Gio

24

Set

2009

Che faccio?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Non so più che fare, o meglio non so prendere una decisione: ho paura di potermi pentire. Vi spiego: ho un ragazzo storico a cui voglio molto bene ma che ho tradito per oltre un anno per quello che mi sembrava amore e forte passione per un altro.

Con quest'ultimo è finita, ora dopo essermi presa una pausa dal mio ragazzo perchè i sensi di colpa pesano tuttora non so se faccio bene a ritornare con lui e ricostruire ciò che avevo interrotto o se dovrei stare da sola e rifarmi una vita nuova. Aggiungo da una parte ho una gran voglia di famiglia, di stabilità e sicurezza che ritroverei nel mio ragazzo dall'altra ancora oggi mi chiedo perchè allora l'ho tradito perchè a volte penso ancora all'altro e sopratutto riuscirei a dimenticare ciò che ho fatto?

Ho paura di aver commesso un errore per come sono fatta a cui nn posso più rimediare anche lì dove c'è ancora amore e affetto per il mio ragazzo. E se l'altro dovesse improvvisamente cambiare e riuscire a darmi la felicità che meritavo?

Aiutatemi sono molto confusa; giudico continuamente in negativo il mio comportamento e non riesco a perdonarmi.

3 commenti

Se hai una coscenza non dimenticherai il tuo tradimento, magari lo accantonerai però ogni tanto ritornerà il senso di colpa. Se hai tradito vuol dire che nel tuo "amante" hai trovato qualcosa che non c'era nel tuo ragazzo però la tua indecisione tra i due mi fa pensare che nessuno di loro è riuscito darti ciò di che hai bisogno. Sembra che i due uomini della tua vita completassero uno l'altro.

Lascia tutti e due, prendi un pò di tempo per te stessa, liberandoti dai ricordi, e quando non ci saranno più rimpianti e/o rimorsi potrai iniziare una nuova relazione o ripartire con uno di loro.

Buona fortuna!

Avatar di JolieJolie alle 17:32 del 25-09-2009

Posso capire benissimo perchè ci sono passata anche io e proprio per questo,anche secondo me,nessuno dei due ti appaga veramente.Cmq,hai traditio il tuo ragazzo..tranquilla che il senso di colpa non scomparirà,soprattutto se lo hai tradito con il cuore che è ancora peggio di tradirlo con il solo corpo.Se devi ancora tornare con il tuo ragazzo,io ti consiglierei di non farlo,di non ri cominciare.Io lasciai amante ed ex,che non amavo più:troppo grande era stato il mio amore per il mio amante.Poi,però,ho conosciuto il vero amore,un uomo che è fidanzato,amante,compagno,amico...tutto insomma.E con lui il mio ex non esiste pi,il mio amante nemmeno...non esiste nessuno,solo lui.Ti sto raccontando questo per farti capire che l'uomo per te non è,nel tuo caso,nessuno dei due.Ci sarà un terzo uomo che prenderà il loro posto e sarà lui che ti ridarà la sicurezza che vuoi e vivrai serena con lui senza pesi sulla coscienza.Ciaoo

Avatar di cucciola23cucciola23 alle 03:04 del 26-09-2009

Potresti ricominciare tutto se a te va...essendo te stessa senza portarti pesi di nessun genere...le colpe magari le ha anche lui.....questo non puoi saperlo no?quindi spiegagli tutto cosi lui cerchera di sopperire in cui l altro era capace di farlo....poi il tempo e galantuomo....dara' i suoi frutti..

Avatar di grandbleugrandbleu alle 17:12 del 18-10-2009

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti