi sta vicino. Sono persin riuscita a mantenere il posto di lavoro. Finalmente ho trovato la mia dimensione  che ho solo potuto sognare fino ad ora. Quante volte ho immaginato questo momento. La mia rinascita! Fisicamente sono un po' sovrappeso e mi sento molto gonfia ed indolenzita.. Anche un po' giù di tono caratterialmente direi.. Il mio medico dice che é il post intervento della castrazione ma mi avevano già avvertito prima.. Solo non immaginavo fosse così. C'è ancora molto da fare a livello psicologico. Per ora mi basta stare tranquilla.

Ven

31

Gen

2014

rubare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

non é successo a me,ma a due mie amiche. oggi hanno rubato al centro commerciale un cosmetico.l'hanno viste e hanno confessato,tirato fuori il cosmetico dalla borsa e le hanno rilasciate subito, facendole pagare.adesso una di loro é sconvolta per l'umiliazione.cosa dovrei dirle per tirarla su?

Tags: amiche, rubare

Ven

31

Gen

2014

Avido (d'informazione)!

Sfogo di Avatar di PanoramicoPanoramico | Categoria: Altro

Mai come in questo periodo mi trovo guardare servizi di informazione di ogni genere nella speranza, ormai remota, di notizie che cambino il corso della storia che stiamo vivendo noi italiani. Spesso dobbiamo proprio vergognarci difronte al mondo intero per il comportamento dei nostri politici e per le loro decisioni truffa. Ma cambierà mai veramente questo paese? O siamo destinati a sprofondare nella merda? Non sarebbe più saggio emigrare in paesi dove politica e economia non sono ad esclusivo interesse personale ma al servizio del cittadino e dove la giustizia è veramente tale?

IO SONO STUFOOOOOOOOOOOOOOOO!

Ven

31

Gen

2014

gelosia..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

non sono mai stata una ragazza particolarmente gelosa! mai!!

soprattutto verso il mio ragazzo.. 

all'inizio della nostra conoscenza (come amici) io ero pazzamente innamorata di lui, lui mi vedeva solo cm un'amica !! si è sempre confidato con me soprattutto delle sue future conquiste..questa cosa mi faceva molto male ma non gliene parlavo!

ad un certo punto della nostra amicizia(io innamorata più che mai) lui piano piano inizia a vedermi in un altro modo..inizia ad innamorarsi anche lui ed inizia a scrivermi in continuazione..mi scriveva addirittura tipo poesie insomma era molto preso...nello stesso tempo però continuava (con mi piace e commenti particolari ad amiche sue\ragazze che conosceva un pò spinte...)a cacare anche le altre però mai quanto cacava me.

anche questo mi faceva male..ma non gliel'ho mai voluto dire..

insomma una volta dichiarati entrambi scatta il primo bacio e ci fidanziamo solo che io non avendo diciamo mai parlato con lui all'inizio di questo..è cm se col tempo facendomi diverse paranoie(sempre in seguito alla sofferenza precedente)è cm se gliel'avessi fatta pagare..insomma sono diventata poi gelosa in un modo un pò troppo eccessivo (MAI MALATO PERò . NON HO MAI FATTO SCENATE DI GELOSIA PARTICOLARI PERò SE UNA COSA NON MI STAVA BENE NON AVEVO PAURA DI DIRGLIELA INSOMMA)...cmq per non portarla sulle lunghe ad un certo punto dato che non volevo farlo rimanere male ho deciso insieme a lui di impegnarmi a non essere gelosa proprio per non farlo star male..dicendogli che mi fidavo ciecamente di lui..e così è stato..con tanta difficoltà per molto tempo (stiamo parlando di quasi 2 anni quindi sono stata davveor molto brava haha) sono riuscita a fidarmi con totale tranquillità ed a non essere gelosa per niente...da un pò il mio ragazzo invece mi fa innervosire per piccole cose che , secondo il mio modesto parere poteva evitare, e niente ora mi rinfaccia il fatto che io l'ho fatto star male insomma...NON RIESCO A TOGLIERMI DALLA TESTA LA GELOSIA IN MODO DEFINITIVO E NON RIESCO A STARE TRANQUILLA AL 100% NONOSTANTE IO , GIURO, MI FIDI DI LUI! MA DAVVERO! L'UNICA COSA è CHE MI FACCIO COMPLESSI MENTALI..soprattutto quando siamo lontani (per motivi di lavoro spesso mi devo spostare)

cosa faccio?

esiste una guarigione da questa gelosia del tutto naturale ma che rompe un pò?

ditemi voi :( :( 

(siate clementi per piacere ho un animo sensibile!) 

Ven

31

Gen

2014

IO E LA MIA ISTINTIVITà DEL CAZZO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

per colpa della mia cazzo di istintività passo quasi sempre dalla ragione al torto!!NON è GIUSTO CHE PALLE

NON è AFFATTO GIUSTO. MI ARRABBIO COL MIO RAGAZZO PER UNA COSA ASSOLUTAMENTE GIUSTA? (AD ESEMPIO DI GELOSIA?)E LUI RIESCE A GIRARE LA FRITTATA E A FAR RICADERE LA COLPA SUL MIO MODO DI GESTIRE LA QUESTIONE PERCHè MAGARI LO AGGREDISCO VERBALMENTE.

è POSSIBILE MAI CHE IO NON MI POSSA SENTIRE LIBERA DI POTERMI ARRABBIARE

CON TRANQUILLITà?

è GIUSTO MAI CHE IO DEVO SEMPRE STARE ATTENTA A COME MI ARRABBIO, MODERARMI PER NON CADERE NELLA PARTE DEL TORTO? è MAI GIUSTO CHE IO DEBBA SOPPRIMERE LA MIA RABBIA DEL CAZZO PER UNO CHE RIESCE SEMPRE A FARLA FRANCA RIGIRANDO LA FRITTATA? 

Gio

30

Gen

2014

Badare troppo all'opinione altrui

Sfogo di Avatar di SetantaSetanta | Categoria: Altro

Dopo i recenti fatti avvenuti sul sito, prendo spunto per tirare fuori una tematica che nasce più come una riflessione.

Tutti i giorni, ognuno di noi entra in contatto con un numero variabile di persone. Persone con cui comunichiamo faccia a faccia, tramite telefono, internet e tanti altri bei strumenti a nostra disposizione.

Quanto valore diamo però all'opinione altrui? Passino parenti e familiari, meno colleghi e conoscenti. A questo punto invariabilmente, finiremo, non tutti i giorni forse ma spesso o quasi a discutere, anche animatamente con qualcuno, perchè? Molte volte ciò che sentiamo non ci piace e dobbiamo controbbattere ad ogni costo; altre volte invece ci viene mossa una critica e se il tasto toccato è particolarmente sensibile ci animiamo in maniera spesso esagerata, ammettendolo pure in un secondo momento, a freddo.

La sensazione è che sostanzialmente si dia troppa importanza al giudizio altrui e che senza dubbio alcuno molto spesso non siamo in grado di cogliere i frutti di una critica, non ci prendiamo neanche quell'attimo per riflettere se ciò che ci viene detto possa essere o meno costruttivo, offrendoci una scelta NOSTRA su come agire, preferiamo partire in quarta appena sentiamo qualcosa di stonato. In alcune circostanze è normalissimo, siamo influenzabili da parecchie variabili che ci portano a non essere sempre predisposti ad un dialogo costruttivo, colpa dello stress ma quanto lasciamo realmente che questo condizioni le nostre vite? Quanto la nostra capacità d'ascolto è inferiore alla nostra voglia di rispondere ed esporre la nostra senza prenderci quel momento per vedere da diverse angolazioni ciò che ci viene detto? 

Ritengo che molto spesso tendiamo ad esagerare, ovvero, in taluni casi non diamo proprio valore a ciò che ci viene detto criticandolo e basta, oppure diamo troppa importanza a quel giudizio, tanto da farci scaldare a tal punto da mandarci talvolta le giornate in vacca.

Ricordo ancora mio nonno quando mi diceva di contare fino a dieci prima di rispondere, c'ho impiegato circa vent'anni a comprendere che ciò che voleva comunicare era semplicemente di darmi il tempo necessario ad elaborare ciò che mi veniva detto e scegliere come agire senza essere veicolato unicamente dall'impulsività delle emozioni....

« Prec Succ » 1 ...101 ...201 ...301 ...401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1301 1302 1303 1304 1305 1306 1307 1401 ...1501 ...1601 ...1701 ...1724

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti