Mar

08

Mar

2016

Pentita e riconoscente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Confesso di avere un carattere tremendo, mi rivolgo spesso alla persona che amo con toni impertinenti, irriverenti, arroganti, con aria di sufficienza peccando pure di ingiustificata superbia.

 Che dire, ho un carattere e dei modi ignoranti.

 E invece dovrei solo baciare dove passi, tu che sei così perfetto, che mi accontenti sempre quando puoi, che cerchi di adeguarti a tutte le mie richieste, che sei bravo sul lavoro e anche a casa, che sei paziente oltre ogni immaginazione...

Lo so che te lo dico mooolto di rado, ma io ti amo veramente tanto, nonostante la sclero mi pento sempre di non trattarti come meritersti, mi ripeto sempre che dovrei comportarmi diversamente, essere più riconoscente, ma quando ti si pianta dentro un carattere come il mio è davvero dura smorzarlo.

 Ma io noto tutto, so gli sforzi che fai, vedo quanto ti impegni e lo apprezzo davvero moltissimo.

 Sei la persona migliore che potessi incontrare, intelligente, di ampie vedute, arrivi sempre molto più in là di me, sei buono, paziente, e io ti stimo da morire! 

Dovrei solo vergognarmi certe volte a lamentarmi!  

Anche perchè non valgo un terzo di quello che vali tu!

8 commenti

magari puoi fargli leggere cosa pensi di lui. Gli farebbe di certo molto piacere

Avatar di mmHgmmHg alle 18:23 del 08-03-2016

Ho aspettato il "sei caro ma..." fino alla fine...  Non c'era,  non fare la sbronza diglielo... E sbrigati! Lo sta aspettando.

Avatar di gagenoregagenore alle 20:08 del 08-03-2016

Mesi fa c'era uno sfogo quasi uguale, stessa tematica e stesse espressioni.

Cmq, vuoi almeno provare a cambiare? 

Avatar di RorschachRorschach alle 20:12 del 08-03-2016

Quoto il buon Gage :-)

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 21:53 del 08-03-2016

E anche mmHg ovviamente che è stato il primo a suggerirlo! 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 21:54 del 08-03-2016

Questo mondo gira proprio al contrario: più sei stronza/o e più ti va bene...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:12 del 09-03-2016

Mia madre è come te, sia verso i suoi figli che suo marito, mio padre appunto. 

Sbraita per un non nulla, se sbagli a proferire parola ti pietrifica di insulti, mio padre non ha voce in capitolo sulla sua e nostra vita, lui sa il minimo indispensabile per vivere lì.

Credimi che è un comportamento sbagliato, te lo dico come figlia. Un gesto amoroso di affetto serve a tutti. Vai dal fiorista, compra una rosa bianca e appoggiala sul cuscino alla sera prima che lui vada a letto. Una semplice scatola di cioccolatini messa sul divano con i petali di una rosa e una candela sparsi per casa....

Tutti hanno dentro di sè un carattere burbero che si compensa con la gentilezza e la generosità. Sta a te riuscire a bilanciarlie a far venir fuori questa tua parte che magari non conosci ancora.... 

Avatar di orsa94orsa94 alle 11:38 del 11-03-2016
@Autrice

Comprendo dolorosamente bene le tue parole; commetto spesso gli stessi errori con mio marito, ma sto provando davvero a smorzare questo macigno di carattere.

Ti sono solidale ed un bel respiro profondo prima di lanciare le nostre granate! 

Avatar di MultiversoMultiverso alle 16:26 del 11-03-2016

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti