Dom

14

Apr

2019

Paura Erasmus

Sfogo di Avatar di ildiariodiunasfigataildiariodiunasfigata | Categoria: Ira

Mi hanno preso, che gioia.
L'ho presa bene ma non sono saltata dalla gioia, come avrei voluto.
Sembra di andare al patibolo. Strano perchè per fare il colloquio di ammissione, ho fatto sacrifici (oltre a risalire subito a Milano per farlo)ed è stato davvero duro passarlo. Credevo fermamente di non esser passata.
Ora che sono passata, sono contenta si ma non sprizzo felicità da nessun poro. Sarà perchè ho ansia come al solito e la mia famiglia non è che mi aiuta: mia sorella mi fa venire attacchi di panico, perchè crede che io non ce la faccia a stare lì da sola e che mi verranno anche lì attacchi di panico; mia madre credeva che non andassi, o quantomeno era fermamente convinta che prima della scadenza io mi sarei ritirata; mio padre è inutile quindi a lui non cambia niente,

La me stessa di 2 anni fa a quest'ora lo avrebbe gridato a tutto il mondo, sarebbe stata felicissima, com'è che adesso ho una paura grandissima?
Si, ho paura di sentirmi male e che lì non siano sufficientemente preparati. (mio cavillo onnipotente)
Poi non conosco nessuno dei ragazzi che verrà nella stessa città mia, insomma mi sento sola, come al solito.
Io vorrei che qualcuno mi supportossa, mi dicesse che andrà tutto bene ma se questi pensieri non partono da me, come faccio ad esigerli dagli altri?

Tags: paura, erasmus

4 commenti

Ve che vai in vacanza a spassartela mika in miniera a scavare col piKKone

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:12 del 14-04-2019
rilassati

sembrera’ tutto cosi difficile .... ma quando avrai disfatto le valigie quello che ti sembrava difficile e insormontabile sarà l’esperienza più bella della tua vita ... come sarai li avrai cosi tante cose da fare e scoprire che non avrai neppure il tempo per pensare e guardare indietro .

rilassati chiudi gli occhi e parti non pensare ...

poi arrivera’ anche l’amore e a quel pubto benedirai questa scelta ...

rilassati davvero ... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 02:28 del 15-04-2019

Il tuo sfogo in effetti trasuda ansia da tutti i pori. 

A mio avviso l'Erasmus è proprio quello che ti ci vuole per imparare a padroneggiare la vita al di fuori del contesto familiare. Forse sarà più utile per quello che non per lo studio in sé.

In bocca al lupo. 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 06:21 del 15-04-2019

Andrà tutto incredibilimente bene!

Le prime settimane saranno difficili, e può essere che ti venga anche la voglia di tornare a casa, ma non perchè non sei capace ad affrontarlo. Sono pensieri che vengono a tutti. Non tornare a casa. Tieni duro.

Dopo questo periodo, che ti conisglio di passare fuori dalla tua stanza, ma piuttosto in giro anche da sola a goderti la nuova città, le cose verranno da sè, e piangerai quando sarà ora di andartene.

Comunque mi sento anche di dirti che l'atteggiamento della tua famiglia è davvero sbagliato. Non hai bisogno di gente che alimenti le tue paure. L'esperienza mi ha insegnato che le persone tendono a riflettere i propri problemi sugli altri, quindi tua madre probabilmente è la prima a mollare prima di iniziare e tua sorella probabilmente è rassicurata dalle tue paure. 

Ciudigli quella boccaccia avvelenata, liberati delle loro inutili convinzioni. Sei solo tu a sapere chi sei. 

Avatar di pntxpntx alle 13:19 del 15-04-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti
{*tag google per webperformance*}{literal}