Sab

19

Ott

2013

Aspettavo un chiarimento...ora la detesto!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Una relazione di 10 mesi, ma che per me é stata davvero importante.

Premetto che poco dopo l'inizio della relazione, ho scoperto che mio padre é gravemente malato, quindi diciamo che il 90% della relazione é stata vissuta con questo fardello.

Non ho mai chiesto nulla alla mia ex (considerate che per un suo blocco mentale, non abbiamo mai fatto sesso...e non é mai stata cornificata!), ma questo evidentemente non bastava per essere un buon fidanzato (come non bastava spararmi 80 km a/r per vederla....in 10 mesi lei é venuta solamente 3 volte a casa mia!).

Voglio risparmiarvi i comportamenti da bambina viziata per non annoiarvi (solo per farvi capire il soggetto, una volta mi fece una lavata di capo perché essendo svelgio dalle 6 di mattina, mi ero addormentato sul divano appena ritornato a casa, e quindi non ho risposto in maniera celere ad un suo messaggio...tralasciamo il fatto che ero sveglio dalla mattina presto per portare mio padre in ospedale a fare la chemioterapia!!!).

Ogni volta che litigavo con lei, per evitare di offenderla evitavo di rispondere, e la facevo sempre cuocere nel suo brodo....fino agli inizi di agosto, quando dopo l'ennesima litigata( dato che non rispondevo) mi scritte "stammi bene, tanti auguri per tuo padre" (mio padre il giorno dopo aveva una visita medica)...vi giuro che quelle parole dette con strafottenza in un momento così triste, mi hanno fatto crollare il mondo addosso!

Il giorno dopo, tornati dall'ospedale (già disperato per le ultime notizie che ci avevano dato dalla lettura della tac), mi aspettavo almeno un msg per sapere di papà,invece....SILENZIO!

La visita era alle 11, ed io infuriato aspettai fino alle 17, per vedere un cenno da parte sua...visto l'esito negativo la primo cosa fu cancellarla da facebook.

Dopo un paio d'ore (ancora furioso), le mandai un msg dove le dicevo di sparire, e da quel momento cominciò una discussione telefonica e testuale.

Ammesse le sue colpe (non aveva altre possibilità visto il comportamento), ci siamo ufficialmente lasciati, senza che nessuno avesse notizie dell'altro.

Nelle settimane successive, da parte sua non ci fu neache il tentativo di riavvicinamento o di chiarimento, oppure un sms a mia sorella per sapere di mio padre...ma niente! (premetto che mandava msg a mia sorella, solo per romperle le scatole con cose del tipo"ma tuo fratello perché non mi risponde?"

Ieri dopo 2 mesi e mezzo, decido IO di mandarle un Mp su facebook, dove le dicevo:

1)che era stata una gran egoista, e quello che ha sempre dato ero io.

2)che neanche davanti ad una situazione così grave, era riuscita ad avere un minimo di comporamento civile.

3)che non la odiavo, anche se ogni giorno facevo uno sforzo per farlo.

Mi risponde dopo 24 ore esatte(ci sarà stato probabilmente un consulto che le amiche galline), scrivendomi testuali parole "Scusa e grazie. Addio".

Mi dite voi, dopo queste parole, come faccio a non detestarla??? Ma che razza di persona é questa?

 

Scusate lo sfogo di 3 km....però mi serviva veramente!!!

Buona serata a tutti.

5 commenti

caro anonimo

è semplicemente una stronza egoista,guarda io non ho parole,ma sii felice che vi siete lasciati sai cosa ne avresti potuto ottenere da una cretina del genere?solo tanta frustrazione e ne hai abbastanza dato che hai un padre sotto chemioterapia,anzi a questo punto ne approfitto per farti i migliori auguri e che tuo padre possa guarire definitivamente.Non ci pensare anzi pensa che hai scansato un bel fosso mollando quella deficiente

 

Avatar di santananassantananas alle 10:23 del 19-10-2013

non fare il suo gioco, nn degnarla nemmeno del suo disprezzo

è qst che vuole da te, CANCELLALA DALLA TUA VITA

Avatar di nothingnothing alle 11:40 del 19-10-2013
..

Ma già quando ho letto che lei non ti é stata minimamente vicina quando tu stavi passando un momento difficile come la salute di tuo padre già li avresti dovuto lasciarla.

Peró forse speravi che le cose cambiassero, in quelle situazioni si ha bisogno di sostegno e conforto quindi non é forse il momento giusto x chiudere una storia. In ogni caso a questa ragazza non importava nulla di te quindi non sprecare neanche una lacrima x una tizia simile.

É un comportamento inacettabile il suo.

Io ho passato un momento simile con mia madre, ma avevo appena 14 anni, forse non mi rendevo conto della gravità della situazione. Cmq non ho avuto nessuno al mio fianco oltre a mio padre, ma fidati che nel tuo caso ti sarebbe stato piú utile un amico invece di quella ragazza. 

Spero che tuo padre stia meglio, tanti auguri  

Avatar di bimbadolcebimbadolce alle 16:03 del 19-10-2013

grazie a tutti per l'appoggio...é stato davvero utile :)

Buon fine settimana, un abbraccio (Bimba, devi essere una persona veramente in gamba!)

Ciao :)

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:34 del 19-10-2013

mocciosa viziata

Avatar di senzacielosenzacielo alle 22:12 del 19-10-2013

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti