Ven

05

Apr

2019

Uomo sterile o impotente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Donne, se volete un figlio, non appena vi accorgerete che il vostro compagno non può darvi un bambino, non esitate. Lasciatelo e trovate un uomo fertile.

Non fate l'errore che ho fatto io. Non perdete tempo con inutili speranze in nome dell'amore. Finirete comunque con l'odiare il vostro compagno e vi pentirete delle vostre scelte.

 Gli uomini vanno e vengono, i figli sono per sempre. 

33 commenti

a questo punto stai sola e fai l'inseminazione artificale no?

Avatar di christian1992christian1992 alle 07:51 del 05-04-2019

 Gli uomini vanno e vengono

 

Soprattutto devono venire.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 08:06 del 05-04-2019

Tipico sfogo di quella che vede il compagno/marito  solo come fornitore di sperma a scopo procreativo.  

Mi associo in pieno al consiglio di Christian. 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 08:32 del 05-04-2019

Che tristezza considerare un uomo come inseminatore, come se gli uomini sterili non meritassero nessuno accanto.Come ti hanno già detto, esiste l'inseminazione artificiale...

Avatar di ArtemisArtemis alle 09:02 del 05-04-2019
Ma scusate

se una vuole essere madre che male c’è? 

Si andrà a cercare un compagno che sia anche padre per cui sui commenti sul’inseminazione  sorvolo proprio! 

 Lei dopo anni di attesa si è rotta! Non siamo uomini che anche a 60 possono fare figli.. noi abbiamo altri tempi ed è giusto che la donna in questione vuole figli che li abbia con chi glieli può dare!!! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:23 del 05-04-2019

Discorso cinico ma ci stà.nella vita,come si dice,conta il risultato.o no?

Avatar di VargasVargas alle 09:39 del 05-04-2019

Che tristezza questo sfogo... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:48 del 05-04-2019

Vorrei arricchire questo sfogo con il reciproco della donna ovaiola.

Uomini, se volete figli cercatevene una non vecchia in età da menopausa con le caldane, non sterile ma una ruspante che macchia le lenzuola di sangue mezzo metro per mezzo metro.

I figli sono per sempre, una disperata un po' troia che ve la sbatte in faccia la trovate con niente.

Avatar di LottascudoLottascudo alle 10:02 del 05-04-2019

Se vuoi un figlio puoi sempre adottarlo, tu il tuo compagno di certo non lo hai mai amato se la vedi in questo modo.... 

Avatar di HatshepsutHatshepsut alle 10:03 del 05-04-2019

Quindi chisseneincula dell'uomo con cui stai, l'importante è che venga soddisfatto il tuo desiderio.

Non so, sono io che ragiono male, o c'è qualcosa di storto nel ragionamento della sfogante? Se un domani scoprissi di volere dei figli e scoprissi che il mio uomo è sterile, ci resterei malissimo, certo, ma cercherei altre soluzioni per avere dei figli con lui.

Perché bisogna usare i partner in questo modo?

Avatar di CriseideCriseide alle 10:08 del 05-04-2019
Non avrei questo pensiero

Se gli uomini fossero aperti all'eterologa 

Ma non lo sono quasi mai.  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:18 del 05-04-2019

E veramete ignobile quello che dici , quindi la finalità di una coppia e l avere figli e basta ,che per altro essere sterili non vuol dire non poter essere padre e madre ce l adozione  ad esempio mi fa tanto pena tuo marito che a accanto una persona così egoista 

Avatar di SoppravissutaSoppravissuta alle 10:18 del 05-04-2019

Autrice, ma se la sterile della coppia fossi stata tu, il tuo compagno sarebbe stato legittimato a lasciarti per mettersi con una donna fertile?

Mi sembra che tu veda il tuo uomo  come un robot da cucina: nel momento in cui non funziona più, e non è possibile ripararlo, lo si butta e si sostituisce... Solo che qui si sta parlando di una persona. Se ci sono ANCHE altri motivi per cui il vostro rapporto non funziona e sarebbe meglio mettere fine alla vostra relazione, lo sai solo tu. Ma lasciare una persona SOLO perché non può darti dei figli è una cosa molto meschina.

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 11:14 del 05-04-2019
Ma va..

Ma va a cagare, non meriti di essere madre, sei solo cinica. Spero che non resterai mai in cinta, ti auguro anche di restare da sola. Sei una donna insensibile non ti meriti nulla dalla vita. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:54 del 05-04-2019
@inquietamente

Se fossi stata sterile e contraria all'adozione o all'ovodonazione  come lui avrei la decenzaa di lasciarlo libero di trovare una domanda fertile. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:12 del 05-04-2019

E allora divorzia, se per te è così importante trovarti un uomo fertile.

Tanto mica serve il consenso di entrambi, per un divorzio. 

Avatar di CriseideCriseide alle 13:31 del 05-04-2019

Io non capisco questa fissa dei figli ...sono una donna e non ho figli causa mia sterilità io e mio marito abbiamo viaggiato siamo andati in moto e abbiamo fatto domanda di adozione ma se non avesse voluto non l avrei fatta , fare i figli e un atto d amore e non ti egoismo  dei miei amici pur di aver figli hanno preso ovulo e sperma di sconosciuti all estero!!! Ora hanno un figlio frutto della loro ossessione , sono sempre esistite coppie senza figli ma adesso sembra un dramma ,siamopersone !! Poi genitori !!! Altrimenti cosa ci differenzia dagli animali ??

Avatar di SoppravissutaSoppravissuta alle 13:41 del 05-04-2019
Siate obiettivi

invece di massacrare una che vuole essere madre. Lei ha iniziato questa relazione per fare famiglia ed e giusto che abbia quello che desidera. Anzi io ci vedrei del dolo se magari lui già sapeva di essere sterile e ha portato avanti un progetto di vita insieme ben sapendo di non poterlo sostenere!!!  E parlo perché io che di gli nn ne voglio per cui chi me lo fa fare di avere il tipico maschio italiano servito e riverito e pure la suocera in mezzo ai coglioni!!!

 Io penso che il dolore di sapere che ormai il tempo è passato sia indescrivibile!! Altro che elettrodomestico!! 

Mai sta insieme se si condividono progetti comuni altrimenti è meglio ognuno per la

sua!! Ti auguro di trovare un uomo che abbia passione e amore per la famiglia e ti consiglio di battere altre strade!! Non arrenderti!!! Un abbraccio enorme!!! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:46 del 05-04-2019

Anonimo delle 14:46, se lui ne era consapevole e non l'ha avvertita, ovviamente il discorso cambia, ma da come l'ha messa giù la sfogante il messaggio che passa è diverso.

Tra i vari commenti ci sono anche quelli della sfogante, se lui ha scoperto della sterilità, ma si è rifiutato in toto di fare qualsiasi tentativo per venire in contro alla sua compagna, posso anche capire la frustrazione e la rabbia di quest'ultima. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:22 del 05-04-2019

Autrice, ma cosa t'impedisce di fare come suggerisce Criseide e lasciarlo tu?

Anonimo delle 14:46, come ti è già stato fatto notare, che il compagno sapesse della propria sterilità è solo una tua supposizione, per il momento non supportata da ciò che scrive la sfogante. Certo, se fosse così, lui l'avrebbe raggirata tacendo su una cosa per lei fondamentale, ma credo che forse sarebbe opportuno attenersi ai fatti certi.

Posso capire la sofferenza per il desiderio di maternità dell'autrice: anch'io sono una donna non più giovanissima e senza figli. Vedo le possibilità di averne in futuro diminuire di anno in anno, eppure non per questo lascerei un compagno che mi ama e con cui sto bene. E nemmeno ricorrerei alla fecondazione eterologa perché penso che un figlio abbia diritto ad avere due genitori, quando possibile, e non un genitore + un donatore di sperma o di ovuli.

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 18:15 del 05-04-2019
Sonoa sfogante

Non lo sapeva. 

Non lo sa nemmeno ora. 

Rifiuta i controlli, l'eterologa, l'adozione. Mi lascia soffrire. 

Ho 37 anni ormai non ha più senso. 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:22 del 05-04-2019

Trentasette anni non sono pochi, ma è realistico pensare che tu possa avere ancora qualche anno di tempo per avere un figlio.

Dalle informazioni che hai aggiunto è chiaro che a lui la situazione sta bene così, magari non ha mai desiderato essere padre. Il fatto che abbia rifiutato persino di sottoporsi a dei controlli getta su di lui una luce diversa: credo che almeno questo avrebbe potuto farlo, sapendo quanto tu ci tenessi. Sul rifiuto all'eterologa e all'adozione, invece, non riesco a dargli torto: anch'io non ricorrerei né all'una né all'altra.

Se fra voi la frattura insanabile, e tu addirittura lo odi, mi sembra che l'unica cosa che non ha senso sia restare insieme.

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 19:02 del 05-04-2019

Carissima sfogante. Capisco il tuo dolore. Ora magari stai insieme a quell' uomo perché lo ami. Ma fidati che presto o tardi comincerà ad odiarlo per quello che ti ha fatto mancare. Conosco persone che hanno avuto la vita distrutta perché il compagno non ha voluto figli o addirittura ha fatto abortire la compagna. Devi capire se il suo è un rifiuto categorico. Se di lascialo. Lo lasceresto cmq in un futuro per cui meglio ora. Lui non deve amarti così tanto se non capisce il tuo dolore. Lascialo e cerca un altro uomo. Si può avere figli anche a 43 anni( una collega che pensava di non poter avere figli, figurati...), Altrimenti pensa all'adozione che oltre a rendere felice te rende felice un bimbo desideroso di avere una mamma(  io sono stata adottata e ne do qualcosa). Non arrenderti! Essere mamma è l'esperienza più bella che possa capitare, soprattutto quando è così desiderata!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:08 del 05-04-2019
@inquietamente

Vorrei capire come mai rifiuti l' idea dell'adozione. Non hai nemmeno idea della gratificazione che dà. Si parla sempre dell'esigenza disperata di una donna che vuole essere madre, ma nessuno pensa al bisogno ancora più biologico di un bambino che ha bisogno di genitori. Io ne so qualcosa. E nonostante abbia avuto due bambine ora a breve comincerò leratiche dell,'adozione.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:14 del 05-04-2019

Sterile (ma non provato dal alcun esame clinico) + impotente. Non è che semplicemente non vuole un figlio da te. Lo hai talmente stremato che preferisce farsi seghe che rischiare che gli scappi un girino nel tuo stagno.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 20:19 del 05-04-2019

Forse la rifiuto proprio perché quella di essere madre non è per me un'esigenza. Mi piacerebbe, non lo nego, ma non ritengo sia indispensabile per la mia vita.

Ora sembrerò cinica, e probabilmente lo sono, però spesso un figlio adottivo, a meno che non venga adottato da piccolissimo, ha un passato di traumi, quando non addirittura di abusi, con cui bisogna fare i conti. Per questo ritengo che adottare un figlio non sia una cosa alla portata di tutti: bisogna essere persone fortemente equilibrate e capaci di uno spirito di sacrificio che mi rendo conto di non possedere.

Il mio è un discorso egoista, lo so, e sono consapevole che quando una persona decide di avere un figlio debba mettere se stessa in secondo piano, ma so che non sarei in grado di riuscire a crescere un bambino con un passato così duro senza finire destabilizzata a mia volta.

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 20:28 del 05-04-2019

Beh allora non voler adottare dipende soprattutto dal non voler esser madre. È meglio specificarlo perché sembrava tu lo sconsigliassinin assoluto. È giusto non intraprendere una strada come quella se non ci si sente in grado ma non bisogna generalizzare scpnsigliandolo anche a persone in cui l'impulso a essere madre è forte. Io sono stata adottata che ero grandicella e da un paese non proprio al massimo in quando diritto dei minori.. ma vi assicuro che ho avuto un'infanzia serena. Sono stata contenta di aver ricevuto una famiglia ma non avevo alle spalle traumi per cui la nostra è stata un'ottima adozione. Non che i miei genitori fossero persone eccezionali, anzi. Sono assolutamente normali. Ma certo, non sempre è così ed è giusto essere pronti. Ma i casi di adozioni andate bene sono molto ma molto di più di quelli andati male e quindi bisogna essere pronti psicologicamente. Ma ciò anche naturalmente nell'avere figli propri, perché molte donne possono testimoniare quanto non sia facile il periodo post parto. In generale cmq bisogna voler essere genitore. Avendo questa vocazione viene poi automatico sapere come comportarsi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:39 del 05-04-2019

Giusto due precisazioni perché questo non è il mio sfogo e non voglio monopolizzarlo. Non che non desideri essere madre, non desidero diventarlo AD OGNI COSTO. Se dovesse accadere ne sarò felice, ma se non dovesse succedere non vivrei nel rimpianto. Tante altre donne non hanno potuto o voluto essere madri, eppure hanno trovato altri modi per realizzarsi.

Non ho sconsigliato nessuno di adottare, nel mio commento delle 19:02 ho scritto che IO non ricorrerei all'adozione e, successivamente, ho precisato che IO ritengo che l'adozione non sia una strada alla portata di tutti. Ho sempre parlato a titolo personale e mi sembra giusto precisarlo perché questo è un tema troppo  delicato per essere trattato a colpi di affermazioni assolute.

Detto questo, mi fa piacere che la tua esperienza sia stata positiva, purtroppo ho conosciuto persone per cui non è stato così. In un'adozione entrano in gioco tanti fattori e, a volte,  la buona volontà e la vocazione ad essere genitori non bastano.

Ti faccio i miei migliori auguri per la strada che hai deciso d'intraprendere.

Alla sfogante auguro di riuscire a trovare la propria serenità.

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 21:40 del 05-04-2019

Diventare madre è sempre una scelta sempre coraggiosa, indipendente mente da come si decida di diventarlo. Sfogante: spero che riesci a venire a capo di questa situazione e che tu possa realizzare la tua aspirazione. Un abbraccio

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:52 del 05-04-2019
ridicole

donne che strumenalizzate gli uomini per i cazzi vostri... siate maledette

Avatar di moro53moro53 alle 23:47 del 05-04-2019
@moro53

Voi uomini che sprecate il tempo delle donne per vivere per sempre come bimbetti paurosi siete ancora più maledetti. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 07:22 del 06-04-2019
Sono io l’anonimo delle14:46

come detto dalla sfogante lui nn sapeva perché nn voleva sapere... mai fatto visite per sapere cause e cure. In questo a mio avviso c’è del dolo in quanto penso che prima di mettersi all’oper Ne abbiano parlato... quindi credo che la sfogante abbia capito che lui prima ha dato aria alla bocca e poi si è tirato indietro al momento di fare analisi per capire come mai il figlio non arrivava.

conosco molti uomini che mentono in relazione al voler un figlio per tenersi la compagna sperando che il tempo faccia il suo corso. È un’atteggimento vile!

Se nn vuoi figli allora lasci l’altro/a liberi di rifarsi una vita. 37 nn sono pochi ma nemmeno tanti.

 Puoi ancora averlo un figlio, ma nn con lui! 

 

Tanti auguri e spero che tu coroni il tuo sogno! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:51 del 06-04-2019

In quanto donna mi fai proprio schifo e non aggiungo altro 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:17 del 06-09-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti