Sab

22

Dic

2018

Una farfalla con un’ala di piombo

Sfogo di Avatar di CherieCherie | Categoria: Altro

Quante volte avete odiato una persona fredda? Cinica?Indifferente? Quante volte ne siete rimasti feriti? Eppure sono certa che sia solo la metà del dolore che sono costretti a provare coloro che hanno un macigno nel petto. 

Come dice Susanna Casciani:

”C’è una parte di me completamente libera, priva di pregiudizi e regole. L’altra parte di me, invece, è rigorosa, attenta a tutto, troppo rigida. Una farfalla con un’ala di piombo: è un casino”

 

E giuro, giuro, che sto impazzendo. Vorrei amare, sentire il cuore scoppiarmi nel petto, voler bene a qualcuno, emozionarmi davanti ad un bel film, invece no! Il peso di tutto questo vuoto mi sta uccidendo, inizio ad avere pensieri orribili.

Non ho pianto davanti al cancro di mio padre, ne davanti alla morte di mio nonno eppure sono scoppiata in una crisi quando ho semplicemente discusso con mia madre. Perché? Perchè le mie emozioni sono così rare e soprattutto emergono nei momenti meno probabili? Posso non emozionarmi davanti al paesaggio più bello del mondo, per poi riempirmi di brividi davanti ad un cielo annuvolato. 

 

Ho ferito moltissime persone, perché non riuscivo a voler loro bene, per poi sentirne la mancanza. E non sapete quanto avrei voluto amarle, tutte quelle persone, invece che allontanarle. 

4 commenti

Una farfalla con un'ala di piombo = devo far la pace col cervello

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:40 del 22-12-2018

Quanti anni hai?

Avatar di InnominatoInnominato alle 15:30 del 22-12-2018

Non è facile quando i sentimenti sono tanto incasinati. Per tutta la vita ho creduto di essere anaffettiva, la verità invece è che avevo solo paura. Naturalmente non conosco la tua storia ma forse è solo una difesa, l'unico modo che hai avuto per gestire situazioni, che non lo erano. Uno non decide di anestetizzare i sentimenti, un giorno ti svegli e ti senti diverso.

La consapevolezza è già un buon punto di partenza.

Anonimo alle 14:40 Perché commentare dicendo una cosa del genere? 

Avatar di RevyRevy alle 20:14 del 22-12-2018

Sai cosa, il modo in cui descrivi la situazione nel tuo sfogo fa emozionare. Se lo rileggi scommetto che troverai qualcosa di emozionante nelle tue stesse parole. Banalmente potresti fare la stessa cosa con qualsiasi persona o situazione, perché per poterla descrive altrettanto bene, dovresti per forza avvicinarti e scoprire che ciò che alimenta le emozioni sono le sfacettature di ogni cosa, che si trovano appena sotto la superficie. A quel punto  lo squilibrio fatto di distanza tra te e il resto, eccetto momenti i cui ne sei sopraffatta, cesserebbe di esistere.

Avatar di FucktotumFucktotum alle 21:00 del 22-12-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti