Mar

22

Gen

2019

Essere genitori

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Non ê facile, soprattutto quando ci sono più bambini, questo lo so e non capisco come facciano facciano alcuni genitori a ridere quando i loro figli non ascoltano i maestri o gli istruttori.... A me sale un nervoso che spaccherei i muri! Quando siamo a casa mia figlia ha di tutto: giochi, pupazzi,puzzle, pennarelli, eppure riesce sempre a farmi esaurire anche se mi metto lì con calma a giocare con lei. Non le va bene come muovo i pupazzi, mi chiede una storia e quando gliela leggo dopo un po' non mi ascolta più, coloriamo e trova delle storie pure lì... Cerco di fare quello che vuole (sempre nelle regole) e non le va mai bene niente. Quando mi trovo in difficoltà con la sorella più piccola, le metto i cartoni, ma quand ê ora di staccarsi mi fa le tragedie.... Non so più come fare perché anche se le spiego le cose fa finta di ascoltarmi.... Non voglio arrivare a darle sempre delle sberle, vorrei solo che quando le dico basta si fermasse. 

18 commenti

Sbagli perché cerchi di tamponare la situazione cercando di farli stare buoni. In realtà li devi coinvolgere, affascinare, devi essere per loro un esempio, un maestro che amano seguire ed imitare. Ma non è facile, lo so. 

Avatar di KirKir alle 09:14 del 22-01-2019

@kir deduco da cio che hai scritto che coi bambini tu non abbia mai avuto a che fare.

Parliamoci chiaro, per un adulto normale interagire lungamente coi bambini è una rottura di coglioni. Una volta i marmocchi crescevano in branco e si intrattenevano da soli, all'adulto spettava solo la sorveglianza. Adesso che i bimbi , quando stanno a casa, sono praticamente soli tutto il tempo, si annoiano e scassano il cazzo, anche giustamente.  Lunico rimedio sarebbe ricreare il branco. Tutto il resto è scassamento di minkia.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:21 del 22-01-2019
Ma va..

Benvenuta tra i comuni mortali e ti posso dire che sarà sempre peggio con gli anni. Aspetta il periodo adolescenziale  Ma comunque ti posso dire che anche se fanno dannare sono la cosa più meravigliosa del mondo. Forse siamo noi genitori che abbiamo poca pazienza a causa del lavoro e di mille problemi che ci assillano  E loro crescono con mille stimoli che noi non avevamo. Pazienza e cerca di non usare le mani anche se a volte tirano fuori il peggio di noi  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:48 del 22-01-2019

Anonimo 10:21. Se non sei in grado di fare ciò che ho scritto non dare per scontato che anche altri non riescano. Il mondo dei bambini non è solo come lo vedi tu. 

Avatar di KirKir alle 13:35 del 22-01-2019

Credo che ci siano bambini che danno più retta di altri, magari anche perché hanno paura di prenderle o di deludere i genitori, quindi se i bambini sono senza obiettivi o stimoli ovvio che se ne fregano.

Nei miei ricordi c'è sempre stato qualcuno in classe che sembrava nel suo mondo che annuiva dicendo di aver capito quello che dicevamo noi compagni, gli insegnanti e i genitori e dopo tre secondi faceva l'opposto e quindi ci si chiedeva ma c'è o ci fa?ma intorno agli 8/10 tutti si danno una svegliata anche solo per non far la figura dei tonti.

Avatar di UffiUffi alle 13:47 del 22-01-2019

Al di là della comprensibile indignazione vi siete mai chiesti il perché ci siano cosi tante insegnanti di asilo che menano i bambini? E sono la quasi totalità donne con parecchi anni di servizio.  Sui cinquanta.

Quasi una sindrome da stress?

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:26 del 22-01-2019
Sono l'autrice dello sfogo

@kir come faccio a coinvolgerla che anche quando le spiego le cose dopo due minuti se ne frega, se le dico "guarda la, quello è un aereo" lei mi risponde "bello" e continua a farsi gli affari suoi... Ho chiesto a scuola come va e mi hanno detto che è una delle più brave, solo che un paio di volte non ha voluto fare il lavoretto in classe, lei voleva continuare a giocare.... Insomma non ha voglia di impegnarsi e io non so come fare... La incito, le faccio vedere come si fa. Forse sono io che non sono una buona madre, cerco di fare sempre del mio meglio ma inevitabilmente sbaglio.... non voglio che diventi un genio, la migliore di tutti, ma che se le viene detto che deve fare una cosa, che la facesse

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:26 del 22-01-2019

I bambini sono curiosi ed è necessario fare leva su questo. Devono vedere in te il divertimento e la gioia di scoprire qualcosa. Cosa complicata per un adulto, ma puoi fingere. Quindi mettiti a fare qualcosa di diverso dal solito e cerca una complicità con lei. A volte basta anche solo lo sguardo giusto. Gioca allo stesso suo gioco ma fallo mostrandole qualcosa in più. Devi stupirla allora ti seguirà sempre. Quando la guardi i tuoi occhi devono ridere. Mi rendo conto sia difficile perché noi adulti dimentichiamo come eravamo. Dimentichiamo la semplicità è la fantasia di un gioco. Poi non voglio dire che tu non sia una buona madre. Assolutamente, ma puoi migliorare. Ciò che ho detto va rapportato all’eta ovviamente io sono alle prese con tre bambini di età tra 1 e 8 anni quindi so quel che dico ed ammetto che non é facile, ma riesco. 

Avatar di KirKir alle 08:26 del 23-01-2019

Probabilmente tua figlia è molto sveglia e si annoia facilmente se non ha qualcosa di abbastanza complesso. Poi bisogna vedere quanti anni ha, e cosa le piace per poter creare una situazione stimolante adatta a lei. 

Avatar di KirKir alle 08:41 del 23-01-2019

Ciao Sfogante.

Anche mio figlio (ha poco più di 3 anni) è molto impegnativo. Non gioca in autonomia, vuole sempre coinvolgere il genitore in tutte le sue iniziative ed inoltre non rimane sullo stesso gioco più di 10 o 20 minuti.

Mi hanno spiegato che sono caratteristiche molto frequenti nei bambini della sua età e fa parte dei loro step di crescita.

Capisco che è dura per il genitore dopo un'estenuate giornata di lavoro avere le energie per star dietro al bimbo, però ha ragione Kir. Occorre immedesimarsi nel modo di pensare che avevamo da piccoli (quando anche la cosa più semplice diventava magica grazie alla immaginazione). Io ad esempio con il "librottini" vado molto bene. Gli leggo le storie in modo coinvolgente spiegandogli anche le figure e questo riesce ad intrattenerlo senza contemporaneamente distruggermi fisicamente :-)

PS: Tutti i genitori con figli più grandi mi hanno confermato che con il tempo questo aspetto diventa meno duro e provante. Ad un certo punto (alcuni a 3 anni e mezzo, altri a 4, altri a 4 e mezzo) il bambino scopre il gioco autonomo e per il genitore diventa tutto un po' più gestibile. 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 08:48 del 23-01-2019
Sono l'autrice dello sfogo

La mia ha 5 anni e con la sorella di 10 mesi faccio abbastanza fatica, ho anche ripreso a lavorare e delle volte mi devo svegliare alle 5 di mattina.... Spero sia una fase e che passi presto, oggi abbiamo giocato due ore con le Barbie e abbiamo scritto insieme le lettere e colorato, ha avuto un paio di momenti che non ascoltava ma niente di esagerato. Intanto grazie a tutti per i consigli, ne faccio tesoro e spero di migliorare molto. Mio marito c è rimasto male perché mi ha beccato mentre piangevo di nascosto, per fortuna la grande era a scuola e la piccola dormiva, ma ne avevo bisogno... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:25 del 23-01-2019

Autrice, il fatto che abbia avuto un paio di momenti dove non ha ascoltato non vuol dire nulla. Mi sembra una brava bambina e i momenti di distrazione o capriccio sono normali per tutti. Di sicuro avevi bisogno di sfogarti e a dimostrazione di ciò anche il fatto che hai pianto. Anche gli altri fanno fatica, me compreso con più di un bambino poi non ne parliamo. Cerca solo, agli occhi della più grande di rinnovarti il più possibile e portare delle novità, anche complesse (dato che hai una bimba sveglia) mostrandoti capace, di sicuro ti seguirà. Sei una brava mamma. ;) un abbraccio. 

Avatar di KirKir alle 22:38 del 23-01-2019
Sono l'autrice dello sfogo

@kir ieri è stata una giornata stranamente tranquilla, di solito lei è sempre molto energica, deve sempre saltare, urlare, fare la pazza per casa e andrebbe anche bene se non fosse che puntualmente sbatte da qualche parte o asfalta la sorella che gattona ovunque e parte la sgridata, glielo spiego, cerco di calmarla ma sembra fatta di plutonio... Delle volte quando la sorella dorme cerco di farmi 10 minuti di tapis-roulant ma niente.... Devo fare correre prima lei (e corre un sacco) e poi forse 10 minuti li riesco a fare 😅... Adesso ho smesso perché la sorella dorme meno rispetto a prima e quei pochi momenti li dedico a pulire... Scusate la rottura di scatole ma avevo proprio bisogno di rapportarmi con qualche altro genitore

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:46 del 24-01-2019

Autrice immagino gli avvenimenti. Anche a me capita di non poter fare mai ciò che ho in mente perché devono fare ciò che sto facendo io. Interagiscono con me in ogni situazione è poco importa se ho la casa invasa di giocattoli. Quelli non vengono mai considerati, è molto più interessante ciò che ho in mano e che spesso non è adatto ai bambini. La vita del genitore è dura. Ecco che ci si ritrova a voler fare i salti mortali mente dormono. Quanto mi mancano le mie ore di libertà dove potevo permettermi ciò che mi pareva. 

Comunque te la cavi in fin dei conti, pur avendo due impegni notevoli in casa...mi sembra. :) 

Avatar di KirKir alle 22:04 del 24-01-2019
@kir

Ci provo... Di sicuro non sono perfetta ma cerco di fare del mio meglio... Grazie 😁

Avatar di BluesoulBluesoul alle 22:59 del 24-01-2019

Scusa ,arrivo tardi.

Anch'io con l'arrivo del secondo ho faticato con la più grande,era molto capricciosa forse perché voleva attirare l'attenzione su di sé,e quindi ho cercato di coinvolgerla nella cura del piccolo nuovo arrivato.Non è che abbia funzionato un granché !Allora ho dedicato del tempo esclusivo solo per lei e le cose sono andate meglio...in bocca a lupo

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 11:39 del 25-01-2019

Bluesoul, felicitazioni, anche se in ritardo di dieci mesi, per la nascita della bimba.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 11:56 del 25-01-2019

Bluesoul, lieto di averti aiutata. 

Avatar di KirKir alle 13:32 del 25-01-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti