Sab

17

Giu

2017

Io mi preoccupo, lei si incazza...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono sempre stata sfortunata in amore; ho avuto ragazze che mi hanno picchiata, tradita più volte (perché io scema davo più possibilità), insultata...

Ecco, quest'ultima relazione in cui sto tutt'ora, fa parte del ciclo "relazioni sfortunate". 

Partiamo da una piccola introduzione: stiamo assieme da quasi due anni, lei va all'università e io sono più grande di 5 (quindi siamo tecnicamente due persone adulte), sta di fatto che da qualche mese mi tratta veramente molto male. Risponde acidamente quando non serve, non mi cerca, quello che dico non vale nulla e via dicendo. Ho provato ad affrontare il discorso, con calma e dolcezza - so quanto certe tonalità possano influenzare un dialogo, ma lei mi assicura sempre in modo frettoloso che è tutto a posto. Probabilmente è sotto stress per gli esami, però mi pongo sempre in maniera pacata con lei; non l'ho mai sgridata per qualcosa, non ho mai alzato la voce né nulla del genere e sa che non sono tipa da fare scenate. 

Oggi le faccio notare che sta iniziando a bere troppo, e che sono preoccupata per lei visto che ogni volta che esce fuori la sera (accade spesso) beve. Non lo avessi mai fatto: invece di rassicurarmi o altro, mi aggredisce! E visto che abbiamo una relazione a distanza mi accusa anche dicendo "quando sei da me usciamo poco, quindi quando sono da sola mi vado a divertire" 

Usciamo poco perché io pago per due e non cago contanti. Perché cerco di accontentarla come posso, visto che non ha soldi manco per mangiare - ma per bere evidentemente sì. 

Nulla, mi ritrovo a piangere una sera sì e l'altra anche, per colpa sua. Sono combattuta, stanca e veramente demoralizzata. Sono indecisa se abbassarmi al suo livello e fare l'acida o mollarla e andare a uomini. Magari voi maschi siete meno isterici!

7 commenti

mamma mia che casino. e l'alcolismo è in agguato. poi paghi tutto te, lei non ti rispetta... non vedo come le cose possano migliorare. dopo gli esami? non ci credo.

PS: se ti dice che va tutto bene poi mi viene il sospetto che stia con te per convenienza. 

Avatar di OldJoeOldJoe alle 20:53 del 18-06-2017

Il fatto che tu abbia incontrato solo donne che ti hanno tradita, picchiata, insultata (e ora c'è quest'ultima che ti sfrutta) mi fa sorgere una domanda.

Spero che non ti offenderai, non è mia intenzione farlo, ma è inutile fare troppi giri di parole: non è che incosciamente cerchi persone che ti facciano star male?

I tuoi genitori sanno dalla tua omosessualità? Se sì, l'hanno accettata? Accettata davvero, intendo. 

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 21:20 del 18-06-2017
Sono la ragazza di questo post

@OldJoe Dice di affrontare un periodo infelice causato dall'università. Sono una persona buona e le credo; e con questa speranza mi auguro di poter risolvere la situazione, vorrei soltanto essere felice per una volta.

 

@InquietaMente La mia omosessualità non ha mai avuto scontri con i miei genitori né con parenti: sono fortunata da questo lato, quindi no, non è nel mio interesse cercarmi inconsciamente persone stronze. Semplicemente, a quanto pare, faccio scelte sbagliate. Le persone si presentano con una faccia e poi la cambiano.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:36 del 18-06-2017

speriamo bene. Il prox periodo infelice si ricomincia. se non ti rispetta c'è poco da fare.

La considerazione dell'inconscio resta valida indipendentemente dall'omosessualità, l'accettazione ecc. l'inconscio ci guida un po' a tutti. leggi qualcosa di psicologia sull'argomento. 

Avatar di OldJoeOldJoe alle 22:00 del 18-06-2017

Scusa se te lo dico ma sta con te perche le fai comodo.... se ti amasse non ti tratterebbe cosi, o almeno cercherebbe un dialogo per sistemare la faccenda...

Impara ad amarti e rispettarti, mandala a quel paese e cercati una perosna seria, che ti rispetti e ti ami vermanete per quello che sei.  

Avatar di BluesoulBluesoul alle 23:01 del 18-06-2017

Fai un a favore a te stessa: mandala a fan***o!!

Da quello che scrivi lei non ti ama. Pochi dubbi a riguardo. Ci sono già passato. Lasciala, starai male per un po' di tempo, poi il dolore si attenuerà e continuerai con la tua vita. Ti stai facendo del male a portare avanti una relazione morta.

Purtroppo forse fai troppo dipendere la tua felicità dagli altri e ti poni affettivamente in una situazione di svantaggio. Non bisogna mai farsi mancare di rispetto, questo l'ho imparato sulla mia pelle. Se c'è un problema lo si affronta parlando, se non si risolve nulla bisogna avere il coraggio di allontanare persone che ci fanno solo stare male. Non è facile, lo so. Inutile restare legati ai bei momenti passati assieme, pensa solo alla situazione attuale e a quanto stai male. L'amore molto spesso non è per sempre e lei non ti ama più. Bisogna farsene una ragione.

Avatar di nemonemo alle 22:20 del 19-06-2017

Lasciala perdere subito, mi sembri una persona intelligente quindi avresti già dovuto arrivarci da sola, tra l'altro che futuro puoi avere con un essere del genere. Tu semplicemente sei troppo per lei, sei migliore nel modo di comunicare, sei inserita nel sistema sociale e sei una donna, ,lei è una bimba capricciosa che non sà quello che vuole, e in piu' è pure avare e meschina. Liberati al piu' presto. Un abbraccio.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:47 del 20-06-2017

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti