Dom

25

Nov

2018

nulla è più lo stesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

non sento più niente ormai, è come se vivessi in una bolla. sono diversa, è cambiato tutto. sono senza via d'uscita, tutto è sempre lo stesso, la solitudine mi divora, sono circondata da nessuno, sola e triste, mai pensato di poterlo diventare, eppure eccomi qui a piangermi addosso pechè non so  che fare, sono senza speranze. se potessi me ne andrei lascerei tutto alle mie spalle, voglio urlare, piangere.. non voglio più sentire nessuno, voglio eliminare il suono del mondo con la musica del telefono, mettermi le cuffiette nelle orecchie e scappare. costretta ad essere una persona che non sono. pensavo sarebbe stato sempre così bello, convinta di avere la famiglia perfetta, la vita perfetta, e invece nulla e più lo stesso. io continuo solo a cadere a pezzi, senza sforzi, senza un sostegno. non ho più voglia di fare niente, non voglio svegliarmi la mattina, andare avanti con la solota routine, sono paurosamente stanca di tutto questo.

2 commenti

Non ho mai creduto nella famiglia perfetta, però ci speravo. Forse è ancora peggio averla avuta e persa? Non lo so ma quelli che provi sono sentimenti comprensibili: delusione, solitudine, aspettative mancate, non è mai facile ricostruire dopo un terremoto. Non so darti consigli utili, perché spesso anch'io vorrei scappare, addirittura sparire; questo senso di fallimento, di aver sprecato la mia vita mi perseguita. Però cerco di non perdere la speranza, forse è questa la parola chiave. Impegnarsi e non perdere la speranza. Buona fortuna.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:52 del 26-11-2018

cosa ti e' successo ?

Avatar di BorromeoBorromeo alle 14:06 del 26-11-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti