Mar

08

Gen

2008

Anche io nella rete di un uomo sposato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono fidanzata da 5 anni e finora non l'avevo mai tradito. L'altro mi sta dietro da almeno 2 anni, mi piace, mi intriga da morire ma continuavo a ripetergli che per me gli uomini sposati non si toccano! Ora da qualche mese ci frequentiamo, ci sentiamo tutti i giorni e ci avvinghiamo come pazzi! Non abbiamo ancora avuto rapporti completi ma non sogno altro. Lo voglio con tutta me stessa e lui lo stesso. Lui è sposato e ha dei figli. Ha 10 anni in più rispetto a me. Lo voglio da morire. Il mio ragazzo è immaturo, lui è uomo, per questo lo voglio! non so che fare, se continuare e rischiare di rovinarmi la vita oppure rinunciare a questa passione. Mi dispiace per il mio ragazzo che non merita le corna, mi sento una merda, ma voglio quest'uomo. Pensavo di essere diversa, speciale, andavo avanti con i miei ideali rispettando le regole della società, invece sono come tutte le altre, come quelle che ho sempre giudicato delle zo***le oppure ho solo bisogno di una botta di vita????

401-443 commenti di 443 totali

*perso un bambino

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:48 del 14-12-2011

ripeto... mal che si vuole non duole.

sei tu l'artefice del tuo destino, anche nei sentimenti.

sapevi che era un uomo sposato, e nonostante cio', hai voluto dar retta al tuo cuore anziche' alla ragione. non puoi piangerti addosso ora!

Avatar di rabarbarorabarbaro alle 22:52 del 14-12-2011

Andrea, sì è vero sono io l'artefice del mio destino, ma ci son cose che per quanto vuoi controllarle razionalmente nn riesci, non si riesce, è una violenza...e poi se c'è unas cosa che nn faccio MAI  è piangermi addosso! Si chiama SFOGHIAMOCI questo sito bene, allora penso di esser proprio coerente col posto in cui sto|! Semplicemente sto condividendo e sto dicendo la mia su un argomento che qui mi sembvra comune, trovando anche un pò di ristoro a nn sapermi la sola.

Avatar di lulyametistalulyametista alle 00:20 del 15-12-2011

Dario, e tu a cosa ti riferisci????

Avatar di lulyametistalulyametista alle 00:30 del 15-12-2011

mi riferivo al fatto che tendiamo sempre a mitizzare quello che non possiamo avere!i o non faccio l'amore con mia moglie da quattro anni e non faccio altro che dire che la cosa che desidero di piu' al mondo e' poter avere mia moglie,di poter tornare a frarci l'amore...pero' se dovessi farcela quasi sicuramente questa cosa diventerebbe normalita' e non averebbe piuì nulla di speciale perche' potrei averla quando voglio!!!per te ti sembra che la cosa che vuoi di piuì al mondo sia stare con lui..ma se lui fosse solo tuo tu perderesti il mito e sicuaramente scopriresti che non e' neanche cosi' bello averlo tutto per se' ...essere amanti sembra tanto difficile ma fidati e' la vita insieme sotto lo stesso tetto che e' veramente difficile!!!

Avatar di dariodario alle 09:06 del 15-12-2011
Caro Dario...

Grazie della Risposta !Non metto in dubbio anzi, appoggio in pieno che la vita sotto lo stesso tetto è più difficile di quello  che ci si immagini.. In generale però io ho una visione tutta mia del vivere..in quanto odio in tutt le cose che faccio scadere nella normalità e cerco sempre di mantenere vivo l'interesse,la curiosità...anche di me nei confronti di ciò che magari faccio nella vita! è ovvio che questo quando si è in coppia deve avvenire da entrambi i lati..io il mio uomo, in quanto tale, in quanto scelto, in quanto voluto e desiderato , proverei a stupirlo semplice, anche con piccole cose, proverei a far si che si ritrovi ad avermi in testa come i primi tempi... Io son la prima che se una cosa scade nella normalità vado a cercar altro.. consapevole di ciò, tirerei fuori in continuazione le mie risorse, cosi da sentirmi più viva io nonostante u rapporto sia diventato quotidianeità e far sì che la fiamma col mio lui non si spenga! Forse sarò troppo utopica..

E se nn sono indiscreta posso chiederti come mai non fai l'amore con tua moglie da tasnto tempo???

Cmq hai detto una cosa bellissima...è ciò che più desidereresti!

un bacio

Avatar di lulyametistalulyametista alle 16:38 del 15-12-2011

luly..bella domanda..e' da anni che cerco di darmi una risposta..forse l'unica e che non mi ama!!nonostante io faccia di tutto per riaccendere la fiammella come dici tu!!le cose non vanno quasi mai come t'immagini!!un bacio e per me o ti fai bastare quello che hai o sarai infelice per sempre!

Avatar di dariodario alle 17:06 del 15-12-2011
per Dario

Assolutamente Dario, me lo faccio bastare... come dico io, a volte non è vero che chi si accontenta GODE COSI COSI, avolte CHI SI ACCONTENTA GODE!!! e' ovvio che per me continuerò a cercare sempre il meglio... Lui in un qual modo..nel suo piccolo è parte del mio meglio ORA.!

Comunque tu nn mollare...e nel frattempo più che tentare di riaccendere la fiammella prova a capire cosa c'è dietro a questo rifiuto!

Avatar di lulyametistalulyametista alle 23:48 del 15-12-2011
x Anonimo del 14/12/2011

Ciao , ho visto solo adesso la tua risp, in quanto sicuramente scrivendo da anonimo avran dovuto approvar il tuo commento. Che dirti, indubbiamente su tante cose che hai scritto hai ragione, sappi che cmq io nn scrivo nè per ricever pietà ne per qualcosa di simile, ripeto a te ciò che ho detto ad Andrea: questo sito si chiama SFOGHIAMOCI e io mi attengo a ciò che è, nè più, nè meno. Per quanto riguarda il ruolo dell'amante concordo con te che nel momento che una donna si trova coinvolta in una situazione del genere, sicuramente è una donna fragile o debole come l'hai definita tu. Quando si troverà motivo e forza vedrai se ne verrà fuori da circoli viziosi come questo, almeno spero ed è ciò che sto provando a far per me, pagando cosi un prezzo unico e nn un prezzo quotidiano che si trasforma poi in stillicidio.

Non son d'accordo con te sulla questione dell'AMORE FINTO... quello no, lo definirei meglio un AMORE COMODO.  Ovvio che son ben consapevole che lui nn lascerà MAI la moglie per me, in questo caso specifico sarei io a nn volere...ma ,so che è cattiveria pura, auguro a lui di soffrire almeno tanto quanto sto soffrendo io. Questo è quanto.

Avatar di lulyametistalulyametista alle 18:52 del 26-12-2011
australia..

ciao a voi. sono una ragazza di 32 anni quasi. Due anni fa ho mollato tutto...roma..il mio lavoro..amici..ed ho deciso di fare un esperienza in Australia...dove puoi ottenere un visto per due anni. Dopo 5 mesi che viaggiavo, lo scorso anno, sono finita a lavorare in una fattoria...per una famiglia. Ed ecco la rovina. Mi sono perdutamente e senza ragione innamorata di "lui", sposato con 4 figli. non uno...ma 4! Lui ha 43 anni..sono stata qui ..(dove sono ancora adesso) per piu di sei mesi..vivendo questa storia che è cresciuta sempre di piu. Sono tornata in italia..per piu di due mesi, ma anche in quel frangente, ci siamo quotidianamente sentiti..parlati su skype..ed alla fine sono ritornata qui, a lavorare per lui. Siamo stati insieme due settimane in nuova zelanda..bellissimo..e poi mi ha chiesto di tornare qui...che avrebbe trovato una soluzione...che io sono la sua ragione di vita..che è piu che certo che lasciera la moglie e bla  bla bla..la sua relazione con la moglie non va da prima che arrivassi io..e lei, onestamente è una mezza psicopatica..cio ovviamente non giustifica affatto quello che sto facendo. Mi ha solo reso le cose un piu semplici..e meno sensi di colpa. I figli anche, vivendo quotidianamente questo torbido rapporto tra loro due, sono dei diavoletti..una famiglia davvero strana. Comunque, morale della favola, ora sono di nuovo qui, da piu di 8 mesi questa volta..ed il mio secondo anno in australia, sta quasi per scadere, senza che io abbia fatto nulla o quasi, di tutte le cose che volevo trarre da questa esperienza. MI sono fottuta da sola. ne sono cosciente. Lui, a due settimane dalla mia partenza, continua a dire che non sara un addio...che lui non mi dira mai addio..che devo solo ancora pazientare. Gli ho dato due anni della mia vita...due anni importanti dove avrei dovuto fare grandi cosi...ed invecemi sono persa sempre di piu. Io sono innamorata, senza ombra di dubbio. Non stpo a dire, mai come mi era successo prima o queste banalita. L amore capita..per fortuna. ma al momento dono devastata, dalla mia vergognosa debolezza..e dal fatto che , nonostante sono cosciente che dovrei fare le valigie in questo stesso istante e alzare i tacchi...ORA, non riesco.. :( sono come paralizzata..e lo odio..e odio me stessa per avergli lasciato fare. So che mi ama, l ho visto..l ho sentito..nel corso di questi due anni..voglio dire, australia italia non stanno proprio dietro l angolo..e lui avrebbe potuto mandarmi a cagare una volta partita l anno scorso..e trovarsi un altra amante.."backpacker" molto facilmente da queste parti. ma cio non giustifica quello che ha fatto. Io voglio..volevo fare le cose pulite.invece ho fatto solo un gran casino...mentendo anche alla mia famiglia per tutto questo tempo che sono stata qui e sulle vere ragioni.

ebbene si, sono ufficialmente una merda.come ho potuto farmi una cosa del genere?? come?? 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:26 del 29-12-2011

che banda di troieeeeeeeeeee

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:24 del 02-01-2012

La merda è lui non sei tu. Lascia l'Australia e torna a casa.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:37 del 07-01-2012
anonimo del 10-01-2012

7  anni... sette anni d'amore folle ,passionale.sette anni che luca mi ripete quanto mi ama,quanto mi desidera,quanto vorrebbe passare la sua vita con me..ma lui e' sposato da otto anni e non la lascia.ha due figlie con lei e mi ripete sempre che ce la fara' ad andarsene..ma non accade mai.e' talmente difficile andare avanti che a volte mi chiedo come facciamo noi donne a sopportare tanto male .per lui ho mollato tutto,gli ho sempre creduto..ora ,non mi  sento piu' capace di amare ,mi ha succhiato l'anima ..eppure lo amo,tanto da perdere la testa anche solo ad averlo accanto,tanto da non ragionare piu'..il mio grande amore ed appartiene ad un'altra..rassegnamoci ragazze...l'amore vero capita sempre quando non dovrebbe e non ti da via di scampo o ti porta alle vette piu' alte o ti uccide.

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:31 del 10-01-2012

Anche io sono caduta nella trappola dell'uomo sposato. Sei mesi di passione, lui 14 anni più grande di me. Sposato da 5 anni con una donna con cui dice di non avere più rapporti da un anno. Che dice di non amare più. Che ha voluto sacrificare il senso della famiglia per la carriera. Lui apparentemente la vittima di una donna fredda, calcolatrice che ha sempre messo davanti la carriera lavorativa e personale alle esigenze e ai desideri del marito (come quella di avere dei figli). Ci conosciamo per caso questa estate, io all'epoca ero fidanzata con un ragazzo con cui andava tutto male. Ecco se devo trovare una cosa buona in questo rapporto e' che mi ha dato il coraggio di lasciare il mio ex. Ora dovrei trovare il coraggio di chiudere anche con questo uomo. Dopo tre mesi ho scoperto che non ero l'unica amante, che c'era anche un'altra, che ha sofferto quando lui ha scelto me. Ma sono davvero l'unica adesso? So per certo che tra di loro non c'è stato nulla di fisico a causa della distanza ( 1000km li separano). Cosa confermata da lei e da lui. Ora dice che con la moglie e' in fase di separazione. Che vuole stare con me e vivermi alla luce del sole, che sta male a non vedermi e che vuole costruire con me quello che non ha mai avuto. Ip non so cosa fare. Sono ad un punto morto. Mi sento morire quando non lo sento. Ho perso la voglia di fare, di essere e anche di apparire. Ormai non ho più uno straccio di vita sociale. Ho delle amiche che mi vogliono bene e sanno come sto. Ma non riescono a fare nulla. Ho paura di uscire. E stare in mezzo alla gente perché tutto, anche la cosa più piccola, mi ricorda lui. Lui dice di avere fatto un errore a giocare con quella donna. Che si sente uno schifo per quello che mi ha fatto. Che mi ama. Ma se io amassi una persona non permetterei minimamente che si senta così male. Per tre mesi sono riuscita a non vederlo e non sentirlo, ma poi e' bastato uno sguardo, casuale, e tutto e' ricominciato, come prima, forse più di prima. Io penso che se lui mi dicesse che non si separa ma mi vuole come amante, me ne farei una ragione. Ma così, senza sapere se e' vero o meno, mi distrugge. Non so se credergli. Non so cosa fare. Che motivo avrebbe di dirmi una bugia simile? Sapendo oltretutto che io accetterei il ruolo da amante, visto le enormi fette di prosciutto che ho sugli occhi e visto l'amore che provo per lui. Cosa posso fare? 

Si, sono disperata. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:43 del 29-01-2012

Non capisco.................ma perchè ti fai trattare come una merdaccia? Ti sta annientando.......................e gli stai dando pure una mano? Non hai nessuna autostima. Cosa puoi fare? Lo sai bene..............chiudere definitivamente e senza pietà. Cerca di voler bene più a te stessa cara.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:35 del 02-02-2012

Non capisco.................ma perchè ti fai trattare come una merdaccia? Ti sta annientando.......................e gli stai dando pure una mano? Non hai nessuna autostima. Cosa puoi fare? Lo sai bene..............chiudere definitivamente e senza pietà. Cerca di voler bene più a te stessa cara.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:35 del 02-02-2012
consiglio

ti devi solo vergognare e imedesimare in quella donna moglie e madre dei suoi figli in più aggiungo nn ne un immaturo il tuo ragazzo ma una merda di uomo il tuo amante . per la tua felicità distugeresti una famiglia e la felicita di quei figli fatti un esame di coscenza . troppo bello desiderare un uomo sposato intriga di più rubare un uomo a un altra donna ti fa sentire importante ma perchè nn ti ammazzi forse faresti la migliore cosa merda!!!!!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:52 del 07-02-2012
Consiglio ad un uomo

Per prima cosa vorrei dire che non sono una donna e che non è assolutamente mia intenzione tradire mia moglie, ma devo confessare che da qualche tempo provo una forte attrazione per una ragazza che lavora con me.

Chiaramente se non fossi sposato non ci sarebbero problemi, ma siccome così non è, in me nascono tanti dubbi.

Confesso che parlare con questa ragazza mi dà tanto piacere perchè tra noi si è istaurata una bella amicizia ma non vorrei cadere in tentazione.

Voglio molto bene a mia moglie e ribadisco che non è mia intenzione tradirla, ma sento ache un sentimento forte verso un'altra.

Questo è essere un cattivo marito?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:38 del 07-02-2012
...anche dalla vs parte signore..

Qui si scopre che noi uomini siamo gli esseri che illudono e sfruttano.Devo dire che ci sono esempi anche dal gentil sesso.Due anni e mezzo fa lascio la mia compagna per essermi innamorato di una collega sposata con figlio.Il primo anno di passione ci si vedeva spesso. Poi il suo senso di colpa per la prole dover dare spiegazioni ai genitori in caso di separazione (malgrado con il marito niente sesso e quasi dialogo). Il suo immobilismo lo ha giustificato per non far soffrire il figlio con un divorzio, Non fa nulla se si è presa un esaurimento ecc. Forse il fatto che il marito spesso via di casa per lavoro e dirigentw, fa si che allevia il loro rapporto e il cassetto sempre a disposizione per i vari acquisti. Nel momento che cerco di andarmene, lei sbandiera l'amore che non puo' stare senza ecc. Purtroppo c'è una parola amore che mi frena sempre dal farlo. Come vedete non siamo solo noi maschietti ad non avere le palle per rifarsi una vita dignitosa.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:58 del 12-02-2012

a me fa pena quel poveraccio del tuo fidanzato che ama una che lo cornifica con un vero "uomo"....che Dio lo liberi

Avatar di lasaperdilasaperdi alle 20:12 del 13-02-2012

e aggiungo anche scusate: voi che andate con gli uomini sposati avendo il ragazzo mi fate schifo, ma schifo veramente....siete la feccia, non meritate un cazzo di niente dalla vita, il mondo è brutto anche per colpa vostra....egoiste del cazzo

Avatar di lasaperdilasaperdi alle 20:13 del 13-02-2012
Dove stiamo andando?

Ma la smettete?????? Gli uomini se la prendono con le donne e viceversa..................la volete capire che tutti ce la prendiamo con chi tradisce vigliaccamente??? Qui non si tratta di uomini o donne..............ce n'é in abbondanza da una parte e dall'altra. Poi chi ha scritto "consiglio" ha superato sè stessa...........perchè non ammazzi chi ti ha tradito così non ti tradisce più? Comodo prendersela con gli altri.......................

E se mi permettete volevo rispondere anche a chi scrive "consiglio ad un uomo".......un cattivo uomo non è  chi prova un' attrazione nei confronti di un'altra persona (certe cose sfuggono al nostro controllo), un cattivo uomo e marito è chi si lascia tentare e poi fa finta di essere una perla d'uomo...........lasciando l'altra persona nello sbigottimento. Magari qualcuno dirà "ma l'amante sapeva che era sposato?"... si... ma magari quella donna sprovveduta avrà creduto in lui e nei suoi sentimenti......per non parlare della moglie... ignara di aver sposato Caino e di essere il novello Abele. E' che non esistono più persone corrette e oneste (valori d'altri tempi).............. tutti fregano tutti.....e nessuno crede più a nessuno. Questo è il nostro nuovo modo di vivere............senza nessun limite e valore! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:49 del 09-03-2012

Non è che uno si innamora tante volte nella vita, è un evento straordinario...tutto il resto è infatuazione e trasgressione...o per meglio dire illusione e falsità.

Cari amici attenzione alle persone sposate che non lasciano le loro dolci metà....stanno giocando con i vostri sentimenti.

Chi è innamorato non riesce a fare a meno della persona amata.

E' un dato di fatto. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:26 del 12-03-2012
......

Io credo che nessuno nella vita può scegliere di chi innamorarsi... Ma è pure vero che più alla lunga si porta una storia analoga e più si rischia di farsi sempre più male!!! Io credo in DIO e credo che tutto questo succede quando il diavoletto ci mette le corna!!se confidate in DIO vi aiuterà a togliere dalla mente ciò che in questo momento vi affligge o che potrebbe farvi del male successivamente!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 03:48 del 28-03-2012
E basta!!

Se hai ceduto alla tentazione significa soltanto che non sei veramente innamorata del tuo ragazzo, che qualcosa non andava, che non ti sentivi pienamente soddisfatta.
Uno scapuccio nella vita guarda, ti dico che potrebbe anche starci: commettiamo tutti degli sbagli, e ci lasciamo trascinare dalle nostre emozioni.
Non dico che il tradimento possa esser accettabile perchè per quanto mi riguarda NON LO E', dico soltanto che come esseri umani noi possiamo sbagliare almeno una volta nella vita. L'importante è rimettersi subito in carreggiata e rimediare.
E' ABOMINEVOLE sfruttare e far soffrire le persone alle quali vogliamo bene... Hai avuto una svista? Ora chiediti: amo davvero il mio ragazzo e voglio continuare a stare con lui o voglio vivere questo nuovo sentimento e vedere dove mi porta?
FINIAMOLA di mantenere i piedi in due staffe e prendiamo coscienza delle nostre azioni!
Le cose son due: o lasci il tuo ragazzo o continui a starci. In entrambi i casi bisogna esser SINCERI, prima con se stessi e poi con  le persone care.
BASTA mentire, basta mancare di rispetto alle persone care, BASTAAAA tradire!!!

Avatar di AxlinaAxlina alle 16:55 del 29-03-2012

E poi scusate, mi riferisco a tutti gli amanti, già una persona sposata mente, illude, manca di rispetto alla moglie/al marito, una persona alla quale aveva giurato amore eterno in salute/malattia ecc... una persona che aveva scelto per condividere tutto il resto della propria vita...
COME potete pensare che con voi sia al contrario sincera/onesta/rispettosa?? Che le sue parole siano veritiere?? Che a voi non tirerà colpi bassi? Che non vi farà soffrire?
Suvvia, per piacere, tutto questo ha un nome: MASOCHISMO!..

Avatar di AxlinaAxlina alle 11:06 del 30-03-2012

Hai proprio ragione.....non ci si può fidare di qualcuno che mente con naturalezza e spudoratamente. L'essere bugiardi é nel DNA....e prima o poi uno ci ricasca. Non c'è futuro con i traditori bugiardi...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:06 del 30-03-2012

anch'io sono l'amante o penso di esserlo di una persona sposata ,all'inizio era solo per un appagamento fisico , ora ho perso la testa per questa perona.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:25 del 27-07-2012

anch'io sono altra ( almeno penso ) è iniziato tutto da poco ,ma è da tre anni che ci conosciamo , mi ha fatto un corteggiamento che mi lusingava ma nello stesso tempo mi infastidiva ,ma fin ad allora no avevo mai ceduto alle sue lunsighe ,dopo no sò cosa mi sia potuto succedere ,ma lo iniziavo a vedere con occhi diversi , non era più la solita persona con cui scherzavo o parlavo ogni giorno ,ma una persona diversa .  dopo una sera dopo il lavoro ci siamo incontrati e da lì è iniziato tuttto ,non siamo andati subito a letto insieme ,ma è stato bello baciarci perchè ho scoperto che dietro a quel carattere allegro e scherzoso si nascondeva una persoan timida e insicura , ora sono passati solo tre mesi e lui è cambiato ,no con me non è freddo ,ma forse i problemi di lavoro di entrambi che ha fatto raffreddare il rapporto ,non sò  o per il terribile sospetto che sia qualche altra donna , non lo sò mi ha messo un pò in crisi ,però continuo a volergli bene perchè oltre che un presunto amante è anche un carissimo amico,non gli chiederò di lascire la moglie  e sò di essere sempre molto dopo la sua famiglia , non mi faccio illusioni ma alle volte soffro ma a lui non glielo farò mai notare ,faccio l'allegra quando sono con lui e piango con le mie amiche più care , non è vero che sono solo io la rovina della sua felicità coniugale , l'errore lo stiamo commentdo entrambi ,io forse di più perchè sapevo che era impegnato .

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:00 del 27-07-2012

sò che è impegnato ,sò che per me non ha molto tempo a sua disposizione ,ma almeno una tel di tanto in tanto , si arrbbia se non lo chiamo ,ho il terribile sospetto che tra noi c'è un 'altra .... perchè non mi vuole sentire più ??????

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:14 del 02-08-2012
ma...

Posso anche capire che il mondo stia cambiando ma vorrei capire il motivo per il quale (almeno quelle sposate) che si permettono di cornificare il marito  e devono anche beccarsi gli alimenti... sta cosa NON ESISTE!!! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:38 del 24-08-2012

cerco    un  uomoche  abbia  voglia  di   farel,amore   con  me,

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:17 del 01-12-2012
ma

stai alla larga dagli uomini sposati....non lasceranno mai le loro mogli! rischi di prendere una bella cantonata.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:35 del 12-04-2013

Secondo me ti sta riccamente prendendo per il culo...in senso figurato...per ora..

Avatar di ElTucoElTuco alle 17:04 del 23-05-2013
LucyAmetista

Ogni tanto ritorno qui a legger qualcosa di cio che avete scritto o a rilegger cio che io svevo scritto nel 2011 .. per un pò la situazione è cambiata...lui mi aveva lasciata, non sosteneva piu la situazione e il dolore di nn poter far nulla per viverci... dopo sei mesi è tornato.. dopo altri sei mesi ho ceduto...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:06 del 09-10-2013
non รจ facile

non e facile capire il perchè ci si innammora diu un uomo sposato se se il sentimento che si prova è amore o passione.

e comunque certo che gli uomini sposati NON lasciano le mogli, anche se non le amano più.  credo che le raginoi siano molteplici, non ultime quelle economiche  che oggi aggravano le situazioni.

pensoanche che se una donnna sposta ha una relazione con un uomo sposato, difficilmente lascerà il marito.

il fatto è che l'uomo-amante , se sposato a sua volta, nquasi mai chiede alla donna-amante e sposata di lasciare il marito; così non e nel caso inverso. 

e allora che fare ?  vivere nel costante compromesso, nella menzogna, per lasciare inalterato lo status quo perchè è più comodo? NON lo so .  so però che se lui non ti chiede di lasciare il marito/fidanzato , tu non puoi chiedere di lasciare la moglie.

non solo perchè non c'è alla base un sentimento forte, ma perchè non lo farà mai. E , allora,   bisogna guardarsi dentro e capire quanto  forti siamo e quanto e per quanto tempo potremo vivere la storia senza essere irrimediabilmente sopraffatti.

io non lo so , ma sono anni che cerco di venirne fuori e ancora non ci riesco. so solo che voglio farlo per prima, prima che lui si stanchi di me e cerchi altrove, perchè poi alla fine succede questo. si stancano perchè una sotia lunga fa si che l' amante diventi mioglie e che la storia finisca per perdere di interesse.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:02 del 27-10-2013

Sono sposata e non saprò mai se mio marito mi tradisce o se l'ha fatto in passato, sono sicura che non mi lascerebbe mai, ama i nostri figli e in casa e' felice; l'eventuale amante..verrebbe dopo di me e dei figli..non ci passerebbe alcuna festività , non la poterebbe a cena fuori .. Sicuramente lei sarebbe più truccata e profumata perché si preparerebbe ogni volta per l'incontro, non la vedrebbe mai in ciabatte a pulire la casa. Come tutte voi amanti..avete le briciole e il tempo limitato. Vi consolano dicendo che con la moglie le cose vanno male, allora perché stanno con lei? Perché voi gli date una boccata di aria fresca e basta. Anch'io sono stata un'amante...ma, ero consapevole di essere una stronza e quando lui mi diceva che avrebbe lasciato la ragazza, rispondevo che non sono così cretina da volere un traditore come fidanzato..non saperlo e' un conto ma avere la certezza.......vuol dire essere autolesioniste. Però , vi meritate di soffrire perché un uomo sposato e' un uomo sposato e voi siete delle ..........ane.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:06 del 07-07-2014
un altra

troia in calore

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:36 del 18-06-2015

Sono fidanzata da 5 anni... O almeno così credevo...

da un anno viviamo insieme... Ma ho scoperto che in realtà lui é ancora sposato, che conduce una doppia vita, in un altro paese....

in un attimo mi é crollato il mondo a dosso... Come si puó essere crudeli fino a questo punto...

 

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:13 del 21-08-2015

anonima del 21/08

forse faresti bene ad aprire un altro sfogo (hai tutta la mia solidarietà...ma come caxxo hai fatto a non accorgertene?)

 

anonima del 18/06

un'altra si scrive con l'apostrofo 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:31 del 21-08-2015

È un vero uomo uno sposato con figli che si "avvinghia" come un adolescente con una più giovane? L'hai idealizzato solo perché è la mela proibita. Sarà un mjnchione come tanti. Povera te... Ti stai rovinando con le tue mani 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:57 del 09-10-2015

chissà come è andata a finire la storia dello sfogo.

 

SFOGANTE, SE CI SEI, DICCI COSA E' SUCCSSO IN QUESTI 7 ANNI 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:26 del 11-12-2015

La storia con l'uomo sposato,altro grande classico che fa solo soffrire.noi donne preda delle ns emozioni..

Avatar di MarinaMarina alle 22:15 del 11-12-2016

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

4.63

8 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti