Mer

25

Ott

2017

Mi sento sola. Confessioni di una depressa.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Al mondo d'oggi sentirsi soli non è bello, alcuni dicono che la solitudine rende forti, ma io la penso diversamente. Per me la solitudine rende schiava una persona (di se stessa), non se ne esce facilmente è un vortice in cui vieni doppiamente risucchiato, non ti senti accettato, ti senti escluso, confuso e smarrito e sopratutto capisci di essere veramente solo anche quando stai in compagnia. In questi tempi, chi è solo non viene mai capito, viene sempre frainteso "no ma che dici hai inteso male", giusto per fare un esempio. A me in questo periodo sono successe tante cose, recentemente avevo cambiato classe perchè con quella di prima non mi ci trovavo molto (faccio il quinto liceo), speravo con tutto il mio cuore di trovarmi bene, infatti è così, però in certe circostanze mi sento di essere d'intralcio, capite che intendo. Io ho capito di essere sola, quando non sapevo relazionarmi con gli altri, fin dall'asilo ognuno aveva il suo gruppetto di disegno io no dovevo sempre aggiungermi, ritornavo a casa e piangevo mia madre mi consolava sempre, mi diceva: "Dai non ti preoccupare che poi quando andrai alle elemantari, troverai nuovi amici", le volevo dire: "Col cazzo che troverò nuovi amici!". Alcuni giorni mi sono sentita esclusa un pò dalle compagne di classe, specialmente questo sabato, volevo stare un pò con loro, però alcune mi dicevano che avevano impegni, altre che dovevano studiare. Chi è solo ha sempre quel fardello che si porta addosso e non riesce a liberarsene è come un nodo allo stomaco. Una ragazza mi disse: "La persona della tua vita arriverà quando meno te lo aspetti", beh alla fine ho capito che devo lasciar perdere tutto questo, forse sono destinata a stare sola il resto dei miei giorni.

3 commenti

Ti sei mai chiesta perché tutti hanno questo comportamento? Non è che, forse, hai qualche comportamento o un carattere "particolare" che ti fa allontanare dalle compagne di classe?

Avatar di XyzXyz alle 18:32 del 25-10-2017

No sono sempre stata disponibile con tutti, no non sono particolare

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:40 del 25-10-2017
stessa identica cosa

Io sono all'untimo anno di università. sto facendo la magistrale in un'altra città rispetto alla triennale e le vecchie "amicizie" sono andate. ho passato lo scorso anno vivendo praticamente in simbiosi con un amico che però si è rivelato una persona di merda, ma intanto mi ha isolata dal resto del mondo. adesso non mi fido di nessuno. sto malissimo e quasi ogni giorno esco dall'aula con l'unico desiderio di piangere, ma ovviamente non c'è un fottutissimo posto dove potrei farlo.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:27 del 26-10-2017

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti