Ven

01

Lug

2016

amicizia strana...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ho con il mio migliore amico un'amicizia davvero strana. O meglio, siamo noi due quegli strani: completamente gli opposti. Io sono solare e allegra, un po' infantile a volte, per niente timida. Lui invece sorride poco, è timido, timidissimo, tanto che quando sorride o ride si mette una mano davanti alla bocca, smette subito di ridere e arrossisce o va in bagno scusandosi. Non ha avuto un'infanzia facile... per questo nonostante il suo carattere cerca sempre di fare il "duro fuori". Il problema è qua: anche se qui la persona chiusa, ermetica sui suoi sentimenti parrebbe lui, in realtà sono io. Lui si sfoga tantissimo con me, chiedendomi consigli, chiedendomi di parlare con lui quando è nelle sue fasi un po' depressive. Io invece non esterno le mie emozioni con nessuno, nè familiari, e nemmeno lui... e questa cosa mi fa stare un po' male. Lui si fida di me, confidandosi e tutto, ma anche se è sempre a dirmi "Ehi, ma ******, parli sempre di te!", in realtà dico cose solamente superficiali. Nonriesco a sfogarmi con nessuno. E ho paura che questa cosa, non appena la capirà, lo farà allontanare. Non voglio perderlo! Gli voglio un bene dell'anima!

Inoltre il prossimo anno andremo allo stesso liceo, ma ho paura di non finire in classe insieme a lui... insomma, sono così confusa che non riesco nemmeno a mettere le idee apposto.

Ah, inoltre quando ci vediamo a scuola non siamo molto "intimi", diciamo che io mantengo sempre una certa distanza di sicurezza, ma anche lui... ma vorrei tanto abbracciarlo. Se lo abbracciassi però se la prenderebbe con me per via della sua "copertura da macho"...

E anche io non scherzo: sono gelossissima. Non sopporto qualsiasi ragazza, anche la mia migliore amica, che si avvicini a lui, ho paura che lui possa trovare una ragazza migliore di me e abbandonarmi! 

Aiuto! Le mie domande sono: è possibile che sia innamorata di lui? E lui di me? Cosa posso fare per vincere questo mio blocco emotivo? Grazie!

2 commenti

"Il problema è qua: anche se qui la persona chiusa, ermetica sui suoi sentimenti parrebbe lui, in realtà sono io."

Il paradosso. Tu sei "solare ed egocentrica" ma alla fine non parli mai davvero di te. Lui, invece, il "timido", sì! 

Dicono di non darsi definizioni. Noi siamo tutto e il contrario di tutto. L'importante è non rimanere intrappolati nelle etichette.

"Inoltre il prossimo anno andremo allo stesso liceo" 

Che piccini!

 

Solo tu puoi capire se provi qualcosa per lui o no. E' solo una gelosia amichevole? Perché, magari, vuoi essere al centro delle sue attenzioni, anche se tu non sei interessata più di tanto a lui?

Pensi mai ad altri ragazzi? Ti manca? Ti emozioni quando lo vedi o sei con lui?

Ascoltati nel profondo. Solo tu hai la risposta.

Ciao. 

Roxanne 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:27 del 05-07-2016
sicuramente

tu sei sicuramente innamorata di lui

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:02 del 19-07-2016

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti