Novità: Nuova grafica per Sfoghiamoci.
Per favore: se notate incongruenze, errori, inesattezze segnalatecele utilizzando il form di contatto, grazie! Massy

Ven

04

Set

2009

"Amante" innamorata di un uomo sposato...

Sfogo di Avatar di domanidomani | Categoria: Lussuria

Eccomi qua a sfogarmi...sarà uno sfogo un po' lungo ma abbiate pazienza...

Ero la classica brava ragazza, con saldi principi morali, un fidanzato storico con cui si progettava la convivenza. Poi un nuovo lavoro, un nuovo capo; uomo affascinante di 10 anni più grande di me. Non ho compreso subito ciò che cercava, io sono solare e allegra per me battutine, pranzi insieme erano solo un diversivo.

Dopo poco tempo ho iniziato a non togliermelo più dalla testa, le ore con lui volavano, messaggi, telefonate solo per parlare. Poi le cose sono cambiate: il primo bacio, la passione folle, la mia impulsività mi ha fatto cambiare al volo la mia vita.

Ho lasciato il mio fidanzato (d'altronde ci siamo amati. ma era finita e lo sapevamo da tempo, ma l'abitudine e la paura di star soli ti fanno continuare a stare insieme), ovviamente guerra coi miei genitori che ormai mi vedevano "arrivata". Non avrei mai potuto tradire, l'ho lasciato prima di compiere gesti irrecuperabili; poi le cose con il mio uomo sposato sono andate avanti: c'era tutto il desiderio, la passione, la complicità, le ore a parlare. Lui con due figli e una moglie che non ama più.

Io e lui dovevamo essere solo una "BOTTA DI VITA"...e così è stato,ma i mesi sono passati e l'amore ha preso il sopravvento non era più sesso. Lui ha confessato tutto, lei è andata fuori di testa, l'ha sbattuto fuori casa, ma poi l'ha "costretto" a tornare minacciando me, minacciando di fare follie, minacciando di lasciarlo senza una lira e dicendo di non essere certa di non fare ca**ate con i figli.

Adesso lui è tornato a casa, ma resta con me, mi ama, ma teme troppo per i suoi angeli. Vivono da separati in casa, e lui aspetta che lei capisca che una vita di apparenza non ha senso, con la speranza di poter andar via definitivamente da lei limitando il loro rapporto ai piccoli.

Non so come andrà a finire, non so se sia tutto vero ciò che mi dice, so solo che stiamo soffrendo da morire, ho una paura folle che lui alla fine possa restare con lei e so che non riuscirei a rinunciare a lui comunque, resterei amante, ma come si fa a non fare l'amore? Sarebbe tutto più facile se non ci fossero di mezzo i sentimenti.

Sono rimasta sola in tutto questo, gli amici vedono in me una poco di buono; io in fondo mi sento solo una donna innamorata di un uomo sbagliato ma lotterò fino all'ultimo per tenerlo con me. Aspetterò l'evolversi della situazione, e se mi farò male pazienza se non altro ho conosciuto l'amore vero e questi mesi resteranno i più belli e i più difficili di tutta la mia vita.

Alla fine l'amore vince su tutto: se il destino ci ha uniti un motivo c'è...Ti amo piccolo principe.

101-157 commenti di 157 totali

Brava....

Avatar di PALPAL alle 15:22 del 14-10-2011
taska

lASCIA PERDERE SENTI A ME! NON LASCERà MAI L MOGLIE E CMQ E UNA COSA TROPPO COMPLICATA, TE LO DICO CON ESPERIENZA GLI UOMINI SPOSATI IN QUESTE SITUAZIONI SANNO ESSERE DEI GRAN BUGIARDI!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:47 del 23-10-2011
VI RACCONTO LA MIA STORIA

Ciao a tutti.

Anche il mio sfogo sarà un po’ lungo, ma ho bisogno di capire se sono io quella sbagliata oppure no.

L’ho conosciuto durante l’estate scorsa; del mio stesso paese, sposato da 20 anni con un figlio di 16. Mi ha dato il suo numero di telefono, ci ho messo un bel po’ prima di chiamarlo, ma alla fine ho deciso di provarci.

Non conoscevo  la sua condizione familiare, ma lui è stato corretto in questo senso, me lo ha detto subito, senza giri di parole. Sapevo che era meglio non iniziarla, ma sono andata avanti.

Abbiamo cominciato a sentirci tutto il giorno, sempre lui che chiamava, mentre io cercavo di mantenermi “freddina”, per non lasciarmi trasportare troppo da una situazione che avrebbe potuto diventare  ingestibile.  Vederci era difficilissimo, perché il paese è piccolo, la gente vede, parla, e sarebbe bastato nulla per far venire qualcosa alle orecchie alla sua famiglia ed alla mia (sono single, ma mettetevi nei panni di due genitori ed una sorella più piccola, a sapere certe cose….).

Lui mi diceva di amarmi alla follia, che non poteva stare senza di me, che quando non ci vedevamo pensava  a me ogni minuto, e che era tutto mio, tutto mio. A casa, il rapporto con la moglie “come fratello e sorella”, sempre in lite per qualsiasi cosa… però restava lì.

Ed a volte mi biasimava, perché diceva che sono una donna adulta e me ne dovevo fregare della mia famiglia…ma io non volevo dare loro un dispiacere!!  

Dal canto suo però, neanche un passo. Se la domenica la moglie era a casa, lui era irreperibile, se la sera la moglie voleva uscire, lui usciva con lei… ed io sola.. allora neanche lui aveva il coraggio di fregarsene!!

Però lo amavo. Per quanti sforzi facessi per sembrare indifferente e fredda, io lo amavo alla follia. E quando ero tra le sue braccia dimenticavo tutto. Mi ha chiesto tante volte di fare l’amore, ma non ho mai voluto, perché sapevo che se avessi oltrepassato quel confine, poi non sarei più riuscita a tornare indietro, ma io dovevo tornare alla realtà, ogni volta che lo lasciavo andare a casa. Pensavo “se mi ama come dice, capirà quello che provo”  e “se mi ama come dice, resterà accanto a me anche senza fare l’amore”.

Ma non è durata. Un bel giorno lui ha detto che così non si poteva andare avanti. E mi ha scaricata. E qui mi viene da pensare: è colpa mia, che non ho voluto concedermi fino in fondo? Sarebbe andata diversamente se avessi colto l’attimo e fatto l’amore con lui? Oppure le sue erano solo false promesse, false parole, e l’obiettivo era solo quello di portarmi a letto?

Adesso, praticamente non ci telefoniamo più e non ci parliamo più neanche nelle rare volte in cui ci vediamo. Facciamo fatica a salutarci, quasi. O meglio: lui fa fatica a salutarmi. Io avrei voluto mantenere almeno un’amicizia, ci avevo sperato, ma lui non ne vuole sapere. Ultimamente mi ha offesa di fronte ad una sua amica. Avevamo litigato, e lui si è comportato facendo chiaramente intendere che dava ragione a lei, anche se ragione non aveva, e che io non contavo nulla. Mi sono sentita annullata, buttata via. Dopo tutte le belle parole….

La cosa buffa è che io lo amo ancora…. Ditemi, sono io la pazza, quella sbagliata, quella stupida, credulona e illusa, oppure è lui lo str…?

Qualcuno mi risponda, per favore.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:23 del 26-10-2011

Lascia perdere, tornerà a casa sua da sua moglie, non te lo dico per cattiveria, ho rispetto per il tuo solore perchè ci sono passata anche io. E' statisticamente provato che tornano dalla moglie. Se lo ami avvero, lascialo libero. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:38 del 28-10-2011
Chi vivra'...Vedra'

Ciao a tutti...Da 4 mesi ho una relazione con un uomo sposato...In verità lui era il mio capo... Dico era perche' con l' evolversi della storia...Mi sono ritrovata a dover lasciare il lavoro...Quando arrivai il primo giorno a lavoro e mi presenterano lui rimasi affascinata, aggiungerei stranamente non era ne bello ne brutto, ma io non so perche' lo trovai quasi subito interessante... Non passo' neanche una settimana che gia' tra battute e scherzi avevamo dato una forma diversa a quel rapporto che doveva essere solo ed esclusivamente da dipendente e datore di lavoro... Il tempo passava e la curiosita' cresceva, sapevo che era sposato e che aveva due figli ma questo non dico che non mi interessava ma quasi!!! Insomma tra tira e molla tira e molla ci siamo innamorati e cosi' iniziammo a parlare un po' meglio del suo rapporto da uomo sposato da quasi 25 anni e del mio da ragazza fidanzata da 8... Un bel numero ci divideva 30 anni di differenza ma questo non fu mai un problema per noi... Lui dopo 3 mesi circa disse tutto alla moglie che rimase ovviamente male ma con quel filo di cattiveria di chi è stata ferita racconto' tutto ad uno dei suoi figli... Che venne a lavoro per parlare con me...Io sapendo del suo arrivo e volendo evitare una situazione poco carina andai via...Lasciando lui in lacrime!!! Ora sono qui non so cosa fare ne cosa pensare...Le ha detto che mi ama, soffre per me e io per lui... Che ci amiamo e' chiaro...Credo che il tempo ci dara' risposta...O forse no!!! Mi sento come un enorme punto interrogativo!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:46 del 30-10-2011
Uomo infelicemente sposato

Chi soffre per un amore finito soffre per qualcosa che gli manca dentro e intrappolare l'altro per riempire questo vuoto non fa che aumentarlo. Le cose più sciocche e volgari che ho letto sono scritte dalle persone che hanno delle grosse responsabilità nel mantere unioni dannose e prive di senso.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:45 del 06-11-2011

Il fatto che lui ha detto tutto alla moglie ti dice tutto. Ma sei sicura del vostro rapporto? Lo sai quanti sono 30 anni di differenza? Quando lui ne avrà 70 tu ne avrai 40 sarai nel pieno della tua maturità, come puoi pensare di vivere una vita con lui? Io sposata da 12, lui da 25 entrambi abbiamo figli e ci sono 22 anni di differenza, sappiamo che prima o poi finirà, una vita insieme è inpensabile. Rifletti e non farne di nulla, credimi sarebbe uno sbaglio.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:00 del 07-11-2011
CAZZATE

UN UOMO SPOSATO TORNERA' SEMPRE DALLA MOGLIE ,METTEVELO IN TESTA , SOLO LE E' LEI A LASCIARLO POTETE SPERARE SE NO SARETE LE SOSTITUTE A VITA E DA CAMBIARE DOPO UN PO. VE LO DICE UNO DEL CAMPO .

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:36 del 17-11-2011
CAZZATE

UN UOMO SPOSATO TORNERA' SEMPRE DALLA MOGLIE ,METTEVELO IN TESTA , SOLO LE E' LEI A LASCIARLO POTETE SPERARE SE NO SARETE LE SOSTITUTE A VITA E DA CAMBIARE DOPO UN PO. VE LO DICE UNO DEL CAMPO .

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:36 del 17-11-2011

Se non decidono tra la moglie e l'amante i casi

i motivi sono 2

1 Non sono poi così innamorati dell'amante

2 Non hanno carattere o le cosi dette p.....

Per cui mi dmando perchè stare con loro?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:58 del 17-11-2011
come fare?

La via per uscire fuori dalle sofferenza per un'amante donna è:

MOLLARE LA PRESA, PRENDERSI UNA LUNGA PAUSA DI RIFLESSIONE,DISTRARSI CON COSE PIù DETERMINANTI. AMARE SE STESSE

Se l'amante ama torna prendendo una decisione, se non torna può fare a meno di te, quindi non ti ama, e se ne' cercherà un'altra...soffrirete per un po' di tempo, ma ricomincierete a vivere serenamente e l'amore, quello con la A MAIUSCOLA, prima o poi arriverà....ma dovrete selezionarlo con più cura.

Vi scrive una donna "amante" che da anni sta' cercando di fare questa cosa....CI MOLLIAMO FURIBONDI, io non mi fido di lui e gli rendo la vita impossibile, ma poi torna...e io riprendo ad amarlo....è "diventato" per me come l'alimento che serve per darmi stimoli alla mia vita......ma so' che c'è qualcosa che non funziona in tutto questo...sono io che dovrei crescere, ora mi sento così debole...suscettibile......infantile per certi aspetti......ma non mi riesce di essere diversa....e la cosa più brutta è che NON RIESCO A CAPIRNE IL MOTIVO....sarà l'amore? bah  

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:18 del 20-11-2011
...mi data la speranza?

Ciao a tutte, accidenti anch'io sono nella solita vs situzione! L'altra sera ho detto basta a lui che sta ancora in casa con lei per via della bambina di 2 anni. Si sono lasicati, ma a me non basta perché l'unica cosa che è cambiata è che la sera va a dormire  nella sua nuova casa, per il resto passa pranzi e cene in famiglia perche non riesce a staccarsi dalla figlia. L'altra sera gli ho detto che non mi piace andare avanti così ma lui ha detto che non vuole perdermi. Ho cercaro di mettermi nei suoi panni perché la bambina l'ho vista ed è tenerissima e capisco quant'è difficile, ma adesso non sopporto più niente e forse sto pensando che non sarò mai la prima in niente!!!!.....forse invece qualcuno può darmi un pò di speranza???

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:36 del 21-11-2011
ciao a tutti-e

50 anni sposato da 23 anni, ho avuto 3 amanti tutte sposate come me. ci siamo detti subito la verita', senza prenderci in giro, senza prometterci amore eterno senza illusioni. il nostro e' stato un rapporto basato sul sesso,  i consigli e le coccole, dopo sapevamo entrambi che saremmo ritornati dai nostri rispettivi consorti. Con la prima sono andato avanti 3 anni, con la seconda altri 4 anni e con la terza altri 3 anni. quando ci vedevamo era una passione sconvolgente, si stava tutto il pomeriggio o la sera in com- pagnia. adesso ogni tanto ci vediamo, facciamo finta di niente, questo e' il nostro splendido segreto che custodiamo nei nostri rispettivi  cuori. adesso tutto e' finito e si continua a vivere.  Io no la cerco ma se trovo come e' successo,  un'altra persona sposata come me che cerca di staccare un poco la spina dalla routine familiare non mi tiro indietro, ben consapevole che all'improvviso come e' arrivata, l'avventura finisca di colpo. un saluto a tutti/e  FRANCESCO 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:22 del 23-11-2011
INNAMORATA DI UN UOMO SPOSATO

salve ragazzi,sono qui x sfogo,xkè forse non posso raccontare questa storia che sta nascendo,xkè mi giudikerebbero,1 donna nn buona,solo xkè andando in palestra,il mio personal trainer si è innamorato almeno cm dice e mi ha fatto innamorare. xkè lui ha famiglia 2 bimbe 5 anni e l altra poki mesi. xkè poki mesi fa abbiamo iniziato ad innamorarci forse nn avrebbe avuto la piccola,se fossi arrivata prima nella sua vita,era tutto regolare nella sua famiglia,era innamorato...ma poi sn arrivata io...siamo nati NOI,1 pò x gioco xkè essendo molto socievole subito entro in confidenze,ma mai e poi mai avrei immaginato...il primo bacio cn lui lil fare l amore,sempbrava la mia 1 volta ed anke lui diceva uguale,xkè anke se stava da 20 anni cn la sua moglie nn viveva piu grandi emozioni,ho 23 anni lui 34,entrambi toro cm segno zodiacale.

sta nascendo  qlcsa di grande ci mankiamo sempre c cerkiamo ovunque,abbiamo paura entrambi,io sono fidanzata da quasi 3 anni,lui nn lo sa,xkè sinceramente credevo ke fosse 1 gioco il nstro e allo stessao tempo vivevo x comodità la storia cn lui, io nn amo il mio fidanxato(1 caso stano,lui è innamorato e nn accetta ke c lasciamo)...

ho tanta paura,xkè nn so se mi ama veramente se è preso cm dice lui...ke mi pensa ke sn il suo respiro senxa me nn sta bene,ke nn ha voglia di uscire cn la moglie.. negli okki nostri cè 1 luce ke brilla qndo c vediamo nn riusciamo ad essere indifferenti,in palestra stiamo insieme tutto il tempo nonostante dv lavorare. qndo stiamo da soli consumiamo amore e ci riempiamo di baci.

ho paura vorrei 1 consiglio...continuo o lascio tutto e soffro...? 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:10 del 27-11-2011
amanti...

se un uomo non va bene in famiglia e si trova una donna che lo capisce ,lo sostiene e non gli fa scenate e solo questione di tempo ,e prima o poi se ne va con l amante ...se lei invece lo mette sotto torchio e lo tratta peggio della moglie .....se ne cerca un altra e buonanotte a tutte e due !!!

Avatar di giacomogiacomo alle 19:10 del 27-11-2011
Io innamorata di un uomo sposato

Io innamorata di uomo sposato con un figlio di 8 anni. Lui mi è piaciato da subito,  a prima vista, senza conoscerlo, non conoscevo il suo nome, non conoscevo il suo lavoro, non sapevo perchè fosse in quel posto. Così è successo per 3 volte. Dopo circa un mese, nello stesso posto scopro che era un medico ed io avevo appuntamento con lui. Diventa  il mio medico  chirurgo. Dopo un mese scopro che conosce mio cugino, sono amici. Adesso sono guarita. Sei  mesi fa decido di lasciare il mio fidanzato. Trascorro le mie vacanze  estive da sola, a pensare. Scelgo la sofferenza di amarlo alla sofferenza di stare vicina ad una persona che non amo più. Lo cerco, qualsiasi scusa è utile. Tra poco è Natale lo cercherò per gli auguri ed incointrarlo per gli ho preso un regalo. Ieri l'ho chiamato, stava entrando in ambulatorio. E' stato gentile lui e gentile io a dirli che ci risentiamo perchè non volevo disturbarlo. Lo richiamerò non subito, tra qualche giorno. Lui sembra non abbia capito. Forse non capirà mai perchè magari qualsiasi cosa faccio è solo perchè sono la cugina del suo amico, etc. So di amarlo come non ho mai amato nessuno uomo. L'ho capito dalla pazienza che ho scoperto di avere con lui e che sapevo di dovere avere in questa storia. Paziensa significa soffrire.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:19 del 08-12-2011
merdeeeeeee

ma quante siete sfigate voi moraliste del cazzo che credete nel amore etterno siete tutte cornute perche di donne cosi nn ce ne piu traccia siete delle donne barbute che credete ai porci che avete affianco...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:47 del 15-12-2011
FERMARSI O CONTINUARE?

... ho 18 anni... una sera vado ad un locale vicino a casa.... caratterialmente sono molto seria per leta che ho... non do molta condifenza... cmq vado spesso a questo locale... e inizio a notare un uomo che mi guarda... ma lo fa in modo molto particolare... lui lavora li.... dopo 1 mese e mezzo di guardi intensi.... decido di lasciargli uno stampo del mio bacio su un pezzo di carta.... ( gli do questo foglietto e scappo via subito) quando ormai sono nel parcheggio mi accorgo di averlo dietro... scoppia un sorriso... li ci scambiamo i numeri di telefono..... dopo vari messaggi.... ESCE LA BELLA NOTIZIA.... C-O-N-V-I-V-E.... ha 31 anni... niente figli... non è sposato .... ma convive da 3 anni.... cosa debbo fare donne? aiutatemi datemi un consiglio....( il mio sesto senzo dice che è l'uomo della mia vita)

P.S tra di noi ci sono stati solo dei bacini...!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 04:11 del 21-12-2011

Mamma mia che tristezza!Io ho 23 anni e l'uomo di cui sono innamoratata ne ha 35.E' una storia lunga iniziata quando non avevo nemmeno quindici anni..un sacco di casini,mia madre viene a scoprire la storia e a lui non lo vedo e non lo sento per piu' di un anno...Un anno bruttissimo che ancora oggi mi fa rabbrividire ma dopo tanto dolore ho iniziato a  vederlo e a sentirlo di nuovo..lui è sposato e ha 2 bimbe piccole adesso.Non mi ha mai promesso nulla ma da due anni a questa parte è cambiato...anche le sue parole sono cambiate..adesso parliamo e fantastichiamo su come sarà il nostro domani,parliamo di figli e di andare via da questa città xo' per il momento sta ancora con lei..deve aggiustare delle situazioni (economiche ovviamente)e mi ha detto di avere pazienza perchè altri 2 anni passano in fretta..io aspettero' perchè è con lui che voglio condividere tutta la mia vita ma voi cosa ne pensate?A quanto ho letto piu' o meno tutte bazzichiamo nella stessa situazione e se magari chi per esperienza ha voglia di darmi qualche consiglio io accetto!!Buona fortuna a tutte

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:53 del 30-12-2011
da figlia

Parlo da figlia, sto subendo ora la separazione dei miei genitori per colpa di un'altra donna. Ho 20 anni e la cosa mi sta pesando più di quanto avessi mai immaginato.

Ho letto 1po' delle vostre storie con uomini sposati e con figli o anche solo fidanzati. Siete solo delle egoiste del cazzo che volete un uomo che appartiene ad un'altra donna, lo sapevate anche voi in che situazione era prima di imbarcarvi in una storia del genere, eppure l'avete voluta cominciare con un atto di PURO EGOISMO.

Che anche l'uomo abbia voluto una cosa del genere non cambia quello che penso di voi approfittatrici, il giudizio che ho di questi uomini è che sono dei vigliacchi che non hanno il coraggio di lasciare fidanzata o moglie che sia quando l'amore finisce.

E se l'amore finisce non mi pare corretto dire che la colpa è 50-50. Ci sono miliardi di situazioni diverse, e in quella che sto vivendo posso dire che la colpa al massimo sarà al 50% di mio padre e al 50% di quella baldracca che frequenta.

Queste sono parte delle parole che vorrei dire a quella bagassa parassita rovina famiglie quale che è.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:36 del 18-01-2012
20 anni lui 25

sono fidanzata con uomo divorziato kn due figli..ci amiamo alla follia l unica cosa che mi blocca è raccontare qst storia ai miei genitori e alla famiglia..se gli raccontassi il tutto mi ucciderebbero..ho tantissima paura per questo ma io l amo davvero...come posso fare??? datemi qualche consiglio..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:47 del 23-01-2012
.

.... quest' uomo adora il dio passione ..più di quanto non adori te ... a lui ha sacrificato la tua serenità, e quella dei suoi figli ...e eventualmente della moglie ... la differenza fra l'amore e la passione ..è che in amore le palle per non far soffrire nessuono le trovi ..la passione invece è un vortice ..di egoismo se vuoi ..che ingloba te e come effetto collaterale chi ti è emotivamente legato ...ti lasci trascinare come sotto l'effetto di una droga .. e fanculo se gli altri soffrono ..compresa te ..perchè anche tu stai soffrendo...è bella la passione cieca ....... peccato gli effetti collaterali.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:13 del 30-01-2012
ALLA LARGA

io mi sono asempre tenuta alla larga da uomini sposati perchè ho sempre pensato che il mondo è pieno di uomini e che ce ne sarebbe sicuramente stato uno anche per me.....pero' conoscendo la mia fragilità non appena sapevo che uno era sposato( e cercavo di scoprirlo immediatamente con tutti i mezzi) zac, niente piu' caffè, niente scherzi, massima distanza. Perchè se una cosa ti passa dalla testa al cuore. bam! non puoi farci piu' niente. A voi ragazze innamorate dico solo: vi capisco. Sono stata fortunata a non innamorarmi...perchè quando si è giovani si pensa che la vita sia lunga..lunghissima...e invece col piffero. ti trovi in un baleno ad avere 40 anni magari desideri un figlio e invece sei ancora lì che aspetti che lui si decida e magari il vero amore quello che puo' condividere tutto e fare un bel progetto con te è li' che ti aspetta. Ma dai! date retta a una nonna di 47 anni....io il mio uomo l'ho incontrato adesso..mannaggia.....sapete che era? un mio compagno di liceo...siamo nati lo stesso giorno stesso mese e stesso anno...lui non si è mai sposato perchè sentiva che in ogni relazione gli mancava qualcosa....e ora dice che quel qualcosa ero io! Vabbè..romanticherie...cmq armatevi di santa pazienza e datevi una mossa prima di diventare delle vecchie brontolone..un bacio a tutte! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:56 del 08-02-2012

Io ho visuto 10anni cosi.Poi si e trovato una piu giovane e una piu bella.Non credere troppo.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:56 del 09-02-2012

A me è capitato stare con l'uomo sposato da 4 anni e devo dire , essendo 40 enne separata e avendo giа un figlio ci sono anche i vantaggi di avere l uomo sposato. Non mi capite male, anche io vorrei averlo solo mio, ma и impossibile però... Allora vediamo un pò gli uomini 40 enni single, che se sono rimasti single fino a 40-45 anni vuol dire che c'è qualcosa che non andava bene, oppure sono brutti oppure sono troppi egoisti, oppure sono divorziati che non vogliono essere molto legati ad una sola donna. Invece l'uomo sposato, se parliamo della relazione vera, si mette tutto a quel sentimento, incredibile,ma l'uomo sposato è più affidabili che i sopradetti single
( ripeto non parlo di 20-40 enni single)
 Se sta con te per anni perchè è infelice
 e cerca di realizzare tutte le cose belle che gli mancano a casa  e darti il massimo possibileù.  Se ti ama non cerca più nessun altra, aprezzando quel sacrificio che fai per lui. Se la donna ha giа i figli cresciuti e non deve per forza creare una famiglia la relazione con uomo sposato che la ama veramente può portare i sentimenti unici ... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:43 del 14-02-2012

Ho vissuto anche io questa situazione. A volte credo di esserne uscita,ma.... Ma ogni tanto i ricordi tornano! Ho 26 anni lui 47 sposato con 2 figli lavoriamo insieme. C'è stata complicità sin da subito tra di noi finchè un giorno dedice di baciarmi. C'è stato un tira e molla per circa 1 anno e mezzo finchè siamo finiti a letto. Mi sono innamorata di lui e la sua risposta è sta che ha trovato la pace dei sensi con sua moglie.Mi sono sentita una merda, uno schifo Non ci siamo parlati x circa 2 mesi ma poi sono riuscita a perdonarlo (almeno credo). Lui ora vive la sua "vita felice" io sono fidanzata e cerco di vivermi la mia

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:34 del 28-02-2012
Le cose cambiano ...

Dopo 20 anni di matrimonio e 10 di fidanzamento, le vicissitudine della vita mi hanno portato ad innamorarmi di una donna più giovane (diranno tutti ... ovviamente). Non so bene come sia successo, ma è accaduto. So, solo che ero spento, in attesa solo che il presente diventasse velocamente futuro, senza prospettive ed obiettivi. Ora sento che c'è sempre una possibilità per rimettersi in gioco, perché la vita è una sola e non può essere sprecata.

L'unico grande errore da evitare è il non prendere decisioni. E' deleterio, ed uccide tutti i sentimenti, anche quelli tra persone che si erano amate e che possono cmq conservare e costruire una nuova amicizia. Per amare davvero bisogna essere decisi e non cincischiare, e poi se si ama veramente è una gioia immensa.

Credo la cosa più brutta possa capitare è propria quella di non sentire più nulla per nessuno, e fare finta. Rispettare un contratto per la vita come il matrimonio, solo perché si è rispettosi della legge è peggio di un suicidio ...

Da ultimo voglio dire a chi pensa che tutti gli uomini tradiscono solo per il sesso che non è sempre vero, come non è vero che tutte le donne che vanno con gli uomini sposati sono p.....e, e come non è vero che l'amore dura tutta la vita, soprattutto se si è ssposati ...

Carpe diem ... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:05 del 04-03-2012
Magie

Dire di amare significa molte cose. Incontrare una donna e innamorarsi perdutamente anche se si è sposati ....succede è raro ma è successo a me.Io amo in maniera folle una donna che ho conosciuto circa tre mesi fa.... ho 50 anni e anche lei ma sento di amarla come un ragazzo.....uff che scherzi questo pazzo cuore , adesso non riesco a pensarmi senza di lei... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:00 del 05-03-2012
Magie

Dire di amare significa molte cose. Incontrare una donna e innamorarsi perdutamente anche se si è sposati ....succede è raro ma è successo a me.Io amo in maniera folle una donna che ho conosciuto circa tre mesi fa.... ho 50 anni e anche lei ma sento di amarla come un ragazzo.....uff che scherzi questo pazzo cuore , adesso non riesco a pensarmi senza di lei... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:00 del 05-03-2012
innamorata e disperata aiutatemi a capire

Ciao a tutti, come molte di voi ero una ragazza di sani principi, quelle per le quali il tradimento non era contemplato, fidanzato ufficiale da 2 anni, felice, ma la routine inziava a farsi pesante, troppo pesante per solo due anni di amore. Incontro lui, bello, simpatico, carismatico, iniziano i messaggi, le telefonate, paura di rovinare l'amicizia, poi la passione prende il sopravvendo, il sesso è fantastico e presto si trasforma in amore. lui mi dice che il suo matrimonio è finito, che sta insieme con la moglie solo x i bimbi che sono piccoli 11 e 9 anni, che xò da quando mi conosce tutto è più difficile, che vorrebbe stare con me sempre.....che sono l'amore della sua vita. Poi un giorno, l'altro ieri, la moglie trova un lettera che avevo mandato a lui, con commenti molto intimi sulla nostra storia, lui nega, lei lo butta fuori di casa, mi chiama tutta la notte dicendomi che non sa se continuare a negare o confessore, che ha paura che lei gli porti via i bimbi, che lei non ha un equilibrio molto stabile, io gli dico lasciamoci per un po facciamo calmare le acque, lui mi dice di no, che il nostro amore vicerà su tutto. ieri mi chiama, mi dice che sarà un periodo difficile, che lui deve pensare alla sua famiglia, ai suoi bambini, alla moglie, che ha scoperto di amarla ancora, che io sono stupenda ma forse non era amore, mi chiama per nome, e non in modo affettuoso, ha un tono che non ho mai sentito....poi scopro che la telefonata la stava facendo davanti a lei, lei prende il telefono mi parla di solidarietà femminlle mi dice che lui è un bugiardo che lei lo vuole lasciare e lui non vuole che continua a dirle che è l'amore della sua vita, e che per lei non c'è problema se io e lui ci mettiamo insieme.....io non capisco più nulla, chi mente? chi dice la verità? lui a lei ha detto che mi ha visto tre volte ed era già stufo di me, a me diceva che voleva passare il resto della mia vita con me, e anche quando io gli ho detto che mi sarei messa da parte, mi ha detto di no, che senza di me non vive....e io cosa posso fare? forse lui è stato costretto xè c'era lei, forse lei lo ha minacciato come in alcuni casi letti qui su, e lui non ha avuto il coreagggio per i bambini.....ma io cosa posso fare?? io lo amo più della mia stessa vita.....aiutatemi a capire....

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:21 del 18-03-2012
DIFFICILE CAPIRE

Gran brutta situazione. Difficile capire chi mente e chi dice la verità. Anche io mi sono sentita dire: "lo sai che non ti lascio", ma poi non è stato così.. anche se nel mio caso, parte della colpa è davvero stata anche mia.

Questo genere di situazioni mi ricorda il lobro "F.to la sua amant", di Blanca Cordero. Non so quante volte, dopo che lui mi ha lasciata, ho letto la parte centrale... sembra la mia storia, ed un po' anche quella delle donne che scrivono su questa pagina.. Ed è molto triste. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:05 del 21-03-2012
....

io prego Dio perchè scampi me, mia madre e mia figlia sempre sempre sempre da queste storie.

ragazze vogliatevi bene e cercate di capire cosa vi manca o cosa vi è mancato.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:12 del 02-04-2012
anonima

Giudicate di meno e pensate a voi stessi..innamorarsi è bello e poi se si è d'accordo in due sposati o no non c'è nessun problema..se una persona tradisce è perchè non va più d'accordo con la moglie o marito e quindi se si innamora non ammazza mica nessuno..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:19 del 15-04-2012
Pensate ai bambini e

Magari crescete! Vivete un'eterna telenovelas e non sapete costruire niente di bello e sereno nel tempo. I bambini sono da proteggere e se siete cosi bambocce da continuare relazioni senza futuro ed egoiste e cieche e stupide come eterne 13enni finirete sole e senza amore. Volete un mondo migliore ma contribuite attivamente a renderlo un immondezzaio dove valori e sentimenti sono calpestati da effimere passioni egoistiche e sesso. Complimenti!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:24 del 18-06-2012
ANONIMA

Pensare ai bambini? Certo, il padre nonchè marito dovrebbe pensarci! Prima di tutto, penso che nessuna donna vada a cercarsi un uomo sposato... l'amore semplicemente accade. E se l'oggetto del desiderio risponde a quell'invito, o peggio, è lui ad innamorarsi di una donna fuori dal matrimonio, di chi è in fondo la colpa peggiore? Della donna single, o dell'uomo sposato con prole (o viceversa, ovviamente)?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:56 del 18-06-2012
tortura...

anch'io pregherei dio, se solo ci credessi, affinchè tenesse fuori mia figlia da questo tipo di storie... allo stesso tempo però, lo rimprovererei per non aver tenuto fuori me, per non avermi protetto, per non aver impedito che cominciassi ad amare più di me stessa un uomo meraviglioso che non potrà mai essere mio.

non ditemi che avrei potuto evitare, non avrei mai voluto trovarmi in una situazione simile, per me gli uomini impegnati erano asessuati.

poi è arrivato lui, contatti solo professionali per circa un anno e 4 mesi, dopo ...l'amore. inizialmente ho provato a resistere, li sposato con un bambino di 2 anni, io in via di separazione (separata di fatto) con una bambina di quasi 4 anni. oddio, volevo solo godermi la libertà (ancora ho 31 anni), la vita, realizzarmi professionalmente (2 lauree in tasca)... invece:l'amore, quello folle, quello istintivo, incontrollabile, ma anche razionale, cerebrale, emozionale. lui è un uomo meraviglioso, è tutto ciò che una donna possa desiderare, ...ma è sposato!

non abbiamo mai parlato della moglie, sono 4 mesi che ci frequentiamo e non gli ho chiesto neppure il nome, a me non interessa la sua vita coniugale, io soffro da impazzire la sua quotidianità...non voglio sprecare il poco tempo che ho con lui parlando della sua vita coniugale! voglio solo viverlo, ed essere vissuta da lui, amarlo ed essere amata... adoro stare sul suo petto a sentire solo il battito del suo cuore..  lui non mi ha mai illuso, non mi ha mai promesso nulla, per questo lo stimo (anche se ciò non placa il mio dolore)...però lo sento mio, sento che c'è una parte di lui che è inscindibilmente legata a me. e non è solo perchè dice di amarmi, mi scrive delle mail bellissime...ma c'è qualcosa di più. il suo amore me lo sento addosso, lo sento attraversarmi la pelle, arrivarmi al cuore, invadermi l'anima... 

io non gli ho mai chiesto nulla, nessuna pretesa. ma adesso, adesso che lo amo così tanto...mi sembra di impazzire! non conto più le notti insonne a piangere immaginandolo accanto ad una donna che non sono io, la domenica è diventato il giorno che odio di più, e le feste? ..in quelle penso che vorrei morire...

ah se lo so che arriverà il momento in cui tutto ciò finirà... in quel momento morirò...  lui, assieme a mia figlia, è tutta la mia vita... e l'idea di vivere senza di lui mi fa impazzire! ...mi chiedo se ce la farò... se avrò la forza...

conoscerlo e innamorarmi di lui è stato il più grande sbaglio della mia vita ...ma, ringraziate il vostro dio per me, perchè è stata anche la cosa più bella che potesse capitarmi (dopo la maternità)... amare, essere amate, sentire aprire il tuo cuore è in assoluto la cosa più bella... e per questo amore, sarò disposta a pagare qualsiasi prezzo, a subira qualunque sacrificio, qualunque pena...terrena e non...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:32 del 20-06-2012
siamo in molti

anche io mi sono invaghita di un uomo sposato e con due figli, non è amore, è solo voglia di sentirmi donna desiderata, di avere un pò di tempo con una persona che, visto il ruolo, può, e deve solo farmi star bene.

Ancora non abbiamo fatto sesso, ma verrà, e poi chissà, magari rimaniamo delusi, e allora..... amici come prima :-)

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:00 del 02-07-2012
non giudicate

ho sempre pensato che siamo uomini e per questo deboli. Non mi piace giudicare gli altri, troppo facile. Ci si deve trovare. nelle situazioni per giudicare. ma esiste sempre un momento per fermarsi prima di precipitare in una situazione in cui ci si ritrova coinvolti emotivamente , e ricordatevi che le donne si coinvolgono prima ancora degli uomini.

 

Dico a tutti, se  vi professate di sani valori, evitate di cedere e di coinvolgere cosi anche gli altri. 

 

Abbiate rispetto di voi stessi  e dei vostri sentimenti. 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:52 del 27-07-2012
nota

parto dal presupposto che non giudico nessuno/a ma ho notatato che tutti e tutte voi parlate di rapporti con persone che dite di mare, ma poi noto che parlate di mesi; nei mesi che ho conosciuto; mesi che mi frequento.

provate a far un passo indietro e provate a ricordare se l'amore, e non pa passione, si consolida nei mesi o negli anna. io nono sono uno stinco di santo, ma mi sono reso conto che l'amore, quello vero, ha bisogno di anni per definirsi tale.

lascio a voi i commenti e le riflessoni.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:25 del 02-09-2012
UNA DOMANDA

Vorrei farvi una domanda...

Voi che avete una storia con un uomo sposato, cosa raccontate a casa quando uscite o passate la notte con lui?

Lo chiedo perchè, vivendo ancora con i miei, e frequentando un uomo che ha una compagna, a volte non so cosa inventarmi, e magari mi sento anche in colpa...

Voi che ne pensate? 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:12 del 05-09-2012
Un bel blog

io da un qualche giorno seguo questo blog

http://iolamante.blogspot.ch/

devo dire che mi aiuta...é una ragazza innamorata di un uomo sposato che parla e condivide pensieri e paure....

 leggerla mi fa stare bene perché anche io sono nella sua stessa situazione!!

 Ve la consiglio davvero!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:22 del 08-09-2012

E' iniziato tutto nel Febbraio 2010. Io 22 anni, fidanzato storico da moltissimo tempo, lui, 34 anni, convivente, con la compagna all'epoca incinta di 7 mesi. Ci conoscevamo già, e nelle occasioni in cui ci incontravamo per caso, sempre complimenti, belle parole, bei modi nei miei confronti (sono considerata una bella ragazza, almeno così dicono)... E' un bel ragazzo e ci sa fare con le donne..." questo era il mio parere in quel momento, ma nulla che mi toccasse più di tanto, soprattutto perchè mai avrei pensato di poter tradire il mio ragazzo e poi perchè comunque era un uomo con famiglia. Poi un giorno, dopo uno scambio di sms (partiti da lui) ho iniziato a perdere la testa...per la bellezza, per i modi di fare che mi facevano impazzire...ho perso talmente la testa che mi alzavo la mattina solo con la speranza di incontrare lui (lavoriamo nello stesso paese), mi scriveva quasi ogni giorno (naturalmente tranne che nei weekend e alla sera quando si trovava a casa) ed  i giorni in cui non lo faceva stavo a pezzi... provavo un'attrazione mai provata per nessuno, ma la cosa peggiore è che mi stavo perdutamente innamorando di quest'uomo. A luglio 2010, ho trovato il coraggio e ci siamo visti la prima volta (ho sempre detestato questo tipo di donna e trovarmi in questa situazione mi faceva sentire uno schifo, ma non sono riuscita a farne a meno); ci siamo incontrati nel suo ufficio (unico luogo in cui è possibile vederci e non rischiare più di tanto). Inizialmente ci vedevamo molto di rado, nonostante ci sentissimo quasi ogni giorno tramite sms, poi sempre più spesso ma comunque non più di ogni 2 settimane. Solo ed esclusivamente sesso ed io piuttosto di averlo, mi accontentavo anche di quei 20 minuti ogni tanto in fretta e furia appena finivamo di lavorare. E avanti così per più di 2 anni. Se non chè un giorno di pochi mesi fa voci di paese mormoravano che tradiva la compagna con una ragazza single del mio paese, poco più grande di me...ma subito non ci ho creduto assolutamente: 1. perchè mi sono davvero illusa di avere l'esclusiva, lui me lo ha sempre fatto credere ed io ci sono cascata come una stupida; e 2. perchè questa ragazza è davvero inguardabile e non potevo immaginare che potesse mai rischiare per una così... ed invece, sentendo ulteriori voci e osservando i comportamenti di entrambi (naturalmente lui si comporta con lei come con me e quindi capivo più di chiunque altro...) ho avuto la conferma che ha una relazione sessuale anche con lei...(e forse chissà con quante altre). Sono arrivata alla conclusione che si vedeva con lei già prima di iniziare a vedersi con me (ne sono sicura), poi lei è sigle, vive sola, quindi può scrivergli quando vuole e soprattutto ha una casa disponibile ogni qualvolta lui ne abbia bisogno... Al chè volevo chiudere definitivamente, mi sono detta, non risponderò più ai suoi sms, ma dentro di me sapevo già che non ci sarei riuscita...e così è stato...ed è tutt'ora...continua a scrivermi...Sto a pezzi... non riesco a sopportare l'idea che abbia altre amanti oltre a me, volevo essere io la sua unica distrazione (essendo entrambi impegnati mi accontentavo di questo) ma così non è...lui vuole la moglie, vuole l'altra racchia, vuole me e chissà quante altre... Mi è cascato il mondo addosso, non ci ho dormito per intere notti e la cosa che mi fa stare più male è che non sono nella posizione di dirgli nulla...non posso dirgli assolutamente nulla...e non posso parlarne con nessuno...Odio questa ragazza. La moglie no. Potrei vivermi la cosa in maniera leggera, fregandomene e vivendo tranquilla quei pochi momenti con lui (anche perchè lui non ha assolutamente intenzione di lasciare la sua convivente e mai me lo ha fatto credere), ma non ce la faccio, ci ho provato in ogni modo ma non ci riesco... Mi piacerebbe sentire il racconto di qualche ragazza che si è trovata o si trova nella mia situazione. Non giudicatemi vi prego, dopo questa esperienza ho capito che non bisogna mai giudicare troppo nella vita, perchè bisogna trovarsi nelle situazioni per capire...Grazie per avermi concesso la possibilità di sfogarmi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:15 del 11-09-2012
Anche io innamorata di un uomo sposato

Anche a me è successo di innamorami di un uomo sposato.. Io ho 24 anni e sono fidanzata da piu di tre anni e tutto è successo a maggio di quest'anno.. Ho conosciuto quest'uomo di 39 anni sposato e con un figlio.. Sapevo fin dall inizio della sua condizione ma mi aveva attratto sin dall'inizio... Mi aveva colpito sin da subito non solo per il suo aspetto fisico ma anche per il suo carattere e per il suo modo di comportarsi con me.. Mi ha sempre cercato durante la giornata con messaggi e lunghissime chiamate.. Dopo circa due settimane abbiamo deciso di incontrarci e di uscire insieme per prenderci un caffè insieme.. ci siamo baciati per la prima volta e inaspettatamente abbiamo fatto l' amore ed è stato bellissimo.. Ci siamo rivisti altre 4 volte e sono stati incontri magnifici,stupendi..Mi ha confessato di essersi innamorato di me e di non volermi assolutamente perdere.. Anche io gli ho detto di essermi innamorata di Lui.. Ma a luglio purtroppo ha scoperto di avere una malattia abbastanza grave e deve subire un intervento .. quindi mi ha chiesto se volessi allontanarmi da Lui o stargli vicino in questo periodo particolare della sua vita.. Io ovviamente ho deciso di stargli accanto ma è dura! sono ormai due mesi che non ci vediamo e mi manca da morire! Continuiamo a sentirci tutti i giorni.. ci sono giorni in cui io sto davvero male.. sono diventata per Lui una confidente addossandomi tutte le sue ansie,le sue preoccupazioni..i suoi altalentati stati d'animo..Poche settimane fa abbiamo avuto anche un brutto litigio perchè Lui crede che io stia insieme a Lui solo per compassione e che prima o poi io possa scocciarmi di questa sua situazione e lasciarlo.. Sono sincera: ho pensato davvero di allontanarmi lasciare tutto ma non ce la faccio perche lo amo e non voglio rinunciare a Lui.. A volte mi basta anche sentire la sua voce per stare bene.. Non so cosa fare...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:25 del 15-09-2012
Mi permetto di dire la mia

Care ragazze,qualunque sia la vostra situazione,separato,divorziato,o sposato che sia. E' pur sempre un uomo.

Un uomo che avremmo potuto incontrare 20 anni prima,un uomo che ci piace per il modo in cui sorride,per come ride,per come parla,per qualunque cosa faccia che ci attrae.

Lo sbaglio più grande che fanno le persone è dire che una donna sta con un uomo sposato solo perchè è sposato.

Magari ci saranno anche delle persone che sono attratte dal proibito,ma ci sono ragazze e donne che di queste persone si innamorano davvero,perchè rappresentano il loro uomo ideale.

Purtroppo la società ci porta a dare un etichetta a tutto,come al supermercato.

Amanti: puttane Uomini sposati: senza sentimenti.

non si può fare di un filo d'erba un fascio.

ci sono le eccezzioni a confermare le regole.

che sia chiaro,ci sono uomini sposati,rinchiusi in un matrimonio finito che vanno a caccia di avventure,così come le donne. perchè noi sante non siamo,

ma ci sono uomini sposati che amano davvero,sono eccezzioni,ma sempre per colpa delle etichette.

loro sono semplicemente uomini che hanno scelto di impegnarsi con una persona prima di incontrarne un'altra.

ovviamente mi sto riferendo agli uomini che si innamorano davvero delle amanti.

quante volte capita,anche quando si è semplicemente fidanzati,di sentirci attratti da qualcun altro? di avere il desiderio di baciare e stare con qualcuno che non sia il nostro compagno.

Siamo essere umani,abbiamo sentimenti,istiniti.

Io parlo da ragazza che ci è dentro fino al collo, ma sono obbiettiva,perchè pensavo la stessa cosa prima di conoscerlo.

Anche i miei genitori sono separati,perchè c'era di mezzo un altro.

ma il matrimonio e un semplice contratto,una cosa messa nero su bianco.

e se un contratto fnisce non muore

nessuno. 

le persone che ci chiamano puttane,rovinafamiglie,stronze,hanno ragione secondo il loro punto di vista.

ma se sono fidanzate o amano qualcuno dovrebbero capire che l'amore è uguale per tutti,quello che loro provano verso l'unico compagno che hanno,

noi lo proviamo per un uomo che ha fatto una promessa ad un'altra donna prima di conoscere noi.

Io sono felice delle scelte che ho fatto,perchè ho imparato ad amare,e non voglio rinunciarci,

so che con questo commento,fin troppo lungo,riceverò un sacco di insulti. Ma pazienza,vi salute donne e ragazze.

i giorni migliori sono quelli dell'amore.

#S 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:03 del 14-10-2012
Mi permetto di dire la mia

Mi permetto di dire la mia

 

Care ragazze,qualunque sia la vostra situazione,separato,divorziato,o sposato che sia. E' pur sempre un uomo.

Un uomo che avremmo potuto incontrare 20 anni prima,un uomo che ci piace per il modo in cui sorride,per come ride,per come parla,per qualunque cosa faccia che ci attrae.

Lo sbaglio più grande che fanno le persone è dire che una donna sta con un uomo sposato solo perchè è sposato.

Magari ci saranno anche delle persone che sono attratte dal proibito,ma ci sono ragazze e donne che di queste persone si innamorano davvero,perchè rappresentano il loro uomo ideale.

Purtroppo la società ci porta a dare un etichetta a tutto,come al supermercato.

Amanti: puttane Uomini sposati: senza sentimenti.

non si può fare di un filo d'erba un fascio.

ci sono le eccezzioni a confermare le regole.

che sia chiaro,ci sono uomini sposati,rinchiusi in un matrimonio finito che vanno a caccia di avventure,così come le donne. perchè noi sante non siamo,

ma ci sono uomini sposati che amano davvero,sono eccezioni,ma sempre per colpa delle etichette.

loro sono semplicemente uomini che hanno scelto di impegnarsi con una persona prima di incontrarne un'altra.

ovviamente mi sto riferendo agli uomini che si innamorano davvero delle amanti.

quante volte capita,anche quando si è semplicemente fidanzati,di sentirci attratti da qualcun altro? di avere il desiderio di baciare e stare con qualcuno che non sia il nostro compagno.

Siamo essere umani,abbiamo sentimenti,istiniti.

Io parlo da ragazza che ci è dentro fino al collo, ma sono obbiettiva,perchè pensavo la stessa cosa prima di conoscerlo.

Anche i miei genitori sono separati,perchè c'era di mezzo un altro.

ma il matrimonio e un semplice contratto,una cosa messa nero su bianco.

e se un contratto fnisce non muore

nessuno. 

le persone che ci chiamano puttane,rovinafamiglie,stronze,hanno ragione secondo il loro punto di vista.

ma se sono fidanzate o amano qualcuno dovrebbero capire che l'amore è uguale per tutti,quello che loro provano verso l'unico compagno che hanno,

noi lo proviamo per un uomo che ha fatto una promessa ad un'altra donna prima di conoscere noi.

Io sono felice delle scelte che ho fatto,perchè ho imparato ad amare,e non voglio rinunciarci,

so che con questo commento,fin troppo lungo,riceverò un sacco di insulti. Ma pazienza,vi salute donne e ragazze.

i giorni migliori sono quelli dell'amore.

#S 

Avatar di RosRos alle 21:12 del 14-10-2012
L'attrazione non si comanda.......

Ciao Ros,quanto sono vere le cose che hai scritto...io è da quasi 3 anni che ho perso la testa per un'uomo sposato con 1 figlia e un'altro in arrivo, ma purtoppo quest'uomo non è tra quelli che amano davvero, anzi è tra quelli che di amanti ne hanno più di una...sono solo sesso per lui...lo so...ma da stupida mi accontento di questo...facendogli  credere che anche lui è solo sesso per me (sono anche io fidanzata da molto tempo),ma non è scemo e probabilmente ha capito che per me lui rappresenta molto di più...subito era solo attrazione anche per me...che poi però si è trasformato in amore (solo da parte mia...)...ogni giorno vorrei troncare,non rispondere ai suoi messaggi ma non ce la faccio...ho bisogno di lui...non mi ha mai promesso nulla e soprattutto io a lui non ho mai chiesto nulla e non voglio farlo....solo quando sono venuta a sapere che ha un'altra amante oltre a me....io non vivo più....vorrei dirgli che so tutto, che so di non avere l'esclusiva,che so che quelle pause di giorni in cui non mi scrive è perchè si sente con lei, ma non sono nella posizione di farlo....non ho nessun diritto, anche perchè se tradisce la sua compagna con cui convive da anni e con cui ha avuto dei figli, figuriamoci se non "tradisce" me....sono stata spesso lì lì per dirglielo, ma non ci sono mai riuscita, anche perchè ho paura che potrebbe infastidirsi e magari non volermi più sentire....sono ridotta male me ne rendo conto....solo che non riesco a comandare quest'attrazione e questo sentimento che provo per lui...non riesco a gestirlo...non sono mai stata più di tanto gelosa della sua compagna,ma l'idea di non essere la sua unica distrazione mi fa impazzire e avevo bisogno di dirlo a qualcuno...finirà prima o poi tutto questo, ma di una cosa sono sicura, se finirà non lo farò finire io...non ce la faccio proprio..........se vorrai rispodermi mi farà piacere....Grazie.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:52 del 15-10-2012
Ciao Anonimo del 15

 Ti rispondo con molto piacere,perchè anche io ho desiderato lasciarlo ma non ci sono mai riuscita. 

Ho passato un brutto periodo in cui non mi baciava più,non facevamo più l'amore,

ti giuro che era una frustrazione allucinante,non so quante notti in bianco ho passato.

Ma le cose per fortuna sono migliorate,abbiamo ricominciato a stare insieme ma quello che l'ha fatto impazzire è stato quando l'ho voluto lasciare.

Stavo male,ero in vacanza fuori e non so cosa mi sia preso.

Fatto sta che da allora è completamente diverso,molto più dolce,mi riempie di mille attenzioni,si è fatto una scheda solo per me,io ho attivato una promozione per lui..

insomma,tutto rose e fiori.

Il consiglio che ti do io è di prenderlo per il sesso. o per le palle,come preferisci.

Nel senso che non servirebbe a niente dirgli che sai che sta anche con un'altra perchè se non te l'ha detto lui vuol dire che negherà fino in fondo.

ma sei sicura che ha un'altra amante?

Magari non è così,prova ad approfondire le tue sicurezze

E comunque,visto che,purtroppo,perchè vorrei tanto che anche lui ti amasse, per lui sei solo sesso allora fagli vedere quello di cui sei capace.

Sono convinta che tu,da ragazza innamorata,sarai dolcissima quando state insieme,bene,è il momento di evitare i baci e di essere più passionale. perchè oltre al convolgimento emotivo anche fare l'amore è una bella cosa.

Non lasciarlo,perchè non serve a niente,dato che lo ami e io ti capisco.

Inventati qualsiasi tipo di gioco,anche mentre state sii sfuggente,mentre si muove tu togliti,

fagli desiderare che continui.

E poi cerca di essere indifferente,fagli vedere che ti vuoi allontanare,ma non farlo, 

ad esempio mettici di più a rispondere ai messaggi,o rispondi al telefono dopo un bel pò di squilli, cerca di conquistarlo perchè una ragazza innamorata riesce a trasmettere amore anche all'uomo più insensibile!

Fammi sapere come va,e tieni duro,perchè è raro amare così tanto qualcuno da sopportare tutto questo,

un saluto  

Avatar di RosRos alle 19:33 del 21-10-2012
Grazie Ros...

Posso dire di essere sicura al 100% che abbia un’altra amante oltre a me ed ora ti spiego il perché:

1. voci di paese a cui inizialmente non credevo assolutamente, ma che cmq mi hanno messo il grillo in testa; anche perché lei è davvero orribile, (di fisico diciamo discreta ma di viso è davvero inguardabile) io non dico di essere miss italia, ma sono considerata una bella ragazza.

2. Una volta sentite queste voci, in presenza di entrambi, notavo i comportamenti: lui si comporta con lei come si comporta con me…e lei appena lo vede non capisce più niente e cerca il suo sguardo (x quanto possa nasconderlo) proprio come fa la sottoscritta…… ho anche assistito, più volte, a momenti in cui lui scriveva e lei prendeva il telefono e viceversa….quindi…….

3. e proprio ricollegandomi a quest’ultima frase, la conferma me l’ha data whatsapp: senz’altro avrai sentito parlare di questa chat che ti dice data/ora dell’ultima volta in cui le persone sono state online. Ecco nei giorni in cui lui con me “sparisce” non facendosi sentire, risulta online per buona parte della giornata e ho avuto modo di constatare che è lei la persona con cui chatta....credimi…sicurissima…L’unica spiegazione che mi do, essendo lei veramente brutta (e dovresti vedere quanto se la tira nonostante questo!) è che sia molto brava in “porcate” che sappiamo benissimo che gli uomini adorano….non trovo altra spiegazione…..mi chiedo solo perché non gli basto ?? Cioè rischiare per una come lei non ne vale davvero la pena… e diciamolo, un uomo sposato con figli rischia molto ad avere un’amante….un bell’uomo come lui con quella racchia…..non posso pensarci…… Cmq da quando ho saputo tutto questo lui mi è scaduto molto, nonostante sia pazza di lui…solo al pensiero che tocchi me e poi tocchi quella cosa brutta mi viene schifo….quando ancora non sapevo vivevo come in una favola…ero la felicità in persona e mi sentivo come mai mi ero sentita fino a quel momento……ma da quando so non gli ho mai più scritto sms per prima (cosa che prima facevo…), quando ci sentiamo è sempre lui a scrivermi per primo e aspetto sempre un po’ a rispondergli…. A proposito dei baci, io gliene darei in continuazione in quei pochi momenti ma…ho capito che lui li eviterebbe….. Sei fortunata ad aver trovato un’amante che ti ama…io invece per lui sono solo sesso ma mi accontento perché non riesco a fare nient’altro….lui non immagina neanche lontanamente che io so e questo mi fa impazzire…forse se ne è accorto che un pochino sono cambiata…forse….ogni tanto mi chiede se sono arrabbiata perché tutto questo mi porta a fare un po’ la sostenuta, ma mi dura molto poco….mi sciolgo quasi immediatamente……. In cosa mi sono infilata……………a volte maledico il giorno in cui ho ricevuto il suo primo sms…ma se tornassi indietro rifarei tutto….vorrei solo non aver mai scoperto dell’altra…… Direi che mi sono dilungata abbastanza, mi ha fatto piacere parlare con te, finalmente ho potuto sfogarmi dato che non posso farlo con nessuno…grazie ancora Ros.

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:45 del 23-10-2012
certo che è davvero una brutta cosa..

Sai,magari a lui piace essere corteggiato o gli piace avere più di una donna.

Ma tu lo ami e si vede e magari se n'è accorto anche lui,comunque il fatto che si interessi al fatto se sei arrabbiata o meno vuol dire che di te gliene importa... 

purtroppo non vedo molte vie d'uscita se nonchè posso consigliarti di amarlo con tutto il cuore e che magari possa bastare per entrambi.. 

Ti auguro davvero di essere ricambiata da lui e a fatto tanto piacere anche a me ascoltarti e parlare...

sai con lui queste cose non posso proprio dirle.. 

Ti saluto 

Avatar di RosRos alle 21:07 del 23-10-2012
solo una parola

uomo sposato:

VAFFANCULO

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:04 del 15-11-2012
Mai dire mai..............

Non accetto le critiche di chi si permette di dire che le amanti sono puttane!!!!!!!!! x un semplice motivo"mai dire mai" xchè i sentimenti non controllano se si ha la fede o meno. ed in ogno caso chi tradisce, spesso lo fa xchè a casa manca qualcosa nel rapporto.............sono sempre stata fautrice dei sentimenti veri  e prima di giudicare............."chi è senza peccato scagli la prima pietra,

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:16 del 09-12-2012
PUO' SUCCEDERE A TUTTI

Davvero, non giudicate, mai.

Vi assicuro che può  davvero succedere a tutti, anche ad una ragazza di sani principi, allevata da una famiglia modello, tutta casa, scuola, e poi lavoro. 

E quando succede, non puoi farci proprio niente. All'inizio tenti di resistere, ti dici che non si può, ma lui ti piace così tanto, e tu piaci così tanto a lui, che ci scappa il primo bacio, in quel luogo nascosto agli occhi di tutti che diventerà il posto più bello del mondo. Ed a quel primo bacio, ne seguono tanti altri, fino a quando fate l'amore, e tu ti ritrovi innamorata cotta, e non puoi più tornare indietro.... non senza farti un male cane, almeno.

Se vi capita, cercate di fermarvi in tempo magari, ma non giudicate e non dite mai che a voi non può succedere.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:02 del 04-01-2013
anke io come voi

anke io come voi ..ho 21 anni e lui 45 anni,,,ma lo amo e lui ama me

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:59 del 12-01-2013

Finchè non capiremo che l'essere umano non è monogamo, si leggeranno sempre queste storie pietose, lei che lascia il fidanzato per un'uomo sposato, che a sua volta non lascia la moglie per via dei figli cazzate!!

Se lui ti ama va dalla moglie e gli dice," io non ti amo più e mi sono innamorato di un'altra" poi le donne si sà che sono delle lame a doppio taglio, perchè se da una parte la moglie può accettare il fatto che non si amino più, dall'altra è invidiosa perchè il marito ha un'altra e allora quando si separano glòi toglie anche le mutande e gli fa fare una vita di merda quando è ora di vedere i figli.....

Se i figli sono piccoli dubito che lascerà la moglie a meno che non sia lei a lasciare lui, ma non credo....

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:22 del 23-01-2013
casalinga non soddisfatta

cara mio io sono sposata da 29 anni e non ho mai tradito mio marito  ,ma su fb ho conosciuto un ragazzo molto più giovani di me premesso che mio marito non mi soddisfa sessualmente  questo ragazzo mi ha comquistata con dei corteggiamente mai avuti nella mia vita ,ci siamo incontrati e cè stata subito un'attrazione fisica da quel gg è un anno che ci vediamo è sto vivendo come fossi in una favola lui è molto felice con me sessualmente te lo ricordo pkè l'amore è un'altra cosa io non lascero mai mio marito come lui non lascerà mai sua moglie ti dirò di più lui ha 26 anni non credere agli uomini che dicono che lasciano le proprie moglie o iceversa vivitela finchè puoi un'abbraccio

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:32 del 02-04-2013
anch'io sono un'amante

ciao a tutti...ho 31 anni ho due bimbi da un matrimonio che inizio'in.eta'giovanile 19 anni...anni con lui intensi e meravigliosi finche'non inizia la crisi e i suoi presunyi tradimenti..anni a soffrire x mio marito a sentirmi vome un abitudine ormai diventata x lui.7mesi fa'conosco un ragazzo sposato 34 anni con moglie e figlio non sapevo che lo fosse ci rimasi malissimo non volevo saperne piu nulla...oggi soffro pur se e geloso di me e dice di amarmi come io amo lui... ma oggi ne dubito mi sento messa all ultimo posto mi sento cercata  di recentre solo quando gli va'.. mi ha confessato che sua moglie e dinuovo incinta e mi ha pure detto sapevi che ero sposato e ho la mia vita..sono stufa di essere una normale amante basta mi son rotta vedo le foto che posta col suo bimbo e la moglir le loro uscite da famigliola felice apparente.....sua moglie di recente sosppettava di me e adesso ci esce il figlio...mi sa come un.gesto x non.perdere lei e far ricadere i sospetti che sua moglie aveva su me....capite cosa sto provando???rabbia x un amore che provo x un.uomo.vhe forse ha solo giocato.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:51 del 05-09-2013
ciao ragazze

a tutte le ragazze e donne amanti di umoni sposati, come va la vostra relazione? leggere i vostri sfoghi mi ha aiutata tantissimo, sostenuta nei momenti piu' tristi. spero continuerete a scrivere su questo post, vi auguro tanta felicita'. sara

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:25 del 12-04-2014

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

5.33

3 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti