Mar

17

Apr

2018

Sensi di colpa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Qualche mese fa sono stata in Inghilterra per un viaggio di studio che ho vinto, e lì ho conosciuto un ragazzo della mia stessa regione, anche lui in viaggio studio. Fatto sta, tralasciando la premessa piuttosto superflua, che pur essendo fidanzata e profondamente innamorata del mio ragazzo, ho avuto un flirt con quello conosciuto lì, arrivando al punto di pensare di aver perso la testa per lui. Non ci ho mai fatto niente se non parlare, magari a volte esagerando nell'esprimere i miei sentimenti, e vederlo un paio di volte quando son tornata in Italia, con l'intento di chiarirmi le idee, ma allo stesso tempo la voglia di starci insieme. Sono passati ormai diversi mesi, non lo sento più e la cotta mi è definitivamente passata, le idee me le sono chiarite e sono più che sicura di voler stare con il mio ragazzo, con cui fra pochi giorni festeggerò il primo anno insieme... e ne sono felice. Il problema è solo uno: non riesco a liberarmi di questo cazzo di senso di colpa per aver pensato di potermi essere innamorata di un altro, nonostante fossi conscia di amare il mio ragazzo. Sono una persona piuttosto aperta sotto questo punto di vista e credo che non sia impossibile amare più di una persona contemporaneamente... ma i miei calcoli erano sbagliati, era una cotta passeggera che però ancora dopo mesi mi tormenta, non per altro ma perché mi sento come se avessi tradito il mio amore, non con i fatti ma coi sentimenti... Spero di riuscire a superare questa merda.

Nessun commento

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti