OldJoe

Mar

19

Mar

2019

I've seen things you people wouldn't believe

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

 

Ho visto cose che voi di sfoghiamoci non potete neanke immaginare...

Nei miei 50 anni di vita compiuti da poco...

E non posso neanke raccontarvele, così, in rete e senza anestesia.  😂

Però tranquilli: sto scrivendo la mia biografia. 

E' tempo di rinascere, voltare pagina... 

Make love, not war.

 

Ven

15

Mar

2019

Solitudine e incomunicabilità con madre anziana

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

Ultimamente sto riscontrando in mia madre (87 anni) gli stessi sintomi che presentava mia nonna alla stessa età. E cioè non è presente, mi ascolta sì e no, non recepisce quello che tento di comunicarle. Declino cognitivo è il termine medico corripondente. 

Un po' è sorda, un po' è maleducata perché mi interrompe mentre parlo (lo fa anche perché è sorda. Fa fatica ad ascoltare e allora parla.). E io mi arrabbio, che non serve a niente e fa male alla salute.
Devo farmene una ragione, ci sto provando.

Poi minimizza sempre i miei problemi e i miei bisogni e questo mi dà fastidio. Ho fame? Dice che bisogna saper reggere la fame. Idem per il sonno, la stanchezza, il raffreddore, la febbre etc

Le esterno un sentimento, un'emozione, un problema. Provo a parlarle della solitudine che sento da quando mio padre e mia nonna sono morti e siamo rimasti noi due soli. Ma recepisce poco.

Dopo che morì mio padre andò in depressione, non subito ma dopo qualche mese. Morto lui per lei era finito il mondo. Ora, a distanza d'anni la capisco, ma all'epoca mi fece un po' incazzare perché sembrava che si scordasse di me. Il mio ragionamento era "Va bè che sei rimasta vedova ma hai un figlio. Che sarei io. Com'è che te ne sei dimenticata? Non conto un cazzo per te?".

Mi telefona e mi chiede di andarle a comprarle le sigarette. Abito a 15 km da casa sua. Le dico che gliele comprerò in serata quando andrò in città.
Poi le telefono prima di uscire. Il tel squilla a vuoto per un minuto e mezzo ogni volta per poi smettere (time out). Penso a quante volte le ho telefonato in questi ultimi anni. Centinaia di telefonate, ore di TU-TU, frustrazione...

Dopo un po' ritelefono. Mi dice che è uscita a comprare le sigarette perché se aspettava me... (velato rimprovero).

Penso vaffankulo. Non te l'ha ordinato il dottore di fumare, e se per assurdo l'avesse fatto non fumeresti perché ti piace fare come ti pare, il che non sarebbe un male in linea generale, però lo è quando ti intestardisci a fare cose che vanno contro il tuo interesse, e conseguentemente anche contro il mio.

Farò obiezione di coscienza sulle sigarette. Non voglio comprargliele, le fanno male alla salute.

E poi ho dei limiti, non voglio vivere per fare il badante a te. Non sta scritto da nessuna parte che io debba farlo. Chiedi, chiedi, chiedi... Se faccio come dici perdo la salute perché mi trascuro dovendo occuparmi di te.

E quindi stabiliamo dei paletti. Sono abbastanza tranquillo per pensare all'argomento senza arrabbiarmi. Forse ho metabolizzato, chissà... Perché prima mi incazzavo e ora accetto la situazione per quello che è senza tentare imprese impossibili.

Non posso occuparmi di te. Non è il mio lavoro né lo sento come dovere. Sono cresciuto con mia nonna, tu eri troppo stressata per badare a me. Hai sempre avuto problemi a badare a te stessa, pensare anche a tuo figlio è troppo per te. Sei fatta così. Amen.

E voglio andarmene da qui. Ho vissuto quasi tutta la vita nello stesso posto e ho voglia di cose nuove. Mi sto organizzando in tal senso. Prima penso per me, poi SE C'ENTRA penso un po' anche a te. Non ti ho messo al mondo io, è il contrario.

Ciao ma'.

Ven

01

Feb

2019

Rimpianti - Sottomondo/Mondo di mezzo

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

Quando mio padre è morto non mi è dispiaciuto; era una persona corrotta che aveva fatto cose assurde e del male a me, a se stesso e ad altri. La sua attività criminale mi ha reso bersaglio di bullismo da parte di tanta gente. Dopo un po' di tempo in cui faceva quello che faceva era ricattato e costretto a continuare a fare del male. Gli altri criminali si sono impegnati a rovinare lui e poi me (figlio unico, e al tempo testimone e sorvegliato speciale). Una specie di maledizione che riguarda ormai due generazioni, considerando che i delinquenti vecchi (suoi coetanei) hanno fatto dei figli (miei coetanei) che sono cresciuti e diventati delinquenti com'era logico che accadesse (questo lo capisco ora). Ho cercato l'aiuto della polizia e dei magistrati, ho fatto di tutto per uscire da questa storia ma non ci sono riuscito.
Morto lui mi ha rovinato mia madre, un po' per stupidità sua, un po' per pressioni esterne, un po' per errori vari.
Ho capito (troppo tardi) che qui non ho futuro. Il mio rimpianto è quello di non aver creato una famiglia mia. Sono solo e l'unica persona che ho vicino è mia madre. Non è più quella di prima che mi ha fatto del male coprendo lui e i vari scandali che si sono susseguiti in maniera seriale; è una vecchia che dipende dalla badante. Il mio errore, morto lui, è stato quello di aiutare lei. Ci ho perso energie e salute. Se lei avesse voluto avrebbe potuto togliermi dai guai tirando fuori un bel po' di soldi, ma ha voluto più bene a se stessa, ai suoi soldi e alla memoria del marito che a me. Probabilmente ha tirato a campare: nel complesso ci ha rimesso e non poco.
La memoria del marito? Sanno tutti chi era e cosa faceva.
I soldi? Se li è fatti fregare  dagli altri.
Ed infine il figlio (che sarei io): ha contribuito alla mia rovina (e siccome sono sangue suo ha fatto del male a se stessa) e poi mi ha perso perché le porto rancore e non ho più voglia di aiutarla.
In retrospettiva mi sono accorto che tutte le mie scelte sono state pilotate: la scuola che ho scelto, per esempio, e un paio di donne (fra le quali la fidanzata storica) che erano parte di quel mondo di criminali. Ad essere onesto direi che tutte le donne con cui sono stato, tranne qualche eccezione fortuita, sono, per così dire "dell'ambiente".

Come saranno le donne "di buona famiglia"? Le non puttane, le non spie, le non pedofilate in casa da piccole, le non pazze, le non malintenzionate, le non omertose, le non disgraziate?
Come sarà avere una famiglia e dei figli?
Lo saprò in una prossima vita.

Gio

18

Ott

2018

Serpenti

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

Non so voi ma a me mi hanno rovinato i parenti.

Tags: parenti

Mer

20

Giu

2018

Sono in crisi di mezza età

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

Quest'anno ne compio 50.

Sab

28

Ott

2017

Non mi piace che la compagnia telefonica mi dia del tu.

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Superbia

Non mi piace che la compagnia telefonica mi dia del tu.

La ricarica da te effettuata è andata a buon fine.

vorrei un RICARICA OK. E poi se ci devi scrive altro scrivici grazie. 

è lavoro ombra. non tutti sanno cos'è. io sono un fermo oppositore del lavoro ombra. 

In altre parole DOVREBBERO DARMI DEL LEI SEMPRE. Quando la corrispondenza fra le parti è di semplice contenuto tecnico scrivano in linguaggio tecnico, non voglio dioscorsini melensi né confidenze. Credito= X importo, Ricarica Effettuata, ecc. il Grazie m'importa poco ma non mi facciano perdere tempo. E il tu non lo voglio.

 

E ora via, verso nuove avventure. Protestate gente, protestate. 

Coscienza di classe, coscienza di classe.

e pure Penitenziagite.

Ciao a tutti meno che a uno. 

 

Mar

16

Mag

2017

ho appoggiato gli occhiali da sole sul tavolo

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

ieri la mia amica (che è la mia ex) faceva le pulizie. dopo un po' li cercavo e li ho trovati rotti.

c'è un sole che acceca e ancora non sono uscito di casa, mi dà pensiero. devo ricomprarli. 

mi fa incaxxare il fatto che lei dice di averli trovati rotti. la montatura era di plastica. è possibile che il sole abbia cotto la montatura degli occhiali lasciati in auto e si siano rotti da soli? mi sembra alquanto improbabile. 

mentre lei metteva a posto i libri si è sentito un chiocco di roba caduta. dopo un altro po' ho trovato gli occhiali rotti. 

lei "se li avessi rotti per sbaglio te lo direi...". 

il fatto è che la conosco. è più bugiarda del lupo di notte. se li avesse rotti e me lo avesse detto mica le avrei chiesto i danni. 

inutile discutere con lei. 

ho sbagliato ad appoggiarli sul tavolo, secondo me. e ho sbagliato a confondermi con lei quando l'ho conosciuta. con o senza occhiali.

 

Lun

27

Feb

2017

DJ Fabo è morto in Svizzera

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Ira

Ora c'è il dibattito sull'eutanasia. Per ora i toni sono bassi, ma si alzeranno presto. Aspettiamo domani: ancora i BIG non hanno parlato e non hanno detto agli altri cosa dire e cosa pensare. Prevedo che i cattolici dicano che è un delitto, e che chi l'ha accompagnato in Svizzera è un assassino. Lo ripeteranno a lungo. Molto probabilmente Luca Coscioni sarà formalmente incriminato. Questione di ore...

Leggo i commenti dei lettori di un "famoso quotidiano italiano" perché non posso farne a meno: il tema m'interessa. Ma il dialogo non è molto costruttivo e dopo poco abbandono la pagina. 

Sono indignato di fronte all'atteggiamento di certe persone che pretendono di stabilire ciò che è giusto e ciò che non lo è sulla base delle loro idee (strane) e pretendono che gli altri facciano come vogliono loro, privandoci della libertà di morire in pace e condannandoci alla sofferenza (in un certo senso eterna).

Speriamo che le cose cambino in fretta. Succederà. Ci siamo quasi. Ormai è questione di secoli.

Mer

10

Ago

2016

Il pigiama blu

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

In quest'ultimo periodo (cambio casa) mi capita di passare parecchie ore in pigiama, e vivo in una casa piccolina a piano terra col giardino, per cui esco in giardino sempre in pigiama.

So che molta gente considera il mio comportamento non molto ortodosso. Il pigiama è un po' tabù. non andare a giro in piagiama ecc.

Non esco in strada in pigiama ma in casa mia se voglio stare in pigiama ci sto. E casa mia arriva al cancello, per cui guardatemi male quanto volete (e non è che faccio vedere le mie parti intime, uso pigiami seri).

Alle donne vorrei chiedere qualche parere sul tipo di pigiama che preferiscono vedere addosso a un uomo (per piacervi meglio...).

Qual'è il tipo / modello più carino per voi? Qual'è il più brutto?

Discussione aperta anche agli uomini. accetto consigli.

E voglio comprare qualche vestito e pigiami nuovi.

 

PS: ricordo una vecchia canzone che parla di pigiami.

      la cantava un artista un po' effemminato

non so, credo che sia un condizionamento della società, ma questo punto sento il bisogno di ribadire la mia mascolinità.

cioè, sono un uomo. la canzone mi rallegra (mi rammenta l'infanzia) ma non assomiglio per niente al cantante.

se non la conoscete merita di essere ascoltata (video anche).

Si intitola Letto di Bambù

http://www.youtube.com/watch?v=rgqOn2SNBJI

 

Mar

09

Ago

2016

Trovare 1 falegname serio

Sfogo di Avatar di OldJoeOldJoe | Categoria: Altro

Il sedicente falegname ha fatto un lavoro nauseante e pietoso.

scatta l'orrenda storiella del veniamoci incontro - volemose bene

consigliatemi, datemi un supporto morale

prezzo concordato € 800 

prodotto non conforme, montaggio pessimo, la livella gliel'ho prestata io e non sapevano usarla, sono venuti 3 volte.

la 3a volta sono uscito di casa per non vederli mentre lavoravano (esperienza sconvolgente) rientrando dopo che se ne erano andati e rifiutandomi di fare i conti subito.

ho detto x telefono che devo ricontrollare il lavoro

queste cose mi stressano

pentito di aver chiamato un falegname che non conosce la livella. non lo sapevo

Quando dicono che fanno tutto vuol dire che si arrangiano e basta.

sul volemose bene: non voglio fregare nessuno ma non voglio nemmeno rimetterci troppo

 

Succ » 1 2

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti