Mer

14

Giu

2017

sfogo no sense

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho appena finito di piangere sulla spalla di mia madre. Che bella sensazione, si ritorna bambini con i problemi dei grandi. Sono molto fortunata ad avere una mamma molto comprensiva, che mi halasciato parlare senza interrompermi. Sfortunatamente tutto ciò non è bastato a farmi stare meglio. A volte vorrei avere la bacchetta magica e non avere problemi o almeno avere la forza per affrontarli. Einvece non ho ne il coraggio ne la voglia per affrontarli. perché la paura di fallire ci blocca? Se fallisci, se sbagli non succede niente. E invece no... ho sempre l'ansia dì essere bocciata all'esame. ( si uno sfogo per un esame, niente problema di salute o qualcosa più serio.... solo un esame univrsitario... ). Io sono molto furba... poiché da un anno ormai ho paura di essere bocciat all'esame, cosa faccio? Non studio.. così anche se mi bocciano non è perché sono stupida o perché non ho buona proprietà di linguaggio... ma semplicemente perché non ho studiato ( sono furba eh). Non so più cosa fare.  ho provato di tutto... la lista con i motivi per cui ho iniziato l uni, la lista di come mi sentirei se finissi l uni e di come mi sentirei se adesso abbandonarsi tutto, la lista del lavoro che posso fare da laureata o senza il pezzo di carta, ho fatto un sacco di liste... ma nessuna mi ha aiutato. Ho cercato di vedere il problema da un altra prospettiva.... inizia a preparare l'esame che Ti piace di più così ritrovi la motivazione. E ancora niente. L ultima che ho provato e piangere come una bambina, perché avevo bisogno di qualcunno che mi guardasse senza troppe preteste, solo con gli occhi dell'amore.perché io quando mi guardo allo specchio vedo solo una  ragazza senza obbiettivi. Si perché non so cosa voglio fare da grande, non so neanche se da grande voglio essere felice.

 

Tags: esame, paura, mamma

5 commenti

quindi in pratica vuoi molalre l'università. Per me va bene!

 

Avatar di TomTomTomTom alle 19:20 del 14-06-2017

Non so magari è un disturbo d'ansia. Perché non provi a parlarne con uno psicoterapeuta? Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:28 del 14-06-2017

Hai paure comuni a tanti. Purtroppo quel dannato pezzo di carta in tanti casi conta più del tuo reale valore. Scegli cosa vuoi fare dopo, anche cambiando completamente rotta se ti porta a un lavoro piú appagante

Avatar di simonsayssimonsays alle 00:11 del 15-06-2017

è l'ultimo esame vero? l'anno scorso ero nella tua stessa situazione... tieni duro e persevera, ma devi assolutamente studiare, puoi farcela!

Avatar di BanyaBanya alle 04:35 del 15-06-2017

Piu' che furba sei una scansafatiche. Invece che piangere perché non studi invece? E quando lavorerai e lì si che avrai dei VERI problemi che farai andrai a piangere sulla spalla di mammina?? Povra Italia patria dei mammoni viziati!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:52 del 16-06-2017

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti