Mar

08

Gen

2008

Anche io nella rete di un uomo sposato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono fidanzata da 5 anni e finora non l'avevo mai tradito. L'altro mi sta dietro da almeno 2 anni, mi piace, mi intriga da morire ma continuavo a ripetergli che per me gli uomini sposati non si toccano! Ora da qualche mese ci frequentiamo, ci sentiamo tutti i giorni e ci avvinghiamo come pazzi! Non abbiamo ancora avuto rapporti completi ma non sogno altro. Lo voglio con tutta me stessa e lui lo stesso. Lui è sposato e ha dei figli. Ha 10 anni in più rispetto a me. Lo voglio da morire. Il mio ragazzo è immaturo, lui è uomo, per questo lo voglio! non so che fare, se continuare e rischiare di rovinarmi la vita oppure rinunciare a questa passione. Mi dispiace per il mio ragazzo che non merita le corna, mi sento una merda, ma voglio quest'uomo. Pensavo di essere diversa, speciale, andavo avanti con i miei ideali rispettando le regole della società, invece sono come tutte le altre, come quelle che ho sempre giudicato delle zo***le oppure ho solo bisogno di una botta di vita????

201-300 commenti di 456 totali

Anonima del 25-08-2009

Vi prego, rispondetemi.

Da quando ho saputo che sta male non faccio altro che pensare a lui, e non vivo più. Il sol pensiero di non poterlo più vedere, di non poterlo più sentire a prescindere dalla "nostra storia", mi fa stare malissimo.

Abbiamo avuto un piccolo chiarmimento, lui era a letto e per una settimana intera si collegava per me, la moglie non era partita con i figli, e lui era rimasto a casa con i suoi x fare le terapie.  Mi ha detto che lui non si meraviglia del fatto che io mi sono innamorata di lui, che doveva essere x forza cosi'. Poi ha fatto un pò il geloso su alcune foto che avevo messo, e alla mia domana :"Che t'importa di quale foto metto?", mi ha risposto:"curiosità..????No hai ragione...diciamo che se io non fossi sposato e tu fidanzata ti avrei dato altre risposte. In generale sappi che se una persona fa qualche battuta non vuol dire che sotto non nasconda un qualche sentimento che possa essere di amicizia o di amore". Mi ha tempestato di TVB e poi qualche giorno dopo, ci siamo risentiti e mi ha detto che per un pò di tempo non si sarebbe collegato. Gli ho chiesto se l'unico messaggio che voleva darmi era che lui era un bravo uomo e che è stata una cosa spontanea, e che le volte che faceva il freddo era proprio per fare un passettino indietro, come del resto facevo io, perchè siamo persone a cui non piace far soffrire gli altri, e crediamo negli stessi valori. Sono passati quasi 5 mesi, mi ha mandato un solo messaggio a ferragosto, pochissime volte mi ha contattato ma non mi ha dato il tempo di rispondere. Ora sto qui, temo per la sua vita, non so come sta, ma soprattutto mi chiedo forse egoisticamente, cosa voleva dirmi quella sera.Nel senso, voleva solo dirmi che è una brava persona e che non devo pensare male di lui, oppure c'è altro che non ha avuto il coraggio di dirmi?

Credo che mi porterò dietro per la vita quelle frasi, lui non mi risponderà mai, inoltre non so se si è volutamente allontanato per farmi soffrire di meno. Ditemi, che ne pensate...era solo passione per lui (l'ha chiamata cosi'..), oppure in fondo provava qualcosa ma non ha avuto il coraggio di dirmelo?Non cambia niente lo so ... ma vorrei capire quanto ci ho visto bene o male...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:14 del 20-09-2010
Io 20...lui 44

io ho 20 anni e da un pò frequento un corso di formazione. Qui ho conosciuto un avvocato di 44 anni sposato e con dei figli... tra noi c'è sempre stato un rapporto diverso rispetto gli altri perchè ci stimiamo a vicenda ma a volte luisi comporta in modo strano, cioè: ci sono giorni in cui lui mostra interesse(nn fisico) x me e altri giorni in cui si chiude! io nn lo capisco però provo una forte emozione quando lo vedo ma non so cosa fare visto che lui non fa capire bene cosa vuole... cosa ne pensate?? aiutatemi!!:)

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:00 del 25-09-2010
LASCIALO PERDERE

l' aiuto che ti posso dare si concretizza in un consiglio disinteressato: lascia perdere quel signore anziano, sposato, con figli, dalle idee poco chiare. al massimo può farti da padre, la tua forte emozione deriva solo da questo: è un sostituto di tuo padre che ti attrae fisicamente.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:22 del 27-09-2010
eppur dobbiamo farcela

inutile dire che anche io sono nella stessa situazione, ma forse io son più fortunata e riuscirò a chiuderla presto. lui sposato con figlia piccola, io fidanzata da 9 anni...è nata per sesso, non ho paura a dirlo, poi si è trasformato in amore... proprio stanotte, mentre aspettavo che mi chiamasse mi sono accorta di quanto sono innamorata di lui. e per questo devo finirla...lui abita ora a 800 km da me, ci vediamo una volta ogni mese e mezzo...sono sicura di potercela fare...basterà superare i primi tempi in cui si sente frenare la terra sotto i piedi...forse finirà anche col mio ragazzo anche se lo amo ma non è mai riuscito a soddisfarmi a letto...e una volta che scopri quanto sia bello far l'amore( cosa che ahimè non avevo capito) non puoi più tornare indietro

in bocca al lupo a tutte

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:33 del 09-10-2010

Se proprio desideri quell'uomo lascia il tuo ragazzo...tu dici che quel ragazzo non merita le corna..bè, in realtà nessuno merita le corna!! Se ami il tuo ragazzo non andare a letto con quell'uomo..potresti rovinare la vita della famiglia di quell'uomo, al tua vita e anche quella del tuo ragazzo.. Se è una botta e via che cerchi...credimi, è meglio lasciar perdere!

Avatar di GattinaGattina alle 19:42 del 10-10-2010
storia diversa

Salve a tutti!

La mia storia è un po' diversa dalle altre e vi spiego perchè... Non è un libro o un film....

5 anni fa ero felicemente legata a un ragazzo, stavamo per sposarci, ero sicura sei miei sentimenti, fino a quando ho incontrato S., lui fidanzato da 10 anni, e ci siamo perdutamente innamorati l'uno dell'altra. Abbiamo avuto una storia clandestina per 10 mesi (intanto io ho rimandato il matrimonio con il mio ragazzo perchè mi sono sentita confusa, la nostra storia è venuta a galla), e, dopo 10 mesi, io ho deciso di lasciare il mio ragazzo per S. e lui ha lasciato la sua storica fidanzata. La nostra storia sembrava avere un buon seguito, ma S. ha iniziato immediatamente a dirmi che avremmo dovuto aspettare prima di fidanzarci perchè la gente poteva parlare, infangarci, e lui questo non l'avrebbe sopportato. Intanto io aspettavo sempre lui, che si faceva le sue uscite con gli amici, mi trascurava, ma ogni tanto, quando ne aveva voglia, si faceva vivo per dirmi che amava solo me e che se avesse deciso di fidanzarsi avrebbe scelto me, e che io dovevo aspettare... Ad un certo punto, pero', lui non si è fatto piu' sentire, finchè un bel giorno il mio migliore amico mi confessa che S.si è ufficialmente fidanzato con un'altra donna! Io volevo morire: per me è iniziato un lungo periodo di depressione e sofferenza, durato mesi e mesi. Ma la cosa sconcertante è che S., nonostante fosse fidanzato, continuava a chiamare me e a dirmi che amava me e non l'altra, ed io ci stavo sempre piu' male. Fino a quando, un bel giorno, ho conosciuto il mio attuale ragazzo, M., ho iniziato a frequentarlo e ho cercato di rifarmi una vita sentimentale con lui. Tutto procedeva bene tra noi... Ma ad un certo punto S. è tornato a contattarmi dicendomi che aveva lasciato anche l'altra ragazza (dopo un anno) e che gia' ne stava frequentando un'altra. Mi chiamava sempre, fino a quando ci siamo rivisti e abbiamo ripreso a fare l'amore. Ad un certo punto gli ho chiesto di lasciare lui la sua ragazza ed io il mio ragazzo, per non ripetere gli errori passati e per stare finalmente insieme alla luce del sole, ma lui, dopo questo mio discorso, non si è fatto piu' sentire. Io nel frattempo sono rimasta legata a M., ma un bel giorno mi ricontatta S. e mi dice che si sposera' con la sua ragazza. Ci rivediamo e facciamo l'amore fino a due giorni prima del suo matrimonio; poi lui si sposa, va in luna di miele, poi torna, mi richiama e riprende a stare con me per un anno... Finchè un bel giorno io gli dico che non voglio una simile vita, che con lui non volevo una storia clandestina, altrimenti avrei sposato il mio primo ragazzo (quello che ho lasciato per S.), ma lui mi dice che la moglie aspetta un figlio e che oggi non puo' lasciarla, domani chissa'. Ieri, con le lacrime agli occhi, gli ho detto addio, ma oggi sto malissimo, mi sento addirittura in colpa con lui, mi preoccupo ancora per lui perchè gli voglio molto bene...

Vorrei dei consigli per favore...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:34 del 22-10-2010
Per "storia diversa"

Cara amica devi lasciarlo stare. Non ti ama e tu non puoi farti trattare in questo modo. Gli uomini così sono pericolosi e lo sono anche per gli altri. Scappa e non voltarti indietro. Cambia numero di telefono e non rispondergli più.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:33 del 27-10-2010
mmmmm.....

sono innamorata da 1 anno di un uomo sposato da 20 anni con una donnache aquanto pare non si è accorta dinulla, ha due figli adolescenti e lui dice che loro sonol'unica ragione che lo legano a quel focolare. e io intanto mi riempo d'impegni e ogni giorno cerco la forza per lasciarlo e ogni volta che lo voglio lasciare lui divente più amorevole......cosa devo fare? godere quello che ho.....o prendere una decisione definitiva? d.82

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:19 del 28-10-2010
IL SESSO

L’uomo fa di tutto per ottenere sesso. La donna fa sesso per ottenere di tutto.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:15 del 30-10-2010
E' meglio avere...

Meglio avere un pò di tutto per sempre, che avere completamente tutto solo per poco.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:17 del 30-10-2010
Non esiste...

Non esiste la vita perfetta, ma tanti piccoli, perfetti momenti di vita.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:18 del 30-10-2010
I cuori degli amanti...

I cuori degli amanti sono come le stelle: pulsano e brillano per animare e illuminare il buio della nostra esistenza.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:18 del 30-10-2010
I suoi occhi...

Se vuoi vedere tutto il tuo mondo, guarda negli occhi di chi ami.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:19 del 30-10-2010
Il cuore è...

Il cuore è come un pozzo: se piove si riempirà, se è arido si prosciugherà.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:20 del 30-10-2010
Risposta a d.82

Sai come finirà? Prima o poi la moglie scoprirà tutto e, per amore dei figli, lo costringerà a lasciarti. E lui lo farà...mentre tu rimpiangerai di non aver preso "una decisione definitiva" in quegli ultimi giorni di un lontano ottobre e ti sentirai affranta dal dolore, delusa, amareggiata e in collera con te stessa per aver creduto a un uomo che non meritava tutto il tuo amore. Cerca di volerti bene e trova la forza dentro di te. Tvb.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:17 del 31-10-2010
ma chi è?!

ma chi è quel cazzone di anonimo che parla solo per citazioni, saccheggiando i peggio siti sentimentali di tutta la rete?riprenditi!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:16 del 31-10-2010
Sposato io, sposata lei - resisto da un anno

Io sposato da 8 anni, senza figli. Lei sposata con una figlia. Siamo colleghi  coetanei. 40  anni. Mi sono innamorato. Non me lo sarei mai aspettato. A lei non ho detto nulla, ma a volte sembra che non aspetti altro. Certe cose si capiscono. E mi sembra che anche lei non dica nulla per non creare casini.

Non c'è stato nulla, nemmeno una carezza, solo qualche pausa pranzo insieme... un amore platonico nella speranza che passasse. Invece non passa. 

Per non rovinare il mio matrimonio e quello di lei resisto da un anno... per non far soffrire mia moglie, cerco di reinnamorarmi di lei con tutte le mie forze ma non c'è più la passione e litighiamo sempre. Sempre. Ormai è la normalità.

Io credo nella fedeltà: penso che riuscirò a non tradire mia moglie, ma a che prezzo?  

Non so piu cosa fare. Mi sento spaccare dentro. Datemi un consiglio...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:54 del 31-10-2010
L'amante perché...

Se un uomo sposato ha un'amante è perché è infelice con la moglie e se però non la lascia per voi è perché ha capito che, una volta che facesse la stessa vita con voi ( da sposato o o convivente ), non farebbe altro che creare gli stessi presupposti per cui ha lasciato la moglie...poiché, la passione per un'amante ( se fa solo l'amante ) può durare per moltissimo tempo, mentre per una moglie o convivente è destinata a morire nel giro di un anno o poco più...quindi, l'errore più grande per chi cerca e vuole veramente l'amore è di non sposarsi né convivere MAI!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:09 del 01-11-2010
A tutte le amanti

Se pensate di amare un uomo sposato, chiedetevi per prima cosa cos'è che amate di più? E' lui per quello che vi fa provare o è per quello che vi potrebbe dare? Perché il punto è solo questo: se un uomo sposato capisce che più di amare lui, amate invece quello che vorreste ottenere da lui ( che lasci la moglie per vivere con voi ), allora è ben difficile che lui si convinca di essere amato da voi e che di conseguenza lasci la moglie ( l'amore non è nella carta d'identità...) e purtroppo voi donne pensate più a questo che a vivere l'amore per quello che è...anche se, in fondo, è proprio questo struggersi per un "amore impossibile" ( un amore è impossibile solo se non si ha il coraggio di viverlo per quello che è ) che vi fa sentire vive...un amore senza sofferenza non è vero amore e un amore in funzione di rassicuranti certezze ( l'unica vera forma d'amore a cui voi donne ambite ) non lo è altrettanto...poiché nulla è certo in amore e proprio in questo sta la sua meraviglia. Quindi amate e non fatelo MAI per avere qualcosa in cambio...altrimenti è solo calcolo e non amore!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:50 del 01-11-2010
Sposato io, sposata lei...

Non puoi provare con una bella separazione terapeutica, per cercare di capire dove, tu e tua moglie, state andando? Hai 40 anni perbacco, hai diritto alla felicità, non si può ragionare come Matusalemme!! E poi che bello, ogni tanto, sentire un uomo che dice di credere nella fedeltà coniugale! Questo significa che sei onesto e sincero. Riguardo alla collega...probabilmente te ne sei invaghito perchè il tuo matrimonio sta barcollando, ma mai sommare problemi su problemi, alla fine si perde in pace e tranquillità. Rifletti bene...tu che cosa desideri? Sicuramente c'è una piccola vocina dentro di te che ti parlerà e ti illuminerà... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:36 del 02-11-2010
Il fine giustifica i mezzi?

Il sesso non è mai una delle priorità delle donne, ma è sempre il mezzo più efficace per ottenerle.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:52 del 03-11-2010
L'amore non ha prezzo.

Amare non ha prezzo. Lasciarsi solo amare è una svendita.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:11 del 03-11-2010
ci sono cascata anch'io...

Ciao a tutti, scrivo per la prima volta su questo forum perché anch'io sento l'esigenza di sforgarmi con qualcuno, e "parlare" con persone che non ti conoscono mi sembra che a volte aiuti.. In breve, ecco la mia storia: ho 23 anni e sono fidanzata con un ragazzo stupendo di 28, quando dico che é stupendo é perché lo é davvero..mi riempie di attenzioni, non mi lascia mai da sola quando ho bisogno, fa davvero tutto per me. MA, circa 2 anni fa ho conosciuto un'altra  persona. Per esigenze di lavoro ci siamo visti praticamente tutti i mesi almeno 1 volta al mese..fino a che lui un giorno mi invita a cena e iniziamo a frequentarci clandestinamente. sapevo che lui era sposato (non ha figli) e lui sapeva della mia storia..da allora (questo succedeva 6 mesi fa) continuiamo a sentirci, ma é parecchio che non ci vediamo xé io mi sono trasferita in un altra città. Non riesco a non pensare a lui, ho voglia di vederlo, mi fa impazzire il pensiero di averlo vicino....ma so benissimo che tutto questo é solo un gioco per lui, allora xé continuo a farmi del male?

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:33 del 05-11-2010
non sò cosa fare

La mia storia è questa: ho 26 anni e sono fidanzata da ben 11 anni, in questi anni di fidanzamento non ho mai tradito il mio ragazzo nè fisicamente ma neanche mentalmente (perchè avevo dei sani principi). Poi 8 mesi fa incontro un'altra persona (sposato con un figlio) che per 3 mesi ho visto tutti i giorni in ufficio. Al termine del mio contratto ci siamo mandati e-mail ora invece lo chiamo quasi tutti i giorni. Penso di amarlo ma mento a me stessa e sopratutto a lui dicendo ke per me è solo un amico. Lui insiste per vedermi ma io non ho il coraggio e sopratutto non voglio deludere nessuno sopratutto il mio ragazzo ke di questa situazione è del tutto all'oscuro. Ogni volta che metto giù il telefono prometto a me stessa di nn richiamarlo ma il giorno dopo ci ricasco è una sorta di dipendenza, io e lui non siamo mai stati espliciti ma sono sicura che c'è quel qualcosa in +. Cosa devo fare sto soffrendo molto ma sò che se scegliessi di non soffrire io farei soffrire ad altre persone ma xkè la vita è crudele?!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:54 del 06-11-2010
La crudeltà dell'amore

Hai ragione la vita è proprio crudele!! Sei di sani principi fino a quando non ti trovi invischiato in queste situazioni...quando, poi, ti scopri innamorato è troppo tardi, non riesci più a distinguere il bene dal male, sei in trappola e non riesci a tirarti indietro. Diventi insicuro, contraddittorio, vulnerabile, irrazionale e irresponsabile. Abbiamo ragione tutti mogli, mariti, amanti e figli e tutti abbiamo torto! L'unico responsabile è lui: il cuore che non vuole sentire ragioni.... ma con lui non si riesce a parlare! Il mio pensiero è che non bisogna giocare con l'amore, è un sentimento da non sottovalutare, considerate le vittime che miete!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:14 del 08-11-2010
ci amiamo da tre anni

La mia storia inizia tre anni fa, sposata io da 15 anni con 2 bimbi sposato lui da 25 anni con 2 figlie maggiorenni... io 37 anni lui 50, è stato colpo di fulmine ci siamo evitati ma è stato inevitabile ci amiamo come nn abbiamoi mai amato questo lo sento e lo vedo dai suoi occhi... , però devo dire che questo amore è in parte anche sofferenza (ferie, feste, sabati e domeniche), quando può lui mi kiama e io sono tranquilla, lui mi ha detto di stare tranquilla e che appena si può avremo una vita tutta nostra, ma so che questo se avverrà ... avverrà molto tardi, rimango con i piedi per terra anche se lo amo davvero.a volte vorrei mollare tutto che fare?? ma poi... quando suona quel maledetto cellulare il mio cuore batte  Mio marito nn si accorge quasi più di me.... già da prima d'incontrare lui ma i suoi doveri imatrimoniali li vuole anche se adesso sono molto rari perchè amo solo LUI (L'ALTRO)....grazie per le risposte spero positive o negative cmq accettate.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:39 del 08-11-2010
Proprio non ci arrivo!

Premesso che non giudico nessuno, non mi permetterei mai! Ma, mi chiedo, come si fa ad andare a letto con due persone diverse? Come si fa, in tal caso, a vivere tranquillamente? Statisticamente gli uomini tradiscono di più (e hanno anche minori scrupoli!) e a loro, soprattutto, rivolgo la precedente domanda.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:22 del 12-11-2010
Male

Sto con un uomo sposato da 12 anni tra mille alti e bassi e mille peripezie

Ho deciso di lasciarlo ma non ce l'ho fatta amnche perché dice comunque di amarmi e non volermi perdere

Sua moglie, che ha saputo tutto, l'ha perdonato

Che devo fare?

Ho 40 anni e sono disperata

Avatar di AnonimoAnonimo alle 03:35 del 16-11-2010
al cuor nn si comanda

che dire ormai ci sono dentro anke io, prima nn riuscivo a capire come una donna potesse innamorarsi di u uomo sposato ma poi ho capito ke le cose capitano quando meno te l'aspetti sopratutto quando tra due persone c'è feeling!Io lo amo ma nn posso deludere le persone ke mi vogliono bene e quindi anke se lo desidero da morire devo rinunciarci

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:36 del 16-11-2010
al cuor nn si comanda

che dire ormai ci sono dentro anke io, prima nn riuscivo a capire come una donna potesse innamorarsi di u uomo sposato ma poi ho capito ke le cose capitano quando meno te l'aspetti sopratutto quando tra due persone c'è feeling!Io lo amo ma nn posso deludere le persone ke mi vogliono bene e quindi anke se lo desidero da morire devo rinunciarci

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:36 del 16-11-2010
tradimento

Ciao, penso che chi tradisce è perchè non è contento del rapporto che ha uomo o donna che sia chi viene tradito è perchè lo merita uomo o donna che sia.

Silvia 69

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:15 del 18-11-2010
tutto sembra bello ma poi?

salve, ankio ho vissuto la mia storia co un uomo sposato , per ben 12 lunghi anni , lui non aveva il coraggio di lasciare la moglie perke era molto legato a lei , ma diceva di mare piu' me , lui ha 2 figli ormai ragazzi , lui aveva paura equindi non uscivamo mai , avevamo una casetta in affitto dove passavamo qualche ora ma era tutto magnifico ad un certo punto per problemi economici la moglie lo sbatte fuori di casa , adesso lui vive da solo e non sidecide a convivere con me perke ha paura dei figli ed e ancora molto legato a questa donna lo si vede dalla gelosia che ha per lei , io lo amo tantissimi e accetto tutto questo , ormai ho compiuto 36 anni ho un forte desiderio di avere un figli ma lui ogni volta che affrontiamo l'argomento dice che non vuole deludere i suoi figli e quindi non e pronto ad una convivenza con me stiamo assieme da 16 anni ma ancora non ho una mia famiglia e nel profondo del mio cuore sento che non avro' mai una vita con lui , con questo dico che se tornassi indietro sicuramente non commetterei lo stesso errore auguri a tutte voi  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:57 del 19-11-2010
volevo rispondere a male

Stai vivendo la stessa mia situazione leggi il mio post sopra ankio non ho avuto il coraggio di lasciare fortunatamete per me la moglie lo ha lasciato , ma lui continua a pensarla e non riesce a vivere la nostra storia figurati che lui ormai e fuori di casa da tanti anni ma non conviviamo per suo volere dice che dobbiamo aspettare che i suoi figli siano pronti e nel frattempo toglie a me la possibilita' di avere dei figli miei , viviamo ancora glandestinamenet nessuno sa di noi lui fa credere ai suoi figli che vive da non ha un altra storia perke ancora innamorato della madre ma io come te non riesco a lasciarlo

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:29 del 19-11-2010
è una malattia

credo sia come la dipendenza dalla droga. sai che ti fa male, ma non riesci a smettere. Ho dato 6 anni della mia vita a un uomo che non merita niente. mi ha negato tutto, la maternità, una vita normale. ha mantenuto una doppia vita per tutto questo tempo, senza mai ammetterlo (contninuava a dirmi di essere separato). mai, neanche alla fine. è umiliante. senti di non valere niente. l'autostima se ne va sotto i piedi. ma continui. ti ammali. non ti vuoi bene. insisti. soffri. ora io ho deciso di disintossicarmi. ora io ho deciso di salvarmi. ho 40 anni. ancora posso costruirmi una vita. migliore. nella quale io conti qualcosa. in boca al lupo a tutti voi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:41 del 22-11-2010
Ma proprio non ci arrivi?

Alla donna che poco sopra dice che "proprio non ci arriva"...a capire come gli uomini ( perché le donne no!?? ) facciano aa andare a letto con 2 donne. le rispondo che la mia amante 40enne, si è messa con uno libero perché io sono sposato, ma continua a venire a letto con me...perché mi ama e il suo compagno lo ha scelto non perché lo ama ma perché era libero e voleva stare con lei..perché voi donne preferite più essere amate che amare...e cercate la sicurezza e la presenza costante di un uomo...poi, se anche non è l'uomo dei Vs. sogni...vi accontentate pur di non restare sole...ma poi se avete già da prima o conoscete poi l'uomo che vi fa palpitare il cuore e sentire le farfalle nella pancia...è ovvio che il Vs. compagno, se non lo amate alla follia, lo tradite con chi amate veramente e con passione..la carne urla...anche per voi...e siccome gli uomini tradiscono con le donne...la % di tradimenti è la stessa x entrambi!!! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:51 del 25-11-2010

ciao a tutti! ho una relazione cn un uomo sposato. sn 2 anni che va avanti e nn riesco a dire basta! lui mi dice tiamo...mi tiene legata a lui col suo sorriso, i suoi modi, il suo bel carattere... eppure ha una vita bellissima, perchè tradisce? qnd stiamo insieme il mondo si ferma, siamo io e lui; ridiamo, scherziamo, SIAMO IO E LUI! nn mi aspetto nulla...sn realista. lo vivo e basta! i sentimenti? ql si sn nati, uffffffaaaaaa! e ai suoi, devo credere? grazie... giulia.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:19 del 26-11-2010
Risposta all'anonimo del 25/11

Ti ho fatto proprio arrabbiare!! Ma credimi non volevo...parli del punto di vista di una sola donna, ma non hai parlato dal tuo punto di vista. Tu, per esempio, perchè non lasci tua moglie?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:42 del 01-12-2010
Una moglie qualsiasi

Sono sposata da 25 anni dei quali 20 straordinariamente felici (forse solo per me) quello che mi e' capitato mi ha indotto a pensare che sarebbe stato mille volte meglio se mio marito o quel che ne resta avesse avuto un'amante ci avrei quasi riso su'.Sono stata tradita ,calpestata,violata nella maniera piu' inumana mai neppure sentita al telegiornale.Ha rubato tutto cio' che mi apparteneva una casa lasciatami dai miei cari genitori morti giovanissimi per aver lavorato in fabbrica e aspirato veleni,no contento ha rubato i soldi sul CC,i soldi di un'eredita' di una cara zia ed infine mi ha pure dato un calcio nel sedere,e' sparito adducendo che doveva trovare se' stesso.Premetto che da parte sua non c'e' stato nessun pentimento e tanto meno un scusami.Concludo dicendovi care ragazze,non siete Voi il vero tradimento per una moglie e se vi sentite amate non perdete nessuna occasione.Auguri a Tutte

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:42 del 06-12-2010
sempre la stessa storia?

ci conosciamo da 5 anni, ottima intesa mentale, forte sinergia professionale, simpatia, stima..poi ha iniziato a corteggiarmi..sposato da qualche anno senza figli, tre anni meno di me. non ho capito subito cosa stesse accadendo..poi una sera, una cena, qualche bicchiere di troppo, un pasticcio. me ne sono immediatamente tirata fuori. rinnegando tutto. un paio di mesi di silenzio poi il lavoro ci costringe al contatto e..abbiamo iniziato a parlare per ore, messaggi, chat..litigate, confronti vivaci. mai alcun accenno a crisi coniugali, mai. un passato(forse anche un presente?) da grande p****... insomma uno che farei fatica a volere come compagno nella vita quotidiana per l'insicurezza che respirerei ma ottimo compagno per affinità a 360°. non so cosa accadrà.la fede al dito mi fa star male sul serio, la sua foto con la moglie sul profilo di una chat mi ha spinta a cancellarlo per non vederla. ho abbastanza anni ed esperienza per temere la solita fine ma si sa il cuore ci inganna. spero di conservare un po' di cinismo e pensare che passerà cercando di arginare i danni..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:42 del 18-12-2010
Ciò che conta

Non conta per quanto/ma solo se è intenso/Un attimo è tanto/vissuto d'immenso.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:14 del 23-12-2010
La felicità

La felicità è là dove noi la vediamo e per averla basta non chiudere gli occhi e prenderla, ma, presto o tardi non riusciremo più a tenere gli occhi aperti.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:15 del 23-12-2010
La speranza è l'ultima a...

Spesso è proprio quello in cui non crediamo, che più speriamo.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:16 del 23-12-2010
Amarsi a lungo

Ci si ama più a lungo quando le occasioni d’amarsi sono brevi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:17 del 23-12-2010
E' meglio...

E’ meglio un partner interessante poco presente, che uno stabile ma insipido.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:21 del 23-12-2010
Al cuor non si comanda?..

Alla donna che titola  in data 16/11/2010 " Al cuor non si comanda"...e poi dice che " deve rinunciare all'uomo sposato che ama...perché non può deludere chi la ama...!!??" Ma se lasci il tuo uomo sposato, non deludi così forse anche lui che certamente ti ama? Altrimenti non vi frequentereste da 12 anni! Se lo ami e non vuoi lasciare tuo marito...continua a vederlo ed amatevi! Voi donne vi fate troppe seghe mentali!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:29 del 23-12-2010
Situazioni complicate

ciao a tutti, qualche giorno fa mi è capitato di baciare un uomo che è sposato da 2 anni senza figli, e questa cosa un pò mi ha sconvolta perchè io mi sono sempre promessa a me stessa di non buttarmi su uomini sposati, eppure è successo lo stesso, ma da un punto di vista sono sicura che se mi fossi tirata indietro poi me ne sarei pentita.. ultimamente ho notato che mi piacciono più le cose difficili quasi impossibili da ottenere invece di prendere le strade più facili.. spero solamente di non innamorarmi di lui, perchè sennò dopo davvero ci starei male.. non sò neppure come andrà a finire, cosa lui abbia intenzione di fare, una cosa è certa, farò quello che mi sento di fare, senza farmi troppe paranoie

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:30 del 30-12-2010
confusa

Mi sono innamorata di un uomo separato, ha due bambini piccolissimi che ho visto un giorno mentre erano a passeggio con lui...ultimamente  sto iniziando a soffrire abbastanza per questa situazione.All inizio lui era molto preso, adesso che i suoi  tanti impegni sono aumentati si è dimenticato già di me. Non lo giustifico assolutamente ma vi posso solo dire che per amore avrei cmq fatto la scelta di stare con lui. Ma capisco che è presto per capire. cosa vuole dalla sua vita.. si è separato da questa estate. C'è una parte di me che lo vorrebbe tutto per se e un altra parte che spera che il suo matrimonio si aggiusti, visto che hanno due bambini piccolissimi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:12 del 03-01-2011
...non so cosa provo

io da qualche settimana ho iniziato "unastoria" con un mio collega che è sposato ma non ha figli...non so cosa provo per lui so solo che lo penso sempre lo sogno mi manca..non è amore..quella è una parola troppo grossa, da troppo tempo non riesco più ad amare..però è qualcosa di bello...sono confusa vorrei togliermi da questa situazione perchè sarebbe giusto così prima di tutto e poi perchè ho paura di innamorarmi e di soffrire...però all'altra parte non ci riesco..lo voglio troppo.l'ho desiderato per così tnt tempo che ora sono felice...che casino!!! vedo però che non sono l'unica..questo un pò mi consola perchè so che voi potete capirmi..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:38 del 11-01-2011
SIAMO IN TROPPI!!!!

A volte penso che amo ed adoro complicarmi la vita..Sono felicemente single e provo un' attrazione fatale, una di quelle attrazioni esagerate che ti fanno venire le farfalle allo stomaco, che ti fanno sorridere come un idiota quando pensi a lui, immagini mille situazioni in cui i protagonisti indiscussi siete solo voi due!!

Bhè vivo un' attrazione struggente per un uomo separato e rifidanzato che addirittura convive con la fidanzata....

IL COLMO DEI COLMI!!! Lui appena può mi chiama ma fatico a vederlo ed io muoio dalla voglia di fare l' amore con lui...  Non potete immaginare fino a che punto la mia fantasia si sta spingendo oltre... èun completo delirio pensarlo... mi fa salire la febbre come diceva peggy lee...

Che fare??

Ho deciso che la cosa più sana da fare è fare una doccia ghiacciata

P.s. Abbiamo 13 anni di differenza... e fare l' amore con lui è stato come andare sulla luna

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:45 del 18-01-2011
Sei ancora in tempo

Spero che tu abbia già lasciato il tuo ragazzo. Se dici "Il mio ragazzo è immaturo" è giusto che tronchi il rapporto.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:09 del 07-02-2011
mia storia trsite

Anche io sono enamorata di un uomo spozato e molto piu grande di me lo conoshuto al luglio 2010 al un bar al inizio o lo volevo solo come amico xche sapevo che era spozata e nn volevo sofrire ma lui a continuato starmi dietro,tutti giorni come finiva lavora veniva al bar e stavamo insieme 2 3 ore avolte anche di piu,cunado nn cero mi chiamava sempre,cuando eravamo al bar mi faceva sempre complimenti,mi tocava,mi piaceva e tante coze del genere insistiva tanto che usciamo solo noi due da soli da altra parte al inizio nn o voluto ma dopo o deto va bene esco ma come amici niente di piu,cuando siamo usciti la prima volt eravamo in machina lui mia toccato il ginochio e io lii deto ma coza stai facendo?e in quel momento sia incazzato xche da 2 mezi che mi cortegiava era stancato anche lui e mia deto:se ti dico nn vuoi,quelo nn vuoi allora iesi con me a fare?e io in quel momento o capito che mi sto enamorando di lui xche lui era gia e o deto sia come sia ma io voglio stare co lui anche se sapevo che nn sara stato facile e da quel giorno e iniziato la nostra storia lo vedevo sempre,uscivamo da solo a fare pasagiate,ai nostri bar,ci sono stati momenti belli fra noi noi ma anche tante litigate per colpa di sua moglia xche lei mi conoshi e sospeta che esce con me ma nn a nessuna prova,continua a chiamarlo sempre,e lui diventa nervoza e io comincio ance io a prendermela con e finiamo a litigare ma alla fine faciamo sempre pace e cividiamo ancora e cisinteamo al telefono,lui e diventato molto importante per me,nn vedo la mia vita senta di lui,anche se lui nn mia mai promesso niente e stato sincero con me dal inizio,ee nn mia mai fato le promese e triste sapendo che nn lo avro mai solo per me ma chi sa un giorno magari sara solo mio ma fina che sucede questo mi devo acontentare con quela che mi da,lui mi ama e mi voglie un saco di bene,cuando mi vede triste mi dice sempre,se sei triste sono anche xche io nn voglio vederti piangere voglio vederti felice xche se no sto anche io male nn so come andra finire ma io lo amo da morire ee se nn lo vede nn riesco sono passati 7 mezi insieme con lui,7 mezzi belli e nn molto belli,ma siamo ancora insieme e nessuno nn potra mai separarci piu,al natale mia regalo una coza che sapeva che lo volevo da tanto un pelush grande e un anelo bello,al genario avuto compleanno lui labiamo fato insieme con amici al un bar,ma secondo voi vi sembra normale che uno che celia famiglia acaza nn sta a festegiare suo compleano con lorio e preferishi a andare fuori?secondo vuoi questa e una famiglia felice?io o preparato per suo compleno tante coze che la sua famiglia nn lia fato,lio prezo torta,o fatto pasticini,macedonia e o portato li al bar xche eravano tante personi e servivano un po di coze invece suoi nemeno una torta nn lia prezo che bello no?sua moglia sa solo tenefonrli e basta lui mangia sempre fuori va acaza solo a dormire,sempre in giro o al lavoro nn sta mai acaza oggi e sanvalentino lo devo vedere alle 5:)nn vedo lora e questa e la mia storia so che e triste ma pur tropo nn posso piu tornare indietre anche se fa molto male questa situatione ciao a tutti

Avatar di AnonimoAnonimo alle 04:47 del 14-02-2011

Anch'io ho una storia con un uomo sposato, con due figli piccoli...e naturalmente è il mio capo. Mai avrei pensato che sarebbe potuto succedere a me, sono giovane e potrei avere un ragazzo libero e vivere una storia normale, alla luce del sole. Ma io voglio lui, e lui vuole me. Stiamo insieme (si può dire così?) da poco, e non abbiamo mai parlato del fatto che lui possa lasciare la moglie...anche perchè ha avuto un'altra storia con un'altra nostra collega, sposata con un figlio, durata anni, e la moglie non l'ha lasciata, quindi...perchè dovrebbe farlo per me? Quando sono con lui sto benissimo, ma spesso sono sola, soprattutto la sera e i week end... è triste. Forse dovrei lasciarlo subito, ma starei malissimo e comunque lo vedrei ogni giorno. Credete che lascerà mai la moglie?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:03 del 19-02-2011
ANONIMO

NO IO NON CREDO CHE LASCIERANO MAI LE MOGLIE ANCHE SE VI AMANO ....NON SONO GLI UOMINI SPOSATI CHE NON VOGLIANO LASCIARE LE MOGLIE ....MA SONO LE MOGLIE CHE NON LASCIANO I MARITI ....SENZA OFFESA  ...QUESTO SUCCEDE AL 90% DEI CASI ANCHE IO VIVO CON UN UOMO SPOSAT E CI VEDIAMO TUTTI GIORNI TUTTELE SERE TUTTI WCHEND E PURE LEI LO SA MA NON LO VUOLE LASCIARE NOI CI AMIAMO ...E CHE LE MOGLIE NON VOGLIANO ACCETARE CHE VENGANO LASCIATE PER LE AMANTI ...MA NON E COSI...SI DROVEBE RAGIONARE DIVERSAMENTE ..NON E SEMPRE LA COLPA DELLA DONNA ...PURTROPO E COSI ...SECONDO ME UN AMANTE SOFRE PIU DI UNA MOGLIE.....AUGURI E CIAO A TUTTI...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:05 del 22-02-2011
mamma che tristezza

Che dire...mai avrei detto di finire dentro a siutazioni del genere ma anch'io ci sono caduta, anche perchè lui per i primi tempi non mi ha detto la verità e cioè che ha moglie e figlia in un'altra città. Passione altissima e un amore nascente da entrambe le parti ma sono passati due mesi e io sto sempre peggio. Credo che auspicare una sua separazione dalla compagna sia pura illusione anche se lui dice che vorrebbe, ma la figlia è piccola etc etc. Solite storie... Così ho deciso di chiudere ed è durissima, ma cerco di tener duro sapendo che è la scelta migliore e che più aspetto più sarà difficile e doloroso. Leggendo qui altre esperienze mi convinco più che mai che sto facendo la scelta migliore. In bocca al lupo a tutte

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:21 del 30-03-2011
anch'io...

innamorata di un uomo sposato.. con figli... io separata con un figlio... ci siamo innamorati... ma stiamo malissimo... la moglie sa tutto ma.. la situazione nn cambia... lui RESTA dov'e'... e stiamo male... nn riusciamo a chiudere... vorrei nn averlo mai incontrato...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:47 del 31-03-2011
io uomo

Anche io ho una relazione con una donna più piccola di me, e sono sposato, e quante moraliste che trovo qui dentro,che ne fanno di tutta un'erba un fascio. Io ho una relazione e sono follemente innamorato di questa donna, e non lo sono di mia moglie, ventanni sono passati da quando mi sono sposato, e dopo qualche anno mi sono accorto del più grande sbaglio della mia vita, ma ho cercato di tenere duro perchè mia moglie era rimasta in cinta, per il ripetto della figlia veniva al mondo senza pensare a me stesso, si evvero che mia moglie e innamorata, ma io non lo sono di lei, ho scambiato atrazione per amore e ora ne pago profumatamente le conseguenze, perchè il prezzo da pagare e alto e doloroso, al momento che dopo molto tempo finalmente il destino ti ha messo davanti la donna che veramente ti ha fato conoscere cosa è l'amore hi il marchio a fuoco dell'uomo sposato, incapace di poter dare amore per sempre a questa persona, perchè dietro cie l'altra parte della medaglia, e quindi alcuni uomini come me sono trà l'incudine e il martello,mentre la donna o l'amante come volete chiamare , e libera di scegliere o non scegliere senza perdere nulla. L'uomo sposato ha solo da perdere semmai si innamora di una donna che veramente e la giusta per la vita,perchè l'altra gli toglierebbe anche i pantaloni pur di fargliela pagare per il torto, e tutto si trasforma in odio verso il marito, per questo molti uomini hanno paura di lasciare la propia moglie, veniamo visti come dei bugiardi, ma non tutti lo siamo, come ingannatori, ma non tutti lo siamo, e soffriamo anche noi come tutti gli esseri umani, per amore, e per questo sbaglio siamo noi a pagare il prezzo più alto.            

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:38 del 09-04-2011
siamo sulla stessa barca!!!

Ciao io ho lo stesso problema , mi vedo con un uomo sposato che tra l altro e' il mio migliore amico ma ci siamo innamorati , lui anche e' preso male ma non si vuole sbilanciare con la moglie... come si fa ade esser einnamorati di 2 persone? Io gli credo perchè lo conosco da tempo ed e' il mio migliore amico... mi sento vuota, triste perchè lo voglio da morire... cosa posso fare?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:23 del 10-04-2011
volete sapere com'è finita?

Nel novembre 2009 ho conosciuto per caso un uomo, per affari. Io ero fidanzata da 13 anni ma vivevo un periodo di crisi mia personale.la seconda volta che l'ho sentito al telefono mi ha invitata fuori a cena, io ho rifiutato sottolineando che ero fidanzata. Lui ha continuato per mesi e siamo diventati amici. Ho scoperto dopo che fosse sposato e potete capire cosa l'amicizia sia diventata. Ma non pensiate sia stato semplice. Non pensavo potesse capitare a me. Sono dimagrita, ho iniziato a prendere ansiolitici. Il mio ex ragazzo era diventato nervoso perchè aveva capito che ero cambiata. Ho lasciato con tante difficoltà il mio ragazzo perchè mi ero innamorata dell'uomo sposato. Uomo che si era definito separato in casa. Lui si dichiarava innamorato folle di me. Ma secondo voi ha lasciato la moglie? Ho aspettato qualche mese ma mi accorgevo che diventava sempre più nervoso. Un'altra persona. Così ho chiuso anche con lui. Periodo difficilissimo perchè mi trovavo sola e criticata da tutti. Ma oggi ho conosciuto una nuova persona e con lui posso iniziare una storia onesta.

 

Avatar di PALPAL alle 22:48 del 12-04-2011
non giudico nessuno

Ho capito che non bisogna giudicare, ognuno ha la propria vita, ma noi donne diamo troppo all'amore. Io l'ho dato. Avevo creduto al tipo sposato, per lui ho stravolto la mia vita. ho perso tutto, una storia lunga, le amicizie. Quando ho chiesto a lui di lasciare la moglie.. mi ha definito una pazzia... e vi dico fino a quel punto si era dichiarato innamorato alla follia di me. per lui andavo bene come amante ma non come compagna. bisogna salvare le apparenze e gli uomini sono comodi. non vi dico la sofferenza, me ne volevo andare, lui a distanza di mesi mi cerca ancora, ma ho capito che le donne non devono essere amanti. Lo devono fare per se stesse. si soffre troppo. so che si ama, so che non si può scegliere. Ma non si può soffrire come ho sofferto io e come soffrono in tante. Ancora oggi faccio uso di ansiolitici e sto facendo di tutto per saltarci fuori

 

Avatar di PALPAL alle 22:54 del 12-04-2011
Ma

fare sesso o innamorarvi di uomini/donne liberi/e no?! ....è inutile che vi nascondete dietro "l'amore", "il destino" e ovvietà varie, siete solo meschine/i ...vi auguri davvero che quel che fate agli altri succeda a voi...e poi rileggete le vostre belle frasi e consolatevi

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:30 del 13-04-2011
non giudicare

sbagli nel giudicare...non auguro a nessuno di stare come sono stata...e come sto adesso.. non puoi saperlo.. e ci sono ancora dentro. è l'uomo sposato che ti cerca, spesso si dimentica di dirti che è sposato. mente. e tu ci sei già cascata dopo molto insistenza. si soffre. anch'io non pensavo. puoi dire che sono stata stupida. questo si. ma non meschina. si sta parecchio male, si fa ricorso a specialisti per saltarci fuori. l'ho lasciato io perchè ho capito che era sposato. per lui sarei ancora l'amante.

Avatar di PALPAL alle 22:20 del 14-04-2011
il consiglio che do a tutte le donne

lasciate stare gli uomini sposati. fatelo per voi. perchè si sta troppo male. loro non lasceranno mai le moglie anche se le mogli sanno che hanno un'amante. non fate l'amante. lo so è dura lasciarli. ma dovete vivere e non vivete da seconda donna. non vivete una vita da amante. l'amante da troppo all'amore. perchè voi siete il vero amore.

Avatar di PALPAL alle 22:26 del 14-04-2011
Rispondo a Ma

Faccio io un augurio a te............quello di trovarti nella stessa situazione di quelle tante donne e uomini che hanno raccontato qui le loro esperienze. Tutti meschini, secondo te! Cerca di imparare, soprattutto a non giudicare nessuno..........e stai molto attenta perchè un giorno, non molto lontano, potrebbe capitare a te!

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:14 del 15-04-2011
siamo tutti persone

è vero Ma, io ti auguro di non trovarti in questa situazione. devi sapere che è l'uomo che ti cerca che ti illude. e si soffre. si soffre per i sensi di colpa, si soffre perchè lo ami e non lo puoi avere. noi donne abbiamo una coscenza. l'uomo invece tradisce e come se niente fosse torna a casa. noi no. se scoprissi mio marito con un amante lo lascerei. ti dico per una donna non so se è meglio tradire o essere tradita.

Avatar di PALPAL alle 23:11 del 15-04-2011
rivelazioni della moglie dell'uomo sposato

carissime, inizialmente confesso di avere odiato l'amante di mio marito, ma alla fine mi sono ritrovata a sentirmi ferita per lei quanto per me stessa. Quando ho scoperto che il mio amatissimo marito, padre di due bambini piccoli aveva una bella amante dieci anni piu' giovane di lui e di me, ho scavato piu' a fondo ... e ho scoperto che le amanti erano almeno tre (contemporanee). Ho letto le email e le chat scambiate con queste donne nell'arco dello stesso anno e a ciascuna di loro assicurava che era la prima volta che gli capitava di essere cosi' attratto da una donna, che non pensava che a lei. Ho trovato foto erotiche delle donne che si spogliavano e si masturbavano a sua richiesta in videocamera (mentre io e i suoi bambini dormivamo al piano di sopra). Due di queste erano ex-fidanzate e a ciascuna ripeteva di avere il rimpianto di averla lasciata. Ho trovato prenotazioni aerea per incontrare ciascuna delle tre durante viaggi di lavoro nell'arco dello stesso mese. Quando l'ho confrontato, prima mi ha raccontato una valanga di bugie piene di contraddizioni, poi ha scelto la versione "era solo sesso, ma per arrivare a quello devi raccontare un sacco di balle che le donne vogliono sentirsi dire o non te la danno". Quando ho tentato di buttarlo fuori casa dove poteva fare tutto il sesso che voleva e liberamente, mi si e' appeso al collo dicendo che non poteva vivere senza di me e sono l'unica donna che ha sempre amato. Ha scelto di fare lo zerbino piuttosto che andarsene con le amanti...perche'??? Dio solo lo sa! Non potendolo piu' amare dopo averlo amato totalmente per 12 anni e due bambini, ho scelto di usarlo: sto prendendo un titolo di studio piu' alto a sue spese (per trovarmi un lavoro piu' solido e remunerativo) e mi sono rifatta il seno e il guardaroba a sue spese.. insomma mi sto preparando a lasciarlo, ma in una situazione vincente e non da sfigata. Tradita si, ma stupida no....

Avatar di AnonimoAnonimo alle 06:28 del 21-04-2011
rivelazioni della.......

Brava brava brava e ancora brava!!! Non ti sei persa nulla. Oltre ad essere un infedele di natura, è un vigliacco e ipocrita. Sei stata fortunata......pensa se te ne fossi accorta più tardi...... ti avrebbe precluso la possibilità di essere felice con un uomo che ti merita veramente. Non aspettare a lungo. La tua vita d'ora in avanti sarà splendida.....senza un invertebrato.....non può essere che radiosa!!!!!! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:07 del 24-04-2011
rivelazioni

ti ammiro per la tua forza. io l'avrei già lasciato, senza la situazione da vincente e non da sfigata. non riuscirei. per questo ti ammiro, per la tua forza di vendetta. io sarei a pezzi e l'avrei lasciato subito

Avatar di PALPAL alle 19:36 del 30-04-2011
Fatevi furbe, donne, noi siamo la forza che muove il mondo

Ho un ragazzo da 4 anni che i primi 2 è stato freddino quasi assente ed io ho perso la testa per lui, da 2 anni mi ama alla follia ed io meno di prima, non l'ho mai tradito e non lo farò, se m'innamoro di un altro lo lascio. C'è un collega sposato che da tre anni mi fa un filo sfegatato ma mi piazza davanti sempre i sensi di colpa e i "non si può fare". Mi fa provare emozioni forti ma non voglio assolutamente che lasci la moglie (uno così dopo qualche anno farebbe la stessa cosa con te) e anche se lo desidero vivo la cosa a livello platonico e mi basta, perchè una volta che vai a letto comincia ad affievolirsi...Vi voglio bene donne!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:26 del 12-05-2011
Ci sono donne e ...tane!

33 anni io, 31 lei. Conosciuti 5 anni fa. Lei fidanzata. Non sapevo fosse fidanzata. Quando l'ho saputo le ho detto perché non me l'avesse detto, se voleva farsi una sc...ta poteva dirlo.. ma lei mi disse che le piacevo, che con me era perfetto in tutto etc..etc.., che se mi diceva che era fidanzata chissà cosa avrei pensato poi!! Facendola breve è durata fino a due mesi fa..MI HA ROVINATO LA VITA. Punto

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:02 del 25-05-2011
si... ci sono anche tante str....

hai ragione ce ne sono di str....Si vendono per un vestito, per un viaggio...stanno aumentando, sono diventando furbe come gli uomini. ci chiediamo perche le stron.. non vanno con gli str... e vedono com'è bello rovinarsi la vita a vicenda? così lo capiscono. non auguro nulla di male a nessuno, ma solo che con gli anni capiscano il male che hanno fatto e le persone che siamo

Avatar di PALPAL alle 16:10 del 02-06-2011
Ci sono uomini e ..........bastardi!

Ciao Pal ho letto attentamente la tua storia.........un'esperienza molto triste e si intuisce il dolore che hai dovuto sopportare per colpa di un bastardo. Mi dispiace. Adesso come stai?................un mio amico mi ha detto ultimamente che un uomo non lascia mai la moglie per l'amante, anzi tale decisione non viene presa neppure in esame e che lui non prenderebbe in seria considerazione di vivere con la sua amante perchè una donna che accetta la condizione di un amore clandestino non è degna di essere presa seriamente. Sono rimasta sbalordita.........altro che amore.... per gli uomini sposati con amanti è solo squallido sesso e se capita che si innamorano sono banali incidenti di percorso! Francamente penso che abbia detto la semplice e pura verità! Gli uomini seri non tradiscono......prima lasciano le mogli e poi se ne trovano un'altra.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:16 del 03-06-2011
Mi sono innamorata

Mi ero sempre preposta di non innamorarmi di uomini sposati o fidanzati o presumibilmente impegnati , ma mi è successo. Mi iace il suo modo di qurdarmi i accarezzarmi , s'ora non è successo nulla di inrrecuperabile. Ma non so sino a quando riuscirò a resistere.

Visto che l'ho conosciuto a lavoro non mi resta altro che abbandonare il lavoro e di non farmi vedere più.

L'HO AMO DA MORIRE , ma per il bene di suo moglie , di suo figlio e il mio è meglio lasciar perdere e restare con il dolore e la sofferenza (spero che prima o poi possa cessare) 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:50 del 04-06-2011
grazie anonimo del 03 giugno

ciao Anonimo del 03 giugno, mi hai chiesto come sto... e sto malissimo... è vero è una grande sofferenza. pensa che ho detto basta al tipo sposato lunedi 11 ottobre e sto ancora male. male per le sue bugie, per la sua insistenza, per il fatto di avermi fatta innamorare e poi...si è rilevato sposato. ho il cuore distrutto. lo so è tutta colpa mia... ma vi dico che era un'altra persona, e io ci sono cascata e per tanti lui non è sposato. è un dolore con cui ci devi condividere, e non hai pià voglia di vivere.. anche a 37 anni. la sofferenza non è stata solo mia anche della mia famiglia che mi ha vista sprofondare. quindi per questo che dico a tutte salvatevi finchè fate in tempo. è un consiglio che urlo perchè si soffre troppo. io ero vista da tutti come una bella ragazza, adesso mi dicono che sono diventata sciupata. quel ragazzo che ho incontrato è rimasto sorpreso perchè mi aveva vista ben 5 anni fa e non solo il tempo che è passato, ma il mio dimagrimento, la mia sofferenza trapela in viso. forse 8 mesi sono pochi, ci vorranno degli anni per dimenticare quello che mi ha fatto passare. non penso che sia giusto, rovinare la vita alle persone usando il loro amore. se siete persone con sentimenti, state lontano da loro....perchè non avete più voglia di vivere dopo.

Avatar di PALPAL alle 22:18 del 06-06-2011

lui la moglie nn la lascera 'mai

quelle come te sono solo un passatempo

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:17 del 07-06-2011
Cara PAL

Cara amica,condivido tutto quanto hai scritto,in particolare mi è molto piaciuta la frase finale del tuo scritto.

Ti abbraccio.Talmente sto giu' di morale per una storia analoga alla tua,non ho nemmeno voglia di scrivere su questo bel forum.

Cara Pal,forza!Il nostro valore di donne speciali,presto sara' apprezzato da chi ci merita 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:18 del 07-06-2011

grazie anomino del 07 giugno. lo so di essere stata un "passatempo", te ne rendi conto dopo. dopo capisci tutto, razionalmente ma hai il cuore spezzato, distrutto. bisogna vivere nelle bugie, innamorarsi di un tipo che si dichiara innamorato pazzo di te e dopo essere definita con un pizzico di nervosismo una "pazzia".no, non pensavo esistessero persone simili...voi direte che sono "fuori dal mondo"... ma persone che sanno così mentire non credevo proprio esistessero.. grazie per la forza che mi dai...spero che siamo entrambe apprezzate. non crollare come sono crollata io, io sono crollata perchè non capivo, non volevo vedere..ho fatto di tutto per saltarci fuori..

Avatar di PALPAL alle 21:38 del 07-06-2011
Ci sono anche io...

Mi sono legata ad un uomo di 38 anni, io ne ho venti.lui convive e ha un figlio, ma con la sua compagna non va per niente d'accordo perchè lo opprime. ci sentiamo, per msg, mi tel, ma penso solo come amicizia....per lo meno, non mi va di illudermi. so che non dovrei pensarci, che una cosa cosi neanche va sognata, vista la differenza di età, suo figlio e tutto il resto. ma con lui sto bene, a 38 anni ma mi diverte molto, mi fa stare bene..=( vediamo come andrà...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:08 del 10-06-2011
BUTTATI A CAPOFITTO!

Io ho una forte attrazione nei riguardi di uomini maturi, è come se c'avessi la calamita, è un'attrazione magnetica. Non so come definirla. Ed immancabilmente questi sono sposati, ed io sono ancora forse troppo giovane per complicarmi ulteriormente la vita. Però è successo anche a me di essere abbindolata da questi amori impossibili, che nascono improvvisamente e non sai mai se porteranno alcunché di buono. Sono una ragazza molto cerebrale, piu' di quanto non lo si possa pensare, e questo forse è un bene perché pur essendo coinvolta nella storia non mi lascio mai trasportare totalmente. Non lascio che un uomo prenda il pieno controllo su di me, non lo permetto a nessuno in realta', neanche ai miei genitori quando attraversavo l'eta' infante e quella adolescenziale. E' forse una dote innata, perché io parlo lo stesso linguaggio degli uomini e ciò che richiedo loro è solo un coinvolgimento di carattere sessuale, non voglio alcun legame con uomini sposati, non potrei sostenere il peso di questa responsabilita', no perché me ne voglia la vare le mani. No, non per questo, ma perché riconosco che un uomo ( sempre ben posizionato nella societa', gli squattrinati non mi piacciono ) non lascierebbe mai la propria consorte per un'amante. Comprometterebbe la loro immagine, capite? Specie poi quando di mezzo ci sono i rampolli di corte! Dio ce ne scansi! Però, voglio dirti una cosa: vivila questa passione, l'unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi, solo dopo potrai stabilirne se continuarne ad usufruire di quest'amore illecito oppure poter anche rinunciare. Buttati a capofitto!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 02:44 del 11-06-2011
MA LA TESTA DOVE L'AVETE???

non pensate per un attimo al male, dolore che provocherete ai figli di quest'uomo??? Certo, prima di tutto dovrebbe pensarci LUI, che ha un comportamento da bambino (quindi questa maturita'......dovè?!!). Sicuramente se la vostra azione si avvererà e diventerà pubblica, farete del male a quei ragazzi, che non hanno nessuna colpa. VERGOGNA!!!!!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:18 del 13-06-2011
sono furbi

Loro sono furbi... te ne raccontano... come se fossi l'unica via d'uscita, l'unica speranza per il futuro. razionalmente dopo capisci che è tutto sbagliato, anche per i figli. ma subito i figli non ci sono neanche per loro perchè sono in gamba e ti trovano in un momento di debolezza

Avatar di PALPAL alle 20:00 del 15-06-2011
MAI GIUDICARE E CERCHIAMO DI ESSERE PIU' UMANI

prima di tutto chi condanna non merita risposta. qui non si parla di tr... che per soddisfare le loro esigenze sessuali o il loro bisogno di attenzioni dal sesso opposto calpestano le famiglie altrui...su quello dò anche ragione a chi giudica,ma quando entra in gioco l'amore be',è veramente da limitati e perbenisti giudicare.
però a chi ci è in mezzo dico anche un'altra cosa...a me è capitato,l'amore non è stato consumato e si è fermato al livello platonico(per fortuna,dico),ma comunque...raramente sono amori che sul nascere non possono essere fermati.se sappiamo che l'uomo è sposato,dobbiamo cercare di reprimere in ogni modo il nascente desiderio/interesse per lui.è quasi sempre possibile,nonostante ci nascondiamo dietro l'alibi del cuore a cui non si comanda(QUASI sempre,ho detto).
cerchiamo di essere tutti più umani e intelligente evitando di sputare sentenze a caso,ma anche più forti e determinati quando dobbiamo esserlo perchè finiamo per essere altrimenti la nostra stessa rovina.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 04:51 del 16-06-2011
Sempre per Pal

Accelera il corso della guarigione.......... pensa che lui è felice con sua moglie o con altre donne, mentre tu piangi la fine della tua storia d'amore unilaterale.............ne vale la pena? Guarda fuori.....e comincia a respirare.....liberati dall'angoscia che ti opprime.....non si può piangere all'infinito per una persona che non vale niente! Credimi...........

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:18 del 16-06-2011
la verità

la fondamentale verità è che siamo animali, qualcuno e qualcuna di noi ha un'anima pura, ma non può far niente contro gli istinti che ci smuovono dentro... siamo tutti cani e cagne in calore, nel senso sprezzante e vergognoso e offensivo del termine, pronti a ferire chi veramente amiamo e adoriamo per seguire una "passione" che per noi in quel momento è tutta la nostra vita, ci riempie completamente e sembra ci faccia esplodere, e poi dopo qualche mese manco ci ricordiamo che faccia ha l'incarnazione di questa "passione" (sfortunatamente passeggera aggiungerei). i rapporti d'amore lunghi e duraturi sono un vero rebus, sono compromessi, e noi non ci possiamo fare nulla... possiamo solo prendere atto che la nostra fidanzata o moglie o fidanzato o marito ed anche noi in un qualsiasi domani perderanno la testa per qualcun'altro e poi tutto quel che ne verrà fuori sarà solo il caso e/o la fortuna a deciderlo... praticamente per i sognatori come me è un mondo schifoso, siamo una razza schifosa, dato che io stesso che mi professo sognatore romantico ultra corretto con valori di granito a volte mi comporto sperando che la lei di turno non scopra mai nulla. lì per lì è intrigante e vitale... dopo è una pena, e sporco, è lo sporco da cui siamo attirati che rovina il bianco che desideriamo. Tutti sporchi e puliti allo stesso tempo. F.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:13 del 17-06-2011
Grazie anonimo del 16

Ti ringrazio per le tue parole e ti devo dire che hai pienamente ragione. ha ragione chi ha scritto che bisogna essere determinati e decisi e anche forti. perchè con la forza si può non entrare in queste storie che ti rovinano la vita. è che questi uomini capiscoo che sei debole. vi dico io l'avevo già visto, lui non si ricordava. a febbraio del 2008. avevo avuto un problema e io ricordo solo che qualcuno mi aveva detto chi fosse e che era separato. poi a novembre del 2009 dopo avermi vista sembrava cotto di me. sembrava dico...perchè capiscono quando sei debole. ti colpiscono in quel momento. e vi dico all'epoca io ero molto debole per diversi aspetti della mia vita.

Avatar di PALPAL alle 17:22 del 18-06-2011

poi non so... con me ha finto alla grande, non è cosi semplice. tu sei confusa, ha finto di essere separato dalla moglie, sei debole e lo capisce. non ti rendi conto all'inizio di entrare in un gioco più grande di te.  era dolcissimo, mi diceva che voleva rifarsi una vita con me....è un imprenditore quindi psicologicamente molto forte.non mi rendevo neanche conto della presenza del figlio...chiedeva a me consigli, mi ha veramente destabilizzato. io ho detto di no l'11 ottobre dello scorso anno, un lunedi dopo un week end passata da sola senza capirne il motivo....oggi che giorno è??? e ancora sto male.. so che razionalmente è sbagliato. infatti ho detto io basta dopo poco tempo.. ma la testa è sempre li....

Avatar di PALPAL alle 23:47 del 18-06-2011
Per Pal

Tutto quello che scrivi è vero. La sensazione di sentirsi destabilizzata psicologicamente, poi, è quella peggiore perchè non ti permette di fidarti di nessun altro. Quando un amore si conclude bruscamente e tu magari non te lo aspettavi.........si muore dentro. Molte volte mi chiedo se è possibile provare un sentimento così forte per un'altra persona......o se quello che hai vissuto te lo porti nel cuore per sempre o ti ha rovinato la vita per sempre. Ho letto che quando una storia è vera e un amore è sincero diventa una parte di te e non si dimentica più. Se è così non riusciremo mai più a donarci completamente. E' terribile! T.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:31 del 21-06-2011

direte che non sono forte. avete ragione, vedo tutto. ma chiudere per lui una storia di 13 anni non è da debole. chiudere subito con lui dopo perchè si capisce che è tutto sbagliato non è da debole...ma non riesco a tornare quella di prima. sono passati 9 mesi. ho fatto di tutto per tornare quella di prima. non sono più serena, ho sempre un dolore attroce addosso. mi innervosisco con nulla e si vede....ho perso la mia tranquillità e vorrei tanto tornare quella di prima

Avatar di PALPAL alle 21:28 del 21-06-2011
Cara Pal

Non sei debole, anzi è il contrario!!!!..... sei solo ancora tanto innamorata, ma nello stesso tempo delusa, amareggiata, addolorata, sfiduciata, arrabbiata e anche impaurita per tutto ciò che hai dovuto sopportare. Passerà.............datti tempo.....tanto tempo.... e vedrai che tutto ritornerà al suo posto. Abbi fiducia in te stessa e porta pazienza. Cara dolce Pal......ce la farai......non devi scoraggiarti. Questa è solo una delle tante sorprese che la vita ti riserva....guarda il tutto da un'altra prospettiva! Non devi abbatterti mai e per nessun motivo.....adesso sei in riserva ma ne uscirai rafforzata. Devi solo girare pagina........è difficile ma non impossibile. Un abbraccio

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:31 del 21-06-2011

Grazie anonimo del 21. non so chi tu sia, ma sei una persona eccezionale, solo con le tue parole mi hai dato una forza... grazie ancora.. ce ne fossero al mondo persone come te...ho solo conosciuto critiche da parte dei mie conoscenti..grazie ancora

Avatar di PALPAL alle 23:16 del 24-06-2011
Sempre per Pal

Allora mi presento..sono l'anonimo del 21, del 16 e del 3. E non far caso alle critiche dei conoscenti (è più grave se fossero amici!), purtroppo molta gente ama parlare senza collegare il cervello alla bocca......ed è così facile e "divertente" sputare sentenze gratuite quando non si conosce quello di cui si parla! Meno male che sono solo i superficiali, i mediocri e i saccenti a farlo!!!! Quando si scende in un girone infernale....sopportare le critiche altrui è  una bazzecola..non credi? E' inutile prendersela tanto! Spero solo con tutto il cuore, per te , per me e per tutti quelli che sono passati per un'esperienza tanto dolorosa come quella che tu descrivi, di riuscire a donare il proprio amore ad un' altra persona senza riserve e senza strascichi. Solo questo mi auguro! Naturalmente mai più uomini sposati.............lasciamoli cucinare nel loro brodo!!!! T.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:32 del 25-06-2011

sei eccezionale anonimo, dai una grinta..e lenisci il dolore, anche se non ti conosco, capisco la tua intelligenza.sicuramente mai più uomini sposati, o bugiardi..

Avatar di PALPAL alle 23:11 del 26-06-2011

Cara Pal ti ringrazio..........ma se fossi stata tanto intelligente mi sarei accorta del lupo vestito da agnello con il quale ho avuto a che fare..............avrei dovuto farlo a pezzetti piccoli piccoli piccoli senza pietà invece di essere il suo pasto preferito. Ma forse era solo un punto che dovevo passare...................adesso sono meno sprovveduta e più forte! Alla fine la lezione l'ho imparata. Credimi..............sono solo uomini che soffrono di immaturità psicoaffettiva. Una persona matura e responsabile affronta le difficoltà e risolve i problemi con il pugno di ferro quando serve e non se ne va in giro con la coda tra le gambe e le orecchie da coker rifuggendo i problemi e piangendosi addosso. Sono uomini che non valgono niente, che passano da una relazione ad un'altra per insoddisfazione, noia e infelicità. Una donna o un'altra non è importante per loro. Mi viene solo da dire povere mogli e povere donne che hanno la disgrazia di piacergli. Riflettici......è così. Un forte abbraccio. T. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:34 del 27-06-2011

hai ragione è cosi. ma sei intelligente e anche molto, anche questo è la verità. hai solo commesso l'errore di innamorarti, stessa dolorosa esperienza che ho passato io. questa sera mi ha tagliato la strada mentre io camminavo. non ho potuto altro che fermarmi. subito il cuore è partito all'impazzata, era dall'11 ottobre che non lo vedevo. ed è un un imprenditore con una forza psicologica incredibile, si è messo a raccontare la sua vita con un'energia. fidati che se una è un po' debole ci casca. lo guardavo razionalmente e capivo. probabilmente il destino ha voluto farci passare questa esperienza. ed è un'esperienza da cui si esce male. e pensa che da tutti lui è stimato. questi sono i modelli della nostra società. anche lui era un lupo vestito da agnello, si è trasformata in poco tempo in un'altra persona e sono diventata anch'io il suo pasto, quasi una sfida da vincere, non si rendeva conto che non ero un'impresa ma bensi una persona con dei sentimenti. ero difficile da conquistare e questo era per lui motivo di sfida. sicuramente ho imparato, ma ti dico il dolore al cuore è ancora forte. non riuscirei a fare quello che mi ha fatto passare lui neanche alla persona che più detesto, ma non ci penso minimamente. è solo crudeltà. pensa che quel lunedi 11 ottobre mi ha mandato un sms con cui mi diceva che era con la moglie e con il figlio ma pensava a me e non gli sembrava giusto...e fino a qualche tempo prima si dichiarava innamorato cotto, parlava di come passare il nostro futuro insieme. pianificavamo l'acquisto di una casa....

Avatar di PALPAL alle 21:27 del 28-06-2011

poi ognuno ha la propria esperienza, le persone sono tutte diverse. ma il tipo che ho conosciuto io ..penso che sia della peggiore specie. però non so chi sia riuscito ad essere felice con una persona sposata. poi non chi fondamentalmente vuole dividere una famiglia... anche se loro ti raccontano che la famiglia è già divisa

Avatar di PALPAL alle 21:35 del 28-06-2011

Pal, per il tuo bene, non lo pensare più, gira pagina. Guardati intorno........ scegli un bravo ragazzo e ricorda sempre che la tua prima impressione sarà quella giusta. Un bacione. T.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:17 del 28-06-2011

ci sto provando.... lo dovrebbero fare tutte...grazie per le tue parole

Avatar di PALPAL alle 14:53 del 01-07-2011

e ti ribadisco che sei in gamba, non te lo scordare sei molto intelligente

Avatar di PALPAL alle 19:41 del 01-07-2011
Ancora per Pal

Cara amica anche se non ci conosciamo....... se hai bisogno di me, io ci sono. Un forte abbraccio. T.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:34 del 02-07-2011

Ti ringrazio. è bello sapere che al mondo ci sono persone come te...

Avatar di PALPAL alle 22:11 del 06-07-2011

cara amica, ho imparato in questo tremendo 2010 a non giudicare, nessuno va giudicato.. ognuno di noi ha il nostro vissuto e la nostra visione della vita.. ho imparato che la società vive di apparenza, che i modelli della società, spesso nascondono ipocrisia. e soprattutto ho imparato a soffrire per amore. non pensavo, non credevo.. a chi ti dice .. smettila ... capisco che abbia ragione.. razionalmente vedo tutto... ma la fitta che hai al cuore lo sai solo tu

Avatar di PALPAL alle 22:23 del 06-07-2011

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.50

10 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti