Lussuria

Sfoghi più votati:

Sfoghi: (Pag. 1)

Mer

21

Giu

2017

Gelosia di lui non la sopporto e voi donne che fareste al mio posto?

Sfogo di Avatar di Sonoarrabbiata92Sonoarrabbiata92 | Categoria: Lussuria

mi devo sfogare e solo qui riesco, con lui non parlo, litigo solo.. ci siamomessi insieme a 18 anni ora ne abbiamo 25  lui è pi+ù grande di me di 1 anno stiamo insieme da 7 anni e da 2 conviviamo (cioè viviamo dai miei pagano le bollette loro) lui fa il minimo..ma non mi lamento di ciò perché non mi ha mai fatto mancare nulla. Abbiamo entrambi facebook solo che lui entra sempre sul mio profilo e si legge tutte le chat dall'inzio alla fine ( perché sei pensa che io gli metto le corna ) poigli da fastidio se uno mi dice che sono carina e dice (io ti credo che sei fedele ma gli altri che ti fanno complimenti mi danno fastidio) , insomma io non posso parlare con amici su fb xk lui deve leggere sempre tutto. Gli ho detto di non etrare e rispettare anche la mia privacy mala sua risposta è stata (ma perché hai qualcosa da nascondere?) perché per lui se non dai sta cazz e password tu nascondi qualcosa, io ho la sua ma non ci entro mai perché non mi frega e lui lo sa che si può aggiungere anche 10000 ragazze a me la cosa non da fastidio perché a me fa piacere se entrambi abbiamo amici/amiche ,so che non è il tipo che fa corna ma lui fb non lo usa mai allora deve vede che faccio io. mi controlla il telefono whatsapp, la rubrica se ci sono nomi nuovi ovviamente,ma io se devo tradire metto un nome da femmina e non ci arirverà mai ..ma non sono sto tipo.. ora lui dato che è entrato nel mio e legge sempre ste benedette chat mie da stalker vuole il contatto fb mio unirlo al suo e farne uno insieme.. allora a sto punto gli ho detto NO non sono la tua schiava , per me è troppo ti puoi leggere che cazzo vuoi ma ognuno si tenga il suo o ci si lascia basta.. lui ha detto allora ci LAsciamo.. gli ho detto che per me va bene.. ci soffrirò perché 7 anni so tanti, ma la gelosia sua è davvero troppa io ci soffro tanto sto sempre con mille pensieri in testa, non posso parla con gli amici che lui legge devo sta attenta anche se dico ad un amico "oggi  6 +bello" tipo xk lui rimane nel mio contatto dal cel suo mentre ci sono io e non me ne accorgo quindi lui legge tutto ciò che io dico e faccio con gli amici.. e se uno mi chiede che fai? lui mi dice : ma che vuole questo? 

io so sempre piena di pensieri non riesco più con lui a  parlare lo vedo troppo geloso da stalker ,io voglio la mia libertà, voglio le mie cose voglio che lui non se ne importasse che non guardasse il cel che si tenesse ils uo profilo e secambio password non voglio che si incazza pensando chelo tradisco io voglio che ognuno tenga la propria vita sui social e con gli amici distaccata , non voglio più sentire sto peso, a me uccide sta gelosa , perdo gli amici ,giàne hopochi con lui perdo sempre amici, gli dico che non faccio niente di male almeno parlo con persone che con lui io a stare sempre 24h su 24 io davvero mi annoio..ma se non si fa come dice lui allora lui dice :CI SI LASCIA.  Vuole sposarsi progettare cose con me, ma io se lui è così geloso possessivo io non lo voglio , non era così anni fa, non so perché é diventato così mai tradito in vita mia, è successo 1 volta sola che mi sono infatuata di un ragazzo che mi sentivo online perché lui (il mio ragazzo) non si avvicinava più a me nel senso che non facevamo più sesso, ne un bacio la mattina passavano ance 3 mesi e si stava così come 2 fratelli in casa e io ho trovato qualcuno che mi ascoltava ed era presente ma poi mi ha detto ti perdono io gli ho spiegato perché perché lui non c'era mai e allora forse non si è più fidato..ma io 3 mesi senza fa sesso manco un bacio il giorno mi so sentita un oggetto..  io però adesso non voglio che sia così  secondo voi se ci lasciamo è la miglior cosa o anche i vostri ragazzi sono come lui? anche voi ragazzi UOMINi fate così con la fidanzata? Io penso che sta volta se finisce è per sempre,non posso stare con uno geloso e possessivo in tutto come lui.

Mar

20

Giu

2017

Evviva la menopausa !!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ebbene sì, evviva la menopausa !!! Perchè direte voi? Cosa vuole sta tardona su questa pagina???? Voglio manifestare quanto sia magnifico essere arrivata in menopausa (ho 57 anni quindi abbastanza tardivamente) e poter finalmente scopare senza impicci di ciclo che arriva, che non arriva, pillole, spirali, profilattici... E basta !!!! Ti prende quel non so che...apri e infili quel bell'arnese di mio marito che appena intravede la figa si mette sull'attenti. A me non piacciono i preliminari, o almeno non mi piace che vadano tanto per le lunghe, qualche attimo ma anche senza preliminari è bellissimo aprire e schiaffarlo dentro. Alle donne che leggeranno e che sono terrorizzate di entrare in menopausa dico che vale di più poter scopare liberamente che qualunque altra cosa. Fidatevi!!!

Gio

15

Giu

2017

nascondere o confessare?cosa fareste al posto mio?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao a tutti. vi chiedo un parere su una questione molto delicata.

sono fidanzato da otto anni con una ragazza , abbiamo quasi trent'anni.  storia importante con progetti di vita infatti viviamo insieme da anni ecc. l'anno scorso fu un bruttissimo anno causa stress lavoro ecc ed abbiamo avuto molti litigi e discussioni. io come lei sono sempre stato molto geloso. siamo comunque innamorati e legati tantissimo.

l'anno scorso per una banalità io ebbi dei sospetti , in pratica un ragazzo si prese il numero della mia ragazza e le scrisse una sera in cui eravamo insieme e lei subito mi mostro il messaggio e disse a questo di cancellare il numero. io però ebbi sospetti visto che questo tipo l'aveva incontrata a lavoro qualche volta insomma non tradimento ma sospettavo che a lei questo tizio piacesse. così dopo del tempo glielo dissi e lei ci rimase molto male perché era innocente e si arrabbio molto giustamente con me.

questo piccolo malinteso però fece uscire una cosa per me molto grave ovvero mentre lei arrabbiata mi diceva parole per il mio sospetto infondato , mi disse "mi ha scritto un messaggio , c'eri anche tu te l'ho mostrato subito , non ti ho nascosto niente" e fino a qui tutto bene aveva ragione ma se ne uscì con "se mi piacesse qualcuno te lo nasconderei!"

e li mi sono bloccato.

a volte in questi anni parlando di altre coppie di amici ecc è uscito il tema piacere qualcun'altro e ci siamo sempre detti , come regola diciamo di correttezza morale e sentimentale , che semmai una persona dovesse piacere qualcun altro lo doveva dire subito al partner. perché questo sarebbe stato segno di fine amore e quindi non nascondere la cosa. Ma dirlo sinceramente subito. ed ovviamente non sentirsi di nascosto o addirittura frequentare l'altra nuova persona. lei ha sempre sostenuto con me questa cosa.

Ma quando mi ha detto così mi sono detto ma allora questa mi sta dicendo che se un giorno le piacesse qualcuno non mi direbbe niente e visto che si parlava nel litigio di messaggi , cioè sentirsi , mi sta praticamente dicendo che si sentirebbe di nascosto con un altro.

allora mi sono detto ma come faccio a fidarmi se una mi dice questo? in poche parole sta ammettendo che mi tradirebbe se le piacesse un altro?perché anche sentirsi con qualcuno non sarà un tradimento fisico ma sempre tradimento è mio parere visto che è per interesse e di nascosto.

così dopo del tempo un giorno uscii con questa cosa e lei mi chiese scusa dicendo che era arrabbiata e voleva solo intendere che non mi aveva nascosto niente quella volta per cui io non avevo motivo di sospettare nulla. al che io ho pensato ok però era sufficiente dire questo. Non serviva dire che in caso contrario lo nasconderebbe.

anche perché adesso per essere un po pratici che senso ha per una persona fidanzata che convive nascondere che si sente con un altro? cioè se pensi sia bello e non ti interessa niente di lui amen chiuso li. ma se ti interessa perché sentirsi di nascosto?

una lo fa solo se questa persona potrebbe essere il nuovo futuro fidanzato. ma allora la nostra "regola" passatemi il termine era tutta una balla per lei?

anche perché in un altra occasione parlando tranquillamente non di quel episodio lei disse che era giusto dire al partner se piace un altro. Ma poi ha aggiunto "ma come fa a sapere se le piace veramente se non lo conosce?una ci deve uscire per conoscerlo".

al che ho collegato questa sua riflessione con quella brutta frase durante il litigio ed ho pensato che allora era tutta una balla quella che mi ha detto quella volta.

infatti io ho sostenuto che non è così perché se hai il fidanzato e ti piace un'altro cioè ti colpisce proprio non ha senso stare ancora col fidanzato. lo molli e basta. ma non perché poi starai per forza con quello nuovo ma perché se ti colpisce un'altro chiaramente non c'è più amore quindi lo lasci e stop. non è che lo lasci solo se hai la certezza che ti vada bene con il nuovo ti piaccia davvero ecc altrimenti resti col fidanzato. perché non è un rapporto questo è una presa in giro.

se invece sei stanca del tuo ragazzo e vuoi conoscere qualcuno stessa roba , lo lasci e ti cerchi un altro. che poi lo trovi subito tardi cavoli tuoi ma il punto è sei stanca del moroso. bene tanti saluti e via. no che ti senti di nascosto con uno ci esci per conoscerlo allo scopo di capire se ti va bene o no. che roba è?

chiaro che nella realtà questo accade spesso purtroppo. uno è fidanzato incontra una bella ragazza si scambiano numero de escono di nascosto per conoscersi. nel caso vada bene lascia la ragazza , in caso contrario resta con lei che non ne sa niente.

questo spesso per paura di stare soli o di perdere quella persona a cui comunque si vuole bene , ma non si ama sicuramente.

o anche per non farla soffrire dicendo mi piace l'altra o altro addio.

anche se un addio con un non ti amo più è un dolore uguale.

quindi quello che vorrei capire è gliene ho già parlato tempo fa e si è scusata. io però con una frase così e l'altra spiegazione ragionata non sono sicuro che la nostra "regola"sia giusta per lei.

Non so cosa fare , fidarmi delle sue scuse?

parlarne meglio per capire?

forse per alcuni di voi sembrerà una cosa stupida perché direte tutti fanno così , lei lo ha solo detto , non sarà bello ma è solo la verità.

invece non accetto che sia la verità. anche perché , pur sapendo che a volte nella vita ti possono capitare cose brutte che non ti aspetti , sentirsi già avvertiti dal possibile colpevole non fa vivere bene una relazione.

magari davvero voleva solo intendere che non mi ha nascosto niente ed ha usato una frase più diretta ma retorica per dire "scusa se mi interessava non mi mostravo il messaggio!"

ma lo stesso non lo so. 

Mer

14

Giu

2017

io sto per impazzire

Sfogo di Avatar di KonradKonrad | Categoria: Lussuria

io non riesco a trovare il contatto femminile per fare sesso crudo o per avere l'amore. HANNO TUTTE PAURA!!!! Se sono in chat su 1000 solo due mi rispondono sempre se mi rispondono bene e poi si danno anche la fatica di concludere. In locali sono sempre tutt ein gruppo e guai se ti avvicini perchè se no poi chissà come reagiscono. Io vedo il tirarsela, vedo il disprezzo verso i pretendenti che si avvicinano anche se loro si sono messe a puntino per attirare il desiderio maschile. Vedo le derisioni, il disprezzo perchè non si fa parte dei gruppi e non si è quelli fighi che attirano l'attenzione della folla. In chat ti giudicano ancora prima di conoscerti, ancora prima di sapere il tuo nome e aver visto una tua foto. Io mi chiedo il perchè di questo clima di paura e diffidenza verso noi uomini. Mi chiedo il perchè ci tengono sempre alla larga perchè pensano che siamo malinentenzionati o perchè ci disprezzano i nostri intenti di avere il contatto. Apparentemente sembra che le donne non abbiano il desiderio verso noi uomini, come se il sesso non gli passasse nenache nell'anticamenrta del cervello. Però al mondo esistono migliaia di prostitute, e allora che fine hanno fatto queste femmine appassionate? Si nascondono perchè hanno paura di sentirsi dire di essere delle facili se si concedono secondo il loro istinto?

Io ho provato di tutto: chat, locali, bar e scuola. Dappertutto la stessa questione: il tenerti alla larga se non sei parte del gruppo, e se vuoi entrare a farne parte ricevi sempre l'ostracismo perchè non ti hanno conosciuto a 16 anni, quando all'amicizia ci pensavano. non è possibile che all'università su 20 ragazze io non sia piaciuto a nessuna. C'è qualcosa che non va. Se fossi brutto, se fossei grasso e avessi gli occhi storti capirei, ma io sono robusto, snello, sportivo, intrigante, disinibito, gentile, romantico e gentiluomo. Perchè se allora ho tutto questo oro da donare non basta essere belli per riuscire con le donne?

Se mi fossi buttato quando ero alle medie o alle superiori, a 14 anni, quando c'è la stagione degli amori allora ci sarei riuscito. in fondo piacevo ad alcune delle ragazze più belle nella mia classe, ma non lo feci perchè ero timido e di questo mi pento. Questo quando ero grasso, basso e timido. Perchè ora che sono tutto l'opposto non ci riesco? Sol operchè è tradizione che le conoscenze non si fanno a 24 anni? che non si fanno amicizie o incontri da adulti? che bisogna aver pensato già a tutto quando si era adolescenti? io non rimarrò alienato solo perchè gli altri hanno deciso che io ci rimarrò. Io ho un diavolo dentro, non voglio essere un demone per vivere fra gli angeli, non voglio sentire che le donne non sono attratte da noi, non voglio vivere in un mortorio di fronte a cui perfino l'inferno si spegnerebbe. E allora non è possibile che non si riesca a fare sesso solo perchè le ragazze non vogliono dare confidenza agli sconosciuti, non è possibile che chisia out debba andare a piangere dalle prostitute. 

Mer

14

Giu

2017

Io sto per impazzire

Sfogo di Avatar di KonradKonrad | Categoria: Lussuria

Io ho 24 anni, sono un ragazzo che ha tutto: è bello, intelligente, cortese, sensibile, romantico, edonista, disinibito e desideroso di mettersi in gioco.

Non dico di essere il ragazzo più bello di tutti, ma non sono brutto; visto che sono robusto, snello , sportivo e dai bei lineamenti. Se fossi grasso e avessi gli occh storti allora sarebbe colpa mia, ma io ho tutto quello che serve per affascinare ogni ragazza/donna. Non dico di essere un "bravo ragazzo", è vero che sono cortese e galantuomo, talmente tanto gentiluomo da avere modi ottocenteschi, ma non mi faccio problemi a trasgredire. Se le donne vogliono da me che dica parolacce o che bestemmi non ho propri alcun problema. Così come non ho alcun problema a combattere con altri uomini per avere le donne o le ragazze. io sono un vulcano dentro, sono capace di portare all'avventura e sono sempre io quello che fa il primo passo, ma nonostante tutto l'oro che ho da donare a tutti coloro che mi circondano, non riesco ad avere il contatto con le donne. Ho provato di tutto: locali, bar, scuola, chat, siti di incontro ma è come se quella barriera che le donne mettono davanti a noi uomini non avesse punti deboli. Se vado in locali, le donne sono sempre tutte in gruppo e io non posso avvicinarmi perchè se no chissà come reagiscono. In chat su 100 donne che contatto 98 non rispondono neanche, o rispondono male quando io non ho detto niente, quando poi rispondono bene e si mostrano interessate poi non concludono e vanno via prima che finiamo di parlare. Una ragazza e una donna con cui sono riuscito a provarci in un locale, sono state gentili con me e sembravano darmi corda ma poi appena ho provato a darci dentro hanno cercato di allontanarmi. Con darci dentro, intendo invitare fuori. La ragazza non mi rispose al telefono o cercò di dirmi che era sempre impegnata (ipocrisia), la donna mi aveva fatto vedere che le piacevo (lei aveva 29 anni e io 24 anni), mi fece tanti di quei complimenti, appena mi vide entrare nel suo gruppo solo perchè avevo detto che ero andato in vacanza a Ibiza, che io le baciai le guance; addirittura mi invito a uscire coi nostri cani. Ma dopo la prima volta? Le sue attenzioni scemarono, restai nel gruppo, seduto a un tavolo e senza essere guardato da nessuno, lei rifiutò tacitamente di vedermi al di fuori del gruppo e si dimenticò anche della sua proposta appena gliela ricordai.

Io mi chiedo il perchè di tutta questa difficoltà di trovare donne. Perchè da ogni posto che sia aperto a tutti, sia reale che virtuale, le ragazze sono chiuse e diffidenti verso gli uomini? Perchè non puoi avvicinarti a loro se non fai parte di gruppi e non sei capace di attirare l'attenzione di una folla? Perchè questa mancanza di passione da parte delle donne? Perchè apparentemente sembra che le donne non pensino mai al sesso quando invece al mondo esistono migliaia di prostitute? Perchè non basta piacere alle donne per avere il sesso da loro? Perchè devono sempre tirarsela e pretendere corteggiamernti e regali anche se tu non hai intenzioni profonde verso di loro? Se ti permettono di avvicinarti poi snobbano il tuo desiderio, ti ridono addosso, ti fanno vedere di essere interessate ma poi non rispondono al telefono o non permettono. quando invece ti trovi in chat ti giudicano ancora prima di sapere il tuo nome e ancora prima di aver visto una tua foto.

io mi chiedo il perchè di questa chiusura delle donne verso il sesso nudo e crudo. Io mi chiedo il perchè di essere costretti ad andare a piangere dalle prostitute quando si è solitari, outsider e i gruppi non ti permettono di entrare perchè non sei qualcuno. Perchè i gruppi hanno pensato all'amicizia quando avevano 16 anni e quando sono adulti non pensano a queste cose? quindi chi è da solo perchè a 16 anni a scuola quando c'era la stagione degli amori, non ha avuto il coraggio  deve rimanere alienato per sempre? Se io volevo alle medie o alle superiori avrei trovato ecome il sesso, in fondo piacefo ad alcune ragazze fra le più belle della mia classe, e questo quando ero grasso, basso e timido. Ora che sono tutto il contrario perchè non riesco a trovare? Io mi pento di non aver avuto il coraggio quando avevo 12 anni ma ora ho il coraggio per risollevarmi. Perchè questa diffidenza, perchè questa paura verso gli sconosciuti? l'università è diversa dalla scuola, lì tutti pensano a se stessi, mentre invece alle superiori i tuoi rapporti li hai, anche se sono brutti. Ma è meglio questo piuttosto che vivere così, non guardato da nessuna. Io mi sentirei lusingato a vedere una ragazza che ha una fortissima pasione verso di me. viscerale. Anche solo leggere una ragazza che ha una passione furente verso noi maschi. Perchè a puntare lo sguardo fuori di casa non lo vedo.   

Mer

14

Giu

2017

Ragazze, visto che qui avete l'anonimato, siate sincere

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Mettiamo caso che vedete un ragazzo che esteticamente vi piace molto ma che non conoscete, non ci avete nemmeno mai parlato. 

Andreste a letto con lui SUBITO? Visto che molte risponderanno di no, la mia vera domanda è: non ci scopereste subito solo perché vi ripugnerebbe l'idea di essere considerate troie,  oppure perché non riuscite proprio a fare sesso con uno che vi piace solo fisicamente ma che non conoscete affatto?  

Qualora la risposta fosse la prima: ci andreste quindi a letto subito se nella società un tale gesto non fosse considerato da troia? 

 Vi chiedo massima trasparenza,qui nessuno vi potrà giudicare

Lun

12

Giu

2017

PIccola indagine di Mercato.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao, avrei una domanda da fare a uomini e donne.

Guardate film porno?

Se si, preferite i porno della Golden Age americana anni 70/80, con trame ecc, o gli All Sex di oggi?

Pelo si, o no?

 Se non li guardate, potete dirmi il motivo?

Grazie a tutti per la partecipazione. 

Lun

12

Giu

2017

Sono infastidita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono una donna dalla mentalità aperta e non mi scandalizzo per queste cose. Io in primis lo faccio di tanto in tanto e so che per un uomo è normalissimo. Detto questo. Ho trovato sul pc del mio compagno visite a siti porno quando io non sono in casa. Okay... bene. Non nego però che la cosa mi ha un po' disturbata. Lo davo per scontato... però VEDERE proprio le sue visite negli orari più disparati lì in bella vista mi ha dato un po' fastidio. Quello che mi infastidisce è piuttosto il fatto che la nostra vita sessuale da 1 annetto a questa parte è calata di molto. Lo si fa circa una volta ogni 15 gg... il che per una coppia di 30enni a mio giudizio è pochino. Ci sta la vita frenetica, i pensieri, la gestione famigliare, i casini.. ma sostanzialmente mi turba il fatto che lui magari trascorra più tempo per svagari o sfogarsi sui siti piuttosto che "approfittare di me". Sono d'accordo che guardando un porno tutto è più veloce, si fa meno "fatica", è puramente un atto di goduria fine a sè stesso mentre facendo sesso c'è un coinvolgimento differente. Se però la nostra vita sessuale fosse più piena e lui affiancasse i porno non ci troverei nulla di male. Ma che lui (esempio) visiti porno quasi quotidianamente e mi si conceda 1 volta una tantum mi da fastidio. Non gli ho detto nulla perché già anni fa affrontammo l'argomento e nulla si è evoluto per quanto ci riguarda. In soldoni: mi da fastidio lui visiti più spesso i porno che me.

Dom

11

Giu

2017

Non so cosa mi succede..!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Bene. sono una ragazza giovane e devo dire che...

Sono sempre stata una ragazza passionale ho sempre amato farlo con il mio compagno però siccome ci sono sempre stati dei problemi come ad esempio sui preliminari.. lui non e molto entusiasta di farli..cioè a riceverli si. A farli molto meno.. poi nemmeno mi lecca... che da premettere sono una ragazza molto pulita e non faccio cattivo odore o altro. Sempre depilata ecc. Altrimenti forse avrei anche capito. Il mio ex me la leccava meravigliosamente e con tanta voglia di farlo al punto che dovevo essere io a dirgli basta. Adesso andiamo al sodo. (Dopo essere gia venuta cosi) cosa che con lui non ho mai potuto fare perché non mi dedica nemmeno un secondo. 😡😢 e a me questo manca, mancano i preliminari fatti bene e tutto. Comunque ultimamente non mi va più tanto di farlo con lui. Apparte  tutte ste cose mi sono sempre sentita appagata nel farlo. Comunq Forse perché gli ho detto chiaramente che non mi sta bene questa situazione che io voglio i preliminari prima di farlo ecc. Allora lui si ora mi fa le coccole ecc però a me sembra troppo forzato. Cioè dovevo dirglielo io? Ma dai. Apparte questo  (non me la lecca ugualmente ) ma comunque non mi sento più tanto coinvolta perché vedo tutto come una cosa forzata.. nn so che fare.. 

Sab

10

Giu

2017

non so cosa fare..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

allora.. da dove comincio? sono fidanzata da due anni e mezzo con il mio attuale fidanzato, un ragazzo per bene, ci tiene a me ecc ecc. da due mesi a questa parte però ho conosciuto tramite amici un ragazzo anch'esso fidanzato, che convive e che ha una bambina. Lui a differenza di lei è molto più spigliato, simpatico infatti abbiamo legato subito. All'inizio ci sentivamo per amicizia.. poi sono venuta a sapere che a lui piacevo e la cosa era reciproca.. Diciamo che lui si ha la compagna e la figlia ma lei ha un carattere di merda! infatti il loro rapporto è sempre stato tra alti e bassi e lui ci sta insieme solo per la figlia. Questa nostra simpatia è cresciuta talmente tanto che da un giorno per vederci per un caffè e un per vederci per salutarci, c'è stato un bacio. Lui si è legato tantissimo a me, direi che si è proprio innamorato.. farebbe qualsiasi cosa per vedermi anche solo per due minuti e me l'ha dimostrato. Inventa diecimila scuse per poter stare con me.. Lui vorrebbe stare con me, l'unica cosa che lo blocca è la bambina che ovviamente non vuole perdere. Ma sta facendo di tutto per trovare una soluzione.. Io nel frattempo sono cambiata nei confronti del mio ragazzo.. perchè anche io mi sto innamorando di quest'altra persona. E' solare, simpatica, ama stare con gli amici, scherzare, se ha bisogno qualcuno fa di tutto per poterlo aiutare, se gli chiedi qualcosa è sempre disponibile.. poi con me è dolce, sensibile.. solo che questa situazione sta cominciando a pesare per me.. sto male perchè ho due pesi da due parti.. ho provato a lasciare il mio ragazzo due volte ma lui non ci riesce. Il nostro rapporto è freddo.. come se fossimo due amici!! però non mi lascia.. lui giustamente sta cercando la soluzione migliore per non perdere la bimba e per stare con me.. ma non è facile.. In più si mettono i nostri amici e dirmi di lasciar stare.. che sto facendo una cavolata.. ma vi giuro che se qualcuno ci vedesse, vedrebbe come due adolescenti che si amano! io e lui abbiamo affrontato diverse volte il problema.. e tutte le volte lui ci sta male perchè non vuole perdermi.. vuole stare con me e mi ha detto che se decidessi di chiudere lui andrebbe via perchè non ce la farebbe a vivere in un posto che gli ricorda me.. io non riesco a chiudere con lui.. mi piace come pensa, i modi di fare che ha.. a differenza del mio ragazzo che ultimamente rinfaccia le cose.. anche se ha capito che le cose non stanno bene e sta cercando di fare il "bravo". Lui me lo ha detto che con me non sta giocando, vuole stare con me ecc ecc e ai miei amici dico: ma se uno voleva divertirsi e basta trovava mille scuse o anche due minuti per vedermi? piange quando litighiamo perchè non vuole perdermi? sta male se lo tratto male o non mi sente ecc ecc? bo.. perchè se fosse come dicono loro allora sarebbe un attorone della madonna! stiamo cercando, lui in primis, una soluzione per la bimba e per stare insieme ma si sa.. ci vuole un pò di tempo per sistemare le cose.. non credo che sia scema a credere a una persona che si comporta cosi?!

Tags: sole
Succ » 1 2 3 4 101 ...201 ...301 ...307
La lussuria, quando un solo partner non ti basta, quando ogni amante è soltanto una tacca, quando non avresti dovuto rovinare quell'amicizia, quando l'amore è soltanto fisicità da consumare per poi passare alla prossima conquista.

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti