Altro

Sfoghi: (Pag. 303)

Ven

23

Mar

2018

Cosa fare della mia vita?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono arrivato ad un punto in cui non avrei mai voluto arrivare, per svariati motivi che non sto ad elencare. Sono insoddisfatto di come sta procedendo la mia vita sotto quasi tutti i punti di vista, e non so più come muovermi. Posso stare zitto e vivere male, oppure svuotare il sacco e vivere decisamente peggio. Ho vissuto per anni la vita alla giornata, senza pensare a cosa avrebbe potuto portare questo modo di fare in futuro. E quel futuro è arrivato. Cosa dovrei fare?

Gio

22

Mar

2018

Amicizie, aiuto?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non so come comportarmi, sono confusa, ma adesso vi spiego. A settembre  (del 2017, avevo 15 anni) si è formato un gruppo di amici composto da me, la mia migliore amica, il suo fidanzato, il suo migliore amico ed un nostro ex-compagno di classe. I primi mesi passarono bene, non ci fu nessuna lite, cercavamo sempre di migliorare il gruppo. Dopo si aggiunsero anche tre persone. Però, già qui il gruppo iniziava a sgretolarsi. Voglio specificare che io non sono una persona aperta e chiccherona, infatti non avevo legato molto con loro, ma comunque li definivo quasi amici. A novembre litigai con la mia migliore amica per via di un suo comportamento che non tollerai affatto, lei ha le sue colpe ed io che pensavo di non averne, posso dire che sotto il punto di vista della mia migliore amica...potrei averne. Io e lei non ci parlammo più, lei non voleva risolvere la questione nonostante io ci provassi. La prima settimana dopo il litigio passavo comunque un po' di tempo con i miei "amici" a ricreazione, quindi tempo dieci minuti. Dopo un po' di tempo stavo inziando a stufarmi dato che non mi calcolavano molto e non volevo stare dove stava la mia, ormai, ex-migliore amica. Quindi, decisi di non passare più la ricreazione con questo gruppo. Se li vedevo li salutavo comunque, fino a quando persi totalmente i contatti con loro. Sono passati cinque mesi da quando non parlo più con la mia ex-migliore amica, e da circa due mesi con il resto del gruppo. Loro sembrano odiarmi adesso. Tutto questo mi dispiace perché non volevo che succedesse, mi sento in colpa, non era un mio obiettivo, ero molto felice all'inizio di avere un gruppo di amici. Adesso però, come ho detto prima, non so come comportarmi. Potreste rispondere a questo sfogo seriamente e a darmi una vostra opinione e magari un consiglio? Mi sarebbero utili, grazie in anticipo.

Gio

22

Mar

2018

Pazzia di mia madre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mia madre fin da bambino ha fatto figli e figliastri ho un fratello di un anno più grande a lui tutto e a me niente Cioè a me solo rimproveri a lui soldi pacche sulle spalle belle parole e mio padre guardava e stava zitto mi ha fatto dormire per strada vestire come un mendicante e mio fratello godeva

Tags: odio

Gio

22

Mar

2018

I veri amici si vedono nel momento del bisogno!

Sfogo di Avatar di RevyRevy | Categoria: Altro

C'era una volta la mia migliore amica.   

Almeno è quello che credevo, dopo una frequentazione di quindici anni credevo di conoscerla bene. Gusti, carattere, interessi, sembrava tutto perfetto, lei sapeva tutto di me ed io tutto di lei. Alcune cose non mi piacevano e probabilmente per lei era lo stesso; credo sia normale nessuno è privo di difetti, ed in fondo essere amici vuol dire sapersi accettare. Grandissima cavolata! Perché come tutti sapranno, va tutto bene fino a quando non ci sono interessi in comune, nel mio caso il lavoro. Già ci siamo conosciute e siamo diventate amiche sul posto di lavoro, altra grandissima cavolata. La mia azienda in seguito alla crisi ha fatto un bel taglio, cioè ha dato un grande calcio in culto a più di sessanta dipendenti, che lavoravano da noi, da oltre vent'anni. Così anche il nostro reparto è stato ridimensionamento e a chi è toccato secondo voi? Indovinate un po'? La mia carissima amica è stata graziata e vi assicuro non perché sia più competente di me, ansi da quanto so non ha fatto che casini da quando me ne sono andata. Io per salvarmi sono stata relegata a svolgere una mansione di serie b, sotto pagata e con degli orari disumani. Naturalmente lei è sparita e si è rifatta viva solo da poco, dicendo: "Perché mi ignori, ecc..." Naturalmente gli ho detto tutto, che nel momento del bisogno mi aveva abbandonato, non si era fatta più sentire, all'improvviso ero come morta. Lei è caduta dalle nuvole, si sentiva in difficoltà poverina, aveva preso il mio posto e non sapeva che dire. Grazie per esempio, per il sostegno e l'aiuto che gli avevo sempre dato. Ma da buona ipocrita quale è a dovuto fare la vittima. Il lavoro è troppo difficile e a lei non riesce, così mi ha anche vomitato addosso tutto il suo malcontento. Vi rendete conto? Voleva essere compatita da me, non so che cosa mi ha trattenuto a spaccarle la faccia. La odio e nessuno la stima sul posto di lavoro perché è un incompetente, ma visto che è così brava a leccare il culto, è riuscita a farmi le scarpe. Ed io che come sempre che non amo lamentarmi e mi impegno, sono stata ricompensata. Certo sono contenta di lavorare, a quest'ora sennò sarei altro che disperata, ma il tradimento e l'umiliazione sono stati troppo per me, non me li meritavo. Mi sento così male, una completa imbecille. In forno sono stata una sciocca, avrei dovuto capirlo, lei faceva tanto la santarellina sempre in chiesa, cosi credetente e poi andava con gli uomini sposati. Io non volevo giudicarla ma alla fine ho capito con chi avevo a che fare. Credo che la vendetta sia sottovalutata, perché non faccio che pensarci... non può andargli sempre bene a quell'ingrata schifosa. Vorrei solo che la gente la vedesse per lipocrita opportunista che è. 

Per cui attenti alle amiche/ci perché a volte sono proprio loro i primi a rubarvi il lavoro, il marito o la fidanzata. 

Gio

22

Mar

2018

Fantasie assurde

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Alle volte mi capita di avere delle fantasie assurde.

Sono una ragazza di 25 anni fidanzata con uno di 37, già quindi più vecchio di me, con cui comunque sto molto bene. Già prima di mettermi con lui mi sentivo attratta da uomini più vecchi - almeno di 10 anni - ma solo così, come ‘fantasia’.

Sono una ragazza per bene e non sono mai stata una facile o una che finiva a letto con persone a caso. Non ho mai tradito il mio fidanzato ne attuale ne precedente e non lo farei mai.

 

A volte pero  nonostante io sia felice così come sono con lui e non mi passerebbe mai per la testa di porre fine a questa storia mi e’ capitato di avere fantasie su altre persone.

 

Questo mi e’ successo per la prima volta un anno fa quando siamo andati da un suo conoscente che doveva darci una cosa: quando sono arrivata lì ero molto svogliata e volevo solo andare a casa e poi mi sono trovata davanti un uomo super affascinante. Ci abbiamo parlato un po’ e po siamo tornati a casa. Due giorni più tardi lui ha incontrato casualmente il mio ragazzo e gli ha fatto i complimenti per me, dicendo che ero molto bella. 

 

Da lì non l’ho mai più visto ma ammetto che ci ho fatto dei pensieri, delle fantasie, su quest’uomo, e mesi dopo quando ho scoperto che aveva quasi 50 anni - portati da dio- sono pure rimasta sconcertata!!

 

E’ come se avessi dei periodi nei quali la mia mente deve fuggire e allora per qualche giorno quando mi annoio mi faccio dei film mentali.

 

Apparte questo episodio, le cui fantasie sono durate poco, e poi scomparse nei meandri della memoria, ora a distanza di un anno mi sta accadendo la stessa cosa !! Con un altro uomo che ho visto qualche giorno fa sempre conoscente del mio ragazzo. 

 

Ci penso e so che comunque durerà pochi giorni questo pensiero per poi svanire ma mi sento in colpa e pazza, uno perché sto bene con il mio fidanzato e non vorrei mai porre fine a questa storia, due perché sto qua e’ pure un po’ un cretino, tre perché ha pure 49 anni !!! OMG

 

E’ strano perché non sono pensieri reali come quelli che avrebbe una persona davvero attratta per un altra e che li metterebbe in pratica, nella mia testa e’ chiarissimo che queste persone non mi piacciono e non mi interessano ma e’ come se a volte la mia mente abbia bisogno di sfuggire e farsi dei sogni tutti suoi, irreali e irrealizzabili e pure disinteressati nella realtà. So che forse e normale che tutti noi siamo così che e’ umano. Chissà quante volte anche il mio ragazzo avrà fantasticato su altre ... cosa ne pensate ? 

Tags: fantasie

Gio

22

Mar

2018

Ho lo stomaco in subbuglio, sensi di colpa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Buongiorno, sono un ragazzo di 23 anni. Ormai è più di un mese che dormo poco, mangio poco e cerco di uscire il minimo possibile. Lo scorso Ottobre ho iniziato una laurea specialistica in biotecnologie dopo essermi laureato con uno scarso 90 in una triennale che nel mondo del lavoro ha poca importanza. Già non ero molto bravo nello studio ed ora dopo aver dato pochissimi esami sono bloccato. Non so se proseguire gli studi o cercare lavoro. Questi episodi mi sono già capitati lungo la mia vita ma adesso vorrei debellarli del tutto e per questo ho chiesto aiuto ad una psicologa... Voi come vi comportereste? Mi rendo conto di essere depresso ma da solo non riesco ad uscirne e la psicologa mi fa stare ancora più male. Ovviamente i miei genitori mi pagano tutto e non si rendono conto che sto così male, forse sono solo un frignone? Davvero io non so più a chi appellarmi, l'unica cosa che faccio è quella di distrarmi con la televisione e col telefonino. La dottoressa mi ha detto che il mio bambino interiore ha bisogno di amore perchè è spaventato, mi ha detto di ascoltare i miei pensieri, ma ormai ho pensieri sempre più offuscati e non lucidi. Spero di non diventare pazzo.

Grazie a chi mi risponderà, qualsiasi commento (anche cattivo) andrà bene... 

Mer

21

Mar

2018

emorroidi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

oggi sono andata per la prima volta da un medico specializzato in quelle cose. Già sapevo cosa mi aspettava. Avere come prima cosa nel culo un dito di un estraneo che ti controlla per bene non è il massimo...

Mer

21

Mar

2018

Non c'รจ vuoto peggiore

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Della tua assenza.

È come un buco in una tela. Come se mi avessero di forza preso un pezzo..

Non dovrei neanche dirlo, pensarlo, farlo, credere, immaginare, essere..però io non ce la faccio.

Non capisco cosa provo. Mi hai preso un pezzo, non so se te ne sei reso conto.. E chissà se provi qualcosa tu per me.

Mi manchi tanto. Spero di rivederti presto. 

Mer

21

Mar

2018

Io mia moglie e il nostro amante

Sfogo di Avatar di ioleiluiioleilui | Categoria: Altro

Finalmente abbiamo trovato il nostro amante perfetto. Si il nostro perchè io e lui siamo bisex quindi quando facciamo sesso lo facciamo tutti e tre insieme ma non è sempre così. A volte, se io non ho voglia di uscire e loro due si escono magari vanno a cena fuori e poi lui la riaccompagna a casa. A volte invece siamo io e lui ad uscire da soli per una birra insomma siamo amici e amanti. La cosa va avanti da circa un anno e siamo felicissimi. Oggi ho chiesto a mia mogliecosa sente per Marco (questo è il nome del nostro amante) mia moglie mi ha risposto che ci ama entrambi ed io ne sono felice lo stesso provo anch'io per loro due. Forse per gli altri la cosa è sbagliata ma noi siamo felici così.

Mer

21

Mar

2018

Sono vergine e lui non lo sa per niente!!!!!!!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Prima di rispondermi leggete bene quello che sto scrivendo perhcé so bene che in teoria la cosa giusta è dirlo perhé se lui sa che sei il suo primo e ti ama, o prova dei sentimenti, ne sarà felice... perché lo so già da me ed è una cosa che ho sempre creduto ma non più adesso. Non sono una ragazziina ma una donna che ha superato i 25 anni di età e che non ha mai avuto un rapporto completo per una serie di motivazioni che non c'entrano poi realmente con il mio voler arrivare vergine all'altare o altro.. ma ho avuto dei problemi famigliari, poi anche di testa dove non riuscivo ad lasciarmi andare che mi hanno portato a non averlo ancora fatto. Quando sono riuscita a ricongiungermi con il mio lato femminile e a stare bene con me stessa sessualmente, pratico anche l'auto erotismo, ho iniziato ad avere il desiderio di un rapporto completo.. ma quando ho avuto due relazioni dove ho confessato di essere vergine ho capito che per gli altri era un limite! cioè non era un problema per me ma per chi doveva venire a letto con me che non se la sono sentiti solo quando hanno capito che era la mia prima volta.... da quel momento ho promesso a me stessa che non avrei mai più rivelato nulla sulla mia verginità perché è una cosa che riguarda me e il mio corpo e non deve importare a nessuno. Quindi ho iniziato una nuova relazione dove lui è convinto, perché lo sono anche se non ho avuto la penetrazione, che sono una donna passionale in quanto lo riesco a fare eccitare anche solo verbalmente. Insomma nonostante sia vergine ci so fare. Vergiinità non è siinonimo di essere impacciata perché non lo sono affatto. Quindi lui mi piace moltissimo e non voglio venire meno a quanto mi ero ripromessa. Inoltre ho molte fantasie sessuali che gli racconto.. insomma anche verbalmente sono piuttosto disinibita. Il problema è che in certi momenti penso cosa potrà accadere se se ne accorge o se mi faccio male.... ma nonostante ciò non intendo dire nulla. Questo è il mio segreto. Si accettano consigli o meglio ancora racconti di esperienze simili alla mia. So che andrebbe detto ma non voglio farlo e credo di aver fatto capire il perhcé. la verginità era un valore in passato per motivi legati al fatto che non si poteva essere sicuri sulla paternità dei figli non essendoci esami del DNA.. poi si è trasformata in una specie di valore che per me non è tale e non lo considero così. Non esiste la persona giusta con cui farlo ma il momento giusto che decido io quale sia.

« Prec Succ » 1 ...101 ...201 ...300 301 302 303 304 305 306 401 ...501 ...601 ...701 ...801 ...901 ...1001 ...1101 ...1201 ...1301 ...1401 ...1501 ...1601 ...1649

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti