Mar

30

Gen

2018

I moderni la chiamano accidia e gli antichi aegritudo.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Sono stato uno studente brillante durante la mia intera carriera scolastica. Negli ultimi due anni di liceo mi sono un po' perso: i risultati c'erano. Non c'ero io con la testa. Studiavo solo quello che mi piaceva, dedicando alle altre materie quel poco di tempo che mi permetteva di mantenere la stessa media (o quasi). Avevo sviluppato un'apatia totale verso la scuola, ma, soprattutto, verso la vita. I giorni scorrevano come granelli di sabbia fra le dita. I miei amico hanno notato che la mia timidezza se non scomparsa, era perlomeno affievolita. In realtà era la mia totale indifferenza verso il mondo circostante ed esterno da me a dare l'impressione che fossi sicuro di me o addirittura "sprezzante" rispetto a quello che gli altri pensavano di me. Avanti veloce fino all'università. Un anno buttato a frequentare una facoltà che non mi piaceva (ma era organica al capitale: ergo, mi avrebbe permesso di trovare subito un lavoro, smettendo di pesare sulle spalle della mia famiglia, condizione assolutamente detestabile, per me). Quest'anno ho deciso di darmi una possibilità, regalandomi il privilegio di una facoltà più "riflessiva". Speravo la metafisica mi saltasse da questa realtà. A questo punto ho dato 2 esami sui 4 previsti questa sessione. 29 e 30 e lode. Studio minimo. Mi sento la stessa apatia addosso. Forse anche peggio. Dovrei essere felice e motivato, a questo punto. Ma non lo sono. Lascio a metà ogni prigetto che inizio. Ogni volta che prendo un bel voto mi sento un impostore. Dato il prossimo esame, credo che andrò in terapia. 

1 commento

Spleen? Ah beh un apatico motivato nello studio, come no 

Avatar di MeaowMeaow alle 19:38 del 31-01-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti