Lun

19

Set

2011

mi sento l'uomo della coppia........

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

sono una ragazza di 23 anni, sto da  4 anni e mezzo con il mio ragazzo, ci amiamo e questo non lo metto in discussione. abbiamo un bellissimo rapporto il quale ha solo una pecca: il sesso. ne facciamo molto poco e di bassa qualità diciamo. io non ho alcuna inibizione e ho sempre vissuto il sesso serenamente.  ho sempre voglia e lo cerco  spesso, lui, al contrario si tira indietro e spesso mi rifiuta. dice di essere stanco, di doversi svegliare presto, di non essere nel luogo adatto e mille altre scuse. prendo sempre io l'iniziativa e se fosse per lui credo lo faremmo due volte l'anno. non mi cerca mai, non ci prova mai, e le volte in cui lo facciamo o mi tocca sembra lo faccia perchè deve. si scosta anche da baci lunghi e da qualsiasi situazione possa portare ad un rapporto sessuale. ho cercato di parlarci, ma evita il discorso oppure mi accusa di essere perversa, ninfomane, malata di sesso. dice che pretendo troppo e non capisco che lui è diverso dagli altri. dice addirittura (e purtroppo credo sia vero) di non masturbarsi quasi mai, appunto per dimostrarmi che non è come gli altri e che non ha così tanta voglia.  allo stesso tempo però il suo corpo dimostra il contrario: spesso ha il pene in erezione anche solo per essere sdraiato accanto a me, e si ostina a dire di essere stanco e di non avere voglia nonostante il suo pisello la voglia la mianifesti alla grande. sono sicura del fatto che mi ama, che  gli piaccio, che non è omosessuale e che non ha un'altra ragazza.non capisco perchè faccia così. so solo che questa cosa mi ha mandato in crisi più volte, e una volta sono arrivata vicinissima al tradimento. non mi interessava avere un altro ragazzo ma mi eccitava tantissimo l'idea di andare con un altro solo perchè aveva voglia di me e di farmi godere. non so se per questo dovrei sentirmi in colpa o meno, so solo che essere la ragazza e sentirsi rifiutata è bruttissimo, lo è anche dover sempre elemosinare un pò di sesso e un pò di "carezze" dal tuo lui. credo che se questo sia parecchio frustrante  per un uomo..per una donna possa essere tremendamente peggio.  non per essere sessista ma tra me e il mio ragazzo i ruoli da questo punto di vista sono invertiti..e la cosa non mi piace per niente!! 

6 commenti

tu sei normale, lui no

e' piu' arzillo un vecchio di 70 anni! ma te ce la fai ad immaginarti una vita con uno che non vuole mai fare l'amore con te?

a me verrebbe male. te sei sicuramente una donna forte...poi cazzo dai hai 23 anni sei giovane e vitale se non vi divertite adesso quando lo fate? sei sicura di piacergli esteticamente non è un offesa ma magari manca qualcosa no ? ti tieni in forma ti vesti carina ti trucchi per lui e per te stessa? stuzzicalo con minigonne completini sexy ma non con lui..cioè esci con una minigonna cosi' si ingelosisce un po. magari si è solo accomodato pensando tanto lei non la guarda nessuno all'infuori di me. dimostra il contrario. auguri e UOMINI DATEVI UNA SVEGLIATA CHE è ORA!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:50 del 22-09-2011

ma quanto ti capisco!!!! UOMINI, DOVE CAZZO SIETE ANDATI A FINIRE? POSSIBILE CHE SIETE DIVENTATI TUTTI FROCETTI E FRIGIDI????

Avatar di AnonimoAnonimo alle 02:19 del 25-09-2011
consolatiii!

non sei la sola dopo un anno e mezzo 8 mesi fa abbiamo deciso di farlo per la prima volta essendo anche entrambi vergini...

ma anche se ho un po' di anni in meno di te mi succede la stessa cosa...sono vogliosa sempre,ma lui toccarmi coccolarmi e cose così si...ma per il sesso è un disastro a parte che il più delle volte è troppo "rapido" e non godo nulla glielo devi pregare ed è davvero una cosa tremenda!!!!!!

anche lui mi dice che è diverso che non gli interessa farlo,che è stanco e che io vivo per scopare! -.-

mah...poi per come la vedo io lo fanno solo perchè si sentono insicuri,si fanno pregare per insicurezza

Avatar di feffefeffe alle 20:16 del 09-10-2011
stai attenta

quasi sicuramente è gay e finirà per rovinarti la vita così come è successo ad una mia carissima amica

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:58 del 28-10-2011
Mi trovo nella tua stessa situazione

Ho appunto cercato consigli sul web e mi è apparso il tuo sfogo...
Io ho 22 anni, quindi più o meno la tua età... Sto con un ragazzo di 29, quindi giovane anche lui...
Quando lo facciamo è molto bello, anche se spesso lui ascolta troppo le sue voglie ed ignora le mie... Ad esempio a me piacerebbero tantissimo certe posizioni, ma lui è PIGRO O_o e non vuole farle...
Purtroppo fare l'amore è più un eccezione che la regola... Lo facciamo max una o due volte alla settimana; quando è festa (per modo di dire) anche 3, magari tutte lo stesso giorno e poi per una settimana niente.
Io mi ritrovo con voglie assurde e lo cerco in continuazione, perchè mi sento sola e a volte tanto triste a volte ma lui si allontana e a volte si arrabbia. Dice che a causa del lavoro è stanco, che devo capirlo ecc. E allora a me chi mi capisce???
Mi sento così insignificante... Ed è degradante al massimo fremere dalla voglia accanto ad un ragazzo, che tra l'altro è il tuo convivente e col quale hai scelto di costruire il tuo futuro assieme, che invece non sente affatto questo bisogno! =(
Che brutta situazione... spero sia davvero per il lavoro e spero che cambi presto perchè a me piace fare l'amore con la persona che amo!! E tanto!! =(((

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:13 del 26-01-2012
Marco

"Purtroppo fare l'amore è più un eccezione che la regola... Lo facciamo max una o due volte alla settimana;"

 

 Ma cosa dovrei dire io che lo facciamo quando proprio va bene 1 volta al mese o se va male una volta ogni 2 mesi?!?!?!? 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:26 del 06-09-2012

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

6.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti