Ven

22

Lug

2016

Non mi capisco

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Sto passando l'estate in casa. A non fare nulla. Mi rifiuto di uscire ma allo stesso tempo sono stanca di questa vita. Sto marcendo qui vorrei fare tante cose ma non fccio mai niente.  Ad esempio io disegno è il mio hobby, mi dicono tutti che sono bravissima e che devo disegnare sempre, ma se adesso ci provo non mi esce nulla. ci provo ma non mi escono come voglio e lascio stare alrimenti vado in depressione e mi vengono i dubbi esistenziali (non saper fare un cazzo manco disegnare più)                                                                                                                                           Poi io ho tanti libri, tutti iniziati e mai finiti perchè d'inverno non ho mai tempo, sempre occupata a studiare. Ma edesso se inizio a leggere mi scoccio proprio, non ci riesco. Adesso ho anche lasciato la Wii perchè mi sono scocciata perchè mi sembra noioso.   Per non parlare degli anime (cartoni giapponesi) io di solito li guardo per due ore di seuito se non di più, ma adesso non ce la faccio, mi sembrano troppo noiosia nche quelli. Tutto mi sembra noioso e niente interessante. Ma vorrei fare qualcosa perchè stare in casa mi sta facendo marcire, ma allo stesso tempo l'idea di uscire mi da fastidio perchè...mi scoccio.

Ma che problemi ho? Sto sprecando la mia vita, invece di passare l'estate dei miei 15 anni decentemente e divertirmi mi rinchiudo in casa. 

Se sapete spiegare voi per favore fatelo perchè io non mi capisco prorpio. Forse sono solo troppo pigra ma da un momento all'altro è troppo strano. vabbè fa niente tra poco l'estate finisce grazie a dio.

9 commenti

"ma se adesso ci provo non mi esce nulla"

Hai presente l'ispirazione? Talvolta, c'è talvolta no. Segui l'istinto.

E se ti accorgessi che non hai più quel talento e quella voglia, magari potresti scoprire in te una nuova passione. Siamo mutevoli. 

"Ma vorrei fare qualcosa perchè stare in casa mi sta facendo marcire, ma allo stesso tempo l'idea di uscire mi da fastidio perchè...mi scoccio." 

Magari poi subentra la pigrizia e uno non uscirebbe più.  

"Sto sprecando la mia vita, invece di passare l'estate dei miei 15 anni decentemente e divertirmi mi rinchiudo in casa."

Non ci sono regole. Non è che l'estate dei 15 anni deve essere per forza in un certo modo. Magari è un periodo così. Cerca di capire cosa vorresti e cosa ti farebbe stare meglio.  

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:55 del 22-07-2016

È l'età, però......datti una smossa!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:03 del 22-07-2016

-Se sapete spiegare voi per favore fatelo perchè io non mi capisco prorpio
c'è qualche problema che hai ignorato e ora non potendo fare quello che ti servirebbe non hai più voglia di fare niente

Avatar di farnightfarnight alle 17:40 del 23-07-2016

@farnight

ha avuto tutto e non ha un cazzo da fare..

non appena partirà con i genitori per la vacanza, avrà già dimenticato e tornerà alla sua patetica vita consumistico-adolescenziale

Avatar di bardeibardei alle 10:53 del 24-07-2016
uff....

...e che palle bardei, che palle! Il tuo commento dico. Ma quanti (pre)giudizi caro mio in così poche parole. E basta eeehh!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:25 del 27-07-2016
aquila

Secondo me è il caldo, ho letto,(ma già lo pensavo), che il  caldo eccessivo può prendere la testa nel senso di psiche,

spero che finisca presto questo caldo tremendo e scusate...

ma chi se ne frega di quelli che vogliono andare al mare, la salute è più importante.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:01 del 30-07-2016
Oddio รจ esattamente quello che provo

Ti trovi nella mia stessa identica situazione, è come se quello sfogo l'avessi scritto io in versione femminile. Con l'unica differenza che io quando non riesco a disegnare mi viene una rabbia incontrollabile e butto tutto per terra o strappo tutto. Certi giorni produco delle opere d'arte incredibili, mi stupisco di me stesso. Altri giorni non riesco a disegnare nemmeno un cerchio, o una linea, o un punto.

Non ho voglia di fare niente. Morirò qui in casa da solo, davanti al computer. E nessuno se ne accorgerà per 5 anni, e il mio corpo rimarrà a marcire su questa sedia. Quando i vicini entreranno per controllare troveranno i miei resti e il portatile accesso sulla home di Facebook. Nessuna notifica.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:58 del 16-08-2016

Male di vivere cHe accomuna qualsiasi età. Si è così a 15 a 40 ci si ritrova nella stessa identica situazione 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:11 del 16-08-2016

-ha avuto tutto e non ha un cazzo da fare..
più che aver avuto tutto direi che non abbia fatto niente, nessuna responsabilità

Avatar di farnightfarnight alle 17:21 del 01-01-2017

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti