Gio

14

Lug

2016

Una persona più insicura di me???

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non sono sempre stata così, anzi da piccola e per buona parte della mia adolescenza ero alquanto menefreghista nelle cose.  Con gli anni ho maturato più insicurezza. Insicura non tanto sulle cose che mi piacciono, sulle decisioni di vita pratica, lì mi trovo ad essere veloce, anche troppo impulsiva. Sono più insicura sui sentimenti, miei e degli altri per non ferire. Tratto tutti con i guanti di velluto, rimandando decisioni non dicendo cose, chiedendo mille pareri per rivedere una situazione prima di fare scelte per non ferire a destra e a manca.

 

La grande insicurezza, che per me ultimamente sta rasentando un po la psicopatia, me ne rendo conto, è piuttosto al riguardo delle cose che appartengono ad altri. Verso le responsabilità in generale.

E’ come se io compiessi delle azioni, guardando… essendo conscia di averle compiute ma che poi per la poca fiducia in me stessa io le debba ripetere per verificare di averle fatte effettivamente e fatte bene.

Piccolo esempio: lavoro in una ditta. A volte, essendo in pochissimi dipendenti, mi tocca chiudere. Questo comporta: chiudere il quadro dell’elettricità, spegnere pc e tutti i macchinari, assicurarsi tutto sia off (per evitare incendi per esempio)… chiudere bene la porta d’entrata, chiudere le serrande. Faccio tutto questo ma lo faccio almeno 2 volte. Lo faccio la prima: spengo le luci e le elettricità varie nelle varie stanze, poi prima di uscire faccio un secondo giro per verificare di averlo fatto bene. Chiudo la porta, chiudo la serranda. Risollevo la serranda per vedere di averla chiusa bene. Spingo la porta ¾ volte per vedere che sia effettivamente chiusa. Ma l’ho fatto! Cioè… ero lì mentre compievo l’azione ma è come se io per paura di “sbagliare” in cose non mie, debba ricontrollare almeno 1 o 2 volte. A volte mi sento stupida.

Anche per le chiavi dell’azienda, io ne ho una copia. Sono terrorizzata dal perderle e che ciò possa causare danni. Quando chiudo tutto le ripongo in una tasca della borsa,  chiudo. Poi riapro e mi accerto che effettivamente siano nella tasca chiusa e richiudo. Così come con la macchina che condivido con la famiglia. Esco dalla macchina. Chiudo. Controllo. Mi allontano riapro con il telecomando e richiudo guardando bene di averla chiusa. A volte sono anche tornata in dientro per sentire la maniglia che fosse chiusa.

Il gas di casa, la porta di casa prima di allontanarmi per vedere sia chiusa. La macchinetta del caffè che sia spenta, la stufetta in bagno in inverno che abbia il filo staccato prima di uscire di casa. Che le tapparelle siano giù. Sul lavoro: se mi viene detto: conta questa scatola di buste (ce ne sono tante) la metà 2/3 la dobbiamo consegnare ad un cliente, la restante ad un altro. Io conto le buste, le divido, poi sono capace per paura di avere sbagliato, di rifare l'operazione del contarle per fare la riprova!! Insomma: mi rendo conto che non vivo la vita easy, ma ho sempre paura di fare le cose BENE in modo che non ci siano problemi quindi ricontrollo anche più volte. Boh per me c’è qualcosa di patologico. Sarà forse che mia mamma è sempre stata mooolto apprensiva quindi: hai fatto questo? Hai chiuso questo? Hai cambiato questo? Hai preso questo? Mi raccomando eh? Hai controllato? Sei sicura? Ecco lei, donna buonissima e affettuosissima ma è sempre stata la donna delle raccomandazioni.

8 commenti

Anche io ero così.. mi è venuto un esaurimento.. adesso sono tutto il contrario.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:53 del 14-07-2016

...e quindi quant'è difficile resistere a queste compulsioni?

Avatar di farnightfarnight alle 22:50 del 14-07-2016

"chiudere il quadro dell’elettricità, spegnere pc e tutti i macchinari, assicurarsi tutto sia off (per evitare incendi per esempio)… chiudere bene la porta d’entrata, chiudere le serrande. Faccio tutto questo ma lo faccio almeno 2 volte. Lo faccio la prima: spengo le luci e le elettricità varie nelle varie stanze, poi prima di uscire faccio un secondo giro per verificare di averlo fatto bene. Chiudo la porta, chiudo la serranda. Risollevo la serranda per vedere di averla chiusa bene. Spingo la porta ¾ volte per vedere che sia effettivamente chiusa. Ma l’ho fatto! Cioè… ero lì mentre compievo l’azione ma è come se io per paura di “sbagliare” in cose non mie, debba ricontrollare almeno 1 o 2 volte. A volte mi sento stupida."

sono tratti ossessivi e in genere derivano da un'educazione rigida (come hai giustamente capito). me lo spiegò uno psicologo tanti anni fa. in quel periodo facevo come te, ma non è grave, una volta capito se ne esce.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 00:17 del 15-07-2016
si

infatti mi sono informata blandamente su internet ed è venuto fuori da queste mie caratteristiche subito la parola ossessivo-compulstiva.

Ovviamente non mi vedo così in là... però sì, ho dei tratti che ricordano l'ossessione e la paura in queste cose, quanto meno l'ansia.

 

Sto pesando di andar a parlare con uno psicologo per capirmi meglio e vivere meglio.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:23 del 15-07-2016

Disturbo ossessivo compulsivo.

Sulle cose che comportano un rischio vitale forse è più difficile. Comincia dalle altre: l'auto, le luci... E prova a dirti: E va beh, l'ho fatto e poi non muore nessuno anche se sbaglio! In realtà poi tu non sbagli!! Prova a ridurre a poco a poco i controlli e fidarti di te. Ogni giorno un po'. Trova modi per scaricare l'ansia, lo sport in questo aiuta. Distraiti con attività che ami fare. Succede a persone rigide e perfezioniste... Lascia andare...Cambia atteggiamento.

Ciao, 

Roxanne 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:33 del 15-07-2016

grazie! Lo farò sicuramente! :D

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:17 del 15-07-2016

Di niente :-)

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:18 del 15-07-2016

Potrebbero aiutarti anche esercizi di respirazione? Inspiri lentamente, trattieni un po' ed espiri, se lo fai un po' di volte, il respiro diviene più lungo, è utile per il rilassamento.

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:17 del 16-07-2016

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti