Gio

27

Dic

2018

troppo autoritario o violenza psicologica?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

il ragazzo che mi piace è di origini egiziane e io sono italiana.. io non gli piaccio, almeno non seriamente, perché per lui sono più che altro un giocattolino, vorrebbe soltanto portarmi a letto e basta. a me piace per come fa, è rude, stronzo, quasi cattivo, ma ultimamente la mia migliore amica mi ha fatto notare che ogni cosa che mi dice io ci credo, ogni cosa che mi dice di fare io la faccio subito come fossi la sua schiavetta. 

per esempio ogni tanto mi dice "pischella, vieni qua e fammi una sega/pompino" cose così (si, mi chiama pischella :/) e io vado da lui (senza fare nulla, ovvio, siamo in classe la maggior parte delle volte) oppure mi dice "troia/puttana siediti sulle mie gambe" e io lo faccio senza problemi, mi faccio baciare, mi faccio mordere, mi.ha fatto anche vari succhiotti, mi tira degli schiaffi sul culo, sulle coscie (mi ha lasciato la mano stampata sulla natica una volta). poi però mi chiudo in bagno a piangere... 

 non pensate al fatto che è colpa mia perché mi piace, che me le vado a cercare perché io lo so già di mio e non ci posso fare nulla.. lo so che è colpa mia. ho solo bisogno di capire se è semplicemente lui che è molto autoritario oppure sta cercando di fare una specie di "violenza psicologica" (tra MOLTISSIME virgolette, non saprei come chiamarla se non così ) 

6 commenti

mollalo!

è un violento mollalo! non è colpa tua!

quando non lo cagherai più vedrai che ti starà dietro come un cagnolino, ma spero comunque che non ci cascherai di nuovo perchè uno che si comporta così è solo una merda!

se hai un briciolo di autostima mandalo a quel paese e guardati intorno, il mare è pieno di pesci ;-) 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:46 del 27-12-2018

Te la fatto notare una tua amica? Per te è normale essere trattata così? Sicuramente lui ha capito che può comportarsi come vuole, tanto tu sarai sempre accondiscendente. Se ne sei consapevole ma non fai niente (a parte:... "mi chiudo in bagno a piangere!"), hai un bel problema. Conta poco che lui sia un manipolatore, crudele o sadico, se tu non riesci a mandarlo al diavolo, ti devi fare qualche domanda. Soprattutto se come dici, ti piace proprio perché è cattivo (è abbastanza contraddittorio). Se non sarai tu a cambiare è probabile che dopo di lui, ne troverai altri che ti trattano così. 

Avatar di RevyRevy alle 16:56 del 27-12-2018

Quando finirai stuprata dal branco e su internet finirà il video della donna bianca a cui piacevano i musulman, piangerai anche al di fuori del gabinetto di scuola. 

Ma che  te lo dico a fare, hai l'autodistruzione dentro di te impostata a breve termine.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:11 del 27-12-2018
vieni qua e fammi una sega

senza fare nulla, siamo in classe (cit.)

eppure ho visto un video ...

engioi 

Avatar di acerbisacerbis alle 20:55 del 27-12-2018

Mi concentrerei più sul tuo comportamento che non sul suo. Domandati perché ti fai trattare così, se ne sei succube, se ti piace.

Avatar di MultiversoMultiverso alle 04:17 del 28-12-2018

Io le toglierei tutte quelle virgolette, se la cosa ti turba e ti fa soffrire è una violenza, parlane con qualcuno di grande. 

Avatar di gagenoregagenore alle 08:07 del 28-12-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti