Mer

27

Set

2017

Le ragazze in astinenza

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho 20 anni e sono vergine, questo non mi ha mai dato  molto fastidio nè tantomeno il sesso è uno dei miei pensieri prioritari. Penso sempre che ogni cosa viene da sè e che  non è necessario dannarsi, tanto si sa che in quei momenti  c'è sempre un modo per placare la libido. In questo sfogo il mio pensiero va ad alcune  mie amiche che puntualmente trovano un modo per parlare della loro astinenza. Il punto è che non capisco perchè ne facciano una questione di stato, OK,  non fate sesso, non  è mica un dramma!!! Vi arrangiate come fanno tutti, almeno che non vi trasformiate in ninofomani seriali .Le ragazze che non l'hanno mai fatto allora dovrebbero ammazzarsi per questo, eppure non è così, aspettano. Il fatto è che  sembrate delle cagne in calore soprattutto quando vi si avvicina un ragazzo  e se ve lo faccio notare la tipica risposta è: ma tu che ne puoi sapere!... Siete odiose e fastidiose

12 commenti

Forse il loro non è un modo carino di dirtelo, ma hanno ragione. Quando sei vergine l'esigenza di fare sesso non la senti, perché non avendolo mai fatto non hai ancora ben chiaro in testa di quanto possa essere un bisogno. Quando cominci la musica cambia. Anche se fino ad un certo punto. C'è stato un periodo in cui sono rimasta senza fare sesso per mia scelta e ho sopportato bene l'astinenza.

C'è comunque un'altra cosa da dire: non è che magari loro ne parlano normalmente e tu te la prendi comunque un pochino troppo a riguardo? Perché è anche vero che chi non fa sesso o non ha comunque un buon rapporto con la sua sessualità tende a essere insofferente nei confronti di chi invece è tranquillo sull'argomento.

Avatar di CriseideCriseide alle 11:55 del 29-09-2017

è molto semplice,se non conosci una cosa non può mancarti...quindi hanno ragione tu non puoi sapere.

Avatar di christian1992christian1992 alle 13:35 del 29-09-2017
@Criseide

Invece no. Mi dispiace dirtelo, ma la tua è una visione ormai limitata. La sfogante potrebbe semplicemente essere demisessuale, ovvero avere una spinta sessuale inferiore a quella che viene definita (da chi?) la "norma". E poi ci aono gli asessuali, che di bisogni carnali non ne hanno proprio. E no, non è un "problema", non scaturisce da traumi o altro: è come essere omosessuali piuttosto che etero, ci si nasce e non si diventa.

Avatar di MisantropaAnnoiataMisantropaAnnoiata alle 14:54 del 29-09-2017

Aspetta, Misantropa, perché non ho capito cosa vuoi dire: in che senso ho una visione limitata? Io capisco perfettamente che c'è chi ha meno spinta a fare sesso perché è semplicemente fatto in questo modo, ne conosco io stessa di persone così. Ma questo non spiega eventuali acredini. E sentendo solo la sua campana, e trovandomi dall'altra parte della barricata (delle mie conoscenti mi hanno trattata da puttana perché esternavo dei normalissimi desideri), mi è venuto spontaneo chiedermi se non ci fosse un'altra spiegazione.

Non dico di avere ragione per forza. Voglio solo spingere la sfogante a capire se veramente il problema sono le sue amiche o se magari è lei che ha travisato tutto.

Avatar di CriseideCriseide alle 16:00 del 29-09-2017

@Criseide. Ho detto "visione limitata" perchè non molti hanno la giusta visione della demisessuasiltà/asessualità e delle loro sfaccettature, e pensano semplicemente che chi ha meno desiderio di sesso, o non ha proprio, sia "anormale" o comunque abbia per forza dei problemi che deve risolvere . Tu hai dato per scontato che la sfogante abbia problemi con la sua sessualità: potrebbe essere, certo, ma è molto più probabile che sia semplicemente fatta così. L'acredine è magari perchè non sono così tanto amiche, o semplicemente perchè è di cattivo umore. Capita. XD 

Avatar di MisantropaAnnoiataMisantropaAnnoiata alle 16:21 del 29-09-2017

Beh, per come la vedo io, può essere che non abbia fatto pace con il fatto di essere demisessuale.

Ma hai ragione anche tu! XD

Avatar di CriseideCriseide alle 17:25 del 29-09-2017

Appunto Misa. Il fatto che si possa nascere demi o ase (che oltretutto è modestissima percentuale rispetto a chi sviluppa eccesso o difetto per cause esterne e/o psico-fisiche) non implica che uno possa vivere tale condizione nel miglior dei modi.

Ciò che irrita la sfogante (SECONDO ME) è proprio la risposta/atteggiamento delle amiche, perchè vanno a mettere il dito su una piaga, nonostante lei dichiari di accettare la sua natura a livello logico/razionale. E' evidente che emotivamente non sia così, l'ambiente circostante sta provando a farla sentire diversa e sbagliata (come spesso accade, ed in questo ha ragionissima Misantropa) tuttavia il suo Ego non è ancora abbastanza strutturato per potersene fregare altamente.

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 19:04 del 29-09-2017

@sfogante se alla tua età stai messa così, nel caso in cui dovessi innamorarti di un uomo, almeno fagli il favore di avvisarlo che del sesso non te ne può fregare di meno. Renderai felice quell'uomo e sarà cosciente di quello che lo aspetterà. 

Avatar di SilenzioAssenzioSilenzioAssenzio alle 19:36 del 29-09-2017

Probabilmente hai ragione Bonus, però come ho già scritto potrebbe essere soltsnto malumore.

Avatar di MisantropaAnnoiataMisantropaAnnoiata alle 20:12 del 29-09-2017

*soltanto

Avatar di MisantropaAnnoiataMisantropaAnnoiata alle 20:12 del 29-09-2017

Assenzio presentiamola al marito della Vanda!! Coppia perfetta! XD

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 21:15 del 29-09-2017

Non sono d'accordo con @Criseide, capisco che non si possa capire cosa si prova per chi è vergine, ma io lo sono, ho 23 anni e ho le ovaie che scoppiano dal desiderio che porto, manco fossi un cesso ambulante !! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:56 del 12-02-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti